Djokovic perde la partita e anche la vetta ATP, Copertina

Novak Djokovic fuori ai quarti a Dubai. Da lunedì non sarà più il n.1 del mondo. Medvedev n.1 ATP

24/02/2022 18:32 42 commenti
Novak Djokovic classe 1987, n.2 del mondo da lunedì prossimo
Novak Djokovic classe 1987, n.2 del mondo da lunedì prossimo

Novak Djokovic non sarà più il numero uno al mondo dopo ben 371 settimane. Il serbo è stato sconfitto in due set ai quarti di finale a Dubai dal ceco Jiri Vesely (ATP 123) per 6-4 7-6 (7/4).

Da lunedì salirà in cattedra del tennis mondiale il russo Daniil Medvedev impegnato in questi giorni nel torneo ad Acapulco. È la prima volta dal 2004 che il trono ATP non sarà presidiato da tra uno Roger Federer, Rafael Nadal, Andy Murray e appunto Djokovic.

Legend - Ultimo aggiornamento: 21-05-22 11:31

N.B. La presente classifica è aggiornata in tempo reale con i punti conquistati nei tornei dello Slam, ATP, WTA, Challenger e ITF (maschili e femminili). I punti dei tornei ITF Future maschili e quelli femminili con un montepremi inferiore a 50.000$ sono computati dall'ATP e WTA con una settimana di ritardo. La presente classifica rispecchia questa particolarità, aggiungendo così i punti ITF acquisiti nei tornei della scorsa settimana e non nei tornei della settimana in corso, come avviene per tutti gli altri.

Pos LIVE
Posizione attuale, differenza
-
Nome giocatore
Nazione
Punti LIVE
Punti attuali
Punti in entrata
Nome torneo
Punti in uscita
Nome torneo
1
1, 0
Best: 1
Novak Djokovic
SRB, 1987.05.22
8660
8660

-
-
2
2, 0
Best: 1
Daniil Medvedev
RUS, 1996.02.11
7980
7980

+0 (Second Round (Bye) (WC))
Geneva (Eliminato)
-
3
3, 0
Best: 3
Alexander Zverev
GER, 1997.04.20
7075
7200

-
-125 (W)
Geneva (20-05-2019)
4
4, 0
Best: 3
Stefanos Tsitsipas
GRE, 1998.08.12
5965
6170

+45 (QF)
London / Queen's Club [SUBENTRO]
-250 (W)
Lyon (17-05-2021)
5
5, 0
Best: 1
Rafael Nadal
ESP, 1986.06.03
5525
5525

-
-
6
6, 0
Best: 6
Carlos Alcaraz
ESP, 2003.05.05
4648
4770

+3 (SF)
M25 Martos [SUBENTRO]
-125 (W)
Oeiras 3 CH (17-05-2021)
7
7, 0
Best: 5
Andrey Rublev
RUS, 1997.10.20
3945
3945

-
-
8
8, 0
Best: 7
Casper Ruud
NOR, 1998.12.22
3840
3940

+150 (Final)
Geneva
-250 (W)
Geneva (17-05-2021)
9
9, 0
Best: 9
Felix Auger-Aliassime
CAN, 2000.08.08
3820
3850

+45 (R16)
ATP Masters 1000 Canada [SUBENTRO]
-75 (F)
Lyon (20-05-2019)
10
10, 0
Best: 6
Matteo Berrettini
ITA, 1996.04.12
3805
3805

-
-
11
11, 0
Best: 10
Cameron Norrie
GBR, 1995.08.23
3355
3355

+150 (Final)
Lyon
-150 (F)
Lyon (17-05-2021)
12
12, 0
Best: 9
Jannik Sinner
ITA, 2001.08.16
3185
3195

+10 (R128)
Wimbledon [SUBENTRO]
-20 (R16)
Lyon (17-05-2021)
13
13, 0
Best: 9
Hubert Hurkacz
POL, 1997.02.11
3095
3095

-
-
14
14, 0
Best: 13
Taylor Fritz
USA, 1997.10.28
2920
2920

-
-
15
15, 0
Best: 10
Denis Shapovalov
CAN, 1999.04.15
2531
2671

+0 (Second Round (Bye)), +10 (R32)
Geneva (Eliminato), ATP Masters 1000 Cincinnati [SUBENTRO]
-150 (F)
Geneva (17-05-2021)
16
16, 0
Best: 8
Diego Schwartzman
ARG, 1992.08.16
2505
2505

-
-
17
18, +1
Best: 17
Reilly Opelka
USA, 1997.08.28
2180
2090

+90 (Semifinals)
Geneva (Eliminato)
-0 (R16)
Munich (25-04-2022)
18
17, -1
Best: 10
Pablo Carreno Busta
ESP, 1991.07.12
2135
2135

+0 (Second Round (Bye))
Lyon (Eliminato)
-
19
19, 0
Best: 9
Roberto Bautista Agut
ESP, 1988.04.14
1903
1903

-
-
20
21, +1
Best: 15
Alex de Minaur
AUS, 1999.02.17
1838
1771

+90 (Semifinals)
Lyon (Eliminato)
-23 (QF)
's-Hertogenbosch (10-06-2019)
21
20, -1
Best: 3
Grigor Dimitrov
BUL, 1991.05.16
1740
1785

-
-45 (QF)
Geneva (17-05-2021)
22
22, 0
Best: 6
Gael Monfils
FRA, 1986.09.01
1715
1735

-
-20 (R16)
Lyon (17-05-2021)
23
23, 0
Best: 3
Marin Cilic
CRO, 1988.09.28
1695
1695

-
-
24
25, +1
Best: 16
Nikoloz Basilashvili
GEO, 1992.02.23
1628
1653

+20 (Second Round)
Geneva (Eliminato)
-45 (SF)
Lyon (20-05-2019)
25
24, -1
Best: 8
Karen Khachanov
RUS, 1996.05.21
1620
1665

+20 (Second Round), +45 (QF)
Lyon (Eliminato), Halle [SUBENTRO]
-90 (SF)
Lyon (17-05-2021)
26
26, 0
Best: 8
John Isner
USA, 1985.04.26
1616
1616

-
-
27
27, 0
Best: 25
Frances Tiafoe
USA, 1998.01.20
1599
1599

-
-
28
28, 0
Best: 27
Alejandro Davidovich Fokina
ESP, 1999.06.05
1400
1400

-
-
29
29, 0
Best: 29
Botic van de Zandschulp
NED, 1995.10.04
1344
1344

-
-
30
30, 0
Best: 30
Sebastian Korda
USA, 2000.07.05
1326
1336

+10 (R128)
US Open [SUBENTRO]
-20 (R16)
Lyon (17-05-2021)
31
31, 0
Best: 31
Miomir Kecmanovic
SRB, 1999.08.31
1316
1316

-
-
32
32, 0
Best: 22
Daniel Evans
GBR, 1990.05.23
1232
1232

-
-
33
33, 0
Best: 33
Tommy Paul
USA, 1997.05.17
1218
1218

+0 (First Round)
Geneva (Eliminato)
-
34
34, 0
Best: 34
Jenson Brooksby
USA, 2000.10.26
1207
1207

-
-
35
35, 0
Best: 21
Lorenzo Sonego
ITA, 1995.05.11
1190
1190

-
-
BEST RANKING
36
38, +2
Best: 37
Sebastian Baez
ARG, 2000.12.28
1178
1149

+45 (Quarterfinals)
Lyon (Eliminato)
-16 (Q3)
US Open Q (23-08-2021)
37
36, -1
Best: 17
Cristian Garin
CHI, 1996.05.30
1168
1168

-
-
BEST RANKING
38
47, +9
Best: 46
Alex Molcan
SVK, 1997.12.01
1163
1029

+150 (Final)
Lyon
-16 (Q3)
Wimbledon Q (21-06-2021)
39
37, -2
Best: 31
Lloyd Harris
RSA, 1997.02.24
1160
1163

-
-3 (R32)
Lyon (20-05-2019)
40
40, 0
Best: 40
Holger Rune
DEN, 2003.04.29
1159
1089

+90 (Semifinals)
Lyon (Eliminato)
-20 (R16)
Marseille (14-02-2022)
41
39, -2
Best: 14
Aslan Karatsev
RUS, 1993.09.04
1128
1128

+0 (First Round)
Lyon (Eliminato)
-
42
41, -1
Best: 30
Alexander Bublik
KAZ, 1997.06.17
1083
1083

+0 (First Round)
Geneva (Eliminato)
-
43
43, 0
Best: 40
Pedro Martinez
ESP, 1997.04.26
1070
1070

+0 (First Round)
Lyon (Eliminato)
-
44
42, -2
Best: 17
Albert Ramos-Vinolas
ESP, 1988.01.17
1058
1071

+0 (First Round), +10 (R128)
Geneva (Eliminato), Wimbledon [SUBENTRO]
-23 (QF)
Geneva (20-05-2019)
45
44, -1
Best: 44
Francisco Cerundolo
ARG, 1998.08.13
1051
1041

+20 (Second Round)
Lyon (Eliminato)
-10 (R16)
Aix en Provence CH (14-06-2021)
46
45, -1
Best: 25
Ugo Humbert
FRA, 1998.06.26
1044
1034

+20 (Second Round)
Lyon (Eliminato)
-10 (R16)
Atlanta (22-07-2019)
47
46, -1
Best: 1
Roger Federer
SUI, 1981.08.08
1030
1030

-
-0 (R16)
Geneva (17-05-2021)
48
48, 0
Best: 7
David Goffin
BEL, 1990.12.07
1023
1023

-
-
49
49, 0
Best: 49
Marcos Giron
USA, 1993.07.24
1011
1011

+0 (First Round)
Geneva (Eliminato)
-
50
50, 0
Best: 41
Ilya Ivashka
BLR, 1994.02.24
1010
997

+45 (Quarterfinals)
Geneva (Eliminato)
-32 (R16)
Geneva (17-05-2021)
51
52, +1
Best: 9
Fabio Fognini
ITA, 1987.05.24
976
986

+0 (First Round), +10 (R128)
Geneva (Eliminato), US Open [SUBENTRO]
-20 (R16)
Geneva (17-05-2021)
BEST RANKING
52
53, +1
Best: 53
Benjamin Bonzi
FRA, 1996.06.09
971
971

-
-
BEST RANKING
53
54, +1
Best: 54
Daniel Altmaier
GER, 1998.09.12
970
970

+0 (First Round)
Lyon (Eliminato)
-
54
59, +5
Best: 52
Federico Coria
ARG, 1992.03.09
967
937

+45 (Quarterfinals)
Lyon (Eliminato)
-15 (SF)
Manerbio CH (05-08-2019)
55
56, +1
Best: 26
Filip Krajinovic
SRB, 1992.02.27
965
965

-
-
56
51, -5
Best: 27
Laslo Djere
SRB, 1995.06.02
956
991

+10 (R64)
ATP Masters 1000 Cincinnati [SUBENTRO]
-45 (QF)
Geneva (17-05-2021)
57
55, -2
Best: 31
Marton Fucsovics
HUN, 1992.02.08
955
965

+10 (R64)
ATP Masters 1000 Cincinnati [SUBENTRO]
-20 (R16)
Geneva (17-05-2021)
58
64, +6
Best: 54
Tallon Griekspoor
NED, 1996.07.02
949
912

+45 (Quarterfinals)
Geneva (Eliminato)
-8 (Q2)
Roland Garros Q (24-05-2021)
59
60, +1
Best: 53
Oscar Otte
GER, 1993.07.16
947
935

+20 (Second Round)
Lyon (Eliminato)
-8 (R16)
Lyon CH (07-06-2021)
60
58, -2
Best: 49
Mackenzie McDonald
USA, 1995.04.16
941
941

-
-
61
61, 0
Best: 59
Emil Ruusuvuori
FIN, 1999.04.02
920
920

+0 (First Round)
Geneva (Eliminato)
-
62
63, +1
Best: 59
Maxime Cressy
USA, 1997.05.08
914
914

-
-
63
79, +16
Best: 28
Joao Sousa
POR, 1989.03.30
906
768

+150 (Final)
Geneva
-12 (R32)
Lyon (17-05-2021)
64
66, +2
Best: 23
Dusan Lajovic
SRB, 1990.06.30
896
896

-
-
65
62, -3
Best: 33
Federico Delbonis
ARG, 1990.10.05
894
919

+20 (Second Round)
Geneva (Eliminato)
-45 (SF)
Geneva (20-05-2019)
66
57, -9
Best: 51
Lorenzo Musetti
ITA, 2002.03.03
867
947

+10 (R128)
Wimbledon [SUBENTRO]
-90 (SF)
Lyon (17-05-2021)
67
69, +2
Best: 1
Andy Murray
GBR, 1987.05.15
865
865

-
-
68
65, -3
Best: 48
Arthur Rinderknech
FRA, 1995.07.23
862
907

+0 (First Round), +6 (F)
Lyon (Eliminato), M25 Palma del Rio [SUBENTRO]
-51 (QF)
Lyon (17-05-2021)
69
73, +4
Best: 22
Adrian Mannarino
FRA, 1988.06.29
858
838

+20 (Second Round)
Lyon (Eliminato)
-0 (R64)
Barcelona (18-04-2022)
70
75, +5
Best: 7
Richard Gasquet
FRA, 1986.06.18
853
808

+90 (Semifinals)
Geneva (Eliminato)
-45 (QF)
Lyon (17-05-2021)
71
71, 0
Best: 52
Soonwoo Kwon
KOR, 1997.12.02
852
848

+20 (Second Round)
Lyon (Eliminato)
-16 (R16)
Atlanta (22-07-2019)
72
70, -2
Best: 46
James Duckworth
AUS, 1992.01.21
848
848

+0 (First Round)
Lyon (Eliminato)
-
73
72, -1
Best: 35
Jiri Vesely
CZE, 1993.07.10
847
847

+10 (R16)
Umag [SUBENTRO]
-10 (R16)
Oeiras 3 CH (17-05-2021)
74
68, -6
Best: 63
Hugo Gaston
FRA, 2000.09.26
828
867

+0 (First Round (WC)), +6 (F)
Lyon (Eliminato), M25 Toulouse [SUBENTRO]
-45 (SF)
Oeiras 3 CH (17-05-2021)
75
74, -1
Best: 62
Brandon Nakashima
USA, 2001.08.03
827
837

-
-10 (R16)
Oeiras 3 CH (17-05-2021)
76
76, 0
Best: 13
Nick Kyrgios
AUS, 1995.04.27
803
803

-
-
77
77, 0
Best: 77
Jiri Lehecka
CZE, 2001.11.08
801
801

-
-
78
67, -11
Best: 18
Benoit Paire
FRA, 1989.05.08
784
889

+20 (Second Round)
Geneva (Eliminato)
-125 (W)
Lyon (20-05-2019)
79
81, +2
Best: 75
Kamil Majchrzak
POL, 1996.01.13
775
762

+45 (Quarterfinals)
Geneva (Eliminato)
-32 (R16)
Lyon (17-05-2021)
80
78, -2
Best: 78
Alejandro Tabilo
CHI, 1997.06.02
771
771

-
-
81
80, -1
Best: 53
Denis Kudla
USA, 1992.08.17
762
764

+8 (Q2)
Roland Garros Q [SUBENTRO]
-10 (R16)
Geneva (20-05-2019)
82
82, 0
Best: 43
Jordan Thompson
AUS, 1994.04.20
748
748

+7 (Second Round)
Tunis (Eliminato)
-
83
84, +1
Best: 4
Kei Nishikori
JPN, 1989.12.29
745
745

-
-
BEST RANKING
84
86, +2
Best: 86
Quentin Halys
FRA, 1996.10.26
722
722

-
-
BEST RANKING
85
88, +3
Best: 88
Carlos Taberner
ESP, 1997.08.08
720
720

+0 (Round 1 Q)
Lyon Q (Eliminato)
-
86
85, -1
Best: 69
Thanasi Kokkinakis
AUS, 1996.04.10
718
723

+45 (Quarterfinals)
Geneva (Eliminato)
-50 (W)
Biella 6 CH (17-05-2021)
87
91, +4
Best: 52
Jaume Munar
ESP, 1997.05.05
710
710

-
-
BEST RANKING
88
90, +2
Best: 90
Tomas Martin Etcheverry
ARG, 1999.07.18
710
715

+12 (First Round + Q.)
Lyon (Eliminato)
-17 (SF)
Biella 6 CH (17-05-2021)
89
87, -2
Best: 72
Hugo Dellien
BOL, 1993.06.16
703
721

+15 (QF), +15 (QF)
Santiago 2 CH [SUBENTRO], Buenos Aires CH [SUBENTRO]
-25 (QF), -23 (QF)
Oeiras 3 CH (17-05-2021) , Geneva (20-05-2019)
90
93, +3
Best: 33
John Millman
AUS, 1989.06.14
693
698

+0 (First Round), +5 (R128)
Geneva (Eliminato), Roland Garros [SUBENTRO]
-10 (R16)
Lyon (20-05-2019)
91
92, +1
Best: 21
Steve Johnson
USA, 1989.12.24
689
704

+8 (Q2)
ATP Masters 1000 Miami Q [SUBENTRO]
-23 (QF)
Lyon (20-05-2019)
92
89, -3
Best: 50
Dominik Koepfer
GER, 1994.04.29
674
719

-
-45 (QF)
Geneva (17-05-2021)
93
102, +9
Best: 71
Roberto Carballes Baena
ESP, 1993.03.23
674
640

+50 (Final)
Tunis
-16 (Q2)
ATP Masters 1000 Paris Q (01-11-2021)
94
97, +3
Best: 39
Peter Gojowczyk
GER, 1989.07.15
672
672

+0 (Round 1 Q)
Geneva Q (Eliminato)
-
95
96, +1
Best: 67
Mikael Ymer
SWE, 1998.09.09
672
679

+0 (Round 1 Q), +5 (R16)
Lyon Q (Eliminato), Nottingham CH [SUBENTRO]
-12 (R32)
Lyon (17-05-2021)
96
95, -1
Best: 84
Henri Laaksonen
SUI, 1992.03.31
668
680

+0 (Round 1 Q)
Geneva Q (Eliminato)
-12 (R32)
Geneva (17-05-2021)
97
99, +2
Best: 29
Jan-Lennard Struff
GER, 1990.04.25
658
658

-
-
98
83, -15
Best: 32
Pablo Andujar
ESP, 1986.01.23
656
746

+0 (First Round)
Geneva (Eliminato)
-90 (SF)
Geneva (17-05-2021)
99
94, -5
Best: 48
Yoshihito Nishioka
JPN, 1995.09.27
654
691

+0 (Round 1 Q), +8 (Q2)
Lyon Q (Eliminato), ATP Masters 1000 Indian Wells Q [SUBENTRO]
-45 (QF)
Lyon (17-05-2021)
100
100, 0
Best: 74
Thiago Monteiro
BRA, 1994.05.31
651
651

-
-

TAG: ,

42 commenti. Lasciane uno!

Oro (Guest) 25-02-2022 16:54

@ Antonio (#3088757)

beh veramente a Dubai i punti li ha persi perchè non è riuscito ad andare avanti…
…e per gli australian open se non rispetti le regole è giusto che non giochi punto…
molto semplice

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
-1: deuce
deuce 25-02-2022 10:58

Scritto da bin

Scritto da deuce

Scritto da Il palpa
Era ora! Adiós!

fenomeno… Nole ha vinto tutto ….non riesco a trovare Federer ….dove si trova adesso?

Il Re ha vinto tutto ciò che c’era da vincere, con in più una cosa che il serbo può solo sognare: l’ammirazione e la stima incondizionata di tantissima gente.

ahahahhahha non ha vinto tutto ….ma sei troppo orbo per non vederlo

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pier (Guest) 25-02-2022 10:11

Scritto da Dancas

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Da bambino registrai questa partita! Era una delle mie Betamax favorite, dovrei avere ancora la cassetta in qualche scatolone. Mi hai portato a galla un sacco di ricordi, grazie.

Ti ringrazio anch’io: ero tifoso di Mac (due serie di Max200g e le stesse scarpe Nike mid, quelle alla caviglia), amavo il serve&Volley ed il gioco di fioretto ma quel match lo ritengo un manuale del tennis. È stato l’esempio di come un tennista possa davvero giocare oltre il 100%, uscendo dal suo gioco tradizionale se questo non può dargli la vittoria. Mats si trasformò, diede fondo ad energie fisiche e mentali e lì… Si spense, iniziando una caduta libera.

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 25-02-2022 08:51

Medvedev dopo la sconfitta con Nadal disse che tra Wimbledon Roland Garros e un torneo a Mosca preferiva quest’ ultimo! Visti i fatti e’ stato accontentato!

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
bin (Guest) 25-02-2022 08:25

Scritto da deuce

Scritto da Il palpa
Era ora! Adiós!

fenomeno… Nole ha vinto tutto ….non riesco a trovare Federer ….dove si trova adesso?

Il Re ha vinto tutto ciò che c’era da vincere, con in più una cosa che il serbo può solo sognare: l’ammirazione e la stima incondizionata di tantissima gente.

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
-1: deuce
Antonio (Guest) 25-02-2022 02:28

@ Oh, Reilly? (#3088591)

Ti ricordo che ha perso la leadership non per demeriti suoi né per meriti di Medvedev ma per una scelta politica. Non potendo disputare tornei non fai punti e di conseguenza scendi in classifica non c’entra nulla il discorso anagrafico

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Markuxo. Siamo seri (Guest) 25-02-2022 01:04

Morto un Papa se ne fa un altro.Il Russo comunque starà in cima un battito di ciglia o al massimo un weekend.

36
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: zawix
alexalex 25-02-2022 00:03

Scritto da Oh, Reilly?
Beh, e quindi? Che v’aspettavate che Djokovic rimanesse continuativamente n.1 fino a battere il record di Federer?
Fra un paio di anni questo passaggio non sarà neppure ricordato, e se lo sarà si dirà “non potendo giocare in Australia perse la posizione n.1”, che è ben diverso da “giocò e perse sul campo”.
Poi dei Fab uno ha il ginocchio fracassato da un anno, l’altro s’è fatto 6 mesi a riposo per il piede, e quello che gioca sempre e tiene alto il vessillo è Djokovic.
Nadal da tempo s’è chiamato fuori dal diventare il n.1, credo abbia il record per il n. 2 più lungo della storia del tennis, un eterno secondo. Federer sta dentro o fuori dei primi 32 (cioè non è nemmeno testa di serie di un Master 1000)? Murray, mettendoci l’ultimo Fab, credo sia intorno l’80°-90° posizione in classifica, con una protesi all’anca.
E poi a me Medvedev sta simpatico, è uno che non parla come la multinazionali gli hanno insegnato, non dice banalità tipo ” what happened, happened, and here we are”, è genuino dentro e fuori del campo. Uno che come dice lui stesso stima a s’ispira a Djokovic.
Insomma è il più “Djokovic” di tutti i n.1 possibili che non si chiamino Djokovic.

L’emblema di un quarto d’ora di commento è: Nadal eterno secondo! Le spari grosse!

35
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Adriano non Panatta
Dancas (Guest) 24-02-2022 23:41

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Da bambino registrai questa partita! Era una delle mie Betamax favorite, dovrei avere ancora la cassetta in qualche scatolone. Mi hai portato a galla un sacco di ricordi, grazie.

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ciccio Sambora (Guest) 24-02-2022 22:55

Vaselina per Djokovic

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Adriano non Panatta
-1: tacchino freddo
Pier (Guest) 24-02-2022 21:58

Scritto da me-cir te no

Scritto da Tennista da strapazzo

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Bel ricordo….perché Lendl era scorretto in campo? Io avrei detto apatico, poco brillante come gioco, ma non ricordavo scorrettezze…

A quanto ricordo sempre dalle telecronache di Tommasi, Lendl nei momenti in cui l’avversario andava “on fire” trovava un pretesto per discutere con l’arbitro e far perdere così la concentrazione all’altro.
Comunque il passante di diritto lungo linea in corsa era moooolto brillante

Era così… E no. McEnroe era un maestro in questo, Lendl quando si alterava non recitava a differenza dell’americano quasi sempre capace di ritrovare lucidità.
Lendl adottava un’altra tattica :il momento della tartaruga.
Significa sospendere una situazione sfavorevole con un atteggiamento (le sopracciglia che si toglieva prima di servire, la segatura) o un pretesto. Memorabile fu quando in un terzo sotto e palla break contro Gilbert (da cui non perse mai) chiese all’arbitro di impedire ai fotografi l’uso del flash. Peccato fossero le 16.00 in una splendida giornata di sole. Morale? Sfuriata, ciglia, segatura e ace. Ciao ciao Gilbert.

32
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: me-cir te no
Just is Back 24-02-2022 21:50

Scritto da me-cir te no

Scritto da Tennista da strapazzo

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Bel ricordo….perché Lendl era scorretto in campo? Io avrei detto apatico, poco brillante come gioco, ma non ricordavo scorrettezze…

A quanto ricordo sempre dalle telecronache di Tommasi, Lendl nei momenti in cui l’avversario andava “on fire” trovava un pretesto per discutere con l’arbitro e far perdere così la concentrazione all’altro.
Comunque il passante di diritto lungo linea in corsa era moooolto brillante

Quel colpo di Lendl era solo e semplicemente FANTASTICO… Che ricordi

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
———– (Guest) 24-02-2022 21:42

@ me-cir te no (#3088466)

mitica finale vista tutta con un Wilander che per battere Lendl si invento’ un gioco offensivo a lui non molto comune!!!!
Grande Mats
Attenzione al Novax che ha in serbo documentazione certificata per far accreditare punti di tornei Slam e 1000 giocati in Serbia mentre tutto il mondo era in lockdown!

30
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: deuce, tacchino freddo
Dark (Guest) 24-02-2022 21:38

È arrivato il conto

29
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Adriano non Panatta, il capitano
-1: deuce
Mauriz70 24-02-2022 21:35

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Bel ricordo.Colpo Grosso la vera perla di tutto il post

28
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pmiroddi
Spigolo (Guest) 24-02-2022 21:31

Scritto da pibla
Vediamo in questa situazione per quanto ancora ai tennisti russi sarà permesso di giocare, se sanzioni saranno, credo che lo saranno a tutti i livelli…

Ma che scemenza di sanzione sarebbe?

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Oh, Reilly? (Guest) 24-02-2022 21:10

Beh, e quindi? Che v’aspettavate che Djokovic rimanesse continuativamente n.1 fino a battere il record di Federer? 😆

Fra un paio di anni questo passaggio non sarà neppure ricordato, e se lo sarà si dirà “non potendo giocare in Australia perse la posizione n.1”, che è ben diverso da “giocò e perse sul campo”.

Poi dei Fab uno ha il ginocchio fracassato da un anno, l’altro s’è fatto 6 mesi a riposo per il piede, e quello che gioca sempre e tiene alto il vessillo è Djokovic.
Nadal da tempo s’è chiamato fuori dal diventare il n.1, credo abbia il record per il n. 2 più lungo della storia del tennis, un eterno secondo. Federer sta dentro o fuori dei primi 32 (cioè non è nemmeno testa di serie di un Master 1000)? Murray, mettendoci l’ultimo Fab, credo sia intorno l’80°-90° posizione in classifica, con una protesi all’anca.

E poi a me Medvedev sta simpatico, è uno che non parla come la multinazionali gli hanno insegnato, non dice banalità tipo ” what happened, happened, and here we are”, è genuino dentro e fuori del campo. Uno che come dice lui stesso stima a s’ispira a Djokovic.
Insomma è il più “Djokovic” di tutti i n.1 possibili che non si chiamino Djokovic. 😀

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nuovo 24-02-2022 21:09

Penso che quest’anno Novak perderà tante posizioni, se Novak fosse stato in campo probabilmente il russo avrebbe dovuto aspettare ulteriormente per ottenere il n1 al mondo, comunque il serbo si ferma per il momento a poche settimane dal record di Graf, riuscirà a batterlo? Per me sempre più favorito Nadal per prendersi il N1 al mondo quest’anno….vedremo

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
TifosoDelGrandeNovakDjokovic(ex SlamdogMillionaire) (Guest) 24-02-2022 21:01

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Tommasi e clerici centrano sempre se si tratta di tennis. Senza di loro è come il wrestling senza Dan Peterson o il rugby senza munari-raimondi. Si perde metà fascino

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
deuce 24-02-2022 20:54

Scritto da Il palpa
Era ora! Adiós!

fenomeno… Nole ha vinto tutto ….non riesco a trovare Federer ….dove si trova adesso?

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
me-cir te no 24-02-2022 20:46

Scritto da Tennista da strapazzo

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Bel ricordo….perché Lendl era scorretto in campo? Io avrei detto apatico, poco brillante come gioco, ma non ricordavo scorrettezze…

A quanto ricordo sempre dalle telecronache di Tommasi, Lendl nei momenti in cui l’avversario andava “on fire” trovava un pretesto per discutere con l’arbitro e far perdere così la concentrazione all’altro.
Comunque il passante di diritto lungo linea in corsa era moooolto brillante 🙂

22
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Just is Back
l Occhio di Sauron 24-02-2022 20:41

Questa di oggi è una tappa decisiva della fine dell’era dei fabs.

Vinceranno ancora i due superstiti ci mancherebbe, ma il dominio assoluto che si evinceva guardando il ranking è ormai passato (il governo Australiano ha contribuito c’è da dire)

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Diego (Guest) 24-02-2022 20:38

Scritto da dyoker
credo che in questo momento ci sono problemi ben più seri di djokovic che perde il primo posto mondiale tanto se lo riprenderà, spero che almeno che i si vax e i no vax siano uniti a dire no alla assurda guerra che sta x profilarsi….

In quanto no vax…mi stupisco che tu non sia putiniano

20
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: tacchino freddo
Tennis fan (Guest) 24-02-2022 20:30

Scritto da Luchador
Medvedev n1 è la morte del tennis.

Tranquilli, il prossimo numero uno sarà Rafa

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennista da strapazzo (Guest) 24-02-2022 20:30

Scritto da dyoker
credo che in questo momento ci sono problemi ben più seri di djokovic che perde il primo posto mondiale tanto se lo riprenderà, spero che almeno che i si vax e i no vax siano uniti a dire no alla assurda guerra che sta x profilarsi….

Non mi stupirei della nascita del movimento “no war”, in fondo chi ce lo dice che c’è veramente la guerra

18
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: tacchino freddo
Sinner&Raducanu (Guest) 24-02-2022 20:28

Scritto da pibla
Vediamo in questa situazione per quanto ancora ai tennisti russi sarà permesso di giocare, se sanzioni saranno, credo che lo saranno a tutti i livelli…

Ma non dire sciocchezze! Lo sport è ancora qualcosa di serio al contrario della politica.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
il capitano 24-02-2022 20:22

È da Wimbledon che Djokovic sta calando, un lampo di gioia a Paris Bercy e poi di nuovo il buio. Dubito che avrebbe vinto contro Nadal agli AO qualora vi avesse partecipato. Lo vedremmo al torneo di Belgrado in primavera, bye bye Nole.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Algor
-1: tacchino freddo
Alcaraz Forever (Guest) 24-02-2022 19:56

Bhe dai, Nole ci ha messo del suo non giocando in Australia.

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: luca71, beta
-1: Snail80, deuce
Tennista da strapazzo (Guest) 24-02-2022 19:29

Scritto da me-cir te no
Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

Bel ricordo….perché Lendl era scorretto in campo? Io avrei detto apatico, poco brillante come gioco, ma non ricordavo scorrettezze…

14
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, l Occhio di Sauron, pmiroddi
dyoker 24-02-2022 19:19

credo che in questo momento ci sono problemi ben più seri di djokovic che perde il primo posto mondiale tanto se lo riprenderà, spero che almeno che i si vax e i no vax siano uniti a dire no alla assurda guerra che sta x profilarsi….

13
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pmiroddi
me-cir te no 24-02-2022 19:16

Non c’entra nulla ma mi torna in mente il primo cambio di numero uno che ho visto: US Open 1988, avevo 14 anni e un Normende 21 pollici in cameretta che usavo per vedere Colpo Grosso.
Ma quella sera c’era Wilander-Lendl, con l’allora Ceco numero uno del mondo da tre anni e lo Svedese numero due ma indiscusso dominatore dell’annata, già vincitore di due slam. Entrambi arrivati in finale in carrozza, a parte un minimo di fatica da parte di Ivan il terribile in semi contro un emergente Agassi.
Chi vinceva, oltre a mettere in tasca un altro slam, diventava appunto numero uno del mondo.
Insomma,c’erano le premesse per una finale epica, che poi si rivelò tale, 6-4 al quinto coi due che sembrava potessero giocare altre 3 ore (specialmente l’inossidabile Wilander, mentre Lendl da due set a uno sotto in poi giocò di puro orgoglio e carisma). E poi Colpo Grosso finiva a mezzanotte, mentre quella finale durò fin oltre le 4 di notte, quindi effettivamente non c’era conflitto.
E mi ricordo che Italia 1 a una certa ora aveva finito gli spot pubblicitari da trasmettere: nei cambi campo del quinto set metteva solo il logo del canale e poi si riprendeva con Clerici-Tommasi, con quest’ ultimo che alla vittoria dello Svedese non ebbe timore a dire una cosa tipo “era ora che il numero uno del tennis maschile fosse uno più leale e corretto in campo”.
Scusate ancora se non c’entra nulla.

12
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: PeteBondurant, Massimo Giletti
guest (Guest) 24-02-2022 19:10

Scritto da pibla
Vediamo in questa situazione per quanto ancora ai tennisti russi sarà permesso di giocare, se sanzioni saranno, credo che lo saranno a tutti i livelli…

Lo sport e la Stazione Spaziale Internazionale sono gli ultimi baluardi della pacifica convivenza…se mollano anche questi siamo alla frutta. 🙄

11
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Er Cicala, dyoker, Snail80, April, Just is Back
Markuxo. Siamo seri (Guest) 24-02-2022 19:05

Ora Novak abdichi senza inutili istere. Il Russo lo ha superato e il Serbo se ne faccia una ragione e si metta da parte.

10
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Artur, sonia609
Poldi (Guest) 24-02-2022 19:04

Bene cosi

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pibla 24-02-2022 19:04

Vediamo in questa situazione per quanto ancora ai tennisti russi sarà permesso di giocare, se sanzioni saranno, credo che lo saranno a tutti i livelli…

8
Replica | Quota | -5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pmiroddi
-1: Er Cicala, beta, il capitano, Snail80, mix, Italian_Tennis
Il palpa (Guest) 24-02-2022 19:03

Era ora! Adiós!

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
-1: deuce
Giuseppina (Guest) 24-02-2022 18:59

Era ora

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luchador (Guest) 24-02-2022 18:58

Come fa Paire ad essere n52 ? Ha ancora dentro i punti del 2019?

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luchador (Guest) 24-02-2022 18:57

Medvedev n1 è la morte del tennis.

4
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: mix
Quinzidelluportu (Guest) 24-02-2022 18:55

Nole arrugginito…le poche partite fatte nel 2022 non aiutano a riprendere la forma

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
elreyesrafa (Guest) 24-02-2022 18:46

bellissimo, complimenti x precisione classifica

x medvdev giustissimo, nole faceva fatica ed esagerava in esultanze persiiiino con piccolo musetti e al contraio ad acapulc medvdev e rafa avnzano tranquillamente e senza furibonde esultanze

x me ovviamente migliori esempi

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MAURO (Guest) 24-02-2022 18:40

Abbiamo notizie di FRAFRA e di ANNIE?

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
-1: deuce