Matteo Berrettini dopo la vittoria su Fabio Fognini a Madrid: “chiedo a me stesso di non calare con l’attenzione, perché un solo gioco può cambiare l’intera partita” (con il video della partita)

05/05/2021 00:37 60 commenti
Matteo Berrettini ITA, 1996.04.12
Matteo Berrettini ITA, 1996.04.12

Matteo Berrettini ITA : “Sono abbastanza soddisfatto per la mia forma fisica, per le mie prestazioni finora, e per il modo in cui sono tornato dopo l’ infortunio. Penso che stia giocando bene. Sono fiducioso.
Le condizioni che ci sono a Madrid sono buone per il mio tennis. È stato difficile recuperare la forma perché mi sono infortunato, ma ci sto provando con tutto me stesso. I risultati finora sono discreti”.

“Ho davvero messo molto impegno ed energia oggi nel match con Fabio, ho cercato di concentrarmi al massimo per servire in questo modo. Quando funziona il servizio come oggi, aumenta la fiducia, ma allo stesso tempo chiedo a me stesso di non [calare l’attenzione], perché un solo gioco può cambiare l’intera partita. Questo è quello che cerco di fare ma oggi credo che tutto abbia funzionato per il meglio”.


TAG:

60 commenti. Lasciane uno!

tacchino freddo 06-05-2021 08:53

Scritto da Pisquik
@ Kimmy Kabargascian (#2782673)
In questo momento berrettini e superiore a musetti.. E fin qua ci siamo.. Ma all età di musetti(19anni e 2 mesi) berrettini era n 237..e viaggiava nei future con scappatelle nei challenger.. E lo dico così tanto per eh.. Giusto per far capire quanto conticini questo momento paragonare un ragazzo di 26anni ad uno di 19

In realtà Berrettini a 19 anni e 2 mesi si trovava intorno alla 800° posizione. Ottenne i primo punti atp nel marzo 2015 (Antalya, Turchia) ed essendo un future, gli vennero assegnati 2 settimane dopo, in aprile, quando fece il suo ingresso nelle classifiche.
Mi piacerebbe tornare indietro di 6 anni ed “osare” fare un accostamento di Berrettini con Seppi, Fognini, Bolelli o l’allora arrembante Lorenzi (gli italiani in top100 in quel periodo), o addirittura paragonarlo al messia Quinzi. Probabilmente ci sarebbero state reazioni di sdegno o di scherno talmente pesanti da essere pubblicate sulle prime pagine di tutti i giornali, sportivi e non, che avrebbero sicuramente convinto Matteo ad appendere la racchetta al chiodo.

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chittammuorto (Guest) 05-05-2021 21:49

Dichiarazioni da esegeta, da sciamani del tennis… vorrei vedere un tennista che chiede a se stesso anche da 4nc di calare di intensità durante un match …. che squallor

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rainwet (Guest) 05-05-2021 17:10

@ Onda89 (#2782953)

Concordo

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giorgio (Guest) 05-05-2021 15:51

Carissimo Matteo
Sono molto critico nelle Tue prestazioni, forse perché ci tengo troppo a come giochi e Ti impegni. Nella partirà con Fognini mi sei proprio piaciuto. ti ho visto concentrato e determinato con la giusta cattiveria. Il tuo sevizio e il diritto sono di pochi tennisti e puoi solo perseverare ( anche se si può sempre migliorare ) ma con il rovescio in slide devi ancora migliorare e Tu sai bene come fare per migliorarti. Ti dico solo Bravo Matteo e continua così. Giorgio

57
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Ken_Rosewall
Alberto Bonimba (Guest) 05-05-2021 15:42

@ Annie (#2782920)

Ahah…Djokonda ! Bel post.

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
businness_rovinasport 05-05-2021 15:03

credo che Matteo sia ormai pronto per una finale importante: a Madrid ha un ottimo tabellone, la condizione c’è vuoi vedere che…(meglio non dire)

55
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alberto Bonimba (Guest) 05-05-2021 13:52

@ Alberto Bonimba (#2782595)

Siete tutti simpatici ma, ringrazio chi non mi ha messo il pollice verso !

54
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
gene61 05-05-2021 13:09

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst
@ Kimmy Kabargascian (#2782700)
Ti lascio alle tue granitiche convinzioni. Io aspetto volentieri qualche annetto. Tanto non ho niente d fare di importante.

Aspetteremo seduti sulle rive opposte del fiume. Ti anticipo pero’ che le mie granitiche convinzioni non hanno mai ciccato il bersaglio grosso. E laddove il bersaglio non è stato centrato, per misurare l’errore devi mettere gli occhiali. Dunque, mai alcuna ALLUCINZAZIONE. Soprattutto mi è facile affossare le convinzioni degli internauti sprovveduti, novelli Poseidoni da tastiera, che a frotte sono arrivati con l’onda lunga dei Binaghi, Supertennis e… la Pennetta (buon per… voi).
Comunque, non è che uno corra grossi rischi dicendo che Musetti non entrerà nei 10… o che se entrerà, durerà meno di un gatto in tangenziale (sembra quasi una previsione da Magopelato, a dire il vero). Solo il tipico internauta può pensare che sia un gioco da ragazzi entrare e rimanere in top 10… Uno Slam junior, tanto tanto lavoro, alla bisogna un po’ di pesi per avere più ‘punch’ (questa onestamente non l’ho mai capita… mica è pugilato… ma sapere che passa nella testa dellinternauta da tastiera non è facile…) condito da un po’di educazione et voilà dentro nei 10… Che sagome sti internauti dal pollice lesto… Una spassosa invenzione, non c’è che dire (un doveroso ringraziamento a Sir TJB-L).

Aaaa veggente de noantri
dammeee sei numeri pe il superenalotto

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Onda89 (Guest) 05-05-2021 12:53

Scritto da Tibur

Scritto da john
Avete la fissazione con Sinner e Musetti, qui si sta parlando di berrettini che è un altro giocatore e con un altro gioco..

In effetti hai ragione.
Inoltre io vedo Matteo enormemente migliorato nella risposta che era il suo tallone d’ achille.
Per me questo Berrettini è più forte che nel 2019.
nel 2021 ha all’ attivo 13 vittorie e solo 3 sconfitte, conseguite contro Bublik ad Antalya(e sappiamo cosa può fare Bublok se in giornata) ad inizio anno, con Medvedev in ATP CUP(quando medvedev era quasi imbattibile) e con Davidoich a Montecarlo(al rientro dall’ infortunio e con lo spagnolo che stava giocando il torneo della vita).
Occhio a Berrettini!

Amen! Lo dico dagli Australian Open…era in formissima. Matteo è forte forte oltre che giocatore moderno..poi quando la gente si leverà i prosciutti e vedrà che non è solo servizio e dritto ma dispone di ottime variazioni (slice e dropshot su tutte) nonché una mano educato per il gioco a rete

52
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Tibur
Annie (Guest) 05-05-2021 12:41

@ Annie (#2782843)

dell’altro per accentuare pregi o difetti appunto a seconda delle proprie preferenze, ma credo sia inutile il paragone ai fini di dimostrare supremazia di uno sull’altro o disegnare con certezza la loro carriera futura. Sembra che tutti debbano essere in un certo modo per sperare di arrivare al top, e questo è un invito e un’accettazione dell’appiattimento e omologazione del tennis..e parla una che vede nel criticato gioco di potenza sul veloce quello più “candidato” a far emergere, vista l’organizzazione e il calendario. Accostare Berrettini a Musetti è come voler fare paragoni tra New York e Parigi, tra Picasso e Renoir, tra i Rolling e i Beatles..insomma sono espressioni, entrambe di qualità, di due modi di giocare completamente diversi, uno sicuramente più produttivo visto quello che è richiesto al tennista moderno, l’altro più complesso e quindi più impegnativo in termini di concentrazione, di resistenza mentale e di “dipendenza” dall’avversario, visto che le accelerazioni e la pesantezza del tiro sembra diano un vantaggio, su qualunque avversario, al tennista che ne dispone. Ma il bello del tennis è che comprende più sport in uno solo, e per quanto si dica, il tennis su terra è altra cosa da quello su erba e più ancora su cemento, e Nadal ad oggi è ancora la dimostrazione piu’ famosa di questo, come Federer che, al contrario, sulla terra ha continuato a trovarsi a disagio, pur nell’arco di una carriera lunghissima e trionfale. Giusto quindi per il tennis che anche tra i giovani ci siano “bravure” diverse, giusto che ci siano attitudini e maturazioni diverse che possono comunque nel tempo modificarsi per privilegiare l’efficacia piuttosto che le variazioni e l’estetica, che appagano l’occhio di chi guarda ma meno la “produttività” del tennista..e in fondo Lorenzo va apprezzato per questo suo immolarsi ad un tennis più complesso ma indubbiamente più emozionante nella sua variabilità in termini di soluzioni e ahimè anche di punteggio, dove emerge però anche la sua giovanile e coraggiosa e encomiabile ricerca di coniugarlo e possibilmente renderlo vincente sulla prepotente potenza e sulla famosa “pesantezza” di palla, conquistando anche la sottoscritta, pur amante del tennis veloce, Djokonda

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
bin (Guest) 05-05-2021 12:39

Scritto da jokopoko

Scritto da Tibur

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

“Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai.”
Si, proprio Berrettini. Berrettini serviva così a 18 anni? Non mi sembra proprio. E anche il dritto è migliorato molto. Inoltre adesso sta facendo progressi importanti sia sul rovescio che sulla rsiposta al servizio.
Un altro è Tsitspas: Aveva un servizio abbastanza scadente, simile a quello di Musetti. Ora guarda come serve.
Altro esempio, e qui si va sul lusso, è Nadal! a 18 anni praticamente non sapeva giocare a rete e aveva un rovescio che era una messa in gioco. Ora hai visto come gioca sotto rete e che rovescio che ha?
Insomma, tecnicamente si può migliorare tutto e sempre. Bisogna però avere le doti e la testa per farlo.
Musetti non ha limiti dal punto di vista tecnico e non gli sono preclusi miglioramenti di sorta. Io credo che il suo vero limite sia l’ emotività, per questo non credo che possa stare stabilmente tra i top 10 in futuro.
Ma ovviamente sarà il tempo a parlare.

beh no, Berrettini già a 18 anni era evidente che servizio e dritto erano i punti forti, con rovescio debole. ha fatto un buon lavoro in questi anni, su rovescio e risposta. sulla mobilità anche, seppur con ovvie limitazioni dovute alla stazza (come d’altronde per tutti i big servers).
anche su Tsitsi permettimi, il servizio da 18 enne non era affatto scadente (come non lo è quello di Musetti). era evidentemente migliorabile, si, ma non scadente.
per il resto concordo. come dico sempre, è molto molto difficile prevedere a 18/19 anni il futuro andamento della carriera ( e i correlati miglioramenti tecnici).
di certo se c’è duro lavoro e volontà, i miglioramenti arrivano. l’esempio che hai fatto (Nadal) è uno dei tanti.
il talento è solo una componente.

sono d’accordo. parlando di talento, lo stesso Federer non sarebbe arrivato dove è arrivato, senza un duro lavoro.

50
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
mauro59 (Guest) 05-05-2021 12:27

Fognini a me sembra abbia giocato molto meglio delle ultime esibizioni, ma Matteo quando si esprime in quel modo, soprattutto al servizio, è devastante, ne sa qualcosa il ciclone Karatsev.

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Kimmy Kabargascian (Guest) 05-05-2021 12:20

Scritto da ItalyFirst
@ Kimmy Kabargascian (#2782700)
Ti lascio alle tue granitiche convinzioni. Io aspetto volentieri qualche annetto. Tanto non ho niente d fare di importante.

Aspetteremo seduti sulle rive opposte del fiume. Ti anticipo pero’ che le mie granitiche convinzioni non hanno mai ciccato il bersaglio grosso. E laddove il bersaglio non è stato centrato, per misurare l’errore devi mettere gli occhiali. Dunque, mai alcuna ALLUCINZAZIONE. Soprattutto mi è facile affossare le convinzioni degli internauti sprovveduti, novelli Poseidoni da tastiera, che a frotte sono arrivati con l’onda lunga dei Binaghi, Supertennis e… la Pennetta (buon per… voi).
Comunque, non è che uno corra grossi rischi dicendo che Musetti non entrerà nei 10… o che se entrerà, durerà meno di un gatto in tangenziale (sembra quasi una previsione da Magopelato, a dire il vero). Solo il tipico internauta può pensare che sia un gioco da ragazzi entrare e rimanere in top 10… Uno Slam junior, tanto tanto lavoro, alla bisogna un po’ di pesi per avere più ‘punch’ (questa onestamente non l’ho mai capita… mica è pugilato… ma sapere che passa nella testa dellinternauta da tastiera non è facile…) condito da un po’di educazione et voilà dentro nei 10… Che sagome sti internauti dal pollice lesto… Una spassosa invenzione, non c’è che dire (un doveroso ringraziamento a Sir TJB-L).

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tibur 05-05-2021 12:11

Scritto da john
Avete la fissazione con Sinner e Musetti, qui si sta parlando di berrettini che è un altro giocatore e con un altro gioco..

In effetti hai ragione.
Inoltre io vedo Matteo enormemente migliorato nella risposta che era il suo tallone d’ achille.
Per me questo Berrettini è più forte che nel 2019.
nel 2021 ha all’ attivo 13 vittorie e solo 3 sconfitte, conseguite contro Bublik ad Antalya(e sappiamo cosa può fare Bublok se in giornata) ad inizio anno, con Medvedev in ATP CUP(quando medvedev era quasi imbattibile) e con Davidoich a Montecarlo(al rientro dall’ infortunio e con lo spagnolo che stava giocando il torneo della vita).

Occhio a Berrettini!

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tibur 05-05-2021 12:06

Scritto da trentino

Scritto da Tibur

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

“Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai.”
Si, proprio Berrettini. Berrettini serviva così a 18 anni? Non mi sembra proprio. E anche il dritto è migliorato molto. Inoltre adesso sta facendo progressi importanti sia sul rovescio che sulla rsiposta al servizio.
Un altro è Tsitspas: Aveva un servizio abbastanza scadente, simile a quello di Musetti. Ora guarda come serve.
Altro esempio, e qui si va sul lusso, è Nadal! a 18 anni praticamente non sapeva giocare a rete e aveva un rovescio che era una messa in gioco. Ora hai visto come gioca sotto rete e che rovescio che ha?
Insomma, tecnicamente si può migliorare tutto e sempre. Bisogna però avere le doti e la testa per farlo.
Musetti non ha limiti dal punto di vista tecnico e non gli sono preclusi miglioramenti di sorta. Io credo che il suo vero limite sia l’ emotività, per questo non credo che possa stare stabilmente tra i top 10 in futuro.
Ma ovviamente sarà il tempo a parlare.

Come non ha limiti dal punto di vista tecnico? Questo è realmente travisare la realtà.

Non ha limiti nel senso che non ci sono ragioni che gli precludano il miglioramento.

46
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury
Tibur 05-05-2021 12:04

Scritto da jokopoko

Scritto da Tibur

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

“Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai.”
Si, proprio Berrettini. Berrettini serviva così a 18 anni? Non mi sembra proprio. E anche il dritto è migliorato molto. Inoltre adesso sta facendo progressi importanti sia sul rovescio che sulla rsiposta al servizio.
Un altro è Tsitspas: Aveva un servizio abbastanza scadente, simile a quello di Musetti. Ora guarda come serve.
Altro esempio, e qui si va sul lusso, è Nadal! a 18 anni praticamente non sapeva giocare a rete e aveva un rovescio che era una messa in gioco. Ora hai visto come gioca sotto rete e che rovescio che ha?
Insomma, tecnicamente si può migliorare tutto e sempre. Bisogna però avere le doti e la testa per farlo.
Musetti non ha limiti dal punto di vista tecnico e non gli sono preclusi miglioramenti di sorta. Io credo che il suo vero limite sia l’ emotività, per questo non credo che possa stare stabilmente tra i top 10 in futuro.
Ma ovviamente sarà il tempo a parlare.

beh no, Berrettini già a 18 anni era evidente che servizio e dritto erano i punti forti, con rovescio debole. ha fatto un buon lavoro in questi anni, su rovescio e risposta. sulla mobilità anche, seppur con ovvie limitazioni dovute alla stazza (come d’altronde per tutti i big servers).
anche su Tsitsi permettimi, il servizio da 18 enne non era affatto scadente (come non lo è quello di Musetti). era evidentemente migliorabile, si, ma non scadente.
per il resto concordo. come dico sempre, è molto molto difficile prevedere a 18/19 anni il futuro andamento della carriera ( e i correlati miglioramenti tecnici).
di certo se c’è duro lavoro e volontà, i miglioramenti arrivano. l’esempio che hai fatto (Nadal) è uno dei tanti.
il talento è solo una componente.

Si, il senso era che i progressi fatt da Tsitsipas e Berretto sul servizio dai 18 ai 22 anni sono stati molto importanti. Per cui anche Musetti, che non ha un servizio così scarso può tranquillamente migliorarlo.

45
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury
Markuxo (Guest) 05-05-2021 11:44

Ma i pugnetti di Matteo gridano ancora vendetta.

44
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Maury, jerrydrake
Annie (Guest) 05-05-2021 11:42

Capisco che i paragoni tra tennisti possano stuzzicare i commentatori e dare voce ai simpatizzanti dell’uno o dell’

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Annie (Guest) 05-05-2021 11:40

@ Alberto Bonimba (#2782595)

Che coraggio!!!!

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 05-05-2021 11:18

Scritto da sasuzzo
Berrettini, per vari motivi, negli anni passati, non ha potuto disputare questo torneo, ma l’altura di Madrid ben si adatta al suo gioco, come si è visto 2 anni fa, sempre in altura come Kitzbuhel, dove ha dominato il torneo, mi pare senza concedere neanche un break in tutta la settimana. Credo che possa fare un’exploit qui

Era Gstaad ed era nel 2018.

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ALEXIEJ70 (Guest) 05-05-2021 10:45

Su Lorenzo troppe chiacchiere a vanvera da chi non segue le sue partite. Posso dire di aver visto tutte le partite che ha giocato da Acapulco in poi. La partita dove si sono viste tutte le sue virtù tennistiche è quella di Novak a Cagliari. Quella più significativa è la vittoria su Dimitrov. Quella vinta con il cuore è quella con Tiafoe. Quella vinta con classe e tigna è quella con Evans. Quella vinta con qualità e garra è stata con Swartzmann. Quelle dominate con Albot e Lopez. Questi risultati parlano chiaro di continuità verso l’alto, non di un tennista farfallone. Barcellona e Madrid sono un allenamento in attesa del botto!! A Roma e Parigi vedremo Lorenzo da Vinci!! Zitti e buoni detrattori dell’Italtennis.

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lupen (Guest) 05-05-2021 10:30

Scritto da Lupen

Scritto da jerrydrake
Matteo ha la grande capacità di giocare bene quando conta.
Gia 4 volte almeno agli ottavi negli Slam su 16 tornei giocati. In questa particolare classifica, tra gli italiani, si colloca già al 5° dal dopoguerra ad oggi dietro Seppi (6 volte), Fognini e Panatta (8), e al forse inarrivabile Pietrangeli (13 volte agli ottavi, tra le quali 2 Slam, 2 Finali, una semi a Wimbledon e un Quarto nell’unico AusOpen disputato).
Vista la ancor giovane età e se gli infortuni ce lo risparmieranno, potrà darci ancora tante soddisfazioni. Non sarà il nuovo fuoriclasse, magari non vincerà Slam, ma di certo è un Signor Giocatore!

Dici ? Non vincera’ Slam ? Secondo me almeno uno lo portera’ a casa, casomai il primo TG post Nadal !!!!

TG sta per Rolan Garros (errore)

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lupen (Guest) 05-05-2021 10:29

Scritto da jerrydrake
Matteo ha la grande capacità di giocare bene quando conta.
Gia 4 volte almeno agli ottavi negli Slam su 16 tornei giocati. In questa particolare classifica, tra gli italiani, si colloca già al 5° dal dopoguerra ad oggi dietro Seppi (6 volte), Fognini e Panatta (8), e al forse inarrivabile Pietrangeli (13 volte agli ottavi, tra le quali 2 Slam, 2 Finali, una semi a Wimbledon e un Quarto nell’unico AusOpen disputato).
Vista la ancor giovane età e se gli infortuni ce lo risparmieranno, potrà darci ancora tante soddisfazioni. Non sarà il nuovo fuoriclasse, magari non vincerà Slam, ma di certo è un Signor Giocatore!

Dici ? Non vincera’ Slam ? Secondo me almeno uno lo portera’ a casa, casomai il primo TG post Nadal !!!!

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
jerrydrake 05-05-2021 10:24

Matteo ha la grande capacità di giocare bene quando conta.
Gia 4 volte almeno agli ottavi negli Slam su 16 tornei giocati. In questa particolare classifica, tra gli italiani, si colloca già al 5° dal dopoguerra ad oggi dietro Seppi (6 volte), Fognini e Panatta (8), e al forse inarrivabile Pietrangeli (13 volte agli ottavi, tra le quali 2 Slam, 2 Finali, una semi a Wimbledon e un Quarto nell’unico AusOpen disputato).
Vista la ancor giovane età e se gli infortuni ce lo risparmieranno, potrà darci ancora tante soddisfazioni. Non sarà il nuovo fuoriclasse, magari non vincerà Slam, ma di certo è un Signor Giocatore!

37
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury
jokopoko (Guest) 05-05-2021 10:10

Scritto da Tibur

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

“Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai.”
Si, proprio Berrettini. Berrettini serviva così a 18 anni? Non mi sembra proprio. E anche il dritto è migliorato molto. Inoltre adesso sta facendo progressi importanti sia sul rovescio che sulla rsiposta al servizio.
Un altro è Tsitspas: Aveva un servizio abbastanza scadente, simile a quello di Musetti. Ora guarda come serve.
Altro esempio, e qui si va sul lusso, è Nadal! a 18 anni praticamente non sapeva giocare a rete e aveva un rovescio che era una messa in gioco. Ora hai visto come gioca sotto rete e che rovescio che ha?
Insomma, tecnicamente si può migliorare tutto e sempre. Bisogna però avere le doti e la testa per farlo.
Musetti non ha limiti dal punto di vista tecnico e non gli sono preclusi miglioramenti di sorta. Io credo che il suo vero limite sia l’ emotività, per questo non credo che possa stare stabilmente tra i top 10 in futuro.
Ma ovviamente sarà il tempo a parlare.

beh no, Berrettini già a 18 anni era evidente che servizio e dritto erano i punti forti, con rovescio debole. ha fatto un buon lavoro in questi anni, su rovescio e risposta. sulla mobilità anche, seppur con ovvie limitazioni dovute alla stazza (come d’altronde per tutti i big servers).
anche su Tsitsi permettimi, il servizio da 18 enne non era affatto scadente (come non lo è quello di Musetti). era evidentemente migliorabile, si, ma non scadente.

per il resto concordo. come dico sempre, è molto molto difficile prevedere a 18/19 anni il futuro andamento della carriera ( e i correlati miglioramenti tecnici).
di certo se c’è duro lavoro e volontà, i miglioramenti arrivano. l’esempio che hai fatto (Nadal) è uno dei tanti.
il talento è solo una componente.

36
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: rhobs, Maury, Tibur, Ken_Rosewall
Pennettafan (Guest) 05-05-2021 10:09

Scritto da morbidone

Scritto da ItalyFirst

Scritto da morbidone

Scritto da ItalyFirst
Risultati discreti con un torneo gia’ vinto a Belgrado?
Figuriamoci quando i risultati saranno buoni…
Forza Matteo, qui a Madrid si puo’ andare molto avanti!

Il sogno è Wimbledon!

Non volevo guardare troppo in là, ma il sogno è proprio quello. Matteo ha dimostrato come il suo tennis sia perfetto per l’erba. Quell’anno rimase paralizzato di fronte ad un Roger spettacolare, ma ora Matteo è tennisticamente più maturo,e lo si vede in campo. Se la condizione lo assiste, potrebbe disputare un W da favola, per lui e per noi appassionati italiani.

Concordo, tutto ci fa pensare che nei prossimi anni il sogno si realizzerà…penso che lui e il suo team ci credano fino in fondo!

Un grande risultato a Wimbledon sarebbe stupendo (mi riferisco ad un’altra semi, andare oltre al momento mi sembra impossibile ma mai dire mai). Ma secondo me sull’erba ha le stesse possibilità che ha sul cemento come ha dimostrato agli US Open.
Ma cominciamo da Madrid dove c’è un tabellone che potrebbe consentire un buon risultato… Forza Matteo!

35
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury, Ken_Rosewall
Voglio uno slam 05-05-2021 10:01

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

Fare previsioni su un ragazzo che da solo un anno si é affacciato nel tennis che conta mi sembra a dir poco azzardato. Tutti a quell’età migliorano.
Se un limite si puó iniziare a intravedere nell’approccio al gioco di Lorenzo é che a volte manca di rabbia agonistica. Lui da il massimo quando le motivazioni sono alte, ma pare arrivi scarico in quelle partite che dovrebbe sulla carta vincere facilmente. Spero divenga ancora più solido mentalmente perché il suo gioco non può che migliorare.

34
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury, il capitano
Pennettafan (Guest) 05-05-2021 10:01

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

Beh ad esempio Nadal a 18/19 anni aveva un servizio non paragonabile con quello di oggi. Il servizio giocandolo da fermo è il colpo più semplice da migliorare (nel mio piccolo quando ho preso qualche lezione è il colpo che ha avuto i miglioramenti più evidenti)

33
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
gene61 05-05-2021 09:59

Scritto da nolefam91

Scritto da Alberto Bonimba
Pero’ quei pugnetti su errori di Fabio….

Sempre a cercare il male anche dove non c’è

Si poi trovare cattiverie nell’esemplare comportamento di Matteo???
Lasciamo perdere… una delle più belle persone del circus tennistico!!!

32
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury, Ken_Rosewall
vecchiogiovi (Guest) 05-05-2021 09:57

Scritto da john
Avete la fissazione con Sinner e Musetti, qui si sta parlando di berrettini che è un altro giocatore e con un altro gioco..

Berrettini in questo momento non è discutibile, è quasi perfetto. A verona, nell’anno dello scudetto, non si parlava dell’Hellas, ma del Chievo, perchè sull’Hellas non c’era nulla da dire!

31
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, Ken_Rosewall
vecchiogiovi (Guest) 05-05-2021 09:56

Scritto da Tibur

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

“Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai.”
Si, proprio Berrettini. Berrettini serviva così a 18 anni? Non mi sembra proprio. E anche il dritto è migliorato molto. Inoltre adesso sta facendo progressi importanti sia sul rovescio che sulla rsiposta al servizio.
Un altro è Tsitspas: Aveva un servizio abbastanza scadente, simile a quello di Musetti. Ora guarda come serve.
Altro esempio, e qui si va sul lusso, è Nadal! a 18 anni praticamente non sapeva giocare a rete e aveva un rovescio che era una messa in gioco. Ora hai visto come gioca sotto rete e che rovescio che ha?
Insomma, tecnicamente si può migliorare tutto e sempre. Bisogna però avere le doti e la testa per farlo.
Musetti non ha limiti dal punto di vista tecnico e non gli sono preclusi miglioramenti di sorta. Io credo che il suo vero limite sia l’ emotività, per questo non credo che possa stare stabilmente tra i top 10 in futuro.
Ma ovviamente sarà il tempo a parlare.

Troppo pessimismo su Musetti. Per me sarà un signor giocatore. Intanto non mi pare un montato, credo che abbia voglia di lavorare e crescere, in campo non mi sembra patire limiti caratteriali, ha rimontato un paio di partite che ormai era quasi sotto la doccia, semmai esperienza ad ato livello, e cercare di allungare le partite quando non va.

30
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury, Ken_Rosewall
trentino (Guest) 05-05-2021 09:53

Scritto da Tibur

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

“Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai.”
Si, proprio Berrettini. Berrettini serviva così a 18 anni? Non mi sembra proprio. E anche il dritto è migliorato molto. Inoltre adesso sta facendo progressi importanti sia sul rovescio che sulla rsiposta al servizio.
Un altro è Tsitspas: Aveva un servizio abbastanza scadente, simile a quello di Musetti. Ora guarda come serve.
Altro esempio, e qui si va sul lusso, è Nadal! a 18 anni praticamente non sapeva giocare a rete e aveva un rovescio che era una messa in gioco. Ora hai visto come gioca sotto rete e che rovescio che ha?
Insomma, tecnicamente si può migliorare tutto e sempre. Bisogna però avere le doti e la testa per farlo.
Musetti non ha limiti dal punto di vista tecnico e non gli sono preclusi miglioramenti di sorta. Io credo che il suo vero limite sia l’ emotività, per questo non credo che possa stare stabilmente tra i top 10 in futuro.
Ma ovviamente sarà il tempo a parlare.

Come non ha limiti dal punto di vista tecnico? Questo è realmente travisare la realtà.

29
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Tibur, Maury
john (Guest) 05-05-2021 09:53

Avete la fissazione con Sinner e Musetti, qui si sta parlando di berrettini che è un altro giocatore e con un altro gioco..

28
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61, Maury, bizzo, Ken_Rosewall
Tibur 05-05-2021 09:44

Scritto da Kimmy Kabargascian

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

“Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai.”
Si, proprio Berrettini. Berrettini serviva così a 18 anni? Non mi sembra proprio. E anche il dritto è migliorato molto. Inoltre adesso sta facendo progressi importanti sia sul rovescio che sulla rsiposta al servizio.
Un altro è Tsitspas: Aveva un servizio abbastanza scadente, simile a quello di Musetti. Ora guarda come serve.
Altro esempio, e qui si va sul lusso, è Nadal! a 18 anni praticamente non sapeva giocare a rete e aveva un rovescio che era una messa in gioco. Ora hai visto come gioca sotto rete e che rovescio che ha?

Insomma, tecnicamente si può migliorare tutto e sempre. Bisogna però avere le doti e la testa per farlo.

Musetti non ha limiti dal punto di vista tecnico e non gli sono preclusi miglioramenti di sorta. Io credo che il suo vero limite sia l’ emotività, per questo non credo che possa stare stabilmente tra i top 10 in futuro.
Ma ovviamente sarà il tempo a parlare.

27
Replica | Quota | 6
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: chik67, il capitano, jerrydrake, Maury, bizzo, Ken_Rosewall
morbidone (Guest) 05-05-2021 09:42

Scritto da ItalyFirst

Scritto da morbidone

Scritto da ItalyFirst
Risultati discreti con un torneo gia’ vinto a Belgrado?
Figuriamoci quando i risultati saranno buoni…
Forza Matteo, qui a Madrid si puo’ andare molto avanti!

Il sogno è Wimbledon!

Non volevo guardare troppo in là, ma il sogno è proprio quello. Matteo ha dimostrato come il suo tennis sia perfetto per l’erba. Quell’anno rimase paralizzato di fronte ad un Roger spettacolare, ma ora Matteo è tennisticamente più maturo,e lo si vede in campo. Se la condizione lo assiste, potrebbe disputare un W da favola, per lui e per noi appassionati italiani.

Concordo, tutto ci fa pensare che nei prossimi anni il sogno si realizzerà…penso che lui e il suo team ci credano fino in fondo!

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Arrotino (Guest) 05-05-2021 09:39

Scritto da Dr Ivo

Scritto da ItalyFirst
Risultati discreti con un torneo gia’ vinto a Belgrado?
Figuriamoci quando i risultati saranno buoni…
Forza Matteo, qui a Madrid si puo’ andare molto avanti!

Un top ten convinto di esserlo non può considerare un 250 come massima aspirazione, fa bene a misurare l’aggettivo

Quoto!
Giuste la prudenza e l’umiltà di Matteo, considerando anche che l’unica impresa a Belgrado l’ha compiuta battendo Karatsev in finale, per il resto ha passeggiato o quasi…
Molto più probante il test di Madrid, dove Fabio al primo incontro non era proprio un esordio comodo…

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 05-05-2021 09:39

@ Kimmy Kabargascian (#2782700)

Un altro espertone da 2 soldi 🙄 . Che fenomeno ! 😆

24
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury, il capitano, Ken_Rosewall
Maury 05-05-2021 09:37

Che poi perché a caso si debbano infilare sempre o Sinner o Musetti in ogni discussione anche quando si parla di altro, ancora lo devo capire.

23
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61, bizzo, Ken_Rosewall
Maury 05-05-2021 09:35

@ ItalyFirst (#2782705)

Come è bello vedere che c’è gente capace di sapere tutto 😆

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mefistofele (Guest) 05-05-2021 09:32

Ieri ho visto praticamente tutta la partita e, mio malgrado, perché sotto sotto credevo che l’orgoglio di Fognini lo portasse a dare l’anima pur di portarla a casa, si sono viste due cilindrate nettamente differenti. Sono d’accordo con Berrettini nel riconoscere che ieri tutto per lui sia funzionato, a cominciare dalla prima di servizio, giocata con alte percentuali e, come sempre, meravigliosamente efficace, e anche le scelte tattiche, soprattutto l’uso della palla corta subito dopo la risposta di Fabio, che ha davvero spezzato le già pigre e indolenzite gambe del Ligure. Insomma, parliamo di due tennisti profondamente diversi, uno che continua ad affidarsi all’estro, senza volersi minimamente disciplinare nella gestione del match (non parlo tanto dei comportamenti poco cortesi, quanto proprio di un lavoro peculiare sui vari momenti della partita), l’altro che invece è perfettamente disciplinato (talvolta anche troppo) e sfrutta le migliori armi di cui dispone, servizio e dritto, per incidere e insieme per provare sempre nuove soluzioni, che peraltro gli riescono molto bene. Insomma, le armi di Berrettini, come in qualche modo avevo già presentito, sono risultate deleterie per il Fognini stanco e sulle gambe di ieri. Speriamo ora che Matteo non smetta di alzare il livello.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo (Guest) 05-05-2021 09:32

Berrettini, per vari motivi, negli anni passati, non ha potuto disputare questo torneo, ma l’altura di Madrid ben si adatta al suo gioco, come si è visto 2 anni fa, sempre in altura come Kitzbuhel, dove ha dominato il torneo, mi pare senza concedere neanche un break in tutta la settimana. Credo che possa fare un’exploit qui

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ItalyFirst (Guest) 05-05-2021 09:19

@ Kimmy Kabargascian (#2782700)

Ti lascio alle tue granitiche convinzioni. Io aspetto volentieri qualche annetto. Tanto non ho niente d fare di importante.

19
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury, il capitano, tacchino freddo, bizzo, Ken_Rosewall
Pisquik 05-05-2021 09:16

@ Kimmy Kabargascian (#2782673)

In questo momento berrettini e superiore a musetti.. E fin qua ci siamo.. Ma all età di musetti(19anni e 2 mesi) berrettini era n 237..e viaggiava nei future con scappatelle nei challenger.. E lo dico così tanto per eh.. Giusto per far capire quanto conticini questo momento paragonare un ragazzo di 26anni ad uno di 19

18
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Dr Ivo (Guest) 05-05-2021 09:16

Scritto da Alberto Bonimba
Pero’ quei pugnetti su errori di Fabio….

Ma no dai, in primi quei pugnetti li vediamo noi dallo schermo, l’avversario in quel momento non ci fa caso,tranne ovviamente un’esultanza rumorosa, ma non è stato il caso di Matteo.
Inoltre, che uno dentro di sé esulti anche per un doppio fallo dell’avversario è umano… Un match non è come una seduta di allenamento che vorresti non finisse mai, ma una tortura che vuoi far durare il meno possibile. Il giocatore deve fare almeno quattro maledetti punti per game con differenza di due, come ciò avvenga è secondario (ferma restando, ripeto, l’esternazione moderata se il punto è regalato)

17
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Kimmy Kabargascian (Guest) 05-05-2021 09:14

Scritto da ItalyFirst

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

Rileggiti il mio intervento su PRE-visioni e ALLUCINAZIONI… I limiti di Lorenzo sono evidenti. Non possiamo dire se sarà 50, 30 o 20 ma è certo che se arriva in top 10 non dura a lungo (per me non arriva)… Li la palla viaggia. O aumenta il rendimento del servizio del 100%, o non se ne parla proprio di arrivare a certi livelli. Hai mai visto qualcuno modificare ESPONENZIALMENTE il rendimento di un colpo dopo i 18 anni? Io mai. Solo aggiustamenti ci possono essere. E per galleggiare a quei livelli devi avere almeno un colpo fenomenale (il servizio) e un altro fondamentale eccezionale (preferibilmente il diritto). Al limite possiamo ammettere l’eccezionalità del rovescio di Musetti ma di fenomenale non c’è nulla… Ergo livelli top preclusi.

16
Replica | Quota | -7
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Maury, il capitano, Elio, tacchino freddo, rhobs, bizzo, Ken_Rosewall
ALEXIEJ70 (Guest) 05-05-2021 09:14

Con Matteo al TOP tutto è possibile. Non lascerà Madrid senza lasciare sul campo il segno dei suo Ace e i suoi diritti con gli avversari sfiancati e a guardare senza prendere una pallina! Concentrato al massimo non si batte!

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rubinho (Guest) 05-05-2021 09:14

Lucido Berrettini, è la cosa più importante la concentrazione,ti porta dove non pensi:sempre sul pezzo senza mollare un game,poi certo devi avere anche altro…

14
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61
La Veronica 05-05-2021 09:12

OT.
La foto di Thiem, sopra, è inquietante. Sembra Goblin.
Quante energie fisiche e nervosa consuma giocando.
E’ già così un grande campione, figuriamoci se riuscisse a giocare con meno tensione e più vicino al campo.

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
vitt81 05-05-2021 09:08

Direi che se riesce ad infortunarsi un po’ meno, un posto nei 10 se lo gestisce molto bene. Ha dimostrato a più riprese che non è lì per caso.
Bravo Matteo!

12
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gene61, bizzo, Ken_Rosewall
Andreas Seppi 05-05-2021 09:05

Scritto da Alberto Bonimba
Pero’ quei pugnetti su errori di Fabio….

Fatto bene

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ItalyFirst (Guest) 05-05-2021 08:55

Scritto da Kimmy Kabargascian
Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

Ci sono parecchi anni di differenza tra i due ragazzi, che nello sport valgono un’eternità. Vediamo dove potrà arrivare il nostro Lorenzo. È troppo presto per tirare le somme.

10
Replica | Quota | 7
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Adriano non Panatta, La Veronica, Maury, Pisquik, bizzo, Alb4647, Ken_Rosewall
ItalyFirst (Guest) 05-05-2021 08:51

Scritto da morbidone

Scritto da ItalyFirst
Risultati discreti con un torneo gia’ vinto a Belgrado?
Figuriamoci quando i risultati saranno buoni…
Forza Matteo, qui a Madrid si puo’ andare molto avanti!

Il sogno è Wimbledon!

Non volevo guardare troppo in là, ma il sogno è proprio quello. Matteo ha dimostrato come il suo tennis sia perfetto per l’erba. Quell’anno rimase paralizzato di fronte ad un Roger spettacolare, ma ora Matteo è tennisticamente più maturo,e lo si vede in campo. Se la condizione lo assiste, potrebbe disputare un W da favola, per lui e per noi appassionati italiani.

9
Replica | Quota | 6
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, La Veronica, tacchino freddo, gisva, bizzo, Ken_Rosewall
Kimmy Kabargascian (Guest) 05-05-2021 08:50

Berrettini giocatore vero. Musetti ai livelli di Berrettini ci potrà arrivare solo in sogno. Peccato: qualche ricamo ai massimi livelli è sempre un piacere vederlo.

8
Replica | Quota | -7
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Maury, Pisquik, Vivino, il capitano, Elio, tacchino freddo, rhobs
morbidone (Guest) 05-05-2021 08:38

Scritto da ItalyFirst
Risultati discreti con un torneo gia’ vinto a Belgrado?
Figuriamoci quando i risultati saranno buoni…
Forza Matteo, qui a Madrid si puo’ andare molto avanti!

Il sogno è Wimbledon!

7
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, La Veronica, tacchino freddo
Dr Ivo (Guest) 05-05-2021 07:32

Scritto da ItalyFirst
Risultati discreti con un torneo gia’ vinto a Belgrado?
Figuriamoci quando i risultati saranno buoni…
Forza Matteo, qui a Madrid si puo’ andare molto avanti!

Un top ten convinto di esserlo non può considerare un 250 come massima aspirazione, fa bene a misurare l’aggettivo 🙂

6
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Maury
Cosenoncose (Guest) 05-05-2021 07:23

Scritto da Alberto Bonimba
Pero’ quei pugnetti su errori di Fabio….

Beh, se vinci esulti, pure se contro un amico.

5
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano, tacchino freddo, Ken_Rosewall
ItalyFirst (Guest) 05-05-2021 06:49

Risultati discreti con un torneo gia’ vinto a Belgrado?
Figuriamoci quando i risultati saranno buoni…
Forza Matteo, qui a Madrid si puo’ andare molto avanti!

4
Replica | Quota | 8
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Lalo, nicola.pupi, ciaco63, Maury, Pisquik, tacchino freddo, bizzo, Ken_Rosewall
nolefam91 (Guest) 05-05-2021 04:08

Scritto da Alberto Bonimba
Pero’ quei pugnetti su errori di Fabio….

Sempre a cercare il male anche dove non c’è

3
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: rhobs, Maury, tacchino freddo, gene61, Ken_Rosewall
ragazzodiferro 05-05-2021 03:03

Scritto da Alberto Bonimba
Pero’ quei pugnetti su errori di Fabio….

Lo stesso Fabio che è stato maleducato con Caruso in Australia?

2
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Ken_Rosewall
Questo commento è stato oscurato perché ha ricevuto almeno 10 voti negativi.
Clicca qui per visualizzarlo.