Davis Cup 2019 ATP, Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup Finals: Italia già eliminata, nessuna chance di passaggio ai quarti di finale

21/11/2019 10:30 118 commenti
Corrado Barazzutti (Photo by Corine Dubrueil / Kosmos Tennis)
Corrado Barazzutti (Photo by Corine Dubrueil / Kosmos Tennis)

L’Italia è ufficialmente eliminata dalle Davis Cup Finals 2019 di Madrid: a causa del quoziente game favorevole al Belgio (la formazione guidata da Van Herck ha beneficiato del ritiro dell’Australia nel doppio e dunque ha, a suo favore, un 6-0 6-0 che incide in maniera decisiva), anche in caso di eventuale successo per 2-1 sugli USA (sarebbe stato necessario chiudere l’incontro con non più di quattro giochi concessi agli avversari), la nazionale azzurra è già certa di dover abbandonare la competizione a squadre nella fase a gironi. Non ha alcuna valenza, dunque, il doppio che Simone Bolelli e Fabio Fognini stanno disputando in questi minuti con Sam Querrey e Jack Sock.


TAG: , ,

118 commenti. Lasciane uno!

ilpallettaro 22-11-2019 08:52

Scritto da DYLAN1998

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX

Scritto da DYLAN1998
L’italia comunque era in uno dei gironi più complicati, forse il più complicato. Il campo sfavoriva noi e favoriva gli altri. Magari per Ranking eravamo i favoriti del gruppo, ma avevo i miei grossi dubbi sul passaggio dei nostri. L’eliminazione non è così clamorosa, anzi. È già stato bravo Fognini a portare a casa il punto contro Opelka; Fritz, come avevo già scritto, avrebbe potuto battere sia Fabio che Matteo.

Oggi, ma calcola che abbiamo Berrettini che ha fatto semi agli US Open. Pospisil e Fritz cosa hanno fatto fin’ora invece ?
No, queste giusitificazioni non mi piacciono.
Non sono obiettive e molto superficiali.
Il risultato è di 1-2 1-2 contro USA e Canada con defezioni che li penalizzavano pure. Non è per sfortuna, non è un caso, ma le ragioni sono altre.
In Davis gioca chi è competitivo. Noi abbiamo fatto giocare dei giocatori non all’altezza del loro spessore tecnico, perchè non in condizione. Andavano sostituiti. Poi perdevi con Sonego e Seppi in campo ? Uguale, ma avevi messo in campo le probabilità migliori di passaggio del turno.
Non lasciare a riposo Berrettini nel doppio, sapendo pure che aveva dei problemi fisici, è stato un altro errore. Anche avendolo vinto. Poi ieri notte abbiamo visto il risultato di questa scelta.

In realtà non è una giustificazione, è una presa di coscienza a posteriori(mica tanto). Fare semifinale in uno Slam(l’ultimo, il meno pronosticabile), non ti porta dritto nell’Olimpo, anche se ti ci avvicina. Chi fa semifinale Slam può comunque perdere da Fritz, #32, più giovane, tra l’altro, di tutti i convocati italiani. È un buon giocatore e quasi sicuramente sarà Top 20, se non qualcosina in più. Non vedo così tanta differenza tennistica tra lui e Berrettini, per esempio. Matteo è più forte, certo, ma non così tanto da far credere che in un match lo statunitense non abbia possibilità. Morale: C’ha perso perché non in forma, ma avrebbe potuto perderci anche se fosse stato fisicamente al top. Farlo giocare forse è stato un errore, ma un “Corrado non posso giocare, ho male nonsodove” avrebbe risolto il tutto. Ha 23 anni, mica 15, non può essere stato tanto ingenuo.
Pospisil arrivava da due challenger vinti consecutivamente, prima di ritirarsi nell’ultimo torneo giocato. Ha fatto pure ottavi a Shanghai, superando le quilificazioni e giocandosela alla grande contro Medvedev, futuro campione del torneo. Qua ha battuto, dopo Fognini, anche Opelka. Nord e centro America, quindi la superficie li rende temibilissimi. Sonego non avrebbe vinto neanche un set, secondo me. Seppi avrebbe potuto giocarsela, in effetti. Ma ha avuto una stagione molto negativa, dubito abbia trovato la forma a Madrid, in questa settimana. Forse, paradossamelmente, i più competitivi restavano quelli fosicamente messi peggio.
Il doppio, concordo, Matteo non avrebbe dovuto giocarlo.
Hanno sbagliato un po’ tutti, ma non è detto che con le cose fatte bene avremmo passato il girone.

a barazzutti la critica non va fatta sui singolaristi, ma sul doppio.
i singolaristi sono 8avo e 13esimo al mondo, metti loro finché non ti dicono “preferisco di no”.
il doppio va preparato con specialisti, durante tutto l’anno. parli con i giocatori, trovi due giocatori disposti a fare doppi insieme tutto l’anno, e quelli sono i titolari. sicuramente da richiamare bolelli.

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro 22-11-2019 08:48

con forse la migliore squadra di sempre, eliminati nel girone più facile.
barazzutti invece di pensare alla formula, pensasse a mettere su un doppio di specialisti.

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro Firezne (Guest) 21-11-2019 17:57

Berrettini mi ha deluso moltissimo. Il resto son discorsi. Quando si gioca con quella maglia si deve giocare con il cuore. E certe partite si vincono. Brutti, troppo per essere vero.

116
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: rhobs, Giuseppespartano
DYLAN1998 21-11-2019 13:59

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX

Scritto da DYLAN1998
L’italia comunque era in uno dei gironi più complicati, forse il più complicato. Il campo sfavoriva noi e favoriva gli altri. Magari per Ranking eravamo i favoriti del gruppo, ma avevo i miei grossi dubbi sul passaggio dei nostri. L’eliminazione non è così clamorosa, anzi. È già stato bravo Fognini a portare a casa il punto contro Opelka; Fritz, come avevo già scritto, avrebbe potuto battere sia Fabio che Matteo.

Oggi, ma calcola che abbiamo Berrettini che ha fatto semi agli US Open. Pospisil e Fritz cosa hanno fatto fin’ora invece ?
No, queste giusitificazioni non mi piacciono.
Non sono obiettive e molto superficiali.
Il risultato è di 1-2 1-2 contro USA e Canada con defezioni che li penalizzavano pure. Non è per sfortuna, non è un caso, ma le ragioni sono altre.
In Davis gioca chi è competitivo. Noi abbiamo fatto giocare dei giocatori non all’altezza del loro spessore tecnico, perchè non in condizione. Andavano sostituiti. Poi perdevi con Sonego e Seppi in campo ? Uguale, ma avevi messo in campo le probabilità migliori di passaggio del turno.
Non lasciare a riposo Berrettini nel doppio, sapendo pure che aveva dei problemi fisici, è stato un altro errore. Anche avendolo vinto. Poi ieri notte abbiamo visto il risultato di questa scelta.

In realtà non è una giustificazione, è una presa di coscienza a posteriori(mica tanto). Fare semifinale in uno Slam(l’ultimo, il meno pronosticabile), non ti porta dritto nell’Olimpo, anche se ti ci avvicina. Chi fa semifinale Slam può comunque perdere da Fritz, #32, più giovane, tra l’altro, di tutti i convocati italiani. È un buon giocatore e quasi sicuramente sarà Top 20, se non qualcosina in più. Non vedo così tanta differenza tennistica tra lui e Berrettini, per esempio. Matteo è più forte, certo, ma non così tanto da far credere che in un match lo statunitense non abbia possibilità. Morale: C’ha perso perché non in forma, ma avrebbe potuto perderci anche se fosse stato fisicamente al top. Farlo giocare forse è stato un errore, ma un “Corrado non posso giocare, ho male nonsodove” avrebbe risolto il tutto. Ha 23 anni, mica 15, non può essere stato tanto ingenuo.
Pospisil arrivava da due challenger vinti consecutivamente, prima di ritirarsi nell’ultimo torneo giocato. Ha fatto pure ottavi a Shanghai, superando le quilificazioni e giocandosela alla grande contro Medvedev, futuro campione del torneo. Qua ha battuto, dopo Fognini, anche Opelka. Nord e centro America, quindi la superficie li rende temibilissimi. Sonego non avrebbe vinto neanche un set, secondo me. Seppi avrebbe potuto giocarsela, in effetti. Ma ha avuto una stagione molto negativa, dubito abbia trovato la forma a Madrid, in questa settimana. Forse, paradossamelmente, i più competitivi restavano quelli fosicamente messi peggio.
Il doppio, concordo, Matteo non avrebbe dovuto giocarlo.
Hanno sbagliato un po’ tutti, ma non è detto che con le cose fatte bene avremmo passato il girone.

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 21-11-2019 13:47

Scritto da Davis2019ITA
Barazzutti principale responsabile,doveva capire che ,anche tralasciando lo stato di forma,con una formula del genere sarebbe stato molto meglio un giovane motivato piuttosto di uno arrivato che si lamenta dell’orario in cui deve giocare……..

Se ti rifesci a Fognini (unico italiano in attività ad aver vinto 500 e 1000) sappi che è stato il migliore della spedizione a differenza di quel catorcio di Berrettini.

114
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: sonia609, rhobs, Giuseppespartano
Davis2019ITA 21-11-2019 13:37

Barazzutti principale responsabile,doveva capire che ,anche tralasciando lo stato di forma,con una formula del genere sarebbe stato molto meglio un giovane motivato piuttosto di uno arrivato che si lamenta dell’orario in cui deve giocare……..

113
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Giuseppespartano
Alain 21-11-2019 12:56

@ Oscarolibero (#2479691)

Commento simbolo dell’utente che non capisce nulla di tennis.
Che la redazione mediti sui contenuti di certe persone che scrivono qua dentro.

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sonia609 21-11-2019 12:30

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX

Scritto da babbo
Niente di strano, me lo aspettavo che non passasse il primo turno, per chi critica il format, chiamasi… quando volpe non arriva a prendere l’uva dice che è acerba

allora dovevamo criticare sempre la Coppa Davis dal 1976 in poi, come format ?

Non fa una piega

111
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
SudTirolFirst (Guest) 21-11-2019 12:08

Scritto da LucaEdberg
@ SudTirolFirst (#2479515)
Pique non e’ dei Paesi Baschi ma Catalano.

Bravo. Io vedere te essere attento ma konzepto nicht cambiare.

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
DYLAN1998 21-11-2019 12:03

@ Haas78 (#2479570)

😆

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
borsir (Guest) 21-11-2019 12:00

Ad una Davis ridicola,commenti ridicoli!
Immaginatevi cosa sarebbe successo oggi avendo perso con Sonego e Seppi
Come mai Barazzutti non Ha convocato Lorenzi ?

108
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
Oscarolibero (Guest) 21-11-2019 11:54

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX

Scritto da Bonfanm
Checche’ se ne dica siamo usciti lottando fino alla fine. La stagione è stata lunga e impegnativa e sia Fognini che Berrettini sono arrivati un poco al lumicino. Potevamo essere più fortunati e riuscire a chiudere un incontro almeno con una vittoria ma l’impegno c’e’ stato e gli altri hanno vinto con merito. Questo formato non c’entra con la Davis .. ma sarebbe stato bello proseguire e giocarcela. Stagione finita. La prossima e’ quella di importanti riconferme. Non vediamo l’ora!

Abbiamo perso sai perchè ? Perchè noi abbiamo schierato Fognini e Berrettini impresentabili ( hanno perso contro giocatori normali, non fenomeni ), e loro hanno lasciato a casa Isner, Raonic e non schierato Ager Aliassime, rimpiazzati con giocatori messi peggio in classifica, ma competitivi.
il risultato è li che parla chiaro.

Scritto da AndreTNS

Scritto da Gianni
Italia con barazzutti sempre misera. Ho sentito berettini darsi otto in una intervista ma ci prende in giro? Con questo metro di valutazione italia sarà sempre perdente. Barazzutti primo responsabile di questa vergognosa disfatta dovrebbe dimettersi. Sinner e sonego sarebbero stati più dignitosi.

Premesso che sei un troll, mi spieghi in poche parole, (visto il logico rifiuto di Sinner) chi avrebbe dovuto far giocare in questa competizione in singolare? Sonego che ammiro moltissimo indoor non è pronto per certi livelli, e Seppi non ha avuto una grande stagione.

E perchè gli americani e canadesi hanno messo dentro avversari anche messi peggio di Sonego in classifica, allora, lasciando fuori i loro migliori ? Pensa : hanno vinto loro !

ti spiego funziona così : se Fognini batte il peggior Nadal della storia o accetta regali da Rublev è un fenomeno, se perde da pospisil, nedovyesov o gojowczyk gli altri hanno giocato da top 5. La riprova non ci sarà mai ma personalmente e senza scomodare Sinner e Sonego, credo che il Vanni visto ad Ortisei o il vavassori di questa settimana avrebbero battuto sia pospisil che opelka. Berrettini invece ha fatto il suo arrivando a 2 punti dal match contro un ottimo shapovalov e purtroppo scoppiando fisicamente ieri contro un onesto Fritz anche a causa della scelta di barazza di fargli giocare pure il doppio. Mi chiedo: allora perché porti bolelli ? Se deve sedere in panca porta Zeppieri piuttosto che Musetti. A Matteo è mancato solo un po’ di killer instict ma ha raggiunto un livello di gioco da top 10stabile e mai l Italia ha avuto un giocatore così. Anzi aveva, perché adesso ci sono anche Sinner, il sottovalutstissimo Sonego che per me entrerà nei 15 e Zeppieri che ha poco da invidiare allo stesso Sinner. Ma poi come tu stesso scrivi cosa c entra che Fognini è 12 del mondo? Dancevic ci ha mandato a casa schierando il 150 al posto di auger che è 20 con prospettive da 5 e non c’era raonic se no pensa te. Ma il fattore più importante è l età, se vinci mi sta bene tutto ma se devi perdere allora fallo con i giovani e i pare ovvio che con Fognini non puoi vincere ergo lancia un nuovo ciclo che sicuramente prima o poi darà frutti

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GIALAPPA SBANDY REMIX 21-11-2019 11:54

Scritto da babbo
Niente di strano, me lo aspettavo che non passasse il primo turno, per chi critica il format, chiamasi… quando volpe non arriva a prendere l’uva dice che è acerba

allora dovevamo criticare sempre la Coppa Davis dal 1976 in poi, come format ?

106
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Il peccatore, il capitano
GIALAPPA SBANDY REMIX 21-11-2019 11:52

Scritto da Alb4647
E pensare che degli utenti tipo Gialappa ecc.ecc. dicevano testualmente: – “Questa America perde anche contro l’Italia 2 di Cecchinato Sinner Fabbiano Travaglia. Fidatevi.” Come no ? Le partite si devono giocare e vincere e l’Italia, malgrado possa schierere una buona formazione, non è sicuramente la migliore.

E ripeto : l’America non schierava Isner, Bryan and Bryan.
Questa qui di Tiafoe, Fritz e Opelka contro Sinner e Fabbiano perdeva anche sul veloce.
Su terra battuta non ne parliamo nemmeno. 62 63 tutte le partite.
I 4 che ho elencato sono top 100 tutti e 4.
Quando avevamo un paio di top 100 abbiamo raggiunto la finale di Coppa Davis ai tempi, se sai la storia del nostro tennis … abbiamo eliminato fior fiori di squadre nettamente più forti di questa America.
Ricordati che UTENTI COME gialappa’s non scrivono a vanvera. Conoscono e vivono il tennis dagli anni ’70 20 anni prima che nascessi tu !

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GIALAPPA SBANDY REMIX 21-11-2019 11:48

Scritto da DYLAN1998
L’italia comunque era in uno dei gironi più complicati, forse il più complicato. Il campo sfavoriva noi e favoriva gli altri. Magari per Ranking eravamo i favoriti del gruppo, ma avevo i miei grossi dubbi sul passaggio dei nostri. L’eliminazione non è così clamorosa, anzi. È già stato bravo Fognini a portare a casa il punto contro Opelka; Fritz, come avevo già scritto, avrebbe potuto battere sia Fabio che Matteo.

Oggi, ma calcola che abbiamo Berrettini che ha fatto semi agli US Open. Pospisil e Fritz cosa hanno fatto fin’ora invece ?
No, queste giusitificazioni non mi piacciono.
Non sono obiettive e molto superficiali.
Il risultato è di 1-2 1-2 contro USA e Canada con defezioni che li penalizzavano pure. Non è per sfortuna, non è un caso, ma le ragioni sono altre.
In Davis gioca chi è competitivo. Noi abbiamo fatto giocare dei giocatori non all’altezza del loro spessore tecnico, perchè non in condizione. Andavano sostituiti. Poi perdevi con Sonego e Seppi in campo ? Uguale, ma avevi messo in campo le probabilità migliori di passaggio del turno.
Non lasciare a riposo Berrettini nel doppio, sapendo pure che aveva dei problemi fisici, è stato un altro errore. Anche avendolo vinto. Poi ieri notte abbiamo visto il risultato di questa scelta.

104
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano
borsir (Guest) 21-11-2019 11:46

Almeno, non chiamatela Davis !!!
Comunque : Pospisil con Fognini ha giocato benissimo tutte, tutte !!! le palle importanti e per dimostrare che non è stato un caso isolato, Ha dato
7/6 7/6 a Opelka il signor 230km/h. Berrettini ha perso ,combattendo,
con due che incontrerà ancora nei tornei e non nei primi turni !

103
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, il capitano
GIALAPPA SBANDY REMIX 21-11-2019 11:43

Scritto da Fabbol

Scritto da Gianni
Italia con barazzutti sempre misera. Ho sentito berettini darsi otto in una intervista ma ci prende in giro? Con questo metro di valutazione italia sarà sempre perdente. Barazzutti primo responsabile di questa vergognosa disfatta dovrebbe dimettersi. Sinner e sonego sarebbero stati più dignitosi.

Ma cosa stai dicendo?!..Con tutto il rispetto per Sonego…che avrebbe potuto fare?..quando si perde, questa teoria che gli assenti hanno sempre ragione è ridicola!
Pur non avendo visto tutte le partite, mi è sembrato che il livello del nostro girone era molto alto… Shapovalov forse è il giocatore più in forma del mondo in questo momento. Pospisil l’ho visto giocare da top20, anche se Fognini poteva fare meglio in quel match.. In fondo si è arrivati ultimi ma per dei dettagli si poteva arrivare primi… Berrettini ha giocato a livello dei suoi ultimi mesi però poi le partite si vincono o si possono perdere per un paio di punti importanti…e così è stato sia con Shapo che con Fritz.
Più che altro è assurdo il regolamento…come si fa a far vincere 60 60 una squadra che ha la “fortuna”di beneficiare del ritiro avversario???!!..che si inventassero qlsc di più equo… altrimenti posso andare anch’io a fare l’organizzatore

Gli assenti ? Sai chi erano gli assenti del Canada e USA ?
RAONIC ISNER e AGER ALIASSIME.
Chiamalo poco. Il gironcino era duro se ci fossero stati loro.
Abbiamo giocato contro le riserve di Canada e USA, ma loro le hanno schierate, noi no. Ecco perchè hanno ragione I PRESENTI dei nostri avversari, in questo caso, più che i nostri assenti.

102
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Giuseppespartano
GIALAPPA SBANDY REMIX 21-11-2019 11:40

Scritto da rhobs
tirate le somme, credo che gli organizzatori baseranno le future scelte in primis su quanto incassato dai diritti televisivi, visto che come pubblico presente e come orari di gioco stendiamo un velo pietoso.
per quanto ci riguarda, beh spero che il 2020 porti ventate di freschezza sia a livelli di giocatori che di coach.

Io sponsor l’anno prossimo con il piffero che ti do soldi se mi organizzi un evento che va in onda in TV a notte fonda !

101
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: il capitano