Lorenzo Musetti, n.2 del ranking ITF, non giocherà il torneo di Wimbledon Juniores

07/06/2019 11:36 38 commenti
Lorenzo Musetti nella foto
Lorenzo Musetti nella foto

Lorenzo Musetti ITA : “No, a Wimbledon non andrò. Non dipende dalla delusione per come è andato il Roland Garros, era una scelta che avevamo fatto alla vigilia, indipendente dal risultato di qui a Parigi.
Mi riposo un poco, torno a casa e poi dovrei fare i challenger di Parma e di Milano, dove dovrei avere delle wild card“.


TAG:

38 commenti. Lasciane uno!

Tiebreak (Guest) 08-06-2019 09:02

Scritto da Island
La fortuna di Musetti è quella di essere nato in Italia e così può avere tutte le wc che vuole.
Considerando che i futures non assegnano punti atp come cappero fa ad esempio il povero Rune, essendo danese e avendo 0 zero tornei a disposizione tra atp/Challenger in patria ad emergere??
Insomma..nn lamentiamoci, in Italia ci sono così tanti talenti anche perché la base è ampia e i tornei nn mancano

Punto 1 ora gli ITF assegnano punti Atp
Punto 2 Rune non avrà alcun problema di WC et similia essendo pupillo n1 di Moratouglu

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dario (Guest) 08-06-2019 08:38

@ clipo (#2354992)

Anche io l’avrei evitato…

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alfredo94 07-06-2019 22:27

Scritto da aquarius74
Ha chiaramente rinunciato in virtu’ della brutta sconfitta(e inaspettata) patita al RG, c’e’ poco da girarci intorno, avesse fatto qui un torneo positivo, che non voleva dire vincerlo, sarebbe andato sicuramente anche aper Londra..e comunque e’ una decisione contrastante con quelli che erano I programmi dichiarati a inizio anno, quando, appena vinto l’Australian open, aveva dichiarato che quest’anno ancora avrebbe giocato tutti gli slam junior, cosa che mi avrebbe trovato d’accordo e che mi giudicare invece negativamente il ripensamento avuto ora..comunque la sconfitta di Musetti testimonia quanto da me sempre asserito circa l’alto tasso qualitativo degli slam junior, sottolineo, in particolare quanto successo in questo Rg dove tutti e 4 I semifinalisti sono classe 2003, cosa che rendera’ certa la vittoria di uno junior con due anni di anticipo sulla fine della propria carriera giovanile ed e’-questa una circostanza che da 20-25 anni a questa parte si e’ verificata pochissime volte, si contano sulle dita di una mano..perche’la normalita’ e’ rappresentata dal fatto che I migliori vincano nel loro penultimo anno da junior, come e’ stato il caso del cinese di Taipei Tseng che l’anno scorso vinse Rg e W e fu finalista in Australia, fallendo la finale solo allo Us open…quindi un anno di anticipo sulla chiusura della loro carriera da junior ( motivo per cui era auspicabile, a mio modesto avviso, che Musetti per quest’anno giocasse ancora gli slam junior), ma per trovare uno che abbia vinto con due anni di anticipo come avverra’domani per uno tra Rune e Kodat bisogna andare di molto indietro nel tempo, mi pare (vado a memoria) che ci siano riusciti negli ultimi 20 anni solo Gasquet ( lui forse addirittura in due slam mi pare), eppoi Young e Tomic..nessun altro, ci e’ andato vicinissimo il canadese Auger-Aliassime qualche anno fa…ora, cio’ che e’successo farebbe pensare ad un notevole livello tecnico della classe 2003 ( basti pensare che oltre a questi 4 semifinalisti del Rg, sempre qui in Francia e’uscito al primo turno il promettentissimo Alcaraz Garfia e tra I non partecipanti a questo slam ci sono, oltre al nostro Nardi, almeno altri 3-4 prospetti classe 2003 di cui sentiremo presto parlare, vedi il serbo Medjedovic, lo svizzero Kim, il cinese Wang, l’americano Bernard, il brasiliano Boscardin Dias, l’altro danese Moller per citarne alcuni…detto questo, quanto successo potrebbe anche significare un livello non eccelso delle classi 2001 e 2002..se pero’ per la prima alcuni tra I piu’ forti erano assenti ( il gia’ citato Tseng, il nostro Sinner, il russo Skatov, gli inglesi Draper e Matusevich e l’argentino Cerundolo,detto questo vanno registrate le brutte prove di altri 2001 che avrebbero dovuto fare di piu’nel torneo, il bulgaro Andreev, l’americano Nakashima, l’argentino Tirante e il ceco Forejtek, fresco vincitore del Bonfiglio), deve, invece, registrarsi la delusione legata ai classe 2002 piu’ attesi, capeggiati dal nostro Musetti, ma riguardante anche altri giocatori che considerati ottimi prospetti hanno ampiamente deluso le attese al cospetto dei loro colleghi classe 2003 e parlo del francese Mayot, del ceco Svrcina, del cinese Yunchaokete, dell’americano Khan e dell’argentino Burruchaga, il tempo soltanto ci potra’ far capire se potra’ essere considerata fondata la prima ipotesi (strapotere dei classe 2003) o la seconda ( relativa modestia dei classe 2001 in particolare, ma anche della classe 2002)

Secondo me livello medio non altissimo dei 2001-2002 , poi ovviamente questo è un risultato abbastanza casuale , ho visto giocare damm e rune i due più forti credo , cioè secondo me rune è ancora lontano dal livello di un buon musetti ma anche di un buon zeppieri, avevo letto da un utente che sarebbe diventato altissimo 2m?? in realta’ sembra sull’1,83 e che tira bordate ?? Ma in realtà è più o meno lo stesso dello scorso anno , ottimo atleta , grande intelligenza , copre bene il campo, ordinato ,solido gran rovescio , però dritto troppo debole per il momento ,un coric 2.0 , lievemente migliorato ma l’alcaraz visto 2 mesi fa è nettamente superiore , Damm invece è grosso mancino tira forte , ma disordinato ed esce facilmente dal match ma sicuramente Buon prospetto, kodat visto solo 2 volte non molto alto, gioca bene ,Buona manualita’, buon rovescio a una mano , sa variare bene il gioco anche il servizio , però gli manca il punch, penso che in finale siano arrivati due molto solidi e intelligenti con caratteristiche diverse , non vedo onestamente due fenomeni anche se hanno 15 anni quindi margini ampissimi anche a livello fisico .

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Maty 07-06-2019 22:05

@ Island (#2355626)

I punti vengono assegnati anche dai future sia 15k che 25k..saranno visibili da agosto in poi mi pare…

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Island (Guest) 07-06-2019 21:32

La fortuna di Musetti è quella di essere nato in Italia e così può avere tutte le wc che vuole.
Considerando che i futures non assegnano punti atp come cappero fa ad esempio il povero Rune, essendo danese e avendo 0 zero tornei a disposizione tra atp/Challenger in patria ad emergere??
Insomma..nn lamentiamoci, in Italia ci sono così tanti talenti anche perché la base è ampia e i tornei nn mancano

34
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli
ilpallettaro (Guest) 07-06-2019 20:49

Scritto da Mario
Secondo me ha commesso un errore. Di challanger ce ne sono 1 miliardo in una lunga stagione. Wimbledon se lo vinci, anche se si tratta della versione juniores, e’per sempre. Si tratta solo di sacrificare una o due settimane. Ma se vinci, vinci Wimbledon, scrivi il tuo nome nel libro di questo sport. Poi puoi fare la carriera di Quinzi o di Nargiso, ma a livello di soddisfazione personale, credo non abbia uguali poter dire di aver vinto Wimbledon.
E ripeto, non ti toglie nulla. Di challanger se ne giocano a miliardi.

se vinci wimbledon, sei nella storia.
se vinci wimbledon junior, non sei nessuno e nessuno sa chi sei.

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennis (Guest) 07-06-2019 20:07

Sarà bravo ma …. poco umile e lui sa già che gli danno le Wc

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ranuccio Tommasoni (Guest) 07-06-2019 19:46

Bravo!

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
aquarius74 (Guest) 07-06-2019 19:24

Ha chiaramente rinunciato in virtu’ della brutta sconfitta(e inaspettata) patita al RG, c’e’ poco da girarci intorno, avesse fatto qui un torneo positivo, che non voleva dire vincerlo, sarebbe andato sicuramente anche aper Londra..e comunque e’ una decisione contrastante con quelli che erano I programmi dichiarati a inizio anno, quando, appena vinto l’Australian open, aveva dichiarato che quest’anno ancora avrebbe giocato tutti gli slam junior, cosa che mi avrebbe trovato d’accordo e che mi giudicare invece negativamente il ripensamento avuto ora..comunque la sconfitta di Musetti testimonia quanto da me sempre asserito circa l’alto tasso qualitativo degli slam junior, sottolineo, in particolare quanto successo in questo Rg dove tutti e 4 I semifinalisti sono classe 2003, cosa che rendera’ certa la vittoria di uno junior con due anni di anticipo sulla fine della propria carriera giovanile ed e’-questa una circostanza che da 20-25 anni a questa parte si e’ verificata pochissime volte, si contano sulle dita di una mano..perche’la normalita’ e’ rappresentata dal fatto che I migliori vincano nel loro penultimo anno da junior, come e’ stato il caso del cinese di Taipei Tseng che l’anno scorso vinse Rg e W e fu finalista in Australia, fallendo la finale solo allo Us open…quindi un anno di anticipo sulla chiusura della loro carriera da junior ( motivo per cui era auspicabile, a mio modesto avviso, che Musetti per quest’anno giocasse ancora gli slam junior), ma per trovare uno che abbia vinto con due anni di anticipo come avverra’domani per uno tra Rune e Kodat bisogna andare di molto indietro nel tempo, mi pare (vado a memoria) che ci siano riusciti negli ultimi 20 anni solo Gasquet ( lui forse addirittura in due slam mi pare), eppoi Young e Tomic..nessun altro, ci e’ andato vicinissimo il canadese Auger-Aliassime qualche anno fa…ora, cio’ che e’successo farebbe pensare ad un notevole livello tecnico della classe 2003 ( basti pensare che oltre a questi 4 semifinalisti del Rg, sempre qui in Francia e’uscito al primo turno il promettentissimo Alcaraz Garfia e tra I non partecipanti a questo slam ci sono, oltre al nostro Nardi, almeno altri 3-4 prospetti classe 2003 di cui sentiremo presto parlare, vedi il serbo Medjedovic, lo svizzero Kim, il cinese Wang, l’americano Bernard, il brasiliano Boscardin Dias, l’altro danese Moller per citarne alcuni…detto questo, quanto successo potrebbe anche significare un livello non eccelso delle classi 2001 e 2002..se pero’ per la prima alcuni tra I piu’ forti erano assenti ( il gia’ citato Tseng, il nostro Sinner, il russo Skatov, gli inglesi Draper e Matusevich e l’argentino Cerundolo,detto questo vanno registrate le brutte prove di altri 2001 che avrebbero dovuto fare di piu’nel torneo, il bulgaro Andreev, l’americano Nakashima, l’argentino Tirante e il ceco Forejtek, fresco vincitore del Bonfiglio), deve, invece, registrarsi la delusione legata ai classe 2002 piu’ attesi, capeggiati dal nostro Musetti, ma riguardante anche altri giocatori che considerati ottimi prospetti hanno ampiamente deluso le attese al cospetto dei loro colleghi classe 2003 e parlo del francese Mayot, del ceco Svrcina, del cinese Yunchaokete, dell’americano Khan e dell’argentino Burruchaga, il tempo soltanto ci potra’ far capire se potra’ essere considerata fondata la prima ipotesi (strapotere dei classe 2003) o la seconda ( relativa modestia dei classe 2001 in particolare, ma anche della classe 2002)

30
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Lorenzo0303
pastaldente 07-06-2019 18:30

ma come si fa a non giocare wimbledon?? 😕

29
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Lorenzo0303
Mario (Guest) 07-06-2019 18:05

Secondo me ha commesso un errore. Di challanger ce ne sono 1 miliardo in una lunga stagione. Wimbledon se lo vinci, anche se si tratta della versione juniores, e’per sempre. Si tratta solo di sacrificare una o due settimane. Ma se vinci, vinci Wimbledon, scrivi il tuo nome nel libro di questo sport. Poi puoi fare la carriera di Quinzi o di Nargiso, ma a livello di soddisfazione personale, credo non abbia uguali poter dire di aver vinto Wimbledon.
E ripeto, non ti toglie nulla. Di challanger se ne giocano a miliardi.

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: pastaldente
-1: Lorenzo0303
Sandro (Guest) 07-06-2019 17:35

W. non gli faceva certamente male, non credo che manchi il tempo per migliorare la classifica e provare i challenger. Entra, basta che chieda. W j non lo hanno vinto solo Quinzi e Nargiso ma fior di giocatori che poi sono diventati tra i migliori di sempre. Non sarebbe stato certo tempo perso. La terra la conosce già, e Milano e Parma non aggiungono molto.

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tifoso degli italiani (Guest) 07-06-2019 17:10

Scritto da Wtennis
Secondo me sbaglia, giocando a Wimbledon avrebbe potuto allenarsi con i migliori.

Sono d’accordo, come scritto anche ieri, dato che è il suo penultimo anno da junior, avrebbe fatto bene a giocarli questi tornei. Solo questi. Poi può farsi dare le wc ina tutti i challenger che vuole e provare i futures che vuole giocare…

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 07-06-2019 17:09

Cobolli/Stricker in finale nel doppio ❗ Bravissimi. Non avevano mai giocato insieme. Darderi essendo infortunato, Flavio ha dovuto arrangiarsi.

Ottima scelta ❗ Ora in finale vs la coppia Sud Americana Pucinelli de Almeida M. / Tirante T. (Brasile/Argentina)

Difficile, ma non impossibile. In bocca al lupo 😉

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rafworld (Guest) 07-06-2019 16:30

Piccolo O.T.
Intanyo semifinali juniores tra 4 ragazzi del 2003: Rune, Mochizuchi, Damm e Kodat.
La finale sarà tra Rune e Kodat che giungono all’atto conclusivo senza cedere nemmeno un set; a questo punto comunque vada Rune sarà il prossimo n° 1 del ranking subito dopo Musetti e tutto ciò con 2 anni di anticipo sul percorso; annata pazzesca quella dei 2003 considerando anche Alcaraz Garfia ed in attesa che Nardi batta un colpo.

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 07-06-2019 15:49

Poteva anche farlo, xchè il vincitore si guadagna una WC per il torneo dei grandi l’anno dopo.
Forse giocherà Zepppieri, infortunio permettendo.
Comunque, rimane una scelta che si puo’ capire. Niente drammi.

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 07-06-2019 15:47

Intanto Flavio Cobolli in semi nel doppio con lo Svizzero Stricker. Bene.

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
frankappa (Guest) 07-06-2019 15:45

Scritto da tennis_lover

Scritto da ilpallettaro
sinner / quinzi insegnano. bene così

la “carriera” di Quinzi non insegna molto …

Perchè si impara solo dagli eventi positivi?

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Wtennis (Guest) 07-06-2019 15:41

Secondo me sbaglia, giocando a Wimbledon avrebbe potuto allenarsi con i migliori.

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ospite (Guest) 07-06-2019 14:28

@ tennis_lover (#2355108)

nemmeno i vostri commenti, scusandomi se Voi avete fatto meglio di Quinzi .

19
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: marcusmin
smorzalatutta 07-06-2019 14:19

Scritto da tennis_lover

Scritto da ilpallettaro
sinner / quinzi insegnano. bene così

la “carriera” di Quinzi non insegna molto …

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sottile 07-06-2019 14:07

Bravo, fa bene anziché continuare a giocare coi bambini tornei che comunque non danno punti atp.e nei quali è comunque un ❓arrivare fino in fondo

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
IlCera (Guest) 07-06-2019 13:45

Mah…. chi vivrà vedrà..

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tennis_lover (Guest) 07-06-2019 13:43

Scritto da ilpallettaro
sinner / quinzi insegnano. bene così

la “carriera” di Quinzi non insegna molto …

15
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: La zia di Tsitsipas commessa da Pittarossa
Antosantos 07-06-2019 13:21

Sarò cattivo…. Per me ha visto che Sinner andrà a quello pro.
Per me ha rosicato un poco e ha fatto sta scelta

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile
-1: Elio
dieghito (Guest) 07-06-2019 13:06

bene!!! Ci vediamo a Parma 😎

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ospite (Guest) 07-06-2019 12:54

vado contro corrente per me ha fatto male, o forse potrebbe ripensarci ? Tsitsipas se non vado errato lo giocò nel 2016

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pisquik 07-06-2019 12:37

@ temmi (#2355020)

Ah okok grazie

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omar Edberg 07-06-2019 12:16

Mancano le motivazione per continuare nei Juniores.
Bene così.

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
temmi (Guest) 07-06-2019 12:16

Scritto da Pisquik
Perché n2 del ranking? Avevo visto da un commento che sarebbe diventato n 2 solo se (il ragazzo che è stato battuto da cobolli al secondo turno) avesse vinto il torneo… O sbaglio?

Per ora è n.2, la prossima settimana quando usciranno 1000 punti all’attuale n.1 Tseng, Musetti sarà n.1

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 07-06-2019 12:12

sinner / quinzi insegnano. bene così

8
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
Pisquik 07-06-2019 12:06

Perché n2 del ranking? Avevo visto da un commento che sarebbe diventato n 2 solo se (il ragazzo che è stato battuto da cobolli al secondo turno) avesse vinto il torneo… O sbaglio?

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
clipo 07-06-2019 12:00

Io avrei evitato anche Paris

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sandrone
-1: Elio
Bjorn borg (Guest) 07-06-2019 12:00

Bene. Ha prevalso la saggezza

5
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Chiaiese
Elio 07-06-2019 11:43

Scelta che si puo’ capire.

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Borg (Guest) 07-06-2019 11:42

Ottimo

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Napoli 07-06-2019 11:41

Ottima scelta

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Esperto jr (Guest) 07-06-2019 11:39

Giusta scelta nonostante sia un 2002, spero che possa far bene nei challenger italiani, Anche se lo vedo ancora indietro, forse qualche torneo futures gli farebbe bene

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!