Prima vittoria in carriera ATP, Copertina

ATP Budapest: Prima vittoria in carriera nel circuito maggiore per Jannik Sinner

24/04/2019 15:32 189 commenti
Jannik Sinner classe 2001
Jannik Sinner classe 2001

Prima vittoria in carriera nel circuito maggiore per Jannik Sinner.
Il 17enne di San Candido, numero 314 della classifica mondiale, ripescato come lucky loser (dopo la cancellazione per un infortunio al gomito del serbo Dusan Lajovic, ha sconfitto all’esordio nel torneo ATP 250 di Budapest, il 20enne ungherese Mate Valkusz, numero 323 Atp, in gara con una wild card con il risultato di 62 06 64.

Al secondo turno sfiderà Laslo Djere classe 1995 e n.33 ATP.

Da segnalare che nel terzo e decisivo set Sinner avanti per 4 a 1, cedeva il servizio nel settimo gioco.
Da quel momento entrambi i giocatori non tenevano più la battuta e Sinner sul 5 a 4, con il terzo break del set chiudeva la partita per 6 a 4.

La partita punto per punto

ATP Budapest
Jannik Sinner
6
0
6
Mate Valkusz
2
6
4
Vincitore: J. SINNER


TAG: , ,

189 commenti. Lasciane uno!

Chiaiese 25-04-2019 17:40

@ itf expert (#2312872)

Bell’articolo, anche io parteggio un po’ di piu’ per Rafa essendo mancino, ma Roger e’ il tennis quando giocano semplicemente alzo il volume e me la godo.

Bellissimo articolo comunque, e’ incredibile come il giocatore piu’ forte di tutti i tempi abbia trovato sulla sua strada uno che piu’ forte di lui non e’ ma che lo batte piu’ volte di quelle che ci perde.

La bellezza dello sport!

189
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 25-04-2019 17:16

Scritto da Chiaiese
@ itf expert (#2312737)
Sante Parole!

Sei sei di Napoli e ti piace Federer (io parteggio un po’ più per il Rafa, ma cmq amo tutti i fab 4), fai un giretto in questo topic (al post, mi pare, n. 8)
http://www.livetennis.it/post/310642/un-nuovo-incredibile-record-di-roger-federer-1021-settimane-consecutive-nella-top-100-superato-agassi/

188
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese 25-04-2019 15:35

@ itf expert (#2312737)

Sante Parole!

187
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese 25-04-2019 15:35

@ itf expert (#2312737)

Sante Parole!

186
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 25-04-2019 15:11

Scritto da cescutz
Annacone,Stefanki,Nadal,Piatti,Bollettieri siete pregati di lasciare il vostro posto di lavoro e se già lo avete fatto, scendete dall’Olimpo perchè qui abbiamo trovato “le risposte”.
Meno interviste, contratti e palinsesti agli junior in Italia e vedrete come l’umiltà nel tempo renderà giustizia al talento.
<

Che peccato che il team Piatti ed il team Nadal, sulla programmazione dicano (più o meno, anche se con con sfumature più “raffinate”) proprio alcune della cose che ha postato l’utente Chiaiese (anche se su alcune generalizzazioni che ha scritto, io non concordo).
Ma non ti preoccupare, ora che il forum lo chiede a gran voce, questi team cambieranno totalmente programmazione, tanto finora hanno ottenuto solo fallimenti!

185
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Chiaiese
Bar 25-04-2019 14:20

Scritto da Bar

Scritto da Chiaiese
@ Bar (#2312649)
Hai ragione, chiedo scusa se sono potuto risultare arrogante a volte purtroppo senza rendermene conto lo faccio.
Grazie del commento, e’ sempre bello vedere che ci sono persone con la quale puoi discordare sempre mantenendo pero’ educazione e rispetto.

Bravo Chianese, questo post ti fa onore.
Sotto con le discussioni!

Scusa, Chiaiese. Mannaggia al cellulare.

Da un non napoletano, ma innamorato di Napoli è un errore grave.

184
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Chiaiese
Bar 25-04-2019 14:12

Scritto da Chiaiese
@ Bar (#2312649)
Hai ragione, chiedo scusa se sono potuto risultare arrogante a volte purtroppo senza rendermene conto lo faccio.
Grazie del commento, e’ sempre bello vedere che ci sono persone con la quale puoi discordare sempre mantenendo pero’ educazione e rispetto.

Bravo Chianese, questo post ti fa onore.

Sotto con le discussioni!

183
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Chiaiese
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 13:56

@ Bar (#2312649)

Hai ragione, chiedo scusa se sono potuto risultare arrogante a volte purtroppo senza rendermene conto lo faccio.

Grazie del commento, e’ sempre bello vedere che ci sono persone con la quale puoi discordare sempre mantenendo pero’ educazione e rispetto.

182
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Bar 25-04-2019 13:50

Scritto da Chiaiese
@ itf expert (#2312526)
Grazie, stavo pensando che forse era stato inutile iniziare a commentare qui.

Guarda che a tanti qui interessa questo tipo di discussione, tanto che vi stiamo partecipando attivamente, ognuno col suo livello di competenza e la sua patente.
L’unica cosa che ha dato fastidio a me e ad altri è il modo arrogante in cui hai esordito, dicendo che intendevi mettere ordine in questo caos.
Non è moto rispettoso e non aiuta ad avviare un dibattito costruttivo, ma solo ad attirare l’attenzione.
Ciò premesso, continua a postare, per favore, a me interessa quello che dici anche se non concordo su tutto, soprattutto sulle generalizzazioni.

181
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Chiaiese
Over the Top (Guest) 25-04-2019 13:21

Scritto da stefbrescia
@ Tennisaddicted (#2312336)
non sono sicuro sai?
https://www.focusjunior.it/scuola/italiano/grammatica/un-o-un-quando-mettere-lapostrofo-e-quando-no/
la regola vale per parole “italiane” credo…o anche per quelle straniere?
usare o meno l’apostrofo con termini anglosassoni, non so quanto sia corretto o meno…
optional e’ inglese .. e parrebbe essere al maschile. Ma ne siamo sicuri?
cosa significa in italiano”optional”?
https://it.bab.la/dizionario/inglese-italiano/optional
e…sulla difficolta’ di attribuzione di genere a termini stranieri:
https://www.bastardidentro.it/testi-divertenti/maschile-o-femminile-42168
optional significa: opzionale
ma “opzionale” E’ SOLO MASCHILE? cos’e’…siamo arrivati al sessismo o alla discriminazione di genere anche nel mondo grammaticale adesso?
“opzionale” non ha sesso….anzi…a voler vedere se opzionale deriva da “opzione”, di solito si scrive “un’opzione”, pertanto con l’apostrofo perche’ opzione in italiano e’ femminile.
Pero’ non dico di aver ragione, semplicemente non sono sicuro. qualcuno ha certezze al riguardo?

Bravo/a: acuta osservazione. Nelle mie intenzioni quel termine era sostantivato al maschile, per questo avevo messo volutamente l’apostrofo in quella frase zeppa di errori. La situazione permane ambigua, dando una rapida occhiata ai tuoi suggerimenti. Purtroppo, essendo l’italiano ormai… opzionale per scrivere articoli, titoli e commenti, a pochi importa.
Patente A++ per te 😉

180
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Over the Top (Guest) 25-04-2019 13:02

Scritto da Tennisaddicted

Scritto da Luca Martin

Scritto da Over the Top

Scritto da SenzaRacchetta
Maledetta democrazia di internet… Perché io non parlo di fisica delle alte energie ma gentaglia e ragazzini parlano di tennis… Arriverà il giorno in cui per scrivere online verrà chiesta una verifica dei dati personali in modo serio… Speriamo che in quel tempo JS sia ancora un giovane di belle e ardite speranza…

Bravo! Super Quotone eccolo qua… Io aggiungerei che, per poter parlare/scrivere con senno di tennis, bisognerebbe pero’ aver giocato contro qualche pro o ex pro (sono magnanimo), oltre a essere laureati ( parlare itagliano correggiuto non dovrebbe essere un’ optional visto che li altri ti leggono ) ed essere stati nell’ ambiente, per anni, in diverse vesti. Il giorno in cui dovessero mettere questi sbarramenti, temo che sarò l’unico ad avere accesso al forum e sarò costretto a conversare con me stesso attraverso multiprofili creati da me medesimo. Nel frattempo mi porto avanti, col beneplacito delle redazioni

Non sei molto umile. Spesso si può imparare anche dai non esperti. Perché chi vive accanto ad una foresta, non riesce a vederne l’estensione… Ricordatelo.

E soprattutto, visto che predichi l’italiano correggiuto, un optional si scrive senza apostrofo…

Toglimi una curiosità: sei un appassionato di apostrofi??? Perché l’apostrofo si e l’ ‘itagliano’ no? E neppure ‘li altri’? Eppure li avevo inanellati uno dietro l’altro, pure in corsivo e nella stessa proposizione incidentale… Che sagome che siete… Patente C (meno meno) anche per tennisaddicted

179
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 12:54

@ itf expert (#2312526)

Grazie, stavo pensando che forse era stato inutile iniziare a commentare qui.

178
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Over the Top (Guest) 25-04-2019 12:44

Scritto da Chiaiese
@ Over the Top (#2312515)
Ahahah, allora facciamo cosi’ ti posso dire a me chi ha insegnato a pensare cosi?
Il Sig. Mario Belardinelli.

Forse una volta si poteva… ma tenderei ad escluderlo (al limite potevi costruire un Barazzutti, un Higueras). Ma oggi come oggi di fronte a numeri di praticanti che si saranno piukke decuplicati, se ti va bene, scegliendo opportunamente la testa e il fisico giusto è già tanto se arrivi a costruire un top 100. Dopotutto cosa è Quinzi se non un giocatore completamente costruito prendendo come base una ottima testa e un ottimo fisico – ricordate il quinzi bimbo vero? Li puoi arrivare, non più in alto. Dopo ci vuole il SignorIddio o chi ne fa le veci (fortuna, destino, caso, Rogiah, etc.)

177
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 25-04-2019 12:22

Certo, che bei post che leggo, dunque:

a) la programmazione del team Piatti sarebbe inutile per costruire un giocatore e tutti i percorsi sarebbero ugualmente giusti (peccato che loro invece dicano esattemente l’opposto, cioè che è stata un tassello fondamentale per farlo crescere fino a quel punto, COMPRESA la scelta dei tornei, e SOPRATTUTTO che la loro, ma anche quella di altri, si stacca NETTAMENTE da altre celebri programmazioni “italiche”. Potrei anche postare uno o due bei link ma non vorrei fare della pubblicità che non so se sia vietata o cmq bloccare il mio post…).

b) Benissimo, si continui pure così, insultando chi vuole fare un discordo (che magari avrà delle inesattezze e delle cose risapute, ma almeno non ha insulti) ed esaltando chi invece la butta sugli insulti personali, non potendo controbattere sulla tecnica (se non ci fosse la privacy e la riservatezza…). A questo punto, io per me stesso, PRETENDO la patente “D” (D = di Demente)…

176
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar, Chiaiese
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 12:13

@ Over the Top (#2312515)

Ahahah, allora facciamo cosi’ ti posso dire a me chi ha insegnato a pensare cosi?

Il Sig. Mario Belardinelli.

175
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Over the Top (Guest) 25-04-2019 12:11

Scritto da Chiaiese
@ Bar (#2312471)
Caro collega di patente C sono d’accordo, i fenomeni come in tutti gli sport non si possono creare. I numeri 1 del mondo pero’ con un po’ di fortuna si (Hewitt)
Per il resto sono d’accordo, il nostro movimento al momento e’ davvero molto interessante secondo a nessuno al mondo e sopratutto vedo in questi giovani molta spavalderia il che mi piace molto.
Rispetto per l’avversario sempre, paura mai!

Chiaiese, con la bestialità su Hewitt ti devo retrocedere seduta stante da C a B… anche solo fosse una provocazione…

174
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 12:10

@ Over the Top (#2312510)

Ahahaah mi sei simpatico, alla fine quello che dico lo so e’ estremo ma io ne sono pienamente convinto.

Comunque in ogni caso, buona Liberazione e forza Jannik!

173
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Over the Top (Guest) 25-04-2019 12:05

Scritto da Chiaiese
@ Over the Top (#2312484
Io ho parlato con diversi maestri Italiani che non condividono questo pensiero, e poi ho parlato con molti maestri Americani che sono dell’idea che i ragazzi vanno buttati in acqua se sanno nuotare salirano a galla.
Ovviamente sono punti di vista, pero’ i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
Devo dire che la riforma ha fatto bene a paesi come il nostro che hanno un numero importante di Challenger, ha permesso ai giocatori classificati 180-250 di entrare nei Challenger liberando molte WC per i giovanissimi quindi bene cosi’.
Ritornando al fatto che non si impari ad essere presi a pallate, devo purtroppo darti torto. Per apprendere a giocare a certe velocita’ ci devi giocare contro in partita quando conta veramente non in allenamento.
In ogni caso, dove posso ritirare la mia patente C?:D

Si te la meriti tutta la C perché continui ad alternare cose sensate a corbellerie (non scendo nei dettagli altrimenti non la finiamo più ma il fatto stesso che tu dica ‘devo…darti torto’ è una corbelleria dato che parli con un Illuminato e in una disputa tra un Illuminato e un cialtrone, l’Illuminato ha ragione a prescindere).

172
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 11:47

@ Bar (#2312471)

Caro collega di patente C sono d’accordo, i fenomeni come in tutti gli sport non si possono creare. I numeri 1 del mondo pero’ con un po’ di fortuna si (Hewitt)

Per il resto sono d’accordo, il nostro movimento al momento e’ davvero molto interessante secondo a nessuno al mondo e sopratutto vedo in questi giovani molta spavalderia il che mi piace molto.

Rispetto per l’avversario sempre, paura mai!

171
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 11:39

@ Over the Top (#2312484

Io ho parlato con diversi maestri Italiani che non condividono questo pensiero, e poi ho parlato con molti maestri Americani che sono dell’idea che i ragazzi vanno buttati in acqua se sanno nuotare salirano a galla.

Ovviamente sono punti di vista, pero’ i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Devo dire che la riforma ha fatto bene a paesi come il nostro che hanno un numero importante di Challenger, ha permesso ai giocatori classificati 180-250 di entrare nei Challenger liberando molte WC per i giovanissimi quindi bene cosi’.

Ritornando al fatto che non si impari ad essere presi a pallate, devo purtroppo darti torto. Per apprendere a giocare a certe velocita’ ci devi giocare contro in partita quando conta veramente non in allenamento.

In ogni caso, dove posso ritirare la mia patente C?:D

170
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Over the Top (Guest) 25-04-2019 11:28

Scritto da Chiaiese
@ Over the Top (#2312455)
Quindi io sarei un cialtrone perche’ penso che In Italia con tutto il talento a disposizione non abbiamo un campione vero da 50 anni la colpa non e’ imputabile alla programmazione mentale alla quale i giovani piu di successo vengono sottoposti?
Io non ho nessun tono polemico vorrei semplicemente capire quale sia il vostro pensiero.

Non è che i Maestri FIT siano un branco di idioti eh… Uno i propri allievi li fa giocare in base al loro livello o leggermente sopra. A fianco al mio campo vedevo un ragazzino che mi aveva battuto a stento (e rubacchiando palline qua e la) pochi giorni prima in un torneo di terza, fare il primo turno di una qualificazione Challenger (wild card del circolo) contro un francese mediocre: io finivo il riscaldamento del mio incontro e lui, sceso in campo 10 minuti prima di me aveva già preso 60 il primo senza aver visto palla (idem il secondo)… Ovviamente il tipo è scomparso subito dai radar del tennis che conta… Secondo te cosa impara un ragazzino a furia di prendere 60? Impara che quello non è il suo sport. Capito ora la cialtroneria che hai sparato? Capito perché io ho la I-Gold e tu la C?

169
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 11:22

@ Over the Top (#2312466)

Comprendo perfettamente, ci tengo pero’ a precisare che i risultati degli ultimi 40 anni ci dicono che qualcosa abbiamo sbagliato e come detto, mi sa che ce ne siamo accorti.

Faccio qualche esempio:

Nargiso
Cane’
Scala
Santopadre
Messori
Quinzi
Trevisan
Anche lo stesso Fabio che pur essendo il piu grande talento degli ultimi 40 anni ha il tennis per stare stabilmente in top5.

Ora, una volta che abbiamo appurato che un problema esiste (produciamo grandi talenti che pero’ faticano a sbocciare) direi che sia logico andare a cercarne le cause.
Oltre alla programmazione potremmo anche attribuirne un po’ al fatto che in Italia si gioca prevalentemente su terra mentre il 75% dei punti ATP viene assegnato su Cemento/Erba.
Si potrebbe attribuire qualche causa alla sfortuna, ma onestamente non ci credo.

Credo fortemente che i nostri atleti abbiano sofferto di mancanza di esperienza giovanile che li avrebbe aiutati mentalmente molto una volta raggiunti i 23-24 anni.

Poi ovviamente molto probabile mi sbagli, pero’ se questo vuol dire che io sia un cialtrone sono felice di esserlo anche perche’ e da quando sono nato che vivo, respiro e sudo tennis.

168
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Bar 25-04-2019 11:13

Scritto da Chiaiese
@ Over the Top (#2312455)
Quindi io sarei un cialtrone perche’ penso che In Italia con tutto il talento a disposizione non abbiamo un campione vero da 50 anni la colpa non e’ imputabile alla programmazione mentale alla quale i giovani piu di successo vengono sottoposti?
Io non ho nessun tono polemico vorrei semplicemente capire quale sia il vostro pensiero.

Se ti interessa, ti do la mia di opinione, premettendo che non mi vergogno della mia patente C da cialtrone. In estrema sintesi:
– movimento sano con buona programmazione genera tanti ottimi tennisti come abbiamo ora in Italia: cioè, alcuni Berrettini o Sonego si possono costruire
– il fenomeno nasce per caso in un certo movimento sano che lo aiuta a coltivare il suo talento: cioè, un Djokovic non si costruisce.

167
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bar 25-04-2019 11:08

Scritto da stefbrescia
@ Tennisaddicted (#2312336)
non sono sicuro sai?
https://www.focusjunior.it/scuola/italiano/grammatica/un-o-un-quando-mettere-lapostrofo-e-quando-no/
la regola vale per parole “italiane” credo…o anche per quelle straniere?
usare o meno l’apostrofo con termini anglosassoni, non so quanto sia corretto o meno…
optional e’ inglese .. e parrebbe essere al maschile. Ma ne siamo sicuri?
cosa significa in italiano”optional”?
https://it.bab.la/dizionario/inglese-italiano/optional
e…sulla difficolta’ di attribuzione di genere a termini stranieri:
https://www.bastardidentro.it/testi-divertenti/maschile-o-femminile-42168
optional significa: opzionale
ma “opzionale” E’ SOLO MASCHILE? cos’e’…siamo arrivati al sessismo o alla discriminazione di genere anche nel mondo grammaticale adesso?
“opzionale” non ha sesso….anzi…a voler vedere se opzionale deriva da “opzione”, di solito si scrive “un’opzione”, pertanto con l’apostrofo perche’ opzione in italiano e’ femminile.
Pero’ non dico di aver ragione, semplicemente non sono sicuro. qualcuno ha certezze al riguardo?

Aggettivo in inglese. Entra nell’uso italiano come sostantivo maschile, senza apostrofo dunque.
Torniamo a parlare di tennis.

166
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Over the Top (Guest) 25-04-2019 11:06

@ Over the Top (#2312455)

Ah… dimenticavo di sottolineare una caratteristica peculiare dei ‘cialtroni’: come un orologio rotto nell’arco di uno stesso giorno per due volte segna l’orario giusto, così il ‘cialtrone’ nell’arco dello stesso commento è in grado di accostare castronerie a cose sensate… É questo che crea confusione tra i ‘cialtroni’… Tuttavia, caro Chiaiese, ci vuole un Illuminato per districare il casino fatto dai ‘cialtroni’ (Chiaiese che guarda caso comincia per C, proprio come la patente dei ‘cialtroni’ 😉 – l’avevo detto io: nomina sunt omina! 🙂 😉 )

165
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 11:01

@ Over the Top (#2312455)

Quindi io sarei un cialtrone perche’ penso che In Italia con tutto il talento a disposizione non abbiamo un campione vero da 50 anni la colpa non e’ imputabile alla programmazione mentale alla quale i giovani piu di successo vengono sottoposti?

Io non ho nessun tono polemico vorrei semplicemente capire quale sia il vostro pensiero.

164
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Over the Top (Guest) 25-04-2019 10:45

Scritto da Bar

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

Grazie per aver portato un po’ di senso nel caos generato fra noi mortali. Non dovevi disturbarti, ma ti ringraziamo per tanta magnanimita’.
Ci mancava solo pizza, sole e mandolino e avresti scomodato tutti gli stereotipi sugli italiani. Ti faccio notare che:
1) non c’e’ nessun giocatore del ranking attuale entrato in top 100 prima dei 18 anni, ad eccezione di Coric che e’ arrivato al n 95 poco prima di compierli.
2) quindi programmare un atleta per entrare nei top 100 non significa nulla ed e’ smentito dalla realta’. I nostri migliori giovani fanno i tornei junior come tutti gli altri e cominciano con i futures appena sono pronti e spesso molto presto. Lì se vali fai in fretta a crescere. Altrimenti significa che non sei un campione e la programmazione non c’entra un fico secco. Quinzi faceva futures a 15 anni. Kyrgios ha fatto wimbledon jr. Con Quinzi. Qualche mese dopo lui ha battuto nadal, Quinzi no. Cosa c’entra la programmazione ?
3) mi fai qualche esempio di giocatore straniero che ha giocato di recente contro pro fra 12 e 15 anni ? Lo scorso anno solo Garfia e, udite udite, Nardi, italiano pizza e mandolino.

Mi associo ai ringraziamenti do Bjorn Borg: meno male che ogni tanto qualche utente che si crede davvero competente si prende la briga di cercarecdi rendere edotti noi cialtroni.
Poi con quale originalità argomentativa!

Si ma il problema è che i ‘cialtroni’ non riconoscono la differenza tra un altro ‘cialtrone’ e un Illuminato. Chiaiese ovviamente, con la sparata che ha fatto, si aggiunge alla lista dei ‘cialtroni’. Over the Top è un Illuminato (nomina sunt omina). Mi sa che ci vuole veramente la patente per circolare qui dentro… Patente C per i cialtroni. Patente B per chi dice bestialità. Patente I per gli illuminati (I-Gold per Over the Top). Patente A per l’utente assennato e appassionato (che so Pierre il pasticcere, Borg, Insalata 76 etc.). Patente A++ per l’utente assegnato, appassionato e competente di questioni tennistiche (onestamente mi viene in mente solo Cataflic tra quelli che commentano più spesso e pochissimi altri di cui non scommetterei sul nome). Se avessi tempo darei io le patenti: uno commenta e a seconda del commento io gli do la patente. Dopo 10 commenti un volontario raccoglie le somme e fa la media… Chi supporta Federah parte con un Bonus A++. Chi supporta il bel tennis e i giocatori di talento (Federah, Kyrgio, Sciapo, FaFo, Paire…) parte con una I. Dato che sono magnanimo non sono previsti bonus negativi per chi tifa Djokovic, Quinzi o genericamente ‘gli italiani’ solo per il fatto che siano italiani (forse ora che ci penso meglio questi ultimi li farei partire con l’handicap della C…)

163
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
cescutz (Guest) 25-04-2019 10:35

Annacone,Stefanki,Nadal,Piatti,Bollettieri siete pregati di lasciare il vostro posto di lavoro e se già lo avete fatto, scendete dall’Olimpo perchè qui abbiamo trovato “le risposte”.
Meno interviste, contratti e palinsesti agli junior in Italia e vedrete come l’umiltà nel tempo renderà giustizia al talento.

Scritto da Bar

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

Grazie per aver portato un po’ di senso nel caos generato fra noi mortali. Non dovevi disturbarti, ma ti ringraziamo per tanta magnanimita’.
Ci mancava solo pizza, sole e mandolino e avresti scomodato tutti gli stereotipi sugli italiani. Ti faccio notare che:
1) non c’e’ nessun giocatore del ranking attuale entrato in top 100 prima dei 18 anni, ad eccezione di Coric che e’ arrivato al n 95 poco prima di compierli.
2) quindi programmare un atleta per entrare nei top 100 non significa nulla ed e’ smentito dalla realta’. I nostri migliori giovani fanno i tornei junior come tutti gli altri e cominciano con i futures appena sono pronti e spesso molto presto. Lì se vali fai in fretta a crescere. Altrimenti significa che non sei un campione e la programmazione non c’entra un fico secco. Quinzi faceva futures a 15 anni. Kyrgios ha fatto wimbledon jr. Con Quinzi. Qualche mese dopo lui ha battuto nadal, Quinzi no. Cosa c’entra la programmazione ?
3) mi fai qualche esempio di giocatore straniero che ha giocato di recente contro pro fra 12 e 15 anni ? Lo scorso anno solo Garfia e, udite udite, Nardi, italiano pizza e mandolino.

Mi associo ai ringraziamenti do Bjorn Borg: meno male che ogni tanto qualche utente che si crede davvero competente si prende la briga di cercarecdi rendere edotti noi cialtroni.
Poi con quale originalità argomentativa!

162
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Daimir (Guest) 25-04-2019 10:29

Comunque nella classifica ATP Under 18 mi sembra che ci siano tre italiani tra i primi 5. Non significa ancora nulla, ma qualcosa significa.

161
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
stefbrescia (Guest) 25-04-2019 10:18

@ Tennisaddicted (#2312336)

non sono sicuro sai?

https://www.focusjunior.it/scuola/italiano/grammatica/un-o-un-quando-mettere-lapostrofo-e-quando-no/

la regola vale per parole “italiane” credo…o anche per quelle straniere?

usare o meno l’apostrofo con termini anglosassoni, non so quanto sia corretto o meno…
optional e’ inglese .. e parrebbe essere al maschile. Ma ne siamo sicuri?

cosa significa in italiano”optional”?

https://it.bab.la/dizionario/inglese-italiano/optional

e…sulla difficolta’ di attribuzione di genere a termini stranieri:
https://www.bastardidentro.it/testi-divertenti/maschile-o-femminile-42168

optional significa: opzionale
ma “opzionale” E’ SOLO MASCHILE? cos’e’…siamo arrivati al sessismo o alla discriminazione di genere anche nel mondo grammaticale adesso? 🙂

“opzionale” non ha sesso….anzi…a voler vedere se opzionale deriva da “opzione”, di solito si scrive “un’opzione”, pertanto con l’apostrofo perche’ opzione in italiano e’ femminile.

Pero’ non dico di aver ragione, semplicemente non sono sicuro. qualcuno ha certezze al riguardo?

160
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo 25-04-2019 10:14

È vero che per Sinner l aiuto della Fit è stato diverso rispetto a Zeppieri e Musetti: questi duei la trafila junior, Tirrenia a stretto contatto con i tecnici federali.Per Sinner, aiuto “esterno”, autonomia tecnica e più coraggio nella programmazione, anche come cambio di direzione rispetto agli errori del passato: Quinzi docet.

159
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 10:02

@ Bjorn borg (#2312382)

E Comunque in Italia sta accadendo tutto ciò finalmente quindi ben fatto speriamo continuino a puntare sui giovani

158
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 09:59

@ Bar (#2312427)

Eh tralatro ti sei risposto da solo, Quinzi faceva Wimbledon con Kyrgios e batteva Chung in finale. Come mai loro 6 mesi dopo erano già forti a livello pro? La loro programmazione prevedeva questo, da quando sono bambini si allenano con metodi da pro ragionando da pro. Ergo diventano pro.

157
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 09:56

@ Bar (#2312427)

Ho detto programmare, non arrivarci. Se non parti con quell’obiettivo in testa non ci arriverai mai.
La disquisizione su pizza e mandolino potevi tranquillamente tenerla per te, razzismo fine a se stesso.

156
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
Chiaiese (Guest) 25-04-2019 09:52

@ Bjorn borg (#2312384)

Devo essere stato frainteso caro Bjorn, ovviamente non dicevo che tra i 12 e i 15 bisogna giocare futures o tantomeno Atp. Bisogna semplicemente programmare l’atleta per far sì che sia pronto ad affrontare il tennis giocato a livello pro.
Questo Sinner lo ha fatto, e si vede.
Io intendevo che dai 12 ai 15 invece di giocare i vari bonfiglio ecc sarebbe meglio provare a giocare la serie a essere presi a pallate e crescere tutto qua

155
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio
sasuzzo 25-04-2019 09:39

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

Grazie per aver portato un po’ di senso nel caos generato fra noi mortali. Non dovevi disturbarti, ma ti ringraziamo per tanta magnanimita’.
Ci mancava solo pizza, sole e mandolino e avresti scomodato tutti gli stereotipi sugli italiani. Ti faccio notare che:
1) non c’e’ nessun giocatore del ranking attuale entrato in top 100 prima dei 18 anni, ad eccezione di Coric che e’ arrivato al n 95 poco prima di compierli.
2) quindi programmare un atleta per entrare nei top 100 non significa nulla ed e’ smentito dalla realta’. I nostri migliori giovani fanno i tornei junior come tutti gli altri e cominciano con i futures appena sono pronti e spesso molto presto. Lì se vali fai in fretta a crescere. Altrimenti significa che non sei un campione e la programmazione non c’entra un fico secco. Quinzi faceva futures a 15 anni. Kyrgios ha fatto wimbledon jr. Con Quinzi. Qualche mese dopo lui ha battuto nadal, Quinzi no. Cosa c’entra la programmazione ?
3) mi fai qualche esempio di giocatore straniero che ha giocato di recente contro pro fra 12 e 15 anni ? Lo scorso anno solo Garfia e, udite udite, Nardi, italiano pizza e mandolino.

Ti ricordo, visto che ormai ti stai imponendo come Messia del nuovo corso del tennis italiano, che in Italia, oltre a pizza e mandolino c è anche la libertà d opinione.

154
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bar 25-04-2019 09:38

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

Grazie per aver portato un po’ di senso nel caos generato fra noi mortali. Non dovevi disturbarti, ma ti ringraziamo per tanta magnanimita’.
Ci mancava solo pizza, sole e mandolino e avresti scomodato tutti gli stereotipi sugli italiani. Ti faccio notare che:
1) non c’e’ nessun giocatore del ranking attuale entrato in top 100 prima dei 18 anni, ad eccezione di Coric che e’ arrivato al n 95 poco prima di compierli.
2) quindi programmare un atleta per entrare nei top 100 non significa nulla ed e’ smentito dalla realta’. I nostri migliori giovani fanno i tornei junior come tutti gli altri e cominciano con i futures appena sono pronti e spesso molto presto. Lì se vali fai in fretta a crescere. Altrimenti significa che non sei un campione e la programmazione non c’entra un fico secco. Quinzi faceva futures a 15 anni. Kyrgios ha fatto wimbledon jr. Con Quinzi. Qualche mese dopo lui ha battuto nadal, Quinzi no. Cosa c’entra la programmazione ?
3) mi fai qualche esempio di giocatore straniero che ha giocato di recente contro pro fra 12 e 15 anni ? Lo scorso anno solo Garfia e, udite udite, Nardi, italiano pizza e mandolino.

Mi associo ai ringraziamenti do Bjorn Borg: meno male che ogni tanto qualche utente che si crede davvero competente si prende la briga di cercarecdi rendere edotti noi cialtroni.
Poi con quale originalità argomentativa!

153
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giacomo (Guest) 25-04-2019 09:19

Capisco l’entusiasmo per sinner,io lo farei crescere con calma, le basi ci sono.

152
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giacomo (Guest) 25-04-2019 09:17

Mi

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hoila Sinner 25-04-2019 08:25

Oggi Jannik al bivio. Se vince, dimostra di essere un predestinato. Se perde, lo dimostrerà tra qualche mese.

150
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LorenzoViola (Guest) 25-04-2019 08:19

Scritto da Zoff

Scritto da Leo brig
Salve scusate se mi intrometto io da semplice appassionato di questo sport dico la mia avendo visto il match odierno del nostro JS…dico che il ragazzo ha qualità e un buon talento ma sinceramente oggi ho visto un tennis un po’ leggerino e credo che la terra non si addica alle sue qualità assolutamente almeno per adesso vista la sua gracilità.ce molto da lavorare,c’è da mettere su peso e muscoli…ma l’ inizio sembra molto promettente e se fosse per me una wild card per Roma io gliela darei…

Per le qualificazioni, ok?

Giusto dargli una wc per le qualificazioni, come anche a Musetti e Zeppieri.

149
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LorenzoViola (Guest) 25-04-2019 08:14

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

Grazie per aver portato un po’ di senso nel caos generato fra noi mortali. Non dovevi disturbarti, ma ti ringraziamo per tanta magnanimita’.
Ci mancava solo pizza, sole e mandolino e avresti scomodato tutti gli stereotipi sugli italiani. Ti faccio notare che:
1) non c’e’ nessun giocatore del ranking attuale entrato in top 100 prima dei 18 anni, ad eccezione di Coric che e’ arrivato al n 95 poco prima di compierli.
2) quindi programmare un atleta per entrare nei top 100 non significa nulla ed e’ smentito dalla realta’. I nostri migliori giovani fanno i tornei junior come tutti gli altri e cominciano con i futures appena sono pronti e spesso molto presto. Lì se vali fai in fretta a crescere. Altrimenti significa che non sei un campione e la programmazione non c’entra un fico secco. Quinzi faceva futures a 15 anni. Kyrgios ha fatto wimbledon jr. Con Quinzi. Qualche mese dopo lui ha battuto nadal, Quinzi no. Cosa c’entra la programmazione ?
3) mi fai qualche esempio di giocatore straniero che ha giocato di recente contro pro fra 12 e 15 anni ? Lo scorso anno solo Garfia e, udite udite, Nardi, italiano pizza e mandolino.

Concordo con Bjorg Borg

148
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vujadin Boskov (Guest) 25-04-2019 07:46

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

Grazie per aver portato un po’ di senso nel caos generato fra noi mortali. Non dovevi disturbarti, ma ti ringraziamo per tanta magnanimita’.
Ci mancava solo pizza, sole e mandolino e avresti scomodato tutti gli stereotipi sugli italiani. Ti faccio notare che:
1) non c’e’ nessun giocatore del ranking attuale entrato in top 100 prima dei 18 anni, ad eccezione di Coric che e’ arrivato al n 95 poco prima di compierli.
2) quindi programmare un atleta per entrare nei top 100 non significa nulla ed e’ smentito dalla realta’. I nostri migliori giovani fanno i tornei junior come tutti gli altri e cominciano con i futures appena sono pronti e spesso molto presto. Lì se vali fai in fretta a crescere. Altrimenti significa che non sei un campione e la programmazione non c’entra un fico secco. Quinzi faceva futures a 15 anni. Kyrgios ha fatto wimbledon jr. Con Quinzi. Qualche mese dopo lui ha battuto nadal, Quinzi no. Cosa c’entra la programmazione ?
3) mi fai qualche esempio di giocatore straniero che ha giocato di recente contro pro fra 12 e 15 anni ? Lo scorso anno solo Garfia e, udite udite, Nardi, italiano pizza e mandolino.

Molto bene Bjorn.

147
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ReRoger (Guest) 25-04-2019 05:54

Prima vittoria in carriera nel circuito maggiore per il nostro Peccatore.
Pare sia già pronta la WC per le ATP finals 2021

146
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Erbi (Guest) 25-04-2019 02:10

Scritto da Luciano

Scritto da Sinnermania by FRAXINUS firenze
Non c’è nessun viatico domani. Il ragazzo vale comunque. È ancora gracilino, esile, biancuccio. Gli mancano muscoli, bicipiti che nadal aveva a 17 anni, un diecimila sedute di pressa da fare. Allenamenti tipo rocky con la carne, galline che corrono, corse con pesi sulla sabbia.. Digerire sconfitte. Intanto va con autorità sulla terra ostile attendendo il cemento amico.. Forza piantina ptesto sarai sequoia

Nadal era muscoloso già a 17 anni, non come oggi, ma molto più di un jannick sinner, quindi non vedo nulla di strano che abbia iniziato a raccogliere risultati prestigiosi già in giovanissima età.

145
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Robibini (Guest) 25-04-2019 01:42

Ho visto la partita di Sinner. Mi ha fatto piacere che non si sia disunito dopo aver preso un 6/0 nel secondo set. Bion servizio buoni fondamentali e buon senso della rete . Chiaro che ha 17 anni lasciamogli il tempo di migliorare ma questi sono punti buoni.

144
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 25-04-2019 01:23

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

Grazie per aver portato un po’ di senso nel caos generato fra noi mortali. Non dovevi disturbarti, ma ti ringraziamo per tanta magnanimita’.
Ci mancava solo pizza, sole e mandolino e avresti scomodato tutti gli stereotipi sugli italiani. Ti faccio notare che:
1) non c’e’ nessun giocatore del ranking attuale entrato in top 100 prima dei 18 anni, ad eccezione di Coric che e’ arrivato al n 95 poco prima di compierli.
2) quindi programmare un atleta per entrare nei top 100 non significa nulla ed e’ smentito dalla realta’. I nostri migliori giovani fanno i tornei junior come tutti gli altri e cominciano con i futures appena sono pronti e spesso molto presto. Lì se vali fai in fretta a crescere. Altrimenti significa che non sei un campione e la programmazione non c’entra un fico secco. Quinzi faceva futures a 15 anni. Kyrgios ha fatto wimbledon jr. Con Quinzi. Qualche mese dopo lui ha battuto nadal, Quinzi no. Cosa c’entra la programmazione ?
3) mi fai qualche esempio di giocatore straniero che ha giocato di recente contro pro fra 12 e 15 anni ? Lo scorso anno solo Garfia e, udite udite, Nardi, italiano pizza e mandolino.

143
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
franco (Guest) 25-04-2019 01:21

Scritto da tacchino freddo

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Zoff

Scritto da Koko

Scritto da Catone75

Scritto da Hoila Seppi
Ora la prove del nove. Contro Djere si vedra´se potra´diventare la nuova stella del tennis mondiale. Dovesse perdere si prospetta una carriera difficile come quella di Quinzi. Speriamo nel bene. Siamo a un viatico.

Davvero non riesco a capire se la tua e’una frase ironica
. Lo è vero? Deve esserlo, “cannot be serious”

Direi che siamo ad un crocevia più che ad un viatico!

Ne crocevia ne viatico
Era quella di oggi la partita da vincere e Jannik l’ha vinta.
Domani é solo esperienza “dans la cour des grands”

Era un commento ironico il primo. Non puo’ che essere ironico. Diversamente e’ da TSO

L’ho già scritto in un altro post: la partita di domani sarà decisiva per il futuro del buon Sinner, oserei dire decisiva per tutto il nostro movimento tennistico, e forse anche per quello del pianeta e della vita umana come la conosciamo oggi. Sarà importante vedere qual è il suo peso di palla contro un giocatore in ascesa come Djere, attualmente n. 33, ma con un srvizio da top 22, un dritto da top 11 ed un rovescio da top 14 (forse pecca un po’ nel pallonetto, dove lo vedo da top 42-43).
Statisticamente tra i 17 anni e 2 mesi ed i 18 anni 6 mesi e 6 giorni la velocità di palla aumenta di un 7.456%,poi,se si fanno allenamenti specifici (nella galleria del vento) nei successivi 15 giorni (sempre tra le 4 e le 5 del pomeriggio) si può incrementare di un altro 2.22%,ma solo se sei dei segni del Toro, Ariete e Sagittario, altrimenti si deve puntare a giocare a piedi scalzi sui carboni ardenti per migliorare l’equilibrio delle ginocchia durante l’impatto sulla palla con il rovescio. Tuttavia Sinner ha già 17 anni e 251 giorni, eppure su terra ha ancora dei cali mostruosi nel secondo set… A mio parere ha ancora 27-28 giorni che cambiare questo trend negativo, altrimenti sarà poco probabile che riesca ad entrare tra i top 16 e fare semifinale Slam… Musetti e Zeppieri credo che abbiano già dato il loro meglio…adesso inizieranno un inesorabile declino, a meno che abbandonino completamente la terra e facciano 7 mesi di allenamenti sui campi da tennis in ghiaccio sul Monte Everest con racchette da tennis in piombo e piatto corde da 26 pollici…

Hai proprio ragione! Aggiungo che se si trasferisse negli Stati Uniti entro 27 giorni, stando lontano dalla FIT e dai tornei italici e facesse pure la tournée asiatica, nei prossimi 4 mesi e 17 giorni potrebbe arrivare top37 e giocarsi i tornei 1000 sull’erba.

142
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 25-04-2019 01:08

Scritto da Chiaiese
Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

141
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Zoff 24-04-2019 23:02

Scritto da Leo brig
Salve scusate se mi intrometto io da semplice appassionato di questo sport dico la mia avendo visto il match odierno del nostro JS…dico che il ragazzo ha qualità e un buon talento ma sinceramente oggi ho visto un tennis un po’ leggerino e credo che la terra non si addica alle sue qualità assolutamente almeno per adesso vista la sua gracilità.ce molto da lavorare,c’è da mettere su peso e muscoli…ma l’ inizio sembra molto promettente e se fosse per me una wild card per Roma io gliela darei…

Per le qualificazioni, ok?

140
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Patoschi 24-04-2019 22:44

@ Gigi53 (#2312180)

139
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennisaddicted (Guest) 24-04-2019 22:31

Scritto da Luca Martin

Scritto da Over the Top

Scritto da SenzaRacchetta
Maledetta democrazia di internet… Perché io non parlo di fisica delle alte energie ma gentaglia e ragazzini parlano di tennis… Arriverà il giorno in cui per scrivere online verrà chiesta una verifica dei dati personali in modo serio… Speriamo che in quel tempo JS sia ancora un giovane di belle e ardite speranza…

Bravo! Super Quotone eccolo qua… Io aggiungerei che, per poter parlare/scrivere con senno di tennis, bisognerebbe pero’ aver giocato contro qualche pro o ex pro (sono magnanimo), oltre a essere laureati ( parlare itagliano correggiuto non dovrebbe essere un’ optional visto che li altri ti leggono ) ed essere stati nell’ ambiente, per anni, in diverse vesti. Il giorno in cui dovessero mettere questi sbarramenti, temo che sarò l’unico ad avere accesso al forum e sarò costretto a conversare con me stesso attraverso multiprofili creati da me medesimo. Nel frattempo mi porto avanti, col beneplacito delle redazioni

Non sei molto umile. Spesso si può imparare anche dai non esperti. Perché chi vive accanto ad una foresta, non riesce a vederne l’estensione… Ricordatelo.

E soprattutto, visto che predichi l’italiano correggiuto, un optional si scrive senza apostrofo…

138
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Chiaiese (Guest) 24-04-2019 22:10

Salve a tutti tennisti e non. Non ho mai commentato su internet ma dopo aver letto alcune cose oggi proverò a portare un po’ di senso in questo caos
Leggo di un’incontro fondamentale per Sinner domani per capire se sarà un predestinato o meno, il tennis si sa e uno sport crudele e c’è del vero in quello che tu dici ma è anche vero che il Sig. Federer ha perso a 18 anni contro tennisti anonimi.
La verità è che per capire se Jannik e un predestinato serviranno i prossimi 8-12 mesi, se in questi mesi riuscirà a battere un top 20 o a fare risultati importanti con un po’ di fortuna allora si può sperare.
Il suo grande vantaggio e quello di essere cresciuto abbastanza lontano dall’idea di Tennis che noi abbiamo in Italia.
Mi spiego, per noi, popolo da sempre molto prudente, e molto difficile crescere dei veri campioni per questi motivi:
Si tende sempre a preservare i giovanissimi (12-15)dicendogli che non sono pronti per affrontare partite di livello superiore ed anche di livello pro. Così facendo i giovanissimi vengono privati del loro allenamento migliore (esperienza nei match) In poche parole, meglio perdere 6-1 6-0 che non giocare proprio a certi livelli con una palla nettamente più veloce.
Non programmare l’atleta per vincere slam juniores ma piuttosto per farlo entrare nei primi 100 entro i 18 anni (se poi strada facendo vince anche uno slam junior ben venga)
Con questo ovviamente non voglio dire che Musetti abbia sbagliato, anche perché il ragazzo ha delle doti veramente speciali e se nei prossimi anni maturerà fisicamente potremmo vederne davvero delle belle.
Buon Tennis a Tutti!

137
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio, Bar
Bjorn borg (Guest) 24-04-2019 22:07

Scritto da Koko

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Zoff

Scritto da Koko

Scritto da Catone75

Scritto da Hoila Seppi
Ora la prove del nove. Contro Djere si vedra´se potra´diventare la nuova stella del tennis mondiale. Dovesse perdere si prospetta una carriera difficile come quella di Quinzi. Speriamo nel bene. Siamo a un viatico.

Davvero non riesco a capire se la tua e’una frase ironica
. Lo è vero? Deve esserlo, “cannot be serious”

Direi che siamo ad un crocevia più che ad un viatico!

Ne crocevia ne viatico
Era quella di oggi la partita da vincere e Jannik l’ha vinta.
Domani é solo esperienza “dans la cour des grands”

Era un commento ironico il primo. Non puo’ che essere ironico. Diversamente e’ da TSO

Dannazione sto sentendo una sirena!

Vengono a prenderlo per fortuna

136
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Sato (Guest) 24-04-2019 21:52

Verifiche di competenza ovviamente no, ma poiché io, non capenondone una mazza,non vado a scrivere bischerate sui siti di golf quando Molinari fa un’impresa, il buon senso imporebbe ad altri di astenersi laddove non competenti.

135
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Leo brig (Guest) 24-04-2019 21:32

Salve scusate se mi intrometto io da semplice appassionato di questo sport dico la mia avendo visto il match odierno del nostro JS…dico che il ragazzo ha qualità e un buon talento ma sinceramente oggi ho visto un tennis un po’ leggerino e credo che la terra non si addica alle sue qualità assolutamente almeno per adesso vista la sua gracilità.ce molto da lavorare,c’è da mettere su peso e muscoli…ma l’ inizio sembra molto promettente e se fosse per me una wild card per Roma io gliela darei…

134
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Gilgamesh
-1: Ken_Rosewall
Jack folla (Guest) 24-04-2019 21:29

Un tempo ero moderatore di un forum sul tennis. Noto con piacere che è ancora un must il “tu non hai diritto di parola, smettila di parlare di tennis”

133
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, gisva
aldo (Guest) 24-04-2019 21:09

Bravo Jan ha colto l’occasione propizia. Mi ha fatto anche piacere vedere Santopadre seguirlo in tribuna

132
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Super sonego (Guest) 24-04-2019 20:57

Finalmente abbiamo smesso di scrivere 2000 messaggi sul nuovo federer italiano…. mi auguro il meglio per quinzi ma per ora non sei il tennista che tutti pensavamo che fossi…… ora che è senza pressioni può cercare con umiltà a migliorarsi per diventare un grande tennista…..

131
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
-1: Gilgamesh
sander (Guest) 24-04-2019 20:44

Scritto da SenzaRacchetta
Maledetta democrazia di internet… Perché io non parlo di fisica delle alte energie ma gentaglia e ragazzini parlano di tennis… Arriverà il giorno in cui per scrivere online verrà chiesta una verifica dei dati personali in modo serio… Speriamo che in quel tempo JS sia ancora un giovane di belle e ardite speranza…

Ti sei riletto prima di dare l’invio?

130
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Sandrone (Guest) 24-04-2019 20:44

benissimo ! io, che sono un semplice appassionato del “vostro” sport , dovrò smettere di commentare ed esternare le mie impressioni, battute di spirito, nel pieno rispetto delle persone ?
Mi spiace di non aver compreso prima di essere caduto in un sito di élite dove bisogna mostrare e tutti quanto si è bravi, intelligenti, titolati, laureati ecc…
Rimpiango i tempi in cui scriveva spesso Giuseppelospartano, di cui apprezzavo l’arguzia, il modo di vedere le cose da un punto di vista non convenzionale, e a volte vittima di bullismo da parte di altri utenti mancanti di Umanità.
Certo i tempi sono cambiati, c’è gente che scommette soldi e poi si lamenta dell’inquinamento dei risultati, in questo topic non si può nemmeno dire che l’avversario del nostro giovane ha buoni colpi.
Volete un consiglio ? Fatevi un sito tutto vostro !

129
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, omerjno, Elio
Giambi (Guest) 24-04-2019 20:43

Ora raga stiamo un po’ calmini il ragazzo c’è e il tennis professionistico è il suo sport ma domani giocherà contro il n 33 Djere gran bel giocatore di livello superiore. Non voliamo troppo in alto con le aspettative a breve termine. Arriverà il momento che il ragazzo batterà anche questi tennisti ora mi sembra troppo presto. In ogni caso un grande in bocca al lupo di battersi e farsi onore.

128
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Rodolfo, Ken_Rosewall, Gilgamesh, omerjno
itf expert (Guest) 24-04-2019 20:42

Scritto da Hoila Sinner

Scritto da Barabba
Con Quinzi, Musetti e Sinner la Coppa Davis sarà nostra.

Cos’è ? Trova l’intruso?

E’ molto difficile scegliere tra Musetti e Sinner…
Siccome sono scarsi uguali, mi sa che scelgo uno ancora pìù scarso, cioè FF, perchè nei topic sudamericani molti dicevano che era un ex giocatore senza più fisico, nè voglia. Anzi, propongo che quei commentatori divengano i nuovi tecnici incaricati di selezionare le nuove promesse meritevoli di aiuti economici dalla fit…

127
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
-1: Alby bomber, omerjno
Luciano (Guest) 24-04-2019 20:40

Scritto da Sinnermania by FRAXINUS firenze
Non c’è nessun viatico domani. Il ragazzo vale comunque. È ancora gracilino, esile, biancuccio. Gli mancano muscoli, bicipiti che nadal aveva a 17 anni, un diecimila sedute di pressa da fare. Allenamenti tipo rocky con la carne, galline che corrono, corse con pesi sulla sabbia.. Digerire sconfitte. Intanto va con autorità sulla terra ostile attendendo il cemento amico.. Forza piantina ptesto sarai sequoia

126
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: omerjno
itf expert (Guest) 24-04-2019 20:39

Scritto da Over the Top

Scritto da SenzaRacchetta
Maledetta democrazia di internet… Perché io non parlo di fisica delle alte energie ma gentaglia e ragazzini parlano di tennis… Arriverà il giorno in cui per scrivere online verrà chiesta una verifica dei dati personali in modo serio… Speriamo che in quel tempo JS sia ancora un giovane di belle e ardite speranza…

Bravo! Super Quotone eccolo qua… Io aggiungerei che, per poter parlare/scrivere con senno di tennis, bisognerebbe pero’ aver giocato contro qualche pro o ex pro (sono magnanimo), oltre a essere laureati ( parlare itagliano correggiuto non dovrebbe essere un’ optional visto che li altri ti leggono ) ed essere stati nell’ ambiente, per anni, in diverse vesti. Il giorno in cui dovessero mettere questi sbarramenti, temo che sarò l’unico ad avere accesso al forum e sarò costretto a conversare con me stesso attraverso multiprofili creati da me medesimo. Nel frattempo mi porto avanti, col beneplacito delle redazioni

Ma perchè proponi tutta questa “democrazia”? Si potrebbe anche fare che potrebbe* postare solo chi è stato tra i top 10 atp (o abbia almeno allenato per vario tempo gente di quella classifica). Diciamo poi che, per i forum di bocca buona, ci si potrebbe accontentare anche solo dei top 100. Ove vi fossero tutti quegli sbarramenti, personalmente ti lascerei più che volentieri il monopolio di tutti i commenti sul sito (a te la scelta se con un solo nick oppure con più nick diversi solo per rendere più “stimolante”, per i lettori, il discorso, a meno che non si vogliano mettere gli stessi requisiti anche solo per poter leggere i post)…

(* Si potrebbe postare tutti quanti al forum comunale /Posto anch’io? No tu no / Per vedere come stanno i commentatori atroci / e postare “Aiuto aiuto a Rafa è scappato il drittone / e vedere di nascosto l’effetto che fa…)

125
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Rodolfo, Bar, omerjno
Koko (Guest) 24-04-2019 20:39

Scritto da Sinnermania by FRAXINUS firenze
Non c’è nessun viatico domani. Il ragazzo vale comunque. È ancora gracilino, esile, biancuccio. Gli mancano muscoli, bicipiti che nadal aveva a 17 anni, un diecimila sedute di pressa da fare. Allenamenti tipo rocky con la carne, galline che corrono, corse con pesi sulla sabbia.. Digerire sconfitte. Intanto va con autorità sulla terra ostile attendendo il cemento amico.. Forza piantina ptesto sarai sequoia

Sedute con pesi sulla sabbia le sconsiglio in prossimità dei tornei! 😀

124
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Hoila Sinner (Guest) 24-04-2019 20:33

Scritto da Barabba
Con Quinzi, Musetti e Sinner la Coppa Davis sarà nostra.

Cos’è ? Trova l’intruso?

123
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gilgamesh
Mario (Guest) 24-04-2019 20:30

Bravo Sinner

122
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Mario (Guest) 24-04-2019 20:30

Bellissimo incontro tra due ragazzi di pari valore. Faranno strada.

121
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Koko (Guest) 24-04-2019 20:27

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Zoff

Scritto da Koko

Scritto da Catone75

Scritto da Hoila Seppi
Ora la prove del nove. Contro Djere si vedra´se potra´diventare la nuova stella del tennis mondiale. Dovesse perdere si prospetta una carriera difficile come quella di Quinzi. Speriamo nel bene. Siamo a un viatico.

Davvero non riesco a capire se la tua e’una frase ironica
. Lo è vero? Deve esserlo, “cannot be serious”

Direi che siamo ad un crocevia più che ad un viatico!

Ne crocevia ne viatico
Era quella di oggi la partita da vincere e Jannik l’ha vinta.
Domani é solo esperienza “dans la cour des grands”

Era un commento ironico il primo. Non puo’ che essere ironico. Diversamente e’ da TSO

Dannazione sto sentendo una sirena! 😉

120
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Luca Martin (Guest) 24-04-2019 20:26

@ Hoila Sinner (#2312257)

Non farlo dai, il tuo umorismo non può essere copiato.

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 24-04-2019 20:25

Scritto da Over the Top

Scritto da SenzaRacchetta
Maledetta democrazia di internet… Perché io non parlo di fisica delle alte energie ma gentaglia e ragazzini parlano di tennis… Arriverà il giorno in cui per scrivere online verrà chiesta una verifica dei dati personali in modo serio… Speriamo che in quel tempo JS sia ancora un giovane di belle e ardite speranza…

Bravo! Super Quotone eccolo qua… Io aggiungerei che, per poter parlare/scrivere con senno di tennis, bisognerebbe pero’ aver giocato contro qualche pro o ex pro (sono magnanimo), oltre a essere laureati ( parlare itagliano correggiuto non dovrebbe essere un’ optional visto che li altri ti leggono ) ed essere stati nell’ ambiente, per anni, in diverse vesti. Il giorno in cui dovessero mettere questi sbarramenti, temo che sarò l’unico ad avere accesso al forum e sarò costretto a conversare con me stesso attraverso multiprofili creati da me medesimo. Nel frattempo mi porto avanti, col beneplacito delle redazioni

Non sei molto umile. Spesso si può imparare anche dai non esperti. Perché chi vive accanto ad una foresta, non riesce a vederne l’estensione… Ricordatelo.

118
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Hoila Sinner (Guest) 24-04-2019 20:24

Scritto da Hoila Seppi

Scritto da Catone75

Scritto da Hoila Seppi
Ora la prove del nove. Contro Djere si vedra´se potra´diventare la nuova stella del tennis mondiale. Dovesse perdere si prospetta una carriera difficile come quella di Quinzi. Speriamo nel bene. Siamo a un viatico.

Davvero non riesco a capire se la tua e’una frase ironica
. Lo è vero? Deve esserlo, “cannot be serious”

Mi spiego meglio: Giocare contro Djere ci fa capire il livello di Sinner.
Ricordo a tutti che i grandi campioni come Nadal e Federer a quel´eta´avevano gia´scalpi importanti. Federer gioco´gia´la coppa davis contro di noi e Nadal sconfisse Delgado a 16anni. E non sto´parlando dell´era Becker, Chang etc.
Líncontro di domani ci fara´capire se Sinner e´un predestinato, oppure dovra´sudarsi le qauttro camice per arrivare un giorno nei top 20.

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
bokk (Guest) 24-04-2019 20:24

bel dritto, potente e preciso, bel rovescio bimane, solido e pesante. ottima la mobilità.
Sul resto deve migliorare tanto su tutto.

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pallacorta (Guest) 24-04-2019 20:21

@ Over the Top (#2312239)

Per scrivere bisogna avere giocato con qualche pro? Stai delirando! Presunzione senza limiti! Arrigo Sacchi diceva: per essere un buon fantino non serve essere stato un cavallo!

115
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Over the Top (Guest) 24-04-2019 20:20

Scritto da Bjorn borg

Scritto da SenzaRacchetta
@ Bjorn borg (#2312088)
Salve BB… leggo tanti commenti, compresi, ovviamente i tuoi, che apprezzo… Un solo appunto… Non dar da mangiare ai troll. Buon tennis

Hai ragione. Solo che a volte leggendo certe fesserie mi parte l’ embolo

Ad esempio, Valkuz ‘farà strada’ è in odore di fesseria (ho dovuto correggere il t9 che, forse appropriatamente, tentava di cambiare Valkuz con Valium). Che intendi esattamente per ‘farà strada’???

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
stefbrescia (Guest) 24-04-2019 20:13

@ Fabio1978 (#2312082)

Mi piacerebbe moltissimo se fosse cosi, ci mancherebbe, sempre forza Italia. Ma ho il sentore che Djere abbia muscoli e peso di palla, esperienza, cattiveria agonistica, che sulla terra fanno la differenza rispetto alla “leggerezza” del gioco del leggerino Sinner. Dico “leggerino” per la terra battuta, “leggerino” per la mancanza di topspin che la terra battuta (secondo me) richiede. E direi anche di colpi interlocutori come lo slice di rovescio e/o la palla corta. Per mancanza di topspin intendo, mancanza del classico dritto “toppone”, che salta alto insomma, colpi che mi pare Djere possegga e sara’ purtroppo in grado di proporre al nostro giovinetto palle sempre diverse e poco ritmo. Mentre Sinner mi pare molto piu’ forte sul veloce dove con i suoi 2 fondamentali abbastanza “piatti” e veloci, riesce ad imporre ritmi alti con grande precisione e rapidita’ di pensiero. Vedremo domani e naturalmente spero di aver cannato completamente la disamina.

113
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
Pablo (Guest) 24-04-2019 20:07

Scritto da Bjorn borg

Scritto da radar

Scritto da sinner come quinzi
Probabilmente molti di voi che si esaltano non hanno capito che ha appena battuto una WILD CARD

Vabbè un altro che scrive senza conoscere i giocatori: avrai modo di sentirne parlare di Valkusz
p.s. en passant, wild card perché nel torneo di casa

Valkusz oggi ha comunque fatto un partitone pur perdendo.Fara’ strada. La classifica conta poco nel suo caso. In campo c’erano 2 giocatori da atp che hanno dato spettacolo. Chapeau

Sottoscrivo ogni parola. Soprattutto caso e dato.

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vujadin Boskov (Guest) 24-04-2019 20:03

Scritto da Lucabigon

Scritto da Hoila Seppi

Scritto da Catone75

Scritto da Hoila Seppi
Ora la prove del nove. Contro Djere si vedra´se potra´diventare la nuova stella del tennis mondiale. Dovesse perdere si prospetta una carriera difficile come quella di Quinzi. Speriamo nel bene. Siamo a un viatico.

Davvero non riesco a capire se la tua e’una frase ironica
. Lo è vero? Deve esserlo, “cannot be serious”

Mi spiego meglio: Giocare contro Djere ci fa capire il livello di Sinner.
Ricordo a tutti che i grandi campioni come Nadal e Federer a quel´eta´avevano gia´scalpi importanti. Federer gioco´gia´la coppa davis contro di noi e Nadal sconfisse Delgado a 16anni. E non sto´parlando dell´era Becker, Chang etc.
Líncontro di domani ci fara´capire se Sinner e´un predestinato, oppure dovra´sudarsi le qauttro camice per arrivare un giorno nei top 20.

Premesso che Sinner non deve per forza diventare nè il nuovo Federer nè il nuovo Nadal ma fa comodo utilizzare loro come riferimenti e termini di paragone così ad ogni sconfitta lo si potrà bocciare (un atteggiamento al limite del tafazzismo paranoico) ma comunque ad ogni buon conto se proprio dobbiamo utilizzare il miglior giocatore di ogni tempo come termine di paragone allora, giusto per onestà intellettuale, giova ricordare che, oltre ad una serie di significative vittorie, lo svizzero nel 1999 cioè nell’anno dei 18 anni (com’è attualmente Sinner) perdeva da Tieleman, Butter, Spadea, Balcells, Pescariu, Donald Johnson (chi?), Van Garsse, Taino, Heuberger, Wessels, Sarstrand ecc…morale della favola: smettiamola una volta per tutte di giudicare i tennisti (specie quelli giovanissimi) dalle sconfitte. I tennisti vanno giudicati dalle loro vittorie e, finora, quelle di Sinner pesano.

Con Taino ci ho perso anche io 😉

111
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Fede (Guest) 24-04-2019 19:55

@ tacchino freddo (#2312165)

Hai vinto

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Over the Top (Guest) 24-04-2019 19:53

Scritto da SenzaRacchetta
Maledetta democrazia di internet… Perché io non parlo di fisica delle alte energie ma gentaglia e ragazzini parlano di tennis… Arriverà il giorno in cui per scrivere online verrà chiesta una verifica dei dati personali in modo serio… Speriamo che in quel tempo JS sia ancora un giovane di belle e ardite speranza…

Bravo! Super Quotone eccolo qua… Io aggiungerei che, per poter parlare/scrivere con senno di tennis, bisognerebbe pero’ aver giocato contro qualche pro o ex pro (sono magnanimo), oltre a essere laureati ( parlare itagliano correggiuto non dovrebbe essere un’ optional visto che li altri ti leggono ) ed essere stati nell’ ambiente, per anni, in diverse vesti. Il giorno in cui dovessero mettere questi sbarramenti, temo che sarò l’unico ad avere accesso al forum e sarò costretto a conversare con me stesso attraverso multiprofili creati da me medesimo. Nel frattempo mi porto avanti, col beneplacito delle redazioni 😉

109
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Bjorn borg (Guest) 24-04-2019 19:41

Scritto da SenzaRacchetta
@ Bjorn borg (#2312088)
Salve BB… leggo tanti commenti, compresi, ovviamente i tuoi, che apprezzo… Un solo appunto… Non dar da mangiare ai troll. Buon tennis

Hai ragione. Solo che a volte leggendo certe fesserie mi parte l’ embolo

108
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, Bar
Bjorn borg (Guest) 24-04-2019 19:40

Scritto da radar

Scritto da sinner come quinzi
Probabilmente molti di voi che si esaltano non hanno capito che ha appena battuto una WILD CARD

Vabbè un altro che scrive senza conoscere i giocatori: avrai modo di sentirne parlare di Valkusz
p.s. en passant, wild card perché nel torneo di casa

Valkusz oggi ha comunque fatto un partitone pur perdendo.Fara’ strada. La classifica conta poco nel suo caso. In campo c’erano 2 giocatori da atp che hanno dato spettacolo. Chapeau

107
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Ken_Rosewall
Pallacorta (Guest) 24-04-2019 19:36

@ Hoila Seppi (#2312032)

Non prendertela, tra l’ altro quasi sempre sono d’accordo con te, ma questa volta non posso

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Docgigiu (Guest) 24-04-2019 19:33

Scritto da Tutto Dritto

Scritto da tacchino freddo

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Zoff

Scritto da Koko

Scritto da Catone75

Scritto da Hoila Seppi
Ora la prove del nove. Contro Djere si vedra´se potra´diventare la nuova stella del tennis mondiale. Dovesse perdere si prospetta una carriera difficile come quella di Quinzi. Speriamo nel bene. Siamo a un viatico.

Davvero non riesco a capire se la tua e’una frase ironica
. Lo è vero? Deve esserlo, “cannot be serious”

Direi che siamo ad un crocevia più che ad un viatico!

Ne crocevia ne viatico
Era quella di oggi la partita da vincere e Jannik l’ha vinta.
Domani é solo esperienza “dans la cour des grands”

Era un commento ironico il primo. Non puo’ che essere ironico. Diversamente e’ da TSO

L’ho già scritto in un altro post: la partita di domani sarà decisiva per il futuro del buon Sinner, oserei dire decisiva per tutto il nostro movimento tennistico, e forse anche per quello del pianeta e della vita umana come la conosciamo oggi. Sarà importante vedere qual è il suo peso di palla contro un giocatore in ascesa come Djere, attualmente n. 33, ma con un srvizio da top 22, un dritto da top 11 ed un rovescio da top 14 (forse pecca un po’ nel pallonetto, dove lo vedo da top 42-43).
Statisticamente tra i 17 anni e 2 mesi ed i 18 anni 6 mesi e 6 giorni la velocità di palla aumenta di un 7.456%,poi,se si fanno allenamenti specifici (nella galleria del vento) nei successivi 15 giorni (sempre tra le 4 e le 5 del pomeriggio) si può incrementare di un altro 2.22%,ma solo se sei dei segni del Toro, Ariete e Sagittario, altrimenti si deve puntare a giocare a piedi scalzi sui carboni ardenti per migliorare l’equilibrio delle ginocchia durante l’impatto sulla palla con il rovescio. Tuttavia Sinner ha già 17 anni e 251 giorni, eppure su terra ha ancora dei cali mostruosi nel secondo set… A mio parere ha ancora 27-28 giorni che cambiare questo trend negativo, altrimenti sarà poco probabile che riesca ad entrare tra i top 16 e fare semifinale Slam… Musetti e Zeppieri credo che abbiano già dato il loro meglio…adesso inizieranno un inesorabile declino, a meno che abbandonino completamente la terra e facciano 7 mesi di allenamenti sui campi da tennis in ghiaccio sul Monte Everest con racchette da tennis in piombo e piatto corde da 26 pollici…

Ah ah ah ah.. Bellissima questa, complimenti

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pallacorta (Guest) 24-04-2019 19:33

@ Hoila Seppi (#2312032)

La potenza del servizio poggia principalmente sulla struttura della spalla. La forza che sprigiona la stessa e-/in parte organica e in parte migliorabile con il lavoro. Il paragone con Raonic ci sta come i cavoli a merenda

104
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Roger Rose (Guest) 24-04-2019 19:26

Vabbè questo è un fenomeno…

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roby (Guest) 24-04-2019 19:07

Scritto da Roby

Scritto da peter1210
@ Roby (#2312200)
Beh…Quello devo ammettere che mi manca moltissimo… Però certi risultati all’epoca erano pura chimera…

Stavo solo vedendo se tu fossi preparato!!!
Pure io sono sono piuttosto datato..però ho fatto in tempo a vedere il miglior Panatta vincente, ed il miglior Barazzuti, anche se per le sue partite servivano gli stuzzicadenti sotto le palpebre per non dormire..poi è c9minciato il

Il periodo delle vacche magre..ogni tanto qualche lampo..Cane’, Cancellotti,Camporese,Gaudenzi, Caratti..ma che sofferenza…Adesso oltre a Fognini, abbiamo altri prospetti..quoto al 100% il tuo post..
Ti ricordi quante aspettative su Nargiso quando vinse W jr? Che delusione .. però sacramentava da n1!!!

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roby (Guest) 24-04-2019 19:02

Scritto da peter1210
@ Roby (#2312200)
Beh…Quello devo ammettere che mi manca moltissimo… Però certi risultati all’epoca erano pura chimera…

Stavo solo vedendo se tu fossi preparato!!!
Pure io sono sono piuttosto datato..però ho fatto in tempo a vedere il miglior Panatta vincente, ed il miglior Barazzuti, anche se per le sue partite servivano gli stuzzicadenti sotto le palpebre per non dormire..poi è c9minciato il

101
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!