Successo di Sinner Copertina, Future

Jannik Sinner vince il torneo di Trento

03/03/2019 12:55 126 commenti
Jannik Sinner classe 2001 e n.324 ATP
Jannik Sinner classe 2001 e n.324 ATP

Altra impresa straordinaria di Jannik Sinner. Domenica mattina il 17enne di Sesto Pusteria ha vinto, solo una settimana dopo Bergamo, anche il torneo ITF di Trento, dotato di 25.000$ di montepremi. Sinner si è imposto in finale sul tedesco Jeremy Jahn, dopo un’ora e 23 minuti di gioco, per 6:3, 6:4.

Per il pusterese è il primo successo nel circuito ITF, dopo aver perso l’anno scorso ad agosto la finale del 15.000 dollari di Santa Cristina. Sinner è in un momento straordinario della sua giovane carriera. Dopo il trionfo della scorsa settimana nel Challenger di Bergamo, l’azzurro ha firmato il suo secondo successo di fila. Oggi ha vinto la sua 14° partita negli ultimi 18 giorni. Sinner è il secondo altoatesino ad aver vinto il torneo di Trento. Già nel 2006, Thomas Holzer si è aggiudicato il doppio con Simone Vagnozzi.

Dopo aver battuto i francesi Albano Olivetti, Jules Okala, Antoine Cornut Chauvinc ed il tedesco Elmar Ejupovic, Sinner si è imposto anche su Jeremy Jahn. Il tedesco, numero 5 del seeding e 387 del mondo, è conosciuto in Alto Adige, avendo vinto tre anni fa il torneo ITF Futures al TC Rungg. Sinner ha iniziato forte, scappando con due break subito sul 5:2. Dopo mezz’ora di gioco il pusterese ha chiuso il primo set sul 6:3. Nella seconda frazione di gioco, un break a parte fino al 5:4 in favore di Sinner. Poi il pusterese ha dimostrato ancora una volta la sua classe, strappando il servizio a Jahn per il 6:4 finale.

Grazie a questo successo, Sinner incassa 3.600$ di montepremi e tre punti ATP. Nella classifica mondiale, l’altoatesino si porta la prossima settimana al 322° posto.

Le statistiche di Sinner nel circuito ITF:

2 finali (1 vittoria, 1 sconfitta)
03.03.2019 – 25.000 $, Trento (ITA): Jannik Sinner (ITA) – Jeremy Jahn (GER) 6:3, 6:4
17.08.2018 – 15.000 $, S. Cristina (ITA) – Jannik Sinner (ITA) – Peter Heller (GER) 1:6, 3:6
3 semifinali (2 vittorie, 1 sconfitta)
02.03.2019 – 25.000 $, Trento (ITA): Jannik Sinner (ITA) – Elmar Ejupovic (GER) 7:5, 6:3
17.02.2019 – 25.000 $, Agtöbe (KAZ): Jannik Sinner (ITA) – Niels Lootsma (NED) 6:3, 3:6, 5:7
17.08.2018 – 15.000 $, S. Cristina (ITA) – Jannik Sinner (ITA) – Alessandro Ceppellini (ITA) 6:7(4), 6:4, 6:4
5 quarti di finale (3 vittorie, 2 sconfitte)
01.03.2019 – 25.000 $, Trento (ITA): Jannik Sinner (ITA) – Antoine Cornut Chauvinc (FRA) 6:0, 7:6(6)
17.02.2019 – 25.000 $, Agtöbe (KAZ): Jannik Sinner (ITA) – Timur Kiyamov (RUS) 6:4, 2:6, 6:3
28.10.2018 – 15.000 $, Monastir (TUN): Jannik Sinner (ITA) – Aziz Dougaz (TUN) ritiro Sinner
17.08.2018 – 15.000 $, S. Cristina (ITA): Jannik Sinner (ITA) – Joy Vigani (ITA) 7:6(3), 6:2
19.05.2018 – 15.000 $, Casale Monferrato (ITA): Jannik Sinner (ITA) – Giovanni Fonio (ITA) 3:6, 3:6


TAG:

126 commenti. Lasciane uno!

solotifo (Guest) 04-03-2019 11:24

Scritto da Luchador
Dinner mi sembra in tutto e per tutto il nuovo quinzi

Lunch come lo vedi?

126
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 04-03-2019 10:43

@Duccio: altre critiche al rovescio di GQ?? Non è che sei un altro utente che posta sotto altro nick??

@Luchador “Dinner mi sembra in tutto e per tutto il nuovo quinzi”: allora, oltre alla cena, ci offri anche un bel lunch???

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ReRoger (Guest) 04-03-2019 10:11

@ braccino (#2275802)

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
grandepaci (Guest) 04-03-2019 10:05

oggi e 319 sopra a renzo olivo tanto per dire ex top 80 atp

123
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
braccino (Guest) 04-03-2019 09:27

Scritto da Luchador
Dinner mi sembra in tutto e per tutto il nuovo quinzi

Speriamo di no visto le infinite aspettative che Quinzi ha fin qui deluso…

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Duccio (Guest) 04-03-2019 09:24

QUANTO AL PARAGONE CON SEPPI, IO NON VEDO ALCUNA SIMILITUDINE TRA I DUE, SALVO QUANDO SINNER SPARA IL DRITTONE ANOMALO AD USCIRE……..SEPPI DAL PUNTO DI VISTA TECNICO E FISICO MOLTO PIU’ MECCANICO RIGIDO QUASI LEGNOSO………SINNER NELLA FACILITA’ DI GIOCO MI RICORDA PIU’ KUERTEN

121
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Duccio (Guest) 04-03-2019 09:17

PIATTI HA RAGIONE QUANDO DICE CHE IL RAGAZZO IN STAGIONE DEVE GIOCARE 70/80 PARTITE……IL PUNTO E’ CHE. ADESSO LO PUO’ FARE DEDICANDOSI ESCLUSIVAMENTE AI CHALLENGER E DA META’ STAGIONE QUALCHE QUALI ATP+QUALI SLAM……….C’E’ SOLO UN ASPETTO DA CURARE CON MOLTA ATTENZIONE (IL CASO DONATI DOCET): INTUIRE QUANDO IL RAGAZZO E’ STRESSATO FISICAMENTE, E SE NECESSARIO FARE QUELLE PICCOLE MODIFICHE TECNICHE SPECIE AL SERVIZIO, PER EVITARE INFORTUNI ALLA SCHIENA, SPALLA! CMQ PIATTI ED IL SUO ENTOURAGE SONO DEI NUMERI UNO, NON SBAGLIERANNO

120
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennisaddicted (Guest) 04-03-2019 09:11

Scritto da Braccino

Scritto da Tennisaddicted

Scritto da Elio
Solo complimenti a lui e al suo staff ❗
Cmq, il suo team saprà MEGLIO DI TUTTI come gestirlo. Inutile scambiarsi per tecnici…da divano
Poi basta con questi “futuro top10”, “winner”, “killer”, “peccatore”, ecc… Avete proprio rotto…
Lasciatelo crescere in santa pace.

Hanno già rovinato Quinzi, non sono ancora soddisfatti

Ma perché pensi veramente che i giocatori stiano dietro ai nostri commenti?!

A 16/17 anni è molto probabile

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Barabba (Guest) 04-03-2019 09:08

Grazie Binaghi.

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Duccio (Guest) 04-03-2019 09:03

MASSIMILIANO PENSO CHE IL SERVIZIO GIA’ POTENTE ( OLTRE I 200 TRANQUILLAMENTE) HA UNA OTTIMA MECCANICA…….VEDRAI CHE QUANDO CRESCERA’ DI QUEI DUE TRE CENTRIMENTI, SE NON DI PIU’, E RAFFORZERA’ I FLESSORI DELLE GAMBE DIVENTERA’ UN ARMA MICIDIALE! SERVIZIO E GIOCO DI VOLO HANNO SONO MIGLIORABILI, MEGLIO PERFEZIONABILI!

117
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
zagortenay 04-03-2019 08:34

E’ indubbio che da adesso in poi debba variare i suoi programmi.
Non può continuare a fare tornei ITF con in palio 3 punti al vincitore… 🙄

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
roberto (Guest) 04-03-2019 07:59
115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 04-03-2019 03:32

Scritto da HOILA JANNIK

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Tsitsi

Scritto da Gualtiero

Scritto da Mauro72
Si predicava calma dopo Bergamo, ora anche perché era solo un ITF con avversari inferiori.
Ma li ha battuti e non era facile dopo gli allori della scorsa settimana.
Sempre presto e sempre occhio a un casuale periodo magico irripetibile, ma il ragazzo ha stoffa.
Basta ITF, solo challenger e poi si vedrà

Solo challenger con quale classifica? Al momento ha ancora bisogno di WC per entrare in molti tornei

Se fa un challenger e lo vince supera i 150 punti

Gli bastano 50 punti di una finale ch o una semi ed un quarto per avere la classifica per entrare in tutti i challenger…. A parte il fatto che ad aprile inizia una sterminata serie di challenger italiani con relativa wc</p
Secondo me quest’anno fa accoppiata Foro e RG… Anno prossimo GS!!

Roma solo se vince le prequali, ma credo che sia molto piu’ utile fare il garden per puntellare la classifica. RG potrebbe aspirare alle qualificazioni. Il che significa arrivare in 2 mesi al n 220 circa, cioe’ fare altri 150 punti credo. Cioe’ 2 mesi strepitosi giocando solo challenger superando sempre min 3 o 4 turni. Glielo auguro

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo 04-03-2019 01:38

Bel servizio e relativa intervista a Sinner a l “altra Domenica Sportiva” su RaiDue.

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luchador (Guest) 04-03-2019 01:05

Dinner mi sembra in tutto e per tutto il nuovo quinzi

112
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LorenzoViola (Guest) 04-03-2019 00:04

Scritto da Gualtiero

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da giucar
Sinner bravissimo, a 17 anni si dimostra un gran professionista oltre che un ottimo tennista, c’era chi diceva che dopo Bergamo andava a Trento per fare “la passerella” invece lui ha vinto il titolo, quest’anno ha vinto un itf e un challenger, chissà che non vinca un atp per fare scala (ovviamente è ancora presto).
In queste due settimane è stato formidabile, paradossalmente la partita più difficile di queste due settimane da imbattuto è stata proprio quella che contava meno, cioè il primo turno contro Olivetti, partita che Sinner ha vinto in una rimonta pazzesca dimostrando anche grande personalità oltre che colpi potenti e dedizione al lavoro.
Adesso una settimana di allenamento senza giocare tornei ufficiali è più che meritata.
Continua a non piacermi il nuovo sistema di organizzazione dei tornei e dei punti, Sinner adesso si trova in una specie di limbo, gli mancano pochi punti per entrare di diritto nei challenger (in alcun fuori Europa probabilmente già potrebbe entrare), al contempo è indietro nella classifica itf, mi sembra ingiusto che un tennista cui mancano pochi punti per entrare di diritto nei challenger debba risalire la classifica itf quando dimostra di aver raggiunto un livello ben superiore, speriamo che Piatti lo aiuti facendogli avere WC o che qualche organizzatore incuriosito gliela dia di sua volontà, mi sembra che in Italia il prossimo challenger lo avremo fra un bel po’.

Hai ragionissima sul nuovo sistema delle classifiche…ma i nostri, per fortuna, sono notevolmente avvantaggiati, potendo contare sulle wc dei challenger nazionali.
Un estone, ma anche uno svedese, sarebbe stato costretto a giocare per mesi gli ITF, perdendo magari il momento caldo per fare altri punti a livello ATP.
Sistema distorto che non aiuta le new entry, ma consolida lo status quo.

Esattamente il contrario prima per passare dai futures ai challenger senza WC dovevi vincere almeno dieci futures in un anno o fare risultati clamorosi nei challenger partendo dalle quali, ora è molto piu semplice. Dai commenti sembra che molti non abbiano seguito il tennis negli ultimi anni e siano spuntati adesso per criticare un sistema che non capiscono

Le uniche 2 pecche secondo me sono: 1) i soli 4 posti riservati agli ITF, (magari 6 erano un numero più adeguato). 2) le qualificazioni a 4 giocatori potevano essere ad 8 giocatori. In molti casi anche i perdenti delle quali sarebbero entrati comunque come LL invece di facilitare gli Alternates (vedi metodo Vavassori che ha subito sfruttato la falla nel sistema).

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
HOILA JANNIK 03-03-2019 23:48

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Tsitsi

Scritto da Gualtiero

Scritto da Mauro72
Si predicava calma dopo Bergamo, ora anche perché era solo un ITF con avversari inferiori.
Ma li ha battuti e non era facile dopo gli allori della scorsa settimana.
Sempre presto e sempre occhio a un casuale periodo magico irripetibile, ma il ragazzo ha stoffa.
Basta ITF, solo challenger e poi si vedrà

Solo challenger con quale classifica? Al momento ha ancora bisogno di WC per entrare in molti tornei

Se fa un challenger e lo vince supera i 150 punti

Gli bastano 50 punti di una finale ch o una semi ed un quarto per avere la classifica per entrare in tutti i challenger…. A parte il fatto che ad aprile inizia una sterminata serie di challenger italiani con relativa wc</p

Secondo me quest'anno fa accoppiata Foro e RG… Anno prossimo GS!!

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Massimiliano (Guest) 03-03-2019 23:36

Scritto da Duccio
TIFARE UN GIOCATORE ED ESALTARSI SOGNANDO ( I SOGNI SONO REALIZZABILI, LE ILLUSIONI NO) DI VEDERLO TRA I PRIMI, E’ SOLO ENERGIA POSITIVA PER IL TENNISTA, SE IL TENNISTA VALE, HA I MEZZI TECNICI FISICI E DI AMBIENTE! SINNER HA TUTTO QUESTO, E PER ME AL MOMENTO SUL SINTETICO INDOOR VALE TRANQUILLAMENTE I PRIMI 50, CON PICCHI DI GIOCO DA PRIMI VENTI………PER QUANTO RIGUARDA QUINZI, IL PROBLEMA NON SONO STATI I TIFOSI, MA IL SUO ENTOURAGE…….LORO LO HANNO INGIUSTIFICATAMENTE CARICATO DI RESPONSABILITA’, LORO GLI HANNO FATTO CREDERE DI ESSERE UN FENOMENO, LORO CHE SI PROFESSAVANO TECNICI ESPERTI ( MOLTO GRAVE)……..QUANDO ERA CHIARO CHE IL RAGAZZO AVEVA DEI LIMITI DI IMPOSTAZIONE TECNICA IMPORTANTI, DIRITTO ROVESCIO SERVIZIO…….VELOCITA’ E PESANTEZZA DI PALLA DA 200 DEL MONDO!

L unica pecca a mio parere che nonostante l altezza non abbia un gran servizio

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gervinho (Guest) 03-03-2019 23:06

Questi sono i prossimi Challenger che si svolgeranno in Italia :
– 8 Aprile 2019 Challenger di Barletta – superficie terra
– 22 Aprile 2019 Challenger di Francavilla al mare – superficie terra
– 6 Maggio 2019 Challenger di Roma – superficie terra
– 27 Maggio 2019 Challenger di Vicenza – superficie terra

I Challenger dal mese di Giugno in poi sono invece ancora da confermare

108
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: docgigiu
Duccio (Guest) 03-03-2019 23:03

TIFARE UN GIOCATORE ED ESALTARSI SOGNANDO ( I SOGNI SONO REALIZZABILI, LE ILLUSIONI NO) DI VEDERLO TRA I PRIMI, E’ SOLO ENERGIA POSITIVA PER IL TENNISTA, SE IL TENNISTA VALE, HA I MEZZI TECNICI FISICI E DI AMBIENTE! SINNER HA TUTTO QUESTO, E PER ME AL MOMENTO SUL SINTETICO INDOOR VALE TRANQUILLAMENTE I PRIMI 50, CON PICCHI DI GIOCO DA PRIMI VENTI………PER QUANTO RIGUARDA QUINZI, IL PROBLEMA NON SONO STATI I TIFOSI, MA IL SUO ENTOURAGE…….LORO LO HANNO INGIUSTIFICATAMENTE CARICATO DI RESPONSABILITA’, LORO GLI HANNO FATTO CREDERE DI ESSERE UN FENOMENO, LORO CHE SI PROFESSAVANO TECNICI ESPERTI ( MOLTO GRAVE)……..QUANDO ERA CHIARO CHE IL RAGAZZO AVEVA DEI LIMITI DI IMPOSTAZIONE TECNICA IMPORTANTI, DIRITTO ROVESCIO SERVIZIO…….VELOCITA’ E PESANTEZZA DI PALLA DA 200 DEL MONDO!

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LorenzoViola (Guest) 03-03-2019 23:03

Scritto da Marcello

Scritto da atom
@ MAURO (#2275504)
Magari facesse la carriera di Seppi. Anche lui firmerebbe per diventare n. 18 del mondo e stare costantemente nei primi 100.e guadagnare 10.milioni di dollari. Intanto godiamoci il fatto che tutti i 321 che lo precedono sono piu’ “anziani ” di lui di 2 anni. Quasi tutti.

Probabilmente se pensa al montepremi di seppi ci mette si la firma.
Però parliamoci chiaro, seppi pur essendo uno stra ottimo giocatore, non è mai stato un tennista da vertice, n’è per classifica nè per talento nè tutto sommato per solidità fisica/psicologica .
Un ragazzo che al momento ha davanti solo gente 2 anni “più vecchia ” di lui penso si passa augurare (con tanta calma e piedi ben piantati in terra) qualcosa di meglio di quello che ha raggiunto seppi

Tutto giusto tranne che per il talento! Secondo me Seppi ne aveva da vendere.

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 03-03-2019 22:45

Scritto da Becuzzi_style

Scritto da giucar
Sinner bravissimo, a 17 anni si dimostra un gran professionista oltre che un ottimo tennista, c’era chi diceva che dopo Bergamo andava a Trento per fare “la passerella” invece lui ha vinto il titolo, quest’anno ha vinto un itf e un challenger, chissà che non vinca un atp per fare scala (ovviamente è ancora presto).
In queste due settimane è stato formidabile, paradossalmente la partita più difficile di queste due settimane da imbattuto è stata proprio quella che contava meno, cioè il primo turno contro Olivetti, partita che Sinner ha vinto in una rimonta pazzesca dimostrando anche grande personalità oltre che colpi potenti e dedizione al lavoro.
Adesso una settimana di allenamento senza giocare tornei ufficiali è più che meritata.
Continua a non piacermi il nuovo sistema di organizzazione dei tornei e dei punti, Sinner adesso si trova in una specie di limbo, gli mancano pochi punti per entrare di diritto nei challenger (in alcun fuori Europa probabilmente già potrebbe entrare), al contempo è indietro nella classifica itf, mi sembra ingiusto che un tennista cui mancano pochi punti per entrare di diritto nei challenger debba risalire la classifica itf quando dimostra di aver raggiunto un livello ben superiore, speriamo che Piatti lo aiuti facendogli avere WC o che qualche organizzatore incuriosito gliela dia di sua volontà, mi sembra che in Italia il prossimo challenger lo avremo fra un bel po’.

Hai ragionissima sul nuovo sistema delle classifiche…ma i nostri, per fortuna, sono notevolmente avvantaggiati, potendo contare sulle wc dei challenger nazionali.
Un estone, ma anche uno svedese, sarebbe stato costretto a giocare per mesi gli ITF, perdendo magari il momento caldo per fare altri punti a livello ATP.
Sistema distorto che non aiuta le new entry, ma consolida lo status quo.

Esattamente il contrario prima per passare dai futures ai challenger senza WC dovevi vincere almeno dieci futures in un anno o fare risultati clamorosi nei challenger partendo dalle quali, ora è molto piu semplice. Dai commenti sembra che molti non abbiano seguito il tennis negli ultimi anni e siano spuntati adesso per criticare un sistema che non capiscono

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 03-03-2019 22:40

Scritto da RL
Dai commenti ho capito molto tranne la data in cui lo faranno beato

Scritto da paolo
Col 322 questa settimana sarebbe stato in tabellone a Yokohama e la prossima probabilmente in entrambi i challenger in programma, credo che questa precoce indipendenza di tabelloni lo aiuterà in una programmazione senza bisogno di WC e adattamenti non previsti dal team.
Anche perchè da quel che sembra con quel ranking cmq almeno le quali le fai.

Quali che non esistono più

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Massimiliano (Guest) 03-03-2019 22:27

Scritto da paoloz.
@ maximo68 (#2275623)
anche nel modo in cui cammina assomiglia a seppi

Neanche un po

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
paoloz. (Guest) 03-03-2019 22:20

@ maximo68 (#2275623)

anche nel modo in cui cammina assomiglia a seppi

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 03-03-2019 21:56

Scritto da Tsitsi

Scritto da Gualtiero

Scritto da Mauro72
Si predicava calma dopo Bergamo, ora anche perché era solo un ITF con avversari inferiori.
Ma li ha battuti e non era facile dopo gli allori della scorsa settimana.
Sempre presto e sempre occhio a un casuale periodo magico irripetibile, ma il ragazzo ha stoffa.
Basta ITF, solo challenger e poi si vedrà

Solo challenger con quale classifica? Al momento ha ancora bisogno di WC per entrare in molti tornei

Se fa un challenger e lo vince supera i 150 punti

Gli bastano 50 punti di una finale ch o una semi ed un quarto per avere la classifica per entrare in tutti i challenger…. A parte il fatto che ad aprile inizia una sterminata serie di challenger italiani con relativa wc

101
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall