Us Open 2018 - Italiani ATP, Copertina

Us Open: LIVE Primo Turno Qualificazioni Italiani. Bolelli, Travaglia, Fabbiano e Giustino avanzano. Fuori Quinzi, Moroni, Vanni, Napolitano e Giannessi

22/08/2018 07:55 171 commenti
Thomas Fabbiano classe 1989
Thomas Fabbiano classe 1989

Secondo turno
(26) Stefano Travaglia (ITA) c. Evan King (USA)
(7) Thomas Fabbiano (ITA) c. JC Aragone (USA)
Lorenzo Giustino (ITA) c. Danilo Petrovic (SRB)
(29) Simone Bolelli (ITA) c. Donald Young (USA)



USA 1° Turno Qualificazioni – Italiani


Court 10 – Ore: 17:00
2INC. S. Caruso ITA vs L. Giustino ITA

Slam Us Open
S. Caruso
3
5
L. Giustino
6
7
Vincitore: L. Giustino

4INC. G. Moroni ITA vs M. Arevalo ESA

Slam Us Open
G. Moroni
3
6
5
M. Arevalo [31]
6
2
7
Vincitore: M. Arevalo






Court 7 – Ore: 17:00
1INC. L. Vanni ITA vs G. Barrere FRA

Slam Us Open
L. Vanni
6
5
3
G. Barrere
4
7
6
Vincitore: G. Barrere

3Inc. A. Giannessi ITA vs C. Lestienne FRA

Slam Us Open
A. Giannessi
3
2
C. Lestienne
6
6
Vincitore: C. Lestienne






Court 8 – Ore: 17:00
2Inc. T. Fabbiano ITA vs L. Miedler AUT

Slam Us Open
T. Fabbiano [7]
6
7
L. Miedler
2
5
Vincitore: T. Fabbiano

3Inc. G. Quinzi ITA vs P. Martinez ESP

Slam Us Open
G. Quinzi
3
4
P. Martinez
6
6
Vincitore: P. Martinez

5Inc. M. Neuchrist AUT vs S. Bolelli ITA

Slam Us Open
M. Neuchrist
5
7
5
S. Bolelli [29]
7
5
7
Vincitore: S. Bolelli






Court 9 – Ore: 17:00
4Inc. A. Bolt AUS vs S. Napolitano ITA

Slam Us Open
A. Bolt
6
7
S. Napolitano
3
5
Vincitore: A. Bolt

5Inc. M. Donati ITA vs S. Travaglia ITA

Slam Us Open
M. Donati
3
2
S. Travaglia [26]
6
6
Vincitore: S. Travaglia


TAG: ,

171 commenti. Lasciane uno!

lulu89 (Guest) 22-08-2018 19:39

quinzi da quando si è fidanzato nn ne ha vinta più una 🙄

171
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SuperMac 22-08-2018 19:01

@ IlCera (#2181171)

Grazie, Come scritto nel nuovo post oggi mi devo prendere una pausa causa impegni di lavoro ma forse giovedi e venerdi’ ci ritorno anche in base a quanti/e arriveranno al secondo e al terzo turno.
Se ci sarai l’anno prossimo meglio ancora visto che con una cosi’ alta partecipazione soprattutto maschile bisognera’ aumentare il numero di commentatori dal campo (sempre che non aggiungano finalmente piu’ telecamere) 😀

170
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 22-08-2018 15:57

@ Sato (#2181334)

Non credo sia una questione di fiducia…ritengo che con Laaksonen sia crollato fisicamente più che psicologicamente. Per quello, forse, basterebbe una preparazione atletica adeguata…non vuole ? non può ?

169
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Matchtpoint (Guest) 22-08-2018 14:25

Giustino perse due anni fa in ultima di quali Us Open da Fucsovics e l anno scorso con classifica 165 Atp ha perso primo turno ma infortunato al polso sinistro ,operato poi a novembre.

168
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sebaSeppi
Sato 22-08-2018 14:16

Scritto da Meloccaro
Ma Bolelli sta male?

Secondo me sta molto male, ma non certo fisicamente, quanto piuttosto a fiducia e autostima dopo, insisto, l’incredibile sconfitta con Laaksonen che gli ha precluso una semi atp dopo non so quanti anni, è stata una botta terribile.

167
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sato 22-08-2018 14:07

Scritto da Piero
Termina qui, oggi, la mia storia d’amore per Quinzi, iniziata tanti anni fa e proseguita da tifoso contro tutto e contro tutti. Auguro al ragazzo ogni bene per il futuro, ma io smetto di seguirne le gesta. Tanta frustrazione e tanta delusione dopo anni di speranze…

Si fanno sempre questi ragionamenti, ma scommettiamo che alla prossima partita sarai ancora lì a seguirlo?

166
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sebaSeppi 22-08-2018 13:58

In realtà la delusione scaturita dai risultati di ieri è dovuta principalmente al fatto che tra Parigi e Wimbledon abbiamo molto ben figurato nei tabelloni cadetti. Poi aggiungiamo anche le alte aspettative che avevamo riposto in Quinzi e Moroni, l’amarezza raddoppia e nessuno giustifichi le loro sconfitte con l’inesperienza e la disabitudine a calcare questi palcoscenici. Quinzi, nonostante una preparazione poco adeguata sul cemento e un periodo (sportivo) piuttosto avaro di sorrisi, doveva fare qualcosa in più, non neghiamolo. Moroni con la classica grinta che lo contraddistingue è riuscito a portare a casa un set, impresa tutt’altro che ardua contro un Arevalo in crisi nera, sopperendo, da come si evinceva ieri sul livescore, ai persistenti problemi al servizio, che a queste latitudini fa la differenza. Deluso anche da Giannessi perchè lo spot era alla portata, qualcosa in più mi aspettavo visto il gran feeling con questo torneo. Ormai i fasti della top 100 sono lontani e probabilmente non vale nemmeno la pena sperare in una risalta.

165
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Isa (Guest) 22-08-2018 13:37

Sapete se è la prima vittoria di Giustino in uno Slam?

164
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Piero (Guest) 22-08-2018 12:59

Termina qui, oggi, la mia storia d’amore per Quinzi, iniziata tanti anni fa e proseguita da tifoso contro tutto e contro tutti. Auguro al ragazzo ogni bene per il futuro, ma io smetto di seguirne le gesta. Tanta frustrazione e tanta delusione dopo anni di speranze…

163
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Daniele (Guest) 22-08-2018 12:58

Jimbo non ha mai giocato sul veloce è agli inizi,siamo sul veloce a Moroni 3.0 ..tutto da costruire.Jimbo è Ferrajolo al 90% tutto ciò che sul veloce viene tanto di guadagnato.inoltre è passato in pochi mesi dagli off agli atp 1 E slam 1..troppo presto ci sono fondamentali su cui tanto lavorare,in primis il servizio che su terra si può anche mascherare ma si veloce meno..il peccato 31 nel terzo ma in alcuni games sul suo servizio ho contato anche venti punti..tanta fatica vuol dire essere andato sopra attuali possibilità.fino al 200 cresci bene poi entri su livelli sempre maggiori e si fa molto difficile.per questo anno entrare nei 200 con qualche altro challenger è obiettivo primario per iniziare qualifiche dei 250 e fare salto qualità
Keep calm e non facciamo con Jimb o errori passati..vera delusione ieri Quinzi..a mio avviso..e mi spisce tanto per lui..

162
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 22-08-2018 11:52

Scritto da Aper
Trovo straordinario che alcuni commentatori siano rimasti delusi dal risultato di Moroni quando si consideri che il nostro più giovane giocatore ha incontrato l’ avversario meglio posizionato in classifica e che ha lottato in modo esemplare. Credo che tra i nostri giocatori che hanno partecipato a queste qualificazioni Moroni sia di gran lunga quello con maggiori prospettive di carriera tennistica.

Credo anche io che Moroni sia quello con maggiori prospettive ma proprio per questo sono deluso dal risultato di ieri.
Arevalo ha una classifica gonfiata da risultati ottenuti in challenger sudamericani con entry list deboli e soprattutto non vinceva una partita da inizio giugno quando sconfisse un nr 400 a Caltanissetta.
Moroni ieri avrebbe dovuto vincere, non è un dramma, ma doveva andare al secondo turno.

161
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 22-08-2018 11:44

Scritto da Livio
Ah sì? Se la matematica è sempre la stessa di quando studiavo, forse 2-4… quale tra Fabbiano e Bolelli ha perso secondo te?

Scritto da Gualtiero

Scritto da magilla
bene Thomas….mi sorprende la vittoria di Giustino e quindi deludente Caruso…..male Quinzi….per gli altri risultato secondo pronostico……nessun miracolo ma nemmeno nessuna catastrofe!

Insomma… Tolti i derby la lavagna recita 1-5

Direi che l’hai studiata poco, quando ho scritto la situazione era effettivamente 1-5 poi salita a 2-5 con la stentata vittoria di Bolelli.

160
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 22-08-2018 11:44

Scritto da giuly97top10
@ Lo Scriba (#2181053)
Ma sì dai tutti passano dai ch, tranne i fenomeni, verso i 20-22 anni.. Ok Quinzi non sarà un fenomeno.. e allora ?
Dire che al momento è un giocatore da ch è formalmente corretto, dire invece che rimarrà un giocatore da ch è del tutto prematuro !
E poi scusa di solito chi gioca le quali Slam, quindi posizioni circa 100-250 atp, non sono in maggioranza proprio giocatori da ch ?

Su Quinzi bisogna decidersi una volta per tutte.
È il messia che aspettiamo dal 1976?
È un giocatore da top 30?
È uno da top 100 o da challenger?
Per i risultati conseguiti, per il talento, per il suo percorso di crescita tecnica, per la gestione della carriera oggi non può che essere definito che un giocatore da challenger con prospettive al massimo da top 100, diciamo una carriera alla Fabbiano. Qualcosa di più lo vedo francamente molto difficile soprattutto perché ha limiti tecnici difficili da superare se non supportati da una voglia di migliorarsi che fino a qui non ha mai mostrato.

159
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 22-08-2018 11:25

A mio avviso il problema di Vanni è la sua dipendenza dal servizio non essendo riuscito nel corso degli anni a costruirsi un gioco offensivo di livello. Sono suo Tifoso, mi sta veramente simpatico ma in queste manifestazioni giocare partite sperando che l’avversario sbagli può capitare ma non è la regola e la classifica (in questo frangente) parla chiaro.

158
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Aper (Guest) 22-08-2018 11:22

Trovo straordinario che alcuni commentatori siano rimasti delusi dal risultato di Moroni quando si consideri che il nostro più giovane giocatore ha incontrato l’ avversario meglio posizionato in classifica e che ha lottato in modo esemplare. Credo che tra i nostri giocatori che hanno partecipato a queste qualificazioni Moroni sia di gran lunga quello con maggiori prospettive di carriera tennistica.

157
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile
Paolo (Guest) 22-08-2018 10:18

Allora non si può improvvisare dopo aver fatto una intera stagione sul rosso fare quali, peraltro di uno slam, di un torneo su cemento avendo anche la presunzione di non prepararle giocando i tornei di preparazione. Neppure i più grandi lo fanno figuriamoci se possono permettermelo i nostri giovani e non. Detto questo francamente mi aspettavo di più da Vanni che su questi campi rispetto agli altri ha qualcosa in più e poi da Moroni,capisco che fino a poco tempo fa faceva future ma l’avversario era alla sua portata

156
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Paky 71 (Guest) 22-08-2018 10:06

Tutto abbastanza nella norma…peccato Gianmarco avanti nel terzo di un break…ora tre americani al secondo turno, sul cemento sempre pericolosi…speranzoso su Lorenzo che sta esprimendo buon tennis ultimamente…forza ragazzi

155
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
broom 22-08-2018 09:59

Mah, seguo Quinzi anche su Instagram, capisco che sono cose che lasciano il tempo che trovano e e che sconfinano in una sfera totalmente personale, ma mi sembra che finchè si è allenato con costanza e forza e volontà quest’anno siano arrivati i risulati. Da Maggio giugno in poi ha avuto altro a cui pensare, e mi sembra che lavoro e concentrazione siano andati a farsi benedire…affari suoi, aveva e forse ha la possibilità di una buona carriera tra i 100, ma questo non è l’atteggiamento giusto ed i treni non passano continuamente. Impari da Beretto, quanto a dedizione impegno e concentrazione.

154
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: realpirda
GianlucaPozziPerSempre (Guest) 22-08-2018 09:58

Grazie SuperMac !

153
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
boris becker (Guest) 22-08-2018 09:57

Scritto da Lo Scriba

Scritto da boris becker

Scritto da Spider 99

Scritto da LOrre
Quinzi…giocatore da Challenger!! È evidente che non riesce a competere a questi livelli!!

Le critiche a GQ ci stanno ma allora perché non criticate anche la pessima prestazione di giannessi ? Ha una maggiore Esperienza a questi livelli ma ha giocato un match inguardabile. Bisogna essere equi, elogi e critiche a tutti, non solo a chi vi fa antipatia.

perche’ quinzi e’ il giocatore che ha creato,purtroppo a tortpo, le piu’ grandi aspettative da tanti anni a questa parte. ma non è giusto o sportivo infierire. merita risopetto come ogni sportivo che da’ il meglio di se. se non è un fenomeno non è una sua colpa. gli auguro comunque una carriera in crescendo

Dire che è un giocatore da challenger è una constatazione data dai risultati finora ottenuti, non ci vedo nessuna volontà di infierire.

non era riferito a te. parlavo in generale

152
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
DelPo Fan (Guest) 22-08-2018 09:55

Speravo meglio da Napo e Moroni, il resto secondo pronostico.

151
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Matchtpoint (Guest) 22-08-2018 09:52

Nn penso che Giustino abbia vinto x un ace dubbio…..se si leggono le statistiche a realizzato 14 aces e 11 vincenti

150
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
sasuzzo (Guest) 22-08-2018 09:42

Immotivato l entusiasmo alla vigilia di queste quali solo perché c era una caterva di nostri mestieranti dal dubbio futuro tennistico (unica delusione Moroni ma non è e non sarà il cemento su cui potrá costruire una discreta carriera). Unica buona speranza italiana è Berrettini.

149
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sebaSeppi
-1: mariola
Giuliano da Viareggio (Guest) 22-08-2018 09:29

Scritto da SuperMac
Resoconto della prima giornata del torneo di qualificazione dai campi di Flushing Meadows
Nonostante quest’anno siano state aggiunte le telecamere su alcuni campi anche per le qualificazioni, provo a fornirvi un resoconto delle tante partite degli italiani soprattutto per quelle (la maggior parte) che purtroppo non avevano copertura video.
Inizialmente ho assistito alla partita persa da Vanni sul campo 7 a partire dal 3-3 primo set col francese piuttosto falloso e Vanni efficace col servizio che chiude il primo set e riesce a tenere nel secondo annullando alcune palle break sempre col servizio tranne nel 12mo game che gli costa poi il set.
Vanni e’ poi calato vistosamente nel terzo soprattutto mentalmente dopo una chiamata molto dubbio ad inizio set mentre il francese gli ha preso le misure ed ha risposto sempre meglio non appena Vanni e’ calato anche col servizio.
Dopo la pausa pranzo e dopo aver sbirciato una godibile sessione di allenamento sul Grandstand tra Wawrinka e Tsitsipas, ho visto in extremis sul campo 8 gli ultimi games di Fabbiano che e’ riuscito a brekkare Miedler nell’11mo gioco con il suo efficace pressing da fondo per poi chiudere facile prima con un ace poi con un servizio risposto fuori.
Visto di corsa anche l’ultimo game tra Giustino e Caruso sul campo 10 con Caruso più falloso e con qualche discussione sul match point chiuso con un ace dubbio da Giustino.
Devono aver scambiato molto da fondocampo visto che Giustino ha ammesso di aver chiuso in riserva con il caldo di oggi..
Ritorno poi sul campo 8 per seguire Quinzi che non riusciva a tenere i primi tre turni di servizio sprecando una buona aggressività a tratti efficace in risposta sul servizio di Martinez. Lo spagnolo non regalava molto ma aspettava spesso l’errore di Quinzi, il quale, a parte buon vincente di rovescio da fondo campo, buttava via anche uno smash e una volée facili ed il primo set era già andato grazie a molte prime servite da Martinez nell’ultimo turno di servizio chiuso con un ace sul set point.
Nel secondo set dopo il break subito al primo game finalmente una reazione di Quinzi che è però durata sino alla palla break a favore mancata nel sesto gioco poi riprende con i troppi errori gratuiti e lo spagnolo passa al l’incasso nonostante alla fine avra’ messo segno non piu’ di 5 vincenti.
In parallelo termina purtroppo anche il cammino di Giannessi sul capo 7 quindi si ritorna sul campo 10 dove Moroni ha un avvio decisamente in salita con Arevalo che picchia duro con servizio e dritto poi chiude spesso a rete.
Nel 9° gioco riesce anche ad approfittare di un calo della prima di Moroni con un paio di risposte vincenti compresa quella sul secondo set point (il primo era stato invece salvato da Moroni con un bel lob)
Nel secondo set Moroni riesce ad annullare 7 palle break nel quarto gioco con alcuni vincenti di rovescio inclusa una splendida volée bassa poi Arevalo sfiancato cede il servizio nel quinto e nel settimo gioco e Moroni si aggiudica il secondo set.
Nel terzo set dopo un breve MTO richiesto da Arevalo anche il secondo gioco e’ interminabile ma Moroni salva ancora un paio di palle break con vincenti di rovescio (incluso uno splendido passante incrociato) e poi altro passante per strappargli il servizio nel terzo gioco.
La partita sembra andare nella direzione di Moroni ma, causa un piccolo passaggio a vuoto nel sesto gioco che gli costa il contro break, Arevalo riprende coraggio e concede sempre meno sul suo servizio con molte prime e discese a rete vincenti. Resa dei conti al 12mo gioco quando un paio di piccole sbavature di Moroni hanno portato al match point poi perso su un passante uscito di pochissimo.
Bellissimo l’abbraccio finale tra i due e molti complimenti a Moroni anche da parte degli spettatori “neutrali”. Forse nei giochi finali gli e’ mandato un pizzico di lucidita’ tattica avendo giocato troppo sul temibile dritto dell’avversario di solito invece innocuo sul rovescio.
Sul campo 9 adiacente a quello di Moroni ho anche sbirciato la partita di Napolitano che mi è sembrato più falloso dell’avversario e poco lucido nei momenti chiave dell’incontro soprattutto nel secondo set dove aveva recuperato in tempo il break di svantaggio giocando più aggressivo e preciso per poi riprendere con gli errori e perdere malamente il servizio all’11mo gioco e quindi l’incontro
E sempre in parallelo giocava sul campo 8 la Trevisan della quale si sentivano soprattutto forti e chiare le urla durante gli scambi interrotte finalmente da quello della vittoria
La giornata e’ terminata per me sul campo 9 con il secondo derby tra Travaglia e Donati dominato dal primo sotto tutti i punti di vista nonostante qualche sua pausa mentale che ha solo prolungato un po’ il primo set negli ultimi giochi. Donati e’ sembrato poco preparato a giocare su queste superfici e manca ancora troppo di un’adeguata muscolatura per poter competere un minimo a questi livelli.
Fatti i complimenti di persona a Travaglia ho assistito di nuovo sul campo 8 agli ultimi 2 giochi del primo set di Bolelli che se lo e’ aggiudicato un po’ a fatica con un break all’11mo gioco e rischiando qualcosa nel 12mo gioco (causa anche chiamata dubbia che ha portato l’avversario a palla del contro- break). I dubbi sulla tenuta soprattutto mentale di Bolelli sono aumentati quando tornato a casa ho poi scoperto che si era trascinato sino al terzo set per battere un avversario che e’ parso piuttosto modesto senza colpi vincenti.
Sperando che i superstiti di questo primo turno di qualificazione (con qualche delusione e poche certezze) riescano a raggiungere il turno finale (oltre a quelli impegnati domani) nel qual caso potrei fare una seconda visita in settimana a Flushing Meadow.
Grazie e alla prossima.
SuperMac

Grazie supermac bel servizio!

148
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Simonbolellivamos (Guest) 22-08-2018 09:29

Vittoria che per Simone serviva come il pane! No ragazzi, non ha problemi, è solo in un momento di scarsa fiducia

147
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
Meloccaro (Guest) 22-08-2018 09:27

Scritto da SuperMac
Resoconto della prima giornata del torneo di qualificazione dai campi di Flushing Meadows
Nonostante quest’anno siano state aggiunte le telecamere su alcuni campi anche per le qualificazioni, provo a fornirvi un resoconto delle tante partite degli italiani soprattutto per quelle (la maggior parte) che purtroppo non avevano copertura video.
Inizialmente ho assistito alla partita persa da Vanni sul campo 7 a partire dal 3-3 primo set col francese piuttosto falloso e Vanni efficace col servizio che chiude il primo set e riesce a tenere nel secondo annullando alcune palle break sempre col servizio tranne nel 12mo game che gli costa poi il set.
Vanni e’ poi calato vistosamente nel terzo soprattutto mentalmente dopo una chiamata molto dubbio ad inizio set mentre il francese gli ha preso le misure ed ha risposto sempre meglio non appena Vanni e’ calato anche col servizio.
Dopo la pausa pranzo e dopo aver sbirciato una godibile sessione di allenamento sul Grandstand tra Wawrinka e Tsitsipas, ho visto in extremis sul campo 8 gli ultimi games di Fabbiano che e’ riuscito a brekkare Miedler nell’11mo gioco con il suo efficace pressing da fondo per poi chiudere facile prima con un ace poi con un servizio risposto fuori.
Visto di corsa anche l’ultimo game tra Giustino e Caruso sul campo 10 con Caruso più falloso e con qualche discussione sul match point chiuso con un ace dubbio da Giustino.
Devono aver scambiato molto da fondocampo visto che Giustino ha ammesso di aver chiuso in riserva con il caldo di oggi..
Ritorno poi sul campo 8 per seguire Quinzi che non riusciva a tenere i primi tre turni di servizio sprecando una buona aggressività a tratti efficace in risposta sul servizio di Martinez. Lo spagnolo non regalava molto ma aspettava spesso l’errore di Quinzi, il quale, a parte buon vincente di rovescio da fondo campo, buttava via anche uno smash e una volée facili ed il primo set era già andato grazie a molte prime servite da Martinez nell’ultimo turno di servizio chiuso con un ace sul set point.
Nel secondo set dopo il break subito al primo game finalmente una reazione di Quinzi che è però durata sino alla palla break a favore mancata nel sesto gioco poi riprende con i troppi errori gratuiti e lo spagnolo passa al l’incasso nonostante alla fine avra’ messo segno non piu’ di 5 vincenti.
In parallelo termina purtroppo anche il cammino di Giannessi sul capo 7 quindi si ritorna sul campo 10 dove Moroni ha un avvio decisamente in salita con Arevalo che picchia duro con servizio e dritto poi chiude spesso a rete.
Nel 9° gioco riesce anche ad approfittare di un calo della prima di Moroni con un paio di risposte vincenti compresa quella sul secondo set point (il primo era stato invece salvato da Moroni con un bel lob)
Nel secondo set Moroni riesce ad annullare 7 palle break nel quarto gioco con alcuni vincenti di rovescio inclusa una splendida volée bassa poi Arevalo sfiancato cede il servizio nel quinto e nel settimo gioco e Moroni si aggiudica il secondo set.
Nel terzo set dopo un breve MTO richiesto da Arevalo anche il secondo gioco e’ interminabile ma Moroni salva ancora un paio di palle break con vincenti di rovescio (incluso uno splendido passante incrociato) e poi altro passante per strappargli il servizio nel terzo gioco.
La partita sembra andare nella direzione di Moroni ma, causa un piccolo passaggio a vuoto nel sesto gioco che gli costa il contro break, Arevalo riprende coraggio e concede sempre meno sul suo servizio con molte prime e discese a rete vincenti. Resa dei conti al 12mo gioco quando un paio di piccole sbavature di Moroni hanno portato al match point poi perso su un passante uscito di pochissimo.
Bellissimo l’abbraccio finale tra i due e molti complimenti a Moroni anche da parte degli spettatori “neutrali”. Forse nei giochi finali gli e’ mandato un pizzico di lucidita’ tattica avendo giocato troppo sul temibile dritto dell’avversario di solito invece innocuo sul rovescio.
Sul campo 9 adiacente a quello di Moroni ho anche sbirciato la partita di Napolitano che mi è sembrato più falloso dell’avversario e poco lucido nei momenti chiave dell’incontro soprattutto nel secondo set dove aveva recuperato in tempo il break di svantaggio giocando più aggressivo e preciso per poi riprendere con gli errori e perdere malamente il servizio all’11mo gioco e quindi l’incontro
E sempre in parallelo giocava sul campo 8 la Trevisan della quale si sentivano soprattutto forti e chiare le urla durante gli scambi interrotte finalmente da quello della vittoria
La giornata e’ terminata per me sul campo 9 con il secondo derby tra Travaglia e Donati dominato dal primo sotto tutti i punti di vista nonostante qualche sua pausa mentale che ha solo prolungato un po’ il primo set negli ultimi giochi. Donati e’ sembrato poco preparato a giocare su queste superfici e manca ancora troppo di un’adeguata muscolatura per poter competere un minimo a questi livelli.
Fatti i complimenti di persona a Travaglia ho assistito di nuovo sul campo 8 agli ultimi 2 giochi del primo set di Bolelli che se lo e’ aggiudicato un po’ a fatica con un break all’11mo gioco e rischiando qualcosa nel 12mo gioco (causa anche chiamata dubbia che ha portato l’avversario a palla del contro- break). I dubbi sulla tenuta soprattutto mentale di Bolelli sono aumentati quando tornato a casa ho poi scoperto che si era trascinato sino al terzo set per battere un avversario che e’ parso piuttosto modesto senza colpi vincenti.
Sperando che i superstiti di questo primo turno di qualificazione (con qualche delusione e poche certezze) riescano a raggiungere il turno finale (oltre a quelli impegnati domani) nel qual caso potrei fare una seconda visita in settimana a Flushing Meadow.
Grazie e alla prossima.
SuperMac

Grazie

146
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nat (Guest) 22-08-2018 09:21

Scritto da Nat

Scritto da SuperMac
Resoconto della prima giornata del torneo di qualificazione dai campi di Flushing Meadows
Nonostante quest’anno siano state aggiunte le telecamere su alcuni campi anche per le qualificazioni, provo a fornirvi un resoconto delle tante partite degli italiani soprattutto per quelle (la maggior parte) che purtroppo non avevano copertura video.
Inizialmente ho assistito alla partita persa da Vanni sul campo 7 a partire dal 3-3 primo set col francese piuttosto falloso e Vanni efficace col servizio che chiude il primo set e riesce a tenere nel secondo annullando alcune palle break sempre col servizio tranne nel 12mo game che gli costa poi il set.
Vanni e’ poi calato vistosamente nel terzo soprattutto mentalmente dopo una chiamata molto dubbio ad inizio set mentre il francese gli ha preso le misure ed ha risposto sempre meglio non appena Vanni e’ calato anche col servizio.
Dopo la pausa pranzo e dopo aver sbirciato una godibile sessione di allenamento sul Grandstand tra Wawrinka e Tsitsipas, ho visto in extremis sul campo 8 gli ultimi games di Fabbiano che e’ riuscito a brekkare Miedler nell’11mo gioco con il suo efficace pressing da fondo per poi chiudere facile prima con un ace poi con un servizio risposto fuori.
Visto di corsa anche l’ultimo game tra Giustino e Caruso sul campo 10 con Caruso più falloso e con qualche discussione sul match point chiuso con un ace dubbio da Giustino.
Devono aver scambiato molto da fondocampo visto che Giustino ha ammesso di aver chiuso in riserva con il caldo di oggi..
Ritorno poi sul campo 8 per seguire Quinzi che non riusciva a tenere i primi tre turni di servizio sprecando una buona aggressività a tratti efficace in risposta sul servizio di Martinez. Lo spagnolo non regalava molto ma aspettava spesso l’errore di Quinzi, il quale, a parte buon vincente di rovescio da fondo campo, buttava via anche uno smash e una volée facili ed il primo set era già andato grazie a molte prime servite da Martinez nell’ultimo turno di servizio chiuso con un ace sul set point.
Nel secondo set dopo il break subito al primo game finalmente una reazione di Quinzi che è però durata sino alla palla break a favore mancata nel sesto gioco poi riprende con i troppi errori gratuiti e lo spagnolo passa al l’incasso nonostante alla fine avra’ messo segno non piu’ di 5 vincenti.
In parallelo termina purtroppo anche il cammino di Giannessi sul capo 7 quindi si ritorna sul campo 10 dove Moroni ha un avvio decisamente in salita con Arevalo che picchia duro con servizio e dritto poi chiude spesso a rete.
Nel 9° gioco riesce anche ad approfittare di un calo della prima di Moroni con un paio di risposte vincenti compresa quella sul secondo set point (il primo era stato invece salvato da Moroni con un bel lob)
Nel secondo set Moroni riesce ad annullare 7 palle break nel quarto gioco con alcuni vincenti di rovescio inclusa una splendida volée bassa poi Arevalo sfiancato cede il servizio nel quinto e nel settimo gioco e Moroni si aggiudica il secondo set.
Nel terzo set dopo un breve MTO richiesto da Arevalo anche il secondo gioco e’ interminabile ma Moroni salva ancora un paio di palle break con vincenti di rovescio (incluso uno splendido passante incrociato) e poi altro passante per strappargli il servizio nel terzo gioco.
La partita sembra andare nella direzione di Moroni ma, causa un piccolo passaggio a vuoto nel sesto gioco che gli costa il contro break, Arevalo riprende coraggio e concede sempre meno sul suo servizio con molte prime e discese a rete vincenti. Resa dei conti al 12mo gioco quando un paio di piccole sbavature di Moroni hanno portato al match point poi perso su un passante uscito di pochissimo.
Bellissimo l’abbraccio finale tra i due e molti complimenti a Moroni anche da parte degli spettatori “neutrali”. Forse nei giochi finali gli e’ mandato un pizzico di lucidita’ tattica avendo giocato troppo sul temibile dritto dell’avversario di solito invece innocuo sul rovescio.
Sul campo 9 adiacente a quello di Moroni ho anche sbirciato la partita di Napolitano che mi è sembrato più falloso dell’avversario e poco lucido nei momenti chiave dell’incontro soprattutto nel secondo set dove aveva recuperato in tempo il break di svantaggio giocando più aggressivo e preciso per poi riprendere con gli errori e perdere malamente il servizio all’11mo gioco e quindi l’incontro
E sempre in parallelo giocava sul campo 8 la Trevisan della quale si sentivano soprattutto forti e chiare le urla durante gli scambi interrotte finalmente da quello della vittoria
La giornata e’ terminata per me sul campo 9 con il secondo derby tra Travaglia e Donati dominato dal primo sotto tutti i punti di vista nonostante qualche sua pausa mentale che ha solo prolungato un po’ il primo set negli ultimi giochi. Donati e’ sembrato poco preparato a giocare su queste superfici e manca ancora troppo di un’adeguata muscolatura per poter competere un minimo a questi livelli.
Fatti i complimenti di persona a Travaglia ho assistito di nuovo sul campo 8 agli ultimi 2 giochi del primo set di Bolelli che se lo e’ aggiudicato un po’ a fatica con un break all’11mo gioco e rischiando qualcosa nel 12mo gioco (causa anche chiamata dubbia che ha portato l’avversario a palla del contro- break). I dubbi sulla tenuta soprattutto mentale di Bolelli sono aumentati quando tornato a casa ho poi scoperto che si era trascinato sino al terzo set per battere un avversario che e’ parso piuttosto modesto senza colpi vincenti.
Sperando che i superstiti di questo primo turno di qualificazione (con qualche delusione e poche certezze) riescano a raggiungere il turno finale (oltre a quelli impegnati domani) nel qual caso potrei fare una seconda visita in settimana a Flushing Meadow.
Grazie e alla prossima.
SuperMac

Bravo supermac!! Bell’articolo!! Frazier!!

Grazie!!! Volevo scrivere…

145
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nat (Guest) 22-08-2018 09:20

Scritto da SuperMac
Resoconto della prima giornata del torneo di qualificazione dai campi di Flushing Meadows
Nonostante quest’anno siano state aggiunte le telecamere su alcuni campi anche per le qualificazioni, provo a fornirvi un resoconto delle tante partite degli italiani soprattutto per quelle (la maggior parte) che purtroppo non avevano copertura video.
Inizialmente ho assistito alla partita persa da Vanni sul campo 7 a partire dal 3-3 primo set col francese piuttosto falloso e Vanni efficace col servizio che chiude il primo set e riesce a tenere nel secondo annullando alcune palle break sempre col servizio tranne nel 12mo game che gli costa poi il set.
Vanni e’ poi calato vistosamente nel terzo soprattutto mentalmente dopo una chiamata molto dubbio ad inizio set mentre il francese gli ha preso le misure ed ha risposto sempre meglio non appena Vanni e’ calato anche col servizio.
Dopo la pausa pranzo e dopo aver sbirciato una godibile sessione di allenamento sul Grandstand tra Wawrinka e Tsitsipas, ho visto in extremis sul campo 8 gli ultimi games di Fabbiano che e’ riuscito a brekkare Miedler nell’11mo gioco con il suo efficace pressing da fondo per poi chiudere facile prima con un ace poi con un servizio risposto fuori.
Visto di corsa anche l’ultimo game tra Giustino e Caruso sul campo 10 con Caruso più falloso e con qualche discussione sul match point chiuso con un ace dubbio da Giustino.
Devono aver scambiato molto da fondocampo visto che Giustino ha ammesso di aver chiuso in riserva con il caldo di oggi..
Ritorno poi sul campo 8 per seguire Quinzi che non riusciva a tenere i primi tre turni di servizio sprecando una buona aggressività a tratti efficace in risposta sul servizio di Martinez. Lo spagnolo non regalava molto ma aspettava spesso l’errore di Quinzi, il quale, a parte buon vincente di rovescio da fondo campo, buttava via anche uno smash e una volée facili ed il primo set era già andato grazie a molte prime servite da Martinez nell’ultimo turno di servizio chiuso con un ace sul set point.
Nel secondo set dopo il break subito al primo game finalmente una reazione di Quinzi che è però durata sino alla palla break a favore mancata nel sesto gioco poi riprende con i troppi errori gratuiti e lo spagnolo passa al l’incasso nonostante alla fine avra’ messo segno non piu’ di 5 vincenti.
In parallelo termina purtroppo anche il cammino di Giannessi sul capo 7 quindi si ritorna sul campo 10 dove Moroni ha un avvio decisamente in salita con Arevalo che picchia duro con servizio e dritto poi chiude spesso a rete.
Nel 9° gioco riesce anche ad approfittare di un calo della prima di Moroni con un paio di risposte vincenti compresa quella sul secondo set point (il primo era stato invece salvato da Moroni con un bel lob)
Nel secondo set Moroni riesce ad annullare 7 palle break nel quarto gioco con alcuni vincenti di rovescio inclusa una splendida volée bassa poi Arevalo sfiancato cede il servizio nel quinto e nel settimo gioco e Moroni si aggiudica il secondo set.
Nel terzo set dopo un breve MTO richiesto da Arevalo anche il secondo gioco e’ interminabile ma Moroni salva ancora un paio di palle break con vincenti di rovescio (incluso uno splendido passante incrociato) e poi altro passante per strappargli il servizio nel terzo gioco.
La partita sembra andare nella direzione di Moroni ma, causa un piccolo passaggio a vuoto nel sesto gioco che gli costa il contro break, Arevalo riprende coraggio e concede sempre meno sul suo servizio con molte prime e discese a rete vincenti. Resa dei conti al 12mo gioco quando un paio di piccole sbavature di Moroni hanno portato al match point poi perso su un passante uscito di pochissimo.
Bellissimo l’abbraccio finale tra i due e molti complimenti a Moroni anche da parte degli spettatori “neutrali”. Forse nei giochi finali gli e’ mandato un pizzico di lucidita’ tattica avendo giocato troppo sul temibile dritto dell’avversario di solito invece innocuo sul rovescio.
Sul campo 9 adiacente a quello di Moroni ho anche sbirciato la partita di Napolitano che mi è sembrato più falloso dell’avversario e poco lucido nei momenti chiave dell’incontro soprattutto nel secondo set dove aveva recuperato in tempo il break di svantaggio giocando più aggressivo e preciso per poi riprendere con gli errori e perdere malamente il servizio all’11mo gioco e quindi l’incontro
E sempre in parallelo giocava sul campo 8 la Trevisan della quale si sentivano soprattutto forti e chiare le urla durante gli scambi interrotte finalmente da quello della vittoria
La giornata e’ terminata per me sul campo 9 con il secondo derby tra Travaglia e Donati dominato dal primo sotto tutti i punti di vista nonostante qualche sua pausa mentale che ha solo prolungato un po’ il primo set negli ultimi giochi. Donati e’ sembrato poco preparato a giocare su queste superfici e manca ancora troppo di un’adeguata muscolatura per poter competere un minimo a questi livelli.
Fatti i complimenti di persona a Travaglia ho assistito di nuovo sul campo 8 agli ultimi 2 giochi del primo set di Bolelli che se lo e’ aggiudicato un po’ a fatica con un break all’11mo gioco e rischiando qualcosa nel 12mo gioco (causa anche chiamata dubbia che ha portato l’avversario a palla del contro- break). I dubbi sulla tenuta soprattutto mentale di Bolelli sono aumentati quando tornato a casa ho poi scoperto che si era trascinato sino al terzo set per battere un avversario che e’ parso piuttosto modesto senza colpi vincenti.
Sperando che i superstiti di questo primo turno di qualificazione (con qualche delusione e poche certezze) riescano a raggiungere il turno finale (oltre a quelli impegnati domani) nel qual caso potrei fare una seconda visita in settimana a Flushing Meadow.
Grazie e alla prossima.
SuperMac

Bravo supermac!! Bell’articolo!! Frazier!!

144
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
IlCera (Guest) 22-08-2018 09:06

@ SuperMac (#2181153)

Grazie per il resoconto. Sei fortunato. L’anno prossimo mi faccio il viaggio a NY e le seguo anch’io!!!
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ci sei anche oggi?

143
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
IlCera (Guest) 22-08-2018 09:05

Sette fuori, quattro dentro.
Personalmente sono deluso da Quinzi, Gianna e Napo. Purtroppo la realtà è questa.
Puntiamo su Fabs e personalmente tifo Stetone, la cui presenza in MD mi farebbe immensamente piacere (rivincita con Fogna?). Il Bole è apparso già in grave difficoltà contro un giocatore di livello nettamente inferiore ma a volte vincere questi match è la chiave per andare lontano..
Per Giusto tutto quello che viene va bene.
Oggi è la giornata di Sonny-Go. Speriamo abbia ritrovato il servizio ed il dritto che abbiamo ammirato in Gennaio. Arna ha il pallettaro norvegese, sarà dura. Gaio ha Rosol e più avanti un tabellone durissimo con Ivashka.
E poi le quattro girls, che spero si battano con onore davanti ad avversarie ostiche.
Good luck a tutti e forza forza forza.

142
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly, pibla
marvar (Guest) 22-08-2018 08:55

tennis italiano imbarazzante

141
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Sottile
-1: mariola, NexGenItaly, pibla
Livio (Guest) 22-08-2018 08:48

Ah sì? Se la matematica è sempre la stessa di quando studiavo, forse 2-4… quale tra Fabbiano e Bolelli ha perso secondo te?

Scritto da Gualtiero

Scritto da magilla
bene Thomas….mi sorprende la vittoria di Giustino e quindi deludente Caruso…..male Quinzi….per gli altri risultato secondo pronostico……nessun miracolo ma nemmeno nessuna catastrofe!

Insomma… Tolti i derby la lavagna recita 1-5

140
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
SuperMac 22-08-2018 07:50

Resoconto della prima giornata del torneo di qualificazione dai campi di Flushing Meadows
Nonostante quest’anno siano state aggiunte le telecamere su alcuni campi anche per le qualificazioni, provo a fornirvi un resoconto delle tante partite degli italiani soprattutto per quelle (la maggior parte) che purtroppo non avevano copertura video.
Inizialmente ho assistito alla partita persa da Vanni sul campo 7 a partire dal 3-3 primo set col francese piuttosto falloso e Vanni efficace col servizio che chiude il primo set e riesce a tenere nel secondo annullando alcune palle break sempre col servizio tranne nel 12mo game che gli costa poi il set.
Vanni e’ poi calato vistosamente nel terzo soprattutto mentalmente dopo una chiamata molto dubbio ad inizio set mentre il francese gli ha preso le misure ed ha risposto sempre meglio non appena Vanni e’ calato anche col servizio.

Dopo la pausa pranzo e dopo aver sbirciato una godibile sessione di allenamento sul Grandstand tra Wawrinka e Tsitsipas, ho visto in extremis sul campo 8 gli ultimi games di Fabbiano che e’ riuscito a brekkare Miedler nell’11mo gioco con il suo efficace pressing da fondo per poi chiudere facile prima con un ace poi con un servizio risposto fuori.
Visto di corsa anche l’ultimo game tra Giustino e Caruso sul campo 10 con Caruso più falloso e con qualche discussione sul match point chiuso con un ace dubbio da Giustino.
Devono aver scambiato molto da fondocampo visto che Giustino ha ammesso di aver chiuso in riserva con il caldo di oggi..
Ritorno poi sul campo 8 per seguire Quinzi che non riusciva a tenere i primi tre turni di servizio sprecando una buona aggressività a tratti efficace in risposta sul servizio di Martinez. Lo spagnolo non regalava molto ma aspettava spesso l’errore di Quinzi, il quale, a parte buon vincente di rovescio da fondo campo, buttava via anche uno smash e una volée facili ed il primo set era già andato grazie a molte prime servite da Martinez nell’ultimo turno di servizio chiuso con un ace sul set point.
Nel secondo set dopo il break subito al primo game finalmente una reazione di Quinzi che è però durata sino alla palla break a favore mancata nel sesto gioco poi riprende con i troppi errori gratuiti e lo spagnolo passa al l’incasso nonostante alla fine avra’ messo segno non piu’ di 5 vincenti.

In parallelo termina purtroppo anche il cammino di Giannessi sul capo 7 quindi si ritorna sul campo 10 dove Moroni ha un avvio decisamente in salita con Arevalo che picchia duro con servizio e dritto poi chiude spesso a rete.
Nel 9° gioco riesce anche ad approfittare di un calo della prima di Moroni con un paio di risposte vincenti compresa quella sul secondo set point (il primo era stato invece salvato da Moroni con un bel lob)
Nel secondo set Moroni riesce ad annullare 7 palle break nel quarto gioco con alcuni vincenti di rovescio inclusa una splendida volée bassa poi Arevalo sfiancato cede il servizio nel quinto e nel settimo gioco e Moroni si aggiudica il secondo set.

Nel terzo set dopo un breve MTO richiesto da Arevalo anche il secondo gioco e’ interminabile ma Moroni salva ancora un paio di palle break con vincenti di rovescio (incluso uno splendido passante incrociato) e poi altro passante per strappargli il servizio nel terzo gioco.
La partita sembra andare nella direzione di Moroni ma, causa un piccolo passaggio a vuoto nel sesto gioco che gli costa il contro break, Arevalo riprende coraggio e concede sempre meno sul suo servizio con molte prime e discese a rete vincenti. Resa dei conti al 12mo gioco quando un paio di piccole sbavature di Moroni hanno portato al match point poi perso su un passante uscito di pochissimo.
Bellissimo l’abbraccio finale tra i due e molti complimenti a Moroni anche da parte degli spettatori “neutrali”. Forse nei giochi finali gli e’ mandato un pizzico di lucidita’ tattica avendo giocato troppo sul temibile dritto dell’avversario di solito invece innocuo sul rovescio.
Sul campo 9 adiacente a quello di Moroni ho anche sbirciato la partita di Napolitano che mi è sembrato più falloso dell’avversario e poco lucido nei momenti chiave dell’incontro soprattutto nel secondo set dove aveva recuperato in tempo il break di svantaggio giocando più aggressivo e preciso per poi riprendere con gli errori e perdere malamente il servizio all’11mo gioco e quindi l’incontro
E sempre in parallelo giocava sul campo 8 la Trevisan della quale si sentivano soprattutto forti e chiare le urla durante gli scambi interrotte finalmente da quello della vittoria 😀

La giornata e’ terminata per me sul campo 9 con il secondo derby tra Travaglia e Donati dominato dal primo sotto tutti i punti di vista nonostante qualche sua pausa mentale che ha solo prolungato un po’ il primo set negli ultimi giochi. Donati e’ sembrato poco preparato a giocare su queste superfici e manca ancora troppo di un’adeguata muscolatura per poter competere un minimo a questi livelli.

Fatti i complimenti di persona a Travaglia ho assistito di nuovo sul campo 8 agli ultimi 2 giochi del primo set di Bolelli che se lo e’ aggiudicato un po’ a fatica con un break all’11mo gioco e rischiando qualcosa nel 12mo gioco (causa anche chiamata dubbia che ha portato l’avversario a palla del contro- break). I dubbi sulla tenuta soprattutto mentale di Bolelli sono aumentati quando tornato a casa ho poi scoperto che si era trascinato sino al terzo set per battere un avversario che e’ parso piuttosto modesto senza colpi vincenti.
Sperando che i superstiti di questo primo turno di qualificazione (con qualche delusione e poche certezze) riescano a raggiungere il turno finale (oltre a quelli impegnati domani) nel qual caso potrei fare una seconda visita in settimana a Flushing Meadow.

Grazie e alla prossima.

SuperMac

139
Replica | Quota | 11
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: gido, Patoschi, vr46, gisva, sarvuccio, umninn, NexGenItaly, sebaSeppi, mariola, Mf, Sato
mauro (Guest) 22-08-2018 07:26

Scritto da Lo Scriba
Annata negativa per Napolitano, speriamo sia solo un anno di transizione

3 mesi passati a fare challenger sul duro in America buttati via ,mah

138
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sebaSeppi, Sato
Becuzzi_style (Guest) 22-08-2018 07:14

Grazie derby!

137
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sottile 22-08-2018 07:13

piuttosto deludenti gli italiani impegnati oggi direi…. 🙁

136
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
giuly97top10 22-08-2018 06:26

@ Angelotucano (#2181130)

Giusto, è presto per disperarsi.. soprattutto perché perdere nelle quali è comunque sempre meglio di non poterle giocare !

135
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
giuly97top10 22-08-2018 06:24

@ Lo Scriba (#2181053)

Ma sì dai tutti passano dai ch, tranne i fenomeni, verso i 20-22 anni.. Ok Quinzi non sarà un fenomeno.. e allora ?
Dire che al momento è un giocatore da ch è formalmente corretto, dire invece che rimarrà un giocatore da ch è del tutto prematuro !
E poi scusa di solito chi gioca le quali Slam, quindi posizioni circa 100-250 atp, non sono in maggioranza proprio giocatori da ch ?

134
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Angelotucano (Guest) 22-08-2018 06:22

Non facciamo i catastrofici, quelli ke hanno perso avevano degli spot molto complicati. Ha vinto Giustino e quelli ke più o meno avevano maggiori possibilità di passare le quali, tralaltro Fabbiano Bolelli e Travaglia sono TDS, quindi in caso di sconfitta al turno decisivo potrebbero essere ripescati.Nello spot di Travaglia ha perso la TDS n°2 Zopp, buono per Steto ma anke per Fabbiano in chiave LL.Poi non ci dimentichiamo ke abbiamo ancora Sonego(bravo sul cemento),Gaio(spot complicato) e Arnaboldi ke secondo me può giocarsela.

133
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 22-08-2018 04:49

@ adecor (#2181067)

Quanto all’avversario Lestienne è un 1992 numero 172 atp. Pedro Martínez ha più o meno la stessa classifica ma è un 1997 che si allena da Ferrer a valencia. Lascio a te le ovvie deduzioni su chi ha maggiori prospettive di carriera.

132
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 22-08-2018 04:45

@ adecor (#2181067)

Scritto da adecor
@ Spider 99 (#2180976)
Hai visto il match per dire che Giannessi ha fatto una pessima prestazione? Oggi l’avversario non era affatto semplice, sicuramente più tosto di quello di Quinzi.

Ho seguito il live. Non è mai stato in partita, ha perso il servizio una marea di volte, è andato sotto 52 nel primo e 41 nel secondo. Non ce l’ho con giannessi ma leggere 100 post critici su GQ ( che ci stanno per carità) ma neanche uno su un giocatore che è anche stato top 100 e ha racimolato meno game mi ha stupito. Ci vuole equilibrio e uniformità di giudizio. Tutto qua.

131
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Thoreau
SuperMac 22-08-2018 04:17

@ Italian_Tennis (#2181070)

Sul piu’ bello (break di vantaggio nel terzo set) ha avuto un piccolo passaggio a vuoto nel sesto gioco che ha ridato coraggio ad Arevalo il quale ha poi concesso sempre meno sul suo servizio con molte prime e discese a rete vincenti. Resa dei conti al 12mo gioco quando un paio di piccole sbavature di Moroni hanno portato al match point poi perso su un passante uscito di pochissimo.
Bellissimo l’abbraccio finale tra i due e molti complimenti a Moroni anche da parte degli spettatori “neutrali”.
Postero’ il resoconto della giornata a breve soprattutto per le partite dei campi non coperti dalle telecamere.

130
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: giuly97top10
Meloccaro (Guest) 22-08-2018 03:28

Ma Bolelli sta male?

129
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gualtiero 22-08-2018 02:32

Se va al terzo, perde pure Bolelli.

128
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: NexGenItaly
Gualtiero 22-08-2018 02:31

Scritto da magilla
bene Thomas….mi sorprende la vittoria di Giustino e quindi deludente Caruso…..male Quinzi….per gli altri risultato secondo pronostico……nessun miracolo ma nemmeno nessuna catastrofe!

Insomma… Tolti i derby la lavagna recita 1-5

127
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Andrea67 (Guest) 22-08-2018 02:28

Malissimo Quinzi.
Male Napolitano.
Peccato Moroni.
Con Bolelli, quattro al secondo turno. Domani tre incontri. Vince Sonego, spero nel miracolo Arnaboldi per arrivare a sei.

126
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
Peccheneto (Guest) 22-08-2018 02:18

@ andre92 (#2181084)

Pensavi ad un main draw con 16 italiani?

125
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Peccheneto (Guest) 22-08-2018 02:17

@ sebaSeppi (#2181079)

Pena la giornata di oggi con Fabbiano Travaglia Giustino e con buone probabilita’ Bolelli al secondo turno?

124
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Peccheneto (Guest) 22-08-2018 02:13

Alcuni sono sempre pronti a criticare…e basta!Quando mai avete visto cosi tanti italiani in quali? Siamo sul cemento, ragazzi come ad esempio Moroni vanno elogiati, e’ un terraiolo di 20 anni che ha lottato con un avversario piu esperto, che quest’anno ha vinto sul cemento in Messico…abbiamo Fognini Ceck Berretto Seppi e Lorenzi e quasi sicuramente a loro si aggiungera’ qualcun’altro…ma che cosa pretendete? Di vincere lo Slam?

123
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sarvuccio
Fz (Guest) 22-08-2018 01:50

Molto bene steto

122
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
magilla 22-08-2018 01:29

bene Thomas….mi sorprende la vittoria di Giustino e quindi deludente Caruso…..male Quinzi….per gli altri risultato secondo pronostico……nessun miracolo ma nemmeno nessuna catastrofe!

121
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Viva la Vida 22-08-2018 01:29

Troppo vicine alle BAGORDIE di ferragosto queste quali !!!

120
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luciano.N94 22-08-2018 01:20

Che disfatta, per Moroni iniziavo a crederci…

119
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Italian_Tennis
-1: Thoreau
Panama 22-08-2018 01:16

Una strage….. peccato. In bocca al lupo ai pochi che restano….

118
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
-1: Thoreau
andre92 (Guest) 22-08-2018 00:53

ma che disastro ma dai, ma se devono fare pena perchè ci vanno ??

117
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gilgamesh
-1: Gian 61, giuly97top10, Thoreau
Italian_Tennis 22-08-2018 00:53

Scritto da Daniele
No cazzo BRAVO LO STESSO non gli si può dire altro!!

116
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Moreno (Guest) 22-08-2018 00:52

Debacle paurosa al primo turno!Si salvi chi può…

115
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gualtiero
-1: Thoreau
Arnaldo (Guest) 22-08-2018 00:51

Andato pure lui.

114
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sebaSeppi 22-08-2018 00:51

Scritto da sebaSeppi
E anche Moroni saluta la compagnia… Che pena la giornata di oggi! Speriamo in Bolelli, niente scherzi…

Calma, sarò stato affrettato nell’esprimermi, nel frattempo ha vinto un set, ma alla fine la sostanza è rimasta quella.

113
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Daniele99 (Guest) 22-08-2018 00:50

Pure Moroni out… il movimento c’è… I risultati di oggi meno.. speriamo di arrivare a Melbourne con maggiore consapevolezza e che i ragazzi abbiano preso esperienza e convinzione da flushing meadows.. speriamo domani nelle ragazze.

112
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: giuly97top10
Daniele (Guest) 22-08-2018 00:50

No cazzo BRAVO LO STESSO non gli si può dire altro!!

111
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: giuly97top10
Italian_Tennis 22-08-2018 00:49

Noo! Sono disperato..

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Djokernole99 22-08-2018 00:49

Che tristezza…

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Italian_Tennis 22-08-2018 00:44

Scritto da SuperMac
sullo slancio vince il secondo set e nel secondo gioco del terzo altri vincenti di rovescio (incluso uno splendido passante incrociato) per salvarsi dal break poi altro passante per strappargli il servizio nel terzo gioco: mito!

Che si dice?

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
adecor 22-08-2018 00:38

@ Spider 99 (#2180976)

Hai visto il match per dire che Giannessi ha fatto una pessima prestazione? Oggi l’avversario non era affatto semplice, sicuramente più tosto di quello di Quinzi.

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 22-08-2018 00:36

Annata negativa per Napolitano, speriamo sia solo un anno di transizione

106
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: giuly97top10
Luciano.N94 22-08-2018 00:35

A Quinzi lo stanno ricostruendo, in poco tempo hanno creato un giocatore competitivo su terra con margini di miglioramento sulle altre superfici. Questa è solo esperienza, spero che lo migliorino nella off season, sopratutto sul dritto, rendendolo magari un colpo competitivo anche sul cemento. Secondo me nella prossima stagione se si è lavorato in modo opportuno avremo l’esplosione definitiva di Quinzi.

105
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Gian 61, giuly97top10
-1: Gilgamesh
Italian_Tennis 22-08-2018 00:26

Ahia, Break recuperato da parte di Alevaro.. Forte GMM.

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 22-08-2018 00:21

Scritto da boris becker

Scritto da Spider 99

Scritto da LOrre
Quinzi…giocatore da Challenger!! È evidente che non riesce a competere a questi livelli!!

Le critiche a GQ ci stanno ma allora perché non criticate anche la pessima prestazione di giannessi ? Ha una maggiore Esperienza a questi livelli ma ha giocato un match inguardabile. Bisogna essere equi, elogi e critiche a tutti, non solo a chi vi fa antipatia.

perche’ quinzi e’ il giocatore che ha creato,purtroppo a tortpo, le piu’ grandi aspettative da tanti anni a questa parte. ma non è giusto o sportivo infierire. merita risopetto come ogni sportivo che da’ il meglio di se. se non è un fenomeno non è una sua colpa. gli auguro comunque una carriera in crescendo

Dire che è un giocatore da challenger è una constatazione data dai risultati finora ottenuti, non ci vedo nessuna volontà di infierire.

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
boris becker (Guest) 22-08-2018 00:15

Scritto da Spider 99

Scritto da LOrre
Quinzi…giocatore da Challenger!! È evidente che non riesce a competere a questi livelli!!

Le critiche a GQ ci stanno ma allora perché non criticate anche la pessima prestazione di giannessi ? Ha una maggiore Esperienza a questi livelli ma ha giocato un match inguardabile. Bisogna essere equi, elogi e critiche a tutti, non solo a chi vi fa antipatia.

perche’ quinzi e’ il giocatore che ha creato,purtroppo a tortpo, le piu’ grandi aspettative da tanti anni a questa parte. ma non è giusto o sportivo infierire. merita risopetto come ogni sportivo che da’ il meglio di se. se non è un fenomeno non è una sua colpa. gli auguro comunque una carriera in crescendo

102
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: mariola, Luciano.N94
SuperMac 22-08-2018 00:14

sullo slancio vince il secondo set e nel secondo gioco del terzo altri vincenti di rovescio (incluso uno splendido passante incrociato) per salvarsi dal break poi altro passante per strappargli il servizio nel terzo gioco: mito!

101
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Italian_Tennis, Gian 61, Alexio, NexGenItaly