Il torneo di Brescia Challenger, Copertina

Challenger Brescia: I risultati con il Live dettagliato dei Quarti di Finale. Fuori Andreas Seppi e Stefano Travaglia

17/11/2017 21:00 52 commenti
Andreas Seppi classe 1984, n.89 ATP
Andreas Seppi classe 1984, n.89 ATP

ITA Challenger Brescia | Indoor | e43.000 – Quarti di Finale


Centre Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. [3] Tomasz Bednarek POL / David Pel NED vs [2] Luca Margaroli SUI / Tristan-Samuel Weissborn AUT

CH Brescia
Tomasz Bednarek / David Pel [3]
7
5
12
Luca Margaroli / Tristan-Samuel Weissborn [2]
6
7
14
Vincitori: MARGAROLI / WEISSBORN

2. [8] Mirza Basic BIH vs Alex de Minaur AUS

CH Brescia
Mirza Basic [8]
7
7
Alex de Minaur
6
6
Vincitore: M. BASIC

3. [6] Stefano Travaglia ITA vs [4] Lukas Lacko SVK (non prima ore: 17:00)

CH Brescia
Stefano Travaglia [6]
1
4
Lukas Lacko [4]
6
6
Vincitore: L. LACKO

4. [3] Andreas Seppi ITA vs Laurynas Grigelis LTU (non prima ore: 19:30)

CH Brescia
Andreas Seppi [3]
6
3
4
Laurynas Grigelis
3
6
6
Vincitore: L. GRIGELIS

5. Uladzimir Ignatik BLR vs Viktor Galovic CRO

CH Brescia
Uladzimir Ignatik
1
4
Viktor Galovic
6
6
Vincitore: V. GALOVIC




TAG: , , ,

52 commenti. Lasciane uno!

adriano (Guest) 18-11-2017 13:11

Scritto da fisherman
Intanto grande Vik….lo sapevo amico mio..che prima o poi ce l l avresti fatta…me ero convinto…ora la tua è finalmente una vera carriera da professionista…adesso primo traguardo entrare nei top 200

Siamo riusciti come Paese a non concedergli la Nazionalità Italiana ( grazie alla nostra burocrazia ) e da quel momento su questo sito è scomparso , come se avesse preso la peste . Gli incredibili !!!

52
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 18-11-2017 12:47

@ Dad (#1990972)

E ci va pure di lusso….

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ealesia (Guest) 18-11-2017 11:49

Scritto da Lo Scriba

Scritto da Figologo

Scritto da Lo Scriba

Scritto da aper
Tutto va bene madama la marchesa, il nostro tennis è in piena salute e dietro Fognini (e Seppi) c’è un nutrito gruppo di giovani prossimi ad entrare nei primi 100 (addirittura 50) giocatori del mondo…….anche se appena danno qualche segnale positivo ecco che inanellano una serie impressionante di controprestazioni(chiaramente dovute alla stanchezza che chissà perché i giocatori stranieri non sentono o alla giovane età (pur essendo quasi tutti ultraventenni) perché in Italia si matura più tardi.
Se contiamo i nostri giocatori tra i primi 500 del mondo mi pare che oggi siano 33 (credo che nessun’altra nazione ne abbia tanti) e questo viene interpretato da molti come un fattore positivo del nostro movimento…..ma così sarebbe se qualcuno riuscisse poi “a sbocciare”, in caso contrari è solo un grave indice di appiattimento.

È lampante che al momento non ci sono ricambi aventi lo stesso valori di Fognini e Seppi e che il ns movimento non ha prodotto un solo giocatore di livello in 40 anni.
È evidente altresì che abbiamo una decina di giocatori che hanno la potenzialità di entrare nei 100 ma che non potranno purtroppo soddisfare la ns fame di tennisti al vertice.
Come ho già avuto modo di scrivere è una crisi che sta colpendo tutto lo sport italiano, calcio e ciclismo compresi, sport dove abbiamo una tradizione nettamente maggiore del tennis.

Il ciclismo italiano in crisi è posizione fortemente discutibile, ma non è questa la sede.

Siamo OT ma se togli Nibali c’è il vuoto, nessun velocista, nessun corridore da classiche, niente a che vedere rispetto ai decenni passati.

Tu non conosci il ciclismo e si capisce,non puoi paragonare la crisi del tennis morto e sepolto da secoli con il ciclismo che vive un ricambio generazionale,10 anni di magre ci possono stare,40 no!!!poi ti anticipo che ci sono giovani interessanti che stanno esplodendo…questo nel ciclismo,stai tranquillo che nel tennis non c’è pericolo 😉

50
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 18-11-2017 09:44

Scritto da Figologo

Scritto da Lo Scriba

Scritto da aper
Tutto va bene madama la marchesa, il nostro tennis è in piena salute e dietro Fognini (e Seppi) c’è un nutrito gruppo di giovani prossimi ad entrare nei primi 100 (addirittura 50) giocatori del mondo…….anche se appena danno qualche segnale positivo ecco che inanellano una serie impressionante di controprestazioni(chiaramente dovute alla stanchezza che chissà perché i giocatori stranieri non sentono o alla giovane età (pur essendo quasi tutti ultraventenni) perché in Italia si matura più tardi.
Se contiamo i nostri giocatori tra i primi 500 del mondo mi pare che oggi siano 33 (credo che nessun’altra nazione ne abbia tanti) e questo viene interpretato da molti come un fattore positivo del nostro movimento…..ma così sarebbe se qualcuno riuscisse poi “a sbocciare”, in caso contrari è solo un grave indice di appiattimento.

È lampante che al momento non ci sono ricambi aventi lo stesso valori di Fognini e Seppi e che il ns movimento non ha prodotto un solo giocatore di livello in 40 anni.
È evidente altresì che abbiamo una decina di giocatori che hanno la potenzialità di entrare nei 100 ma che non potranno purtroppo soddisfare la ns fame di tennisti al vertice.
Come ho già avuto modo di scrivere è una crisi che sta colpendo tutto lo sport italiano, calcio e ciclismo compresi, sport dove abbiamo una tradizione nettamente maggiore del tennis.

Il ciclismo italiano in crisi è posizione fortemente discutibile, ma non è questa la sede.

Siamo OT ma se togli Nibali c’è il vuoto, nessun velocista, nessun corridore da classiche, niente a che vedere rispetto ai decenni passati.

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermanno (Guest) 18-11-2017 08:57

C’è una ragione per cui a fine stagione gli altri vincono e i nostri debbano essere tutti bolliti? Eppoi questa storia che uno vince un future o un CH e poi per tre mesi deve ricaricare le pile chi cavolo l’ha inventata?

48
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sottile 18-11-2017 07:53

Che tristezza, avevamo una carrettata di giocatori in questo torneo. Neanche uno è riuscito a centrare le semifinali 🙁

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 18-11-2017 00:16

Peccato Andreas…questa era assolutamente una partita da non perdere e poi in semifinale c’era Galovic!

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Figologo (Guest) 18-11-2017 00:07

Scritto da Lo Scriba

Scritto da aper
Tutto va bene madama la marchesa, il nostro tennis è in piena salute e dietro Fognini (e Seppi) c’è un nutrito gruppo di giovani prossimi ad entrare nei primi 100 (addirittura 50) giocatori del mondo…….anche se appena danno qualche segnale positivo ecco che inanellano una serie impressionante di controprestazioni(chiaramente dovute alla stanchezza che chissà perché i giocatori stranieri non sentono o alla giovane età (pur essendo quasi tutti ultraventenni) perché in Italia si matura più tardi.
Se contiamo i nostri giocatori tra i primi 500 del mondo mi pare che oggi siano 33 (credo che nessun’altra nazione ne abbia tanti) e questo viene interpretato da molti come un fattore positivo del nostro movimento…..ma così sarebbe se qualcuno riuscisse poi “a sbocciare”, in caso contrari è solo un grave indice di appiattimento.

È lampante che al momento non ci sono ricambi aventi lo stesso valori di Fognini e Seppi e che il ns movimento non ha prodotto un solo giocatore di livello in 40 anni.
È evidente altresì che abbiamo una decina di giocatori che hanno la potenzialità di entrare nei 100 ma che non potranno purtroppo soddisfare la ns fame di tennisti al vertice.
Come ho già avuto modo di scrivere è una crisi che sta colpendo tutto lo sport italiano, calcio e ciclismo compresi, sport dove abbiamo una tradizione nettamente maggiore del tennis.

Il ciclismo italiano in crisi è posizione fortemente discutibile, ma non è questa la sede.

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Birba (Guest) 18-11-2017 00:05

@ clipo (#1990772)

Cosa faceva Seppi contro Grigelis?

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ealesia (Guest) 18-11-2017 00:04

Scritto da Alecon

Scritto da Becuzzi_style
Tennis italiano quando batterai un colpo!
A fine 2017 siamo ancora aggrappati come cozze alla generazione di 10 anni fa…d’altronde se ci dovessimo giocare una finale Davis….la formazione sarebbe Fognini, Lorenzi, Seppi e Bolelli…a quando un nome nuovo entro certi livelli?
Ahimè buttati gli ultimi 10 anni in termini di creazione di nuovi atleti competitivi a livello ATP…se continuiamo così, sarà dura continuare a considerarci da serie B del Tennis.

E’ in linea con il livello attuale dello sport italiano in genere. Siamo dei comprimari in quasi tutti gli sport e il tennis non fa eccezione. Per il prossimo anno io credo che Berrettini e Travaglia possano fare quell’ulteriore step che li porterebbe nella top 100, nella speranza di rimanerci a lungo. Per il resto si spera che qualche giovane progredisca e che i “vecchi” tengano ancora qualche stagione a questi livelli.
Ieri un non giornalista sportivo, Enrico Mentana, per spiegare il gap che ci separa dagli altri Paesi a livello sportivo, ha affermato che in tanti altri posti lo sport è una cosa seria. Quando anche da noi lo diventerà, allora forse inizieremo di nuovo a vincere qualcosa, in un mondo in cui anche sotto il profilo sportivo la competizione è fortissima.

Ma non si possono paragonare le magre italiane del tennis con altri sport,c’è una flessione generale ma questo vale sono negli ultimi 10 anni,nel tennis sono 40 gli anni di nulla….forse l’atletica si può paragonare ma abbiamo avuto ori mondiali con mori,gibilisco,olimpici con Baldini,insomma il tennis in quanto a modestia non lo batte nessuno e parliamo di uno sport di prima fascia…però a noi va bene così,nessuno parla di cambiare le teste che comandano e idee nuove zero…ormai ho smesso di sperare

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nik93 (Guest) 17-11-2017 23:59

@ Peppe Tennis (#1990825)

Proprio così

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ealesia (Guest) 17-11-2017 23:59

Scritto da Dad
Dopo gli Australian Open, Seppi rischia di uscire dai 100. Se aggiungiamo i molti punti in uscita di Fabbiano nei primi mesi dell’anno, potremmo ritrovarci a primavera con 2 soli dei nostri nei 100.

Questo valiamo….nel calcio è successo un terremoto dopo una catastrofe,a noi 40 anni di catastrofi non sono servite a nulla….sprofondo azzurro sempre di più

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dad (Guest) 17-11-2017 23:21

Dopo gli Australian Open, Seppi rischia di uscire dai 100. Se aggiungiamo i molti punti in uscita di Fabbiano nei primi mesi dell’anno, potremmo ritrovarci a primavera con 2 soli dei nostri nei 100.

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Waiting for the new Italian Champion (Guest) 17-11-2017 23:08

Visti tutti i quarti: Basic-De Minaur nettamente il miglior match, Basic più esperto e solido, De Minaur più vario, comunque scambi sempre molto veloci e pregevoli.
Travaglia inguardabile, troppo nervoso fin dall’inizio e senza la prima di servizioo non è entrato mai in partita. Lacko fa bene il suo compitino, sbaglia poco e aspetta gli errori di Travaglia, che puntualmente arrivano.
Seppi perfetto nel primo set, poi gli è calato il servizio nel quale Grigelis invece ha sfoderato percentuali notevoli. Nel primo set la prima di Seppi era sempre attorno ai 190, nel secondo e nel terzo serviva a 160-170, e malgrado questo non sempre entrava; forse ha ancora problemi alla schiena e non ha voluto forzare. Per il resto il tocco e la velocità di palla erano di due spanne superiori a Grigelis, che però è stato bravo a non farsi sfuggire l’occasione, complimenti davvero.
Galovic-Ignatik senza storia, il primo superiore sia nella profondità di palla che nel servizio, molti aces con palla nell’angolo sopra i 200, un paio vicini ai 210.
Sono d’accordo sull’uso del sistema automatico visto al Next Gen, troppi errori stasera, palle fuori anche di dieci centimetri e non chiamate . Con ciò non giustifico Travaglia, gli errori erano equamente ripartiti ma lui è stato l’unico a lamentarsi in mido plateale, al di là dei limiti regolamentari.

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
marvar (Guest) 17-11-2017 23:08

Seppi ormai deve ritirarsi..Travaglia deve ringraziare a vita Fognini per il regalo agli us open….

38
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 17-11-2017 22:48

Intanto grande Vik….lo sapevo amico mio..che prima o poi ce l l avresti fatta…me ero convinto…ora la tua è finalmente una vera carriera da professionista…adesso primo traguardo entrare nei top 200

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Birba (Guest) 17-11-2017 22:31

Grigelis mi auguro che vinca Brescia.

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Saul (Guest) 17-11-2017 22:07

Si però Seppi quest’anno ha giocato 5 challenger e non è mai riuscito ad andare oltre i quarti di finale, inoltre è stato sempre fermato da giocatori modesti come Basso, Grigelis e Zopp. Non è affatto un bel segnale questo. Forse è meglio che chiede una wc per Andria sennò dopo gli australian open 2018 chissà dove lo troviamo.

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
lallo (Guest) 17-11-2017 21:59

Scritto da Alecon

Scritto da Becuzzi_style
Tennis italiano quando batterai un colpo!
A fine 2017 siamo ancora aggrappati come cozze alla generazione di 10 anni fa…d’altronde se ci dovessimo giocare una finale Davis….la formazione sarebbe Fognini, Lorenzi, Seppi e Bolelli…a quando un nome nuovo entro certi livelli?
Ahimè buttati gli ultimi 10 anni in termini di creazione di nuovi atleti competitivi a livello ATP…se continuiamo così, sarà dura continuare a considerarci da serie B del Tennis.

E’ in linea con il livello attuale dello sport italiano in genere. Siamo dei comprimari in quasi tutti gli sport e il tennis non fa eccezione. Per il prossimo anno io credo che Berrettini e Travaglia possano fare quell’ulteriore step che li porterebbe nella top 100, nella speranza di rimanerci a lungo. Per il resto si spera che qualche giovane progredisca e che i “vecchi” tengano ancora qualche stagione a questi livelli.
Ieri un non giornalista sportivo, Enrico Mentana, per spiegare il gap che ci separa dagli altri Paesi a livello sportivo, ha affermato che in tanti altri posti lo sport è una cosa seria. Quando anche da noi lo diventerà, allora forse inizieremo di nuovo a vincere qualcosa, in un mondo in cui anche sotto il profilo sportivo la competizione è fortissima.

sinceramente dubito che Berrettini e Travaglia migliorino molto la classifica. Siamo alla frutta. in tutto lo sport. Ringraziamo Malagò, ineffabile dirigente concentrato principalmente sugli affari (organizzazione olimpiadi, rydercup, etc) e non su sport di base e agonistico.

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 17-11-2017 21:28

Giriamo pagina va…ad Andria minimo 12 italiani nel MD con Travaglia prima tds, e livello più basso rispetto a Brescia…vediamo se riusciremo a fare una figura migliore.

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luc Merenda (Guest) 17-11-2017 21:27

Scritto da Zanetti Panuccio Nadalito Fulvio emigrato a Milano da Palermo
Seppi prende la stesa oggi

Ah ah ah ah

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
arnaldo (Guest) 17-11-2017 21:23

PoveroSeppi…..manco piu’al torneo di brescia…prossimo obbiettivo l open di cornaiano.

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 17-11-2017 21:15

Scusate ma perché grigelis ha il tifo a favore? Gioca x caso x il TC Brescia?

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
aldo (Guest) 17-11-2017 21:11

Quanto sono difficili i challenger

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fede (Guest) 17-11-2017 20:57

Grigelis sta giocando bene e serve bene ma Andreas è molto ma molto spento, se deve giocare così meglio fermarsi un pò e pensare se continuare o no.Ci sta una sconfitta, ma senza nessuna reazione con uno decisamente inferiore no però.

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tony71 (Guest) 17-11-2017 20:51

Dai seppia ma che combini altro che tornare 50

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alecon (Guest) 17-11-2017 20:34

Scritto da Becuzzi_style
Tennis italiano quando batterai un colpo!
A fine 2017 siamo ancora aggrappati come cozze alla generazione di 10 anni fa…d’altronde se ci dovessimo giocare una finale Davis….la formazione sarebbe Fognini, Lorenzi, Seppi e Bolelli…a quando un nome nuovo entro certi livelli?
Ahimè buttati gli ultimi 10 anni in termini di creazione di nuovi atleti competitivi a livello ATP…se continuiamo così, sarà dura continuare a considerarci da serie B del Tennis.

E’ in linea con il livello attuale dello sport italiano in genere. Siamo dei comprimari in quasi tutti gli sport e il tennis non fa eccezione. Per il prossimo anno io credo che Berrettini e Travaglia possano fare quell’ulteriore step che li porterebbe nella top 100, nella speranza di rimanerci a lungo. Per il resto si spera che qualche giovane progredisca e che i “vecchi” tengano ancora qualche stagione a questi livelli.
Ieri un non giornalista sportivo, Enrico Mentana, per spiegare il gap che ci separa dagli altri Paesi a livello sportivo, ha affermato che in tanti altri posti lo sport è una cosa seria. Quando anche da noi lo diventerà, allora forse inizieremo di nuovo a vincere qualcosa, in un mondo in cui anche sotto il profilo sportivo la competizione è fortissima.

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 17-11-2017 20:22

Scritto da aper
Tutto va bene madama la marchesa, il nostro tennis è in piena salute e dietro Fognini (e Seppi) c’è un nutrito gruppo di giovani prossimi ad entrare nei primi 100 (addirittura 50) giocatori del mondo…….anche se appena danno qualche segnale positivo ecco che inanellano una serie impressionante di controprestazioni(chiaramente dovute alla stanchezza che chissà perché i giocatori stranieri non sentono o alla giovane età (pur essendo quasi tutti ultraventenni) perché in Italia si matura più tardi.
Se contiamo i nostri giocatori tra i primi 500 del mondo mi pare che oggi siano 33 (credo che nessun’altra nazione ne abbia tanti) e questo viene interpretato da molti come un fattore positivo del nostro movimento…..ma così sarebbe se qualcuno riuscisse poi “a sbocciare”, in caso contrari è solo un grave indice di appiattimento.

È lampante che al momento non ci sono ricambi aventi lo stesso valori di Fognini e Seppi e che il ns movimento non ha prodotto un solo giocatore di livello in 40 anni.
È evidente altresì che abbiamo una decina di giocatori che hanno la potenzialità di entrare nei 100 ma che non potranno purtroppo soddisfare la ns fame di tennisti al vertice.
Come ho già avuto modo di scrivere è una crisi che sta colpendo tutto lo sport italiano, calcio e ciclismo compresi, sport dove abbiamo una tradizione nettamente maggiore del tennis.

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nic (Guest) 17-11-2017 20:14

Scritto da Alain
@ Becuzzi_style (#1990890)
Pensa che al top ci sono sempre gli stessi di 10 anni fa…
Mi pare che in generale il ricambio generazionale in tutto il mondo sia qualitativamente di basso livello rispetto alla passata generazione che giustamente è ancora al top.

Berrettini verrà fuori,vedrete…poi mi auguro anche Napolitano…

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alain 17-11-2017 19:56

@ Becuzzi_style (#1990890)

Pensa che al top ci sono sempre gli stessi di 10 anni fa…
Mi pare che in generale il ricambio generazionale in tutto il mondo sia qualitativamente di basso livello rispetto alla passata generazione che giustamente è ancora al top.

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
il vero tennis (Guest) 17-11-2017 19:51

ho visto travaglia giocato male un sacco di errori, con un avversario oggi modesto

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ricki-rocki 17-11-2017 19:32

Grande Margaroli!!

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
aper (Guest) 17-11-2017 19:17

Tutto va bene madama la marchesa, il nostro tennis è in piena salute e dietro Fognini (e Seppi) c’è un nutrito gruppo di giovani prossimi ad entrare nei primi 100 (addirittura 50) giocatori del mondo…….anche se appena danno qualche segnale positivo ecco che inanellano una serie impressionante di controprestazioni(chiaramente dovute alla stanchezza che chissà perché i giocatori stranieri non sentono o alla giovane età (pur essendo quasi tutti ultraventenni) perché in Italia si matura più tardi.
Se contiamo i nostri giocatori tra i primi 500 del mondo mi pare che oggi siano 33 (credo che nessun’altra nazione ne abbia tanti) e questo viene interpretato da molti come un fattore positivo del nostro movimento…..ma così sarebbe se qualcuno riuscisse poi “a sbocciare”, in caso contrari è solo un grave indice di appiattimento.

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tennis (Guest) 17-11-2017 18:46

@ Marcus91 (#1990882)

Con fonio lacko ha giocato molto peggio!!
Oggi era in forma

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 17-11-2017 18:42

Scritto da Marcus91
Travaglia è abbastanza cotto e vorrei vedere, oggi ha giocato molto sottotono, mentre di là Lacko ha sbagliato pochissimo al servizio è stato molto preciso.
Vorrei sottolineare che se lo slovacco ha giocato così anche ieri con Fonio e il Nostro ha perso “bene”, direi che per Giovanni sia una bella avventura questo challenger, qualcuno che ha visto la partita me lo può confermare?

Fonio ha perso con un tennis tecnico e felpato con apparente poco sforzo per rimanere in partita nel primo set! Direi che ha un talento più elevato di altri tennisti più rinomati ma si perderà senza degli istruttori che rimedino alle sue attuali carenze che lo affossano come livello generale.

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 17-11-2017 18:32

Tennis italiano quando batterai un colpo!
A fine 2017 siamo ancora aggrappati come cozze alla generazione di 10 anni fa…d’altronde se ci dovessimo giocare una finale Davis….la formazione sarebbe Fognini, Lorenzi, Seppi e Bolelli…a quando un nome nuovo entro certi livelli?
Ahimè buttati gli ultimi 10 anni in termini di creazione di nuovi atleti competitivi a livello ATP…se continuiamo così, sarà dura continuare a considerarci da serie B del Tennis.

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MICHELE (Guest) 17-11-2017 18:27

Lacko è iscritto ad Andria? Nel caso prevedo una doppietta per lui.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marcus91 17-11-2017 18:24

Travaglia è abbastanza cotto e vorrei vedere, oggi ha giocato molto sottotono, mentre di là Lacko ha sbagliato pochissimo al servizio è stato molto preciso.

Vorrei sottolineare che se lo slovacco ha giocato così anche ieri con Fonio e il Nostro ha perso “bene”, direi che per Giovanni sia una bella avventura questo challenger, qualcuno che ha visto la partita me lo può confermare?

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 17-11-2017 18:16

Inoltre ha giocato piuttosto male, l’altro è stato nettamente superiore, peccato

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
valter (Guest) 17-11-2017 18:16

brutta sconfitta ma ci sta…lo slovacco sta chiudendo la stagione onfire

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 17-11-2017 18:13

Stefano completamente senza ace oggi e questo fa la grande differenza

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
albcors84 (Guest) 17-11-2017 18:10

Daje STETONE REAGISCI!

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 17-11-2017 18:07

Siamo sicuri che l’innovazione del falco permanente non serva? Travaglia è impazzito a causa di giudici di linea di dubbia vista! Questo teatrino stucchevole sarebbe eliminato radicalmente dalla tecnologia del next generation. Nei prossimi anni i costi in diminuzione inevitabile renderanno possibile l’installazione di camere ad hoc anche nei challegerini.

10
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91
Arnaldo (Guest) 17-11-2017 18:01

…che randellata!!!

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 17-11-2017 17:42

Doppio break si mette male il set per Travaglia

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
U.S. (Guest) 17-11-2017 16:52

Scritto da Nic
Se passano Seppi e Travaglia speriamo che Supertennis faccia vedere le semifinali….

No problem per per me, domani sarò a BS 😎

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Peppe Tennis (Guest) 17-11-2017 16:24

Vincono entrambi!!! 😎

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nic (Guest) 17-11-2017 16:12

Se passano Seppi e Travaglia speriamo che Supertennis faccia vedere le semifinali….

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 17-11-2017 15:21

Scritto da Zanetti Panuccio Nadalito Fulvio emigrato a Milano da Palermo
Seppi prende la stesa oggi

Non penso possa prendere una stesa ma potrebbe perdere quello si

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mick 17-11-2017 15:12

Travaglia lo vedo concentrato e ben messo qui a Brescia, Lacko può accusare la stanchezza delle ultime partite giocate (viene da un challenger vinto), secondo me può passare in 3

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
clipo (Guest) 17-11-2017 14:32

Vince Seppi, temo perda Travaglia

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Zanetti Panuccio Nadalito Fulvio emigrato a Milano da Palermo (Guest) 17-11-2017 12:12

Seppi prende la stesa oggi

1
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: poveri noi
-1: bigciri, Marcus91