Da Ortisei Challenger, Copertina

Da Ortisei: Seppi vince un match che sembrava perso: 6:7, 6:4, 6:4 contro Caruso – Sieber batte Brown (con il programma di domani)

12/10/2017 22:14 8 commenti
Andreas Seppi classe 1984 - Foto Alex Runggaldier
Andreas Seppi classe 1984 - Foto Alex Runggaldier

Che emozioni stasera sul campo centrale dello Sparkasse ATP Challenger Val Gardena Südtirol. Andreas Seppi, il beniamino del pubblico è riuscito a portare a casa un match che a un certo punto sembrava perso. Sotto 3:0
nel terzo set il numero 3 del seeding è riuscito a evitare la sconfitta e a vincere negli ottavi contro Salvatore Caruso per 6:7 (6), 6:4, 6:4. Una lotta durata 2 ore e 22 minuti. Venerdì sera alle ore 19 lo attende Matteo Donati.

L’unico precedente lo ha vinto Seppi tre anni fa propio a Ortisei imponendosi per 6:3, 7:5 al primo turno.
Match di mille emozioni davanti a 500 spettatori. Seppi non riesce ad entrare in partita. Ci mette un set per capire come rispondere a Caruso, che gioca una partita splendida, attivo e reattivo. Ma quando Seppi recupera il
break e pareggia per il 5:5 sembra di essere entrato in partita. Il tiebreak lo vince Caruso invece grazie a un solo minibreak per 7:5.
La reazione di Seppi arriva. All’inizio del secondo set Seppi vola avanti 4:0. Caruso recupera un break e Seppi fa ancora fatica a imporre il suo gioco. Per sua fortuna vince il set per 6:4. Terzo set ancora rocambolesco.
Caruso non cede di un millimetro e si porta avanti 3:0. Seppi risponde con quattro game di fila. 4:3 e servizio. Caruso pareggia ancora i conti. A Seppi serve un sesto break a fare suo il match.
„Sono contento della vittoria, non ho mai mollato anche nei momenti difficili. Sapevo che era un match molto diverso rispetto a quello con Janowicz con scambi molto più lunghi“, ha detto Seppi a fine match.

Prima di Seppi è uscito a sorpresa agli ottavi Dustin Brown. Il 32-enne della Germania con radici giamaicane con il suo tennis “fast and furious” amato dal pubblico in tutto il mondo, ha perso contro il connazionale Marc Sieber anche se in tutto il match non ha dovuto affrontare neanche una palla break. 2:6, 7:6 (3), 7:6 (5) il puntegio in favore dell’outsider, solo 394esimo nel ranking ATP che domani sfiderà la quarta testa di serie, il
francese Pierre-Hugues Herbert. Brown dopo un primo set veloce sembrava di avere tutto sotto controllo specialmente quando si è portato 3:0 nel tiebreak del secondo set. Sieber non ha mollato ed è stato premiato con una vittoria importante, che gli darà fiducia in vista di domani.

CENTER COURT – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. [1] Sander Arends NED / Antonio Sancic CRO vs [4] Alexander Satschko GER / Tristan-Samuel Weissborn AUT
2. Viktor Galovic CRO vs [Q] Tim Puetz GER (non prima ore: 13:30)
3. [4] Pierre-Hugues Herbert FRA vs [Q] Marc Sieber GER
4. [7] Oscar Otte GER vs [WC] Lorenzo Sonego ITA
5. [WC] Matteo Donati ITA vs [3] Andreas Seppi ITA (non prima ore: 19:00)

COURT 1 – Ora italiana: 14:00 (ora locale: 2:00 pm)
1. Scott Clayton GBR / Jonny O’Mara GBR vs Jeremy Jahn GER / Edan Leshem ISR


TAG: ,

8 commenti

mauro59 (Guest) 13-10-2017 12:01

@ mauro59 (#1969843)

La sconfitta contro Basso e’ statas il punto piu’ basso, scusate il gioco di parole, della sua carriera.

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 13-10-2017 11:59

@ alfio pedone (#1969703)

Pero’ la cosa deludente e’ che poi, pur giocando da 300, vince contro i nostri che non si chiamino Fognini, Lorenzi. Nel primo turno ha incontrato un nobile decaduto come lui, poi Salvo, si spera che queste vittorie l’aiutino a ritrovare quella fiducia in se stesso e ritrovi un posto che merita nel podio nazionale.

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
alfio pedone (Guest) 13-10-2017 09:31

Scritto da andreact
Seppi attualmente vale una posizione intorno al numero 150

quoto,purtroppo e’ in chiaro declino,comunque credo che il MD x Melbourne sia al sicuro;stasera vedremo se Donati ha realmente svoltato

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermanno (Guest) 13-10-2017 09:27

Seppi ha vinto solo di esperienza, ma sta giocando veramente sotto il suo livello. Il dritto è inconsistente e quando rimane in campo (poche volte) non fa assolutamente male.

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca Martin (Guest) 13-10-2017 07:49

Brown in caduta libera rispetto a qualche anno fa.
Che tristezza per Jerzy, eliminato in un challenger al primo turno.

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
andreact 13-10-2017 02:35

Seppi attualmente vale una posizione intorno al numero 150

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mithra 13-10-2017 02:07

Scritto da Guido
Mi sa che Caruso gioca meglio indoor che sul cemento all’aperto. É iscritto a tutti i challenger europei indoor, vedremo se é proprio così o se invece é Seppi ad essere molto giù.

Mi sa tanto che è la seconda che hai detto.

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Guido (Guest) 12-10-2017 22:55

Mi sa che Caruso gioca meglio indoor che sul cemento all’aperto. É iscritto a tutti i challenger europei indoor, vedremo se é proprio così o se invece é Seppi ad essere molto giù.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!