Fuori Lorenzi ATP, Copertina

Paolo Lorenzi esce al primo turno dell’Atp 500 di Beijing. Passa l’argentino Mayer in tre set dopo 3 ore di lotta.

03/10/2017 11:09 25 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981, n.38 del mondo
Paolo Lorenzi classe 1981, n.38 del mondo

Sconfitta in tre set per Paolo Lorenzi al primo turno dell’Atp 500 di Beijing (Cemento, $3.028.080).

Il tennista italiano è stato superato dall’argentino Leonardo Mayer, 30 anni, Nr. 54 del mondo, con il punteggio di 6-7(6) 7-5 4-6 in tre ore di gioco.

Continua il periodo nero di Paolo; il tennista italiano ha lottato, giocato alla pari con Mayer ma alla fine rimane con un pugno di mosche. Grande rammarico per le occasioni perse, dal servizio per chiudere il set nel primo parziale alla palla break finale nell’ultimo game della partita.

Di seguito il dettaglio dell’incontro.

Primo set: si fa preferire Paolino ad inizio partita.
L’italiano è spesso insidioso sul servizio avversario e crea diverse opportunità di allungo.
E’ bravo Mayer ad annullare una palla break nel terzo gioco ma l’argentino è costretto a cedere il passo al quinto game.
Break Lorenzi ai vantaggi.
L’azzurro sembra in controllo dell’incontro ma d’improvviso arriva il sussulto di Mayer, sotto forma di controbreak nell’ottavo gioco.
Il match perde di ogni logica e i servizi dei due tennisti balbettano. Sembra fatta quando Paolino brekka nuovamente l’avversario ai vantaggi nel nono gioco ma, al servizio per chiudere il set, l’azzurro sbaglia troppo e si vede nuovamente controbrekkato da Mayer.
L’inevitabile tiebreak si materializza così dopo pochi games. Il tiebreak rispecchia il pazzo andamento di tutto il parziale: Mayer si porta avanti sul 5-1 salvo subire la clamorosa rimonta italiana.
Paolo annulla un set point sul 6-5 ma nulla può sulla seconda palla set a disposizione del sudamericano.
E’ 7-6(6) per Mayer in un’ora e sei minuti di gioco.

Secondo set: i servizi prendono il sopravvento e le occasioni di allungo latitano.
I due tennisti si equivalgono e ne esce un parziale nervoso e poco spettacolare.
La grande occasione è azzurra, con una palla break per Lorenzi nell’ottavo gioco. Mayer è abile ad annullarla e a tenere ai vantaggi un gioco decisivo.
Il set si decide tra l’undicesimo e il dodicesimo gioco. Dapprima Lorenzi resiste al servizio e vince un gioco combattutissimo e lunghissimo, contraddistinto da due palle break per Mayer.
Successivamente brekka a zero l’avversario, chiudendo il parziale e rimettendo in equilibrio l’intero incontro.
E’ 7-5 per Paolo in un’ora e quattro minuti di gioco.

Terzo set: match che diventa spettacolare in quanto equilibrato.
Ad inizio parziale i due contendenti si equivalgono e c’è la sensazione che l’incontro possa essere deciso solo da qualche giocata.
Accade a cavallo tra il quinto e il sesto gioco: dapprima Mayer brekka a 30, successivamente tiene a 15 il proprio turno di servizio.
E’ 4-2 dopo 27 minuti di gioco.
Tra il nono e il decimo game succede di tutto. Paolo è bravo ad annullare un match point sul proprio servizio, poi è Mayer a servire per il match.
Qui l’argentino trova la forte resistenza dell’italiano che si procura un’insidiosa palla break per riaprire il discorso. Il sudamericano la annulla e chiude la partita al secondo match point a disposizione.
E’ 6-4 per Mayer in 49 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Beijing
Leonardo Mayer
7
5
6
Paolo Lorenzi
6
7
4
Vincitore: L. MAYER

L. Mayer ARG – P. Lorenzi ITA
02:58:28

12 Aces 3
5 Double Faults 5
49% 1st Serve % 60%
41/56 (73%) 1st Serve Points Won 49/71 (69%)
31/58 (53%) 2nd Serve Points Won 25/48 (52%)
4/7 (57%) Break Points Saved 4/7 (57%)
17 Service Games Played 17
22/71 (31%) 1st Return Points Won 15/56 (27%)
23/48 (48%) 2nd Return Points Won 27/58 (47%)
3/7 (43%) Break Points Won 3/7 (43%)
17 Return Games Played 17
72/114 (63%) Total Service Points Won 74/119 (62%)
45/119 (38%) Total Return Points Won 42/114 (37%)
117/233 (50%) Total Points Won 116/233 (50%)

54 Ranking 38
30 Age 35
Corrientes, Argentina Birthplace Rome, Italy
Buenos Aires, Argentina Residence Siena, Italy
6’3″ (190 cm) Height 6’0″ (182 cm)
176 lbs (80 kg) Weight 169 lbs (76 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2003 Turned Pro 2003
9/5 Year to Date Win/Loss 25/30
1 Year to Date Titles 0
2 Career Titles 1
$4,685,985 Career Prize Money $3,916,216


Davide Sala


TAG: , , ,

25 commenti. Lasciane uno!

mauro59 (Guest) 03-10-2017 20:17

Lorenzi c’e’ mentalmente ma e’ stanco fisicamente, perche’ gli anni sono pesati a tutti gli atleti della sua eta’, anche al grande Connors che dopo i 35 anni ha continuato per anni senza vincere piu’ tornei ma mantenendosi sempre nella top ten grazie alla sua immensa classe e generosita’. Lorenzi ha obiettivamente meno classe di molti top 100 tuttavia ha una generosita’ da vendere che fa di un uomo di 36 anni il suo ottimo rank. Purtroppo come per Totti e’ fisiologico il calo, e’ encomiabile che si batta con i migliori e piu’ giovani di lui senza mai mollare e il fatto che non abbia dato la mano al giudice e’ indice di voglia di vincere e di battersi ancora a lungo. Dio ce lo conservi ancora per molto, ma anche se dovesse un giorno perdere contro il numero 800 per me rimarra’ sempre grande atleta, grande uomo un esempio da seguire.

25
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna, NexGenItaly
ghisallo (Guest) 03-10-2017 19:15

Redazione non si scrive ha perso 67 75 46. Se ha perso ha perso 76 57 64, così come se uno ha vinto ha vinto 76 57 64.

24
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
Becuzzi_style (Guest) 03-10-2017 17:56

Difficile e impossibile dire qualcosa contro Paolo…a 36anni ed essere un top40 vuol dire che nel tuo “piccolo” sei un fenomeno…
Le sconfitte cmq non sono preoccupanti..Paolo è sempre li…ultimamente gira un po’ male, ma quello che ha fatto in stagione è già tanto…

23
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
Giuli 03-10-2017 17:55

La partita è girata solo su palle molto vicine alle linee,l’assenza dell’occhio di falco potrebbe aver condizionato il risultato!La palla di
Mayer sul 6-5 per Paolo nel tb del 1° set era chiaramente out!L’ultimo punto nel 3°sembrava fuori!Paolo non ha salutato l’arbitro perchè si è sentito defraudato della vittoria!Sono ripetitivo,scusatemi,ma dai 500 in su dovrebbe essere obbligatorio “l’occhio di falco”su tutti i campi!

22
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: NexGenItaly
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 03-10-2017 17:35

Scritto da Tony_65

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da V.D.
Nell’articolo si parla di “continua il periodo nero di Paolo, i primi commenti sono del tenore “ha imboccato la strada del declino”.
E’ il caso di ricordare forse che un mese fa ha ottenuto il risultato più prestigioso in un torneo del grande slam di tutta la sua carriera.

Pazzesco , davvero non riesco a comprendere cosa si aspetta la gente da Lorenzi
Dopo NY ha perso da Dzhumhur che poi ha vinto il torneo di Mosca , da ZZZ a Shenzhen al TB del terzo ed oggi da Leo Mayer uno che il mese scorso ha vinto Amburgo non un future qualunque in Egitto
Forse dei 3 match si puo’ recriminare sulla sconfitta di Shenzhen ma vi garantisco che anche li Paolino ha lottato ad ogni pallina
Annata incredibile questa del ns Paolo , io lo vedo sempre motivato e match come quello odierno dovrebbero esser commentati con spirito positivo e non di critica per una presunta stanchezza -arrendevolezza mai confermata dal campo.

Diciamo anche che Lorenzi è un po sfortunato negli ultimi sorteggi, incontra sempre uno dei giocatori più in forma del momento: a S.Pietroburgo venne eliminato da Dzumhur che poi vinse il torneo contro il nostro Fognini, ora eliminato dal fresco vincitore di Amburgo, agli U.O. eliminato dal finalista Anderson…però il buon Paolo non molla mai lo ha dimostrato oggi e sono sicuro che al prossimo torneo farà grandi cose!

Certo
Sembra che Paolino sia maltrattato , afaltato , preso a pallate invece lotta e perde games nei quali non sfrutta 3- 4 PB perche dall altra parte l avversario gli tira 2-3 sassate al servizio
Uno come Paolo si gioca ogni set , non e’ che il miglior Paolo sia migliore di questo, vi voglio far ragionare anche se con i se e con i ma ….non si va da nessuno parte
Oggi 5/4 Mayer , palla break , Lorenzi va 5/5 poi tiene , Mayer tiene
Il TB lo vince Lorenzi 7/4 ( dico per dire ) …saremmo qua tutti a dire ” fantastico paolino , che rimonta , che carattere …gran campione , invece perde 6/4 al terzo dopo 3 ore ( segno che l ‘ uomo c e ) e dobbiamo leggere commenti del tipo ” stanco , il meglio di se l ha dato , parabola discendente …. ed altre ” minchiate” varie..
….Non si puo’ …. su ragazzi ….

21
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Giuli, gisva
Tony_65 (Guest) 03-10-2017 16:50

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da V.D.
Nell’articolo si parla di “continua il periodo nero di Paolo, i primi commenti sono del tenore “ha imboccato la strada del declino”.
E’ il caso di ricordare forse che un mese fa ha ottenuto il risultato più prestigioso in un torneo del grande slam di tutta la sua carriera.

Pazzesco , davvero non riesco a comprendere cosa si aspetta la gente da Lorenzi
Dopo NY ha perso da Dzhumhur che poi ha vinto il torneo di Mosca , da ZZZ a Shenzhen al TB del terzo ed oggi da Leo Mayer uno che il mese scorso ha vinto Amburgo non un future qualunque in Egitto
Forse dei 3 match si puo’ recriminare sulla sconfitta di Shenzhen ma vi garantisco che anche li Paolino ha lottato ad ogni pallina
Annata incredibile questa del ns Paolo , io lo vedo sempre motivato e match come quello odierno dovrebbero esser commentati con spirito positivo e non di critica per una presunta stanchezza -arrendevolezza mai confermata dal campo.

Diciamo anche che Lorenzi è un po sfortunato negli ultimi sorteggi, incontra sempre uno dei giocatori più in forma del momento: a S.Pietroburgo venne eliminato da Dzumhur che poi vinse il torneo contro il nostro Fognini, ora eliminato dal fresco vincitore di Amburgo, agli U.O. eliminato dal finalista Anderson…però il buon Paolo non molla mai lo ha dimostrato oggi e sono sicuro che al prossimo torneo farà grandi cose!

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
S.re10 03-10-2017 14:31

Scritto da mauro59
@ S.re10 (#1963924)
Questo non è un challenge ne un future, Paolo ha un’età non più giovanile e alla fine dell’anno un calo fisico ci sta pure, considerato che gran parte dei suoi successi sono dovuti più ad un fatto fisico che tecnico. Pertanto non è uno scandalo perdere in queste condizioni contro Mayer perché quest’ultimo non è né Garcia Lopez, Gimeno Traver, Ungur, per dire alcuni di ranking over 500 che ultimamente hanno mazzolato le sedicenti promesse italiane top 50.
Paolo e Fabio meritano solo elogi.

No sto parlando della carriera di Lorenzi, ma della partita di oggi che senza ombra di dubbio è stata insufficiente come contro la wc cinese la scorsa settimana.. giù il cappello per la stagione di Paolo che è riuscito a riconfermarsi nei primi 50 al mondo, anche se questi ultimi tornei non mi sono piaciuti per niente..

19
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Nole fan
mauro59 (Guest) 03-10-2017 14:20

@ S.re10 (#1963924)

Questo non è un challenge ne un future, Paolo ha un’età non più giovanile e alla fine dell’anno un calo fisico ci sta pure, considerato che gran parte dei suoi successi sono dovuti più ad un fatto fisico che tecnico. Pertanto non è uno scandalo perdere in queste condizioni contro Mayer perché quest’ultimo non è né Garcia Lopez, Gimeno Traver, Ungur, per dire alcuni di ranking over 500 che ultimamente hanno mazzolato le sedicenti promesse italiane top 50.
Paolo e Fabio meritano solo elogi.

18
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
S.re10 03-10-2017 13:54

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry
Un altra grande battaglia , Paolo sempre da elogiare , peccato dopo il match con il cinese un’ altra sconfitta ma l avversario di oggi era tosto.

Tosto??? Se Mayer è tosto gli altri partecipanti sono degli alieni? Mi dispiace ma non sono d accordo.. gli unici avversari più abbordabili di Mayer erano le wc.. oggi Paolo male

17
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Nole fan
gisva 03-10-2017 13:52

Da qui alla fine dell’anno i tornei che possono dare una svolta alla classifica di Lorenzi sono Shangai e Bercy. Anche un turno o due passati possono significare molto. È giusto che giochi cercando di dare il massimo il quelle occasioni. Gli altri tornei, in questa fase, sono secondari. Il fatto che oggi abbia giocato meglio delle settimane precedenti indica comunque che sta cercando di gestire le energie in base all’importanza dell’evento.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 03-10-2017 13:50

Scritto da V.D.
Nell’articolo si parla di “continua il periodo nero di Paolo, i primi commenti sono del tenore “ha imboccato la strada del declino”.
E’ il caso di ricordare forse che un mese fa ha ottenuto il risultato più prestigioso in un torneo del grande slam di tutta la sua carriera.

Pazzesco , davvero non riesco a comprendere cosa si aspetta la gente da Lorenzi
Dopo NY ha perso da Dzhumhur che poi ha vinto il torneo di Mosca , da ZZZ a Shenzhen al TB del terzo ed oggi da Leo Mayer uno che il mese scorso ha vinto Amburgo non un future qualunque in Egitto
Forse dei 3 match si puo’ recriminare sulla sconfitta di Shenzhen ma vi garantisco che anche li Paolino ha lottato ad ogni pallina
Annata incredibile questa del ns Paolo , io lo vedo sempre motivato e match come quello odierno dovrebbero esser commentati con spirito positivo e non di critica per una presunta stanchezza -arrendevolezza mai confermata dal campo.

15
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefano (Guest) 03-10-2017 13:46

Scritto da fabio
non è che qualcosa non gira nel modo giusto ,Paolo ormai ha 36 anni e dopo una carriera sopra le sue possibilità ha imboccato la strada del declino

Non capisci nulla di tennis, già in altri articoli ti sei pronunciato allo stesso modo riguardo Lorenzi, evita di commentare faresti meglio dai retta…

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
-1: Nole fan
Fabiofogna 03-10-2017 13:42

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da francis
@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1963859)
il sorteggio non era stato affatto sfavorevole. dimmi tu quanti ce n’erano meno forti di mayer su questa superficie in tabellone. forse dopo i miracoli compiuti quest’anno dovrebbe tirare un po’ il fiato

Il fiato lo deve tirare chi prende 6/2 6/1 NON chi perde le partite 6/4 o 7/6 al terzo dopo 3 ore di lotta
Lorenzi non sta giocando lontano dal suo top il punto e’ che dall altra parte c e qualcuno che NON si fa battere facilmente , si chiami Dzumhur , Zhizheng Zang o Leo Mayer

Secondo me Paolino sta rifiatando soprattutto dal punto di vista psicologico…perché fisicamente mi sembra che ci sia abbastanza. Sono sicuro che questo momento durerà poco

13
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Nole fan
adecor 03-10-2017 13:40

@ francis (#1963882)

Pierre non ha parlato di sorteggio sfavorevole ma di avversario tosto, è diverso se ci pensi.

12
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Nole fan
giucar 03-10-2017 13:29

Una sconfitta che poteva starci, bravo a vender cara la pelle, siamo alla fine di una stagione magistrale da parte di Lorenzi, ci sta qualche uscita al primo turno

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 03-10-2017 13:15

Scritto da francis
@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1963859)
il sorteggio non era stato affatto sfavorevole. dimmi tu quanti ce n’erano meno forti di mayer su questa superficie in tabellone. forse dopo i miracoli compiuti quest’anno dovrebbe tirare un po’ il fiato

Il fiato lo deve tirare chi prende 6/2 6/1 NON chi perde le partite 6/4 o 7/6 al terzo dopo 3 ore di lotta
Lorenzi non sta giocando lontano dal suo top il punto e’ che dall altra parte c e qualcuno che NON si fa battere facilmente , si chiami Dzumhur , Zhizheng Zang o Leo Mayer

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
francis (Guest) 03-10-2017 13:02

@ Pierre herme the Picasso of pastry (#1963859)

il sorteggio non era stato affatto sfavorevole. dimmi tu quanti ce n’erano meno forti di mayer su questa superficie in tabellone. forse dopo i miracoli compiuti quest’anno dovrebbe tirare un po’ il fiato

9
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Nole fan
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 03-10-2017 12:23

Un altra grande battaglia , Paolo sempre da elogiare , peccato dopo il match con il cinese un’ altra sconfitta ma l avversario di oggi era tosto.

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
-1: Nole fan
V.D. 03-10-2017 12:22

Nell’articolo si parla di “continua il periodo nero di Paolo, i primi commenti sono del tenore “ha imboccato la strada del declino”.
E’ il caso di ricordare forse che un mese fa ha ottenuto il risultato più prestigioso in un torneo del grande slam di tutta la sua carriera.

7
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna, adecor, gisva, Nole fan
Alberto (Guest) 03-10-2017 11:58

Grande cuore come sempre!Forza bisogna crederci sempre!

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fabio (Guest) 03-10-2017 11:55

non è che qualcosa non gira nel modo giusto ,Paolo ormai ha 36 anni e dopo una carriera sopra le sue possibilità ha imboccato la strada del declino

5
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Nole fan
Gian Giacomo (Guest) 03-10-2017 11:53

E ALLORA PERCHE’ NELL’ARTICOLO SCRIVETE CHE L’ITALIANO HA SUPERATO L’ARGENTINO ?

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuli 03-10-2017 11:53

In tutti i campi dei tornei importanti ci dovrebbe essere l’occhio di falco!I costi dovrebbero essere divisi con i giocatori!

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
melandrizzi (Guest) 03-10-2017 11:46

va bene
l’importante é non sfiduciarsi e rimanere convinto dei propri mezzi

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 03-10-2017 11:43

Bravo Paolo ma siamo alle solite, nei match combattuti c’è sempre qualcosa che non gira nel modo giusto.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!