Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Heilbronn: Marco Cecchinato si ferma ai quarti di finale. Rimandato a domani Giustino (Video)

19/05/2017 19:30 65 commenti
Marco Cecchinato classe 1992
Marco Cecchinato classe 1992

Marco Cecchinato si ferma ai quarti di finale. Rimandato a domani Giustino., non prima delle ore 11:30.




DEU Challenger Heilbronn | Terra | e64.000 – Quarti di Finale


Center Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 13:00)
1. [6] Guido Pella ARG vs Marco Cecchinato ITA

CH Heilbronn
Guido Pella [6]
6
6
Marco Cecchinato
2
2
Vincitore: G. PELLA

2. [4] Norbert Gombos SVK vs [8] Casper Ruud NOR

CH Heilbronn
Norbert Gombos [4]
6
7
Casper Ruud [8]
4
5
Vincitore: N. GOMBOS

3. Lorenzo Giustino ITA vs [7] Andrej Martin SVK

CH Heilbronn
Lorenzo Giustino
6
7
Andrej Martin [7]
3
5
Vincitore: L. GIUSTINO

4. [1] Roman Jebavy CZE / Antonio Sancic CRO vs Hugo Nys FRA / Max Schnur USA (non prima ore: 18:00)

CH Heilbronn
Roman Jebavy / Antonio Sancic [1]
4
7
10
Hugo Nys / Max Schnur
6
6
6
Vincitori: JEBAVY / SANCIC

5. [WC] Gero Kretschmer GER / Alexander Satschko GER vs [2] Adil Shamasdin CAN / Igor Zelenay SVK (non prima ore: 19:30)

CH Heilbronn
Gero Kretschmer / Alexander Satschko
6
6
8
Adil Shamasdin / Igor Zelenay [2]
4
7
10
Vincitori: SHAMASDIN / ZELENAY






Court 1 – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 13:00)
1. [Q] Filip Krajinovic SRB vs Marton Fucsovics HUN

CH Heilbronn
Filip Krajinovic
7
7
Marton Fucsovics
6
6
Vincitore: F. KRAJINOVIC




TAG: , , ,

65 commenti. Lasciane uno!

Guido (Guest) 20-05-2017 07:57

Per ora ha fatto circa 310 punti con 11 tornei. Per arrivare ad 80 ne servono circa 650. Se 2 tornei sono gli obbligatori Wimbledon e US open ne restano 5 per arrivare a 18 risultati. Se invece si cancella da Wimbledon come alternate non prende lo “0” che prenderebbe cancellandosi se fosse già dentro. E potrebbe mettere un altro torneo al posto di Wimbledon nel best 18. Nel 2015, quando e arrivato al numero 80, non era ancora nei 100 a questo punto e infatti gioco solo gli US open. Poi cambia poco essere 80 o 100 ma secondo me a Wimbledon non va se non è direttamente dentro nella prima entry list.

65
Tifoso degli italiani (Guest) 20-05-2017 00:10

Scritto da Guido

Scritto da keope77
Quindi con questi risultati Fabbiano e Cecchinato, al momento 103 e 104, sono al limite del cut-off di Wimbledon considerando possibili eventuali ritiri.
Possono essere superati ancora da uno tra Pella e Ruud (qualora uno dei due vincesse il torneo) e da Martin, a cui basterebbe battere Giustino domani.
Entrare o non entrare a Wimbledon fa differenza a livello economico. A livello di classifica meglio non entrare, soprattutto per Cecchinato che non ha proprio le armi per difendersi sull’erba.

Fabbiano va sicuro, anche se non entra farà le quali. Ceck secondo me se resta appena fuori si cancella così non prende lo “0” in classifica. Ha solo 24 anni, se si mantiene nei 100 può giocare tanti slam e guadagnare discretamente. Ma non su erba direi. Sul cemento, in America o in Australia, se ha un buon sorteggio potrebbe anche riuscire a passare un turno. Ma a Wimbledon non vedo proprio con chi potrebbe vincere….

Non si cancella mai e se perde al primo turno comunque prende 10 punti, non 0: cambia poco, ma comunque non sarà questo risultato nei best 18 a rovinargli la classifica e a non permettergli di entrare nei primi 80 giocatori entro fine anno. L’assegno che si prende vale bene questa piccola zavorra.

64
Guido (Guest) 19-05-2017 22:19

Scritto da keope77
Quindi con questi risultati Fabbiano e Cecchinato, al momento 103 e 104, sono al limite del cut-off di Wimbledon considerando possibili eventuali ritiri.
Possono essere superati ancora da uno tra Pella e Ruud (qualora uno dei due vincesse il torneo) e da Martin, a cui basterebbe battere Giustino domani.
Entrare o non entrare a Wimbledon fa differenza a livello economico. A livello di classifica meglio non entrare, soprattutto per Cecchinato che non ha proprio le armi per difendersi sull’erba.

Fabbiano va sicuro, anche se non entra farà le quali. Ceck secondo me se resta appena fuori si cancella così non prende lo “0” in classifica. Ha solo 24 anni, se si mantiene nei 100 può giocare tanti slam e guadagnare discretamente. Ma non su erba direi. Sul cemento, in America o in Australia, se ha un buon sorteggio potrebbe anche riuscire a passare un turno. Ma a Wimbledon non vedo proprio con chi potrebbe vincere….

63
LuchinoVisconti (Guest) 19-05-2017 22:15

Scritto da Giambi.
Io sono stato uno di quelli che aveva sostenuto che Fognini non aveva battuto un signor nessuno in Davis ,come molti avevano scritto, oltretutto avendo contro un tifo da corrida. Detto ciò Pella non può al contrario essere dipinto come Nadal. Ho letto che è due categorie sopra Ceck. Sbaglio o Pella è 111 e Ceck 101? Dove sono le due categorie di differenza?

Arguisco che tu sei uno di quelli che per capire se un giocatore è meglio di un altro guardano la classifica? Penso che se li vedessi giocare dal vero cambieresti opinione (o almeno me lo auguro per te).

62
Giambi. (Guest) 19-05-2017 21:20

Io sono stato uno di quelli che aveva sostenuto che Fognini non aveva battuto un signor nessuno in Davis ,come molti avevano scritto, oltretutto avendo contro un tifo da corrida. Detto ciò Pella non può al contrario essere dipinto come Nadal. Ho letto che è due categorie sopra Ceck. Sbaglio o Pella è 111 e Ceck 101? Dove sono le due categorie di differenza?

61
keope77 (Guest) 19-05-2017 20:59

Quindi con questi risultati Fabbiano e Cecchinato, al momento 103 e 104, sono al limite del cut-off di Wimbledon considerando possibili eventuali ritiri.
Possono essere superati ancora da uno tra Pella e Ruud (qualora uno dei due vincesse il torneo) e da Martin, a cui basterebbe battere Giustino domani.
Entrare o non entrare a Wimbledon fa differenza a livello economico. A livello di classifica meglio non entrare, soprattutto per Cecchinato che non ha proprio le armi per difendersi sull’erba.

60
fed (Guest) 19-05-2017 20:38

Scritto da Nevskij

Scritto da albcors84
Ceck stanco piu che Pella di due categorie superiore ..ci sono le quali Roland Garros sett prossima ..meglio rifiatare!

Io ho parlato con il suo tecnico, Vagnozzi, al Garden. Mi ha spiegato proprio questo. Che andavano in Germania per abituarsi a superficie e palle che sono le stesse del Rolando, vero obiettivo della stagione. Lui oltretutto deve rifiatare un po’ perché da Pula gioca tutti i giorni da settimane. La sconfitta con Pella, pure in buona forma (ha battuto Zeballos 60 Atp sett scorsa) va bene così e le due categorie tra i due che non esistono. Ma qui è pieno di Quinzidelusi che quando possono sfogare un po’ delle loro frustrazioni si sentono meglio…

59
Alessandromonky 19-05-2017 20:37

Ma come fate a dare dello scarso a Pella quando appena un anno fa ha vinto un 500?!

58
Alb (Guest) 19-05-2017 20:29

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Nevskij

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

Lorenzi fino a 30 anni nemmeno conosceva superfici che non fossero la terra rossa. Poi dire che Lorenzi è vario è come giudicare Bruguera un giocatore di serve and volley…

Anche te con Lorenzi …. mamma mia….
Lo vedi come gioca cecchinato o no ?
Con quel gioco li fuori dalla terra non vinci proprio una partita ed anche sul rosso appena sali di livello ( ATP ) ti vai a scontrare contro chi e’ piu’ forte di te e paghi dazio , lo hai visto Cecchinato contro Bedene ( onesto top 60 ) cosa ha raccolto ? Le briciole….
io auguro a Ceck di vincere 3 Atp e diventare top 30 ma vedendolo giocare bisognerebbe fare analisi meno emotive e piu’ competenti.

Hai ragione ma io non sottovaluterei che ha 24 anni. Viene trattato come un 30 enne

57
Nevskij (Guest) 19-05-2017 20:11

Scritto da Marcus91

Scritto da Nevskij

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

Lorenzi fino a 30 anni nemmeno conosceva superfici che non fossero la terra rossa. Poi dire che Lorenzi è vario è come giudicare Bruguera un giocatore di serve and volley…

Vero, ma poi con tenacia, lavoro sodo e tanta passione è risucito a migliorarsi sempre di più e in più superfici, altrimenti non avrebbe rubato un set a Murray a FM…

Cemento… poi quando le superfici si velocizzano vedi purtroppo le lezioni di tennis come quella data da Darcis (Darcis, non Goffin.. ) in Davis. A meno che io non mi sia perso qualche finale di Lorenzi al Queen’s o su carpet…

56
Andrea (Guest) 19-05-2017 20:07

Scritto da Giuli
@ Nevskij (#1849925)
“tanto l’uva non era matura”!

:mrgreen: :mrgreen:

55
e-team (Guest) 19-05-2017 20:05

Cecchinato viene da un periodo in cui ha fatto bene, oggi onestamente l’avversario era di quelli tosti, Pella vale i primi 50 sulla terra senza dubbio

54
Tifoso degli italiani (Guest) 19-05-2017 19:43

Va bene così, dopo due settimane piene non doveva andare in fondo anche in questa.
Dalla prossima settimana inizia una nuova stagione, non bisogna arrivare spremuti…
Forza Ceck!

53
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 19-05-2017 19:22

Scritto da Arnaldo

Scritto da IlCera
Troppo forte Pella. Gli riesce tutto. Ceck deve giocare sopra il suo livello e non sbagliare nulla. Mission impossible se l’argentino non cala ed anche vistosamente.

Cosa ci fa l argentino a questi livelli??? Mah

E’ di passaggio , vale top 50 senza dubbio ci ritornera’ a breve.

52
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 19-05-2017 19:19

Scritto da Koko

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

Ti rispondo dicendoti che un certo Tedesco di nome Berrer entrò comodamente nei 50 ATP anche solo con challengers vinti-giocati bene. Pella, mancino anche lui, non ha nulla di eclatante a livello top players ed è semplicemente un tennista migliorato tantissimo negli ultimi anni. Questa sconfitta dimostra poco dal momento che Cecchinato ha subito gettato la spugna. Infine dove io abbia detto che Cecchinato è ad oggi meglio di Pella lo devo ancora vedere: ho solo detto che anche Cecchinato se migliora come Pella e Lorenzi (altrettanto non riferito a Lorenzi ma ad entrambi i migliorati) può anche entrare nei 50 ATP magari nei prossimi due anni e non sarebbe per niente sorprendente.

Pella non e’uno scappato di casa
Vinse il bonfiglio in finale con goffin se ricordi
Ha fatto 2 finali Atp
Ha vinto una decina di
Ha tutti i colpi a partire da un servizio alla ” Leconte” ( se vogliamo ) che e’ un bel punto di partenza nello scambio
E’ decisamente piu forte di Cecchinato e se sta bene top 50 ci ritorna e ci rimane, il Cec invece io a certi livelli proprio non ce lo vedo cosi come Giannessi ottimi fighters da challenger 80-130

51
Arnaldo (Guest) 19-05-2017 19:17

Non credo che Ceck abbia sciolto x riposarsi x parigi o altre cavolate…semplicemente ha capito che non c era nulla da fare..e con tutta quella umidita’ e condizioni del terreno non incorrere in qualche
Tipo di infortunio.

50
Marcus91 19-05-2017 19:16

Scritto da Nevskij

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

Lorenzi fino a 30 anni nemmeno conosceva superfici che non fossero la terra rossa. Poi dire che Lorenzi è vario è come giudicare Bruguera un giocatore di serve and volley…

Vero, ma poi con tenacia, lavoro sodo e tanta passione è risucito a migliorarsi sempre di più e in più superfici, altrimenti non avrebbe rubato un set a Murray a FM…

49
Mik (Guest) 19-05-2017 19:14

Leggo alcuni commenti assurdi, abbiamo un giocatore che sta giocando da 1 mese e passa senza fermarsi un attimo dove il risultato minimo è stato un quarto di finale a Barletta, dove ci sono state grandissime lotte al terzo e sento dire limitato, poco versatile o altro. Palese che sia arrivata la stanchezza e anche la voglia di non sprecare ulteriori energie per le quali al Rolando.

48
FVG (Guest) 19-05-2017 19:13

@ Koko (#1849966)

Mi sembra azzardato anche solo confrontare un giocatore che ha fatto finale in un 250 LA SCORSA SETTIMANA, fatto finale in un 500 l’anno scorso e vinto partite credo in ogni Slam con un altro che ha vinto due partite a livello ATP. Pella non è Berrer e neanche un journeyman da challenger. E’ uno che sta crescendo esponenzialmente da un paio d’anni e si è bloccato per via di un infortunio, però risultati anche post-infortunio alla mano parliamo di un top 50 su terra battuta. Cecchinato si sta rimettendo sulla via però al momento è un giocatore molto forte su terra a livello challenger. tra i due è normale ci sia del margine.

Detto questo giocare con giocatori forti è utile per cui meglio sto sorteggio sfortunato, tanto Cecchinato nei 100 ci torna lo stesso ed alla svelta.

47
il pallettaro (Guest) 19-05-2017 19:10

@ Koko (#1849966)

Per entrare nei 50 significa giocare e fare p.ti in tutte le superfici fare p ti almeno nei 250 e giocare i master 1000 al momento il più completo per il pallettaro sembra Fabbiano che oltre al veloce qualche p to in terra lo ha raccolto mentre per i “terraioli” al momento sul veloce non c’è ne’

46
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 19-05-2017 19:10

Scritto da Nevskij

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

Lorenzi fino a 30 anni nemmeno conosceva superfici che non fossero la terra rossa. Poi dire che Lorenzi è vario è come giudicare Bruguera un giocatore di serve and volley…

Anche te con Lorenzi …. mamma mia….
Lo vedi come gioca cecchinato o no ?
Con quel gioco li fuori dalla terra non vinci proprio una partita ed anche sul rosso appena sali di livello ( ATP ) ti vai a scontrare contro chi e’ piu’ forte di te e paghi dazio , lo hai visto Cecchinato contro Bedene ( onesto top 60 ) cosa ha raccolto ? Le briciole….
io auguro a Ceck di vincere 3 Atp e diventare top 30 ma vedendolo giocare bisognerebbe fare analisi meno emotive e piu’ competenti.

45
Koko (Guest) 19-05-2017 19:03

@ Nevskij (#1849955)

Lorenzi pià che vario e federeriano è voglioso di migliorarsi per cui le prova tutte! Ha la varietà di colui che cerca pur di vincere di andare anche a rete o di tirare la bomba alla battuta se serve.

44
Nevskij (Guest) 19-05-2017 18:56

Scritto da albcors84
Ceck stanco piu che Pella di due categorie superiore ..ci sono le quali Roland Garros sett prossima ..meglio rifiatare!

Io ho parlato con il suo tecnico, Vagnozzi, al Garden. Mi ha spiegato proprio questo. Che andavano in Germania per abituarsi a superficie e palle che sono le stesse del Rolando, vero obiettivo della stagione. Lui oltretutto deve rifiatare un po’ perché da Pula gioca tutti i giorni da settimane. La sconfitta con Pella, pure in buona forma (ha battuto Zeballos 60 Atp sett scorsa) va bene così e le due categorie tra i due che non esistono. Ma qui è pieno di Quinzidelusi che quando possono sfogare un po’ delle loro frustrazioni si sentono meglio…

43
Koko (Guest) 19-05-2017 18:48

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

Ti rispondo dicendoti che un certo Tedesco di nome Berrer entrò comodamente nei 50 ATP anche solo con challengers vinti-giocati bene. Pella, mancino anche lui, non ha nulla di eclatante a livello top players ed è semplicemente un tennista migliorato tantissimo negli ultimi anni. Questa sconfitta dimostra poco dal momento che Cecchinato ha subito gettato la spugna. Infine dove io abbia detto che Cecchinato è ad oggi meglio di Pella lo devo ancora vedere: ho solo detto che anche Cecchinato se migliora come Pella e Lorenzi (altrettanto non riferito a Lorenzi ma ad entrambi i migliorati) può anche entrare nei 50 ATP magari nei prossimi due anni e non sarebbe per niente sorprendente.

42
pibla (Guest) 19-05-2017 18:45

Meglio così, ora ricaricare le pile a dovere ed andare a Parigi per passare le quali, cosa che, anche quando si ha il livello, non è mai per niente semplice.

In ogni caso Pella su terra vale ed è pure in ottima forma.

41
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 19-05-2017 18:45

Scritto da Arnaldo
Mi pare che Pella sia due piani sopra il Ceck. Uno spinge a tutta l altro si appoggia e sbaglia. E poi quanti dritti ha sbagliato finora??

Non ci sono 2 piani ma ce n’e uno bello e pieno
Pella in palla a Cecchinato lo pialla …. fa anche rima ed e’ la verita’ 🙂

40
Nevskij (Guest) 19-05-2017 18:42

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

Lorenzi fino a 30 anni nemmeno conosceva superfici che non fossero la terra rossa. Poi dire che Lorenzi è vario è come giudicare Bruguera un giocatore di serve and volley…

39
Marcus91 19-05-2017 18:41

Però che atteggiamento del kaiser negli ultimi game

38
tifoitaliani (Guest) 19-05-2017 18:41

con questi atteggiamenti Checchinato non andrà da nessuna parte. Vergognoso il suo secondo set.

37
Koko (Guest) 19-05-2017 18:40

Bah a me mi pare che si sia in-Fognato nell’essere impaziente! Regala troppo e non solo per bravura altrui. Sulla sua battuta avrebbe dovuto avere più controllo del gioco.

36
Giuli (Guest) 19-05-2017 18:38

@ Nevskij (#1849925)

“tanto l’uva non era matura”!

35
albcors84 (Guest) 19-05-2017 18:37

Ceck stanco piu che Pella di due categorie superiore ..ci sono le quali Roland Garros sett prossima ..meglio rifiatare!

34
Tony71 (Guest) 19-05-2017 18:35

@ Arnaldo (#1849895)

Check Non sembra aver molta voglia basta vedere come ha preso il break nel secondo

33
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 19-05-2017 18:34

Scritto da Koko
@ Insalatiera76 (#1849463)
Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

Ma io ti chiedo KOko in tutta onesta’ quante volte hai visto giocare Pella in vita tua?
Quale sarebbe il potenziale che ha Cek in piu di Pella quando e’ evidente a chi mastica un minimo di tennis che Ceck e’ limitato nella sua poca versatilita’ , Mono superficie senza margini di miglioramento che lo possano portare a chi sa quali livelli…..eh basta anche con questi continui accostamenti- paragoni con Lorenzi che a differenza di Cek ha un gioco molto piu vario , adattabile ed efficace a tutte le superfici.

32
Nevskij (Guest) 19-05-2017 18:33

Scritto da ska
sono probabilmente l’unico piccione che invece di guardare Nadal e Thiem, si guarda il Ceck

Non l’unico, ma Ceck ha già deciso di andare a Parigi. E fa bene

31
ska (Guest) 19-05-2017 18:30

Sono queste le partite da perdere che ti potrebbero far salire di livello.
Se gioca con Nadal non gioca.
Con Pella invece , probabilmente perde ma gioca

30
Arnaldo (Guest) 19-05-2017 18:23

Scritto da IlCera
Troppo forte Pella. Gli riesce tutto. Ceck deve giocare sopra il suo livello e non sbagliare nulla. Mission impossible se l’argentino non cala ed anche vistosamente.

Cosa ci fa l argentino a questi livelli??? Mah

29
Arnaldo (Guest) 19-05-2017 18:16

Mi pare che Pella sia due piani sopra il Ceck. Uno spinge a tutta l altro si appoggia e sbaglia. E poi quanti dritti ha sbagliato finora??

28
IlCera (Guest) 19-05-2017 18:15

Troppo forte Pella. Gli riesce tutto. Ceck deve giocare sopra il suo livello e non sbagliare nulla. Mission impossible se l’argentino non cala ed anche vistosamente.

27
ska (Guest) 19-05-2017 17:46

sono probabilmente l’unico piccione che invece di guardare Nadal e Thiem, si guarda il Ceck

26
Nevskij (Guest) 19-05-2017 17:42

Si comincia

25
ibson 19-05-2017 17:31

Scritto da Nevskij

Scritto da ser
le quali del Roland Garros iniziano lunedi e sorteggiano il tabellone domenica alle 18.00

forse ora hanno capito

Si scusa errore mio. Mi ero scordato che iniziassero così presto

24
Peppe84 19-05-2017 17:06

Novità, si sa quando iniziano?

23
IlCera (Guest) 19-05-2017 16:56

Scritto da ser
le quali del Roland Garros iniziano lunedi e sorteggiano il tabellone domenica alle 18.00

Ed io martedi e giovedi vado a vedermele!!!! Hi hi hi.
:mrgreen:

22
fed (Guest) 19-05-2017 15:47

non piove più da una ventina di minuti. Speriamo che siano puntuali

21
Nevskij (Guest) 19-05-2017 15:32

Scritto da ser
le quali del Roland Garros iniziano lunedi e sorteggiano il tabellone domenica alle 18.00

forse ora hanno capito

20
ibson 19-05-2017 15:21

Scritto da Nevskij
Si fa complicato sia per Ceck che per Pella che sono nelle quali Rg e non vorranno sprecare energie preziose a pochi giorni dal via. Specie se il programma è rimandato a domani

C’ è ancora una settimana eh. Riescono a recuperare tranquillamente

19
ser (Guest) 19-05-2017 15:16

le quali del Roland Garros iniziano lunedi e sorteggiano il tabellone domenica alle 18.00

18
angelux79 (Guest) 19-05-2017 15:12

Scritto da Nevskij
Si fa complicato sia per Ceck che per Pella che sono nelle quali Rg e non vorranno sprecare energie preziose a pochi giorni dal via. Specie se il programma è rimandato a domani

ma le quali sono tra 6 giorni. che energie sprecano. vincere oggi/domani vuol dire soldi e soprattutto punti.

17
Luca (Guest) 19-05-2017 15:02

Ma non è indoor??

16
Nevskij (Guest) 19-05-2017 15:00

Si fa complicato sia per Ceck che per Pella che sono nelle quali Rg e non vorranno sprecare energie preziose a pochi giorni dal via. Specie se il programma è rimandato a domani

15
Skater 19-05-2017 14:52

Qui piove abbastanza forte, difficilmente si giocherà oggi. ..

14
angelux79 (Guest) 19-05-2017 14:44

Piove. incontri rimandati alle 16

13
Koko (Guest) 19-05-2017 14:22

@ Insalatiera76 (#1849463)

Pella è stato un signor nessuno non predestinato che si è migliorato tanto fino a giungere ben dentro i 50 ATP per un breve periodo. Lorenzi ha fatto meglio e Cecchinato può fare altrettanto!

12
Ska (Guest) 19-05-2017 13:54

@ Insalatiera76 (#1849463)

La risposta è facike:non sono le stesse persone a fare i diversi commenti

11
Marco (Guest) 19-05-2017 13:54

Pioggia?

10
Alb (Guest) 19-05-2017 13:46

Piove?

9
Alioka (Guest) 19-05-2017 13:43

Piove?

8
Bravo (Guest) 19-05-2017 13:42

Forza ragazzi sempre e comunque

7
Pagus 9 (Guest) 19-05-2017 13:32

Scritto da Fede
@ Insalatiera76 (#1849463)
Beh dai, è tutto relativo…il fognini che gioca come sa pella se lo mangia, mentre cecchinato non è assolutamente di quel livello…per lui uno come pella è di una categoria al momento superiore, ma sarà un interessante banco di prova

6
Gabriele da Ragusa 19-05-2017 13:23

Problemi di nuovo cn lo streaming

5
Fede (Guest) 19-05-2017 13:11

@ Insalatiera76 (#1849463)

Beh dai, è tutto relativo…il fognini che gioca come sa pella se lo mangia, mentre cecchinato non è assolutamente di quel livello…per lui uno come pella è di una categoria al momento superiore, ma sarà un interessante banco di prova

4
FognaFabio (Guest) 19-05-2017 13:02

Se ceck vince è top 100

3
Insalatiera76 19-05-2017 12:46

Ho letto, su precedente pagina, diversi commenti che evidenziano la pericolosità di Pella, e come l’argentino sia da considerare ancora di un altro pianeta rispetto a Ceck.
Mi sento d’accordo: Pella è uno forte; senza essere un campione, è un giocatore solido che ha avuto alti e bassi a seguito di un infortunio più ricaduta. Senza tenere conto dei periodi di stop forzato è stabilmente nei 100 da oltre 3 anni, e gioca prevalentemente su terra. Per Ceck è un osso duro. Non impossibile, ma duro.
Ma permettete una cattiveria: 👿 com’è che quando ci ha perso Fognini c’erano decine di commenti che Fogna ha perso da un signor nessuno, che era una sconfitta impossibile, vergognosa, scandalosa… ??? 😆

2
LucaEdberg (Guest) 19-05-2017 12:31

Forza Ragazz

1