Non ci sarà ATP, Copertina, Generica

Roland Garros: Roger Federer annuncia il forfait

15/05/2017 20:42 63 commenti
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo

Roger Federer ha annunciato il forfait per il Roland Garros.

Dichiara lo svizzero: “Lavoro duramente, dentro e fuori dal campo, per rimanere nel circuito ancora a lungo. Credo che saltare la stagione sulla terra per preparare gli impegni sull’erba e sul cemento sia la cosa migliore. I primi mesi del 2017 sono stati magici, ma in questo momento riprogrammare la stagione è la chiave per la mia longevità. Insieme al mio team siamo arrivati alla conclusione che giocare un solo torneo sulla terra sarebbe stato controproducente a livello mentale e tennistico. Mi mancherà la Francia, che in tutti questi mi ha sempre supportato, non vedo l’ora di ritornare al Roland Garros il prossimo anno”.

63 commenti. Lasciane uno!

cips (Guest) 16-05-2017 16:02

@ robibini (#1845916)

63
chrolli 16-05-2017 12:35

@ Roger Fan (#1846050)

@ Roger Fan (#1846053)

Esatto,la loro rivalità e molto bella e mi ricorda quella tra Navratilova e Evert.Purtroppo non hanno tifosi all’altezza,non tutti almeno.Io spero vinca un ragazzo giovane e lo stesso spero per Wimbledon ma anche vincesse Nadal sarebbe già strameritato per come sta dominando.

62
Roger Fan (Guest) 16-05-2017 09:36

Scritto da luigi
@ tinapica (#1845945)
E’ UN TERRIBILE SPAURACCHIO da 15 anni SU QUALUNQUE SUPERFICIE INDOOR/OUTDOOR (puoi verificare game/set/match di tutti gli scontri diretti)

Roger adora giocare contro Rafa. E’ l’uomo che gli ha permesso di alzare il livello del proprio tennis. Un avversario leale con cui ha diviso 15 anni di meraviglie. Sono amici. Vorrebbe giocarci contro ogni settimana. Queste storie di paure e lezioni di tennis date da uno all’altro sono solo storie da bar sport. Giocano a tennis, e quando la partita finisce restano quel che sono, ragazzi pieni di soldi che fanno quello che li rende felici, altro che paura.

61
Roger Fan (Guest) 16-05-2017 09:29

Quando non gioca mi dispiace, alla fine, se tifi un giocatore, è perchè vuoi vederlo in campo. La scelta mi pare però giusta, Roger ha ormai 36 anni e la gestione del fisico è tutto. Non è li per distruggersi, ma per onorare i tornei che gioca. Sarà così fino al suo ritiro. Sulla terra Federer non è così scarso come qualcuno vorrebbe dire. Se guardiamo gli anni centrali della sua carriera, vediamo un sacco di finali e semifinali raggiunte in tornei importanti. Il problema era che di la dalla rete c’era mister rosso. Nadal era, ed è, il primo, ma Roger era il secondo. Comunque, in bocca a lupo a Rafa, senza di lui il tennis sarebbe stato una noia, con Roger a chiudere 2 o 3 grand slam e vincere 120 tornei. Se vincerà il RG non ne sarò dispiaciuto. Meglio lui a 31 anni che tanti mezzi campioni che si illudono di imitarlo. Non sarò tra quelli che sminuirà la sua vittora, la storia la fanno quelli che scendono in campo.

60
donato (Guest) 16-05-2017 09:22

la premessa iniziale fondamentale è
stiamo parlando di un campione di 36 anni
(che alcuni sprovveduti consigliavano addirrittura il ritiro prima delle incredibili vittorie di inizio anno)
la programmazione pertanto è indispensabile per riuscire ,dosando le energie,a mantenere competitività

59
luigi (Guest) 16-05-2017 09:14

@ tinapica (#1845945)

E’ UN TERRIBILE SPAURACCHIO da 15 anni SU QUALUNQUE SUPERFICIE INDOOR/OUTDOOR (puoi verificare game/set/match di tutti gli scontri diretti)

58
alexalex 16-05-2017 08:58

Scritto da Losvizzero
Non credo che avrebbe vinto,m probabilmente sarebbe arrivato ai quarti o in semi ma se preferisce così ok…solo mi dispiace continuare a non vederlo. E poi la terra è la superficie che fa meno male alle ginocchio, boh

Finalmente uno onesto che dice: mi dispiace non vederlo! Questo vogliono i veri tifosi, vedere il loro idolo. Non essere contenti che non gioca perché tanto la terra è la superficie meno nobile, antiquata, fatta per i faticatori della racchetta, ecc.

57
Marco (Guest) 16-05-2017 08:50

Scritto da Vitriol
Troppo comodo programmare cosí. Carico le pile mi ripresento, sto fermo carico le pile e mi ripresento. Nadal ha fatto le stagioni migliori nel 2009, 2013 e lo sarà quest’anno, sempre dopo i sei mesi di pausa. Federer l’ha capito e inneggiando alla longevità della carriera lo imita. Non è questo il tennis, se tutti lo facessero…

non è questo il tennis 😳

56
Marco (Guest) 16-05-2017 08:50

Scritto da Vitriol
Troppo comodo programmare cosí. Carico le pile mi ripresento, sto fermo carico le pile e mi ripresento. Nadal ha fatto le stagioni migliori nel 2009, 2013 e lo sarà quest’anno, sempre dopo i sei mesi di pausa. Federer l’ha capito e inneggiando alla longevità della carriera lo imita. Non è questo il tennis, se tutti lo facessero…

non è questo il tennis 😳

55
Vitriol (Guest) 16-05-2017 08:33

Troppo comodo programmare cosí. Carico le pile mi ripresento, sto fermo carico le pile e mi ripresento. Nadal ha fatto le stagioni migliori nel 2009, 2013 e lo sarà quest’anno, sempre dopo i sei mesi di pausa. Federer l’ha capito e inneggiando alla longevità della carriera lo imita. Non è questo il tennis, se tutti lo facessero…

54
cataflic (Guest) 16-05-2017 08:02

Scritto da sander
Sì raccolgono i primi commenti del presidente della Federazione Francese ” Io ho sempre tifato per Simon”…

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
:mrgreen: :mrgreen:

53
Tony71 (Guest) 16-05-2017 07:37

@ robibini (#1845916)

Cilic insegna

52
tinapica (Guest) 16-05-2017 04:57

Scritto da Mats
Che giornataccia…….

🙁

51
tinapica (Guest) 16-05-2017 04:56

Scritto da lucio
Superficie oramai anacronistica che premia i faticatori della racchetta …….Condivido in pieno …..

Mi pare di leggerle nel pensiero e trovo che in fondo per lei il tennis non anacronistico sia quello dei videogiochi…:roll:

50
tinapica (Guest) 16-05-2017 04:52

Scritto da Alecon
Scelta intelligente di Federer che rientrerà sulla sua superficie preferita e al fresco del nord Europa, ammazzarsi sulla terra sotto il sole cocente del sud Europa lo avrebbe logorato e lui vuole giocare ancora qualche stagione centellinando le energie. Al Rolando ha già fatto quello che poteva fare, portando a casa un titolo anche grazie a Soderling che gli aveva tolto di mezzo, con mia soddisfazione, Rafa che allora per Federer sulla terra era davvero un terribile spauracchio. Adesso è giustamente tempo di riposare e credo che d’ora in avanti la sua partecipazione sui tornei in terra diverrà sporadica se non nulla.

Nadal allora era un temibile spauracchio per Federer sulla terra? Se non lo affronterà mai più su questa superficie significa che tuttora è e per sempre sarà un temibile spauracchio. Il sole cocente del Roland Garros deve avergli provocata qualche scottatura indelebile.

49
tinapica (Guest) 16-05-2017 04:47

Questa sua decisione mi suscita molta delusione; evidentemente non si sente all’altezza necessaria per provare a vincere il Roland Garros, altrimenti lo avrebbe disputato. A questo punto spero solo che chi, come me (da oggi un po’di meno) tifa Federer non se ne esca a fine torneo con bestialità atte a sminuire il futuro vincitore perché non avrà battuto Federer. Questa non è una rinuncia dettata da infortunio, dal caso; quindi non può essere motivo di svilimento per chi vincerà. Ripeto: grande delusione.

48
Shuzo (Guest) 16-05-2017 01:04

In effetti non valeva la pena giocare il Roland Garros senza aver preso parte a nessun torneo su terra battuta. Non avrebbe avuto senso parteciparvi rischiando di uscire subito. A un torneo ci si partecipa al meglio della condizione. Questa legge vale a maggior ragione per un grande campione.

47
Losvizzero 16-05-2017 00:43

Non credo che avrebbe vinto,m probabilmente sarebbe arrivato ai quarti o in semi ma se preferisce così ok…solo mi dispiace continuare a non vederlo. E poi la terra è la superficie che fa meno male alle ginocchio, boh

46
robibini (Guest) 16-05-2017 00:31

saro’ malizioso ma vedere federer che per 2 mesi e poi per 4 mesi non
gioca mi fa pensare al doping.

45
alexalex 16-05-2017 00:27

Scritto da Marco

Scritto da alexalex

Scritto da Mane
La terra è sicuramente meno logorante del cemento come superficie, un paio di tornei poteva farli a mio avviso.

È in contrario! Sul cemento i punti finiscono prims e può giocare più vicino alla riga di fondo.

Non è vero che al roland garros i punti finiscono prima.
È vero che è più difficile rimanere attaccato alla linea di fondo, perché la palla salta di più verso l’alto e l’anticipo e’ problematico .. come peraltro detto lo stesso Roger

Io ho scritto che sul cemento i punti finiscono prima

44
Marco (Guest) 15-05-2017 23:34

Scritto da alexalex

Scritto da Mane
La terra è sicuramente meno logorante del cemento come superficie, un paio di tornei poteva farli a mio avviso.

È in contrario! Sul cemento i punti finiscono prims e può giocare più vicino alla riga di fondo.

Non è vero che al roland garros i punti finiscono prima.
È vero che è più difficile rimanere attaccato alla linea di fondo, perché la palla salta di più verso l’alto e l’anticipo e’ problematico .. come peraltro detto lo stesso Roger

43
Alberto Bonimba (Guest) 15-05-2017 23:33

La Ferrari pian piano sta tornando anzi da quando e’ arrivato Marchionne sta facendo passi da gigante e in poco piu’ di un anno e’ gia’ in testa al mondiale ! E comunque anche quando non vince la presenza della scuderia da prestigio alla corsa e senza di essa e’ come in uno slam senza la partecipazione di Re Roger, il piu grande di tutti i tempi !

42
alexalex 15-05-2017 23:11

Scritto da Giuk
Scelta condivisibile essendo dettata dalla logica. Presentarsi a Parigi senza alzun torneo su terra non avrebbe avuto molto senso….affrontare 3 su 5 qualche specialista del rosso ( cuevas, carreno, vinolas) ai primi turni lo avrebbe logorato….e poi non sono certo che il suo nuovo gioco tutto anticipo sia applicabile tout court sulla terra battuta.

Infatti! Sarebbe stato quasi impossibile non arretrare mai!

41
pablito (Guest) 15-05-2017 23:06

Scritto da Andi
Mi dispiace per roger e per i suoi fans anche se io dentro di me da tifoso di rafa sono più sollevato che non c è

“… che non ci SIA…”

40
Thetis. 15-05-2017 23:05

Scritto da Thetis.
Anche l’anno scorso fosse che sarebbe ritornato quest’anno a Parigi e invece…

*disse

39
Palmeria (Guest) 15-05-2017 22:58

Scritto da Elio
Fa bene.Io sto a Parigi e spero di non vedere Nadal vincere.

E quindi ?

Scritto da Elio
Fa bene.Io sto a Parigi e spero di non vedere Nadal vincere.

E quindi?

38
Gualtiero (Guest) 15-05-2017 22:55

Giusto per precisare l’erba non è più la superficie migliore di Federer, da qualche annetto gioca meglio sul cemento. Anche quest’anno non vincerà niente sul verde

37
alexalex 15-05-2017 22:54

Scritto da lucio
Superficie oramai anacronistica che premia i faticatori della racchetta …….Condivido in pieno …..

Disse la volpe guardando l’uva!

36
Mats 15-05-2017 22:53

Che giornataccia…….

35
fabrizio (Guest) 15-05-2017 22:51

Da appassionato mi dispiace che manchi Roger perché è sempre uno spettacolo vederlo giocare e poi perché saremmo stati tutti un po curiosi di vedere se la nuova efficacia del suo rovescio avrebbe pagato con Rafa anche sulla terra.
Però da tifoso di Rafa obbiettivamente sento che il quindicesimo Slam e il decimo trionfo a Parigi sono vicinissimi.
Se Nadal non avrà problemi di salute non vedo nessuno in grado di strappargli più di un set.

34
fabrizio (Guest) 15-05-2017 22:44

Scritto da Alberto Bonimba
E’ come se nella Formula 1 mancasse la Ferrari !

Beh ci sta allora Nadal lo potremmo paragonare alla Mercedes

33
Salvo (Guest) 15-05-2017 22:32

Scritto da lucio
Superficie oramai anacronistica che premia i faticatori della racchetta …….Condivido in pieno …..

L’erba, d’altro canto…..

32
alexalex 15-05-2017 22:28

@ Alberto Bonimba (#1845823)

Purtroppo è la Ferrari che non vuole correre!

31
Alberto Bonimba (Guest) 15-05-2017 22:25

E’ come se nella Formula 1 mancasse la Ferrari !

30
Luca96 15-05-2017 22:23

Scelta condivisibile da parte di Roger che punta tutto su Wimbledon! E in effetti fa benissimo 😉

29
lucio (Guest) 15-05-2017 22:16

Superficie oramai anacronistica che premia i faticatori della racchetta …….Condivido in pieno …..

28
alexalex 15-05-2017 21:57

@ alexalex (#1845775)

Se intendi per le articolazioni però hai ragione.

27
alexalex 15-05-2017 21:55

Peccato… Pensavo ci avrebbe provato! In fondo non aveva nulla da perdere!

26
alexalex 15-05-2017 21:54

Scritto da Mane
La terra è sicuramente meno logorante del cemento come superficie, un paio di tornei poteva farli a mio avviso.

È in contrario! Sul cemento i punti finiscono prims e può giocare più vicino alla riga di fondo.

25
Thetis. 15-05-2017 21:54

Anche l’anno scorso fosse che sarebbe ritornato quest’anno a Parigi e invece…

24
luigi (Guest) 15-05-2017 21:48

Un certo Borg si ritirò perché non gli fu consentito di giocare pochi tornei l’anno,premesso che viaggi a parte nessuno gli vietava di perdere volontariamente al primo turno o ritirarsi dopo alcuni games

23
Giuk (Guest) 15-05-2017 21:43

Scelta condivisibile essendo dettata dalla logica. Presentarsi a Parigi senza alzun torneo su terra non avrebbe avuto molto senso….affrontare 3 su 5 qualche specialista del rosso ( cuevas, carreno, vinolas) ai primi turni lo avrebbe logorato….e poi non sono certo che il suo nuovo gioco tutto anticipo sia applicabile tout court sulla terra battuta.

22
Nino88 (Guest) 15-05-2017 21:31

Molo dispiaciuto dell’assenza di Federer al RG

21
bad_player (Guest) 15-05-2017 21:25

Un po’ mi dispiace, ero davvero curioso di vedere se i miglioramenti apportati al rovescio avrebbero reso il suo gioco sul rosso più efficace al netto di quella che poteva essere l’effettiva condizione fisica.
Punta evidentemente a Wimbledon.

20
Mane (Guest) 15-05-2017 21:23

La terra è sicuramente meno logorante del cemento come superficie, un paio di tornei poteva farli a mio avviso.

19
ASHTONEATON 15-05-2017 21:23

Saggia scelta…. Secondo me i francesi non lo rivedranno mai più!!!

18
Eman32 (Guest) 15-05-2017 21:23

Ottima scelta, King!
Ora però vogliamo il triplete Halle Stoccarda Wimbly!

17
alef (Guest) 15-05-2017 21:20

Certo è arrivato zoppo all’ultimo game dell’Australian Open come faceva a reggere 3 su 5 sulla terra, ho i dubbi su Nadal figurarsi su di lui. E se viene il diluvio universale su Parigi come l’anno scorso gli devono mandare l’ambulanza per il mal di schiena e le gambe, ci fosse almeno il tetto a Parigi. E non è vero che come avversario c’è solo Nadal: Wawrinka su terra Roger lo batte, lo sappiamo che Stan fa il pirla nei 2su3 ma poi negli Slam si scatena (e non parliamo di Thiem che sulla terra anche lui potrebbe essere un ostacolo molto duro per Roger) Scelta assolutamente saggia.

16
Tennisaddicted (Guest) 15-05-2017 21:18

Decisione da rispettare e probabilmente anche giusta.

15
Raul Ramirez (Guest) 15-05-2017 21:14

Scritto da Jek
@ Andi (#1845679)
Rafa avrebbe vinto comunque su terra contro Roger

Quello prima del 2014 certamente…..questo non ne sono per niente sicuro….

14
sander (Guest) 15-05-2017 21:13

Sì raccolgono i primi commenti del presidente della Federazione Francese ” Io ho sempre tifato per Simon”…

13
luigi (Guest) 15-05-2017 21:11

@ Alecon (#1845704)

Come diceva la volpe dell’uva: nondum matura est, nolo acerbam sumere!

12
Kaprof (Guest) 15-05-2017 21:07

Ancora una volta il grande Roger si dimostra infinitamente più intelligente dei suoi tifosi.
Non può combinare niente di buono sulla terra e lui sa.
Come sa che non può certo giocare come nei mesi gen-mar senza fermarsi un po
Chapeau

11
nastase (Guest) 15-05-2017 21:06

Tiferò Stan o Thiem o Dimitrov, basta che tirino il rovescio a una mano!!!

10
Alecon (Guest) 15-05-2017 21:00

Scelta intelligente di Federer che rientrerà sulla sua superficie preferita e al fresco del nord Europa, ammazzarsi sulla terra sotto il sole cocente del sud Europa lo avrebbe logorato e lui vuole giocare ancora qualche stagione centellinando le energie. Al Rolando ha già fatto quello che poteva fare, portando a casa un titolo anche grazie a Soderling che gli aveva tolto di mezzo, con mia soddisfazione, Rafa che allora per Federer sulla terra era davvero un terribile spauracchio. Adesso è giustamente tempo di riposare e credo che d’ora in avanti la sua partecipazione sui tornei in terra diverrà sporadica se non nulla.

9
Andi (Guest) 15-05-2017 20:57

@ Jek (#1845694)

Probabilmente ma ero lo stesso preoccupato perché questo anno ci ha sempre perso e roger sarebba arrivato fresco al RG rispetto a Raffa

8
Tomoni (Guest) 15-05-2017 20:56

Scelta non da competitor ma da ottimo ragioniere svizzero.Avrà fatto bene?Ai posteri l’ardua sentenza.

7
Roberto (Guest) 15-05-2017 20:55

Nooo mi sa che a Parigi nn lo rivedono mai più

6
Elio 15-05-2017 20:54

Fa bene.Io sto a Parigi e spero di non vedere Nadal vincere.

5
Jek (Guest) 15-05-2017 20:53

@ Andi (#1845679)

Rafa avrebbe vinto comunque su terra contro Roger

4
giucar 15-05-2017 20:52

L’unico che poteva impensierire Nadal, lo spagnolo ha praticamente in tasca la decima anche a Parigi

3
Andrea (Guest) 15-05-2017 20:52

Grande Re

2
Andi (Guest) 15-05-2017 20:45

Mi dispiace per roger e per i suoi fans anche se io dentro di me da tifoso di rafa sono più sollevato che non c è

1