Combined di Madrid ATP, Copertina, WTA

Combined Madrid: I risultati della terza giornata. Eugenie Bouchard elimina Maria Sharapova (Video)

08/05/2017 23:08 285 commenti
I risultati dal torneo di Madrid
I risultati dal torneo di Madrid

Ancora eliminazioni importanti a Madrid.
Eugenie Bouchard decisamente a sorpresa ha eliminato Maria Sharapova dopo una splendida partita conclusa in favore della canadese con il risultato di 75 26 64 dopo 2 ore e 52 minuti di grande battaglia.
Da segnalare che nel terzo e decisivo set la Bouchard ha piazzato il break decisivo su 4 pari, quando dal 40-15 ha conquistato quattro punti consecutivi.
Nel game successivo la canadese, dal 15-40, annullava due palle break e poi alla seconda palla match utile e dopo un bellissimo diritto vincente, chiudeva la contesa per 6 a 4.
Primo successo in carriera contro Masha per Genie.

Karolina Pliskova, seconda favorita del seeding, saluta il pubblico spagnolo: la ceca, numero 3 del ranking mondiale, è stata battuta al secondo turno con un un doppio 63, in un’ora e 18 minuti, dalla lettone Anastasia Sevastova, numero 22 Wta, in un match mai in discussione.
Si è salvata per un pelo, invece, Angelique Kerber, numero due Wta (ma lunedì prossimo tornerà in vetta vista l’assenza di Serena per maternità): la tedesca ha sconfitto per 62 16 75 Katerina Siniakova, numero 37 del ranking mondiale.

Debutto vincente invece per Grigor Dimitrov, numero 12 del ranking e del tabellone, impostosi 76(7) 64 sul tedesco Philipp Kohlschreiber, numero 37 Atp, Tomas Berdych, 11esima testa di serie, che ha regolato con un doppio 64 l’uzbeco Denis Istomin, numero 85 Atp, proveniente dalle qualificazioni.

Out Gael Monfils, numero 16 del ranking e 15 del seeding, estromesso dal connazionale Gilles Simon, numero 32 Atp, al termine di un incontro dall’andamento stranissimo (06 60 76 lo score). Fuori a sorpresa anche lo statunitense Jack Sock, numero 14 del tabellone, piegato per 64 06 76(4) dal francese Nicolas Mahut, numero 48 Atp.




ESP Combined Madrid – 1° Turno M. – 2° Turno F.


Manolo Santana – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. Anastasija Sevastova LAT vs [2] Karolina Pliskova CZE

WTA Madrid
Anastasija Sevastova
6
6
Karolina Pliskova [2]
3
3
Vincitore: A. SEVASTOVA

2. [1] Angelique Kerber GER vs Katerina Siniakova CZE (non prima ore: 13:30)

WTA Madrid
Angelique Kerber [1]
6
1
7
Katerina Siniakova
2
6
5
Vincitore: A. KERBER

3. David Ferrer ESP vs [Q] Mikhail Kukushkin KAZ

ATP Madrid
David Ferrer
2
7
6
Mikhail Kukushkin
6
6
4
Vincitore: D. FERRER

4. Eugenie Bouchard CAN vs [WC] Maria Sharapova RUS (non prima ore: 20:00)

WTA Madrid
Eugenie Bouchard
7
2
6
Maria Sharapova
5
6
4
Vincitore: E. BOUCHARD

5. [Q] Ernesto Escobedo USA vs Feliciano Lopez ESP (non prima ore: 21:30)

ATP Madrid
Ernesto Escobedo
4
4
Feliciano Lopez
6
6
Vincitore: F. LOPEZ






Arantxa Sanchez Vicario – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. [12] Grigor Dimitrov BUL vs Philipp Kohlschreiber GER

ATP Madrid
Grigor Dimitrov [12]
7
6
Philipp Kohlschreiber
6
4
Vincitore: G. DIMITROV

2. [15] Gael Monfils FRA vs Gilles Simon FRA

ATP Madrid
Gael Monfils [15]
6
0
6
Gilles Simon
0
6
7
Vincitore: G. SIMON

3. Alison Riske USA vs [8] Svetlana Kuznetsova RUS

WTA Madrid
Alison Riske
6
6
2
Svetlana Kuznetsova [8]
2
7
6
Vincitore: S. KUZNETSOVA

4. [15] Barbora Strycova CZE vs [WC] Lara Arruabarrena ESP

WTA Madrid
Barbora Strycova [15]
6
3
3
Lara Arruabarrena
3
6
6
Vincitore: L. ARRUABARRENA

5. [Q] Andrey Kuznetsov RUS vs [10] Jo-Wilfried Tsonga FRA (non prima ore: 20:00)

ATP Madrid
Andrey Kuznetsov
6
7
5
Jo-Wilfried Tsonga [10]
7
6
7
Vincitore: J. TSONGA

6. Carla Suárez Navarro ESP vs [10] Caroline Wozniacki DEN (non prima ore: 21:30)

WTA Madrid
Carla Suárez Navarro
6
2
6
Caroline Wozniacki [10]
4
6
2
Vincitore: C. SUAREZ NAVARRO






Estadio 3 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. [WC] Guillermo Garcia-Lopez ESP vs [WC] Marius Copil ROU

ATP Madrid
Guillermo Garcia-Lopez
6
6
6
Marius Copil
7
4
7
Vincitore: M. COPIL

2. [11] Tomas Berdych CZE vs [Q] Denis Istomin UZB

ATP Madrid
Tomas Berdych [11]
6
6
Denis Istomin
4
4
Vincitore: T. BERDYCH

3. Lauren Davis USA vs [14] Kristina Mladenovic FRA

WTA Madrid
Lauren Davis
3
6
6
Kristina Mladenovic [14]
6
1
7
Vincitore: K. MLADENOVIC

4. [16] Nick Kyrgios AUS vs Marcos Baghdatis CYP

ATP Madrid
Nick Kyrgios [16]
7
6
Marcos Baghdatis
6
4
Vincitore: N. KYRGIOS






Pista 4 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. Robin Haase NED vs Daniel Evans GBR

ATP Madrid
Robin Haase
7
6
Daniel Evans
5
2
Vincitore: R. HAASE

2. Marcel Granollers ESP vs Florian Mayer GER

ATP Madrid
Marcel Granollers
5
5
Florian Mayer
7
7
Vincitore: F. MAYER

3. Nicolas Mahut FRA vs [14] Jack Sock USA

ATP Madrid
Nicolas Mahut
6
0
7
Jack Sock [14]
4
6
6
Vincitore: N. MAHUT

4. Philipp Kohlschreiber GER / Dominic Thiem AUT vs Fabio Fognini ITA / Treat Huey PHI

ATP Madrid
Philipp Kohlschreiber / Dominic Thiem
6
2
Fabio Fognini / Treat Huey
7
6
Vincitori: FOGNINI / HUEY






Pista 5 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. [WC] Johanna Konta GBR / Shelby Rogers USA vs [5] Timea Babos HUN / Andrea Hlavackova CZE

WTA Madrid
Johanna Konta / Shelby Rogers
5
1
Timea Babos / Andrea Hlavackova [5]
7
6
Vincitori: BABOS / HLAVACKOVA

2. Oliver Marach AUT / Mate Pavic CRO vs Florin Mergea ROU / Aisam-Ul-Haq Qureshi PAK

ATP Madrid
Oliver Marach / Mate Pavic
6
6
10
Florin Mergea / Aisam-Ul-Haq Qureshi
7
3
8
Vincitori: MARACH / PAVIC

3. [Q] Thomaz Bellucci BRA vs Pablo Cuevas URU

ATP Madrid
Thomaz Bellucci
6
6
6
Pablo Cuevas
7
4
7
Vincitore: P. CUEVAS

4. [LL] Jared Donaldson USA vs [Q] Adrian Mannarino FRA

ATP Madrid
Jared Donaldson
7
6
Adrian Mannarino
5
3
Vincitore: J. DONALDSON

5. Kiki Bertens NED / Johanna Larsson SWE vs Svetlana Kuznetsova RUS / Kristina Mladenovic FRA

WTA Madrid
Kiki Bertens / Johanna Larsson
7
7
Svetlana Kuznetsova / Kristina Mladenovic
6
5
Vincitori: BERTENS / LARSSON






Pista 6 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. Hao-Ching Chan TPE / Jelena Ostapenko LAT vs Gabriela Dabrowski CAN / Yifan Xu CHN

WTA Madrid
Hao-Ching Chan / Jelena Ostapenko
7
3
6
Gabriela Dabrowski / Yifan Xu
5
6
10
Vincitori: DABROWSKI / XU

2. [O] Samantha Stosur AUS / Shuai Zhang CHN vs [O] Daria Gavrilova AUS / Anastasia Pavlyuchenkova RUS

WTA Madrid
Samantha Stosur / Shuai Zhang
7
6
Daria Gavrilova / Anastasia Pavlyuchenkova
6
2
Vincitori: STOSUR / ZHANG

3. Marcin Matkowski POL / Alexander Peya AUT vs Robin Haase NED / Albert Ramos-Vinolas ESP

ATP Madrid
Marcin Matkowski / Alexander Peya
5
6
Robin Haase / Albert Ramos-Vinolas
7
7
Vincitori: HAASE / RAMOS-VINOLAS

ATP Madrid
Brian Baker / Nicholas Monroe
5
7
10
Gilles Muller / Gilles Simon
7
6
8
Vincitori: BAKER / MONROE





Pista 7 – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 12:00 pm)
1. Christina Mchale USA / Monica Niculescu ROU vs Barbora Krejcikova CZE / Alla Kudryavtseva RUS

WTA Madrid
Christina Mchale / Monica Niculescu
6
3
10
Barbora Krejcikova / Alla Kudryavtseva
3
6
8
Vincitori: MCHALE / NICULESCU

2. [O] Irina-Camelia Begu ROU / Simona Halep ROU vs [8] Abigail Spears USA / Katarina Srebotnik SLO

WTA Madrid
Irina-Camelia Begu / Simona Halep
5
6
10
Abigail Spears / Katarina Srebotnik [8]
7
3
8
Vincitori: BEGU / HALEP

3. [WC] Arantxa Parra Santonja ESP / Sílvia Soler-Espinosa ESP vs Chia-Jung Chuang TPE / Shuai Peng CHN

WTA Madrid
Arantxa Parra Santonja / Sílvia Soler-Espinosa
6
4
10
Chia-Jung Chuang / Shuai Peng
1
6
3
Vincitori: PARRA SANTONJA / SOLER-ESPINOSA


TAG: , , ,

285 commenti. Lasciane uno!

alexalex 09-05-2017 17:25

@ Ale85 (#1838184)

Io penso questo! Uno sportivo che assume un farmaco per malattie cardiovascolari e non ne ha bisogno ha un solo fine! Barare! Oppure, perché no, portarsi a pari degli altri che fanno lo stesso! E se quel farmaco è vietato si sta dopando! Se non è vietato sta vivacchiando alle spalle dell’antidoping che continua ad essere indietro rispetto al doping! E come ho già detto altre volte: chi se ne è approfittato fino a dicembre 2015 ed è stato meno fesso (o meno ladro, a seconda dei punti di vista) della Sharapova, per me ha barato uguale!

285
Luis (Guest) 09-05-2017 16:54

@ Francesco (#1837741)

Stai guardando la tennista che sarebbe attualmente superiore a Maria? Ah già le partite le segui ogni tanto sul live score altrimenti non affermeresti quelle fesserie…Per adesso Halep solita pallettara in difficoltà con Roberta.

284
Ale85 (Guest) 09-05-2017 14:56

Scritto da alexalex

Scritto da Ale85

Scritto da RogerFan
Le polemiche più grosse le hanno fatte i fans di Masha, loro chiedono a gran voce la decapitazione di tutte (e tutti) le colleghe che hanno detto la loro sul caso Russo. Ogni atleta ha il diritto di avere la propria opinione al riguardo. La Bouchard aveva come idolo la Sharapova, indossava i suoi vestiti, adesso ritiene di essere stata sportivamente tradita. E’ la sua opinione. Molte atlete sono andate da lei a chiedergli di vincere, l’ha detto lei stessa. Il problema è che molte sono terrorizzate dal dire qualcosa, di esporsi. E questo è grave. Nessuno dovrebbe temere di dire la propria opinione. Wozniaki, per esempio, non aveva torto sulla WC di Stoccarda, dal punto di vista regolamentare è stato strano che un’atleta abbia potuto entrare a torneo iniziato, perchè nelle quali era ancora squalificata. Perchè si deve star zitti? Il reato di lesa maestà non esiste più. Sono tutte opinioni, finchè non si ledono diritti non dovrebbero esistere problemi. Da Federariano storico ho sentito tante volte infangare Nadal. Li sì che era scorretto, perchè si parlava del nulla, di chiacchere. Il caso Sharapova è chiaro, c’è una sentenza. Adesso la russa ha pagato, ha il diritto di giocare e fare la sua vita, ma non si può chiedere agli altri di starsene zitti. Di ingollare tutto perchè altrimenti si è bollati come invidiosi. Il diritto di avere un’opinione ed esprimerla è la base della democrazia. Masha lo sa, lo accetta, i suoi adoratori no.

Pesantezza… ma secondo te un tifoso cosa dovrebbe fare, accettare tutto quello che spari e dici, anche se la pensa in maniera diversa? No, fammi capire!!!! Ti ripeto la sentenza dice che Sharapova non è dopata ma solo distratta e non lo dico ma come hai ripetuto tu una sentenza. Quello che tu pensi o dici è totalmente irrilevante per me!!!

Ti ammiro sinceramente per la forza con cui tu difendi la Sharapova, però a volte secondo me sbagli ragionamento… Se usi sostanze proibite allo scopo di migliorare le tue prestazioni, che tu lo faccia con dolo o per distrazione perché non ti sei accorto che hanno scoperto (finalmente) che quel farmaco è dopante, stai barando! Maria non è la prima, non sarà l’ultima, non è un mostro ma nemmeno una vittima!

Mi spiace ma a detta dei fatti il ragionamento lo sbagli tu. Non hai la certezza che Maria abbia voluto barare… e ti ripeto non sono io a dirlo ma una sentenza che dice esplicitamente che la Sharapova non aveva la consapevolezza di stare assumendo doping. Ora tu puoi evitare di crederci, puoi considerarla dopata ma la sentenza dice altro e se ci sono persone che la pensano diversamente non puoi dire tu come altri che sono degli stupidi, ingenui… perché a questo punto dovrebbe esserlo anche il Cas. Poi se io creda o no al fatto che Sharapova prendesse il meldonium per il diabete, ti dico che secondo me la verità sta nel mezzo. La Sharapova voleva, o chi per lei, un farmaco LEGALE, che magari poteva servirle per più cose, avendo comunque avuto dei palesi problemi fisici e di salute. Il medico le ha prescritto il meldonium, sostanza legale e presa sotto prescrizione medica per 7 anni. Ora, vi chiedo questo: Se un’atleta si è fatta prescrivere una sostanza per 7 anni, secondo voi a parte una dimenticanza oppure un menefreghismo totale perché non autorizzata ad inserire nella lista Wada un farmaco legale, quale potrebbe essere il motivo? Davvero ci vedete furbizia oppure spirito di onnipotenza? Nel primo caso se lo sarebbe fatto prescrivere e quindi non sarebbe stata beccata, oppure semplicemente si sarebbe fermata in tempo. Nel secondo l’avrebbero coperta e se avesse avuto casi simili in passato, state sicuri sarebbero usciti. Io credo che pur sbagliando, questo non l’ho mai negato, la Sharapova ha pagato, forse è stata l’unica ad averlo fatto per l’uso di questo farmaco, ma va comunque bene. Si è assunta le sue responsabilità, prendendosi tutte le colpe… ma quello che è successo dopo, tutte le cattiverie dette, perché non si tratta di giudizi o di opinioni ma di vere e proprie cattiverie, non credo se le meriti. Non credo se le meriti per quello che fa in campo, per l’impegno e l’intensità che ci mette quando gioca, per i bei colpi che ha fatto ieri e poi per l’incoerenza delle sue avversarie. A tutti piace battere la Sharapova e non perché è stata una disonesta e questo Mladenovic e Bouchard lo sanno e anche molto bene. Con una imbrogliona non giochi così. Sanno benissimo che battere Sharapova significa uscire da una battaglia, dove hai dovuto dare il 200 per 100, perché fino all’ultimo e lì. Batterla ti dà la soddisfazione non di aver sconfitto una dopata ma di aver lottato fino all’ultimo e di avere alzato il tuo livello di tennis… poi quello che dicono fuori dal campo è un teatro, devono dirlo e farlo per creare quello spettacolo, a mio avviso indecoroso, che tiene incollati gli spettatori al match… ma ieri gli occhi Della Bouchard erano occhi di una ragazzina che sapeva di avere battuto il suo mito di infanzia e di aver combattuto per farlo, quello che si dice nelle conferenze è affidato alle agenzie e basta.

283
alexalex 09-05-2017 13:47

Scritto da Ale85

Scritto da RogerFan
Le polemiche più grosse le hanno fatte i fans di Masha, loro chiedono a gran voce la decapitazione di tutte (e tutti) le colleghe che hanno detto la loro sul caso Russo. Ogni atleta ha il diritto di avere la propria opinione al riguardo. La Bouchard aveva come idolo la Sharapova, indossava i suoi vestiti, adesso ritiene di essere stata sportivamente tradita. E’ la sua opinione. Molte atlete sono andate da lei a chiedergli di vincere, l’ha detto lei stessa. Il problema è che molte sono terrorizzate dal dire qualcosa, di esporsi. E questo è grave. Nessuno dovrebbe temere di dire la propria opinione. Wozniaki, per esempio, non aveva torto sulla WC di Stoccarda, dal punto di vista regolamentare è stato strano che un’atleta abbia potuto entrare a torneo iniziato, perchè nelle quali era ancora squalificata. Perchè si deve star zitti? Il reato di lesa maestà non esiste più. Sono tutte opinioni, finchè non si ledono diritti non dovrebbero esistere problemi. Da Federariano storico ho sentito tante volte infangare Nadal. Li sì che era scorretto, perchè si parlava del nulla, di chiacchere. Il caso Sharapova è chiaro, c’è una sentenza. Adesso la russa ha pagato, ha il diritto di giocare e fare la sua vita, ma non si può chiedere agli altri di starsene zitti. Di ingollare tutto perchè altrimenti si è bollati come invidiosi. Il diritto di avere un’opinione ed esprimerla è la base della democrazia. Masha lo sa, lo accetta, i suoi adoratori no.

Pesantezza… ma secondo te un tifoso cosa dovrebbe fare, accettare tutto quello che spari e dici, anche se la pensa in maniera diversa? No, fammi capire!!!! Ti ripeto la sentenza dice che Sharapova non è dopata ma solo distratta e non lo dico ma come hai ripetuto tu una sentenza. Quello che tu pensi o dici è totalmente irrilevante per me!!!

Ti ammiro sinceramente per la forza con cui tu difendi la Sharapova, però a volte secondo me sbagli ragionamento… Se usi sostanze proibite allo scopo di migliorare le tue prestazioni, che tu lo faccia con dolo o per distrazione perché non ti sei accorto che hanno scoperto (finalmente) che quel farmaco è dopante, stai barando! Maria non è la prima, non sarà l’ultima, non è un mostro ma nemmeno una vittima!

282
RogerFan 09-05-2017 13:47

@ tatanka (#1838028)

Mai commentato Roger, non capisco perchè esca fuori lui. Non comprendo nessun tipo di fanatismo, sport o meno. Mai impedito a nessuno di dire “Forza il mio tennista preferito”. Bho??????

281
RogerFan 09-05-2017 13:36

@ Ale85 (#1837961)

Non ho sparato nulla, ho espresso un’opinione. Per Lei questo non è ammesso, nel mio mondo sì. Il mio commento è per Lei irrilevante, non ne dubitavo, il suo per me lo è. Nel mio mondo ascolto tutti senza preconcetti. I contenuti della sentenza non li ho commentati, Lei ha pensato che io attribuissi alla stessa una valenza superiore a quella che ha. La Sig.ra Sharapova è stata squalificata, tutto il resto è conseguenza. Non sono mai entrato nel merito di nulla, solo detto che tutti hanno diritto a una opinione. Per Lei no, ovviamente, sono irrilevanti. Difenda pure quel che vuole, è solo tennis, se per Lei è così importante non gliela tocco più, la DEA. Ho avuto la fortuna di tifare e conoscere Steffi Graf, ai tempi di Navratilova, Evert, Seles, Hingis. Al tempo dei giganti. La russa è una buona tennista, nulla più. E’ la mia opinione, ovviamente, quindi irrilevante.

280
tatanka (Guest) 09-05-2017 13:24

Scritto da RogerFan
Le polemiche più grosse le hanno fatte i fans di Masha, loro chiedono a gran voce la decapitazione di tutte (e tutti) le colleghe che hanno detto la loro sul caso Russo. Ogni atleta ha il diritto di avere la propria opinione al riguardo. La Bouchard aveva come idolo la Sharapova, indossava i suoi vestiti, adesso ritiene di essere stata sportivamente tradita. E’ la sua opinione. Molte atlete sono andate da lei a chiedergli di vincere, l’ha detto lei stessa. Il problema è che molte sono terrorizzate dal dire qualcosa, di esporsi. E questo è grave. Nessuno dovrebbe temere di dire la propria opinione. Wozniaki, per esempio, non aveva torto sulla WC di Stoccarda, dal punto di vista regolamentare è stato strano che un’atleta abbia potuto entrare a torneo iniziato, perchè nelle quali era ancora squalificata. Perchè si deve star zitti? Il reato di lesa maestà non esiste più. Sono tutte opinioni, finchè non si ledono diritti non dovrebbero esistere problemi. Da Federariano storico ho sentito tante volte infangare Nadal. Li sì che era scorretto, perchè si parlava del nulla, di chiacchere. Il caso Sharapova è chiaro, c’è una sentenza. Adesso la russa ha pagato, ha il diritto di giocare e fare la sua vita, ma non si può chiedere agli altri di starsene zitti. Di ingollare tutto perchè altrimenti si è bollati come invidiosi. Il diritto di avere un’opinione ed esprimerla è la base della democrazia. Masha lo sa, lo accetta, i suoi adoratori no.

Veramente se c’è un tennista che ha tifosi che lo idolatrano ai limiti del fanatismo è proprio roger. Si vedono certi personaggi ridicoli sugli spalti… Io sono un semplice tifoso e dico: viva maria!!!

279
Hair49 (Guest) 09-05-2017 13:10

@ makko (#1837938)

Personalmente sono stato sempre un tifoso delle Sharapova e ritengo normale che quando si parla di lei tendo a tutelarla ma ciò almeno a me non toglie un certo grado minimo di obiettività che non riscontro in molti commentatori delle due fazioni, un’esempio per tutti, il match di ieri e anche quello precedente, nei due casi nulla mi porta a non riconoscere che Lucic è stata eccezionale come non l’avevo mai vista e Genie altrettanto e sono stato anche contento alla fine dell’esito perchè nel primo è Masha che ha sofferto molto e poi ha vinto, nel secondo è Genie che nel secondo set, ha sofferto e poi è riuscita a vincere in base a questo mi domando come è possibile non riconoscere l’evidenza dei fatti oltretutto dopo aver assistito a due match bellissimi.

278
Ale85 (Guest) 09-05-2017 12:39

Scritto da RogerFan
Le polemiche più grosse le hanno fatte i fans di Masha, loro chiedono a gran voce la decapitazione di tutte (e tutti) le colleghe che hanno detto la loro sul caso Russo. Ogni atleta ha il diritto di avere la propria opinione al riguardo. La Bouchard aveva come idolo la Sharapova, indossava i suoi vestiti, adesso ritiene di essere stata sportivamente tradita. E’ la sua opinione. Molte atlete sono andate da lei a chiedergli di vincere, l’ha detto lei stessa. Il problema è che molte sono terrorizzate dal dire qualcosa, di esporsi. E questo è grave. Nessuno dovrebbe temere di dire la propria opinione. Wozniaki, per esempio, non aveva torto sulla WC di Stoccarda, dal punto di vista regolamentare è stato strano che un’atleta abbia potuto entrare a torneo iniziato, perchè nelle quali era ancora squalificata. Perchè si deve star zitti? Il reato di lesa maestà non esiste più. Sono tutte opinioni, finchè non si ledono diritti non dovrebbero esistere problemi. Da Federariano storico ho sentito tante volte infangare Nadal. Li sì che era scorretto, perchè si parlava del nulla, di chiacchere. Il caso Sharapova è chiaro, c’è una sentenza. Adesso la russa ha pagato, ha il diritto di giocare e fare la sua vita, ma non si può chiedere agli altri di starsene zitti. Di ingollare tutto perchè altrimenti si è bollati come invidiosi. Il diritto di avere un’opinione ed esprimerla è la base della democrazia. Masha lo sa, lo accetta, i suoi adoratori no.

Pesantezza… ma secondo te un tifoso cosa dovrebbe fare, accettare tutto quello che spari e dici, anche se la pensa in maniera diversa? No, fammi capire!!!! Ti ripeto la sentenza dice che Sharapova non è dopata ma solo distratta e non lo dico ma come hai ripetuto tu una sentenza. Quello che tu pensi o dici è totalmente irrilevante per me!!!

277
makko (Guest) 09-05-2017 12:16

Scritto da Nico

Scritto da Luis
@ vaidanihantu (#1837676)
Apprezzo il tuo commento oculato e competente. Personalmente non replicherò mai più a chi continua a scrivere di urla e meldonium dimostrando la propria pochezza cercando di ergersi a paladino dell’antidoping con lo scopo di giustificare l’odio verso la russa. Il rientro di Maria ha giovato al tennis, le sue avversarie stanno dando tutto ciò che hanno pur di batterla dando vita a match avvincenti. Godiamoceli! Lasciamo stare fazioni ogni tanto per il bene del nostro sport preferito, non scendiamo al livello del calcio dove la Juve viene additata di ruberie varie solo perché domina da anni. Quanto a Kerber, Halep e tante altre,Serena esclusa non penso siano superiori a Maria, lo dimostra la storia. Un saluto e viva il tennis!

Dalle urla ci si lamenta finché non si mette una regola, come si è fatto per il time violation.
L’urlo di Maria oltre ad essere il più acuto si prolunga fino al colpo successivo dell’avversaria, quindi no non me la metto via se è un’ingiustizia, e da spettatore pagante posso dire la mia.
Se adesso non si può più muovere una critica nemmeno contro una dopata perché altrimenti sei solo uno che la odia, no grazie.
Voi fan della russa sperate tanto che ci si dimentichi tutto in fretta, ma non funziona così, la Sharapova si è segnata da sola, ha barato e di certo non la tifo dopo quello che ha fatto, prima mi era indifferente

D’accordissimo: la disonestà intellettuale di chi attribuisce all’odio ogni commento negativo verso un qualsiasi atleta si commenta da sé. Altrettanto ridicolo è qualificare “competente” chi è d’accordo con me ed “incompetente” chi invece è in disaccordo. Ma d’altronde i micetti della vita possono così ergersi a leoni da tastiera. ..

276
Nico (Guest) 09-05-2017 11:50

Scritto da Luis
@ vaidanihantu (#1837676)
Apprezzo il tuo commento oculato e competente. Personalmente non replicherò mai più a chi continua a scrivere di urla e meldonium dimostrando la propria pochezza cercando di ergersi a paladino dell’antidoping con lo scopo di giustificare l’odio verso la russa. Il rientro di Maria ha giovato al tennis, le sue avversarie stanno dando tutto ciò che hanno pur di batterla dando vita a match avvincenti. Godiamoceli! Lasciamo stare fazioni ogni tanto per il bene del nostro sport preferito, non scendiamo al livello del calcio dove la Juve viene additata di ruberie varie solo perché domina da anni. Quanto a Kerber, Halep e tante altre,Serena esclusa non penso siano superiori a Maria, lo dimostra la storia. Un saluto e viva il tennis!

Dalle urla ci si lamenta finché non si mette una regola, come si è fatto per il time violation.
L’urlo di Maria oltre ad essere il più acuto si prolunga fino al colpo successivo dell’avversaria, quindi no non me la metto via se è un’ingiustizia, e da spettatore pagante posso dire la mia.
Se adesso non si può più muovere una critica nemmeno contro una dopata perché altrimenti sei solo uno che la odia, no grazie.
Voi fan della russa sperate tanto che ci si dimentichi tutto in fretta, ma non funziona così, la Sharapova si è segnata da sola, ha barato e di certo non la tifo dopo quello che ha fatto, prima mi era indifferente

275
emilio (Guest) 09-05-2017 11:45

Scritto da Luis

Scritto da Ale85

Scritto da andrew

Scritto da Ale85

Scritto da andrew
Due indizi (”consecutivi”) fanno quasi una prova, aspetto il terzo. Ci suggeriscono che: se si pensa al RG 2014 con quattro partite di fila vinte al terzo, alla distanza, senza Meldonium ha maggiori possibilità di soccombere. Dopo la Mladenovic, perde dalla Bouchard, da due giocatrici che non hanno usato mezzi termini con lei, a testimonianza del fatto che, dietro la sua spavalderia nelle risposte, lei tutto quello che hanno detto le altre se lo guarda eccome, ed evidentemente ”se ne sente pressata!” A ciò si aggiunge che più passa il tempo, ancor di più quando si trova in situazioni di difficoltà, più le sue urla aumentano! Merita rispetto per la carriera, ma capisco le colleghe che l’hanno in antipatia!

Ma te la sei vista la partita? Oppure parli a sproposito? È stata una partita, e non credevo, molto bella. La Sharapova avrebbe potuto anche chiudere il.primo set sei due se a campo vuoto non decideva di smorzare… ma nel tennis è così, quindi va benissimo. La Bouchard e la Mladenovic che tanto la odiano e le danno della imbrogliona si sono dovute ricredere sul campo. Una imbrogliona non gioca con tale intensità, se la Bouchard fosse scesa di livello anche minimo la artista l’avrebbe vinta la SHARAPOVA. Al RG 2014 tutte le giocatrici che hanno giocato al terzo set con la Sharapova erano praticamente uscite dal match, poi tu puoi dire che è meldonium, fai te ma ti consiglio di riguardarle. Consiglio comunque alla Bouchard di giocare tutte le partite in questo modo, se vuola ambir ad uno slam, altrimenti potrà battere Sharapova ma di concreto non le rimarrà niente. In ogni caso nei testa a testa siamo ancora lontani.

Se se la Halep 6-4 al terzo alla finale del Rolando uscita dal match, sul 4-4, no, sei fuori strada! E nessuno le nega l’intensità, sia questa che quella contro la Mladenovic sono state partite intense. La sensazione è che, però, ora, senza Meldonium, più spesso potrà perdere al terzo, perché a quanto pare il farmaco fa la differenza in fatto di energia sulle lunghe distanze!

Te lo ripeto, perché forse non intendi, poi mi fermo perché sarebbe inutile anche dilungarsi. La Sharapova in quel periodo non veniva da 15 mesi di stop. Gli stop di lunga durata non ti danno il ritmo gara, quindi se le giocatrici spingono ma te non sei più abituata ci sta che tu possa perdere. Non mi sembra che il meldonium possa fare miracoli se non giochi da 15 mesi e ti ritrovi avversarie che giustamente fanno la partita della vita. La Sharapova sta recuperando questo e le avversarie, credimi le stanno facendo un favore. Poi tu ovviamente credi quello che vuoi, ma dare come dato di fatto o come prove, un comportamento agonistico del tutto normale, mi sembra davvero eccessivo, a volte dai commenti sembra che voi non abbiate fatto non solo tennis ma proprio sport in generale. InoLtre se la Halep in finale, al terzo set è schiantata non è certo una prova di ladrata o di vittoria. Primo perché non hai la certezza che la Sharapova lo ha usato il farmaco (a Roma e a Brisbane unici tornei vinti del 2015 non lo usò ma ha battuto la Suarez al terzo set) secondo perché potrebbe averlo usato anche la Halep… ora che mi rispondi?

visto che qualche commento piu giu,avevi mandato quacuno a rivedere le partite di RG,adesso ti mando io,Maria a preso la caramela in diretta tv.le telecamere hanno ripreso proprio mentre prendeva il farmaco.la Halep era cotta alla fine?mentre Maria correva come pazza,anche dopo che la partita e fonita.

274
RogerFan 09-05-2017 11:04

Le polemiche più grosse le hanno fatte i fans di Masha, loro chiedono a gran voce la decapitazione di tutte (e tutti) le colleghe che hanno detto la loro sul caso Russo. Ogni atleta ha il diritto di avere la propria opinione al riguardo. La Bouchard aveva come idolo la Sharapova, indossava i suoi vestiti, adesso ritiene di essere stata sportivamente tradita. E’ la sua opinione. Molte atlete sono andate da lei a chiedergli di vincere, l’ha detto lei stessa. Il problema è che molte sono terrorizzate dal dire qualcosa, di esporsi. E questo è grave. Nessuno dovrebbe temere di dire la propria opinione. Wozniaki, per esempio, non aveva torto sulla WC di Stoccarda, dal punto di vista regolamentare è stato strano che un’atleta abbia potuto entrare a torneo iniziato, perchè nelle quali era ancora squalificata. Perchè si deve star zitti? Il reato di lesa maestà non esiste più. Sono tutte opinioni, finchè non si ledono diritti non dovrebbero esistere problemi. Da Federariano storico ho sentito tante volte infangare Nadal. Li sì che era scorretto, perchè si parlava del nulla, di chiacchere. Il caso Sharapova è chiaro, c’è una sentenza. Adesso la russa ha pagato, ha il diritto di giocare e fare la sua vita, ma non si può chiedere agli altri di starsene zitti. Di ingollare tutto perchè altrimenti si è bollati come invidiosi. Il diritto di avere un’opinione ed esprimerla è la base della democrazia. Masha lo sa, lo accetta, i suoi adoratori no.

273
Pablox (Guest) 09-05-2017 10:42

@ vaidanihantu (#1837676)

io sono fan di Angie e Caro, ma sono totalmente d’accordo con te: forse sul cemento sarebbe un altro discorso, ma sulla terra non sono molto competitive. va ricordato chela tedesca qui a Madrid è uscita al primo turno per tre edizioni di seguito, in realtà essere arrivata agli ottavi è già un successo. quindi vista la Bouchard una sconfitta dignitosa sarebbe per lei grasso che cola. poi ce la metterà tutta, e la Bouchard dovrà ripetersi per vincere, ovviamente.

272
pallettaro (Guest) 09-05-2017 10:28

@ andrew (#1837511)

Può essere come dici, ma non c’è evidenza scientifica nelle due partite di una tennista ferma da un anno e mezzo.
Si può tranquillamente giustificare con la inattività di Masha. E ce le vorrei proprio vedere le altre ferme per un anno e più portarsi dietro 1,88 tra gambe e spalle.
Detto questo è abbastanza puerile fare questi discorsi dopo una partita così bella.

271
pallettaro (Guest) 09-05-2017 10:20

@ Luis (#1837724)

Ormai è così. Quanti anni sono che Masha urla?
A me non piace il fatto che urli, ma mica la possiamo strozzare.
E basta! no?
Non mi piace nemmeno il fatto che ci sia il doping nello sport.
Ma c’è. Esiste il problema, ma esiste da sempre.
Dopo di che basta.
Le tenniste professioniste non vanno avanti a camomilla, questo si sa, spero. Tutte.

270
pallettaro (Guest) 09-05-2017 10:16

@ radar (#1837735)

Bravo. Erano 2 anni che non vedevo la Bouchard con una tale voglia di vincere. Si è messa anche a remare basta vincere, resasi conto che Masha non ne aveva più.
Tuttavia, dopo i giusti festeggiamenti, Genie dovrà alzare ancora il livello per impensierire una Sharapova al 100 %. Quella di ieri era una Sharapova a corto di benzina.

269
pallettaro (Guest) 09-05-2017 10:13

@ vaidanihantu (#1837676)

Sì, a freddo, personalmente posso dire che Sharapova, finché ne ha avuto ha dimostrato di poter gestire la partita.
Grande merito alla Bouchard che ha fatto tutto bene, compresa la prevista ed imbarazzante stretta di mano finale, ma mi è parso che abbia fatto la partita della vita. Mentre Masha rientra da più di un anno di inattività. Infatti la faccia livida e stanca di Masha era evidente.
Dopo tutte le brutte cose lette e sentite è uscita fuori una bella partita ed è questo l’importante.
Speriamo da qui in avanti di non sentire ancora menate tra wc, mildronate, meledonium o altro.

268
Hair49 (Guest) 09-05-2017 10:09

Scritto da vaidanihantu

Scritto da Gaz

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

Infatti la finale sara’Kerber-Halep.

Ma davvero tutte e tre avrebbero vinto in due set? Ma parliamo della Kerber che va ai supplementari per battere la Siniakova (che mi piace eh, ma una numero uno non dovrebbe avere tutti questi problemi), la Wozniacki che fatica con Niculescu ed esce con Suarez (considerando che la danese sulla terra non gioca affatto bene). L’unica che avrebbe battuto la Bouchard e se la sarebbe giocata con la Sharapova con reali possibilità di vittoria è la Halep, ma non ne sarei così sicuro. Il livello di Sharapova e Bouchard ieri è stato impressionante, con la prima che sta rientrando in ottima forma, manca solo qualche partita sulle gambe, e la seconda che ha giocato di cuore, con una grinta che non le si era mai vista. Onestamente quest’anno di partite si questo livello ne ho viste poche, direi che solo le Williams a Melbourne e Pliskova e Konta in qualche torneo su veloce hanno giocato così bene. E ovviamente la mitica Laura a Stoccarda, lei è proprio fuori concorso.

E’ vero ho seguito i tornei non dico tutti i match ma moltissimi e confermo che anche per me è stato un incontro stupendo con scambi di una spettacolarità unica e ce ne sono stati molti, il rientro di Masha è stato un vero doping psicologico molto efficace per le sue avversarie lo testimoniano i due incontri con Lucic mai vista giocare con quella determinazione e potenza e Genie mai vista così determinata a vincere ma anche quello con Mladenovic che non si è fatta prendere dalle sue fisime pur di spuntarla credo che ogni volta che scenderà in campo Maria ci consentirà di vedere incontri di altissimo livello e spettacolarità al di la che vinca o perda che si tifi a favore o contro

267
Francesco (Guest) 09-05-2017 10:03

Scritto da Luis
@ vaidanihantu (#1837676)
Apprezzo il tuo commento oculato e competente. Personalmente non replicherò mai più a chi continua a scrivere di urla e meldonium dimostrando la propria pochezza cercando di ergersi a paladino dell’antidoping con lo scopo di giustificare l’odio verso la russa. Il rientro di Maria ha giovato al tennis, le sue avversarie stanno dando tutto ciò che hanno pur di batterla dando vita a match avvincenti. Godiamoceli! Lasciamo stare fazioni ogni tanto per il bene del nostro sport preferito, non scendiamo al livello del calcio dove la Juve viene additata di ruberie varie solo perché domina da anni. Quanto a Kerber, Halep e tante altre,Serena esclusa non penso siano superiori a Maria, lo dimostra la storia. Un saluto e viva il tennis!

Beh, tralasciando il resto… E’ il discorso sulla “storia” che non regge. Nello sport conta il tuo valore attuale, non il curriculum. Altrimenti Federer dovrebbe essere N 1 per l’eternità. Le giocatrici che hai citato sono, adesso, superiori (e di gran lunga) alla russa. Sta a lei dimostrare di poterle raggiungere e superare. PS ieri ha perso dalla 60, non dalla 6.
PPS ovviamente mi dirai che la Bouchard è praticamente una top5, perché lo dice la storia.

266
radar 09-05-2017 10:00

@ Luis (#1837703)

A me ha fatto molto piacere rivedere Genie a certi livelli.

Sicuramente Maria poteva sfruttare meglio il primo set e, forse, avrebbe chiuso in 2, ma davvero ha poco da rimproverarsi. Appena rientrata non può ancora avere il ritmo match per 3 set di alto livello e paga, inevitabilmente, la mancanza di fondo.

I complimenti alla Bouchard sono d’obbligo: bravissima a non mollare un centimetro e un 15, neppure a inizio terzo set, quando la russa poteva scappare e involarsi, sull’onda del secondo parziale vinto bene.
Genie si è incollata alla riga di fondo e non si è più schiodata, nonostante le terribili bordate di Masha. Anzi, grazie al suo anticipo, rispediva di là la pallina in men che non si dica, a volte con traiettorie più alte, altre volte con colpi ficcanti.

Le motivazioni e la voglia sono tutto, ieri sera ne abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione.

265
Il Biscottone spagnolo (Guest) 09-05-2017 09:56

durante la stretta di mano (!!!) si sono registrate punte di -100 gradi centigradi! 😆 Vittoria che vale triplo per la canadese per svariati motivi, partita che sembrava più un incontro di boxe, dominata dagli assordanti urli della Sharapova

264
Francesco (Guest) 09-05-2017 09:55

Scritto da vaidanihantu

Scritto da Gaz

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

Infatti la finale sara’Kerber-Halep.

Ma davvero tutte e tre avrebbero vinto in due set? Ma parliamo della Kerber che va ai supplementari per battere la Siniakova (che mi piace eh, ma una numero uno non dovrebbe avere tutti questi problemi), la Wozniacki che fatica con Niculescu ed esce con Suarez (considerando che la danese sulla terra non gioca affatto bene). L’unica che avrebbe battuto la Bouchard e se la sarebbe giocata con la Sharapova con reali possibilità di vittoria è la Halep, ma non ne sarei così sicuro. Il livello di Sharapova e Bouchard ieri è stato impressionante, con la prima che sta rientrando in ottima forma, manca solo qualche partita sulle gambe, e la seconda che ha giocato di cuore, con una grinta che non le si era mai vista. Onestamente quest’anno di partite si questo livello ne ho viste poche, direi che solo le Williams a Melbourne e Pliskova e Konta in qualche torneo su veloce hanno giocato così bene. E ovviamente la mitica Laura a Stoccarda, lei è proprio fuori concorso.

Penso che la partita di ieri,ancorche’ spettacolare, sia parzialmente ingannevole. Giocatrici simili, simile il livello di gioco, alta carica agonistica/ emotiva. Il metro di paragone più reale, secondo me, è stata la Mladenovic. Che non ha giocato il primo set, poi ha vinto. Credo che la Sharapova, al momento,si sostenga con la “cattiveria”, ma sia molto lontana dalle top.Kerber gioca male, ma ha vinto. Halep, se resta connessa, a tratti è ingiocabile. Opinione personale, ma per me altro livello.

263
Luis (Guest) 09-05-2017 09:50

@ vaidanihantu (#1837676)

Apprezzo il tuo commento oculato e competente. Personalmente non replicherò mai più a chi continua a scrivere di urla e meldonium dimostrando la propria pochezza cercando di ergersi a paladino dell’antidoping con lo scopo di giustificare l’odio verso la russa. Il rientro di Maria ha giovato al tennis, le sue avversarie stanno dando tutto ciò che hanno pur di batterla dando vita a match avvincenti. Godiamoceli! Lasciamo stare fazioni ogni tanto per il bene del nostro sport preferito, non scendiamo al livello del calcio dove la Juve viene additata di ruberie varie solo perché domina da anni. Quanto a Kerber, Halep e tante altre,Serena esclusa non penso siano superiori a Maria, lo dimostra la storia. Un saluto e viva il tennis!

262
Ale85 (Guest) 09-05-2017 09:50

Scritto da Nico

Scritto da Ale85

Scritto da tinapica

Scritto da jolly
@ demorpurgo (#1837471)
A chi ruba il posto a roma la sharapova????
e basta con sta schiavone dai siamo seri. voglio vedere un imprenditore come deve essere palmieri che dovendo scegliere per il suo torneo la sharapova o la schiavone sceglie la seconda dai su… al massimo puoi dire meglio la schiavone che la errani ma la sharapova è una campionessa per favore!!
E Comunque quando hanno assegnato le wc per roma, la schiavone non aveva vinto mezza partita in 6 mesi!! non è che tutti gli anni devono dare la w.c. alla schiavone a roma è…quante già ne ha ricevute negli anni scorsi? adesso basta!!

Ma adesso basta cosa? Questo è l’ultimo anno di gioco della più grande giocatrice italiana (secondo me, ma non ho problemi a ipotizzare che possa essere la seconda dopo Pennetta) e l’organizzazione di Roma avrebbe dovuto (non potuto: dovuto) dare a lei ed al pubblico del suo Paese l’occasione di un ultimo saluto in campo. Ridurre tutto ad una logica imprenditoriale di profitto monetario per me è inaccettabile: lo sport è anche ed innanzitutto passione. A ciò si aggiunge il fatto che Sharapova ha saltata la coda di centinaia di atlete -fino a prova contraria- “pulite” che la precedevano dopo una squalifica che l’aveva giustamente lasciata senza classifica, invece di ricominciare dal fondo e riguadagnarsi sul campo il diritto a partecipare ai tornei maggiori. Il che sarebbe probabilmente accaduto nel 2018 e sarebbe stato giusto così.

Ormai a commenti del genere non serve neanche rispondere. Una domanda mi sorge spontanea però: ma ci pensate a quello che scrivete, analizZando quindi un ipotetico torneo, neanche Itf, perché la Sharapova non avrebbe potuto fare neanche quelli oppure le cose che pensate le scrivete così per partito preso? Tipo frasi fatte alla pari di: “stranieri a casa loro, vengono prima gli italiani”… perché ve lo dico il livello intellettuale è lo stesso.

Guarda che il problema si poneva solo per il primo torneo, quindi bastava una WC per tornare in classifica e poi poteva partire dalle quali senza aiuti, la classifica ora ce l’ha, eppure le WC continueranno ad arrivare..

E ci mancherebbe altro… con lo spettacolo che offre e che fa fare alle sue avversarie solo dei finti perbenisti come voi non la vorrebbero in campo!!! Da quanto è tornata non ho visto una sua avversaria giocare male, fa alzare il livello di gioco a chiunque… potevano evitate di darla alla Errani la wc non di certo alla Sharapova!!!

261
Luis (Guest) 09-05-2017 09:27

@ radar (#1837653)

Pur essendo un “Pennettiano” essendo Flavia la mia preferita seguita da Ivanovic con Serena e Masha ex aequo al terzo posto non posso che darti ragione. Riguardo a ieri sera gradirei un tuo parere: l’ha persa Maria o vinta Genie?

260
Nico (Guest) 09-05-2017 09:20

Scritto da Ale85

Scritto da tinapica

Scritto da jolly
@ demorpurgo (#1837471)
A chi ruba il posto a roma la sharapova????
e basta con sta schiavone dai siamo seri. voglio vedere un imprenditore come deve essere palmieri che dovendo scegliere per il suo torneo la sharapova o la schiavone sceglie la seconda dai su… al massimo puoi dire meglio la schiavone che la errani ma la sharapova è una campionessa per favore!!
E Comunque quando hanno assegnato le wc per roma, la schiavone non aveva vinto mezza partita in 6 mesi!! non è che tutti gli anni devono dare la w.c. alla schiavone a roma è…quante già ne ha ricevute negli anni scorsi? adesso basta!!

Ma adesso basta cosa? Questo è l’ultimo anno di gioco della più grande giocatrice italiana (secondo me, ma non ho problemi a ipotizzare che possa essere la seconda dopo Pennetta) e l’organizzazione di Roma avrebbe dovuto (non potuto: dovuto) dare a lei ed al pubblico del suo Paese l’occasione di un ultimo saluto in campo. Ridurre tutto ad una logica imprenditoriale di profitto monetario per me è inaccettabile: lo sport è anche ed innanzitutto passione. A ciò si aggiunge il fatto che Sharapova ha saltata la coda di centinaia di atlete -fino a prova contraria- “pulite” che la precedevano dopo una squalifica che l’aveva giustamente lasciata senza classifica, invece di ricominciare dal fondo e riguadagnarsi sul campo il diritto a partecipare ai tornei maggiori. Il che sarebbe probabilmente accaduto nel 2018 e sarebbe stato giusto così.

Ormai a commenti del genere non serve neanche rispondere. Una domanda mi sorge spontanea però: ma ci pensate a quello che scrivete, analizZando quindi un ipotetico torneo, neanche Itf, perché la Sharapova non avrebbe potuto fare neanche quelli oppure le cose che pensate le scrivete così per partito preso? Tipo frasi fatte alla pari di: “stranieri a casa loro, vengono prima gli italiani”… perché ve lo dico il livello intellettuale è lo stesso.

Guarda che il problema si poneva solo per il primo torneo, quindi bastava una WC per tornare in classifica e poi poteva partire dalle quali senza aiuti, la classifica ora ce l’ha, eppure le WC continueranno ad arrivare..

259
Francesco (Guest) 09-05-2017 09:03

Scritto da Simona
Ma l’avete vista la partita?
Tutta?
Non se ne vedono tante cosī.. è possibile che sia stata troppo appagante e che quindi ora la Bouchard non mantenga la giusta concentrazione. Magari quindi perderà ma hanno dato spettacolo

Scritto da Gaz

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

Infatti la finale sara’Kerber-Halep.

Partita vista. Match spettacolare perché tra due giocatrici dello stesso livello. Ma non è il livello di Kerber e , soprattutto, Halep (se non lascia il cervello in albergo).

258
vaidanihantu 09-05-2017 08:56

Scritto da Gaz

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

Infatti la finale sara’Kerber-Halep.

Ma davvero tutte e tre avrebbero vinto in due set? Ma parliamo della Kerber che va ai supplementari per battere la Siniakova (che mi piace eh, ma una numero uno non dovrebbe avere tutti questi problemi), la Wozniacki che fatica con Niculescu ed esce con Suarez (considerando che la danese sulla terra non gioca affatto bene). L’unica che avrebbe battuto la Bouchard e se la sarebbe giocata con la Sharapova con reali possibilità di vittoria è la Halep, ma non ne sarei così sicuro. Il livello di Sharapova e Bouchard ieri è stato impressionante, con la prima che sta rientrando in ottima forma, manca solo qualche partita sulle gambe, e la seconda che ha giocato di cuore, con una grinta che non le si era mai vista. Onestamente quest’anno di partite si questo livello ne ho viste poche, direi che solo le Williams a Melbourne e Pliskova e Konta in qualche torneo su veloce hanno giocato così bene. E ovviamente la mitica Laura a Stoccarda, lei è proprio fuori concorso.

257
tinapica (Guest) 09-05-2017 08:43

@ jolly (#1837603)

Certo: lo annunciò lei su uno di quei siti sociali….io non li frequento ma la notizia fu rilanciata da ogni parte, anche qui. Naturalmente è sempre padrona di cambiare idea ed in tal caso, a posteriori, si potrebbe concedere qualche giustificazione per la scelta dell’organizzazione romana. Al momento di scegliere chi invitare però loro sapevano che Schiavone a fine anno si ritirerà, per cui niente attenuanti.

256
Simona (Guest) 09-05-2017 08:37

Ma l’avete vista la partita?
Tutta?
Non se ne vedono tante cosī.. è possibile che sia stata troppo appagante e che quindi ora la Bouchard non mantenga la giusta concentrazione. Magari quindi perderà ma hanno dato spettacolo

Scritto da Gaz

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

Infatti la finale sara’Kerber-Halep.

255
cercasifuturiroger (Guest) 09-05-2017 08:33

@ radar (#1837653)

Infatti c’e’ una grande differenza tra le potenzialità di queste due campionesse, Francesca sicuramente piu’completa, meno male che riscontro la presenza di alcuni pennettiani equilibrati.

254
radar 09-05-2017 08:27

@ jolly (#1837603)

Il tifo non dovrebbe mai fare diventare ciechi.
Impossibile leggere Francesca seconda migliore italiana della storia del tennis dopo Flavia: senz’altro vanno messe, almeno, sullo stesso piano.
Senza dimenticare che, del tennis completo della Schiavo, la Pennetta non era dotata…

253
tommaso (Guest) 09-05-2017 08:26

Scritto da andreandre

Scritto da tommaso

Scritto da Hair49

Scritto da tommaso
Spettacolo alle 20 sul centrale, non vedo l’ora!

Anche io non vedo l’ora alle 20 mi sintonizzerò
Ka Pliskova non c’è e non si capisce cosa le stia succedendo ma una cosa è certa anche a Praga non era lei va pertanto ridimensionata la prestazione della ns Camila ha giocato con una mezza Pliskova

Dunque, alla luce del tuo ragionamento, la sconfitta di Sharapova contro una che un mese fa perdeva anche negli Itf rende ancora più grave la sconfitta della Vinci a Stoccarda?!?!?!?

premettendo che non sono d’accordo con entrambe le analisi perchè la proprietà transitiva nel tennis non esiste, c’è una differenza logica che rende le due affermazioni diverse. nel primo si dice che c’è la conferma di una giocatrice in crisi (Pliskova). Nella seconda c’è una proprietà transitiva all’ennesima potenza che coinvolge 4 giocatrici: giocatrice ITF batte Bouchard che batte Sharapova che batte Vinci. ha ancora meno senso della prima

L’ironia, questa sconosciuta…

252
tommaso (Guest) 09-05-2017 08:25

Scritto da Zoff

Scritto da tommaso

Scritto da Hair49

Scritto da tommaso
Spettacolo alle 20 sul centrale, non vedo l’ora!

Anche io non vedo l’ora alle 20 mi sintonizzerò
Ka Pliskova non c’è e non si capisce cosa le stia succedendo ma una cosa è certa anche a Praga non era lei va pertanto ridimensionata la prestazione della ns Camila ha giocato con una mezza Pliskova

Dunque, alla luce del tuo ragionamento, la sconfitta di Sharapova contro una che un mese fa perdeva anche negli Itf rende ancora più grave la sconfitta della Vinci a Stoccarda?!?!?!?

Tommaso sei di una malafede unica. Ma goditi il bel tennis invece di far polemiche!

Era una domanda retorica santo cielo, è evidente anche ai muri che io pensi il contrario. E dai!

251
Paolo (Guest) 09-05-2017 08:21

piacere immenso per Genie

250
Silent bob (Guest) 09-05-2017 08:12

Scritto da Ale85
Una cosa va detta il ritorno della Sharapova ha fatto ridiventare simpatica perfino la Bouchard che fino ad un mese fa stava sulle scatole a tutti…

Bouchard simpatica? Mai nella vita, come la gran parte delle tenniste del resto… Tra gli uomini ci sono molta più correttezza e fair play, secondo me tutto un altro mondo proprio

249
Mirko P. (Guest) 09-05-2017 08:07

Scritto da Fede-rer

Scritto da GI2

Scritto da andrew

Scritto da GI2

Scritto da Fede-rer
…. e per tutti coloro che tifano Sharapova…
Leggete ogni tanto qualche articolo come questi:
http://www.focus.it/amp/scienza/salute/meldonium-che-cose-e-perche-e-doping.htm
http://www.repubblica.it/salute/medicina/2016/03/08/news/meldonium_il_farmaco_che_ha_inguaiato_tennista_sharapova-135028964/amp

Considerando che in due gioni ha disputato 2 incontri, al meglio dei tre set come quando prendeva il Meldonium, questo effetto miracoloso del farmaco non lo vedo.

Ti sbagli. Leggi quello che ho scritto io. Ha giocato una partita al terzo con la Lucic, ed è stato un terzo set che quasi non c’è stato, chiusosi 6-0, e ben diverso dai terzi set con Mladenovic e Bouchard ben più tirati, e poi, basta l’esempio del Rolando 2014 con Stosur, Muguruza, Bouchard e Halep (mica dilettanti) battute tutte al terzo. In pratica è riuscita a non soccombere dopo 12 set in quattro incontri. Il sospetto a questi livelli che il Meldonium possa fare eccome una piccola, ma significativa differenza, io da spettatore, non esperto e comune mortale, ce l’ho!

IL MELDONIUM E’ DIVENTATO DOPING CON IL 1 GENNAIO 2016. Quello che ha assunto la Šarápová era legale alla data che fai l’esempio (tra l’altro non è che il meldonium lo assumi tutti i giorni come la pastiglia per la pressione). Diverso il caso della Williams che si è fatta prescrivere dal medico degli steroidi, con l’avvallo della WADA (quella che combatte il doping), quello si è doping perchè gli steroidi son proibiti da sempre.

Certo, é diventato doping in tale data ma rimane pur sempre un farmaco per le cardiopatie che viene prescritto per periodi massimi di qualche settimana… La Sharapova lo ha preso per 10 anni. È un farmaco che aumenta l’ossigenazione del sangue. Io capisco che siate innamorati della russa, ma potete ragionare come si stesse parlando della Suarez Navarro di turno? Così magari diventate obiettivi. Il fatto che sia diventato doping solo a gennaio 2016 è dovuto al fatto che prima non c’erano ancora evidenze scientifiche certe che desse vantaggi.. è un prodotto di nicchia, usato solo in Russia, Ucraina, Lettonia e Polonia e non riconosciuto dalla Food and drug administration. La Sharapova dal lato legale è colpevole solo per la positività del gennaio 2016.. Ma moralmente ha assunto continuativamente il Meldonium per 10 anni adducendo pure il rischio di diabete come motivazione: è stata sbugiardata dalla comunità scientifica anche su questo punto.

Amen. Ormai il passato è passato, diventate noioso

248
lallo (Guest) 09-05-2017 08:04

Scritto da jolly

Scritto da Gaz
Sapevo avrebbe giocato un gran match,missione compiuta,Motivazioni combustible di imprese,Bouchard caricata a molle,ora vedremo che ripercussioni Avra’questo risultato sulla canadese nel proseguo della stagione.

Io son felicissimo di averla rivista su questi livelli cosi presto, nel senso che fino a qualche settimana fa era ridotta a giocare itf per riprendere un po di fiducia ma perdeva pure li!!
Però ho ancorA moltissimi dubbi sul suo futuro. voglio vederla in altre partite quando non avrà questa super motivazione. voglio capire se questa voglia di soffrire e lottare in campo la metterà con tutte. se sarà così allora potremo dire di averla ritrovata. ma son ancora scettico

questione di motivazioni. oggi voleva vincere a tutti i costi. Si è Sharapovizzata… e ha vinto… ma bisogna sharapovizzarsi, nadalizzarsi, tutte le partite se no conta poco…

247
lallo (Guest) 09-05-2017 08:02

il segreto è dunque infierire verbalmente su Sharapova. dopodichè, in campo, perde lucidità….. prevedo raffiche di accuse pepate nei prossimi mesi… :mrgreen:

246
Luigi44 (Guest) 09-05-2017 07:58

Sono contento! No, di più di più! WC alla russa e fuori al primo turno da una giocatrice che non vince più un match da mesi…! Grande Genie, ci volevi tu per far crollare questo castello di doping…! Spero che a Roma succeda qualcosa di analogo!

245
Bustarell (Guest) 09-05-2017 07:54

Scritto da Fede-rer

Scritto da GI2

Scritto da andrew

Scritto da GI2

Scritto da Fede-rer
…. e per tutti coloro che tifano Sharapova…
Leggete ogni tanto qualche articolo come questi:
http://www.focus.it/amp/scienza/salute/meldonium-che-cose-e-perche-e-doping.htm
http://www.repubblica.it/salute/medicina/2016/03/08/news/meldonium_il_farmaco_che_ha_inguaiato_tennista_sharapova-135028964/amp

Considerando che in due gioni ha disputato 2 incontri, al meglio dei tre set come quando prendeva il Meldonium, questo effetto miracoloso del farmaco non lo vedo.

Ti sbagli. Leggi quello che ho scritto io. Ha giocato una partita al terzo con la Lucic, ed è stato un terzo set che quasi non c’è stato, chiusosi 6-0, e ben diverso dai terzi set con Mladenovic e Bouchard ben più tirati, e poi, basta l’esempio del Rolando 2014 con Stosur, Muguruza, Bouchard e Halep (mica dilettanti) battute tutte al terzo. In pratica è riuscita a non soccombere dopo 12 set in quattro incontri. Il sospetto a questi livelli che il Meldonium possa fare eccome una piccola, ma significativa differenza, io da spettatore, non esperto e comune mortale, ce l’ho!

IL MELDONIUM E’ DIVENTATO DOPING CON IL 1 GENNAIO 2016. Quello che ha assunto la Šarápová era legale alla data che fai l’esempio (tra l’altro non è che il meldonium lo assumi tutti i giorni come la pastiglia per la pressione). Diverso il caso della Williams che si è fatta prescrivere dal medico degli steroidi, con l’avvallo della WADA (quella che combatte il doping), quello si è doping perchè gli steroidi son proibiti da sempre.

Certo, é diventato doping in tale data ma rimane pur sempre un farmaco per le cardiopatie che viene prescritto per periodi massimi di qualche settimana… La Sharapova lo ha preso per 10 anni. È un farmaco che aumenta l’ossigenazione del sangue. Io capisco che siate innamorati della russa, ma potete ragionare come si stesse parlando della Suarez Navarro di turno? Così magari diventate obiettivi. Il fatto che sia diventato doping solo a gennaio 2016 è dovuto al fatto che prima non c’erano ancora evidenze scientifiche certe che desse vantaggi.. è un prodotto di nicchia, usato solo in Russia, Ucraina, Lettonia e Polonia e non riconosciuto dalla Food and drug administration. La Sharapova dal lato legale è colpevole solo per la positività del gennaio 2016.. Ma moralmente ha assunto continuativamente il Meldonium per 10 anni adducendo pure il rischio di diabete come motivazione: è stata sbugiardata dalla comunità scientifica anche su questo punto.

D’ accordissimo con te ma ti voglio far notare che le sostanze dopanti se prese per un periodo così lungo come quello dalla strillatrice modificano in piccola parte la comformazione muscolare e sanguigna in modo permanente. Il corpo della russa è diverso da come sarebbe normalmente anche adesso, quindi non pensiamo che non possa più tenere match al terzo set perchè non è così, in breve tempo la sua tenuta e la sua resistenza tornerà ad essere simile a quella di un tempo

244
falaone (Guest) 09-05-2017 07:50

Scritto da Gaz

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

Infatti la finale sara’Kerber-Halep.

Per la halep prevedo un triplete. .Madrid Roma parigi

243
jolly (Guest) 09-05-2017 07:27

Scritto da Gaz
Sapevo avrebbe giocato un gran match,missione compiuta,Motivazioni combustible di imprese,Bouchard caricata a molle,ora vedremo che ripercussioni Avra’questo risultato sulla canadese nel proseguo della stagione.

Io son felicissimo di averla rivista su questi livelli cosi presto, nel senso che fino a qualche settimana fa era ridotta a giocare itf per riprendere un po di fiducia ma perdeva pure li!!
Però ho ancorA moltissimi dubbi sul suo futuro. voglio vederla in altre partite quando non avrà questa super motivazione. voglio capire se questa voglia di soffrire e lottare in campo la metterà con tutte. se sarà così allora potremo dire di averla ritrovata. ma son ancora scettico

242
Luis (Guest) 09-05-2017 07:20

Sto leggendo commenti strani contro la Sharapova per due match persi contro avversarie che hanno giocato alla morte e che comunque hanno vinto per una o due palle. Ieri penso che addirittura abbia fatto più punti Maria. Penso che Kiki e Genie difficilmente la batteranno nei prossimi match. Staremo a vedere. Tenetevi Kerber e Wozniacki e vedremo quando daranno vita ad un match paragonabile a quello di ieri sera.

241
Luis (Guest) 09-05-2017 07:15

Scritto da Ale85

Scritto da andrew

Scritto da Ale85

Scritto da andrew
Due indizi (”consecutivi”) fanno quasi una prova, aspetto il terzo. Ci suggeriscono che: se si pensa al RG 2014 con quattro partite di fila vinte al terzo, alla distanza, senza Meldonium ha maggiori possibilità di soccombere. Dopo la Mladenovic, perde dalla Bouchard, da due giocatrici che non hanno usato mezzi termini con lei, a testimonianza del fatto che, dietro la sua spavalderia nelle risposte, lei tutto quello che hanno detto le altre se lo guarda eccome, ed evidentemente ”se ne sente pressata!” A ciò si aggiunge che più passa il tempo, ancor di più quando si trova in situazioni di difficoltà, più le sue urla aumentano! Merita rispetto per la carriera, ma capisco le colleghe che l’hanno in antipatia!

Ma te la sei vista la partita? Oppure parli a sproposito? È stata una partita, e non credevo, molto bella. La Sharapova avrebbe potuto anche chiudere il.primo set sei due se a campo vuoto non decideva di smorzare… ma nel tennis è così, quindi va benissimo. La Bouchard e la Mladenovic che tanto la odiano e le danno della imbrogliona si sono dovute ricredere sul campo. Una imbrogliona non gioca con tale intensità, se la Bouchard fosse scesa di livello anche minimo la artista l’avrebbe vinta la SHARAPOVA. Al RG 2014 tutte le giocatrici che hanno giocato al terzo set con la Sharapova erano praticamente uscite dal match, poi tu puoi dire che è meldonium, fai te ma ti consiglio di riguardarle. Consiglio comunque alla Bouchard di giocare tutte le partite in questo modo, se vuola ambir ad uno slam, altrimenti potrà battere Sharapova ma di concreto non le rimarrà niente. In ogni caso nei testa a testa siamo ancora lontani.

Se se la Halep 6-4 al terzo alla finale del Rolando uscita dal match, sul 4-4, no, sei fuori strada! E nessuno le nega l’intensità, sia questa che quella contro la Mladenovic sono state partite intense. La sensazione è che, però, ora, senza Meldonium, più spesso potrà perdere al terzo, perché a quanto pare il farmaco fa la differenza in fatto di energia sulle lunghe distanze!

Te lo ripeto, perché forse non intendi, poi mi fermo perché sarebbe inutile anche dilungarsi. La Sharapova in quel periodo non veniva da 15 mesi di stop. Gli stop di lunga durata non ti danno il ritmo gara, quindi se le giocatrici spingono ma te non sei più abituata ci sta che tu possa perdere. Non mi sembra che il meldonium possa fare miracoli se non giochi da 15 mesi e ti ritrovi avversarie che giustamente fanno la partita della vita. La Sharapova sta recuperando questo e le avversarie, credimi le stanno facendo un favore. Poi tu ovviamente credi quello che vuoi, ma dare come dato di fatto o come prove, un comportamento agonistico del tutto normale, mi sembra davvero eccessivo, a volte dai commenti sembra che voi non abbiate fatto non solo tennis ma proprio sport in generale. InoLtre se la Halep in finale, al terzo set è schiantata non è certo una prova di ladrata o di vittoria. Primo perché non hai la certezza che la Sharapova lo ha usato il farmaco (a Roma e a Brisbane unici tornei vinti del 2015 non lo usò ma ha battuto la Suarez al terzo set) secondo perché potrebbe averlo usato anche la Halep… ora che mi rispondi?

240
jolly (Guest) 09-05-2017 07:14

@ tinapica (#1837562)

Non sapevo che avesse annunciato il ritiro a fine anno! sei sicuro che sia ufficiale?nel caso questo fosse ufficialmente l’ultimo anno avrebbero certo dovuto dare la w.c. a francesca togliendola per mio conto alla errani. Chiarto che aveva gia avuto altre w.c. negli anni scorsi, chiaro che non puoi averla sempre, ma se è l’ultimo anno di una campionessa slam, giusto darla a lei, sulla terra certo la miglior italiana di sempre, ed in assoluto seconda solo a flavia!!Probabile che nella scelta abbia pesato a) il diniego alle olimpiadi. b) la rinuncia alla fed cup di spareggio, soprattutto il punto a. Inoltre va detto per onestà verso il vituperatissimo Palmieri, che,al momento dell’assegnazione delle w.c. effettivamente la schiavone appariva non solo vecc hia che è un dato di fatto e non ci trovo nulla di offensivo nell’affermarlo, ma soprattutto finita. Da quando ha parlato lei ha vinto 1 torneino e mezzo, forse dovremmo a questo punto chiedere a palmieri di dire anche “la knapp è sempre rotta” non vuoi mai che improvvisamente guarisce la sfortunata karin? 😛 😛

239
pablox 09-05-2017 07:03

Scritto da michewoz25
Wozniacki ancora out. Indubbiamente non è la sua superficie. A mio parere la sua palla viaggia troppo poco: Suarez l’ha bombardata di vincenti dal 3-2 40-00, contro Ospatenko a Praga un saldo di +19 per la lettone, che anche a Charleston l’ha massacrata di bordate. E’ l’unica conclusione,perchè il match l’ho visto nel terzo e dei 5 game consecutivi gli errori della danese saranno stati 4-5. Speriamo limiti i danni a Roma,Strasburgo e Parigi, per poi ritrovare buone sensazioni sull’erba inglese.Brava comunque la Suarez che dall’ultimo vantaggio per Caroline sul 2-2 non ha più sbagliato un colpo. La scandinava,invece,deve cercare una soluzione alternativa perchè sennò nei prossimi tornei che farà su terra battuta, che sia quest’anno o nei prossimi anni,non ci leverà le gambe(eppure si erano visti con Sanchez-Vicario evidenti miglioramenti)

Anch’io ho visto il match solo nel terzo: però non capisco anche qui lo stupore: Caroline che nel cuor mi sta non è assolutamente adatta al gioco sulla terra. dal 2012 ad oggi ha 20 W e 19 L su rosso (o grigio-verde). L’anno scorso non ha nemmeno giocato sulla terra. La CSN ha nello stesso periodo 75 w e 30 L. NOn c’è bisogno di ulteriori commenti : Caroline ha semplicemente perso da una giocatrice che, su queste superfici, è nettamente più forte. IL tuo discorso sulla Sanches mi pare superfluo: Lei ha scelto Sasha che può aiutarla dove ha più chances di vittoria, cioè cemento e erba(vinse Wimbledon junior nel 2006) il fatto che non vada a Roma ma a Strasburgo la dice lunga su quanto lei stessa sia convinta di fare punti sul rosso. cercherà di fare gli ottavi a RG e se perderà si fionderà sull’erba senza rimpianti. Da tenere d’occhio Carlita invece che potrebbe essere la sorpresa insieme alla Bouchard-
magari saranno loro le finaliste, hai visto mai?

238
Giuli (Guest) 09-05-2017 06:54
237
Fede-rer 09-05-2017 06:43

Scritto da GI2

Scritto da andrew

Scritto da GI2

Scritto da Fede-rer
…. e per tutti coloro che tifano Sharapova…
Leggete ogni tanto qualche articolo come questi:
http://www.focus.it/amp/scienza/salute/meldonium-che-cose-e-perche-e-doping.htm
http://www.repubblica.it/salute/medicina/2016/03/08/news/meldonium_il_farmaco_che_ha_inguaiato_tennista_sharapova-135028964/amp

Considerando che in due gioni ha disputato 2 incontri, al meglio dei tre set come quando prendeva il Meldonium, questo effetto miracoloso del farmaco non lo vedo.

Ti sbagli. Leggi quello che ho scritto io. Ha giocato una partita al terzo con la Lucic, ed è stato un terzo set che quasi non c’è stato, chiusosi 6-0, e ben diverso dai terzi set con Mladenovic e Bouchard ben più tirati, e poi, basta l’esempio del Rolando 2014 con Stosur, Muguruza, Bouchard e Halep (mica dilettanti) battute tutte al terzo. In pratica è riuscita a non soccombere dopo 12 set in quattro incontri. Il sospetto a questi livelli che il Meldonium possa fare eccome una piccola, ma significativa differenza, io da spettatore, non esperto e comune mortale, ce l’ho!

IL MELDONIUM E’ DIVENTATO DOPING CON IL 1 GENNAIO 2016. Quello che ha assunto la Šarápová era legale alla data che fai l’esempio (tra l’altro non è che il meldonium lo assumi tutti i giorni come la pastiglia per la pressione). Diverso il caso della Williams che si è fatta prescrivere dal medico degli steroidi, con l’avvallo della WADA (quella che combatte il doping), quello si è doping perchè gli steroidi son proibiti da sempre.

Certo, é diventato doping in tale data ma rimane pur sempre un farmaco per le cardiopatie che viene prescritto per periodi massimi di qualche settimana… La Sharapova lo ha preso per 10 anni. È un farmaco che aumenta l’ossigenazione del sangue. Io capisco che siate innamorati della russa, ma potete ragionare come si stesse parlando della Suarez Navarro di turno? Così magari diventate obiettivi. Il fatto che sia diventato doping solo a gennaio 2016 è dovuto al fatto che prima non c’erano ancora evidenze scientifiche certe che desse vantaggi.. è un prodotto di nicchia, usato solo in Russia, Ucraina, Lettonia e Polonia e non riconosciuto dalla Food and drug administration. La Sharapova dal lato legale è colpevole solo per la positività del gennaio 2016.. Ma moralmente ha assunto continuativamente il Meldonium per 10 anni adducendo pure il rischio di diabete come motivazione: è stata sbugiardata dalla comunità scientifica anche su questo punto.

236
pablox 09-05-2017 06:41

leggendo i commenti mi viene da pensare che la capacità dell’uomo di mentire agli altri e a se stesso è forse la chiave di volta per capire il mondo (e dil motivo per cui io non credo ai sondaggi e a molte delle richerche “scientifiche) MI ricordo i pronostici fatti pochi giorni orsono da centinaia di persone. MI sono stupito che moltissimi (non so la percentuale) dessero la Sharapova vincente od in finale. Ora leggo commenti, che presumo essere delle stesse persone almeno in larga parte, che sostengono un più regionevole “Maria viene da una lunga sosta non può vincere subito tutte le partite” che è poi il motivo per cui io non ho dato la Sharapova neppure agli ottavi (poi ho sbagliato molte altre cose)anche se pensavo alla Lucic e non alla Bouchard (per scaramanzia, anche) Ci sta che Masha non vinca subito (e forse anche dopo il subito) perché il tifo ed il giornalismo sono una cosa, la realtà un’altra. Come ci sta come una giocatrice dal talento straordinario come la Bouchard possa perdere partite da giocatrici fuori dalle 400 per mancanza di motivazioni, e poi, motivatissima, faccia il match che ha fatto, che ha avuto in mano fin dai primi scambi, mentalmente e tatticamente se non nel punteggio.
Questione Meldonium: funziona o non funziona, vinceva per questo o no?
Anche qui nessuno può dire: forse è vero che il meldonium non ha reali effetti dopanti, ma esiste anche l’effetto placebo: e la Sharapova non pigliava solo quello, ma una lunga lista di farmaci, che forse piglia ancora oppure no. Però oltre all’effetto placebo o doping può esistere un’altro fattore, già citato: la motivazione. La Sharapova è estremamente motivata, cosa che non sarebbe stata se giocasse i 15.000 e forse è giusto che non li giochi, però se li giocasse forse anche lei perderebbe dalla numero 400 del mondo, chi può escluderlo?
Per sapere se la Sharapova può essere competitiva ad altissimi livelli
dobbiamo aspettare ancora un po’ di tornei, quando l’effetto motivazione potrebbe calare. per il momento ha giocato 6 partite e, per come la vedo io, ha vinto quando doveva vincere (Vinci e Makarova non in splendida forma, Lucic in buona forma ma non terraiola e non costante di natura, Kontaveit ancora immatura) e perso quando poteva perdere, cioè da giocatrici emergenti e tecnicamente a lei superiori (
Alla fine dopo gli 11 ace del match con la Vinci qui si è segnalata per i DF, si è mossa molto meglio ad ogni modo.
In quanto a Bouchard ero convinto anche prima che avesse bisogno di motivazioni e partite vinte per tornare al 2014. Ora la Kerber, con cui ha quasi sempre vinto (tranne Olimpiadi )e che è parsa anche lei contratta. Se la Bouchard si ripete il pronostico è scontato, ma chi ci dice che la Kerber non trovi anche lei le motivazioni? o che la Bouchard sia semplicemente stanca e svuotata dopo una impresa che comunque le deve essere costata parecchio sul piano psicologico?
Spero solo di vedere un altro match così. 😎

235
Gaz (Guest) 09-05-2017 01:32

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

Infatti la finale sara’Kerber-Halep.

234
Gaz (Guest) 09-05-2017 01:21

Sapevo avrebbe giocato un gran match,missione compiuta,Motivazioni combustible di imprese,Bouchard caricata a molle,ora vedremo che ripercussioni Avra’questo risultato sulla canadese nel proseguo della stagione.

233
RogerFan 09-05-2017 01:07

Finiti gli scherzi. Fantastica la rabbia di Bouchard, che ha ribattuto tutto indietro: palle, come-on e pugnetti. Non basta la grinta esibita, ci vuole tennis, rabbia vera, voglia di morire sul campo. Oggi la canadese ne aveva a quintali. Spero per lei che se ne ricordi, allora la WTA avrà ritrovato un’altra protagonista.
PS – Chi si illude davvero che le tenniste si spaventino per le grida e le pantomime caricaturali della russa, ha capito poco. Sharapova ha vinto e vincerà perchè è molto forte, non fortissima, ma molto forte. Il resto è roba da filmetti di serie B.

232
Gaz (Guest) 09-05-2017 01:03

Scritto da Gaz
Oggi sono entrato in una delle tante agenzie di scommesse che si trovano qui in germania mentre era in corso il match della Pliskova su uno dei tanti schermi giganti,punteggio 3-2 per la ceca,anche incuriosito dagli ultimi risultati non all´altezza della sua ascesa,sesto game(durato circa 10 minuti)che non sono riuscito nemmeno a terminare di guardare talmente gli errori da una parte e dall´altra,queli della Pliskova non per centimetri.
Pensavo sarebbe comunque passata la Pliskova,la Sevastova e´una discreta tennista da international che non avra´ vita lunga a madrid(non so´ al momento chi sia la sua avversaria prossima),ma ero abbastanza certo che non sarebbe andata molto avanti a Madrid cosi´ come penso che il resto della sua stagione su rosso sara´un fallimento.
Per la giornata odierna da considerare un terno contropronostico,il duo di casa con ciliegina canadese.

Lara,Carla,Genie Yessssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss.

E dio santo,era ora.

231
Alb4647 09-05-2017 00:57

Scritto da Francesco

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

A mani basse? Due set facili ? Non credo proprio.

230
Max72 (Guest) 09-05-2017 00:56

Scritto da Hair49

Scritto da Fighter 90
Grande partita!!
Hanno messo entrambe un’intensità e una determinazione fuori dall’ordinario.
Tanti punti decisi da chi prendeva per prima le redini dello scambio,con i colpi di inizio gioco a determinarne la conduzione.
A metà terzo set la partita è stata decisa dalla strenua difesa della Bouchard e contestualmente da un calo fisico della Sharapova, decisamente più fallosa e lenta negli spostamenti.
Comunque l’impressione è che la Sharapova avrà vita dura, perché le avversarie danno l’anima e lasciano tutto sul campo pur di batterla.
Chi si aspettava facili vittorie della russa al rientro, non aveva fatto i conti con le agguerrite avversarie, che non stendono di certo

Concordo su tutto ma puntualizzo che Maria anche prima della squalifica raramente ha vinto in scioltezza le vittorie se le è sempre sudate, oggi pochissimi episodi hanno deciso il match per questione di centimetri da una parte e dall’altra.
Mi fa piacere che la presenza di Maria stimoli alcune a fare la partita della vita Mladenovic in semi e poi persa nettamente la finale, Lucic due set eccezionali e poi crollo al terzo, Genie vittoria con merito oggi e al prossimo vedremo, si prendono la soddisfazione di battere Masha o ci vanno vicino come se ciò fosse equivalente ad una finale di slam perdendo di vista magari la vittoria finale.
E poi si diceva che non dovevano invitarla e invece è diventata una specie di doping psicologico per tutte, l’unica cosa che mi dispiace è che sta perdendo con quelle che si erano schierate apertamente contro ciò che mi consola e che sta ritrovando sempre di più la condizione, manca un pò la tenuta e la continuità nel servizio, per me oggi ha perso proprio a causa del servizio carente rispetto alle altre prestazioni.

Gli anni si fanno sentire, la sharapova ha 30 anni, con le giovani come mladenovic e bouchard è destinata a perdere

229
Ale85 (Guest) 09-05-2017 00:51

Scritto da tinapica

Scritto da jolly
@ demorpurgo (#1837471)
A chi ruba il posto a roma la sharapova????
e basta con sta schiavone dai siamo seri. voglio vedere un imprenditore come deve essere palmieri che dovendo scegliere per il suo torneo la sharapova o la schiavone sceglie la seconda dai su… al massimo puoi dire meglio la schiavone che la errani ma la sharapova è una campionessa per favore!!
E Comunque quando hanno assegnato le wc per roma, la schiavone non aveva vinto mezza partita in 6 mesi!! non è che tutti gli anni devono dare la w.c. alla schiavone a roma è…quante già ne ha ricevute negli anni scorsi? adesso basta!!

Ma adesso basta cosa? Questo è l’ultimo anno di gioco della più grande giocatrice italiana (secondo me, ma non ho problemi a ipotizzare che possa essere la seconda dopo Pennetta) e l’organizzazione di Roma avrebbe dovuto (non potuto: dovuto) dare a lei ed al pubblico del suo Paese l’occasione di un ultimo saluto in campo. Ridurre tutto ad una logica imprenditoriale di profitto monetario per me è inaccettabile: lo sport è anche ed innanzitutto passione. A ciò si aggiunge il fatto che Sharapova ha saltata la coda di centinaia di atlete -fino a prova contraria- “pulite” che la precedevano dopo una squalifica che l’aveva giustamente lasciata senza classifica, invece di ricominciare dal fondo e riguadagnarsi sul campo il diritto a partecipare ai tornei maggiori. Il che sarebbe probabilmente accaduto nel 2018 e sarebbe stato giusto così.

Ormai a commenti del genere non serve neanche rispondere. Una domanda mi sorge spontanea però: ma ci pensate a quello che scrivete, analizZando quindi un ipotetico torneo, neanche Itf, perché la Sharapova non avrebbe potuto fare neanche quelli oppure le cose che pensate le scrivete così per partito preso? Tipo frasi fatte alla pari di: “stranieri a casa loro, vengono prima gli italiani”… perché ve lo dico il livello intellettuale è lo stesso.

228
Ale85 (Guest) 09-05-2017 00:42

Scritto da andrew

Scritto da Ale85

Scritto da andrew
Due indizi (”consecutivi”) fanno quasi una prova, aspetto il terzo. Ci suggeriscono che: se si pensa al RG 2014 con quattro partite di fila vinte al terzo, alla distanza, senza Meldonium ha maggiori possibilità di soccombere. Dopo la Mladenovic, perde dalla Bouchard, da due giocatrici che non hanno usato mezzi termini con lei, a testimonianza del fatto che, dietro la sua spavalderia nelle risposte, lei tutto quello che hanno detto le altre se lo guarda eccome, ed evidentemente ”se ne sente pressata!” A ciò si aggiunge che più passa il tempo, ancor di più quando si trova in situazioni di difficoltà, più le sue urla aumentano! Merita rispetto per la carriera, ma capisco le colleghe che l’hanno in antipatia!

Ma te la sei vista la partita? Oppure parli a sproposito? È stata una partita, e non credevo, molto bella. La Sharapova avrebbe potuto anche chiudere il.primo set sei due se a campo vuoto non decideva di smorzare… ma nel tennis è così, quindi va benissimo. La Bouchard e la Mladenovic che tanto la odiano e le danno della imbrogliona si sono dovute ricredere sul campo. Una imbrogliona non gioca con tale intensità, se la Bouchard fosse scesa di livello anche minimo la artista l’avrebbe vinta la SHARAPOVA. Al RG 2014 tutte le giocatrici che hanno giocato al terzo set con la Sharapova erano praticamente uscite dal match, poi tu puoi dire che è meldonium, fai te ma ti consiglio di riguardarle. Consiglio comunque alla Bouchard di giocare tutte le partite in questo modo, se vuola ambir ad uno slam, altrimenti potrà battere Sharapova ma di concreto non le rimarrà niente. In ogni caso nei testa a testa siamo ancora lontani.

Se se la Halep 6-4 al terzo alla finale del Rolando uscita dal match, sul 4-4, no, sei fuori strada! E nessuno le nega l’intensità, sia questa che quella contro la Mladenovic sono state partite intense. La sensazione è che, però, ora, senza Meldonium, più spesso potrà perdere al terzo, perché a quanto pare il farmaco fa la differenza in fatto di energia sulle lunghe distanze!

Te lo ripeto, perché forse non intendi, poi mi fermo perché sarebbe inutile anche dilungarsi. La Sharapova in quel periodo non veniva da 15 mesi di stop. Gli stop di lunga durata non ti danno il ritmo gara, quindi se le giocatrici spingono ma te non sei più abituata ci sta che tu possa perdere. Non mi sembra che il meldonium possa fare miracoli se non giochi da 15 mesi e ti ritrovi avversarie che giustamente fanno la partita della vita. La Sharapova sta recuperando questo e le avversarie, credimi le stanno facendo un favore. Poi tu ovviamente credi quello che vuoi, ma dare come dato di fatto o come prove, un comportamento agonistico del tutto normale, mi sembra davvero eccessivo, a volte dai commenti sembra che voi non abbiate fatto non solo tennis ma proprio sport in generale. InoLtre se la Halep in finale, al terzo set è schiantata non è certo una prova di ladrata o di vittoria. Primo perché non hai la certezza che la Sharapova lo ha usato il farmaco (a Roma e a Brisbane unici tornei vinti del 2015 non lo usò ma ha battuto la Suarez al terzo set) secondo perché potrebbe averlo usato anche la Halep… ora che mi rispondi?

227
tinapica (Guest) 09-05-2017 00:28

Scritto da jolly
@ demorpurgo (#1837471)
A chi ruba il posto a roma la sharapova????
e basta con sta schiavone dai siamo seri. voglio vedere un imprenditore come deve essere palmieri che dovendo scegliere per il suo torneo la sharapova o la schiavone sceglie la seconda dai su… al massimo puoi dire meglio la schiavone che la errani ma la sharapova è una campionessa per favore!!
E Comunque quando hanno assegnato le wc per roma, la schiavone non aveva vinto mezza partita in 6 mesi!! non è che tutti gli anni devono dare la w.c. alla schiavone a roma è…quante già ne ha ricevute negli anni scorsi? adesso basta!!

Ma adesso basta cosa? Questo è l’ultimo anno di gioco della più grande giocatrice italiana (secondo me, ma non ho problemi a ipotizzare che possa essere la seconda dopo Pennetta) e l’organizzazione di Roma avrebbe dovuto (non potuto: dovuto) dare a lei ed al pubblico del suo Paese l’occasione di un ultimo saluto in campo. Ridurre tutto ad una logica imprenditoriale di profitto monetario per me è inaccettabile: lo sport è anche ed innanzitutto passione. A ciò si aggiunge il fatto che Sharapova ha saltata la coda di centinaia di atlete -fino a prova contraria- “pulite” che la precedevano dopo una squalifica che l’aveva giustamente lasciata senza classifica, invece di ricominciare dal fondo e riguadagnarsi sul campo il diritto a partecipare ai tornei maggiori. Il che sarebbe probabilmente accaduto nel 2018 e sarebbe stato giusto così.

226
pinkfloyd 09-05-2017 00:05

Scritto da piper
@ pinkfloyd (#1837461)
Careful With That Axe, Eugen(i)e

😆 😆

225
Ale85 (Guest) 09-05-2017 00:04

Una cosa va detta il ritorno della Sharapova ha fatto ridiventare simpatica perfino la Bouchard che fino ad un mese fa stava sulle scatole a tutti…

224
livio71 (Guest) 09-05-2017 00:03

complimenti alla bouchard che ha eliminato la furbona 🙂 che ora se ne starà li ferma in 200 esima posizione…

223
michewoz25 (Guest) 09-05-2017 00:02

Wozniacki ancora out. Indubbiamente non è la sua superficie. A mio parere la sua palla viaggia troppo poco: Suarez l’ha bombardata di vincenti dal 3-2 40-00, contro Ospatenko a Praga un saldo di +19 per la lettone, che anche a Charleston l’ha massacrata di bordate. E’ l’unica conclusione,perchè il match l’ho visto nel terzo e dei 5 game consecutivi gli errori della danese saranno stati 4-5. Speriamo limiti i danni a Roma,Strasburgo e Parigi, per poi ritrovare buone sensazioni sull’erba inglese.Brava comunque la Suarez che dall’ultimo vantaggio per Caroline sul 2-2 non ha più sbagliato un colpo. La scandinava,invece,deve cercare una soluzione alternativa perchè sennò nei prossimi tornei che farà su terra battuta, che sia quest’anno o nei prossimi anni,non ci leverà le gambe(eppure si erano visti con Sanchez-Vicario evidenti miglioramenti)

222
andrew (Guest) 09-05-2017 00:01

Scritto da Ale85

Scritto da andrew
Due indizi (”consecutivi”) fanno quasi una prova, aspetto il terzo. Ci suggeriscono che: se si pensa al RG 2014 con quattro partite di fila vinte al terzo, alla distanza, senza Meldonium ha maggiori possibilità di soccombere. Dopo la Mladenovic, perde dalla Bouchard, da due giocatrici che non hanno usato mezzi termini con lei, a testimonianza del fatto che, dietro la sua spavalderia nelle risposte, lei tutto quello che hanno detto le altre se lo guarda eccome, ed evidentemente ”se ne sente pressata!” A ciò si aggiunge che più passa il tempo, ancor di più quando si trova in situazioni di difficoltà, più le sue urla aumentano! Merita rispetto per la carriera, ma capisco le colleghe che l’hanno in antipatia!

Ma te la sei vista la partita? Oppure parli a sproposito? È stata una partita, e non credevo, molto bella. La Sharapova avrebbe potuto anche chiudere il.primo set sei due se a campo vuoto non decideva di smorzare… ma nel tennis è così, quindi va benissimo. La Bouchard e la Mladenovic che tanto la odiano e le danno della imbrogliona si sono dovute ricredere sul campo. Una imbrogliona non gioca con tale intensità, se la Bouchard fosse scesa di livello anche minimo la artista l’avrebbe vinta la SHARAPOVA. Al RG 2014 tutte le giocatrici che hanno giocato al terzo set con la Sharapova erano praticamente uscite dal match, poi tu puoi dire che è meldonium, fai te ma ti consiglio di riguardarle. Consiglio comunque alla Bouchard di giocare tutte le partite in questo modo, se vuola ambir ad uno slam, altrimenti potrà battere Sharapova ma di concreto non le rimarrà niente. In ogni caso nei testa a testa siamo ancora lontani.

Se se la Halep 6-4 al terzo alla finale del Rolando uscita dal match, sul 4-4, no, sei fuori strada! E nessuno le nega l’intensità, sia questa che quella contro la Mladenovic sono state partite intense. La sensazione è che, però, ora, senza Meldonium, più spesso potrà perdere al terzo, perché a quanto pare il farmaco fa la differenza in fatto di energia sulle lunghe distanze!

221
Rovescius 09-05-2017 00:00

Terzo set magistrale della Suarez, Wozniaki sempre il solito compitino, quando è in difficoltà non cambia mai marcia, dovrebbe rischiare di piu’, essere piu’aggressiva a volte

220
GI2 (Guest) 08-05-2017 23:59

Scritto da _Carlo
Ora fuori anche la Suarez, e me ne vado a letto contento…

Ti tocca andare a letto mezzo contento.

219
Francesco (Guest) 08-05-2017 23:57

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Quelle 3 stasera avrebbero vinto a mani basse.

218
Francesco (Guest) 08-05-2017 23:55

Scritto da Luis
Altro che Halep, Kerber e Wozniacki, questo è tennis . Intensità incredibile

Penso che ognuna delle tre che hai citato, avrebbe vinto in due set facili facili sia contro Sharapova che Bouchard.

217
nastase (Guest) 08-05-2017 23:54

Genie è una dea, se abbandona le copertine può tornare a fare la tennista… e aveva una motivazione doppia dopo che aveva già strappato a Masha Dimitrov…

216
magilla (Guest) 08-05-2017 23:54

Scritto da _Carlo
Ora fuori anche la Suarez, e me ne vado a letto contento…

carlo…..buonanotte 😉

215
Zoff (Guest) 08-05-2017 23:53

Scritto da oloap
Basta farneticare sul meldonium o non-meldonium della Sharapova ( che peraltro ha assunto a lungo quando non era doping ufficializzato, ed ha sbagliato solo per un mese… ma vabbè… ) facciamo invece i COMPLIMENTI a Genie!
Ha giocato alla grande contro una campionessa quale la russa per quasi tre ore e l’ha battuta!!! Finalmente oggi ha trovato una motivazione forte ( e che motivazione! ) ed é tornata ai livelli 2014!
C’mon Genie!!

Non si farnetica, si fanno delle riflessioni. Il Meldonium un aiutino glielo dava, altrimenti mi spieghi perché lo prendeva? Adesso che l’aiutino non c’é più, stiamo a vedere. Continua ad essere una brava tennista, ma farà più fatica a recuperare. Vedremo negli slam fin dove arriva

214
Nico (Guest) 08-05-2017 23:50

Scritto da Ale85

Scritto da andrew
Due indizi (”consecutivi”) fanno quasi una prova, aspetto il terzo. Ci suggeriscono che: se si pensa al RG 2014 con quattro partite di fila vinte al terzo, alla distanza, senza Meldonium ha maggiori possibilità di soccombere. Dopo la Mladenovic, perde dalla Bouchard, da due giocatrici che non hanno usato mezzi termini con lei, a testimonianza del fatto che, dietro la sua spavalderia nelle risposte, lei tutto quello che hanno detto le altre se lo guarda eccome, ed evidentemente ”se ne sente pressata!” A ciò si aggiunge che più passa il tempo, ancor di più quando si trova in situazioni di difficoltà, più le sue urla aumentano! Merita rispetto per la carriera, ma capisco le colleghe che l’hanno in antipatia!

Ma te la sei vista la partita? Oppure parli a sproposito? È stata una partita, e non credevo, molto bella. La Sharapova avrebbe potuto anche chiudere il.primo set sei due se a campo vuoto non decideva di smorzare… ma nel tennis è così, quindi va benissimo. La Bouchard e la Mladenovic che tanto la odiano e le danno della imbrogliona si sono dovute ricredere sul campo. Una imbrogliona non gioca con tale intensità, se la Bouchard fosse scesa di livello anche minimo la artista l’avrebbe vinta la SHARAPOVA. Al RG 2014 tutte le giocatrici che hanno giocato al terzo set con la Sharapova erano praticamente uscite dal match, poi tu puoi dire che è meldonium, fai te ma ti consiglio di riguardarle. Consiglio comunque alla Bouchard di giocare tutte le partite in questo modo, se vuola ambir ad uno slam, altrimenti potrà battere Sharapova ma di concreto non le rimarrà niente. In ogni caso nei testa a testa siamo ancora lontani.

Io ho visto una Sharapova che nel terzo set non ne combinava più una al servizio, sotto 0-40 tre o quattro volte, il match l’ho visto eccome, come avevo visto quelli del Rolando, dove alla fine era fresca come un fiore

213
Marco88 (Guest) 08-05-2017 23:47

Scritto da andrew

Scritto da GI2

Scritto da Fede-rer
…. e per tutti coloro che tifano Sharapova…
Leggete ogni tanto qualche articolo come questi:
http://www.focus.it/amp/scienza/salute/meldonium-che-cose-e-perche-e-doping.htm
http://www.repubblica.it/salute/medicina/2016/03/08/news/meldonium_il_farmaco_che_ha_inguaiato_tennista_sharapova-135028964/amp

Considerando che in due gioni ha disputato 2 incontri, al meglio dei tre set come quando prendeva il Meldonium, questo effetto miracoloso del farmaco non lo vedo.

Ti sbagli. Leggi quello che ho scritto io. Ha giocato una partita al terzo con la Lucic, ed è stato un terzo set che quasi non c’è stato, chiusosi 6-0, e ben diverso dai terzi set con Mladenovic e Bouchard ben più tirati, e poi, basta l’esempio del Rolando 2014 con Stosur, Muguruza, Bouchard e Halep (mica dilettanti) battute tutte al terzo. In pratica è riuscita a non soccombere dopo 12 set in quattro incontri. Il sospetto a questi livelli che il Meldonium possa fare eccome una piccola, ma significativa differenza, io da spettatore, non esperto e comune mortale, ce l’ho!

212
pinkfloyd 08-05-2017 23:45

Qualche sfottò ci può stare dai.
Si fa per scherzare a volte.
Però almeno iniziano a diminuire quelle da stroncare, asfaltare, distruggere, piallare, depennare, radere al suolo ecc ecc

Un po’ di umiltà farebbe bene a chiunque. Ogni tanto.

211
GI2 (Guest) 08-05-2017 23:45

Scritto da andrew

Scritto da GI2

Scritto da Fede-rer
…. e per tutti coloro che tifano Sharapova…
Leggete ogni tanto qualche articolo come questi:
http://www.focus.it/amp/scienza/salute/meldonium-che-cose-e-perche-e-doping.htm
http://www.repubblica.it/salute/medicina/2016/03/08/news/meldonium_il_farmaco_che_ha_inguaiato_tennista_sharapova-135028964/amp

Considerando che in due gioni ha disputato 2 incontri, al meglio dei tre set come quando prendeva il Meldonium, questo effetto miracoloso del farmaco non lo vedo.

Ti sbagli. Leggi quello che ho scritto io. Ha giocato una partita al terzo con la Lucic, ed è stato un terzo set che quasi non c’è stato, chiusosi 6-0, e ben diverso dai terzi set con Mladenovic e Bouchard ben più tirati, e poi, basta l’esempio del Rolando 2014 con Stosur, Muguruza, Bouchard e Halep (mica dilettanti) battute tutte al terzo. In pratica è riuscita a non soccombere dopo 12 set in quattro incontri. Il sospetto a questi livelli che il Meldonium possa fare eccome una piccola, ma significativa differenza, io da spettatore, non esperto e comune mortale, ce l’ho!

IL MELDONIUM E’ DIVENTATO DOPING CON IL 1 GENNAIO 2016. Quello che ha assunto la Šarápová era legale alla data che fai l’esempio (tra l’altro non è che il meldonium lo assumi tutti i giorni come la pastiglia per la pressione). Diverso il caso della Williams che si è fatta prescrivere dal medico degli steroidi, con l’avvallo della WADA (quella che combatte il doping), quello si è doping perchè gli steroidi son proibiti da sempre.

210
Ale85 (Guest) 08-05-2017 23:44

Scritto da andrew

Scritto da GI2

Scritto da Fede-rer
…. e per tutti coloro che tifano Sharapova…
Leggete ogni tanto qualche articolo come questi:
http://www.focus.it/amp/scienza/salute/meldonium-che-cose-e-perche-e-doping.htm
http://www.repubblica.it/salute/medicina/2016/03/08/news/meldonium_il_farmaco_che_ha_inguaiato_tennista_sharapova-135028964/amp

Considerando che in due gioni ha disputato 2 incontri, al meglio dei tre set come quando prendeva il Meldonium, questo effetto miracoloso del farmaco non lo vedo.

Ti sbagli. Leggi quello che ho scritto io. Ha giocato una partita al terzo con la Lucic, ed è stato un terzo set che quasi non c’è stato, chiusosi 6-0, e ben diverso dai terzi set con Mladenovic e Bouchard ben più tirati, e poi, basta l’esempio del Rolando 2014 con Stosur, Muguruza, Bouchard e Halep (mica dilettanti) battute tutte al terzo. In pratica è riuscita a non soccombere dopo 12 set in quattro incontri. Il sospetto a questi livelli che il Meldonium possa fare eccome una piccola, ma significativa differenza, io da spettatore, non esperto e comune mortale, ce l’ho!

Te hai solo il prosciutto negli occhi. La Sharapova quando ha giocato 4 partite al RG al terzo set non veniva da 15 mesi di stop. Non è infortunio ma giocare subito tre partite tiratissime al terzo set forse qualche fastidio lo darebbero anche a Nadal. È questo quello che dovrebbe pensare una persona normale e non altro. Poi se non giocate a tennis ma volete fare comunque gli espertoni fate pure. Se la Sharapova avesse avuto una squalifica di un mese magari qualche dubbio poteva venirmi… ma dopo un anno e mezzo è tornata ad un livello altissimo… io credo che possa, ammesso che partecipi, puntare anche alla vittoria di uno slam… sta facendo un ottimo allenamento.

209
winter18 (Guest) 08-05-2017 23:41

Ottima la sconfitta dell’odiosa MELDOPOVA ad opera della brava canadese che ha detto chiaro e tondo quello che pensano tutti.
Altro che 15 mesi di squalifica.

208
Fighter 90 08-05-2017 23:40

Scritto da alexalex

Scritto da alexalex
La Sharapova è carica da matti! Vince al terzo nettamente! X me

Ho cannato ma sono contento! Mai avrei pensato che la Bouchard tirasse fuori quella grinta! Spettacolo! Spero non sia riuscita a tirarla fuori solo per chi c’era dall’altra parte, e che cominci a giocare sempre così, o almeno quasi…

La Bouchard si vedeva sin dai primi games che voleva far sua questa partita.
Certo lo ha dimostrato senza urla disumane, ma l’atteggiamento era di una giocatrice che non avrebbe mollato facilmente e che avrebbe giocato ogni punto come fosse l’ultimo.

207
Hair49 (Guest) 08-05-2017 23:39

Scritto da Fighter 90
Grande partita!!
Hanno messo entrambe un’intensità e una determinazione fuori dall’ordinario.
Tanti punti decisi da chi prendeva per prima le redini dello scambio,con i colpi di inizio gioco a determinarne la conduzione.
A metà terzo set la partita è stata decisa dalla strenua difesa della Bouchard e contestualmente da un calo fisico della Sharapova, decisamente più fallosa e lenta negli spostamenti.
Comunque l’impressione è che la Sharapova avrà vita dura, perché le avversarie danno l’anima e lasciano tutto sul campo pur di batterla.
Chi si aspettava facili vittorie della russa al rientro, non aveva fatto i conti con le agguerrite avversarie, che non stendono di certo

Concordo su tutto ma puntualizzo che Maria anche prima della squalifica raramente ha vinto in scioltezza le vittorie se le è sempre sudate, oggi pochissimi episodi hanno deciso il match per questione di centimetri da una parte e dall’altra.
Mi fa piacere che la presenza di Maria stimoli alcune a fare la partita della vita Mladenovic in semi e poi persa nettamente la finale, Lucic due set eccezionali e poi crollo al terzo, Genie vittoria con merito oggi e al prossimo vedremo, si prendono la soddisfazione di battere Masha o ci vanno vicino come se ciò fosse equivalente ad una finale di slam perdendo di vista magari la vittoria finale.
E poi si diceva che non dovevano invitarla e invece è diventata una specie di doping psicologico per tutte, l’unica cosa che mi dispiace è che sta perdendo con quelle che si erano schierate apertamente contro ciò che mi consola e che sta ritrovando sempre di più la condizione, manca un pò la tenuta e la continuità nel servizio, per me oggi ha perso proprio a causa del servizio carente rispetto alle altre prestazioni.

206
Alb4647 08-05-2017 23:37

Contento di aver visto un match cosi intenso e bello. Sorpreso da una Bouchard veramente tosta. Se gioca cosi tutte dovranno fare i conti anche con lei. E sinceramente una bella risposta anche allo smargiasso coach dell’urlatrice seriale. Le nuove leve incombono anche per la sua pupilla che,per fortuna degli appassionati di tennis, non è l’unica che sa giocare.

205
Gas (Guest) 08-05-2017 23:36

@ magilla (#1837510)

Condivido dall’inizio alla fine

204
piper 08-05-2017 23:35

@ pinkfloyd (#1837461)

Careful With That Axe, Eugen(i)e 😈

203
oloap (Guest) 08-05-2017 23:35

Basta farneticare sul meldonium o non-meldonium della Sharapova ( che peraltro ha assunto a lungo quando non era doping ufficializzato, ed ha sbagliato solo per un mese… ma vabbè… ) facciamo invece i COMPLIMENTI a Genie!

Ha giocato alla grande contro una campionessa quale la russa per quasi tre ore e l’ha battuta!!! Finalmente oggi ha trovato una motivazione forte ( e che motivazione! ) ed é tornata ai livelli 2014!
C’mon Genie!!

202
ilsempreverde (Guest) 08-05-2017 23:34

La Sharapova è stata una campionessa, nessuno lo mette in dubbio.
La Schiavone è una campionessa.
Ecco perché la wc la meritava Francesca, tutto qua

201