Bene Francesca e Sara Copertina, WTA

WTA Rabat: Francesca Schiavone elimina la Babos, n.30 del mondo. Bene anche Sara Errani

01/05/2017 18:21 39 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, n.100 del mondo
Francesca Schiavone classe 1980, n.100 del mondo

Francesca Schiavone e Sara Errani approdano al secondo turno nel torneo WTA International di Rabat ($250,000, terra).

La Schiavone ha eliminato all’esordio Timea Babos, n.4 del seeding e attualmente al n.30 del mondo.
La tennista milanese ha superato la magiara con il punteggio di 64 61 in 1 ora e 29 minuti di partita.
Al secondo turno l’azzurra affronterà (Q) Dabrowski, Gabriela CAN o (WC) Qostal, Lina MAR.

Da segnalare che Francesca nel primo set sul 4 pari piazzava il break decisivo (a 30), dopo aver per due volte perso un break di vantaggio.
Sul 5 a 4 l’azzurra, dal 15-40, annullava due palle del controbreak e con un ace sulla palla set portava a casa la frazione per 6 a 4.

Nel secondo parziale la Schiavone si portava in pochi minuti sul 4 a 0.
Sul 4 a 1 Francesca annullava due palle break e teneva il servizio.
Sull’1 a 5 la magiara alzava bandiera bianca, dopo aver commesso due doppi falli consecutivi dal 15 pari e un gratuito sul match point, l’azzurra conquistava così la partita per 6 a 1.

Il match point

Vinto il primo set

La partita punto per punto

WTA Rabat
Francesca Schiavone
6
6
Timea Babos [4]
4
1
Vincitore: F. SCHIAVONE

F. Schiavone ITA – T. Babos HUN
01:28:09

4 Aces 3
5 Double Faults 6
51% 1st Serve % 54%
24/35 (69%) 1st Serve Points Won 18/33 (55%)
16/34 (47%) 2nd Serve Points Won 11/28 (39%)
7/9 (78%) Break Points Saved 4/10 (40%)
8 Service Games Played 9
15/33 (45%) 1st Return Points Won 11/35 (31%)
17/28 (61%) 2nd Return Points Won 18/34 (53%)
6/10 (60%) Break Points Won 2/9 (22%)
9 Return Games Played 8
40/69 (58%) Total Service Points Won 29/61 (48%)
32/61 (52%) Total Return Points Won 29/69 (42%)
72/130 (55%) Total Points Won 58/130 (45%)




Sara Errani, invece, si è imposta sulla russa Anna Blinkova, classe 1998 e n.129 WTA, con il risultato di 63 63 in 1 ora e 24 minuti di partita.
Al secondo ostacolo Sarita sfiderà Riske (8) o Cornet.

La Errani nel primo set metteva a segno i break nel terzo ed al nono gioco e senza concedere nulla alla battuta, conquistava la frazione per 6 a 3.

Nel secondo set l’ex top ten per due volte sotto di un break (1 a 2 e 2 a 3), in entrambe le occasioni recuperava il passivo e poi piazzava la zampata vincente sul 4 a 3, quando strappava il servizio alla russa, prima di chiudere la partita per 6 a 3.

La partita punto per punto

WTA Rabat
Anna Blinkova
3
3
Sara Errani
6
6
Vincitore: S. ERRANI

A. Blinkova RUS– S. Errani ITA
01:23:22

0 Aces 0
7 Double Faults 0
53% 1st Serve % 83%
23/35 (66%) 1st Serve Points Won 29/43 (67%)
9/31 (29%) 2nd Serve Points Won 4/9 (44%)
4/9 (44%) Break Points Saved 0/2 (0%)
9 Service Games Played 9
14/43 (33%) 1st Return Points Won 12/35 (34%)
5/9 (56%) 2nd Return Points Won 22/31 (71%)
2/2 (100%) Break Points Won 5/9 (56%)
9 Return Games Played 9
32/66 (48%) Total Service Points Won 33/52 (63%)
19/52 (37%) Total Return Points Won 34/66 (52%)
51/118 (43%) Total Points Won 67/118 (57%)


TAG: , , ,

39 commenti. Lasciane uno!

Milo (Guest) 02-05-2017 12:20

Scritto da Lazzu
Le entry list per le quali di Roma sono giá uscite?
Nel sapreste dirmi quando escono e quale posizione servirebbe per riuscire a entrare?

Sì e l’ultima ammessa è Mona Barthel numero 81. La Schiavo è fuori di molte posizioni purtroppo (ma in realtà non so neanche se sia iscritta)

39
Carl 02-05-2017 11:35

Non vedo come la Schiavone possa trovare la minima difficoltà nel prossimo turno, piuttosto nei quarti sarà dura, potendo trovare Krunic o peggio ancora Begu, una delle più solide e costanti di tutto il circuito.

Per la Errani invece il prossimo turno è già probante, Riske può essere pericolosa.

38
Carl 02-05-2017 11:27

Scritto da Paolo1

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Alb

Scritto da Tiziano p

Scritto da Fabious
Pare ke sia iniziato il risveglio del tenns rosa nostrano. Brava la Skiavo ma ha 37 anni e l’impresa del giorno è sicuramente quella di Camila ke ha dato una lezione di tennis alla n. 3 del mondo addirittura a casa sua. Bene anke Sara anke se appare ancora distante dai suoi anni migliori.

Lezione di tennis???….mi sembra di esagerare….è stata brava…ma in 2 set non si è vista una variazione nemmeno a pagarla da parte di entrambe…la lezione di tennis l’abbiamo vista con la Schiavone….

Sì ma Camila ha giocato contro la n 3 al mondo e l’ha asfaltata

Infatti

che strano concetto di asfalto avete voi 2. eppure sono convinto che se Camila avesse perso 67 26 avreste parlato di bella lotta, e di nr 3 messa in difficoltà. ma pretendere anche solo un minimo di obiettività da voi fan sfegatati è pura utopia.

Corretto, il primo set è stato molto lottato e la Giorgi, pur dimostrando superiorità, ha corso decisamente il rischio di perderlo per i suoi errori nei momenti decisivi.

Nel secondo set l’ha asfaltata; non è un termine rispettoso, ma quando vedo un 93% di punti vinti sulla prima di servizio, doppio break inferto, una sola palla break concessa ma salvata, faccio fatica a trovare un’altra definizione.

Che poi la campionessa ceca si sia volontariamente consegnata vedendosi nell’occasione impotente è un problema suo.

37
Paolo1 (Guest) 02-05-2017 09:41

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Alb

Scritto da Tiziano p

Scritto da Fabious
Pare ke sia iniziato il risveglio del tenns rosa nostrano. Brava la Skiavo ma ha 37 anni e l’impresa del giorno è sicuramente quella di Camila ke ha dato una lezione di tennis alla n. 3 del mondo addirittura a casa sua. Bene anke Sara anke se appare ancora distante dai suoi anni migliori.

Lezione di tennis???….mi sembra di esagerare….è stata brava…ma in 2 set non si è vista una variazione nemmeno a pagarla da parte di entrambe…la lezione di tennis l’abbiamo vista con la Schiavone….

Sì ma Camila ha giocato contro la n 3 al mondo e l’ha asfaltata

Infatti

che strano concetto di asfalto avete voi 2. eppure sono convinto che se Camila avesse perso 67 26 avreste parlato di bella lotta, e di nr 3 messa in difficoltà. ma pretendere anche solo un minimo di obiettività da voi fan sfegatati è pura utopia.

36
Il Biscottone spagnolo (Guest) 02-05-2017 09:35

in questo momento Francesca è la n° 2 d’Italia nel Ranking e n° 1 nella Race!!! tanta roba 😀

35
Simona (Guest) 02-05-2017 08:31

Forza forza ragazze…

34
lesser 02-05-2017 08:29

io comunque ho visto la partita ieri è francesca è in forma ,pochi errori peccato quei due doppi falli consecutivi altrimenti il priomo set lo vinceva più di netto

33
Lazzu 02-05-2017 07:39

Le entry list per le quali di Roma sono giá uscite?
Nel sapreste dirmi quando escono e quale posizione servirebbe per riuscire a entrare?

32
pablox 02-05-2017 07:00

“la Schiavone è vecchia per una wild card” firmato Sergio Palmieri 😛 👿

31
Alan Mark nigro (Guest) 02-05-2017 05:12

Francesca esemplare

30
Mats (Guest) 01-05-2017 22:38

la migliore risposta possibile ai cialtroni della FIT: fatti, non pugnette.

29
Carl 01-05-2017 22:09

Questo era il turno difficile per Schiavone, il prossimo è un tappeto di rose, tra la vincente della modesta qualificata Dabrowski ed una WC locale.

Piu complicato il turno di Errani, Riske qualche dispiacere lo può dare, e soprattutto non dice “Vamos!”

28
Giuseppespartano (Guest) 01-05-2017 21:55

Scritto da Alb

Scritto da Tiziano p

Scritto da Fabious
Pare ke sia iniziato il risveglio del tenns rosa nostrano. Brava la Skiavo ma ha 37 anni e l’impresa del giorno è sicuramente quella di Camila ke ha dato una lezione di tennis alla n. 3 del mondo addirittura a casa sua. Bene anke Sara anke se appare ancora distante dai suoi anni migliori.

Lezione di tennis???….mi sembra di esagerare….è stata brava…ma in 2 set non si è vista una variazione nemmeno a pagarla da parte di entrambe…la lezione di tennis l’abbiamo vista con la Schiavone….

Sì ma Camila ha giocato contro la n 3 al mondo e l’ha asfaltata

Infatti

27
Gas (Guest) 01-05-2017 21:38

Buona prestazione di Francesca sia perché dopo la vittoria poteva essere appagata sia perché la Babos è ottima giocatrice anche su terra,basta ricordare come eliminó Venus a Roma lo scorso anno.

26
Fabio (Guest) 01-05-2017 21:34

Grazie Palmulli!!!!!

25
Sandro G. 01-05-2017 21:33

tempo fa (Marzo) durante la prima e per ora unica diretta live della Schiavone – alla domanda di uno appassionato che le chiese se ci sarebbe stata a roma, Francesca rispose di si che lei in qualche modo vi avrebbe partecipato.. o tramite le qualificazioni oppure da una wild card vedrò poi… quindi fino a quel momento lei era tranquilla e fiduciosa, forse ignara di cio che la Federazione stesse tramando alle sue spalle… e credo che lei ci sia rimasta molto male anche se ha deciso di non darlo a vedere, di non fare alcuna replica e cio e da premiare…. ovvio che lei ora sia ancor piu motivata nel vincere le partite che gioca.. è una sfida in tutti i sensi riuscire a far vedere che lei è ancora in grado di giocare grandi partite magari vincendo l’intero torneo 😀 oggi poi è stata fantastica – nonostante qualche doppio fallo di troppo è riuscita a dominare un’avversaria che sebbene non abbia espresso il suo miglior tennis, a tratti è stata lo stesso incisiva e ostica… brava Francesca 😉 cordialmente.

24
Gigetto (Guest) 01-05-2017 21:20

Grande Schiavone!

23
No serious (Guest) 01-05-2017 21:13

Palmieri ? Palmieri ? Eh,eh,eh, dove sei che ho bisogno di un consiglio ?

22
Alb (Guest) 01-05-2017 21:11

Scritto da Tiziano p

Scritto da Fabious
Pare ke sia iniziato il risveglio del tenns rosa nostrano. Brava la Skiavo ma ha 37 anni e l’impresa del giorno è sicuramente quella di Camila ke ha dato una lezione di tennis alla n. 3 del mondo addirittura a casa sua. Bene anke Sara anke se appare ancora distante dai suoi anni migliori.

Lezione di tennis???….mi sembra di esagerare….è stata brava…ma in 2 set non si è vista una variazione nemmeno a pagarla da parte di entrambe…la lezione di tennis l’abbiamo vista con la Schiavone….

Sì ma Camila ha giocato contro la n 3 al mondo e l’ha asfaltata

21
Tiziano p (Guest) 01-05-2017 21:00

Scritto da Fabious
Pare ke sia iniziato il risveglio del tenns rosa nostrano. Brava la Skiavo ma ha 37 anni e l’impresa del giorno è sicuramente quella di Camila ke ha dato una lezione di tennis alla n. 3 del mondo addirittura a casa sua. Bene anke Sara anke se appare ancora distante dai suoi anni migliori.

Lezione di tennis???….mi sembra di esagerare….è stata brava…ma in 2 set non si è vista una variazione nemmeno a pagarla da parte di entrambe…la lezione di tennis l’abbiamo vista con la Schiavone….

20
Fabious (Guest) 01-05-2017 20:03

Pare ke sia iniziato il risveglio del tenns rosa nostrano. Brava la Skiavo ma ha 37 anni e l’impresa del giorno è sicuramente quella di Camila ke ha dato una lezione di tennis alla n. 3 del mondo addirittura a casa sua. Bene anke Sara anke se appare ancora distante dai suoi anni migliori.

19
Harlan (Guest) 01-05-2017 20:02

Scritto da sander

Scritto da Harlan

Scritto da Luca96
Francesca è in trance agonistica aiutata anche dalla Babos che non ne azzecca uno in questo momento…brava anche Sara ed ora la aspetta una partita tosta contro Riske o Cornet,forza ragazze!

Aiutata soprattutto dalla motivazione che le ha dato essere data per finita dalla sua stessa Federazione, secondo me.E non credo si tratti di una semplice coincidenza. Mi piace molto il fatto che lei stessa non ci ‘marci sopra’e risponda solo coi risultati.

la Schiavone pensa a tutto fuori che a quelli della Federazione, lei e’ molto avanti rispetto ai dirigenti dilettanti che abbiamo…l’unica cosa la Schiavone secondo me sara’ un grande patrimonio anche come allenatrice…temo riescano a non capirlo….

Concordo e la lungimiranza della faderazione è nota. Non intendo che ci soffra perché le importi di ‘quelli della federazione’ ma il fatto che la tua federazione ti abbia trattato in quel nodo dandoti per finita (dopo tutto) rimango convinto sia stato un bello stimolo (lo sarebbe stato per chiunque) che ha risvegliato orgoglio e motivazioni che per lei sono fondamentali. Del resto se Francesca l’avesse vissuta male credo l’avrebbe manifestato apertamente come ha sempre fatto in ogni sua dichiarazione. È proprio questo che mi è piaciuto molto.

18
Elio 01-05-2017 19:53

Bravissime ❗ Grande Francesca ❗

17
Lo Scriba (Guest) 01-05-2017 19:51

Scritto da sander

Scritto da Harlan

Scritto da Luca96
Francesca è in trance agonistica aiutata anche dalla Babos che non ne azzecca uno in questo momento…brava anche Sara ed ora la aspetta una partita tosta contro Riske o Cornet,forza ragazze!

Aiutata soprattutto dalla motivazione che le ha dato essere data per finita dalla sua stessa Federazione, secondo me.E non credo si tratti di una semplice coincidenza. Mi piace molto il fatto che lei stessa non ci ‘marci sopra’e risponda solo coi risultati.

la Schiavone pensa a tutto fuori che a quelli della Federazione, lei e’ molto avanti rispetto ai dirigenti dilettanti che abbiamo…l’unica cosa la Schiavone secondo me sara’ un grande patrimonio anche come allenatrice…temo riescano a non capirlo….

Invece io penso che la fit le abbia dato delle motivazioni in più. Sta dimostrando con i fatti dell’errore clamoroso che hanno fatto.

16
Cogito ergo sum; gli uomini hanno incominciato a filosofare a causa della meraviglia; io so di non sapere; l’uomo è una corda tesa fra la bestia e il superuomo (Guest) 01-05-2017 19:49

Brave entrambe

15
Alby73 (Guest) 01-05-2017 19:37

Con la riforma Fornero la pensione si è allontanata e le vecchiette devono far di necessità virtù: continuare a giocare e vincere. Spiegatelo agli organizzatori degli Internazionali!

14
Gianni (Guest) 01-05-2017 19:34

La Schiavone non li pensa nemmeno questi pseudo dirigenti, chi ha fatto la storia dello sport, come nel suo caso, non sta certamente calcolando taluni personaggi

13
luigi (Guest) 01-05-2017 19:23

Un piacere per la vista poter ammirare una sequenza di colpi sempre diversi uno dall’altro, grande intelligenza tattica, forza Leonessa!

12
BennyLions 01-05-2017 19:04

Chiamate uno bravo per quelli che non voglio neanche nominare

11
Tomax (Guest) 01-05-2017 19:03

Vai schiavo vinci anche questo

10
Carl 01-05-2017 19:02

Scritto da aletennis
davvero un mito questa giocatrice, alla faccia degli organizzatori romani!

So’ soddisfazioni.

9
Gian50 01-05-2017 18:57

vorrei sapere che ne pensa Palmieri della vecchietta?? Grande Leonessa vai cosi’ rispondi con i risultati

8
sander (Guest) 01-05-2017 18:56

Scritto da Harlan

Scritto da Luca96
Francesca è in trance agonistica aiutata anche dalla Babos che non ne azzecca uno in questo momento…brava anche Sara ed ora la aspetta una partita tosta contro Riske o Cornet,forza ragazze!

Aiutata soprattutto dalla motivazione che le ha dato essere data per finita dalla sua stessa Federazione, secondo me.E non credo si tratti di una semplice coincidenza. Mi piace molto il fatto che lei stessa non ci ‘marci sopra’e risponda solo coi risultati.

la Schiavone pensa a tutto fuori che a quelli della Federazione, lei e’ molto avanti rispetto ai dirigenti dilettanti che abbiamo…l’unica cosa la Schiavone secondo me sara’ un grande patrimonio anche come allenatrice…temo riescano a non capirlo….

7
GianlucaPozzi (Guest) 01-05-2017 18:56

Brava Francesca, dopo il primo set ha preso il controllo e allunga la striscia di vittorie consecutive.
Bene anche Sara che forse potrebbe incontrare Cornet

6
Luca96 01-05-2017 18:53

@ Harlan (#1830462)

Sì sicuramente è anche questo uno dei motivi della sua ‘rinascita’ 😉

5
aletennis (Guest) 01-05-2017 18:49

davvero un mito questa giocatrice, alla faccia degli organizzatori romani!

4
Harlan (Guest) 01-05-2017 18:33

Scritto da Luca96
Francesca è in trance agonistica aiutata anche dalla Babos che non ne azzecca uno in questo momento…brava anche Sara ed ora la aspetta una partita tosta contro Riske o Cornet,forza ragazze!

Aiutata soprattutto dalla motivazione che le ha dato essere data per finita dalla sua stessa Federazione, secondo me.E non credo si tratti di una semplice coincidenza. Mi piace molto il fatto che lei stessa non ci ‘marci sopra’e risponda solo coi risultati.

3
Luca96 01-05-2017 18:26

Francesca è in trance agonistica aiutata anche dalla Babos che non ne azzecca uno in questo momento…brava anche Sara ed ora la aspetta una partita tosta contro Riske o Cornet,forza ragazze!

2
lesser 01-05-2017 18:24

e si grande partita sopratutto il primo set ,secondo demolita babos

1