Il ritorno di Maria Copertina, Generica

Maria Sharapova ha terminato la squalifica. Fino a ieri la russa si è allenata a Sillenbuch (Video)

26/04/2017 11:23 27 commenti
Maria Sharapova classe 1987, ex n.1 del mondo
Maria Sharapova classe 1987, ex n.1 del mondo

Maria Sharapova tornerà oggi a disputare un incontro ufficiale nel circuito WTA, quando sfiderà nel torneo di Stoccarda la nostra Roberta Vinci.
Fino a ieri, tuttavia, la siberiana non ha potuto usufruire in alcun modo delle infrastrutture che ospitano l’evento e, allo stesso tempo, è stato precluso l’accesso ai servizi di cui possono invece disporre tutte le altre giocatrici iscritte alla manifestazione.

Non potendosi allenare presso la Porsche Arena, quindi, la Sharapova ha svolto le proprie sedute di lavoro quotidiane a Sillenbuch, una quieta località nei dintorni di Stoccarda che non ha visto la propria serenità alterata dall’arrivo dell’ex-numero uno del mondo. Masha ha infatti mantenuto un profilo basso: recatasi per due volte ogni giorno al campo d’allenamento, ha pagato i 18 euro per l’utilizzo orario della struttura (terreno di gioco in terra battuta, coperto) e, non potendo ancora accedere ai mezzi di trasporto (e tantomento all’albergo) offerti dal torneo, ha effettuato i propri spostamenti con un’auto privata.

La storia, raccontata da The Times, narra inoltre che il circolo scelto dalla Sharapova sia pubblico, dall’atmosfera tranquilla e che gli iscritti molto spesso non si accorgano di avere a due passi la donna che per undici anni è stata la sportiva più ricca del mondo.

Aggiornamento: Stamane Maria si è allenata regolarmente nell’Arena di Stoccarda dove stasera sfiderà Roberta Vinci.


Edoardo Gamacchio


TAG:

27 commenti. Lasciane uno!

Carl 26-04-2017 18:32

Scritto da Lello lollo
@ Carl (#1824625)
Ah si e’ pentita… allora scusate tutto a posto ho sbagliato io,
mi raccomando ditelo pure a quelle a cui ha tolto le varie finali (innanzitutto slam con Errani in primis), capiranno certamente e smetteranno di dire di non darle le wild card!

Errani non è così stupida da mettersi contro la FIT.

27
Carl 26-04-2017 18:31

Scritto da tommaso

Scritto da Luigi44
Che strano, gli urletti in allenamento hanno un tono di gran lunga meno enfatizzato rispetto a quando è in partita. Anche questo è tutto calcolato… Non c’è nulla di naturale in questa donna, bellissima, ricchissima, bravissima, altissima, biondissima, ma senza un briciolo di spontaneità. Guardando queste immagini e il video della giovane turca che si sorprende per aver vinto l’incontro non posso non notare tutto ciò. Le situazioni sono diverse, potrete obiettare… Fatelo pure, io resterò della mia idea…

Mi stai forse dicendo che quando le giocatrici si allenano non urlano e invece in partita sì? E che la cosa è costruita? Ma noooooooo!!!
https://www.youtube.com/watch?v=5s49rdy5uqE
Per esempio.

To’, non ci avevo mai fatto caso, ma non solo Errani, nemmeno Schiavone fiata..

https://www.youtube.com/watch?v=YxjEuXymItE

Azarenka invece un po’ di rumore lo fa, sempre meno che in gara però:

https://www.youtube.com/watch?v=uAKPWm6d6RQ

26
Ale85 (Guest) 26-04-2017 17:58

@ Bibi (#1824571)

Bibi mi spiace contraddirti ma la Sharapova non era dopata prima e non è sicuramente dopata ora… poi te puoi continuare a chiamarla in questo modo ma ovviamente è solo il tuo pensiero che secondo le varie sentenze non corrisponde al vero. In teoria la Sharapova può anche querelare chi la chiama dopata… tant’è che le coraggiose colleghe non la chiamano dopata… Alex S era un dopato, marion Jones era dopata, Amstrong era dopato… la Sharapova secondo la sentenza no. Serena Williams senza la copertura del tue potrebbe essere considerata una dopata, dato che gli steroidi che lei e sua sorella, guarda caso stessa malattia, usano da dieci anni e nelle finali in dosi doppie, sono illegali da sempre…

25
francesco 62 (Guest) 26-04-2017 17:16

Scritto da Bibi

Scritto da goran2001
Quanto sarebbe bello se una giocatrice sempre corretta e rispettosa delle regole riuscisse a battere una atleta scientificamente dopata e programmata per guadagnare denaro.

Io mi sarei accontentato di molto meno, mi sarebbe bastato un tifo compatto per Robi contro la disonesta. E non solo perchè è italiana, ma perchè una è un monumento al duro lavoro e la dimostrazione vivente di come anni di dedizione e passione ti portino a risultati eccellenti, mentre l’altra è la (bruttissima) immagine di come con scorciatoie e cinismo raggiungi i massimi risultati e pur colta in flagrante continui a essere sostenuto da tante, troppe persone.

Bravo.

24
tommaso (Guest) 26-04-2017 15:49

Scritto da Luigi44
Che strano, gli urletti in allenamento hanno un tono di gran lunga meno enfatizzato rispetto a quando è in partita. Anche questo è tutto calcolato… Non c’è nulla di naturale in questa donna, bellissima, ricchissima, bravissima, altissima, biondissima, ma senza un briciolo di spontaneità. Guardando queste immagini e il video della giovane turca che si sorprende per aver vinto l’incontro non posso non notare tutto ciò. Le situazioni sono diverse, potrete obiettare… Fatelo pure, io resterò della mia idea…

Mi stai forse dicendo che quando le giocatrici si allenano non urlano e invece in partita sì? E che la cosa è costruita? Ma noooooooo!!!

https://www.youtube.com/watch?v=5s49rdy5uqE

Per esempio.

23
Lello lollo (Guest) 26-04-2017 15:35

@ Carl (#1824625)

Ah si e’ pentita… allora scusate tutto a posto ho sbagliato io,
mi raccomando ditelo pure a quelle a cui ha tolto le varie finali (innanzitutto slam con Errani in primis), capiranno certamente e smetteranno di dire di non darle le wild card!

22
Carl 26-04-2017 15:27

Scritto da Lello lollo
Ma veramente siete cosi’ ingenui da credere che prendesse il Meldonium come fine a se stesso o per curarsi un ipotetico diabete come un infinita’ di altri atleti, ma dai ragazzi capisco che e’ bella e anche brava ma e’ stata beccata positive ed e’ inutile girarci intorno… Io spero che oggi perda perche’ di mio detesto chi bara e per me ha barato!

E magari ti professi cristiano, e consideri che la procedura colpa-confessione-penitenza-perdono sia un perno fondamentale della nostra cultura.

21
Lello lollo (Guest) 26-04-2017 15:15

Ma veramente siete cosi’ ingenui da credere che prendesse il Meldonium come fine a se stesso o per curarsi un ipotetico diabete come un infinita’ di altri atleti, ma dai ragazzi capisco che e’ bella e anche brava ma e’ stata beccata positive ed e’ inutile girarci intorno… Io spero che oggi perda perche’ di mio detesto chi bara e per me ha barato!

20
Giuli (Guest) 26-04-2017 15:11

@ andreandre (#1824496)

QUOTO E STRAQUOTO!FORZA ROBY!

19
Bibi (Guest) 26-04-2017 14:29

Scritto da Ale85
@ andreandre (#1824496)
…ma poi non dite frasi del tipo: Roberta ha giocato contro una dopata etc…

Robi giocherà contro una dopata. E da domani diremo che avrà giocato contro una dopata. Perchè questa è la realtà dei fatti. Sia che la Vinci porti a casa l’incontro sia che perda 6-0 6-0 dalla Meldonova posseduta per un’ora dallo spirito di Roger.

18
Bibi (Guest) 26-04-2017 14:23

Scritto da goran2001
Quanto sarebbe bello se una giocatrice sempre corretta e rispettosa delle regole riuscisse a battere una atleta scientificamente dopata e programmata per guadagnare denaro.

Io mi sarei accontentato di molto meno, mi sarebbe bastato un tifo compatto per Robi contro la disonesta. E non solo perchè è italiana, ma perchè una è un monumento al duro lavoro e la dimostrazione vivente di come anni di dedizione e passione ti portino a risultati eccellenti, mentre l’altra è la (bruttissima) immagine di come con scorciatoie e cinismo raggiungi i massimi risultati e pur colta in flagrante continui a essere sostenuto da tante, troppe persone.

17
andreandre 26-04-2017 14:19

Scritto da Ale85
@ andreandre (#1824496)
Le altre giocatrici da te nominate non avevano la pressione che ha la Sharapova oggi… giocavano liberamente, senza avere niente da perdere. Oggi vincerà chi saprà gestire di più la pressione nervosa, ma in tutto questo Roberta è avvantaggiata, dal momento che è anche una giocatrice esperta… quindi sì se perde magari si deve porre qualche domande. Poi ovvio se la SHARAPOVA fa una partita perfetta è un altro discorso, ma poi non dite frasi del tipo: Roberta ha giocato contro una dopata etc…

Infatti la Sharapova non è esperta e non è abituata a gestire la pressione..ma daiiii. La pressione ce l’avrà anche Roberta comunque;la pressione sarà per entrambe. Roberta non è abituata a ricevere tutte queste attenzioni mediatiche (salvo US Open 2015), la Sharapova lo è un po’ di più. Resta il fatto che Roberta se dovesse (come succederà) perdere, non sarà motivo di vergogna. Considera anche che, un conto è riprendere a giocare dopo un periodo di sospensione dove comunque ci si è allenati regolarmente, un altro tornare a giocare dopo una maternità o un’infortunio, con conseguente periodo di inattività fisica

16
Luigi44 (Guest) 26-04-2017 14:13

Che strano, gli urletti in allenamento hanno un tono di gran lunga meno enfatizzato rispetto a quando è in partita. Anche questo è tutto calcolato… Non c’è nulla di naturale in questa donna, bellissima, ricchissima, bravissima, altissima, biondissima, ma senza un briciolo di spontaneità. Guardando queste immagini e il video della giovane turca che si sorprende per aver vinto l’incontro non posso non notare tutto ciò. Le situazioni sono diverse, potrete obiettare… Fatelo pure, io resterò della mia idea… 😉

15
s1070351 26-04-2017 14:07

@ Ale85 (#1824536)

Scusa ma stai dicendo seriamente?! Io ricordo Maria Sharapova come la ragazzina che a 17 anni nella sua prima finale slam vinceva contro serena williams. Quella è pressione, non il ritorno da uno stop interminabile e a mio parere oltremondo ingiusto per la gravità relativa dei fatti! La russa sta facendo il countdown dal giorno dell’udienza e non vedeva l’ora di poterle asfaltate tutte.. è agguerrita neanche gli avessero rapito i genitori!

14
Ale85 (Guest) 26-04-2017 13:53

@ andreandre (#1824496)

Le altre giocatrici da te nominate non avevano la pressione che ha la Sharapova oggi… giocavano liberamente, senza avere niente da perdere. Oggi vincerà chi saprà gestire di più la pressione nervosa, ma in tutto questo Roberta è avvantaggiata, dal momento che è anche una giocatrice esperta… quindi sì se perde magari si deve porre qualche domande. Poi ovvio se la SHARAPOVA fa una partita perfetta è un altro discorso, ma poi non dite frasi del tipo: Roberta ha giocato contro una dopata etc…

13
alexalex 26-04-2017 13:42

Scritto da Eman32
Wow…ha pagato un hotel, un taxi, un campo da tennis… proprio come tutti noi! : D

Eh già, il piccolo e costoso mondo dei comuni mortali!

12
Carl 26-04-2017 13:42

Scritto da Ale85
Io credo che oggi la Vinci vincerà a mani basse, se dovesse succedere il contrario, fossi in lei, penserei davvero al ritiro. La Sharapova non disputa una partita da 15 mesi, non ha, giustamente, avuto la possibilità di allenarsi nel campo dove disputerà la partita, ha una pressione addosso allucinante. Inutile che la Vinci dica che la pressione è tutta su di lei, perché non è assolutamente vero. Oggi la Sharapova sarà sommersa di fischi e altro, quindi tutto e dico tutto gira dalla parte della Vinci, perdere con la Sharapova, quella di oggi, potrebbe davvero buttarle il.morale a terra. Inoltre a tutte le giocatrici che hanno criticato pesantemente il torneo, proprio per il trattamento riservato a Masha, potevano benissimo scioperare” ed evitare di prenderne parte. Mi riferisco soprattutto alla “tocchettina” Raswanska… che ricordo è uscita al primo turno… non è colpa della Sharapova se non riesci a vincere una partita? Forse preferirebbe trovarsi la Sharapova da qualificata, perché almeno può dire che ha perso dalla Sharapova e non da una qualificata? Forse AGA vorrebbe wc per accedere direttamente al secondo turno, dal momento che non passa un primo ormai da mesi…

In verità la Vinci al ritiro ci pensa già da tempo, ci ha tenuto un po’ in sospeso anche per quest’anno, ma non sarà certo una eventuale sconfitta con Sharapova a modificare i suoi piani.

Più in generale, non credo proprio che siano i risultati sul campo ad influenzare la decisione dei ritirarsi per una campionessa, penso che conti invece come si sente lei, fisicamente e come spinta agonistica, e anche che alternative di vita le si presentano.

11
LuchinoVisconti (Guest) 26-04-2017 13:31

Scritto da Dreddim

Scritto da Ale85
Io credo che oggi la Vinci vincerà a mani basse, se dovesse succedere il contrario, fossi in lei, penserei davvero al ritiro. La Sharapova non disputa una partita da 15 mesi, non ha, giustamente, avuto la possibilità di allenarsi nel campo dove disputerà la partita, ha una pressione addosso allucinante. Inutile che la Vinci dica che la pressione è tutta su di lei, perché non è assolutamente vero. Oggi la Sharapova sarà sommersa di fischi e altro, quindi tutto e dico tutto gira dalla parte della Vinci, perdere con la Sharapova, quella di oggi, potrebbe davvero buttarle il.morale a terra. Inoltre a tutte le giocatrici che hanno criticato pesantemente il torneo, proprio per il trattamento riservato a Masha, potevano benissimo scioperare” ed evitare di prenderne parte. Mi riferisco soprattutto alla “tocchettina” Raswanska… che ricordo è uscita al primo turno… non è colpa della Sharapova se non riesci a vincere una partita? Forse preferirebbe trovarsi la Sharapova da qualificata, perché almeno può dire che ha perso dalla Sharapova e non da una qualificata? Forse AGA vorrebbe wc per accedere direttamente al secondo turno, dal momento che non passa un primo ormai da mesi…

Cos hai mangiato a pranzo?

Ha mangiato sicuramente pesce, ricco di fosforo, cosa di cui altri utenti di questo sito ne sono totalmente privi.

10
Andre85 (Guest) 26-04-2017 13:19

Oggi capiremo meglio quanto la Sharapova è una campionessa, perchè oggi la pressione è tutta su di lei. Giusta o meno, la squalifica è andata, oggi inizia una nuova carriera per Maria, difficile dire dove sarà il suo posto. Ora senza Serena, il tennis femminile è senza regina, e nessuna che meriti di esserlo.Ad oggi. Ma non credo sarà la Sharapova. Sono convinto che da oggi tornerà, vincerà qualche partita,qualche piccolo torneo,magari occuperà la top10,ma non tornerà in vetta al mondo.
Penso la squalifica peserà molto, anche se i più la definiscono una fredda siberiana inscalfibile…cmq una bella fredda siberiana…Personalmente sono contento del suo ritorno, darà qualcosa alla wta che kerber,konta etc anche vincendo mille slam non possono dare…

9
Dreddim (Guest) 26-04-2017 13:16

Scritto da Ale85
Io credo che oggi la Vinci vincerà a mani basse, se dovesse succedere il contrario, fossi in lei, penserei davvero al ritiro. La Sharapova non disputa una partita da 15 mesi, non ha, giustamente, avuto la possibilità di allenarsi nel campo dove disputerà la partita, ha una pressione addosso allucinante. Inutile che la Vinci dica che la pressione è tutta su di lei, perché non è assolutamente vero. Oggi la Sharapova sarà sommersa di fischi e altro, quindi tutto e dico tutto gira dalla parte della Vinci, perdere con la Sharapova, quella di oggi, potrebbe davvero buttarle il.morale a terra. Inoltre a tutte le giocatrici che hanno criticato pesantemente il torneo, proprio per il trattamento riservato a Masha, potevano benissimo scioperare” ed evitare di prenderne parte. Mi riferisco soprattutto alla “tocchettina” Raswanska… che ricordo è uscita al primo turno… non è colpa della Sharapova se non riesci a vincere una partita? Forse preferirebbe trovarsi la Sharapova da qualificata, perché almeno può dire che ha perso dalla Sharapova e non da una qualificata? Forse AGA vorrebbe wc per accedere direttamente al secondo turno, dal momento che non passa un primo ormai da mesi…

Cos hai mangiato a pranzo?

8
andreandre 26-04-2017 13:13

Scritto da Ale85
Io credo che oggi la Vinci vincerà a mani basse, se dovesse succedere il contrario, fossi in lei, penserei davvero al ritiro. La Sharapova non disputa una partita da 15 mesi, non ha, giustamente, avuto la possibilità di allenarsi nel campo dove disputerà la partita, ha una pressione addosso allucinante. Inutile che la Vinci dica che la pressione è tutta su di lei, perché non è assolutamente vero. Oggi la Sharapova sarà sommersa di fischi e altro, quindi tutto e dico tutto gira dalla parte della Vinci, perdere con la Sharapova, quella di oggi, potrebbe davvero buttarle il.morale a terra. Inoltre a tutte le giocatrici che hanno criticato pesantemente il torneo, proprio per il trattamento riservato a Masha, potevano benissimo scioperare” ed evitare di prenderne parte. Mi riferisco soprattutto alla “tocchettina” Raswanska… che ricordo è uscita al primo turno… non è colpa della Sharapova se non riesci a vincere una partita? Forse preferirebbe trovarsi la Sharapova da qualificata, perché almeno può dire che ha perso dalla Sharapova e non da una qualificata? Forse AGA vorrebbe wc per accedere direttamente al secondo turno, dal momento che non passa un primo ormai da mesi…

Quindi fammi capire..la Giorgi che ha perso da una che ha giocato una partita in 21 mesi (la Pfizenmaier,mica la Sharapova) dovrebbe pensare davvero al ritiro?? Dimmi..ma anche la Bartoli e la Kuznetsova che nel 2009 persero subito dalla Clijsters che non giocava una partita da 2 anni avrebbero dovuto pensare al ritiro?? Non so se ti rendi conto,ma hai detto una grande fesseria

7
vilas (Guest) 26-04-2017 13:13

Non so nemmeno perchè sto scrivendo.
Trovo la situazione un pò artificiale. Si sapeva che sarebbe tornata dopo la squalifica, visto anche il rientro dei propri sponsor che prima l’hanno “abbandonata” per poi tornare sui propri passi(magari perchè hanno capito che quello che era un doping è diventato un “malinteso”).
Trovo la solidarietà delle colleghe sopratutto dell’est molto solidale, chi non ha peccato…………., Halep, Cibulkova, Pliskova ect. ect.si sentono in diritto di attaccare MAria chissà per quale motivo.
Come diceva il ns più amato statista ” che si parli bene oppure male l’importante e che se ne parli” e tutti stanno partecipando al giochino che farà guadagnare ancora più soldi a Sharapova 😛

6
goran2001 26-04-2017 13:10

Quanto sarebbe bello se una giocatrice sempre corretta e rispettosa delle regole riuscisse a battere una atleta scientificamente dopata e programmata per guadagnare denaro.

5
LuchinoVisconti (Guest) 26-04-2017 12:46

E’ stato uno scandalo.
Le hanno rubato due anni di carriera.
Per il peccato commesso la giusta pena sarebbe stata un mese simbolico di squalifica e non ci sarebbero state neppure tutte queste polemiche, dettate solo dall’invidia, sul suo rientro.

4
Ale85 (Guest) 26-04-2017 12:17

Io credo che oggi la Vinci vincerà a mani basse, se dovesse succedere il contrario, fossi in lei, penserei davvero al ritiro. La Sharapova non disputa una partita da 15 mesi, non ha, giustamente, avuto la possibilità di allenarsi nel campo dove disputerà la partita, ha una pressione addosso allucinante. Inutile che la Vinci dica che la pressione è tutta su di lei, perché non è assolutamente vero. Oggi la Sharapova sarà sommersa di fischi e altro, quindi tutto e dico tutto gira dalla parte della Vinci, perdere con la Sharapova, quella di oggi, potrebbe davvero buttarle il.morale a terra. Inoltre a tutte le giocatrici che hanno criticato pesantemente il torneo, proprio per il trattamento riservato a Masha, potevano benissimo scioperare” ed evitare di prenderne parte. Mi riferisco soprattutto alla “tocchettina” Raswanska… che ricordo è uscita al primo turno… non è colpa della Sharapova se non riesci a vincere una partita? Forse preferirebbe trovarsi la Sharapova da qualificata, perché almeno può dire che ha perso dalla Sharapova e non da una qualificata? Forse AGA vorrebbe wc per accedere direttamente al secondo turno, dal momento che non passa un primo ormai da mesi…

3
Fernando (Guest) 26-04-2017 12:04

Durante i cambi campo, cosa prenderà?!

2
Eman32 26-04-2017 11:45

Wow…ha pagato un hotel, un taxi, un campo da tennis… proprio come tutti noi! : D

1