Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Dominic Thiem sulla possibilità che Federer diventi nuovamente n.1 del mondo: “Spero possa farcela, tutto è possibile”

22/03/2017 08:46 7 commenti
Roger Federer classe 1981, n.6 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.6 del mondo

Dominic Thiem pensa che Roger Federer possa ritornare al n.1 del ranking ATP, specialmente dopo aver visto l’elvetico alzare al cielo due trofei agli Australian Open e ad Indian Wells.

“Se si guarda la Race, Roger è un passo davanti a tutti. Potrebbe tornare al numero uno; in caso di vittoria a Miami, le possibilità si alzerebbero ancora di più. Spero possa farcela, tutto è possibile”.


Lorenzo Carini


TAG: ,

7 commenti

il Pallettaro (Guest) 22-03-2017 18:59

Scusate ma federer e’ gia’ il numero 1 nella race to london non capisco perche tutti guardano la entry la vera classifica 2017 e’ la race

7
jade (Guest) 22-03-2017 16:08

@ Antony_65 (#1795898)

Calcola che Roger nel secondo semestre ha solo da guadagnare non avendo giocato l’anno scorso

6
Effetto Roger 22-03-2017 14:39

Scritto da mesu
La differenza è che Murray e Djokovic hanno tanti punti da difendere, già dalla stagione europea sulla terra rossa, Federer ha una semifinale a Wimbledon e qualche punticino sparso qua e là da difendere fino a fine anno. Con un Nadal in forma sulla sua superficie, Wawrinka che può fare lo scherzo a tutti, tutto può succedere anche perché:
Djokovic perde un millino sta settimana e ha Madrid, RG e la finale a Roma da difendere (3600 punti)
Murray ha semi a Montecarlo, finale al RG e a Madrid più vittoria a Roma (3200 punti).
Vedremo come andrà ma già a Wimbledon avremo un tabellone molto diverso da quello attuale.

Mio pronostico: il Lunedì dopo la finale del Roland Garros in testa alla race ci sarà Nadal!

5
mesu (Guest) 22-03-2017 13:34

La differenza è che Murray e Djokovic hanno tanti punti da difendere, già dalla stagione europea sulla terra rossa, Federer ha una semifinale a Wimbledon e qualche punticino sparso qua e là da difendere fino a fine anno. Con un Nadal in forma sulla sua superficie, Wawrinka che può fare lo scherzo a tutti, tutto può succedere anche perché:
Djokovic perde un millino sta settimana e ha Madrid, RG e la finale a Roma da difendere (3600 punti)
Murray ha semi a Montecarlo, finale al RG e a Madrid più vittoria a Roma (3200 punti).

Vedremo come andrà ma già a Wimbledon avremo un tabellone molto diverso da quello attuale.

4
Ciccio (Guest) 22-03-2017 13:13

Credo che Federer può farcela , ma fra un po arrivano un filotto di tornei prestigiosi su terra che per lui non è una superficie tanta amata , Montecarlo , Barcellona , Roma , Madrid , Parigi , Amburgo , e dove qui ci sarà da battere il temibile Rafa Nadal che su queste superfici sappiamo tutti chi e, anche se lo spagnolo a quanto visto fino ad oggi a parte gli Australiano Open è stato solo un disastro , ma è sempre Nadal occhio !!!

3
Antony_65 (Guest) 22-03-2017 12:29

molto dipenderà anche da quanti punti perderanno o guadagneranno i primi, nel secondo semestre dell’anno si deciderà tutto poiche Murray ha tanto da perdere e bisognerà vedere anche Djokovic quanto riuscirà a guadagnare in quel periodo e quanto avrà perso fino ad allora (Parigi in particolare…)

2
Silvennis (Guest) 22-03-2017 09:50

Roger ti ammiro tantissimo e spero Tu..Miami!

1