Australian Open 2017 Copertina, Generica

Da Melbourne: Novak Djokovic “Rendo merito a Denis Istomin per aver giocato alla grande”

19/01/2017 11:06 8 commenti
Novak Djokovic classe 1987, n.2 del mondo
Novak Djokovic classe 1987, n.2 del mondo

Queste le dichiarazioni di Novak Djokovic dopo la sconfitta al secondo turno dell’Australian Open.

“Rendo merito a Denis per aver giocato alla grande. Ha meritato di vincere, ha giocato meglio nei momenti clou, in maniera aggressiva e servendo benissimo. Non c´è stato tanto che potessi fare in questo incontro, non sono però soddisfatto per la mia prestazione. È uno di quei giorni in cui non ti senti bene in campo, non hai molto ritmo, e il tuo avversario sente bene la palla.
Nel quarto set pensavo di poter portare a casa la partita, ho avuto una palla break ad inizio del quarto ma ho sbagliato un comodo dritto e la partita è girata. Ma alla fine però davvero non ho avuto una opportunità concreta di vittoria. Lui si è aggrappato al servizio quando doveva, giù il cappello a Denis.”

“I giocatori se non credessero di battermi non giocherebbero contro di me o contro qualunque avversario o in qualunque torneo. Loro vanno in campo e cercano di dare il massimo. Sicuramente oggi Denis era sfavorito, ma non è stato influenzato dalla tensione nei momenti importanti. Per lui è stata la giornata perfetta.
Ora non so la mia programmazione, dovete capire la mia situazione. Non lo so. Ora voglio solo andare a casa e stare con la mia famiglia.”


TAG: , ,

8 commenti

jade (Guest) 19-01-2017 22:26

@ Peppe (#1752828)

Credo se li sia cercati i problemi familiari. Non piovono da soli dal cielo

8
Haas78 (Guest) 19-01-2017 18:37

@ fox (#1752885)

Mi sembra una cosa normale, non vedo cosa ci sia da rilevare

7
radar 19-01-2017 16:05

@ deuce (#1752981)

E chi contesta il passato?
Io parlo del presente: se l’hai visto giocare oggi imbarazzante è dir poco..

Ripeto: Istomin ha giocato bene, ma, per quanto possa fare, Nole lo vedrebbe col binocolo.
Invece ha vinto, bravo a lui, ma sono più i demeriti di Djokovic, assente ingiustificato da 6 mesi a questa parte.

6
deuce 19-01-2017 14:58

Scritto da radar
Bruttissimo segno: ko prematuro nel suo regno, dove si è sempre trovato benissimo.
Crisi che dura da 6 mesi e sembra senza uscita.
La sportività non è in discussione e i complimenti a Istomin sono doverosi, ma anche questo Istomin, col vero Djokovic, avrebbe perso in 3 set: insieme ai meriti riconosciuti all’avversario serve tanta autocritica e occorre intervenire lì dove tutto è cambiato negli ultimi mesi.

ma la finisci? ko prematuro in Australia? prima di wimbledon 2016 erano due anni a mezzo che dominava con tanto di career slam…

5
radar 19-01-2017 13:06

Bruttissimo segno: ko prematuro nel suo regno, dove si è sempre trovato benissimo.
Crisi che dura da 6 mesi e sembra senza uscita.

La sportività non è in discussione e i complimenti a Istomin sono doverosi, ma anche questo Istomin, col vero Djokovic, avrebbe perso in 3 set: insieme ai meriti riconosciuti all’avversario serve tanta autocritica e occorre intervenire lì dove tutto è cambiato negli ultimi mesi.

4
fox (Guest) 19-01-2017 13:06

Chapeau… prima di saper vincere bisogna saper perdere…

3
Shuzo (Guest) 19-01-2017 12:53

Certamente sarebbe una gravissima bestemmia se si dichiarasse che Novak non sa prendere le sconfitte inopinate con sportività.
Le sue parole dopo il match dimostrano grande dignità!

2
Peppe (Guest) 19-01-2017 12:00

È un momento terribile per Djokovic , anche ci sono dei problemi familiari .

1