Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Pierre-Hugues Herbert e il suo 2016: “Evidenzierei la vittoria a Wimbledon. Vedere il proprio nome sull’albo d’oro di un torneo del genere è pazzesco, non ha prezzo”

30/11/2016 11:45 3 commenti
Pierre Hugues Herbert classe 1991, n.78 ATP
Pierre Hugues Herbert classe 1991, n.78 ATP

Attualmente in vacanza dopo un anno ricco di soddisfazioni, Pierre-Hugues Herbert ha tirato le somme sulla sua stagione ai microfono di France 3 Alsace.

“Se dovessi evidenziare qualche risultato di quest’anno, evidenzierei la vittoria a Wimbledon. Vedere il proprio nome sull’albo d’oro di un torneo del genere è pazzesco, non ha prezzo”.


Lorenzo Carini


TAG: ,

3 commenti

lallo (Guest) 30-11-2016 18:31

Scritto da Ken_Rosewall

Scritto da lallo
Del resto, per uno che si chiama Pier Ugo, il destino corretto sarebbe stato vincere la coppa Cobram in doppio col Geom Filini

Veramente Pier Ugo ha fatto una finaccia al ristorante giapponese! Mangia, cane, mangia, mangia!
https://www.youtube.com/watch?v=WjQ0Hk0GnQM

:mrgreen:

3
Ken_Rosewall 30-11-2016 17:14

Scritto da lallo
Del resto, per uno che si chiama Pier Ugo, il destino corretto sarebbe stato vincere la coppa Cobram in doppio col Geom Filini

Veramente Pier Ugo ha fatto una finaccia al ristorante giapponese! Mangia, cane, mangia, mangia!

https://www.youtube.com/watch?v=WjQ0Hk0GnQM

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

2
lallo (Guest) 30-11-2016 14:26

Del resto, per uno che si chiama Pier Ugo, il destino corretto sarebbe stato vincere la coppa Cobram in doppio col Geom Filini :mrgreen:

1

Lascia un commento