Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Novak Djokovic: “ho ancora tanti anni di tennis davanti a me”

12/11/2016 14:33 7 commenti
Novak Djokovic classe 1987, n.2 del mondo
Novak Djokovic classe 1987, n.2 del mondo

Novak Djokovic ha parlato della sua stagione 2016 e del suo futuro tennistico: “Ho avuto alti e bassi come tutti, ma credo che alcuni mesi per me sono stati fantastici. Forse non a livello di 12 o 15 mesi fa, ma in questo sport non si può sempre vincere. Dopo il Roland Garros ho avuto poco tempo per riposare e non ho recuperato del tutto. Ho giocato bene agli US Open e ho vinto Toronto, poi alle Olimpiadi non è andata come volevo. Ora arrivo a Londra per coronare la stagione nel miglior modo possibile.”

“Ho solamente parole di elogio per cosa ha fatto Andy nell’ultimo anno. Sulla terra rossa ha giocato tre finali e ha vinto a Roma, poi si è imposto in tutti i tornei su erba e ai Giochi Olimpici. E’ meritatamente il numero uno del mondo. Senza alcun dubbio, è stato lui il miglior giocatore degli ultimi sei mesi. Guardando le sue qualità e la sua determinazione, è più che capace di continuare a questo livello per tanto tempo.”

“Gli Slam e la prima posizione mondiale rappresentano gli obiettivi più alti per la carriera di un atleta, ma per giudicare il successo avuto in una carriera non si deve guardare solo ai risultati ottenuti. Anche essere in forma e non avere infortuni è fondamentale in questo sport. Sento tanta gioia quando mi alleno e competo, ho ancora tanti anni di tennis davanti a me, ed ho ancora tanta benzina nel serbatoio.”


TAG:

7 commenti

bad_player (Guest) 13-11-2016 10:04

Scritto da Gianluca Naso
Non credo parli tanto per parlare. Ha un fisico ancora sano. Deve solo ricaricare le batterie e togliersi un pò di pressione. Non so se ce la farà per le Finals, ma sicuramente sarà il Nole che conosciamo nel suo Slam preferito.
E con un Nole al 100% Murray se lo scorda il suo primo Australian Open.

Neanch’io credo che possa farcela nel master di fine anno.
Nella partita con Cilic l’ho visto proprio male!
Però sono ottimista per la prossima stagione.

7
Gianluca Naso (Guest) 13-11-2016 08:27

Non credo parli tanto per parlare. Ha un fisico ancora sano. Deve solo ricaricare le batterie e togliersi un pò di pressione. Non so se ce la farà per le Finals, ma sicuramente sarà il Nole che conosciamo nel suo Slam preferito.

E con un Nole al 100% Murray se lo scorda il suo primo Australian Open.

6
Much (Guest) 12-11-2016 20:53

Scritto da Bjorn Borg

Scritto da bulleri
Il serbatoio del serbo avrà in serbo ancora molte serbrese?

Dipende molto dal serbizio

Ottimo lavoro, ragazzi :–)
Avanti cosí!

5
Roberto (Guest) 12-11-2016 19:17

Dall’intervista si evince che manca la cattiveria giusta. La fame di vittorie… Troppi complimenti a Murray, il quale sarà antipatico come nessun altro ma ha molte più motivazioni di lui..

4
Roger il re (Guest) 12-11-2016 17:55

Se lo dice lui

3
Bjorn Borg (Guest) 12-11-2016 15:55

Scritto da bulleri
Il serbatoio del serbo avrà in serbo ancora molte serbrese?

Dipende molto dal serbizio

2
bulleri (Guest) 12-11-2016 15:38

Il serbatoio del serbo avrà in serbo ancora molte serbrese?

1

Lascia un commento