Italiani nei Future Copertina, Future

Italiani nel circuito Future: Risultati 28 Ottobre 2016. I risultati di oggi

28/10/2016 12:36 99 commenti
Matteo Viola - Foto Lodovica Barbiero
Matteo Viola - Foto Lodovica Barbiero

Questi i risultati dei giocatori italiani con il Live dettagliato impegnati nel circuito Future.

TUR Turkey F43 – $10,000 – Hard – Quarti di Finale
Yannick Vandenbulcke BEL vs. Riccardo Bonadio ITA [4] ore 10:00

ITF Turkey F43
Y. Vandenbulcke
3
0
R. Bonadio [4]
6
6
Vincitore: R. Bonadio





EST Estonia F2 – $10,000 – Carpet – Quarti di Finale
Vladimir Ivanov EST [3] vs. Andrea Basso ITA [8] Non prima delle ore 14:30

ITF Estonia F2
V. Ivanov [3]
6
6
A. Basso [8]
2
4
Vincitore: V. Ivanov





EGY Egypt F30 – $10,000 – Hard – 2° Turno
Joy Vigani ITA vs. Dmytro Kamynin UKR ore 10:00

ITF Egypt F30
J. Vigani
4
2
D. Kamynin
6
6
Vincitore: D. Kamynin





NOR Norway F2 – $10,000 – Hard – Semifinale
Gianluigi Quinzi ITA [1] vs. Hugo Grenier FRA [4] ore 12:00

ITF Norway F2
G. Quinzi [1]
6
6
H. Grenier [4]
4
3
Vincitore: G. Quinzi





ITA Italy F35 – $10,000 – Terra – Semifinali – S M Pula
Walter Trusendi ITA [5] vs. Maxime Chazal FRA [2] ore

ITF Italy F35
W. Trusendi [5]
5
6
6
M. Chazal [2]
7
3
4
Vincitore: W. Trusendi

Marvin Netuschil GER [6] vs. Matteo Viola ITA [4] ore

ITF Italy F35
M. Netuschil [6]
2
6
7
M. Viola [4]
6
4
6
Vincitore: M. Netuschil


TAG: ,

99 commenti. Lasciane uno!

Koko (Guest) 29-10-2016 11:18

@ ale98 (#1722419)

Se pensiamo per piccoli passi non facciamo peccato ma pensare che mai esploda sarebbe deludente per lui e per il valente allenatore. Tutti i colleghi junior hanno avuto un acuto e chi faceva semi ch a 16 anni è dopo la cura Austriaca destinato a fare la comparsa in qualsiasi challenger indoor?

99
Koko (Guest) 29-10-2016 11:11

@ Andreas Seppi (#1722282)

Beh però dire che Quinzi abbia fatto semi all AO è inesatto!

98
ale98 (Guest) 29-10-2016 08:56

@ Andreas Seppi (#1722383)

Ma che sia potenzialmente forte anche su questa superficie, ma soprattutto su outdoor e fuori dubbio, però avendoli giocato così poco nella sua carriera ha bisogno di abitudine, quindi per me, lo ripeto, già se vincesse questo future oggi con il suo compagno di doppio, Miedler e se facesse molto bene anche nel prossimo future, sarebbe già un discreto risultato.. Certo se poi gli danno WC a Brescia e Ortisei e fa buoni tornei anche lì, allora c’è da essere veramente contenti, considerando ripeto l’entry-list presente in quei tornei. Intanto speriamo possa vincere oggi, che già non sarà un impegno facilissimo, poi si vedrà..

97
Andreas Seppi 29-10-2016 00:07

Scritto da ale98
@ Koko (#1722200)
Koko leggo spesso i tuoi commenti e penso tu sia davvero competente però considera che Quinzi praticamente ha buttato 2 anni e mezzo della sua carriera cambiando almeno 10 coach.. Ora si ritrova a quasi 21 anni e sta cercando di provare a diventare un tennista di buon livello sotto una guida sicura cioè Leigteb.. Ritornando al mio post io dico che sarebbe un miracolo fare i risultati da me citati perchè Quinzi ad oggi ha giocato 10 match su questa superficie, in tutta la sua carriera e non avendo un servizio alla Raonic, ma essendo uno che il punto se lo devo costruire con colpi da fondo, ceramente ha bisogno di tempo per adattarsi a una superficie completamente diversa dalla terra battuta. Quindi è quasi inimmaginabile pensare possa far bene già nei tornei challenger su questa superficie. Sinceramente vincesse già domani e facesse bene anche nel prossimo future per me già sarebbe un risultato discreto, aspettarsi molto nei challenger italiani di Brescia e Ortisei (dove tra l’altro non è neanche sicuro che riceverà l’invito) ad oggi mi sembra improbabile vista l’entry-list fatta da giocatori molto più esperti e molto più adatti a quel tipo di superficie, oltre ad essere di classifica superiore.

Bhe non ha mai giocato su queste superfici eppure vince sempre, ma quando avrà bagaglio tecnico e più attitudine alle superfici fin dove si spingerà questo ragazzo?
Allora davvero ha la stoffa importante…

96
ale98 (Guest) 28-10-2016 22:09

@ Koko (#1722200)

Koko leggo spesso i tuoi commenti e penso tu sia davvero competente però considera che Quinzi praticamente ha buttato 2 anni e mezzo della sua carriera cambiando almeno 10 coach.. Ora si ritrova a quasi 21 anni e sta cercando di provare a diventare un tennista di buon livello sotto una guida sicura cioè Leigteb.. Ritornando al mio post io dico che sarebbe un miracolo fare i risultati da me citati perchè Quinzi ad oggi ha giocato 10 match su questa superficie, in tutta la sua carriera e non avendo un servizio alla Raonic, ma essendo uno che il punto se lo devo costruire con colpi da fondo, ceramente ha bisogno di tempo per adattarsi a una superficie completamente diversa dalla terra battuta. Quindi è quasi inimmaginabile pensare possa far bene già nei tornei challenger su questa superficie. Sinceramente vincesse già domani e facesse bene anche nel prossimo future per me già sarebbe un risultato discreto, aspettarsi molto nei challenger italiani di Brescia e Ortisei (dove tra l’altro non è neanche sicuro che riceverà l’invito) ad oggi mi sembra improbabile vista l’entry-list fatta da giocatori molto più esperti e molto più adatti a quel tipo di superficie, oltre ad essere di classifica superiore.

95
Andreas Seppi 28-10-2016 20:06

Scritto da Alfredo
Alcuni hanno scritto inesattezze, in quanto l’A.O. e’ uno slam atipico spesso sono entrati nelle quali giocatori con la classifica 200 alto o 300 basso, quindi chi ha una classifica 280 ha molte chance di entrare, per GQ occorrono una trentina di punti e non e’ un impresa, poi se ci vuole andare o no e’ una scelta sua e del suo team.

Sono assolutamente d’accordo con te. Sì è uno slam atipico, però ormai è da parecchi anni che non si chiude a 280 o addirittura a 300 il cut off (un anno a 313 circa e entro Fabbiano come ultimo). Adesso lo slam australiano ha messo 2 mila dollari circa a disposizioni dei tennisti, quindi molti vanno comunque. Direi che il cut off medio dello slam australiano è di 260, quindi non per forza devi essere dentro i 250 ATP, certo se lo sei, le qualificazioni sono assicurate.

94
Andreas Seppi 28-10-2016 20:04

Scritto da mariuz
Non dobbiamo farci ingannare dal successo di Wimbledon junior. Quinzi è assolutamente un giocatore da terra: servizio ben piazzato ma tutt’altro che esplosivo, dritto dalle grandi aperture, buone capacità di recupero e difesa, a rete poco e abbastanza male, rovescio in beck non pervenuto.
Pertanto se vince (o fa finale) in un future su cemento indoor lo considero un risultato incoraggiante. Su terra invece un buon risultato potrebbe essere una semi challenger, come in effetti mi pare abbia fatto.

Non sono completamente d’accordo. Solo sul dritto fatica in quanto ha ancora da migliorare in velocità di apertura ed esecuzione, spesso lo perde, ma gli altri colpi servizio e soprattutto rovescio sono da veloce. Che poi come fai a dire che i piazzamenti importanti li otterrà solo su terra? Gianluigi avrà fatto due/tre challenger su cemento outdoor andando a memoria, per me è quella, la superficie dove oltre la terra può aspirare alle semifinale e finali challenger.
Su terra i suoi colpi non sono efficaci, sono colpi serviti su un piatto d’argento per i pedalatori/terraioli

93
Andreas Seppi 28-10-2016 20:01

Scritto da Koko

Scritto da Becuzzi_style
L’ossessione per gli Australian Open non la comprendo….ogni volta vedo che in molti pongono questo come un obiettivo primario…personalmente non sarà partecipare prima o dopo in un grande slam a fare tutta sta differenza…personalmente mi metto a fare potenziali calcoli per giocatori alla Bega…ecco per lui partecipare ad uno slam sarebbe raggiungere un obiettivo, ma questo non vale per i giovani su cui riponiamo più attese e aspettative…insomma se si dimostreranno forti e miglioreranno chi se ne frega degli Australian Open 2017…

E’ l’atteggiamento generale già da juniores di poter evitare un impegno che non funziona: i Coric e gli Zverev hanno tecnica ma anche sono disposti a lavorare duro per andare nei luoghi sacri di chi vuole diventare pro. Se cominci a preferire lo sci all’ AO (sin da juniores al massimo arrivava con poca preparazione) tanto che mi importa va benissimo ma allora ridimensiona gli obiettivi! Significa che fai tennis come faresti Karate per hobby.

Caro Koko, dici sempre cose giustissime e sagge. Qui però non dico tu abbia detto un’inesattezza ma quasi. Nel senso che sì, è vero, Gianluigi da Junior spesso faceva solo il g1 di Traralgon (usandolo come allenamento, dato che aveva si e no due settimane di allenamenti) e poi andava a fare lo slam junior, dove ti ricordo fece semi perdendo da Kokkinakis, ma ormai questo non conta.
Che poi a sciare ha tempo di andare a Natale e pure una volta tornato dall’Australia a fine Gennaio. Poi che gli italiani snobbino l’evento australiano è un mistero e una cosa abbastanza fastidiosa, un vero peccato

92
djdariop 28-10-2016 19:43

@ Alfredo (#1722263)

qualche anno fa era così, ora si è messo al passo anche l’Australian Open e il cut off è simile agli altri Grand Slam, però già sul 260 si potrebbe rientrare :)

91
Alfredo 28-10-2016 18:59

Alcuni hanno scritto inesattezze, in quanto l’A.O. e’ uno slam atipico spesso sono entrati nelle quali giocatori con la classifica 200 alto o 300 basso, quindi chi ha una classifica 280 ha molte chance di entrare, per GQ occorrono una trentina di punti e non e’ un impresa, poi se ci vuole andare o no e’ una scelta sua e del suo team.

90
faslevin (Guest) 28-10-2016 18:48

Quinzi deve giocare e crescere disputando future e challenger. Non ha ancora il livello per vincere un challenger figuriamoci per passare le qualificazioni di uno slam. Speriamo che chiuda la stagione nei 250 per poter entrare direttamente in qualche challenger senza le qualificazioni.

89
Nevskij (Guest) 28-10-2016 18:48

Scritto da danbar
@ Alfredo (#1722080)
deve continuare a ricostruirsi come giocatore per gli slam e la classifica ci sarà tempo

Unica cosa sensata che ho letto in questo delirio dei quinzimaniaci

88
mariuz (Guest) 28-10-2016 18:38

Non dobbiamo farci ingannare dal successo di Wimbledon junior. Quinzi è assolutamente un giocatore da terra: servizio ben piazzato ma tutt’altro che esplosivo, dritto dalle grandi aperture, buone capacità di recupero e difesa, a rete poco e abbastanza male, rovescio in beck non pervenuto.
Pertanto se vince (o fa finale) in un future su cemento indoor lo considero un risultato incoraggiante. Su terra invece un buon risultato potrebbe essere una semi challenger, come in effetti mi pare abbia fatto.

87
Luciano.N94 28-10-2016 18:02

@ Simo00 (#1722201)

Straquotissimo

86
Koko (Guest) 28-10-2016 17:59

Scritto da Becuzzi_style
L’ossessione per gli Australian Open non la comprendo….ogni volta vedo che in molti pongono questo come un obiettivo primario…personalmente non sarà partecipare prima o dopo in un grande slam a fare tutta sta differenza…personalmente mi metto a fare potenziali calcoli per giocatori alla Bega…ecco per lui partecipare ad uno slam sarebbe raggiungere un obiettivo, ma questo non vale per i giovani su cui riponiamo più attese e aspettative…insomma se si dimostreranno forti e miglioreranno chi se ne frega degli Australian Open 2017…

E’ l’atteggiamento generale già da juniores di poter evitare un impegno che non funziona: i Coric e gli Zverev hanno tecnica ma anche sono disposti a lavorare duro per andare nei luoghi sacri di chi vuole diventare pro. Se cominci a preferire lo sci all’ AO (sin da juniores al massimo arrivava con poca preparazione) tanto che mi importa va benissimo ma allora ridimensiona gli obiettivi! Significa che fai tennis come faresti Karate per hobby.

85
Tonino (Guest) 28-10-2016 17:58

@ Koko (#1722191)

Da junior sono passati 3 anni , oggi mi sembra di vedere la volpe e l’uva ….

84
Lo Scriba (Guest) 28-10-2016 17:16

Scritto da Becuzzi_style
L’ossessione per gli Australian Open non la comprendo….ogni volta vedo che in molti pongono questo come un obiettivo primario…personalmente non sarà partecipare prima o dopo in un grande slam a fare tutta sta differenza…personalmente mi metto a fare potenziali calcoli per giocatori alla Bega…ecco per lui partecipare ad uno slam sarebbe raggiungere un obiettivo, ma questo non vale per i giovani su cui riponiamo più attese e aspettative…insomma se si dimostreranno forti e miglioreranno chi se ne frega degli Australian Open 2017…

Concordo in pieno

83
Lupu (Guest) 28-10-2016 17:13

@ Marco Garda (#1722172)

Posa il fiasco!

82
Simo00 28-10-2016 17:12

Scritto da Koko

Scritto da Tonino
@ Koko (#1722133)
Ma perche ‘ parli di tradizione ? lui va a sciare perche’ non ha mai avuto i punti per entrare nelle quali !!!
Ma e’ cosi difficile essere obbiettivi e pensare che Quinzi andra’ a fare le quali di uno slam solo quando raggiungera’ almeno la 230-250 posizione ?
Fino ad allora puo’ continuare ad andare a sciare , altro che tradizionalista……

L’argomento devi conoscerlo approfonditamente per parlarne! Mi riferisco anche all’epoca juniores in cui era n 1 e spesso disertava tranquillamente il primo slam juniores dell’anno lasciando combattere gli Australiani e Baldi! Quinzi da sempre inizia l’anno agonistico 2 o 3 mesi dopo gli altri ed è a mio avviso poco da PRO che desidera fare carriera. Gli altri giovani esplosi o comunque vicini ai 100 ATP in Australia sono già prontissimi e lottano al caldo.

STRAQUOTO

81
Koko (Guest) 28-10-2016 17:12

Scritto da ale98
@ Tonino (#1722119)
Dovrebbe vincere i due future (cosa già complessa), e fare quarti sia a Ortisei, se riceve WC e a Brescia se riceve WC, insomma ci vuole un miracolo.. Molto più probabile pensare di entrare nelle quali del RG

Vabbè se consideriamo un miracolo che un quasi 21 enne possa vincere per sbaglio un challengerino indoor per chi si tifa? Nemmeno per un Seppi in erba! Mi aspetto molto di più invece e per questo mostro le evidenti lacune anche nell’ evitare gli impegni di inizio anno.

80
Koko (Guest) 28-10-2016 16:53

Scritto da Tonino
@ Koko (#1722133)
Ma perche ‘ parli di tradizione ? lui va a sciare perche’ non ha mai avuto i punti per entrare nelle quali !!!
Ma e’ cosi difficile essere obbiettivi e pensare che Quinzi andra’ a fare le quali di uno slam solo quando raggiungera’ almeno la 230-250 posizione ?
Fino ad allora puo’ continuare ad andare a sciare , altro che tradizionalista……

L’argomento devi conoscerlo approfonditamente per parlarne! Mi riferisco anche all’epoca juniores in cui era n 1 e spesso disertava tranquillamente il primo slam juniores dell’anno lasciando combattere gli Australiani e Baldi! Quinzi da sempre inizia l’anno agonistico 2 o 3 mesi dopo gli altri ed è a mio avviso poco da PRO che desidera fare carriera. Gli altri giovani esplosi o comunque vicini ai 100 ATP in Australia sono già prontissimi e lottano al caldo.

79
Tonino (Guest) 28-10-2016 16:39

@ Koko (#1722133)

Ma perche ‘ parli di tradizione ? lui va a sciare perche’ non ha mai avuto i punti per entrare nelle quali !!!
Ma e’ cosi difficile essere obbiettivi e pensare che Quinzi andra’ a fare le quali di uno slam solo quando raggiungera’ almeno la 230-250 posizione ?
Fino ad allora puo’ continuare ad andare a sciare , altro che tradizionalista……

78
zedarioz 28-10-2016 16:31

Scritto da Koko

Scritto da Tonino
@ Alfredo (#1722080)
Guarda che deve fare 70 punti in meno di un mese per arrivare nei 250 , considerando che ne ha fatti 140 in un anno senza alcun infortunio , in australia ci va a fare il turista …..

Tradizionalmente Quinzi non va mai in Australia. La cosa non è neutrale perchè ha significato non partire mai da pro vero nel tennis di oggi. Non capisco perchè i suoi coetanei lo abbiano sempre fatto e lui deve sempre mettere di mezzo gli sci!

Che ca… ci deve andare a fare in australia se non ha mai avuto la classifica per fare le quali degli AO?
Quest’anno si spara tutta la preparazione con Leitgeb e se l’anno prossimo non ha infortuni, accetto scommesse che lo troviamo 150/200 posti più avanti in classifica.

77
Becuzzi_style (Guest) 28-10-2016 16:30

L’ossessione per gli Australian Open non la comprendo….ogni volta vedo che in molti pongono questo come un obiettivo primario…personalmente non sarà partecipare prima o dopo in un grande slam a fare tutta sta differenza…personalmente mi metto a fare potenziali calcoli per giocatori alla Bega…ecco per lui partecipare ad uno slam sarebbe raggiungere un obiettivo, ma questo non vale per i giovani su cui riponiamo più attese e aspettative…insomma se si dimostreranno forti e miglioreranno chi se ne frega degli Australian Open 2017…

76
ealesia (Guest) 28-10-2016 16:28

Chazal ha perso contro un italiano…sono conmosso…svegliatemi da questo sogno;)

75
Marco Garda (Guest) 28-10-2016 16:23

Bravo GQ facci sognare gaudenzi aveva ragione che Ronnie è uno dei miglior allenatori al mondo .dovrebbe prendere anche Camila Giorgi nel suo team e vedrete che in due anni avremo sia nei maschi che nelle donne due nei 5 al mondo

74
ASHTONEATON 28-10-2016 16:17

Grande il Truso!!!!
Prima lotta e vince contro Steto…. ora spedisce a casa il Francesino!!!
Bravo!!!! vero Cagnaccio Italiano!!!!

73
Mithra 28-10-2016 15:46

Bravo GQ che ha fatto il suo dovere senza complicarsi la vita e risparmiando preziose energie.
Domani in finale da favorito trova il suo amico/compagno di allenamenti Miedler.
Un grosso plauso va fatto anche a Truso che dopo aver eliminato Steto fa fuori un altro avversario di valore come Chazal.
Domani in finale col lanciatissimo tedesco Netuschil sarà davvero un match interessantissimo.
Male purtroppo Basso eliminato seccamente dal giocatore di casa Ivanov, avversario magari ostico su questi campi ma onestamente alla portata di Andrea. :roll:

72
Simo00 28-10-2016 15:36

Nessuno parla della sconfitta di Viola che ha sprecato (su servizio di Netuschil) 3 match point sul 5-4 al terzo set… Mi sarebbe tanto piaciuto vedere una finale tutta italiana :cry:

71
Danbar (Guest) 28-10-2016 15:17

@ giuliano da viareggio (#1722110)

Ottimo trusendi che ha battuto l ostico chazal

70
Guido (Guest) 28-10-2016 15:17

Le quali del RG di solito hanno un cut off più alto dell’AO. A Parigi serve essere ben dentro i 250 mentre in Australia già da 280 potrebbe bastare. Comunque al di là del singolo torneo, se l’hanno prossimo riesce a stare vicino ai 200 va bene.

69
Danbar (Guest) 28-10-2016 15:16

@ Tonino (#1722126)

Nn parlavo dello slam ma mi riferivo al fatto che Quinzi a marzo 2016 non era più considerato un giocatore di tennis e da marzo è come fosse ripartito da zero

68
Koko (Guest) 28-10-2016 15:08

Scritto da Tonino
@ Alfredo (#1722080)
Guarda che deve fare 70 punti in meno di un mese per arrivare nei 250 , considerando che ne ha fatti 140 in un anno senza alcun infortunio , in australia ci va a fare il turista …..

Tradizionalmente Quinzi non va mai in Australia. La cosa non è neutrale perchè ha significato non partire mai da pro vero nel tennis di oggi. Non capisco perchè i suoi coetanei lo abbiano sempre fatto e lui deve sempre mettere di mezzo gli sci! :razz:

67
ale98 (Guest) 28-10-2016 15:06

@ Tonino (#1722119)

Dovrebbe vincere i due future (cosa già complessa), e fare quarti sia a Ortisei, se riceve WC e a Brescia se riceve WC, insomma ci vuole un miracolo.. Molto più probabile pensare di entrare nelle quali del RG

66
Andreas Seppi 28-10-2016 15:04

Scritto da Tonino
@ danbar (#1722086)
perche’ ricostruirsi e non costruirsi ? quando mai ha fatto uno slam o una quali di uno slam ?
ah , capisco , ti riferisci a wimbledon 2014 …..

Bhe se vince questo e il prossimo future, non è un’impresa titanica anzi. Basta essere 250 del ranking, seppur non ti da alcuna garanzia. Sarà difficile, ma chissà

65
Tonino (Guest) 28-10-2016 15:02

@ danbar (#1722086)

perche’ ricostruirsi e non costruirsi ? quando mai ha fatto uno slam o una quali di uno slam ?
ah , capisco , ti riferisci a wimbledon 2014 …..

64
Tonino (Guest) 28-10-2016 15:00

@ Alfredo (#1722080)

Guarda che deve fare 70 punti in meno di un mese per arrivare nei 250 , considerando che ne ha fatti 140 in un anno senza alcun infortunio , in australia ci va a fare il turista …..

63
mmarco82 28-10-2016 14:44

Per Quinzi finale col suo compagno di allenamento e di doppio Miedler, che anche la scorsa settimana è arrivato in finale in Norvegia. Si sono affrontati sulla terra a Cortina quest’anno ed ha vinto Quinzi, vediamo come andrà sul cemento.
Buon ritorno comunque per ora, al di là che partisse favorito per classifica su tutti gli avversari battuti.

62
giuliano da viareggio (Guest) 28-10-2016 14:43

Supercontento per la vittoria di Quinzi ma altrettanto contento per la vittoria del massese Trusendi. Perdonatemi il campanilismo, ma io sono nato a Massa e il Truso lo conosco.

61
Koko (Guest) 28-10-2016 14:36

Scritto da Koko
Devo dire che Quinzi,nonostante non abbia partecipato a tornei challenger abbordabili,ha lavorato per migliorare anche negli indoors e questo, come antipasto della preparazione invernale, mi piace. Chiaramente deve operare un gran salto di qualità tecnico, tattico e di aggressività nei prossimi mesi per tornare ad essere paragonabile ai giovani che prima batteva e che gli sono sfuggiti come livello.

Ad esempio un Edmud quattro anni fa era un vassallo umile di Quinzi e ora pare un pro di tutto rispetto. Non può essere tutto illusorio e del vero in quella netta superiorità deve esserci!

60
IlCera (Guest) 28-10-2016 14:31

Finale Quinzi-Miedler. Interessante. :razz:

59
Koko (Guest) 28-10-2016 14:30

Devo dire che Quinzi,nonostante non abbia partecipato a tornei challenger abbordabili,ha lavorato per migliorare anche negli indoors e questo, come antipasto della preparazione invernale, mi piace. Chiaramente deve operare un gran salto di qualità tecnico, tattico e di aggressività nei prossimi mesi per tornare ad essere paragonabile ai giovani che prima batteva e che gli sono sfuggiti come livello.

58
Huckleberry (Guest) 28-10-2016 14:22

solitamente a che numero chiudono le quali AO?

57
wafer 28-10-2016 14:20

Quindi finale in “famiglia” con Miedler.
Buona occasione per continuare sulla strada di un servizio che possa essere sicuro e dare punti in continuita’.

Fra l’altro il 77% dei punti vinti con la prima e’ veramente tanto.

Ipotizzo, perche’ non ho visto nulla.

56
wafer 28-10-2016 14:15

Scritto da Huckleberry

Scritto da wafer</strongFra l’altro, dalla telecamera fissa e’ tutto blu, ma si riesce a vedere la pallina???

ma dove sei wafer…nel congo belga?

:lol:

No, ma non e’ che ho il 4G da portarmi in giro come un orologio.

55
Becuzzi_style (Guest) 28-10-2016 14:05

bene Gigio!

54
Virgili Federer 6-1 6-0 (Guest) 28-10-2016 14:04

Top 200 a portata di mano.

53
Luciano.N94 28-10-2016 14:02

Scritto da Alfredo
Grande GQ, chiudiamo l’anno nei top 260/270 e andiamo in Australia.

Sarebbe fantastico!

52
Ser (Guest) 28-10-2016 14:01

Gli slam e un mese giocato in Australia nel tennis che conta fa crescere come giocatore .. per arrivarci oltre che far bene in questi due tornei in Norvegia serve giocare i tre challenger di fine anno in Italia e fare un piazzamento .. speriamo non chiuda in Norvegia la stagione

51
Devis (Guest) 28-10-2016 13:59

quello di oslo è un futures con ospitalità?

50
danbar (Guest) 28-10-2016 13:51

@ Alfredo (#1722080)

deve continuare a ricostruirsi come giocatore per gli slam e la classifica ci sarà tempo

49
Roberto (Guest) 28-10-2016 13:45

come ieri ha vinto grazie a dei parziali.. Aspettiamo domani x festeggiare anche se onestamente il livello di questo futures nn era granché essendo lui testa di serie numero 1

48
Renzo (Guest) 28-10-2016 13:45

A questi livelli ha una marcia in più

47
stefanotrapp (Guest) 28-10-2016 13:44

Scritto da Alfredo
Grande GQ, chiudiamo l’anno nei top 260/270 e andiamo in Australia.

46
Renzo (Guest) 28-10-2016 13:42

6-4,6-3 e vai!!!!ora finale con il compagno

45
Alfredo 28-10-2016 13:42

Grande GQ, chiudiamo l’anno nei top 260/270 e andiamo in Australia.

44
faslevin (Guest) 28-10-2016 13:42

Vittoria veloce ed ancora in crescendo.

43
danbar (Guest) 28-10-2016 13:41

@ klaus (#1722013)
già vinto

42
Luciano.N94 28-10-2016 13:41

Bravissimo Gian.Partita vinta con testa,cuore ed ottimo gioco.Avanti così.

41
Il migliore (Guest) 28-10-2016 13:40

È un Gianluigi Quinzi in versione Marat Safin quello visto in data odierna contro Grenier. L’azzurro con la vittoria si candida ad un posto al master, come dichiarato dal suo allenatore:”Bella partita di Gianluigi, il sogno Master ora è alla portata”.
Ringraziamo LucianoN.94 per l’intervista.

40
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 13:39

GO! Wafer, si procura il match point con uno smash! Non è più lui… Saluti a tutti

39
Andreas Seppi 28-10-2016 13:39

Che gran vittoria! Vamos

38
QUINZI e GIORGI (io ci credo)1926 (Guest) 28-10-2016 13:37

Dai Gian dai

37
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 13:36

5 game di fila, facciamo il sesto, no?

36
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 13:33

breakkone! E daje…

35
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 13:29

Daje, che devo andà via! Chiudi al secondo!

34
Campa (Guest) 28-10-2016 13:25

Scritto da Lupen
Quinzi rischia !!!

Per favore non nominatelo.. L INNOMINABILE GQ

proiezioni
SF:324 F:319 W:303

33
darios80 (Guest) 28-10-2016 13:19

grandissimo il truso , solita delusione viola

32
Andreas Seppi 28-10-2016 13:18

Scritto da DiPassaggio

Scritto da Andreas Seppi
Ragazzi a me non carica più la pagina dello streaming. Potete passare un link per favore

Penso sia sempre quello…
http://www.norwegiantennisopen.com/watch-live/

non mi apre la pagina. assurdo. Pazienza

31
ernests 28-10-2016 13:12

@ DiPassaggio (#1722039)

Hai detto che hai la fibra e mi è venuta in mente la pubblicità con Bruce Willis che dice “qui prende! Anche qui prende!”, non so se hai presente :lol:

30
Becuzzi_style (Guest) 28-10-2016 13:05

Buon 1/2 a Pula…certo che nel match perso Viola ha comunque sprecato 3 mp…vecchi o giovani che siano…quando c’è da fare l’ultimo punto a spesso ci trema un pò la mano…pazienza…bene invece Bonadio…e ottimo Gigione che si prende il primo set

29
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 12:58

Scritto da ernests
@ DiPassaggio (#1722011)
Anche li prende?

‘n che senso?

28
Vivailtennis (Guest) 28-10-2016 12:57

@ klaus (#1722009)

Che il servizio sia migliorato è un dato di fatto. Nessuno parla di super servizio però bisogna dare merito sul lavoro svolto. Pochi mesi fa il suo servizio era una semplice rimessa in gioco ora non farà tanti ace però inizia a essere un’arma in più con cui fare punti diretti.

27
quellochevedetutto (Guest) 28-10-2016 12:56

Ho guardato gli ultimi 3 game di questo 1° set e GQ mi sta piacendo anche al servizio: non tirerà la cannonata, ma è molto difficile da rispondere con l’effetto e la traiettoria che cerca

26
Frank53 (Guest) 28-10-2016 12:56

Scritto da klaus
….questa la perde 6-3 6-2

Pronostico azzeccato per il primo set,vediamo…

25
Luciano.N94 28-10-2016 12:55

6-4 Quinzi e 75% di punti vinti con la prima è 44% con la seconda.Klaus ti fa tanto schifo il suo servizio?

24
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 12:55

Primo set fatto. Oggi un po’ meno servizio ma a rete, quando viene, meglio. Insomma comunque nelle cose da veloce sta migliorando

23
kla (Guest) 28-10-2016 12:54

@ klaus (#1722013)

hai gia sbagliato…come sempre

22
ernests 28-10-2016 12:54

@ DiPassaggio (#1722011)

Anche li prende?

21
quellochevedetutto (Guest) 28-10-2016 12:51

Punto del 5-4 di Grenier con Quinzi che colpisce il soffitto

20
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 12:50

Scritto da Andreas Seppi
Ragazzi a me non carica più la pagina dello streaming. Potete passare un link per favore

Penso sia sempre quello…
http://www.norwegiantennisopen.com/watch-live/

19
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 12:45

wafer, a rete viene. Non è neanche male! Pubblico in delirio!

18
Andreas Seppi 28-10-2016 12:43

Ragazzi a me non carica più la pagina dello streaming. Potete passare un link per favore

17
klaus (Guest) 28-10-2016 12:33

….questa la perde 6-3 6-2

16
DiPassaggio (Guest) 28-10-2016 12:31

Scritto da paoloz
ma a voi va lo streaming oppure come a me si blocca ripetutamente?

A me va bene… c’ho la fibra… comunque l’effetto acquario c’è lo stesso, sarà quella riga di fondo convessa.
Approfitto per chiedere: qual è il motivo filosofico di tutti questi giocatori con il berrettino? In Norvegia a fine ottobre, al coperto, picchia un sole…

15
klaus (Guest) 28-10-2016 12:30

E intano 2 DF e break subito. Il super servizio…..

14
paoloz (Guest) 28-10-2016 12:24

ma a voi va lo streaming oppure come a me si blocca ripetutamente?

13
Huckleberry (Guest) 28-10-2016 12:13

nel frattempo il truso tiene botta e viola rientra nel match

12
Huckleberry (Guest) 28-10-2016 12:09

Scritto da wafer
Purtroppo dell’innominabile riusciro’ a seguire solo il riscaldamento e forse i primi 2 game, se non durano 15 minuti l’uno.
Di “vedere” non se ne parla, non ho 4G, super ADSL e altre tecnologie estreme.
Fra l’altro, dalla telecamera fissa e’ tutto blu, ma si riesce a vedere la pallina???

ma dove sei wafer…nel congo belga?

11
wafer 28-10-2016 11:53

Purtroppo dell’innominabile riusciro’ a seguire solo il riscaldamento e forse i primi 2 game, se non durano 15 minuti l’uno.
Di “vedere” non se ne parla, non ho 4G, super ADSL e altre tecnologie estreme.

Fra l’altro, dalla telecamera fissa e’ tutto blu, ma si riesce a vedere la pallina???

10
wafer 28-10-2016 11:50

Forza italiani, menare sulle gengive!

9
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 28-10-2016 11:48

Vogliamo una finale Truso – Viola , dai forza match difficili ma in questo 3zo Set bisogna tirare fuori tutte le energie ….e qualcos altro…

8
Antony_65 (Guest) 28-10-2016 10:42

Scritto da danbar
avversari insidiosi per i nostri mi auguro vittorie per tutti e spero che trusendi ci tolga dalle scatole chazal

Mi sa che questo Chazal lo vedremo anche in finale…(sperando di sbagliarmi)

7
Nic (Guest) 28-10-2016 10:38

Scritto da Lupen
Quinzi rischia !!!

Bé,se rischia con uno che ha un BR di 400 e passa,quando gioca i challenger nn si deve presentare allora!

6
danbar (Guest) 28-10-2016 09:30

avversari insidiosi per i nostri mi auguro vittorie per tutti e spero che trusendi ci tolga dalle scatole chazal

5
Lupen (Guest) 28-10-2016 09:11

Quinzi rischia !!!

4
Simo00 28-10-2016 02:28

Vincono Trusendi, Quinzi e Bonadio… Per quanto riguarda gli altri, spero vivamente che mi smentiscano, Viola in primis…

3
Sottile 27-10-2016 23:35

Oggi passano solo Quinzi e Bonadio

2
Giuseppespartano (Guest) 27-10-2016 23:22

Sono rimasti 6 italiani nei futures. 3 in semifinale. 2 ai quarti di finale e 1 al secondo turno. Vediamo domani il seguito :-)

1

Lascia un commento