Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer si allena con Stan Wawrinka a Ginevra

20/10/2016 16:22 17 commenti
Roger Federer classe 1981, n.7 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.7 del mondo

Roger Federer sempre più con l’obiettivo di tornare in campo nella migliore forma possibile nel 2017.

Il 17 volte campione di Grand Slam si è allenato questa mattina con Stan Wawrinka, sotto la visione di Ivan Ljubicic, presso il Country Club di Ginevra.

Federer, che non gioca un match ufficiale da Wimbledon, dovrebbe tornare in campo per il prossimo gennaio alla Hopman Cup.
Oggi si è allenato normalmente e a ritmo sostenuto.

#casualday #nocomment #rf

Un video pubblicato da Alex Rgwld (@alex.rgwld) in data:


TAG: ,

17 commenti. Lasciane uno!

Mattia (Guest) 22-10-2016 16:55

@ Marco (#1718621)

Grazie. Sei un maestro?

17
Marco (Guest) 22-10-2016 16:26

Scritto da Mattia
@ Marco (#1718020)
Sì certo sul piano analitico e didattico dici cose giuste. Tuttavia si arriva a un punto in cui io credo che ciascuno debba un po’ inventarsi il proprio tennis, la propria gestualità, adattando a se stesso la norma. E questo deve avvenire anche in quarta categoria. Uno fortissimo in quarta,categoria non è così dissimile da uno fortissimo in seconda o in prima. Coi loro mezzi entrambi hanno plasmato il proprio tennis su loro stessi. Sennò non si vince neanche il torneo sociale… in realtà tutti i campioni giocano a modo loro. Federer è perfetto ma non è la sublimazione della sat!

Certo, il concetto è ineludibile, per questo le esecuzioni dei rovesci sembrano tutte diverse, hanno cercato di apprendere la tecnica adattandola a se stessi, alla propria struttura di fisico, alla propria forza, elasticità, capacità coordinativa, ecc
Attenzione però all’ultima frase: il concetto funziona al contrario, ovvero l’istituto superiore di formazione costruisce la “propria dottrina” di insegnamento (che dovrebbe essere applicata nelle sat da parte di insegnanti aggiornati) sulla base del l’osservazione di questi grandi giocatori.
Dunque per l’esempio di federer, potremmo parlare del servzio: serve così bene non tanto perché ha imparato in modo sublime gli insegnamenti sat(anche, certamente), ma semmai oggi la tecnica divulgata dal ISF si basa sulla riproduzione del “modello Federer” (in sostanza funge da “esempio” di come si deve servire, e quindi da quali movimenti di base si deve insegnare il servizio.. Ma anche altro esempio è servizio di Berdich, sul quale Gennaro Volturo ha fatto un articolo di recente pubblicato su Supertennis.tv (cerca Biomec, dove B sta per bilance, I per inerzia, ecc.

16
pippo (Guest) 21-10-2016 20:59

mah…vorrei colpire anche io la palla così centrale..

15
Mattia (Guest) 21-10-2016 19:30

@ Marco (#1718020)

Sì certo sul piano analitico e didattico dici cose giuste. Tuttavia si arriva a un punto in cui io credo che ciascuno debba un po’ inventarsi il proprio tennis, la propria gestualità, adattando a se stesso la norma. E questo deve avvenire anche in quarta categoria. Uno fortissimo in quarta,categoria non è così dissimile da uno fortissimo in seconda o in prima. Coi loro mezzi entrambi hanno plasmato il proprio tennis su loro stessi. Sennò non si vince neanche il torneo sociale… in realtà tutti i campioni giocano a modo loro. Federer è perfetto ma non è la sublimazione della sat!

14
Marco (Guest) 21-10-2016 15:10

Scritto da Marco

Scritto da Mattia
@ Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (#1717846)
Forse mi hai frainteso. Sono d’accordo con te. L’ampiezza della sbracciata e la fluidità della testa della racchetta nel secondo colpo sono straordinarie e ti dico di più si possono (si devono) imitare a tutti i livelli. Io sono 4.2 ma ovviamente valgo mooooolto di più!! Ah ah ah…

Attenzione ragazzi, certamente stiamo parlando di rovesci di eccellenza, che hanno dello straordinario, come lo hanno quelli di altri grandi giocatori, ma occorre fare dei distinguo.
Di Federer, anche per l’attitudine di gioco che ha mostrato nel corso degli anni,sicuramente si può dire che l’approccio in backspin è qualcosa di assoluto, inimitabile.
Parlando invece del rovescio coperto, l’esecuzione è diversa tra Federer e Wawrinka, si può notare differenza nella meccanica e nell’efficacia anche semplicemente essendo spettatori dalla tv.
Ora, il rovescio top assoluto, come tutti hanno potuto vedere di recente, si è dimostrato essere quello di Wawrinka.
Specialmente dopo la finale del roland garros 2015, si potrebbe dire che Wawrinka ha operato una contro-rivoluzione: ha dimostrato, con le misurazioni di velocità, che il rovescio ad una mano (rispetto ai noti punti di forza e debolezza rispetto al rovescio bimane) può essere più potente dei più potenti rovesci a due mani (se ne è accorto Djokovic..)!
Il tuo commento è stato modificato!.

Questa idea di contro-rivoluzione la intendo in questo modo: fermo restando il fatto che il rovescio bimane è più facile da insegnare e da imparare per gli allievi delle scuole tennis, sarei contento se quanto fatto vedere da Wawrinka con le sue vittorie inducesse gli insegnanti a riproporre di più l’insegnamento del rovescio ad una mano!

13
Mattia (Guest) 21-10-2016 13:22

@ Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (#1717846)

Forse mi hai frainteso. Sono d’accordo con te. L’ampiezza della sbracciata e la fluidità della testa della racchetta nel secondo colpo sono straordinarie e ti dico di più si possono (si devono) imitare a tutti i livelli. Io sono 4.2 ma ovviamente valgo mooooolto di più!! Ah ah ah…

12
Forsecelafaccioadiventareterzacategoria (Guest) 21-10-2016 12:06

Scritto da Marco

Scritto da Mattia
Beh grazie, per uno come me che sta lavorando sul suo rovescio a una mano questo filmato di 10 secondi vale più dei 39 euro (prezzo modenese) di un’ora col maestro. Però secondo me l’ultimo dritto di R è finito in rete…

Mah.. la mia impressione, se devo essere sincero, non è cosi buona su questo rovescio..
Non mi sembra sempre ben piazzato e approccia la palla, secondo me, in modo troppo frontale, col risultato che a volte la palla si alza troppo.
Non mi sembra di vedere, per esempio, la pulizia del rovescio di Liubo, ( o, italianisticamente, quello di Volandri..) pensando che soprattutto su questo che lo deve aiutare, complice anche quella solita impugnatura troppo “continental”.
Tanto per essere chiari, se si vuole prendere l’esempio di un super rovescio ad una mano, caro Mattia, era meglio che il filmato facesse vedere quello di Wawrinka!

Ma stai prendendo lezioni per migliorare il rovescio per diventare allenatore o per cercare di entrare in top 100? :roll: Se non è un signor rovescio quello di Federer ….mah….certo che criticare l’eccellenza è ben strano… :wink:

11
Lucio (Guest) 21-10-2016 08:38

Roger ha un solo punto debole :
La tenuta mentale nei punti decisivi delle partite giocate contro Novak negli ultimi anni.
Tecnicamente è un’esempio inimitabile !!!

10
Obimikel (Guest) 21-10-2016 01:13

@ Marco (#1717695)

Non è per niente frontale all’impatto e l’impugnatura é una eastern.

9
Marco (Guest) 20-10-2016 22:39

Scritto da Mattia
Beh grazie, per uno come me che sta lavorando sul suo rovescio a una mano questo filmato di 10 secondi vale più dei 39 euro (prezzo modenese) di un’ora col maestro. Però secondo me l’ultimo dritto di R è finito in rete…

Mah.. la mia impressione, se devo essere sincero, non è cosi buona su questo rovescio..
Non mi sembra sempre ben piazzato e approccia la palla, secondo me, in modo troppo frontale, col risultato che a volte la palla si alza troppo.
Non mi sembra di vedere, per esempio, la pulizia del rovescio di Liubo, ( o, italianisticamente, quello di Volandri..) pensando che soprattutto su questo che lo deve aiutare, complice anche quella solita impugnatura troppo “continental”.
Tanto per essere chiari, se si vuole prendere l’esempio di un super rovescio ad una mano, caro Mattia, era meglio che il filmato facesse vedere quello di Wawrinka!

8
brizz 20-10-2016 21:37

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
Poesia. L’ho visto a Roma. Per la sessione serale di allenamento il centrale era colmo in ogni ordine di posti; sembrava di assistere alla finale di coppa del mondo.

ero presente anche io :smile:

7
Raul Ramirez (Guest) 20-10-2016 20:40

UNICO.INIMITABILE.

6
Paolo (Guest) 20-10-2016 19:48

Semplicemente il piu grande tennista talentuoso di tutti i tempi come gioca lui a tennis nessuno mai ci ha giocato sia prima che anche negli anni futuri non ci sara mai piu un altro Roger Federer fortunato di averlo visto giocare anche se solo in tv

5
Mattia (Guest) 20-10-2016 19:36

Beh grazie, per uno come me che sta lavorando sul suo rovescio a una mano questo filmato di 10 secondi vale più dei 39 euro (prezzo modenese) di un’ora col maestro. Però secondo me l’ultimo dritto di R è finito in rete…

4
lallo (Guest) 20-10-2016 18:31

Pure Nadal non giocherà più fin dopo Natal…. :grin:

3
Virgili Federer 6-1 6-0 (Guest) 20-10-2016 18:02

Poesia. L’ho visto a Roma. Per la sessione serale di allenamento il centrale era colmo in ogni ordine di posti; sembrava di assistere alla finale di coppa del mondo.

2
The Magician Santoro (Guest) 20-10-2016 16:40

sempre bello vedere il suo stile anche quando avrà 70 anni !!!
WOW..

1

Lascia un commento