Serena non ci sarà Copertina, WTA

Serena Williams dà forfait per le WTA Finals di Singapore

17/10/2016 09:45 29 commenti
Serena Williams classe 1981, n.2 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.2 del mondo

Serena Williams ha annunciato per il secondo anno consecutivo il forfait per le WTA Finals di Singapore in programma la prossima settimana.

L’americana tramite un video ha ufficializzato che non giocherà a Singapore a causa dei continui problemi alla spalla destra. “È stato un anno duro, ho dovuto combattere con tutti questi infortuni. Il mio dottore è convinto che se rimango ferma a curarmi posso guarire e avere una chance di giocare l’anno prossimo.”

Si libera quindi un posto per le Finals 2016. Johanna Konta si qualificherà a meno che Kuznetsova o Suarez Navarro non vincano il torneo di Mosca.


TAG: , ,

29 commenti. Lasciane uno!

Lorena (Guest) 18-10-2016 04:01

PÉSSIMA NOTÍCIA !!!!! 🙄

29
pastaldente 17-10-2016 20:31

OTTIMA NOTIZIA!!! :mrgreen:

28
giuly97top10 17-10-2016 19:14

Scritto da Varco74
Con questo sono due anni che la sua programmazione termina a NY; voglio dire che, se fosse una scelta, la riterrei perfettamente legittima e sensata; e` del tutto comprensibile che, dato il millesimo, se si vuole davvero arrivare a 30 SL (cit. MOU) sia necessario amministrare al meglio le energie; continuo invece a non capire l’insopprimibile vizio di tirare in ballo infortuni piu` o meno invalidanti ed immaginari …

penso che altrimenti la multerebbero !

27
Varco74 (Guest) 17-10-2016 18:52

Con questo sono due anni che la sua programmazione termina a NY; voglio dire che, se fosse una scelta, la riterrei perfettamente legittima e sensata; e` del tutto comprensibile che, dato il millesimo, se si vuole davvero arrivare a 30 SL (cit. MOU) sia necessario amministrare al meglio le energie; continuo invece a non capire l’insopprimibile vizio di tirare in ballo infortuni piu` o meno invalidanti ed immaginari …

26
magilla (Guest) 17-10-2016 18:34

Scritto da Fabiofogna
@ magilla (#1715931)
No, anche se vince rimarrebbe dietro a loro nella Race

ops…facevo il calcolo sulla classifica normale….grazie

25
Fabiofogna 17-10-2016 17:16

@ magilla (#1715931)

No, anche se vince rimarrebbe dietro a loro nella Race

24
LuchinoVisconti (Guest) 17-10-2016 17:15

@ radar (#1715904)

Hai ragione!. Hahahaha
Ho avuto un lapsus froidiano, specie per la Kvitova, che avrei voluto vedere al Master, ora che è entrata in forma.
Con lei l’ha presa sì la stesa Serena l’ultima volta che si sono incontrate, e per me l’avrebbe presa anche contro Keys e Muguruza (lasciando stare le assenti! 😉 )
La maga ha un tennis troppo leggere per impensierirla, ed infatti non ha mai perso.

23
magilla (Guest) 17-10-2016 16:56

anche la kvitova è in corsa se vince in lussemburgo e se suarez e kuz non vincono a mosca

22
radar 17-10-2016 16:31

Scritto da LuchinoVisconti
Al di là dei mezzi infortuni di facciata, ora il ginocchio ora la spalla ora l’alluce, è evidente che Serena non è più al 100% fisicamente e data la sua scarsa levatura tecnica (ovviamente fra le top) la sua rinuncia è per evitare ulteriori stese, quantomeno da Kvitova, Woizniacki e Keys, tutte tre in buona forma, senza contare la Muguruza.
E’ altresì evidente, come detto da tempo, che ormai Serena non è più in grado di giocare tre partite di fila ad alto livello, vista l’età e il fisico, ed ormai, come del resto anche lei da persona intelligente ha già capito da tempo, può “solo” sperare di far bene negli slam, dove per le prime in classifica i primi turni sono solo un buon allenamento e si gioca un giorno sì ed uno no, con ampie possibilità di riprendere fiato.
Per quanto riguarda la sua sostituta, in un certo senso meriterebbe Konta, fermata negli ultimi tornei soltanto dall’infortunio, altrimenti sarebbe già qualificata. Del resto si deve obiettivamente dire che, se pur molto antipatica, la Kuznetsova è in possesso di un tennis decisamente superiore, frenata soltanto anche lei dall’età.

Serena scarsa levatura tecnica???
Tra le top chi le sarebbe superiore? Forse solo Aga..

“Forfait per evitare ulteriori stese”: Serena può perdere, ma prendere stese…e di sicuro non da Kvitova e Woz non presenti al Masters.

Concordo con te invece sulla Kuz, gran giocatrice.

21
Thomisu 17-10-2016 15:40

Detto questo secondo me le favorite per il master sono Radwanska e Muguruza e come possibile Outsider Halep. Non credo che la Kerber riesca nella impresa e le altre 3-4 che rimangono mi sembrano un passo indietro.

20
Thomisu 17-10-2016 15:35

Mi spiace per Serena. 7 tornei sono davvero pochi pochi pochi. Spero in un buon ritorno nel 2017.
Tra le 3 che ancora hanno possibilitá preferirei vedere la Kuznetsova, ho una gran simpatia verso di lei e credo che lo meriti particolarmente.
La Konta ha fatto un anno spettacolare e merita anche lei esserci.
La Suarez, pur simpatica che mi stia sono anni che si avvicina ma non ci arriva mai, secondo me il salto di qualitá non l’ha ancora fatto e la rimando al prossimo anno.

19
controcorrente (Guest) 17-10-2016 15:10

Kerber numero 1, Serena Williams che passa da un forfait all’altro, Sharapova costretta ai box, Azarenka in dolce attesa, Bencic e Bouchard “scomparse”: che bel momento, tecnicamente parlando, per il tennis femminile di vertice! Eppure, nemmeno questo panorama diciamo non irresistibile consente alle azzurre di limitare la loro parabola discendente. Andiamo proprio bene…

18
giuly97top10 17-10-2016 14:10

Scritto da proio

Scritto da Antonio
lo merita solo Konta…speriamo che Svitolina e altre impediscano alla Kuz e Carla di vincere il torneo

Per carità, l’ennesima sparapalle monocorde che nel giro di un anno sparirà dalle top player (stile Bouchard).
Mi auguri che la Kuz riesca nell’impresa, almeno vedremo una che a tennis ci sa giocare veramente.

secondo me se c’è una sparapalle è la keys, al massimo.. comunque sarei contenta per la konta, un bell’ esempio.

17
LuchinoVisconti (Guest) 17-10-2016 13:30

Al di là dei mezzi infortuni di facciata, ora il ginocchio ora la spalla ora l’alluce, è evidente che Serena non è più al 100% fisicamente e data la sua scarsa levatura tecnica (ovviamente fra le top) la sua rinuncia è per evitare ulteriori stese, quantomeno da Kvitova, Woizniacki e Keys, tutte tre in buona forma, senza contare la Muguruza.
E’ altresì evidente, come detto da tempo, che ormai Serena non è più in grado di giocare tre partite di fila ad alto livello, vista l’età e il fisico, ed ormai, come del resto anche lei da persona intelligente ha già capito da tempo, può “solo” sperare di far bene negli slam, dove per le prime in classifica i primi turni sono solo un buon allenamento e si gioca un giorno sì ed uno no, con ampie possibilità di riprendere fiato.
Per quanto riguarda la sua sostituta, in un certo senso meriterebbe Konta, fermata negli ultimi tornei soltanto dall’infortunio, altrimenti sarebbe già qualificata. Del resto si deve obiettivamente dire che, se pur molto antipatica, la Kuznetsova è in possesso di un tennis decisamente superiore, frenata soltanto anche lei dall’età.

16
proio 17-10-2016 12:23

Scritto da Antonio
lo merita solo Konta…speriamo che Svitolina e altre impediscano alla Kuz e Carla di vincere il torneo

Per carità, l’ennesima sparapalle monocorde che nel giro di un anno sparirà dalle top player (stile Bouchard).
Mi auguri che la Kuz riesca nell’impresa, almeno vedremo una che a tennis ci sa giocare veramente.

15
pinkfloyd 17-10-2016 12:12

Diciamo che le delusioni Olimpiche e poi quelle agli Us Open hanno influito su questa rinuncia di Serena, più che eventuali problemi fisici che sono comunque possibili alla sua età.
L’anno scorso, “traumatizzata” dalla sconfitta con la Vinci, fece la stessa cosa.
Un’annata non facile per la Williams, con l’unica vera gioia colta nello Slam londinese.

Finals direi molto incerte quest’anno, con alcune new entry come Pliskova, Keys, Konta che sostituiscono altre protagoniste fuori per vari motivi, Sharapova, Azarenka, Kvitova, anche Wozniacki.
Forse nessuna vincitrice annunciata, un equilibrio quasi totale, speriamo in buone partite e in qualche confronto che possa essere avvincente, se possibile.

14
antonios (Guest) 17-10-2016 11:30

@ Fabblack (#1715659)

Certo, non intendevo dire che la Kuz sarebbe la più anziana, peraltro ci sarebbe dovuta essere Serena.Dico solo che è bello,nel caso, trovare al Master una tennista che da 5 anni non entrava tra le prime 20 e che riesce a centrare questo traguardo a 31 anni, magari non ci sperava più. Come per Konta e Suarez sarebbe bello, a mio avviso, per le altre ragioni esposte.

13
IOeCO 17-10-2016 11:14

Scritto da Fabblack
@ antonios (#1715637)
Veramente alle Finals l’anno scorso c’è andata la Pennetta, a 33 anni e 8 mesi, l’esempio c’era già.
La Kuz ci andrebbe a 31 e 4 mesi (comunque, da operaia, è stata nr. 3, non male).
Per dire…

Se non erro numero 2 🙂 con 2 slam vinti!

12
pablox (Guest) 17-10-2016 10:56

Scritto da Antonio
lo merita solo Konta…speriamo che Svitolina e altre impediscano alla Kuz e Carla di vincere il torneo

Non vedo per quale ragione la kuz e carlita meritino di meno della Konta..perché l’hai deciso tu? 🙄

11
pablox (Guest) 17-10-2016 10:55

Scritto da proio
Facile così essere la numero 1 del mondo.
E’ anche vero che non è mica colpa della Kerber se oramai a Serena interessano solo gli slam.

Hai ragione, è facile: basta essere meglio delle altre 999 giocatrici cherimangono…quisquilie… 😛

10
pablox (Guest) 17-10-2016 10:54

LA Spalla? ma non era il ginocchio?
Io pensavo sarebbe andata, però quando dice “posso avere una chance di giocare l’anno prossimo” mi pare stia mettendo le mani avanti per un suo possibili ritiro. O sbaglio? 😎

9
Fabblack 17-10-2016 10:52

@ antonios (#1715637)

Veramente alle Finals l’anno scorso c’è andata la Pennetta, a 33 anni e 8 mesi, l’esempio c’era già.
La Kuz ci andrebbe a 31 e 4 mesi (comunque, da operaia, è stata nr. 3, non male).
Per dire…

8
Antonio (Guest) 17-10-2016 10:38

lo merita solo Konta…speriamo che Svitolina e altre impediscano alla Kuz e Carla di vincere il torneo

7
proio 17-10-2016 10:31

Facile così essere la numero 1 del mondo.
E’ anche vero che non è mica colpa della Kerber se oramai a Serena interessano solo gli slam.

6
circ80 17-10-2016 10:28

Scritto da antonios
A parte il rammarico per Serena ognuna delle tre opzioni ha un suo valore sportivo. La Konta sarebbe da esempio per tante giovani tenniste che navigano a cavallo tra ITF e WTA, la dimostrazione che i sogni a volte si avverrano. La Kuz al Master rappresenterebbe con i suoi 31 anni l’invito a non mollare per tante sue colleghe che hanno superato la trentina e continuano a divertirsi e a divertire (e noi abbiamo l’esempio superbo della Leonessa ma penso anche alla Hantuchova). La Suarez Navarro sarebbe invece l’emblema di tutte quelle tenniste cosiddette “operaie”, che non hanno oceani di fans, considerate da molti a torto pico spettacolari, che non fanno gossip, sulle quali a volte cadono facili ironie per motivi non sportivi. Cmq sarà una bella pagina di sport.

5
fazzo92 17-10-2016 10:26

“il mio dottore è convinto che se rimango ferma a curarmi posso guarire e avere una chance di giocare l’anno prossimo.”

Dichiarazioni preoccupanti, molto preoccupanti. 🙄

4
pallecorte (Guest) 17-10-2016 10:25

Bene così.

3
antonios (Guest) 17-10-2016 10:18

A parte il rammarico per Serena ognuna delle tre opzioni ha un suo valore sportivo. La Konta sarebbe da esempio per tante giovani tenniste che navigano a cavallo tra ITF e WTA, la dimostrazione che i sogni a volte si avverrano. La Kuz al Master rappresenterebbe con i suoi 31 anni l’invito a non mollare per tante sue colleghe che hanno superato la trentina e continuano a divertirsi e a divertire (e noi abbiamo l’esempio superbo della Leonessa ma penso anche alla Hantuchova). La Suarez Navarro sarebbe invece l’emblema di tutte quelle tenniste cosiddette “operaie”, che non hanno oceani di fans, considerate da molti a torto pico spettacolari, che non fanno gossip, sulle quali a volte cadono facili ironie per motivi non sportivi. Cmq sarà una bella pagina di sport.

2
Hagakure (Guest) 17-10-2016 10:12

Che sorpresona! nessuno se lo aspettava !

1