Il torneo di Milano Challenger, Copertina

Challenger Milano: Risultati Completi Day 1. Bei successi italiani. Vincono Donati, Eremin, Mager e Matteo Viola. Sonego e Basso nel main draw (Video)

20/06/2016 18:18 228 commenti
Risultati da Milano
Risultati da Milano

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di Milano (e42.500 H, terra).

Bei successi italiani. Vincono Donati, Eremin, Mager e Matteo Viola. Sonego e Basso nel main draw.

ITA 2° Turno
(WC)Gianluca Mager (ITA) vs Miljan Zekic (SRB)
(WC)Matteo Donati (ITA) vs (WC)Edoardo Eremin (ITA)

ITA Main Draw
(1) Dutra Silva, Rogerio BRA vs (Q) Basso, Andrea ITA
(Q) Jarry, Nicolas CHI vs De Greef, Arthur BEL
(Alt) Gomez, Emilio ECU vs Trinker, Bastian AUT
(SE) Londero, Juan Ignacio ARG vs (5) Cecchinato, Marco ITA

(4) Berlocq, Carlos ARG vs (WC) Quinzi, Gianluigi ITA
Reuter, Yannik BEL vs Stanek, Robin CZE
(WC) Mager, Gianluca ITA vs Velotti, Agustin ARG
Zekic, Miljan SRB vs (7) Lama, Gonzalo CHI

(6) Gonzalez, Alejandro COL vs Viola, Matteo ITA
Djere, Laslo SRB vs (Q) Safranek, Vaclav CZE
Coppejans, Kimmer BEL vs (WC) Donati, Matteo ITA
(WC) Eremin, Edoardo ITA vs (3) Carballes Baena, Roberto ESP

(8) Gimeno-Traver, Daniel ESP vs Rola, Blaz SLO
Volandri, Filippo ITA vs (Q) Sonego, Lorenzo ITA
(Alt) Karatsev, Aslan RUS vs (Alt) Marterer, Maximilian GER
Nedelko, Ivan RUS vs (2) Elias, Gastao POR




ITA Turno Decisivo Quali e 1° Turno Md


Center Court – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)
1. [WC] Daniele Capecchi ITA vs [6] Lorenzo Sonego ITA

CH Milan
Daniele Capecchi
4
2
Lorenzo Sonego [6]
6
6
Vincitore: L. SONEGO

2. [WC] Edoardo Eremin ITA vs [3] Roberto Carballes Baena ESP

CH Milan
Edoardo Eremin
6
6
Roberto Carballes Baena [3]
2
2
Vincitore: E. EREMIN

3. [6] Alejandro Gonzalez COL vs Matteo Viola ITA (non prima ore: 14:30)

CH Milan
Alejandro Gonzalez [6]
6
3
Matteo Viola
7
6
Vincitore: M. VIOLA

4. Kimmer Coppejans BEL vs [WC] Matteo Donati ITA (non prima ore: 17:00)

CH Milan
Kimmer Coppejans
1
2
Matteo Donati
6
6
Vincitore: M. DONATI




Grandstand – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)
1. Vaclav Safranek CZE vs Filippo Baldi ITA

CH Milan
Vaclav Safranek
6
7
Filippo Baldi
4
5
Vincitore: V. SAFRANEK

2. Yannik Reuter BEL vs Robin Stanek CZE

CH Milan
Yannik Reuter
7
6
Robin Stanek
5
3
Vincitore: Y. REUTER

3. [WC] Gianluca Mager ITA vs Agustin Velotti ARG

CH Milan
Gianluca Mager
6
7
Agustin Velotti
3
5
Vincitore: G. MAGER

4. Ivan Sabanov CRO / Matej Sabanov CRO vs [WC] Federico Longoni Dragoni ITA / Andrea Fierro ITA (non prima ore: 16:00)

CH Milan
Ivan Sabanov / Matej Sabanov
6
6
Federico Dragoni / Andrea Fierro
4
0
Vincitori: SABANOV / SABANOV




Court 13 – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)
1. Nicolas Jarry CHI vs Juan Ignacio Galarza ARG

CH Milan
Nicolas Jarry
6
6
Juan Ignacio Galarza
2
2
Vincitore: N. JARRY

2. Andrea Basso ITA vs Patrik Niklas-Salminen FIN

CH Milan
Andrea Basso
6
7
Patrik Niklas-Salminen
3
5
Vincitore: A. BASSO

3. Miljan Zekic SRB vs [7] Gonzalo Lama CHI

CH Milan
Miljan Zekic
6
6
6
Gonzalo Lama [7]
3
7
4
Vincitore: M. ZEKIC

4. Roman Jebavy CZE / Robin Stanek CZE vs Miguel Angel Reyes-Varela MEX / Max Schnur USA (non prima ore: 16:00)

CH Milan
Roman Jebavy / Robin Stanek
7
2
3
Miguel Angel Reyes-Varela / Max Schnur
6
6
10
Vincitori: REYES-VARELA / SCHNUR





TAG: ,

228 commenti. Lasciane uno!

circ80 21-06-2016 00:01

@ Luca Supporter Del Tennis Italiano (#1627195)

E se va male che fa?
Perde in un set e mezzo?

228
abc (Guest) 21-06-2016 00:01

oggi sono andato a vedere matteo e poi mi sono fermato anche a vedere qualche scambio dell’allenamento di Gq con Rola…lo sloveno ha alcuni colpi davvero notevoli, soprattutto un diritto molto pesante.
matteo oggi bene, non ha dato nessuna possibilità a un Coppejans comunque davvero remissivo…ma cos’è successo al belga? si è fatto male? è passato dalla top cento ad essere fuori dai 200 in pochi mesi…

227
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 20-06-2016 23:52

Ottime vittorie di Donati ed Eremin, ottenute con molta facilità contro due giocatori buoni su terra soprattutto Carballes!
Per quanto riguarda Basso dico che la gente esagera ad ogni sua vittoria (rarissima) come quella di oggi, pronosticandolo a fine anno nei primi 2/300 del mondo. Facciamo i seri su che se va bene con Dutra Silva perderà in 2 set (spero di sbagliarmi).

226
nere 20-06-2016 22:29

Scritto da paolin
Sto andando al circolo da sabato e scusate se vado controcorrente ma su donati rimango allo stato attuale ancora un po scettico: vero servizio devastante con un Kick esterno che talvolta ti manda in tribuna a rispondere…dritto potente con una velocità e pesantezza di palla già a livello atp…mobilità insufficiente sopratutto in uscita dal servizio e negli spostamenti laterali…rovescio scadente, il movimento non è fluido e naturale e la palla viene spesso colpita in malo modo portandolo spesso a giocare corto. Se l’obbiettivo è entrare nei primo cento e rimanerci, siamo ancora lontani. Visto eremin vi assicuro che è impressionante…fisico devastante ed esplosivo…si muove molto bene complice secondo me anche una condizione fisica attuale ottima…fondamentali ottimi… rovescio solido sia in fase di contenimento che in accelerazione tanto è vero che in allenamento ieri ha sfoderato due tre lungo linea davvero notevoli… il servizio è una bomba meno lavorato e preciso do quello di donati ma con una velocità di palla devastante…il dritto lo sappiamo tutti è il suo marchio di fabbrica, bello il movimento, la palla esce piatta e profonda. Guardando eremin non riesco a capire come possa essere così basso in classifica…davvero inspiegabile. Avendoli visti tutti e due prevedo una vittoria netta di eremin in due set.

concordo, al momento decisamente il nostro giovane “meno” giovane più forte

225
gido 20-06-2016 22:15

Scritto da paolin

Scritto da gido

Scritto da paolin
Sto andando al circolo da sabato e scusate se vado controcorrente ma su donati rimango allo stato attuale ancora un po scettico: vero servizio devastante con un Kick esterno che talvolta ti manda in tribuna a rispondere…dritto potente con una velocità e pesantezza di palla già a livello atp…mobilità insufficiente sopratutto in uscita dal servizio e negli spostamenti laterali…rovescio scadente, il movimento non è fluido e naturale e la palla viene spesso colpita in malo modo portandolo spesso a giocare corto. Se l’obbiettivo è entrare nei primo cento e rimanerci, siamo ancora lontani. Visto eremin vi assicuro che è impressionante…fisico devastante ed esplosivo…si muove molto bene complice secondo me anche una condizione fisica attuale ottima…fondamentali ottimi… rovescio solido sia in fase di contenimento che in accelerazione tanto è vero che in allenamento ieri ha sfoderato due tre lungo linea davvero notevoli… il servizio è una bomba meno lavorato e preciso do quello di donati ma con una velocità di palla devastante…il dritto lo sappiamo tutti è il suo marchio di fabbrica, bello il movimento, la palla esce piatta e profonda. Guardando eremin non riesco a capire come possa essere così basso in classifica…davvero inspiegabile. Avendoli visti tutti e due prevedo una vittoria netta di eremin in due set.

Se penso alla finale di Matteo contro Lorenzi a Caltanisetta, non la farei così semplice per Edo

In effetti visto il servizio di donati è molto difficile breakkarlo…forse vittoria netta no ma lo vedo decisamente favorito poi per carità posso anche sbagliare

certamente: ti auguro di vedere una bella partita dal vivo mercoledì e aspetto i tuoi commenti

224
Giammy 10 20-06-2016 22:14

@ paolin (#1627132)

Vittoria netta in due set da parte di eremin? E vero che come l’hai presentato tu sembra il nuovo djokovic ma io non credo che ci sarà una vittoria netta da parte di eremin,può darsi che ci sarà questa vittoria tanto chiamata da te ma sicuramente non sarà una passeggiata per eremin

223
paolin (Guest) 20-06-2016 22:08

Scritto da gido

Scritto da paolin
Sto andando al circolo da sabato e scusate se vado controcorrente ma su donati rimango allo stato attuale ancora un po scettico: vero servizio devastante con un Kick esterno che talvolta ti manda in tribuna a rispondere…dritto potente con una velocità e pesantezza di palla già a livello atp…mobilità insufficiente sopratutto in uscita dal servizio e negli spostamenti laterali…rovescio scadente, il movimento non è fluido e naturale e la palla viene spesso colpita in malo modo portandolo spesso a giocare corto. Se l’obbiettivo è entrare nei primo cento e rimanerci, siamo ancora lontani. Visto eremin vi assicuro che è impressionante…fisico devastante ed esplosivo…si muove molto bene complice secondo me anche una condizione fisica attuale ottima…fondamentali ottimi… rovescio solido sia in fase di contenimento che in accelerazione tanto è vero che in allenamento ieri ha sfoderato due tre lungo linea davvero notevoli… il servizio è una bomba meno lavorato e preciso do quello di donati ma con una velocità di palla devastante…il dritto lo sappiamo tutti è il suo marchio di fabbrica, bello il movimento, la palla esce piatta e profonda. Guardando eremin non riesco a capire come possa essere così basso in classifica…davvero inspiegabile. Avendoli visti tutti e due prevedo una vittoria netta di eremin in due set.

Se penso alla finale di Matteo contro Lorenzi a Caltanisetta, non la farei così semplice per Edo

In effetti visto il servizio di donati è molto difficile breakkarlo…forse vittoria netta no ma lo vedo decisamente favorito poi per carità posso anche sbagliare

222
gido 20-06-2016 22:05

Scritto da paolin
Sto andando al circolo da sabato e scusate se vado controcorrente ma su donati rimango allo stato attuale ancora un po scettico: vero servizio devastante con un Kick esterno che talvolta ti manda in tribuna a rispondere…dritto potente con una velocità e pesantezza di palla già a livello atp…mobilità insufficiente sopratutto in uscita dal servizio e negli spostamenti laterali…rovescio scadente, il movimento non è fluido e naturale e la palla viene spesso colpita in malo modo portandolo spesso a giocare corto. Se l’obbiettivo è entrare nei primo cento e rimanerci, siamo ancora lontani. Visto eremin vi assicuro che è impressionante…fisico devastante ed esplosivo…si muove molto bene complice secondo me anche una condizione fisica attuale ottima…fondamentali ottimi… rovescio solido sia in fase di contenimento che in accelerazione tanto è vero che in allenamento ieri ha sfoderato due tre lungo linea davvero notevoli… il servizio è una bomba meno lavorato e preciso do quello di donati ma con una velocità di palla devastante…il dritto lo sappiamo tutti è il suo marchio di fabbrica, bello il movimento, la palla esce piatta e profonda. Guardando eremin non riesco a capire come possa essere così basso in classifica…davvero inspiegabile. Avendoli visti tutti e due prevedo una vittoria netta di eremin in due set.

Se penso alla finale di Matteo contro Lorenzi a Caltanisetta, non la farei così semplice per Edo

221
paolin (Guest) 20-06-2016 21:54

Sto andando al circolo da sabato e scusate se vado controcorrente ma su donati rimango allo stato attuale ancora un po scettico: vero servizio devastante con un Kick esterno che talvolta ti manda in tribuna a rispondere…dritto potente con una velocità e pesantezza di palla già a livello atp…mobilità insufficiente sopratutto in uscita dal servizio e negli spostamenti laterali…rovescio scadente, il movimento non è fluido e naturale e la palla viene spesso colpita in malo modo portandolo spesso a giocare corto. Se l’obbiettivo è entrare nei primo cento e rimanerci, siamo ancora lontani. Visto eremin vi assicuro che è impressionante…fisico devastante ed esplosivo…si muove molto bene complice secondo me anche una condizione fisica attuale ottima…fondamentali ottimi… rovescio solido sia in fase di contenimento che in accelerazione tanto è vero che in allenamento ieri ha sfoderato due tre lungo linea davvero notevoli… il servizio è una bomba meno lavorato e preciso do quello di donati ma con una velocità di palla devastante…il dritto lo sappiamo tutti è il suo marchio di fabbrica, bello il movimento, la palla esce piatta e profonda. Guardando eremin non riesco a capire come possa essere così basso in classifica…davvero inspiegabile. Avendoli visti tutti e due prevedo una vittoria netta di eremin in due set.

220
IlCera (Guest) 20-06-2016 21:27

ok ho visto i filmati dei nostri eroi di giornata…… edo veramente bene e centrato, a parte la potenza ben nota, anche e soprattutto sulle gambe. Carballes annichilito e preso dalla velocità e profondità della palla. Matteo ha fatto il suo ma francamente molto aiutato dal belga. Sarà una bella sfida ma credo che se Edo riesce a giocare sciolto possa mettere in grossa difficoltà il seppur ottimo Donati. Ma in realtà, dicendolo, giocando in quel modo sono proprio tanti quelli che avrebbero grossi problemi con Edo.

219
gido 20-06-2016 21:06

Scritto da becu rules
Bellissima giornata, anche contando in molti casi gli avversari di spessore affrontati dai nostri, a dimostrazione che il movimento a livello di giovani è in decisa crescita e che mai come oggi abbiamo tanti prospetti interessanti – poi forse non tutti arriveranno – e che questa ‘competizione’ positiva può solo generare un ulteriore volano di effetti positivi. Mi permetto di dire la mia sui ‘ragazzi’, in ordine di prospettiva.
1) Donati – secondo me il più dotato, una testa tennistica notevole, una buona dose di aggressività, completo, serve bene, qualche limite di mobilità, un fisico ancora in ‘progress’. Il dubbio più grosso è la sua integrità fisica. Se non avesse auto tutti i problemi che lo hanno condizionato dall’agosto scorso, penso sarebbe già a ridosso dei top100
2) Sonego – un grande fighter, grande senso della lotta, anche lui giocatore abbastanza completo, e nonostante ciò ancora abbastanza grezzo, quindi con buoni margini di miglioramento. Serve bene, deve migliorare la seconda, e rispetto alle potenzialità del suo servizio prende ancora troppi break in ogni partita. Siccome la garra nel tennis conta, penso che anche lui potrà fare almeno una discreta carriera.
3) Eremin – l’anziano tra i giovani – servizio devastante, braccio spaventoso soprattutto sul rovescio, si è quasi fermato per qualche anno, sembrava mancargli qualcosa perché mettesse a posto i pezzi del suo gioco. Ora sembra che l’equazione stia cominciando a quadrare e gli ultimi mesi ne certificano il salto di livello. Fin troppo ‘fisicato’ se la testa lo supporta ha la pesantezza di palla per giocarsela a livello ancora superiore
4) Mager – giocatore per molti versi simile ad Eremin, bel braccio, più mobile, sembra dal punto di vista caratteriale quello più difficile da far salire di livello per consentirgli maggiore costanza di risultati. Il talento c’è, speriamo che si faccia trascinare dall’onda del movimento
5) Napolitano – altro bel servizio, molto più solido che in passato, ancora qualche problema tecnico soprattutto sul diritto, però ha cominciato a giocarsela discretamente a livello challenger – livello dove solo l’anno scorso prendeva spesso delle stese
6) GQ – grande la promessa – Si è detto e scritto fin troppo, spero e credo che con il coach austriaco possa ripartire e risalire la china abbastanza in fretta. Sicuramente, rispetto al fisico perfetto per il tennis, a livello tecnico si porta dietro un sacco di difetti, deve cercare di migliorare molto, per recuperare il tempo perduto, a partire da un servizio totalmente insufficiente. Al momento ancora ingiudicabile per certi livelli
7) Gli altri giovani – Vavassori, Di Nicola, Massara mi sembrano abbiano fatto già bei progressi ed il prossimo anno potrebbero essere pronti per diventare tennisti di livello challenger. Basso ottimo in questi giorni è stato troppo a lungo ai box per fare proiezioni, speriamo che questi giorni siano la regola e non l’eccezione
7) I giovanissimi – Pellegrino, Dalla Valle, Guerrieri per citarne alcuni – hanno già cominciato a fare discreta esperienza nel circuito professionistico senza perdersi troppo nei tornei junior, e già hanno fatto risultati importanti.

Ottimo post

218
Marcus91 20-06-2016 21:03

Scritto da becu rules
Bellissima giornata, anche contando in molti casi gli avversari di spessore affrontati dai nostri, a dimostrazione che il movimento a livello di giovani è in decisa crescita e che mai come oggi abbiamo tanti prospetti interessanti – poi forse non tutti arriveranno – e che questa ‘competizione’ positiva può solo generare un ulteriore volano di effetti positivi. Mi permetto di dire la mia sui ‘ragazzi’, in ordine di prospettiva.
1) Donati – secondo me il più dotato, una testa tennistica notevole, una buona dose di aggressività, completo, serve bene, qualche limite di mobilità, un fisico ancora in ‘progress’. Il dubbio più grosso è la sua integrità fisica. Se non avesse auto tutti i problemi che lo hanno condizionato dall’agosto scorso, penso sarebbe già a ridosso dei top100
2) Sonego – un grande fighter, grande senso della lotta, anche lui giocatore abbastanza completo, e nonostante ciò ancora abbastanza grezzo, quindi con buoni margini di miglioramento. Serve bene, deve migliorare la seconda, e rispetto alle potenzialità del suo servizio prende ancora troppi break in ogni partita. Siccome la garra nel tennis conta, penso che anche lui potrà fare almeno una discreta carriera.
3) Eremin – l’anziano tra i giovani – servizio devastante, braccio spaventoso soprattutto sul rovescio, si è quasi fermato per qualche anno, sembrava mancargli qualcosa perché mettesse a posto i pezzi del suo gioco. Ora sembra che l’equazione stia cominciando a quadrare e gli ultimi mesi ne certificano il salto di livello. Fin troppo ‘fisicato’ se la testa lo supporta ha la pesantezza di palla per giocarsela a livello ancora superiore
4) Mager – giocatore per molti versi simile ad Eremin, bel braccio, più mobile, sembra dal punto di vista caratteriale quello più difficile da far salire di livello per consentirgli maggiore costanza di risultati. Il talento c’è, speriamo che si faccia trascinare dall’onda del movimento
5) Napolitano – altro bel servizio, molto più solido che in passato, ancora qualche problema tecnico soprattutto sul diritto, però ha cominciato a giocarsela discretamente a livello challenger – livello dove solo l’anno scorso prendeva spesso delle stese
6) GQ – grande la promessa – Si è detto e scritto fin troppo, spero e credo che con il coach austriaco possa ripartire e risalire la china abbastanza in fretta. Sicuramente, rispetto al fisico perfetto per il tennis, a livello tecnico si porta dietro un sacco di difetti, deve cercare di migliorare molto, per recuperare il tempo perduto, a partire da un servizio totalmente insufficiente. Al momento ancora ingiudicabile per certi livelli
7) Gli altri giovani – Vavassori, Di Nicola, Massara mi sembrano abbiano fatto già bei progressi ed il prossimo anno potrebbero essere pronti per diventare tennisti di livello challenger. Basso ottimo in questi giorni è stato troppo a lungo ai box per fare proiezioni, speriamo che questi giorni siano la regola e non l’eccezione
7) I giovanissimi – Pellegrino, Dalla Valle, Guerrieri per citarne alcuni – hanno già cominciato a fare discreta esperienza nel circuito professionistico senza perdersi troppo nei tornei junior, e già hanno fatto risultati importanti.

Bellissima analisi!! :smile:
La penso come te con l’unico neo, che Eremin è molto mobile, secondo me, considerando il fisico che ha…

217
Giammy 10 20-06-2016 20:16

Bravo donati ottima partita

216
Luciano.N94 20-06-2016 20:03

Scritto da Marcello
Va beh 200 o meno speriamo che basso possa esprimere il suo talento.
A tal proposito secondo voi 23enni che sembrano ben dotati, come anche eremin, il fatto che ancora sono indietro in classifica e non siamo più ragazzini sta a significare la presenza di limiti che impediranno traguardi importanti oppore è solo un ritardo di crescita?

Marcello ognuno ha la sua crescita :grin: ,c’è chi è pronto a 23 anni e chi a 18.L’importante è avere talento e determinazione secondo me.Molti dei nostri classe ’93 hanno avuto problemi fisici e caratteriali che hanno impedito la loro ascesa.

215
Fighter 90 20-06-2016 19:48

Scritto da zedarioz

Scritto da benux
Eppure coppejans è stato in grado di vincere il roland garros

Sa giocare molto bene ma sembra leggerino, e da junior queste cose non le paghi, poi diventa dura. O hai il braccio spaziale di Goffin, Gasquet ecc oppure se sei leggerino rischi di essere sballottato come sta facendo Donati oggi con lui.

Goffin

Scritto da zedarioz

Scritto da benux
Eppure coppejans è stato in grado di vincere il roland garros

Sa giocare molto bene ma sembra leggerino, e da junior queste cose non le paghi, poi diventa dura. O hai il braccio spaziale di Goffin, Gasquet ecc oppure se sei leggerino rischi di essere sballottato come sta facendo Donati oggi con lui.

Goffin oltre ad avere una velocità di braccio notevole, è anche rapidissimo di piedi, questo gli consente di giocare con un grande anticipo e timing sulla palla, cancellando così il limite della potenza.

Comunque grande giornata per gli azzurri. Complimenti in particolare ai nostri migliori prospetti.

214
Lo scriba (Guest) 20-06-2016 19:47

@ Buon Rob (#1627026)

L’unico esempio corretto è Bautista Agut:
Tsonga prima dei vent’anni era prossimo ai cento poi un grave infortunio ha bloccato la sua ascesa, Isner e Anderson prima dei ventuno erano impegnati nei college americani e solo dopo si sono dedicati alla carriera professionistica.

213
becu rules (Guest) 20-06-2016 19:27

Bellissima giornata, anche contando in molti casi gli avversari di spessore affrontati dai nostri, a dimostrazione che il movimento a livello di giovani è in decisa crescita e che mai come oggi abbiamo tanti prospetti interessanti – poi forse non tutti arriveranno – e che questa ‘competizione’ positiva può solo generare un ulteriore volano di effetti positivi. Mi permetto di dire la mia sui ‘ragazzi’, in ordine di prospettiva.
1) Donati – secondo me il più dotato, una testa tennistica notevole, una buona dose di aggressività, completo, serve bene, qualche limite di mobilità, un fisico ancora in ‘progress’. Il dubbio più grosso è la sua integrità fisica. Se non avesse auto tutti i problemi che lo hanno condizionato dall’agosto scorso, penso sarebbe già a ridosso dei top100
2) Sonego – un grande fighter, grande senso della lotta, anche lui giocatore abbastanza completo, e nonostante ciò ancora abbastanza grezzo, quindi con buoni margini di miglioramento. Serve bene, deve migliorare la seconda, e rispetto alle potenzialità del suo servizio prende ancora troppi break in ogni partita. Siccome la garra nel tennis conta, penso che anche lui potrà fare almeno una discreta carriera.
3) Eremin – l’anziano tra i giovani – servizio devastante, braccio spaventoso soprattutto sul rovescio, si è quasi fermato per qualche anno, sembrava mancargli qualcosa perché mettesse a posto i pezzi del suo gioco. Ora sembra che l’equazione stia cominciando a quadrare e gli ultimi mesi ne certificano il salto di livello. Fin troppo ‘fisicato’ se la testa lo supporta ha la pesantezza di palla per giocarsela a livello ancora superiore
4) Mager – giocatore per molti versi simile ad Eremin, bel braccio, più mobile, sembra dal punto di vista caratteriale quello più difficile da far salire di livello per consentirgli maggiore costanza di risultati. Il talento c’è, speriamo che si faccia trascinare dall’onda del movimento
5) Napolitano – altro bel servizio, molto più solido che in passato, ancora qualche problema tecnico soprattutto sul diritto, però ha cominciato a giocarsela discretamente a livello challenger – livello dove solo l’anno scorso prendeva spesso delle stese
6) GQ – grande la promessa – Si è detto e scritto fin troppo, spero e credo che con il coach austriaco possa ripartire e risalire la china abbastanza in fretta. Sicuramente, rispetto al fisico perfetto per il tennis, a livello tecnico si porta dietro un sacco di difetti, deve cercare di migliorare molto, per recuperare il tempo perduto, a partire da un servizio totalmente insufficiente. Al momento ancora ingiudicabile per certi livelli
7) Gli altri giovani – Vavassori, Di Nicola, Massara mi sembrano abbiano fatto già bei progressi ed il prossimo anno potrebbero essere pronti per diventare tennisti di livello challenger. Basso ottimo in questi giorni è stato troppo a lungo ai box per fare proiezioni, speriamo che questi giorni siano la regola e non l’eccezione
7) I giovanissimi – Pellegrino, Dalla Valle, Guerrieri per citarne alcuni – hanno già cominciato a fare discreta esperienza nel circuito professionistico senza perdersi troppo nei tornei junior, e già hanno fatto risultati importanti.

212
Buon Rob (Guest) 20-06-2016 18:52

Scritto da cataflic

Scritto da Marcello
Va beh 200 o meno speriamo che basso possa esprimere il suo talento.
A tal proposito secondo voi 23enni che sembrano ben dotati, come anche eremin, il fatto che ancora sono indietro in classifica e non siamo più ragazzini sta a significare la presenza di limiti che impediranno traguardi importanti oppore è solo un ritardo di crescita?

Sono limiti che possono essere limati con tempo sudore e pazienza, chi avrà tutte queste cose migliorerà la propria classifica, ma di campioni non ne vedo, quelli a 20 anni sono nei cento e poi migliorano fino ai primi 10/20 atp

Non è sempre detto, affatto.
Penso a Tsonga, a Isner, a Batista Agut, a Kevin Anderson, etc…
A memoria al compimento dei 21 anni NESSUNO di loro era mai stato nei primi DUECENTO al mondo.

211
e-team (Guest) 20-06-2016 18:48

Grandissima giornata e soprattutto vittorie contro pronostico

210
Will-0 (Guest) 20-06-2016 18:38

Giornata incredibili per gli azzurri ma soprattutto per i giovani
Vincono facilmente eremin donati sonego mager al maschile
Ma anche le giovani al femminile che vedono proseguire al 25k di Roma
Matteucci Paolini colmegna
Un plauso anche ai vecchi autori di ottimi match Matteo Viola e Alberta brianti

209
Alex81 20-06-2016 18:31

Raga tanto per farvi sapere
Zekic b. Lama 6-3 6-7(1) 6-4

208
Gerry (Guest) 20-06-2016 18:28

Se giocano entrambi allo stesso livello di oggi Eremin-Donati sarà una partita da leccarsi i baffi

207
Ale5 (Guest) 20-06-2016 18:28

Scritto da ska
Ok, Cosa c’era a caltanisetta e c’è a Milano ma mancava a Perugia ?
Non è normale

a Perugia mancava rispettivamente: Donati, Eremin e un primo turno alla portata di Mager…molto semplice

206
Tony71 (Guest) 20-06-2016 18:17

@ Buon Rob (#1626821)

‘visto oggi basso davvero notevole al servizio un piccolo goran

205
paolo z. (Guest) 20-06-2016 18:17

Scritto da emilio
se passa matteo l’ottavo contro eremin sara’ davvero interessantissimo!

nn so mica se riesce a batterlo, eremin oggi ha giocato in modo devastante, superiore alla prestazione di matteo secondo me, partita cmq molto interessante

204
ska (Guest) 20-06-2016 18:16

Ok, Cosa c’era a caltanisetta e c’è a Milano ma mancava a Perugia ?
Non è normale

203
paolo z. (Guest) 20-06-2016 18:16

Scritto da zedarioz
Settimana scorsa dicevo che Donati, con i doverosi distinguo relativi anche ai tempi che sono cambiati, mi ricorda un po’ Camporese. Mi è stato fatto notare che Camporese aveva maggiore tocco, ma secondo me Donati non è male, sa fare smorzate e volèe. Servizio e dritto molto insidiosi, spostamenti rivedibili.

anche tenendo conto della consistente distanza temporale, donati ha nel complesso migliore rovescio e inferiore diritto, camporese di diritto bucava, donati è più liftato. Sulla mobilità il paragone ci sta ma donati lo vedo in miglioramentom in questo momento è migliore di camporese che proprio si muoveva come un plantigrado

202
Becuzzi_style (Guest) 20-06-2016 18:15

Certo che sto Cappejans ha fatto veramente pena… Donati ha fatto la sua onesta partita..con un avversario così non c’era bisogno di spremersi…Buon allenamento per Matteo!! Veramente terribile il belga!

201

Lascia un commento