Out Camila Copertina, WTA

WTA Birmingham: Camila Giorgi si ferma al primo turno

13/06/2016 19:37 64 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.66 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.66 del mondo

Si ferma al primo turno Camila Giorgi nel torneo WTA Premier di Birmingham ($846.000, erba).

La tennista di Macerata si è arresa ad Heather Watson, 24 anni, n.55 WTA, con il risultato di 64 75 in 1 ora e 27 minuti di partita.

Nel primo set Camila cedeva il servizio sull’1 pari, ai vantaggi e dopo aver commesso ben tre doppi falli nel game.
La britannica, dal canto suo, non concedeva nulla alla battuta e chiudeva la frazione per 6 a 4, dopo aver tenuto a 15 l’ultimo turno di servizio del set.

Nel secondo set la Giorgi mancava complessivamente ben sei palle break e poi sul 5 pari, dal 30 pari ed era alla battuta, cedeva sei punti consecutivi ed usciva di scena dal torneo per 7 a 5.

La partita punto per punto

WTA Birmingham
Camila Giorgi
4
5
Heather Watson
6
7
Vincitore: H. WATSON

C. Giorgi ITA – H. Watson GBR
01:26:31

7 Aces 11
10 Double Faults 2
61% 1st Serve % 60%
38/45 (84%) 1st Serve Points Won 32/39 (82%)
8/29 (28%) 2nd Serve Points Won 17/26 (65%)
1/3 (33%) Break Points Saved 6/6 (100%)
11 Service Games Played 11
7/39 (18%) 1st Return Points Won 7/45 (16%)
9/26 (35%) 2nd Return Points Won 21/29 (72%)
0/6 (0%) Break Points Won 2/3 (67%)
11 Return Games Played 11
46/74 (62%) Total Service Points Won 49/65 (75%)
16/65 (25%) Total Return Points Won 28/74 (38%)
62/139 (45%) Total Points Won 77/139 (55%)

66 Ranking 55
24 Age 24
Macerata, Italy Birthplace Guernsey
France Residence Guernsey & Bradenton, FL, USA
5′ 6″ (1.68 m) Height 5′ 7″ (1.70 m)
119 lbs. (54 kg) Weight 138 lbs. (63 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro Turned Pro Pro (2010)
14/12 Year to Date Win/Loss 16/12
0 Year to Date Titles 1
1 Career Titles 3
$1,915,361 Career Prize Money $2,012,898


TAG: , , ,

64 commenti. Lasciane uno!

GI2 (Guest) 14-06-2016 20:06

Scritto da tommaso

Scritto da GI2

Scritto da Fabblack
Un mese fa a Roma la Watson ha battuto Errani in tre set (ma 6-0 il terzo) pur facendo 48 unforced; per battere Camila ha dovuto fare la partita perfetta.
Camila veniva da due mesi di partite a singhiozzo per un infortunio vero (benché i soliti detrattori abbiano a più riprese sostenuto il contrario, non ci si ritira al secondo turno di Madrid e si rinuncia a Roma, Strasburgo ed al torneo di cui deteneva il titolo senza un vero motivo) ed il campo l’ha tenuto.
Certo, gli errori li ha fatti, ma se si è ripresa o meno lo potremo dire solo dopo Eastbourne e soprattutto Wimbledon.

Certo sarebbe interessante sapere qual è l’infortunio, dal momento che sul sito ufficiale non si fa accenno, e leggendo commenti si scopre che a detta di Tommaso si è trattato di problema muscolare intercostale ( ora Tommaso parla solo d’infortunio), a detta di altri mal di schiena e dulcis in fundo problemi alla spalla. Ora il problema più grave per me era il mal di schiena ma, vista la partita, mi sembra che nei movimenti non abbia avuto problemi. Per me il problema di Camila è mentale, lo si è visto chiaramente quando sul 40-15 ha commesso due DF.
PS: a Roma non ci andava a prescindere.

Veramente il sito ufficiale ha pubblicato una notizia sul ritiro di Madrid con la spiegazione dell’infortunio. Non ho inventato nulla, ho solo imparato a leggere prima di parlare: http ://www.camilagiorgi.it/2016/05/03/camila-si-ritira-da-madrid-per-un-problema-muscolare/

A parte che si scrive “ho solo imparato a leggere prima di scrivere”, comunque hai imparato male perché, in un commento, non si legge solo quello che fa comodo. Un problema muscolare intercostale se curato bene lo risolvi in una settimana mentre, un mal di schiena richiede più tempo.
PS: come mai non hai ripreso anche chi scrive di mal di schiena o problema alla spalla?

64
Crapa (Guest) 14-06-2016 17:32

Scritto da tommaso

Scritto da Crapa
Partita giocata oggi 13 Giugno 2016 che avrebbe avrebbe potuto tranquillamente essere stata giocata lo stesso giorno del 2012, del 2013, del 2014 o del 2015, tanto che da 4 anni ad oggi di miglioramenti percettibili non si è vista neanche l’ombra, sempre lo sesso film.

Mm interessante. Invece dal 2011 al 2012 hai notato progressi?

non seguo gli ITF femminili

63
Shuzo (Guest) 14-06-2016 15:43

Se adesso anche Camila comincia a non vincere più1!!!! Da un po’ non riesce a battere le giocatrici più quotate, ma se ora perde anche con quelle di livello medio, siamo proprio a cavallo!
Che futuro avrà il tennis italiano quando l’attuale guardia non ci sarà più? Dovremo rassegnarci ad avere per un po’ di anni solo giocatrici piazzate oltre la 150-200-esima posizione?

62
tommaso (Guest) 14-06-2016 15:34

Scritto da GI2

Scritto da Fabblack
Un mese fa a Roma la Watson ha battuto Errani in tre set (ma 6-0 il terzo) pur facendo 48 unforced; per battere Camila ha dovuto fare la partita perfetta.
Camila veniva da due mesi di partite a singhiozzo per un infortunio vero (benché i soliti detrattori abbiano a più riprese sostenuto il contrario, non ci si ritira al secondo turno di Madrid e si rinuncia a Roma, Strasburgo ed al torneo di cui deteneva il titolo senza un vero motivo) ed il campo l’ha tenuto.
Certo, gli errori li ha fatti, ma se si è ripresa o meno lo potremo dire solo dopo Eastbourne e soprattutto Wimbledon.

Certo sarebbe interessante sapere qual è l’infortunio, dal momento che sul sito ufficiale non si fa accenno, e leggendo commenti si scopre che a detta di Tommaso si è trattato di problema muscolare intercostale ( ora Tommaso parla solo d’infortunio), a detta di altri mal di schiena e dulcis in fundo problemi alla spalla. Ora il problema più grave per me era il mal di schiena ma, vista la partita, mi sembra che nei movimenti non abbia avuto problemi. Per me il problema di Camila è mentale, lo si è visto chiaramente quando sul 40-15 ha commesso due DF.
PS: a Roma non ci andava a prescindere.

Veramente il sito ufficiale ha pubblicato una notizia sul ritiro di Madrid con la spiegazione dell’infortunio. Non ho inventato nulla, ho solo imparato a leggere prima di parlare: http ://www.camilagiorgi.it/2016/05/03/camila-si-ritira-da-madrid-per-un-problema-muscolare/

61
bao.bab (Guest) 14-06-2016 14:36

Scritto da Il Biscottone spagnolo

Scritto da Luis
@ Il Biscottone spagnolo (#1622983)
Pure commento dell’anno Ma se era chiaramente ironico…

perchè un commento non può essere ironico? Odi l’ironia? forse sei una persona seria a differenza di noi comuni mortali? Spiegati

Pare che, da quanto dicono le statistiche, il primo commento fosse maggiormente ironico…

60
GI2 (Guest) 14-06-2016 13:56

Scritto da Fabblack
Un mese fa a Roma la Watson ha battuto Errani in tre set (ma 6-0 il terzo) pur facendo 48 unforced; per battere Camila ha dovuto fare la partita perfetta.
Camila veniva da due mesi di partite a singhiozzo per un infortunio vero (benché i soliti detrattori abbiano a più riprese sostenuto il contrario, non ci si ritira al secondo turno di Madrid e si rinuncia a Roma, Strasburgo ed al torneo di cui deteneva il titolo senza un vero motivo) ed il campo l’ha tenuto.
Certo, gli errori li ha fatti, ma se si è ripresa o meno lo potremo dire solo dopo Eastbourne e soprattutto Wimbledon.

Certo sarebbe interessante sapere qual è l’infortunio, dal momento che sul sito ufficiale non si fa accenno, e leggendo commenti si scopre che a detta di Tommaso si è trattato di problema muscolare intercostale ( ora Tommaso parla solo d’infortunio), a detta di altri mal di schiena e dulcis in fundo problemi alla spalla. Ora il problema più grave per me era il mal di schiena ma, vista la partita, mi sembra che nei movimenti non abbia avuto problemi. Per me il problema di Camila è mentale, lo si è visto chiaramente quando sul 40-15 ha commesso due DF.
PS: a Roma non ci andava a prescindere.

59
Giuli (Guest) 14-06-2016 13:32

@ Il Biscottone spagnolo (#1623128)

Art2 comma 3 del Vangelo secondo G.!

58
Giuli (Guest) 14-06-2016 13:30

@ Hector (#1623023)

Hai dimenticato che i punti fatti con la mano legata dietro la schiena,valgono doppio,come pure quelli fatti da bendati! 😀

57
Giuli (Guest) 14-06-2016 13:24

@ Hector (#1623023)

Era più raffinata l’altra ironia!

56
Giuli (Guest) 14-06-2016 13:21

@ Luigi44 (#1623098)

Perchè,c’è un treno carico d’oro da rapinare? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

55
Il Biscottone spagnolo (Guest) 14-06-2016 12:41

Scritto da Luis
@ Il Biscottone spagnolo (#1622983)
Pure commento dell’anno Ma se era chiaramente ironico…

perchè un commento non può essere ironico? 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 Odi l’ironia? forse sei una persona seria a differenza di noi comuni mortali? Spiegati

54
Il Biscottone spagnolo (Guest) 14-06-2016 12:41

Scritto da Fabblack
Un mese fa a Roma la Watson ha battuto Errani in tre set (ma 6-0 il terzo) pur facendo 48 unforced; per battere Camila ha dovuto fare la partita perfetta.
Camila veniva da due mesi di partite a singhiozzo per un infortunio vero (benché i soliti detrattori abbiano a più riprese sostenuto il contrario, non ci si ritira al secondo turno di Madrid e si rinuncia a Roma, Strasburgo ed al torneo di cui deteneva il titolo senza un vero motivo) ed il campo l’ha tenuto.
Certo, gli errori li ha fatti, ma se si è ripresa o meno lo potremo dire solo dopo Eastbourne e soprattutto Wimbledon.

ma perchè la Errani non veniva anche lei da un infortunio? a ma l’infortunio delle altre vale meno 😆

53
Luigi44 (Guest) 14-06-2016 12:13

Dai che a Eastbourne e Wimbledon facciamo il colpaccio! :mrgreen:

52
Luis (Guest) 14-06-2016 11:59

@ Il Biscottone spagnolo (#1622983)

Pure commento dell’anno 😯 Ma se era chiaramente ironico…

51
Elio 14-06-2016 11:57

La Giorgi, anche in formissima non vale meglio del top 30. Se rimane nel top 50 per anni, sarà già una bella cosa. Purtroppo, inutile illuderci. 🙄

50
Elio 14-06-2016 11:54

Nessuna sorpresa. 💡

49
radar 14-06-2016 11:37

Quando non si sente al meglio si rifugia nel tirare a tutta: questo è il più grosso limite di Camila, che va affrontato e superato.

Spero e mi auguro che stiano lavorando su questo aspetto e sappiano come intervenire, ma non si direbbe, visti i reiterati e ripetuti errori nell’approcciare i match e, soprattutto, nel cercare di correggerli in corsa, cosa che manca assolutamente.

48
Nicola (Guest) 14-06-2016 11:36

Non capisco perchè suo padre non gli mette a dispozione un allenatore vero. Adesso o mai più è il momento di farlo, cambiare metodo di lavoro, ma soprattutto allontanarla dal padre. Si vede lontano un miglio che è troppo tesa e non è tranquilla. Poi se avessi una figlia che non ride mai sarei un pò preoccupato.

47
tommaso (Guest) 14-06-2016 11:28

Scritto da Phoedrus

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

10 doppi falli.
Percentuale di punti fatti sulla seconda irrisoria (e di seconde palle ne ha gicate 4 su 10).
Meno ace della Watson.
Meno punti totali della Watson.
Le palle break non sfruttate non sono come i break realmente fatti (o conti i pali o i tiri in porta del calcio come gol?).
Direi che le statistiche confermano in pieno la superiorita’ della Watson.
Beh, pero’ giocava in casa. I punti di Camila per caso devono valere doppio?

L’ironia, questa sconosciuta!

46
tommaso (Guest) 14-06-2016 11:27

Scritto da Marcello
Visto un po’del secondo set, m’ha messo tristezza.
Azzerati i progressi di gioco ed approccio tattico fatti vedere recentemente..
Nessun top spin troppi doppi falli, errori pacchiani sulle palle break a favore..

Il top spin sull’erba in effetti pagherebbe, strano che non l’abbia usato! Meno male che il webbe è pieno di esperti 🙄

45
tommaso (Guest) 14-06-2016 11:26

Scritto da bao.bab

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

A tennis, Da regolamento, vince chi porta a casa due set. Per set si intende una serie di giochi che si completa quanto un’atleta ne vince almeno 6. Se la differenza di giochi è inferiore a 2 sul 6 pari si procede con un tie-break. Il resto delle statistiche è fuffa! Come se io sto dietro ad una ragazza per 2 anni e poi arriva un altro e se la porta a letto… io ho fatto solo possesso palla….

L’ironia, questa sconosciuta!

44
Giuli (Guest) 14-06-2016 11:23

@ Fabblack (#1623035)

Purtroppo, per ora,è facile non fare “unforced” contro Camila,perchè li fa prima Lei!

43
Sergio5912 (Guest) 14-06-2016 11:21

@ Hector (#1622810)

Hector, lascia stare non tutti sono in grado di capire la tua fine ironia 😛

Comunque, al di là della sconfitta e di alcuni errori che ahimè si ripetono reiteratamente, bisogna ricordare che è reduce da un infortunio, e ha tenuto il campo degnamente contro un’avversaria non banale

42
Giuli (Guest) 14-06-2016 11:18

@ Antonios (#1622949)

Il recupero fisico è stato indubbiamente soddisfacente,si è vista la Giorgi in grado di battere tutti quando è “on fire”,ma purtroppo i soliti limiti in risposta e negli scambi,e la mancanza di solidità caratteriale in alcuni momenti,hanno fatto pendere la bilancia dalla parte della Watson.

41
Fabblack 14-06-2016 10:50

Un mese fa a Roma la Watson ha battuto Errani in tre set (ma 6-0 il terzo) pur facendo 48 unforced; per battere Camila ha dovuto fare la partita perfetta.
Camila veniva da due mesi di partite a singhiozzo per un infortunio vero (benché i soliti detrattori abbiano a più riprese sostenuto il contrario, non ci si ritira al secondo turno di Madrid e si rinuncia a Roma, Strasburgo ed al torneo di cui deteneva il titolo senza un vero motivo) ed il campo l’ha tenuto.
Certo, gli errori li ha fatti, ma se si è ripresa o meno lo potremo dire solo dopo Eastbourne e soprattutto Wimbledon.

40
Hector (Guest) 14-06-2016 10:31

Scritto da Phoedrus

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

10 doppi falli.
Percentuale di punti fatti sulla seconda irrisoria (e di seconde palle ne ha gicate 4 su 10).
Meno ace della Watson.
Meno punti totali della Watson.
Le palle break non sfruttate non sono come i break realmente fatti (o conti i pali o i tiri in porta del calcio come gol?).
Direi che le statistiche confermano in pieno la superiorita’ della Watson.
Beh, pero’ giocava in casa. I punti di Camila per caso devono valere doppio?

Sei completamente fuori strada. Come nel calcio fu cambiata la vetusta regola dei due punti per vittoria o della possibilita’ che il portiere raccogliesse la palla con le mani su un retropassaggio di un suo compagno di squadra, anche nel tennis deve essere premiato lo spettacolo, il sublime gesto tecnico. Dunque un game di bonus andrebbe assegnato ogni dieci doppi falli, un vincente dovrebbe valere l’intero game e non un punto e cosi’ via. In pensione tutti i vecchi parrucconi del mondo del tennis, rinnovamento sia!

39
rino (Guest) 14-06-2016 10:03

giorgi. ogni volta che viene sconfitta,e ormai quasi sempre, leggo commenti che in qualche modo cercano una giustificazione, prma questo poi quest’altro e cosi via.cari colleghi amici del tennis qusto è il nostro tennis, giocatori normali, zero talenti, e soprattutto, molta presunzione da parte della nostra federazione,

38
Ciamband (Guest) 14-06-2016 09:55

Secondo me l’unica speranza è provare a cambiare allenatore o coach come vi pare con suo padre più di lì non va

37
Luigi44 (Guest) 14-06-2016 09:52

Dai Camila! Ci sono ancora Wimbledon e US Open da vincere!

36
Phoedrus (Guest) 14-06-2016 09:39

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

10 doppi falli.
Percentuale di punti fatti sulla seconda irrisoria (e di seconde palle ne ha gicate 4 su 10).
Meno ace della Watson.
Meno punti totali della Watson.
Le palle break non sfruttate non sono come i break realmente fatti (o conti i pali o i tiri in porta del calcio come gol?).

Direi che le statistiche confermano in pieno la superiorita’ della Watson.

Beh, pero’ giocava in casa. I punti di Camila per caso devono valere doppio?

35
Claki (Guest) 14-06-2016 09:28

Ho giocato a tennis , se dovessi incontrare la Giorgi penserei solamente a tirar di là la palla ed è quello che fanno le sue avversarie , queste e’ molto triste , gli ultimi punti sono stati imbarazzanti tutti tirati a mille e nessuno in campo , a tennis si gioca con la testa non senza

34
Claki (Guest) 14-06-2016 09:17

Io se giocassi contro la Giorgi penserei solo a tirar di là la palla , e questo è triste perché al resto ci pensa lei , gli ultimi punti sono stati imbarazzanti , solo sparati a mille e non ne è’ entrato uno . Bisogna aprire la mente quando si gioca non chiuderla

33
Dennis (Guest) 14-06-2016 08:53

Premettendo che NON sono un fan del gioco della Giorgi, resta il fatto che tra non troppo tempo rischia comunque di essere il meglio che abbiamo in ambito femminile. Non sarà mai una campionessa con quel gioco e probabilmente non salirà oltre la 40 o 30esima posizione ma almeno c’è qualcuno che può arrivarci… Altre opzioni nel medio termine io non ne vedo. E io sono un fan di errani e vinci…

32
Il Biscottone spagnolo (Guest) 14-06-2016 08:48

Scritto da bao.bab

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

A tennis, Da regolamento, vince chi porta a casa due set. Per set si intende una serie di giochi che si completa quanto un’atleta ne vince almeno 6. Se la differenza di giochi è inferiore a 2 sul 6 pari si procede con un tie-break. Il resto delle statistiche è fuffa! Come se io sto dietro ad una ragazza per 2 anni e poi arriva un altro e se la porta a letto… io ho fatto solo possesso palla….

Il commento dell’anno!

31
Ken_Rosewall 14-06-2016 08:47

Scritto da bao.bab

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

A tennis, Da regolamento, vince chi porta a casa due set. Per set si intende una serie di giochi che si completa quanto un’atleta ne vince almeno 6. Se la differenza di giochi è inferiore a 2 sul 6 pari si procede con un tie-break. Il resto delle statistiche è fuffa! Come se io sto dietro ad una ragazza per 2 anni e poi arriva un altro e se la porta a letto… io ho fatto solo possesso palla….

nulla da eccepire!
p.s. possesso palla in che senso? :mrgreen:

30
Ken_Rosewall 14-06-2016 08:47

Scritto da bao.bab

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

A tennis, Da regolamento, vince chi porta a casa due set. Per set si intende una serie di giochi che si completa quanto un’atleta ne vince almeno 6. Se la differenza di giochi è inferiore a 2 sul 6 pari si procede con un tie-break. Il resto delle statistiche è fuffa! Come se io sto dietro ad una ragazza per 2 anni e poi arriva un altro e se la porta a letto… io ho fatto solo possesso palla….

nulla da eccepire!
p.s. possesso palla in che senso? :mrgreen:

29
Marcello (Guest) 14-06-2016 08:36

Visto un po’del secondo set, m’ha messo tristezza.
Azzerati i progressi di gioco ed approccio tattico fatti vedere recentemente..
Nessun top spin troppi doppi falli, errori pacchiani sulle palle break a favore..

28
Hector (Guest) 14-06-2016 08:30

Scritto da bao.bab

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

A tennis, Da regolamento, vince chi porta a casa due set. Per set si intende una serie di giochi che si completa quanto un’atleta ne vince almeno 6. Se la differenza di giochi è inferiore a 2 sul 6 pari si procede con un tie-break. Il resto delle statistiche è fuffa! Come se io sto dietro ad una ragazza per 2 anni e poi arriva un altro e se la porta a letto… io ho fatto solo possesso palla….

Sei antiquato, se tutti ragionassero come te il tennis femminile si sarebbe fermato ai tempi di Maureen Connolly. Per fortuna c’e’ Camila che rappresenta l’unica novita’ nel giro degli ultimi dieci lustri.

27
fedex (Guest) 14-06-2016 07:24

@ bao.bab (#1622918)

Ahahah

26
Antonios (Guest) 14-06-2016 01:18

Scritto da radar
Camila male in risposta (pesano come macigni quelle 0/6 nelle pb), partitona Watson con 23 W (di cui 11 aces) e 7 U: statistiche da fuoriserie, che l’inglese non è, ma che oggi è stata.

La Watson a casa sua è imprevedibile ed è una tennista in grado di sciorinare numeri importanti. Camila è reduce da un infortunio alla spalla ed alla luce di ciò il match di oggi va visto come rodaggio e preparazione per Wimbledon. Il fatto che abbia tenuto per 2 set è indice di un recupero soddisfacente.

25
bao.bab (Guest) 13-06-2016 23:37

Scritto da Hector
Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

A tennis, Da regolamento, vince chi porta a casa due set. Per set si intende una serie di giochi che si completa quanto un’atleta ne vince almeno 6. Se la differenza di giochi è inferiore a 2 sul 6 pari si procede con un tie-break. Il resto delle statistiche è fuffa! Come se io sto dietro ad una ragazza per 2 anni e poi arriva un altro e se la porta a letto… io ho fatto solo possesso palla….

24
tommaso (Guest) 13-06-2016 23:37

Scritto da Crapa
Partita giocata oggi 13 Giugno 2016 che avrebbe avrebbe potuto tranquillamente essere stata giocata lo stesso giorno del 2012, del 2013, del 2014 o del 2015, tanto che da 4 anni ad oggi di miglioramenti percettibili non si è vista neanche l’ombra, sempre lo sesso film.

Mm interessante. Invece dal 2011 al 2012 hai notato progressi?

23
radar (Guest) 13-06-2016 21:56

Camila male in risposta (pesano come macigni quelle 0/6 nelle pb), partitona Watson con 23 W (di cui 11 aces) e 7 U: statistiche da fuoriserie, che l’inglese non è, ma che oggi è stata.

22
pazzodicamila 13-06-2016 21:21

Peccato! Non ha neppure giocato male (a parte i turni in risposta nel primo set), ma forse non ci si poteva aspettare di più. E’ comuunque reduce da infortunio. La speranza è che almeno sia guarita.

21
matita (Guest) 13-06-2016 21:09

E’ stata in partita nonostante un mese di stop. Mi aspettavo peggio, a dire il vero. Vedremo nei prossimi.

20
Crapa (Guest) 13-06-2016 20:57

@ Elpioco (#1622850)

Mai riposto speranze in lei, ho sempre detto che è una buona giocatrice degna di figurare tra le top 100, dalla quale è potenzialmente possibile aspettarsi un risultato clamoroso quanto estemporaneo e difficilmente ripetibile, ma niente di più.
Nello stesso tempo nei miei vecchi interventi ho sempre fatto presente che in lei non vedo tutto questo talento di cui si parla, cercando anche di analizzare quelle che ritengo essere le sue mancanze.
Chiaramente si tratta solo di opinioni mie personali.

19
Koko (Guest) 13-06-2016 20:48

Scritto da Giuseppe

Scritto da Crapa
Partita giocata oggi 13 Giugno 2016 che avrebbe avrebbe potuto tranquillamente essere stata giocata lo stesso giorno del 2012, del 2013, del 2014 o del 2015, tanto che da 4 anni ad oggi di miglioramenti percettibili non si è vista neanche l’ombra, sempre lo sesso film.

Mi sembra una sintesi perfetta. Ma tanto ci sara’ sempre chi trova una scusa o un’altra.

Magari! In questo periodo c’è un regresso a mio avviso. Magari un leggero progresso che diventa regresso dato che le altre sono migliorate e la conoscono perfettamente ormai.

18
Elpioco 13-06-2016 20:42

@ Elpioco (#1622850)

Non pensi che forse non è’ la persona giusta sui cui puntare?

17
Elpioco 13-06-2016 20:41

@ Crapa (#1622847)
Ma se dopo 4 anni dici che è’ sempre la stessa storia perché continui a riporre speranze che la situazione cambi?

16
Crapa (Guest) 13-06-2016 20:37

@ Elpioco (#1622829)

Perchè un evento sportivo a differenza di un film non è basato su una sceneggiatura fissa, ma contiene una percentuale di imponderabile che può scombinare gli eventi in qualsiasi momento.

15
Facciadaprete 13-06-2016 20:32

tranquilli, vinciamo Wimbledon :mrgreen:

14
mastang (Guest) 13-06-2016 20:32

Sempre tesa,mai rilassata quell attimo da poter gestire al meglio la situzione.Le qualita’le ha,ma deve credercidi portare ha casa il bottino

13
Elpioco 13-06-2016 20:19

@ Crapa (#1622801)
Così per curiosità ma che ve la vedete a fare la Giorgi tanto lo sapete o lo immaginate che gioca in questo modo ma non perdete tempo neanche a guardarla,come se uno si vede sempre lo stesso film e spera che finisca in modo diverso

12
Giuseppe (Guest) 13-06-2016 20:15

Scritto da Crapa
Partita giocata oggi 13 Giugno 2016 che avrebbe avrebbe potuto tranquillamente essere stata giocata lo stesso giorno del 2012, del 2013, del 2014 o del 2015, tanto che da 4 anni ad oggi di miglioramenti percettibili non si è vista neanche l’ombra, sempre lo sesso film.

Mi sembra una sintesi perfetta. Ma tanto ci sara’ sempre chi trova una scusa o un’altra.

11
tommaso (Guest) 13-06-2016 20:06

Scritto da roger24
ragazzi ennesima dimostrazione della sua pochezza, oramai deve accettare il suo declassamento, purtroppo….

Allora addio 😉

10
Dizzo (Guest) 13-06-2016 20:04

Purtroppo quei piccoli progressi che aveva fatto durante la permanenza a Tirrenia sembra averli presi e buttati nella spazzatura. Mi dispiace vederla così, però in lei non vedo alcun desiderio di migliorarsi…

9
Hector (Guest) 13-06-2016 20:03

Il risultato e’ chiaramente bugiardo. Camila ha prevalso sulla Watson come percentuale di prime di servizio, winners, unforced errors, break point non sfruttati, doppi falli e punti vinti a rete. Solo negli aces e’ andata meglio la Watson. Il tennis, scienza imperfetta!

8
Elpioco 13-06-2016 19:52

Strano che in 10 minuti ancora non sia uscito nessun commento sulla Fit,sul servizio incognita della Giorgi,su Sergio,sull infortunio e sulla stagione su erba dell italiana che non rispecchierà le previsioni

7
Crapa (Guest) 13-06-2016 19:51

Partita giocata oggi 13 Giugno 2016 che avrebbe avrebbe potuto tranquillamente essere stata giocata lo stesso giorno del 2012, del 2013, del 2014 o del 2015, tanto che da 4 anni ad oggi di miglioramenti percettibili non si è vista neanche l’ombra, sempre lo sesso film.

6
Buongiorno (Guest) 13-06-2016 19:50

Guardando le statistiche sembra che la Watson abbia giocato meglio di Camila le palle più … scottanti. Peccato perchè la classifica resta mediocre. L’importante è che stia bene fisicamente nei prossimi tornei. Comunque, mi ripeto, ma credo che un cambio tecnico potrebbe giovarle. Visto che difficilmente l’iniziativa partirà da Camila, mi auguro che lo faccia il papà Sergio.

5
Luigi44 (Guest) 13-06-2016 19:49

Wow!

4
tifoitaliani (Guest) 13-06-2016 19:47

mai visto una giocatrice come lei che sembra non imparare mai dalle esperienze passate e non riesce quasi mai, ormai da due anni, ad azzeccare una buona giornata. Purtroppo, per lei e per noi che speriamo ancora, senza troppo entusiasmo, che possa succedere.

3
brizzo (Guest) 13-06-2016 19:46

Rimarrà l’eterna promessa, essendo però una mediocre aspettarsi di meglio é davvero un peccato.

2
roger24 13-06-2016 19:44

ragazzi ennesima dimostrazione della sua pochezza, oramai deve accettare il suo declassamento, purtroppo….

1