Out Marco ATP, Copertina

Marco Cecchinato sconfitto da Sijsling nel primo turno dell’Atp 250 di Monaco.

27/04/2016 13:18 55 commenti
Marco Cecchinato, 23 anni, Nr. 93 Atp
Marco Cecchinato, 23 anni, Nr. 93 Atp

Marco Cecchinato esce di scena al primo turno dell’ATP 250 di Monaco di Baviera (€ 463.520, terra).

Il tennista siciliano è stato sconfitto dall’olandese Igor Sijsling, 28 anni, Nr. 131 Atp, con il punteggio di 6-2 6-4 in un’ora e dieci minuti di gioco.

Un passo indietro per l’azzurro; questo è ciò che si evince dalla partita odierna. L’avversario, seppur non nella sua superficie preferita, era ostico, completo tecnicamente ed esperto ma ci si aspettava qualcosa di più dall’italiano. Le condizioni meteo, l’interruzione per pioggia di ieri e la minor esperienza hanno probabilemte giocato a suo sfavore; speriamo ora in una veloce ripresa in vista dei prossimi importanti impegni!

Di seguito il dettaglio del match.

Primo set: inizio di marca olandese con il parziale che svolta subito tra il terzo e il quarto game.
Sijsling si rende protagonista di due ottimi giochi, lunghi e combattuti, da cui esce entrambe le volte vincitore.
Prima brekka ai vantaggi l’azzurro, poi annulla due pericolose palle break grazie a due splendidi attacchi.
E’ così che si va negli spogliatoi sul 3-1 per l’olandese, con il match sospeso per pioggia.
Il ritorno in campo odierno riserva una brutta sorpresa per gli appassionati italiani. Il resto del set, infatti, dura meno dei quattro giochi iniziali.
Riprende male il tennista siciliano, brekkato a 15 subito e in difficoltà a carburare e a mettere in mostra il tennis delle ultime settimane.
La fine del parziale è vicina e viene sancita da uno smash a campo aperto di Sijsling che fissa il punteggio sul 6-2 dopo soli 31 minuti di gioco.

Secondo set: parziale in cui i due giocatori procedono appaiati.
Al tentativo di fuga di uno risponde subito l’altro ed è quindi un set deciso da pochi episodi.
Il primo scatto è dell’olandese, avanti di un break già al terzo gioco. Bene Marco che in questa circostanza ha la forza di reagire: bell’attacco di diritto rimasto in campo nonostante il nastro e controbreak immediato.
Successivamente i due rivali si annullano palle break a vicenda tra il settimo e l’ottavo game. Prima è il tennista siciliano ad annullare due palle break all’avevrsario grazie a un’ottima prima e a un attacco di diritto in lungolinea. Subito dopo è Sijsling a risalire da 0-40 grazie a due validi attacchi di diritto e a un servizio vincente.
Il break è nell’aria ed è bravo l’olandese a procurarselo nel nono gioco. Due gratuiti di Cecchinato lo favoriscono, Sijsling non si lascia pregare: break e 5-4.
Al servizio per il match, Igor non sbaglia. Attacco di diritto in diagonale non contenuto dall’azzurro e 6-4 in 39 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Munich
Marco Cecchinato
2
4
Igor Sijsling
6
6
Vincitore: I. SIJSLING

M. Cecchinato ITA - I. Sijsling NED
01:09:12

2 Aces 2
1 Double Faults 3
68% 1st Serve % 67%
24/39 (62%) 1st Serve Points Won 31/47 (66%)
6/18 (33%) 2nd Serve Points Won 12/23 (52%)
5/9 (56%) Break Points Saved 7/8 (88%)
9 Service Games Played 9
16/47 (34%) 1st Return Points Won 15/39 (38%)
11/23 (48%) 2nd Return Points Won 12/18 (67%)
1/8 (13%) Break Points Won 4/9 (44%)
9 Return Games Played 9
30/57 (53%) Total Service Points Won 43/70 (61%)
27/70 (39%) Total Return Points Won 27/57 (47%)
57/127 (45%) Total Points Won 70/127 (55%)

93 Ranking 131
23 Age 28
Palermo, Italy Birthplace Amsterdam, Netherlands
Palermo, Italy Residence Hoogstraten, Belgium
6’1″ (185 cm) Height 6’3″ (190 cm)
171 lbs (77 kg) Weight 187 lbs (85 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2010 Turned Pro 2006
3/7 Year to Date Win/Loss 0/0
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$462,228 Career Prize Money $1,956,450


Davide Sala


TAG: , , ,

55 commenti. Lasciane uno!

Non capisco niente di tennis,ma a riguardo so tutto! (Guest) 28-04-2016 18:00

@ pallettaro (#1584419)

Non va criticato nessuno.non solo lui.mah

55
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 28-04-2016 11:58

Scritto da pallettaro
@ Luca Supporter Del Tennis Italiano (#1584852)
Esatto. L’ultimo tuo ragionamento rispecchia ciò che intendo di Cecchinato.
Buon giocatore da terra a livello challenger quindi non un reale top 100 perché sul duro perde da tutti, ma anche perché pure sulla terra nei tornei atp racimola batoste. Come se non appartenesse a quel mondo, il mondo atp.
Diversamente Igor, numero 131 attuale ha dimostrato di avere il tennis per poterci stare e di non essere fuori categoria, anzi. Ha avuto picchi di rendimento molto alti che ne fanno uno dei tennisti più brillanti a livello di gioco. Non certo a livello di corsa, mentalità e preparazione fisica, ma come tennis c’è poco da dire sulla sua forza. Ovvio bastassero i colpi Virgili non sarebbe dove è.

Quello che intendevo io è esattamente quello che sta avvenendo tra Sijsling e Kovalik ovvero lo slovacco in totale controllo del match essendo avanti un set e un break. Se andiamo a vedere la classifica Kovalike è indietro di una trentina di posizioni rispetto a Cecchinato però oggi sta comandando Sijsling senza troppi problemi.
Il vero problema è che Cecchinato ha nei challenger la sua vera dimensione perchè appena incontra un giocatore anche non troppo terraiolo, come Sijsling, fa delle figure non troppo carine.

54
pallettaro (Guest) 28-04-2016 08:46

@ Luca Supporter Del Tennis Italiano (#1584852)

Esatto. L’ultimo tuo ragionamento rispecchia ciò che intendo di Cecchinato.
Buon giocatore da terra a livello challenger quindi non un reale top 100 perché sul duro perde da tutti, ma anche perché pure sulla terra nei tornei atp racimola batoste. Come se non appartenesse a quel mondo, il mondo atp.
Diversamente Igor, numero 131 attuale ha dimostrato di avere il tennis per poterci stare e di non essere fuori categoria, anzi. Ha avuto picchi di rendimento molto alti che ne fanno uno dei tennisti più brillanti a livello di gioco. Non certo a livello di corsa, mentalità e preparazione fisica, ma come tennis c’è poco da dire sulla sua forza. Ovvio bastassero i colpi Virgili non sarebbe dove è.

53
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 27-04-2016 23:46

Scritto da pallettaro
A testimonianza del fatto, se ve ne fosse bisogno, che i risultati del Cec vanno contestualizzati. Non parliamo di un top 50 abituato agli Atp, parliamo di un buon ragazzo che sta migliorando e si sta confrontando con un livello più altro del suo.
Puoi battere Džumhur. Puoi battere Marcos Baghdatis. Puoi battere Sjisling, ma puoi anche perderci. Igor è un tennista che il 131 non lo vale nemmeno in fotografia. Nelle giornate di vena, rare, vale il 31 e non il 131, pur avendo sempre un tennis in grado di annichilire un Cecchinato. Sempre e comunque e su qualunque superficie (terra più congeniale al cec…).
Quindi è inutile imbastire croci e fare pianti su quello che non esiste.
Complimentiamoci con Cec, sempre, ma se lo facciamo campione come non è gli facciamo solo un torto.

Beh oddio può valere il numero 31 sul veloce ma non su terra perchè se guardiamo i risultati su terra di quest’anno si può notare come Sijsling, totle le qualificazioni a Monaco, ha perso al primo turno in 3 challenger con Millot, Eremin e Elias non proprio con gente così terraiola o comunque così forte.
Se Cecchinato vuole fare risultato in un 250 al primo turno gente come Sijsling sulla terra la deve battere senza se e senza ma e non raccimolare 6 game!

52
fabio (Guest) 27-04-2016 21:13

Scritto da pallettaro
A testimonianza del fatto, se ve ne fosse bisogno, che i risultati del Cec vanno contestualizzati. Non parliamo di un top 50 abituato agli Atp, parliamo di un buon ragazzo che sta migliorando e si sta confrontando con un livello più altro del suo.
Puoi battere Džumhur. Puoi battere Marcos Baghdatis. Puoi battere Sjisling, ma puoi anche perderci. Igor è un tennista che il 131 non lo vale nemmeno in fotografia. Nelle giornate di vena, rare, vale il 31 e non il 131, pur avendo sempre un tennis in grado di annichilire un Cecchinato. Sempre e comunque e su qualunque superficie (terra più congeniale al cec…).
Quindi è inutile imbastire croci e fare pianti su quello che non esiste.
Complimentiamoci con Cec, sempre, ma se lo facciamo campione come non è gli facciamo solo un torto.

straquoto,non si deve chiedere di più a Cecchinato.

51
Elio 27-04-2016 21:01

Scritto da cristian
l’olandese top 40 nel suo momento migliore SUL veloce ci può stare, ora è lonatano da quei livelli, sulla terra fa fatica, ma soprattutto viste le condizioni di gioco difficili e lente di queste giorni sconfitta ancor più grave

E stato 52 ATP come BR.

50
Federer.Forever 27-04-2016 20:05

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da pallettaro
A testimonianza del fatto, se ve ne fosse bisogno, che i risultati del Cec vanno contestualizzati. Non parliamo di un top 50 abituato agli Atp, parliamo di un buon ragazzo che sta migliorando e si sta confrontando con un livello più altro del suo.
Puoi battere Džumhur. Puoi battere Marcos Baghdatis. Puoi battere Sjisling, ma puoi anche perderci. Igor è un tennista che il 131 non lo vale nemmeno in fotografia. Nelle giornate di vena, rare, vale il 31 e non il 131, pur avendo sempre un tennis in grado di annichilire un Cecchinato. Sempre e comunque e su qualunque superficie (terra più congeniale al cec…).
Quindi è inutile imbastire croci e fare pianti su quello che non esiste.
Complimentiamoci con Cec, sempre, ma se lo facciamo campione come non è gli facciamo solo un torto.

Che bello leggere commenti di gente preparata

Ben detto. Cek é un onesto mestierante del tennis capace di costruirsi una buona classifica. Ma ha limiti tecnici evidenti che hai descritto perfettamente. Bravo a vincere due partite ATP (le prime in carriera…) ma niente di più

49
cristian (Guest) 27-04-2016 18:28

l’olandese top 40 nel suo momento migliore SUL veloce ci può stare, ora è lonatano da quei livelli, sulla terra fa fatica, ma soprattutto viste le condizioni di gioco difficili e lente di queste giorni sconfitta ancor più grave

48
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 27-04-2016 17:52

Scritto da pallettaro
A testimonianza del fatto, se ve ne fosse bisogno, che i risultati del Cec vanno contestualizzati. Non parliamo di un top 50 abituato agli Atp, parliamo di un buon ragazzo che sta migliorando e si sta confrontando con un livello più altro del suo.
Puoi battere Džumhur. Puoi battere Marcos Baghdatis. Puoi battere Sjisling, ma puoi anche perderci. Igor è un tennista che il 131 non lo vale nemmeno in fotografia. Nelle giornate di vena, rare, vale il 31 e non il 131, pur avendo sempre un tennis in grado di annichilire un Cecchinato. Sempre e comunque e su qualunque superficie (terra più congeniale al cec…).
Quindi è inutile imbastire croci e fare pianti su quello che non esiste.
Complimentiamoci con Cec, sempre, ma se lo facciamo campione come non è gli facciamo solo un torto.

Che bello leggere commenti di gente preparata

47
Phoedrus (Guest) 27-04-2016 16:17

Non mi sembra che l’interruzione per pioggia abbia sfavorito Cecchinato.
Perdeva 3-1 prima dell’interruzione. Oggi ha incassato un altro 3-1 per chiudere il primo set.

46
Ale73 (Guest) 27-04-2016 16:01

Era pronosticabile un match alla pari, vista la superficie non congeniale all’olandese, ma sappiamo tutti quanto spesso quest’ultimo abbia fatto le sue capatine nella top 50, ci sta che Cecchinato ci perda.

45
Elio 27-04-2016 15:45

@ pallettaro (#1584498)

Ti do ragione per il potenziale di Sijsling. ma è discontinuo.Anche se per me non vale un Top 30, è uno che quando è in giornata puo’ batterli. Volevo solo dire che la sconfitta del nostro ci stava. :wink:

44
Tony71 (Guest) 27-04-2016 15:36

@ Koko (#1584459)

Infatti le sue cancellazioni in tornei come Quito e Marrakech indian Wells sono senza logica.dovrebbe fare copia incolla con la programmazione di lorenzi

43
e-team (Guest) 27-04-2016 15:33

@ corrado (#1584581)

chi ha detto che monfils si è ritirato?

42
Marcus91 27-04-2016 15:31

Scritto da pallettaro
@ Andre85 (#1584435)
L’olandese nel 2013 ha battuto Tsonga sul veloce e Raonic sull’erba.
3 set a zero su Milos Raonic. Così, tanto per spiegare quello che stavo dicendo.

Sono perfettamente d’accordo con te, però tutti i suoi più grandi scalpi li ha fatti lontano dalla terra, dove il suo talento non ha mai fatto faville…Cecchinato che solo sulla terra può dire la sua oggi ha fatto sicuramente meno di quello che si poteva fare, aldilà del talento dell’olandese

41
e-team (Guest) 27-04-2016 15:27

Non diciamo fesserie per favore….Sjisling è un discreto giocatore sicuramente un top 100 come tennis ma con un top 30 non c’entra nulla….Cecchinato ha sprecato una bella occasione ecco la verità…

40
corrado (Guest) 27-04-2016 15:20

peccato x cecchinato , e’ arrivato il forfait di monfils che doveva essere il suo avversario al prossimo turno , cosi passava un turno senza neanche giocare penso , e’ cosi giusto ?

39
pallettaro (Guest) 27-04-2016 15:17

@ Andre85 (#1584572)

Appunto parlavo del suo tennis che da numero 131 e specialista sul veloce può demolire un Cecchinato sulla sua terra.
Parlo di top 30 o top 40 per spiegarmi anche se per me le classifiche dicono poco. Igor ha avuto picchi e tutt’ora ha picchi di gioco da tennista di altissimo livello. Ma non ha continuità ove è difficile averla con quel tipo di gioco. Con un tennis così brillante non è facile, purtroppo anche i più forti sanno remare. Igor non sa remare questo è il suo limite tentando sempre il colpo o la super giocata.

38
kicks (Guest) 27-04-2016 15:09

@ pallettaro (#1584498)

Manson aveva pure battuto borg.

37
Andre85 (Guest) 27-04-2016 15:08

@ pallettaro (#1584498)

Appunto ripeto Sijsling ha più talento!E che sia un ottimo giocatore sono d’accordo con te. top30 sijsling ?(potenzialmente si,ma troppi alti e bassi)
Detto questo visto che Marco può far punti solo sulla terra (così sembra),visto che Sijsling non è nel suo miglior momento di carriera,mi aspettavo una partita alla pari,che la differenza di categoria si assottigliasse. Poi visto che conosci l’olandese sai benissimo che è molto lunatico,come batte Raonic può uscire al primo turno challenger (se non ha voglia sottolineo).Per questa serie di motivi mi aspettavo qualcosa in più ma ripeto fino ad un certo punto,Cech in questo momento deve lottare per restare intorno ai 100.

36
stef (Guest) 27-04-2016 15:03

@ pibla (#1584554)

momenti di forma…che vanno e vengono

35
magilla 27-04-2016 15:01

purtroppo il cek ha una seconda di servizio terribile…specie per uno che ha la risposta dell’olandese…..e cmq secondo me il nostro non ha giocato male specie sul servizio dell’olandese…..un passo indietro per il risultato forse inatteso ma non per il gioco mostrato!

34
pibla (Guest) 27-04-2016 14:59

Per come li avevo visti ultimamente pensavo il Ceck vincesse, peccato

33
pallettaro (Guest) 27-04-2016 14:56

@ kicks (#1584496)

Sì, ma soprattutto, secondo me, perfino su terra.
Cioè, non è che siccome è più forte su terra allora su questa superficie può battere il non terraiolo quotato. Nient’affatto. Basta Sjsling per demolirlo che ha la terra come sua peggiore superficie.
Il problema di Cecchinato è che sulle altre superfici non vale il numero 200, ma su terra se la gioca col top 100 ma può pure perderci.

32
pallettaro (Guest) 27-04-2016 14:51

@ zanetti (ex panuccio ex nadalito) (#1584497)

Non ha neanche 29 anni e ha battuto anche Youzhny quando era numero 15. O Raonic o Tsonga….
Poi magari eri tra quelli che riteneva Vanni un meritato top 100.

31
stef (Guest) 27-04-2016 14:49

@ zanetti (ex panuccio ex nadalito) (#1584497)

ex? :shock:

l’olandese ha solo 28 anni!!

30
pallettaro (Guest) 27-04-2016 14:48

@ Koko (#1584459)

Ora come ora è così, ma per dire, Montanes è stato numero 22 e ha vinto degli atp.
Cecchinato è giovane ed è giusto che tenti il tutto per tutto per migliorare cercando di consolidare il suo tennis per essere un buon top 100. Per me ce la potrà fare, ma ad oggi è un top 100 solo sul computer, come lo è il suo avversario di oggi, ma all’opposto.

29
pallettaro (Guest) 27-04-2016 14:44

@ Andre85 (#1584435)

L’olandese nel 2013 ha battuto Tsonga sul veloce e Raonic sull’erba.
3 set a zero su Milos Raonic. Così, tanto per spiegare quello che stavo dicendo.

28
zanetti (ex panuccio ex nadalito) (Guest) 27-04-2016 14:44

@ pallettaro (#1584475)

Un ex signore tennista

27
kicks (Guest) 27-04-2016 14:44

Ceck ritorna ad una classifica più consona al suo livello di gioco.
La gran parte dei commenti viene da gente che evidentemente non ha grande dimestichezza con la materia e sicuramente non ha mai visto giocare sijsling e dubito anche abbia mai visto ceck.

26
Alex81 27-04-2016 14:42

Qui sono delusissimo e anche… perchè Sjsling l’ha battuto Eremin su terra EREMIN!! Nel tennis non esiste la proprietà transitiva ma il gioco….. sì e Cecchinato ne ha fatto ampio uso in stagione.
Con oggi abbandono, come per Vanni, ogni speranza riposta in lui perchè si è dimostrato quello che vale: i Challenger. Vada a fare i tornei italiani che manco quelli riuscirebbe a vincere. Addio è il nostro commiato.
È stato però bello finchè è durato…

25
pallettaro (Guest) 27-04-2016 14:37

@ Elio (#1584437)

Come tennis? L’hai mai visto giocare?
C’è gente nei 30 che il suo tennis se lo sogna, ma concedo. Rientra in quelli che si chiamano pareri o valutazioni. A leggere dati siamo capaci tutti. Altrimenti uno non si spiega perché un 131 perde da un numero 90. Sulla superficie migliore per il perdente. Con un risultato senza appello.
Ho tentato, vanamente, di spiegare che Cecchinato non ha incontrato il numero 131, ha incontrato un signore tennista.

24
Sottile (Guest) 27-04-2016 14:36

Scritto da Elio

Scritto da Elio

Scritto da Anto
Sconfitta pesante , crollo in classifica …. Gli scalano 90 punti sta settimana

Passa da 93 ATP a 117 (fonte ATP Ranking Live)! Mannaggia !

Classifica aggiornata : il Ceck è al momento : 117 ATP.

Ottimo, fa progressi…. :wink:

23
Koko (Guest) 27-04-2016 14:29

Scritto da pallettaro
@ Tony71 (#1584403)
Pazienza. Cecchinato non va criticato, va solo incoraggiato.
Con il suo tennis, a mio modo di vedere modesto, sta facendo più del suo potenziale e si sta esprimendo comunque per le sue capacità.
Ci sono tanti tennisti che hanno più colpi di lui, ma non hanno la sua umiltà e voglia di lottare.

Si ma va criticata una gestione di difesa punti scriteriata. Un giocatore deve anche sapersi valutare obiettivamente e scegliere i tornei più adatti al suo livello attuale. Fare il pescajolly in tabelloni complicati è abbastanza avventuristico per cui perdere posizioni è giusto.

22
stef (Guest) 27-04-2016 14:27

alcuni commenti mi sembrano esagerati ed assolutisti in negativo e soprattutto:

1: si basano spesso sull’assurdo concetto della classifica, secondo cui se sei 40 posizioni avanti sei molto piu forte del tuo avversario.Non e’ cosi!

2: Non si considera che i giocatori seppur professionisti NON sono robots.Per cui come noi “mortali” quando giochiamo a tennis abbiamo giorni SI e giorni NO anche a loro, seppur piu limitatamente capita di non essere in giornata di perfetta vena. Un giocatore n. 100 atp che si esprime al 80% del suo potenziale puo’ perdere tranquillamente da un giocatore al n. 150 atp che si esprime al suo 100%.

3:primo set perso 6-2. Ok. Ma in un set perso 6-4 spesso sono 2-3 palle che fanno girare il match. Giocare bene 2-3 palle fa la differenza tra il farti perdere in 2 set o portarti al terzo e magari vincere. Crocifiggere un giocatore per questo?

4: Perche nessuno si ricorda mai che anche i Fognini e i Seppi hanno avuto ed hanno spesso sconfitte con giocatori piu indietro in classifica?

siete tutti umorali incontentabili.

Come se Sijsling adesso fosse diventato un bidone sul quale ceck debba passeggiare.

21
Elio 27-04-2016 14:12

@ pallettaro (#1584413)

Sijsling vale un top 30 ? Ma quando mai :???: :shock: E stato BR 52 ATP, ed è già molto. Non esageriamo. Cmq è stato più bravo del Ceck.Complimenti a lui.

20
Andre85 (Guest) 27-04-2016 14:09

Non capisco chi è il vero Cecchinato,se quello visto a Bucarest o questo di oggi…Concordo con gli altri utenti,il suo è un buon tennis,ed essere intorno ai 100 è la sua dimensione e deve continuare a fare il possibile per restarci.Coraggio Marco.Obiettivamente chiedere di più è troppo.Detto questo però oggi giocava contro Sjisling,che ha indubbiamente più talento,ma sulla terra mi aspettavo partita pari.
Tolto Fognini(l’unico per capacità che potrebbe regalarci una bella soddisfazione,magari una SF al RG)e il regolarista Seppi,possiamo solo incoraggiare e sperare in qualche piccolo miglioramento dei nostri,ed elogiare chi sta già dando il massimo (Lorenzi,Fabbiano).

19
Koko (Guest) 27-04-2016 14:09

Scritto da pallettaro
A testimonianza del fatto, se ve ne fosse bisogno, che i risultati del Cec vanno contestualizzati. Non parliamo di un top 50 abituato agli Atp, parliamo di un buon ragazzo che sta migliorando e si sta confrontando con un livello più altro del suo.
Puoi battere Džumhur. Puoi battere Marcos Baghdatis. Puoi battere Sjisling, ma puoi anche perderci. Igor è un tennista che il 131 non lo vale nemmeno in fotografia. Nelle giornate di vena, rare, vale il 31 e non il 131, pur avendo sempre un tennis in grado di annichilire un Cecchinato. Sempre e comunque e su qualunque superficie (terra più congeniale al cec…).
Quindi è inutile imbastire croci e fare pianti su quello che non esiste.
Complimentiamoci con Cec, sempre, ma se lo facciamo campione come non è gli facciamo solo un torto.

Può battere solo forti di classifica ma in fase di sbraco per stanchezza. Qualsiasi top 100 in palla è molto probabilmente più forte di Cecchinato.

18
Elio 27-04-2016 14:06

Scritto da Elio

Scritto da Anto
Sconfitta pesante , crollo in classifica …. Gli scalano 90 punti sta settimana

Passa da 93 ATP a 117 (fonte ATP Ranking Live)! Mannaggia !

Classifica aggiornata : il Ceck è al momento : 117 ATP. :sad:

17
pallettaro (Guest) 27-04-2016 13:52

@ Tony71 (#1584403)

Pazienza. Cecchinato non va criticato, va solo incoraggiato.
Con il suo tennis, a mio modo di vedere modesto, sta facendo più del suo potenziale e si sta esprimendo comunque per le sue capacità.
Ci sono tanti tennisti che hanno più colpi di lui, ma non hanno la sua umiltà e voglia di lottare.

16
LuchinoVisconti (Guest) 27-04-2016 13:51

Sarà fuori dai 100, ok, ma la differenza è solo psicologica.
Una partita non può fare (e non fa) la differenza tennistica.
Il fatto è che Ceck gioca un ottimo tennis, e essere intorno al n.100 al mondo è sicuramente un eccezionale risultato della propria carriera.
L’altro fatto è però che, a livello di eccellenza, tolti il grandissimo Fabio e il grande Seppi, c’è il nulla.

15
pallettaro (Guest) 27-04-2016 13:49

@ gigio (#1584407)

L’olandese ha un tennis stellare, ma può perdere da chiunque perché è un tipo strano. Purtroppo oggi, come di rado gli capita, era centrato e per un Cecchinato qualunque non c’è nulla da fare.

14
Carmine (Guest) 27-04-2016 13:49

@ Alex (#1584394)

Grazie

13
pallettaro (Guest) 27-04-2016 13:46

A testimonianza del fatto, se ve ne fosse bisogno, che i risultati del Cec vanno contestualizzati. Non parliamo di un top 50 abituato agli Atp, parliamo di un buon ragazzo che sta migliorando e si sta confrontando con un livello più altro del suo.
Puoi battere Džumhur. Puoi battere Marcos Baghdatis. Puoi battere Sjisling, ma puoi anche perderci. Igor è un tennista che il 131 non lo vale nemmeno in fotografia. Nelle giornate di vena, rare, vale il 31 e non il 131, pur avendo sempre un tennis in grado di annichilire un Cecchinato. Sempre e comunque e su qualunque superficie (terra più congeniale al cec…).
Quindi è inutile imbastire croci e fare pianti su quello che non esiste.
Complimentiamoci con Cec, sempre, ma se lo facciamo campione come non è gli facciamo solo un torto.

12
gigio (Guest) 27-04-2016 13:41

Sijsling sulla terra, per uno specialista della terra…mah, che dire…

11
rinapaol 27-04-2016 13:38

@ Carmine (#1584386)

No è il montepremi complessivo del torneo

10
Tony71 (Guest) 27-04-2016 13:36

Male.ora uscirà dai 100 e chissà se vi farà ritorno

9
David90 (Guest) 27-04-2016 13:32

Ritornerà a fare i challenger?

8
Elio 27-04-2016 13:31

Scritto da Carmine
Scusate sono nuovo…463.520 é la somma che va al vincitore?
Grazie

No. E il montepremi. Prego. :wink:

7
Alex (Guest) 27-04-2016 13:31

@ Carmine (#1584386)

No, si tratta del montepremi totale del torneo ;)

6
Elio 27-04-2016 13:29

Scritto da Anto
Sconfitta pesante , crollo in classifica …. Gli scalano 90 punti sta settimana

Passa da 93 ATP a 117 (fonte ATP Ranking Live)! Mannaggia ! :cry:

5
Elio 27-04-2016 13:27

il Ceck ci aveva perso 2 anni fa a Roma, quindi psicologicamente, non era fiducioso. Resta cmq l’amaro in bocca, peccato. :sad:

4
Carmine (Guest) 27-04-2016 13:26

Scusate sono nuovo…463.520 é la somma che va al vincitore?
Grazie

3
poldo (Guest) 27-04-2016 13:23

come fa a perdere con Sjsling su una superfice molle e lentissima come quella di Monaco ?
…..

2
Anto (Guest) 27-04-2016 13:22

Sconfitta pesante , crollo in classifica …. Gli scalano 90 punti sta settimana

1

Lascia un commento