Circuito WTA - Italiane Copertina, WTA

WTA Stoccarda: Subito eliminata Camila Giorgi

19/04/2016 15:57 259 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.49 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.49 del mondo

Subito eliminata Camila Giorgi nel torneo WTA Premier di Stoccarda ($759.000, terra indoor).

L’azzurra, lucky loser, è stata battuta da Annika Beck, con il risultato di 64 62 in 1 ora e 39 minuti di partita.

Nel primo set la Giorgi subiva il break sul 3 pari quando cedeva ai vantaggi il turno di battuta, dopo un lungo game e dopo aver commesso un deleterio doppio fallo sul 40 pari nel penultimo punto del gioco.
Sul 3 a 5 l’azzurra annullava due palle set e teneva il servizio, ma nel gioco successivo, dallo 0-40, mancava tre palle break consecutive, con la tedesca che alla terza opportunità complessiva chiudeva la frazione per 6 a 4.

Nel secondo set la Giorgi dal 2 a 1 in suo favore, senza break e dopo aver avuto alcune opportunità di brekkare l’avversaria, cedeva ben cinque game consecutivi, uscendo di scena dal torneo per 6 a 2.



DEU WTA Premier Stuttgart – Terra indoor
1T (LL) Giorgi ITA – Beck GER (1-0) ore 14:00

WTA Stuttgart
Camila Giorgi
4
2
Annika Beck
6
6
Vincitore: A. BECK

01:38:36
0 Aces 1
4 Double Faults 0
73% 1st Serve % 69%
36/58 (62%) 1st Serve Points Won 31/45 (69%)
9/21 (43%) 2nd Serve Points Won 12/20 (60%)
11/14 (79%) Break Points Saved 7/7 (100%)
9 Service Games Played 9
14/45 (31%) 1st Return Points Won 22/58 (38%)
8/20 (40%) 2nd Return Points Won 12/21 (57%)
0/7 (0%) Break Points Won 3/14 (21%)
9 Return Games Played 9
45/79 (57%) Total Service Points Won 43/65 (66%)
22/65 (34%) Total Return Points Won 34/79 (43%)
67/144 (47%) Total Points Won 77/144 (53%)

Beck GER – Giorgi ITA
Feb 16, 1994 Birthday: Dec 30, 1991
22 years Age: 24 years
Germany Germany Country: Italy Italy
41 Current rank: 49
39 (Feb 15, 2016) Highest rank: 30 (Aug 03, 2015)
372 Total matches: 376
$1 313 108 Prize money: $1 697 859
1 206 Points: 1 145
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , ,

259 commenti. Lasciane uno!

pinkfloyd 20-04-2016 11:31

@ Fighter 90 (#1578858)

E’ vero, in effetti penso che anche i coach delle top player siano molto più modesti e realisti.
Difficile sentire parlare un coach in quei termini, ma penso che Sergio non sia propriamente un “tecnico”, è un Mourinho del tennis, le sue qualità devono essere motivazionali, anche se esagera e non di poco.
Poi magari i risultati arriveranno ma il tennis non è facile, soprattutto se si ambisce al massimo (e sbandierandolo prima).
Ci vogliono capacità tecniche e caratteriali e tanto altro per arrivare al massimo, vincere Slam e quant’altro.

259
Paola (Guest) 20-04-2016 11:29

Ma anche basta!!! Mi spiace ma, a parer mio, la si dovrebbe ignorare.
A fronte di molte aspettative, abilmente create ad arte dal padre, i risultati sono più che mediocri, e sono un fatto indiscutibile.
Continuando a parlarne le si regala una visibilità che non merita ma della quale ha disperatamente bisogno!
Il padre non fa altro che creare scompigli proprio per richiamare l’attenzione, altrimenti chi se la filerebbe, chi se la fila???
L’unica persona fermamente convinta che sia una campionessa rimane lui mentre la realtà è tutt’altro. Il resto sono solo SUGGESTIONI!!!

258
Fighter 90 20-04-2016 11:16

@ pinkfloyd (#1578841)

Sono d’accordo con il tuo commento, però non penso che la gente arrivi ad odiare i giorgi, ma più semplicemente non sopporta la loro arroganza e presunzione quando parlano di risultati irrealistici o del gioco di Camila, come se non contasse l’avversaria: anche perché non c’è un riscontro oggettivo in campo.

Ad esempio non si è mai sentito parlare di vittorie slam per le altre italiane, neanche prima che queste accadessero, per non parlare del talento che si attribuisce alla Giorgi: smisurato rispetto alle reali potenzialità della giocatrice.

Questo e altro influisce negativamente nel giudicare la Giorgi.

257
pinkfloyd 20-04-2016 10:38

Scritto da monica
quanti commenti………… sembra molto seguita questa ragazza……………..forse più di Nadal e Federe se si contano i commenti.
Dal punto di vista commerciale comincia a valere qualcosa .

Fa molto discutere la Giorgi, il mondo Giorgi, questo sicuramente.
Non sempre la quantità dei commenti è sintomo di puro interesse, molte volte sono botta e riposta, molte volte – senza provocazioni – non si creerebbero così tanti commenti a cascata.
Un po’ come Quinzi e le sue vicissitudini.

Ormai si è creata questa “diatriba”, questa affascinante soap opera e, i Giorgi, o si odiano o si amano e più si andrà avanti e più sarà così.
E’ l’incertezza che va di pari passo con l’incertezza dei risultati, con le vicissitudini che si creano, con la Fit, con le altre azzurre e con un nugolo di fan-molto-fan che esistono e vivono solo per lei, in qualche caso, che vanno un po’ troppo oltre, con provocazioni talvolta scriteriate che scatenano il dibattito e non potrebbe essere altrimenti.
E’ vero che molti sono commenti sprecati, ma senza un preciso input non sarebbero così tanti, c’è poco di tecnico e quando c’è è esagerato, forse da tutte e due le “fazioni”.
Vedremo se ci saranno in futuro commenti in gran parte relativi ai risultati, alle imprese e alle gioie, allora si che Camila e Sergio avranno vinto la loro battaglia.

256
monica (Guest) 20-04-2016 10:11

quanti commenti………… sembra molto seguita questa ragazza……………..forse più di Nadal e Federe se si contano i commenti.
Dal punto di vista commerciale comincia a valere qualcosa .

255
Golden Lady (Guest) 20-04-2016 08:18

Scritto da Yes2.0

Scritto da gc
Paragonare schiavone e giorgi non ha senso. La prima è una punto che ha ottenuto risultati da ferrari la seconda ha mezzi tecnici infiniti sprecati come una Lamborghini con un limitatore di velocità

Ma sei sicuro di non aver scambiato le due? Schiavone una punto? Ma hai presente le capacità tecniche e fisiche della Schiavone? Sai trovarne una nel circuito che sappia fare tutto quello che sa fare lei? Hai 15 anni, mi auguro, e la segui solo da quando è in fase calante.
La Giorgi finiti mezzi tecnici? Ma dove? Ha mai fatto un sevizio slice? Ha mai giocato un back? L’hai mai vista fare una smorzata? Una variazione di dritto? Un cambio di ritmo? Tecnicamente la Giorgi rappresenta quanto di più limitato esista

254
Giuli (Guest) 20-04-2016 07:59

@ Carlo (#1578744)

sequela di banalità

253
Hector (Guest) 20-04-2016 07:56

Scritto da biglebowski
il livello di odio puro che traspare evidente dai commenti ad una buona partita di camila è vergognoso.
nessuna volontà di parlare di tennis, solo lo sfogo di un gruppo che l’attendeva al varco con qualsivoglia pretesto per i quali qualsiasi aggettivo sarebbe inadatto a spiegare quello che penso.
sono sinceramente nauseato, deluso e pentito di aver cercato in passato di discorrere di tennis con molti di voi, al confronto gli ultras delle curve sono dei signori.

Ho la sensazione che Camila non cambierebbe la propria vita con quella di coloro che commentano qui. E’ plausibile che qualcuno di loro invece farebbe carte false per fare cambio, magari applicando anche l’offerta dei fustioni di detersivo anni ’70: due vite in cambio di quella di Camila. Spero che questa considerazione possa lenire il tuo pur legittimo senso di nausea.

252
Hagakure (Guest) 20-04-2016 07:26

Scritto da Carlo
Bella ed interessante l’intervista che Camila ha rilasciato a Gasparin.
Si evince sia quanto grandi siano i problemi, ma anche quanto se ne renda conto.
Ma c’è solo lui a Stoccarda in rappresentanza dei media italiani?

Mitico Giulio mi piace tantissimo vado subito a leggerla

251
Dennis (Guest) 20-04-2016 03:37

@ Carlo (#1578744)

Se avesse accettato la convocazione avrebbe giocato invece della Schiavone. Dubito che sarebbe rimasta in panchina con errani rotta

250
antonios (Guest) 20-04-2016 01:21

Scritto da biglebowski
il livello di odio puro che traspare evidente dai commenti ad una buona partita di camila è vergognoso.
nessuna volontà di parlare di tennis, solo lo sfogo di un gruppo che l’attendeva al varco con qualsivoglia pretesto per i quali qualsiasi aggettivo sarebbe inadatto a spiegare quello che penso.
sono sinceramente nauseato, deluso e pentito di aver cercato in passato di discorrere di tennis con molti di voi, al confronto gli ultras delle curve sono dei signori.

La questione è controversa. Quando si entra nella logica “noi” “voi” automaticamente si stabilisce una gerarchia di valori: da una parte gli intenditori, coloro che sono obiettivi, che amano discutere senza pregiudizi, dall’altra coloro che sono ispirati dall’odio, intrisi di preconcetti, ultras senza cervello. Gli altri sono peggiori di noi e possiamo giudicarli. D’altro canto viviamo in un mondo in cui l’unica nazione ad aver usato la bomba atomica in guerra è la stessa che decide chi può o non può averla, convinta di essere portatrice di pace. Big ti leggo volentieri ma ti invito a riflettere che gli ultras sono anche dalla parte di Camila, eccome,danneggiandola con il loro integralismo, alimentando antipatie con i loro proclami. Alcuni sono scesi di recenteindecorosamente dal carro Giorgiano e si sono trasformati nei peggiori critici deridenti di Camila. Per quanto mi riguarda, pur non facendo direttamente il tifo per lei, l’ho difesa nella vicenda indecorosa con la Fit dagli attacchi bullistici dei Binaghi, Palmieri e Pietrangeli ed ho stigmatizzato il silenzio compiaciuto delle senatrici. Sono molto preoccupato per Camila, perché credo che ora più che a Katowice, quando la rabbia per le accuse della Fit l’ha rinforzata nel suo gioco, possa accusare lo stress di quanto accaduto. La ritengo un talento e non vorrei si perdesse, credo anche che non avverrà. Ma non è in ballo il Male contro il Bene. Tu sai come sia successo che molti che si definivano fan della Giorgi hanno irriso le sue avversarie, ben oltre lo sfottò tollerabile. Ognuno deve fare pulizia a casa sua e/o accettare che gli idioti pascolino un po’ di qua ed un po’ di là, senza minacciare l’Aventino. D’altronde, a memoria, sono state scritte anche qui, nonostante gli sforzi di moderazione dello staff, cose inaccettabili, ovvero offensive della persona prima che del suo tennis, su Serena, Masha, Suarez Navarro, Cornet, Ostapenko, Gasparyan, Errani, Tsurenko, Wozniacki,Fognini, Quinzi,Halep, Azarenka e mi fermo qui. Per fortuna la maggioranza scrive di tennis mentre alcuni scaricano le loro frustrazioni su ragazze che, nel bene e nel male, dalla capra Cornet alla sparapalle Camila, dalla mastina Serena alla sgraziata Suarez Navarro, lavorano duramente e scendono in campo, per guadagnare certo, ma anche per farci divertire.

249
Carlo (Guest) 20-04-2016 01:06

Scritto da Andri60
Scusate, ma la Giorgi ha fatto tutto sto casino per non giocare le FedCup e a Stoccarda non ha fatto un turno…..

Lo scopo era giocare, ed ha fatto quattro partite, due vinte e due perse.
Se si guarda solo ai risultati ben poca cosa, ma sempre meglio provarci, ad ogni costo.
Sulle terra ha sempre giocato male, ma a furia di giocarci e perdere magari qualcosa migliora, queste quattro partite forse potranno aiutare in futuro.

Fino a poco tempo fa quasi tutti dicevano in continuazione che gioca troppo poco, ora che sta cercando di giocare il più possibile, e nove partite in due settimane sono tante, si critica lo stesso.

Certo sarebbe meglio vincerle tutte, ma sei vinte e tre perse non sono certo un dramma.

L’alternativa era fare panchina a prendersi gli insulti di Barazzutti e le occhiatacce delle altre (Knapp esclusa).

E’ stato meglio così, chiunque avrebbe fatto così.

248
Sandro G. 20-04-2016 00:57

Scritto da gc
Paragonare schiavone e giorgi non ha senso. La prima è una punto che ha ottenuto risultati da ferrari la seconda ha mezzi tecnici infiniti sprecati come una Lamborghini con un limitatore di velocità

Guarda che la punto è stata una grande macchina utilizzata da tutti nel mondo… la Lamborghini invece è un privilegio solo per pochi … io ho guidato la Punto per tanti anni sono suo grande fan 😀 battute a parte ( scusate) ma tu non sai quanto è fortunata oggi la Giorgi rispetto le sue colleghe Schiavone – Pennetta – Vinci ecc.ecc… perché può (poteva) contare sui loro insegnamenti e l’esperienza che hanno e su una federazione in Grado di offrirle ogni genere di servizio e appoggi vari…

quello che non hanno avuto ad inizio carriera le Italiane sopra citate che venivano da una federazione gestione Calgani che aveva fatto più danni che bene al tennis femminile.. se pensi che le tenniste che c’erano prima di loro non avevano ottenuto grossi risultati da poter tramandare… se non giusto qualche torneo di doppio – battere una top ten in casi fortunati con la sola Farina che è riuscita a far vedere qualcosa in più con l’11esimo posto in classifica…

le nostre veterane se ci pensate han fatto un lavoro immenso nel costruirsi una carriera tennistica di grande valore… ottenendo più di quello che L’Italia stessa pensava… riuscendo a fare meglio dei loro colleghi maschi che erano sempre stati i padroni della scena.

.. quando sento dire : eh ma potevano fare di più e troppo poco…. io me la prendo perché se si fa un confronto tra generazioni, eh bene loro han fatto tanto per il tennis Italiano…

ora tocca alle tenniste più giovani come Errani e Knapp e del futuro come Giorgi – Caregaro – Burnett ecc.ecc.. far ancora meglio, vincendo ancor di più.

.. cordialmente.

247
Marcus91 20-04-2016 00:50

Scritto da roger
La Giorgi gioca con un carico di pressione impressionante, questo suo stato agitativo esplode poi nei momenti delicati del match. In questa componente emotiva non può non incidere la presenza del padre che ad ogni colpo si copre gli occhi con le mani per non guardare, oppure si mangia le unghie in maniera nevrotica. Prima che un problema tecnico e/o tattico, penso che il problema della Giorgi sia di non sentirsi all’altezza delle aspettative del padre, che condiziona (al momento) inevitabilmente la sua carriera.

Grandissimo commento, che mi trova totalmente d’accordo!!

246
Carlo (Guest) 20-04-2016 00:49

Bella ed interessante l’intervista che Camila ha rilasciato a Gasparin.
Si evince sia quanto grandi siano i problemi, ma anche quanto se ne renda conto.

Ma c’è solo lui a Stoccarda in rappresentanza dei media italiani?

245
Daniel (Guest) 20-04-2016 00:03

Scritto da antonios

Scritto da Gaz

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
La terra è da arrotine e pallettare. Troppo insulsa e noiosa per noi. Trionferemo a Wimbledon (p.s. la beck mi è sembrata la regina delle pallettare, una pallettera versione 2.0.)

Ecco allora non ci accompagnare durante la stagione su terra(lasciaci pure a noi questa sofferenza) ma aspettacci direttamente a Wimbledon dove ti raggiungeremo con un po’di frizzantini per brindare tutti insieme al termine del torneo.

Gaz non ci crederai ma sono d’accordo con te. Anche se il commento originale era ironico, fan come questi non servono né alla Giorgi né al tennis. Chi ama il tennis predilige una giocatrice ed una strategia di gioco ma non deride né altre tenniste né altri modi di interpretare un match.

Quoto

244
Daniel (Guest) 19-04-2016 23:58

Scritto da biglebowski
il livello di odio puro che traspare evidente dai commenti ad una buona partita di camila è vergognoso.
nessuna volontà di parlare di tennis, solo lo sfogo di un gruppo che l’attendeva al varco con qualsivoglia pretesto per i quali qualsiasi aggettivo sarebbe inadatto a spiegare quello che penso.
sono sinceramente nauseato, deluso e pentito di aver cercato in passato di discorrere di tennis con molti di voi, al confronto gli ultras delle curve sono dei signori.

Questa volta ti devo dare ragione, pero’ anche voi fan dovreste fare un po’ di autocritica, l’avete iniziata voi questa faida, (non è riferito a te, tu sei uno dei pensanti ed almeno esprimi concetti di tennis)al punto che non si puo’ piu’ parlare di tennis su nessun sito se non pro o contro i Giorgi, e ci si mettono pure i giornalisti o pseudo tali. Le critiche, se fondate, vanno accettate e non ergersi a don Chisciotte a prescindere solo per questioni di tifo.

243
radar 19-04-2016 23:42

Scritto da biglebowski
il livello di odio puro che traspare evidente dai commenti ad una buona partita di camila è vergognoso.
nessuna volontà di parlare di tennis, solo lo sfogo di un gruppo che l’attendeva al varco con qualsivoglia pretesto per i quali qualsiasi aggettivo sarebbe inadatto a spiegare quello che penso.
sono sinceramente nauseato, deluso e pentito di aver cercato in passato di discorrere di tennis con molti di voi, al confronto gli ultras delle curve sono dei signori.

Solo i grandi sono amati o odiati: i mediocri non suscitano emozioni e non le trasmettono.

Teniamoci Camila insieme ai detrattori 😉

242
Giuli (Guest) 19-04-2016 23:42

@ JQ (#1578705)

hai fatto una buona analisi delle problematiche;ritengo però in base alla mia esperienza che sia ora che Camila prenda in mano la sua vita,e che passi dall’apprendimento meccanico dei gesti a quello ragionato e per far questo ha bisogno di un tecnico che anche nel corso della partita intervenga anche psicologicamente per accrescerne l’autostima.

241
Erminio Ottone (Guest) 19-04-2016 23:29

@ Il Biscottone spagnolo (#1578606)

Gioca senza testa, la Beck e’ stata piu’ determinata, piu’ presente

240
Yes2.0 19-04-2016 23:24

Scritto da gc
Paragonare schiavone e giorgi non ha senso. La prima è una punto che ha ottenuto risultati da ferrari la seconda ha mezzi tecnici infiniti sprecati come una Lamborghini con un limitatore di velocità

Ma sei sicuro di non aver scambiato le due? Schiavone una punto? Ma hai presente le capacità tecniche e fisiche della Schiavone? Sai trovarne una nel circuito che sappia fare tutto quello che sa fare lei? Hai 15 anni, mi auguro, e la segui solo da quando è in fase calante.
La Giorgi finiti mezzi tecnici? Ma dove? Ha mai fatto un sevizio slice? Ha mai giocato un back? L’hai mai vista fare una smorzata? Una variazione di dritto? Un cambio di ritmo? Tecnicamente la Giorgi rappresenta quanto di più limitato esista

239
JQ (Guest) 19-04-2016 22:50

@ Giuli (#1578667)

Io ritengo che Camila abbia capacità tecniche per fare un tipo di tennis molto più vario e completo, si vede ogni tanto in qualche colpo estemporaneo non cercato, credo anche purtroppo che non lo sviluppi molto in allenamento; fino a poco tempo fa penso si allenasse solo a cercare di fare vincenti e a sostenere i ritmi del tennis maschile di qualche sparring patner, da qualche tempo probabilmente sta tentando di cambiare qualcosa, ma la strada è ardua e molto in salita, incominciando così tardi.
Credo che Camila non sappia quando variare il gioco e come variarlo, e questo non saprei se perchè è stata una strada mai intrapresa quando era ragazzina o per sue effettive difficoltà nell’applicare un gioco più vario.
Certo è piuttosto evidente che quando lei e lo staff decidono di provare qualche colpo nuovo rispetto al solito gioco, Camila lo applica per l’intero match a prescindere che funzioni o meno e dalle situazioni di gioco. In quella partita si è deciso che si gioca così, poi magari nella successiva si cambia strada completamente e si prova qualcosa di completamente diverso, questo certo non è indice di una sua intelligenza tattica, ma nemmeno di chi la guida.

238
antonios (Guest) 19-04-2016 22:36

Scritto da Gaz

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
La terra è da arrotine e pallettare. Troppo insulsa e noiosa per noi. Trionferemo a Wimbledon (p.s. la beck mi è sembrata la regina delle pallettare, una pallettera versione 2.0.)

Ecco allora non ci accompagnare durante la stagione su terra(lasciaci pure a noi questa sofferenza) ma aspettacci direttamente a Wimbledon dove ti raggiungeremo con un po’di frizzantini per brindare tutti insieme al termine del torneo.

Gaz non ci crederai ma sono d’accordo con te. Anche se il commento originale era ironico, fan come questi non servono né alla Giorgi né al tennis. Chi ama il tennis predilige una giocatrice ed una strategia di gioco ma non deride né altre tenniste né altri modi di interpretare un match.

237
Papuffo Volante (Guest) 19-04-2016 22:20

Sono un Camila Giorgiano pentito. Anni fa seguii la nostra beniamina quando ancora niuno la conosceva. Accettai vittorie (poche ma belle) e sconfitte (tante e brutte). Dopo la figurassa (si: figurassa con la S) del rifiuto di giocare in Fed Cup mi sono disamorato di lei. Quando la vedo giocare, e inquadrano il padre, mi prende l’ansia… lo stress. Altro che tranquillità d’animo. Poi aver saputo che la FIT ha fatto un prestito d’onore mi chiedo: verrà onorato? Se non è la solita solfa dei contribuenti che si accollano tutto. E io pago. Ciaone

236
fox (Guest) 19-04-2016 22:09

Vai Sergione!

235
gc (Guest) 19-04-2016 22:06

Paragonare schiavone e giorgi non ha senso. La prima è una punto che ha ottenuto risultati da ferrari la seconda ha mezzi tecnici infiniti sprecati come una Lamborghini con un limitatore di velocità

234
Giuli (Guest) 19-04-2016 21:58

@ proio (#1578498)

Completamente d’accordo con la tua analisi!

233
biglebowski (Guest) 19-04-2016 21:53

il livello di odio puro che traspare evidente dai commenti ad una buona partita di camila è vergognoso.

nessuna volontà di parlare di tennis, solo lo sfogo di un gruppo che l’attendeva al varco con qualsivoglia pretesto per i quali qualsiasi aggettivo sarebbe inadatto a spiegare quello che penso.

sono sinceramente nauseato, deluso e pentito di aver cercato in passato di discorrere di tennis con molti di voi, al confronto gli ultras delle curve sono dei signori.

232
_Carlo (Guest) 19-04-2016 21:46

Scritto da El92

Scritto da proio

Scritto da El92

Scritto da El mudo
Felicissimo della sua sconfitta. Anti tennis fatta persona

Dai, antitennis non direi. Certo non ti fa vedere varietà, ma nella sua follia è comunque un tennis diverso rispetto a quello del resto delle giocatrici.

Una macchina lanciapalle, nemmeno delle migliori, ha più varietà e soluzioni di gioco di una Giorgi in giornata.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

231
Giuli (Guest) 19-04-2016 21:30

@ JQ (#1578640)

e per quanto riguarda la tecnica di base?

230
Giuli (Guest) 19-04-2016 21:18

@ drummer (#1578656)

non è vero,si è scusato,per il resto tra asfaltature ed erba prima o poi indovinerà qualcosa!

229
Alessandro6.9 19-04-2016 21:17

Urge Pagellina Integrativa, da compendiare all’altra, dopo il grande show con annesse discussioni di 10gg assurdi:

Camila Giorgi: 3 come la media giochi x set delle 2 asfaltate 😆 😆 😆

Sergio Giorgi: 1 come l’allenatore che crede di essere 😆 😆 😆

Alessandro Orecchio: N.V., ma in compenso tiratina 😆 😆 😆 😆

228
drummer 19-04-2016 21:12

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0

Scritto da Gaz

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
La terra è da arrotine e pallettare. Troppo insulsa e noiosa per noi. Trionferemo a Wimbledon (p.s. la beck mi è sembrata la regina delle pallettare, una pallettera versione 2.0.)

Ecco allora non ci accompagnare durante la stagione su terra(lasciaci pure a noi questa sofferenza) ma aspettacci direttamente a Wimbledon dove ti raggiungeremo con un po’di frizzantini per brindare tutti insieme al termine del torneo.

Ma a me piace stare in compagnia. Da tempo ho imparato a convivere con chi la pensa diversamente, anche se sbaglia

Sì ma sparare fesserie come quella della Errani finta infortunata (per la quale fra l’altro non ti sei ancora scusato..), non è convivere, è rompere le b***e agli altri, che se permetti è un’altra cosa..

227
JQ (Guest) 19-04-2016 20:45

@ Fan (#1578442)

Camila emotivamente è il frutto del lavoro del padre che l’accompagna in giro per il mondo credo ormai da almeno 10 anni e che l’ha forgiata tennisticamente da quando aveva 4 o 5 anni secondo il suo credo sportivo e di vita: aggressività sempre e comunque, timore mai; per questo la figlia è così “spericolata” nei punti fondamentali, deve sempre dimostrare di non avere paura.
Peccato che in realtà la paura di sbagliare i punti decisivi la senta, e con i risultati che non arrivano e la classifica che peggiora la senta sempre di più, vivendo sulla propria pelle cosa significa buttare via così sovente i match sprecando molte delle occasioni che le si presentano.
La ragazza deve essere ricostruita psicologicamente, portandola a avere una tranquillità che non ha più, e che forse non ha mai avuto completamente. Il padre che si copre il viso con le mani per non guardare i punti decisivi e che si fa prendere da colpi apoplettici quando la figlia sbaglia, nonostante le dichiarazioni di Camila, non rappresenta per la figlia un esempio di serenità. Nel circuito sono certo che non ci sono altri coach (padri compresi) che si comportano allo stesso modo.
Un allenatore, e non solo nel tennis, deve in primo luogo dimostrare e trasmettere serenità, determinazione e almeno la sensazione di sapere sempre quello che sta facendo, in somma di avere la situazione sotto controllo.

226
nik83it 19-04-2016 20:44

Non scherziamo.. tra Giorgi e schiavone c è un abisso… Francesca ha fatto x gran parte della sua carriera delle prime 20 del ranking… appena ritirate o calate leggermente le migliori ha vinto uno slam ed è arrivata in finale l anno seguente.. la Giorgi a 25 deve ancora entrare nelle venti.. il suo gioco si basa sul fatto che è atleticamente migliore di tante.. secondo me visto che non ha una guida tecnica e tattica con il passare del tempo avrà un peggioramento dei suoi risultati..

225
Fabblack 19-04-2016 20:35

@ Fabblack (#1578580)

Mi dilungo,
– Tsurenko-Cirstea 1194-419 diff. 775

224
GI2 (Guest) 19-04-2016 20:19

Scritto da tommaso

Scritto da GI2
Tutta questa fatica per racimolare 0 punti nel ranking. Fortuna che gioca in Europa e non ci sono grosse spese di trasferta.

I punti non vanno di pari passo con il prize money, quindi le spese di trasferta non c’entrano con il ranking.

Guarda che dopo aver scritto Ranking ciò messo il punto!!

223
proio 19-04-2016 20:14

Scritto da tommaso

Scritto da Golden Lady

Scritto da proio

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da Koko
@ pinkfloyd (#1578295)
Certamente anche giocare di rimessa e aspettare gli errori è giocare a tennis e può essere molto fruttuoso. Sostanzialmente però serve poco ad altissimi livelli (per vincere slam) e al massimo si può diventare una Errani.

E secondo te, da tutti i punti di vista (risultati, prestigio, soldi…) é meglio diventare una Errani o una Giorgi?

Credo che sia giusto tirare le somme a fine carriera. Sara ha 4 anni e 8 mesi in più di Camila.

(ad esempio una Giorgi finalista slam mi sembra fantascienza…).

E una Schiavone vincitrice Slam a 30 anni, quando aveva l’età della Giorgi l’avresti mai immaginata?

La Schiavone all’età di Camila aveva già giocato una finale in un premier nonché già raggiunto 2 volte i quarti di finale negli slam. A 21 anni chiuse la stagione come n. 30 del mondo, e a 23 e 24 anni come 20 e 19, rispettivamente.

Ecco, diciamo che le premesse per vincere uno slam c’erano

…e non aveva ancora vinto un torneo.

Non aveva vinto un torneo, (fermo restando due finali perse con Mary Pierce e Lzzy Davenport, non proprio Cibulkova e Cornet…) ma aveva già fatto vedere un gran tennis e una completezza tecnica invidiabile. Poi che mentalmente abbia trovato una sua stabilità alla soglia dei 30 anni è vero, ma le premesse per fare il grande scalpo c’erano tutte.

222
tommaso (Guest) 19-04-2016 19:49

Scritto da Andri60
Scusate, ma la Giorgi ha fatto tutto sto casino per non giocare le FedCup e a Stoccarda non ha fatto un turno…..

Ne ha fatti 3 di quali. Se fosse stata in main draw avrebbe iniziato a giocare oggi e non venerdì.

221
tommaso (Guest) 19-04-2016 19:48

Scritto da Golden Lady

Scritto da proio

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da Koko
@ pinkfloyd (#1578295)
Certamente anche giocare di rimessa e aspettare gli errori è giocare a tennis e può essere molto fruttuoso. Sostanzialmente però serve poco ad altissimi livelli (per vincere slam) e al massimo si può diventare una Errani.

E secondo te, da tutti i punti di vista (risultati, prestigio, soldi…) é meglio diventare una Errani o una Giorgi?

Credo che sia giusto tirare le somme a fine carriera. Sara ha 4 anni e 8 mesi in più di Camila.

(ad esempio una Giorgi finalista slam mi sembra fantascienza…).

E una Schiavone vincitrice Slam a 30 anni, quando aveva l’età della Giorgi l’avresti mai immaginata?

La Schiavone all’età di Camila aveva già giocato una finale in un premier nonché già raggiunto 2 volte i quarti di finale negli slam. A 21 anni chiuse la stagione come n. 30 del mondo, e a 23 e 24 anni come 20 e 19, rispettivamente.

Ecco, diciamo che le premesse per vincere uno slam c’erano

…e non aveva ancora vinto un torneo.

220
fideliobis 19-04-2016 19:46

Scritto da pazzodicamila
Forza Camila. Il resto vale zero!

Sono d’accordo ma occorre isolarsi un po’, anche da papà che a questo punto dovrebbe fare un passo indietro.

219
Koko (Guest) 19-04-2016 19:41

Scritto da veronica

Scritto da Gaz
Ma puo’ essere ripescata ancora in caso qualcuna prima di giocare domani si ritiri?

si la ripescano almeno altre 5 volte, è una nuova regola wta ma vale solo per la giorgi però
dai ma scherzi? ovviamente no che non la ripescano

Un altro ripescaggio a questo punto sarebbe una tortura organizzata dalla FIT.

218
Il Biscottone spagnolo (Guest) 19-04-2016 19:38

Scritto da proio
Camila ha bisogno di qualcuno che la migliori da un punto di vista TECNICO.
E non è mai troppo tardi: Flavia ha fatto il salto di qualità a 30 anni suonati!!!
Non sa cosa sia un diritto più lavorato rispetto a quello piatto, non sa cosa sia un servizio in kick, uno slice da sinistra, un back per recuperare campo o rallentare lo scambio, e così via.
Non possono nascondersi dietro la scusa del “io gioco così”. Quello che non fa è perché NON LO SA FARE. E puntualmente perde contenniste più astute e tecnicamente più pronte di lei.

“chi è causa del suo mal pianga se stesso” [cit.]

217
Il Biscottone spagnolo (Guest) 19-04-2016 19:34

Scritto da Gaz

Scritto da gbuttit

Scritto da Gaz
Ma puo’ essere ripescata ancora in caso qualcuna prima di giocare domani si ritiri?

E vabbè, ma questa é cattiva… vorresti farle raggiungere il record megagalattico di 3 asfaltate subite in 3 giorni?

Comunque e’ un regolamento schifoso.
Viene permesso alla Radwanska di vincere un master dopo 2 sconfitte di seguito e non viene data la chance di vincere Stoccarda dopo 3/4 sconfitte di seguito.

😆

216
guido giovagnoli (Guest) 19-04-2016 19:31

La Giorgi, e me ne dispiace, perché credo nel suo potenziale, non ha margini di miglioramento, continuando così le cose, allenamenti, preparazione, tattica, capacità difensive pressoché nulle… mi auguro di sbagliare ma così lontano non si va

215
isyde 19-04-2016 19:24

Scritto da drummer

Scritto da Golden Lady

Scritto da sarita

Scritto da magilla
@ andreandre (#1578359)
e ora per parcondicio voglio la pagella di orecchio!!!!!…a lei e al padre!!!!

Quotazzo

Bah.. quello è stato un articolo davvero pessimo, la vorrei vedere anch’io la pagella a questo punto..

arrivati a questo punto, l’unica pagella e voti sui quali commentare, sono quelli sui suoi completini.
oggi indossava un gonnellino-grembiulino inguadrabile.
tralaltro, la scelta di non avere uno sponsor tecnico e di indossare completini “made in giorgi family” la dice lunga su quanto la sua carriera tennistica sia un affare di famiglia… dove è vietato l’ingresso agli estranei.

214
Golden Lady (Guest) 19-04-2016 19:23

Scritto da proio

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da Koko
@ pinkfloyd (#1578295)
Certamente anche giocare di rimessa e aspettare gli errori è giocare a tennis e può essere molto fruttuoso. Sostanzialmente però serve poco ad altissimi livelli (per vincere slam) e al massimo si può diventare una Errani.

E secondo te, da tutti i punti di vista (risultati, prestigio, soldi…) é meglio diventare una Errani o una Giorgi?

Credo che sia giusto tirare le somme a fine carriera. Sara ha 4 anni e 8 mesi in più di Camila.

(ad esempio una Giorgi finalista slam mi sembra fantascienza…).

E una Schiavone vincitrice Slam a 30 anni, quando aveva l’età della Giorgi l’avresti mai immaginata?

La Schiavone all’età di Camila aveva già giocato una finale in un premier nonché già raggiunto 2 volte i quarti di finale negli slam. A 21 anni chiuse la stagione come n. 30 del mondo, e a 23 e 24 anni come 20 e 19, rispettivamente.

Ecco, diciamo che le premesse per vincere uno slam c’erano

213
proio 19-04-2016 19:09

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da tommaso

Scritto da gbuttit

Scritto da Koko
@ pinkfloyd (#1578295)
Certamente anche giocare di rimessa e aspettare gli errori è giocare a tennis e può essere molto fruttuoso. Sostanzialmente però serve poco ad altissimi livelli (per vincere slam) e al massimo si può diventare una Errani.

E secondo te, da tutti i punti di vista (risultati, prestigio, soldi…) é meglio diventare una Errani o una Giorgi?

Credo che sia giusto tirare le somme a fine carriera. Sara ha 4 anni e 8 mesi in più di Camila.

(ad esempio una Giorgi finalista slam mi sembra fantascienza…).

E una Schiavone vincitrice Slam a 30 anni, quando aveva l’età della Giorgi l’avresti mai immaginata?

La Schiavone all’età di Camila aveva già giocato una finale in un premier nonché già raggiunto 2 volte i quarti di finale negli slam. A 21 anni chiuse la stagione come n. 30 del mondo, e a 23 e 24 anni come 20 e 19, rispettivamente.

212
drummer 19-04-2016 19:09

Scritto da Golden Lady

Scritto da sarita

Scritto da magilla
@ andreandre (#1578359)
e ora per parcondicio voglio la pagella di orecchio!!!!!…a lei e al padre!!!!

Quotazzo

Bah.. quello è stato un articolo davvero pessimo, la vorrei vedere anch’io la pagella a questo punto..

211
Andri60 (Guest) 19-04-2016 19:05

Scusate, ma la Giorgi ha fatto tutto sto casino per non giocare le FedCup e a Stoccarda non ha fatto un turno…..

210
Virgili Federer 6-1 6-0 (Guest) 19-04-2016 18:49

Scritto da Gaz

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
La terra è da arrotine e pallettare. Troppo insulsa e noiosa per noi. Trionferemo a Wimbledon (p.s. la beck mi è sembrata la regina delle pallettare, una pallettera versione 2.0.)

Ecco allora non ci accompagnare durante la stagione su terra(lasciaci pure a noi questa sofferenza) ma aspettacci direttamente a Wimbledon dove ti raggiungeremo con un po’di frizzantini per brindare tutti insieme al termine del torneo.

Ma a me piace stare in compagnia. Da tempo ho imparato a convivere con chi la pensa diversamente, anche se sbaglia 🙂

209
Gaz (Guest) 19-04-2016 18:41

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
La terra è da arrotine e pallettare. Troppo insulsa e noiosa per noi. Trionferemo a Wimbledon (p.s. la beck mi è sembrata la regina delle pallettare, una pallettera versione 2.0.)

Ecco allora non ci accompagnare durante la stagione su terra(lasciaci pure a noi questa sofferenza) ma aspettacci direttamente a Wimbledon dove ti raggiungeremo con un po’di frizzantini per brindare tutti insieme al termine del torneo.

208
Golden Lady (Guest) 19-04-2016 18:36

Scritto da Andrea not Petkovic

Scritto da Golden Lady

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
La terra è da arrotine e pallettare. Troppo insulsa e noiosa per noi. Trionferemo a Wimbledon (p.s. la beck mi è sembrata la regina delle pallettare, una pallettera versione 2.0.)

Non puoi pensarle veramente queste cose, dai. Se dici sul serio, sono molto preoccupata per te.

Ma da uno che ha come nome Virgili Federer 61 60 cosa ti aspetti

All’inizio pensavo fosse un nickname ironico! Ora devo cambiare idea! Lui ci crede veramente che possa andare così XD

207
Sandro G. 19-04-2016 18:29

Scritto da Giuli
@ Sandro G. (#1578252)
Per tua fortuna,oltre a non seguire le classifiche, non segui le polemiche!

Prendo spunto da questo messaggio ne condivido solo uno perché in tanti mi avete risposto. .. che io non ho detto nulla di male col mio primo messaggio dove facevo riferimento alla Vinci. .. ripeto non sapevo che lei giocava il doppio con la Beck in questo torneo ne tanto meno che frequentano lo stessa struttura di tennis… pensavo di dire una cosa carina nel pensare fosse a vedere la Camila giocare.. non volevate alcuni di voi solidarietà tra le alte te azzurre. ? Ovvio no. … chiedo scusa la prox mi informerò meglio prima di dire una cavolata.. cordialmente.

206
Andrea not Petkovic 19-04-2016 18:27

Scritto da Golden Lady

Scritto da Virgili Federer 6-1 6-0
La terra è da arrotine e pallettare. Troppo insulsa e noiosa per noi. Trionferemo a Wimbledon (p.s. la beck mi è sembrata la regina delle pallettare, una pallettera versione 2.0.)

Non puoi pensarle veramente queste cose, dai. Se dici sul serio, sono molto preoccupata per te.

Ma da uno che ha come nome Virgili Federer 61 60 cosa ti aspetti :mrgreen:

205
Luigi44 (Guest) 19-04-2016 18:24

Scritto da I love tennis
La tedesca molto incisiva col dritto,la Giorgi troppo ferma sugli spostamenti.Chiaramente brutta prestazione,si rifarà presto,dando magari degli schiaffoni morali a quei soloni della Fit.

Si rifarà presto? 😆 😆 😆 😆

204
BennyLions 19-04-2016 18:19

Crisis

203
Fighter 90 19-04-2016 18:18

@ isyde (#1578461)

Ovviamente no, anche perché ancora non ricordo un quarto di finale a Wimbledon della Giorgi, anzi a dire il vero non ne ricordo nemmeno uno, non dico in uno slam, ma neanche in un premier five.
Purtroppo è molto sopravvalutata: c’è una grande illusione in ogni suo torneo, con conseguente grande delusione ad ogni risultato non proporzionato alle aspettative di chi la considera un grande talento.

202
Elpioco 19-04-2016 18:14

Il più grande problema della giorgi è’ in difesa specialmente in allungo quando è’ costretta ad allungarsi o a remare da fondo perde spesso e volentieri il punto a 0 fase difensiva

201