Circuito WTA Copertina, WTA

WTA Rio de Janeiro: Francesca da applausi. L’azzurra a 36 anni conquista il torneo di Rio. Settimo titolo in carriera

21/02/2016 21:49 224 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, n.132 del mondo
Francesca Schiavone classe 1980, n.132 del mondo

Ci emoziona Francesca Schiavone che conquista a 36 anni il torneo WTA International di Rio de Janeiro ($250,000, terra).
L’ex top ten italiana ha sconfitto in finale l’americana Shelby Rogers, classe 1992, n.131 WTA, con il risultato di 26 62 62 in 1 ora e 45 minuti di partita.

Per la Schiavone è il settimo successo in carriera nel circuito maggiore.
L’azzurra non vinceva un torneo da 3 anni quando vinse a Marrakech.

Winner (7): 2016 – Rio de Janeiro – 2013 – Marrakech; 2012 – Strasbourg; 2010 – Barcelona, Roland Garros; 2009 – Moscow; 2007 – Bad Gastein.


Nel primo set Francesca avanti per 2 a 1, senza break, subiva un duro parziale di cinque game consecutivi (i break al quinto e settimo gioco), con l’americana che sul 5 a 2, teneva ai vantaggi il turno di servizio (ma senza annullare palla break), ed alla terza palla set a disposizione conquistava la frazione per 6 a 2.

Nel secondo set la Schiavone sotto di un break, il servizio perso nel primo game, piazzava un bel parziale di quattro gioco consecutivi, portandosi sul 4 a 1 e con l’americana che diventava molto fallosa e commetteva diversi errori gratuiti, come il break conquistato da Francesca nel quarto gioco, con la Rogers che mandava un facile smash fuori sul break point.
La Schiavone poi piazzava un nuovo break nell’ottavo game (a 30) e vinceva la frazione per 6 a 2.

Nel terzo set l’ex top ten italiana dopo aver mancato due palle break nel quarto gioco, dal 2 pari, 40-30, metteva a segno un bellissimo parziale di nove punti consecutivi, portandosi sul 5 a 2.
Nell’ottavo gioco la campionessa milanese giocava un discreto game conquistando anche due bellissimi punti e poi dopo aver mancato un match point, dal 40 pari, l’americana commetteva due errori gratuiti consecutivi, cedeva il servizio e Francesca poteva alzare le mani al cielo per la conquista del titolo a Rio.




BRA WTA International Rio De Janeiro – Terra
F Schiavone ITA – Rogers USA (0-0) ore 19:30

WTA Rio De Janeiro
Francesca Schiavone
2
6
6
Shelby Rogers
6
2
2
Vincitore: F. SCHIAVONE

01:47:15
4 Aces 0
3 Double Faults 4
61% 1st Serve % 67%
31/41 (76%) 1st Serve Points Won 34/53 (64%)
11/26 (42%) 2nd Serve Points Won 9/26 (35%)
1/4 (25%) Break Points Saved 4/9 (44%)
12 Service Games Played 12
19/53 (36%) 1st Return Points Won 10/41 (24%)
17/26 (65%) 2nd Return Points Won 15/26 (58%)
5/9 (56%) Break Points Won 3/4 (75%)
12 Return Games Played 12
42/67 (63%) Total Service Points Won 43/79 (54%)
36/79 (46%) Total Return Points Won 25/67 (37%)
78/146 (53%) Total Points Won 68/146 (47%)

Rogers USA – Schiavone ITA
Oct 13, 1992 Birthday: Jun 23, 1980
23 years Age: 35 years
United States United States Country: Italy Italy
131 Current rank: 132
70 (Sep 15, 2014) Highest rank: 4 (May 02, 2011)
286 Total matches: 893
$0 Prize money: $10 570 286
427 Points: 427
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , ,

224 commenti. Lasciane uno!

Jim Courier (Guest) 22-02-2016 15:29

Verissimo

Scritto da ASHTONEATON
Grande SCHIAVO!!!
Bella vittoria a coronamento di una carriera meravigliosa…
sei una guerriera straordinaria e sinceramente fossi in te un sassolino nei confronti degli Australiani me lo toglierei….
Meritavi tutta la vita una WC per la continuazione del tuo record di presenze consecutivi negli Slam!!!
Non finirò mai di ringraziarti per aver vinto Il Roland Garros!!!

Verissimo, una WC x una carriera straordinaria…se la era ben meritata. Ma adesso avanti col Roland Garros

224
temmi (Guest) 22-02-2016 13:07

Scritto da Gianni

Scritto da fabio

Scritto da anto13.08.2001
Dire che il tennis femminile italiano è in crisi non è ammissibile.Perché vincere tre tornei(di cui due premier) in una settimana va bene oltre la difficile situazione delle altre azzurre,evidentemente mal gestite dall’alto.In ogni caso,considerando tutti i risultati avvenuti soprattutto negli ultimi sette anni,mi viene da dire che l’Italia è il paese più forte a livello femminile di sempre.E che non possono sempre arrivare grandiosi risultati,è solo che siamo stati viziati in gran parte dalle 4 regine,ma anche dalla federazione e da chi gestisce la situazione.Vi prego di condividere.

Il problema è il futuro.
Francesca giocherà ancora per poco…idem Roberta.
Rimarrà Sara,la Giorgi incompiuta e la Knapp quando i tanti infortuni le permetteranno di giocare.
Dietro poco purtroppo;attualmente concordo con te…non siamo in crisi,ma tra un paio d’anni lo saremo.

Concordo in pieno … Se si va leggere l’attuale classifica WTA ci si accorge che quelle citate sono tutte nelle top 100 ma poi c’è un buco clamoroso (nell’ordine Martina Caregaro 254, Giulia Gatto Monticone 289, Alice Matteucci 326). Che significa, in prospettiva, non solo non vincere più i tornei WTA, ma neanche riuscire a disputarli!!!

Aggiungo: a 20 anni (alla fine dell’anno del 20° compleanno) le fab four erano già ampiamente nelle 100, come pure la Knapp (Camila 149, ma finisce gli anni proprio il 31 dic, l’anno dopo era nelle 100). Gli attuali rincalzi ventenni navigano oltre la pos. 300, la speranza è che le migliori delle classi 96-97 facciano un deciso balzo di qualità quest’anno. C’è da dire che se le top player attuali sono mediamente inferiori a quelle della generazione delle fab4, il livello medio delle giocatrici (orientativamente fino alla pos.200) si è alzato notevolmente.

223
Fighter 90 22-02-2016 12:49

Parto dal fare i complimenti a Francesca, davvero commovente ieri, una campionessa dotata di grande umiltà e stile, qualità che non appartengono a tutte.
Quello che mi ha impressionato ieri, è stata la sua preparazione fisica nel terzo parziale, con dei recuperi notevoli e un’ottima copertura del campo, davvero brava.

E pensare che fino a pochi giorni fa,molti sostenevano che il tennis italiano fosse finito, di certo dietro le migliori attualmente non abbiamo giocatrici di immediata prospettiva, ma delle giovani promesse(Pieri, Paolini, Matteucci, la stessa Burnett ed altre ancora)se ben supportate, potrebbero in futuro raggiungere dei buoni traguardi, anche se difficilmente saranno ripercorribili questi risultati. :wink:

222
king_scipion66 22-02-2016 12:21

Scritto da Fede-rer

Scritto da Yes2.0

Scritto da Rodolfo
Certo che 7 titoli sono veramente pochini per una ex numero 4…..

Certo, ma come ha già detto qualcuno, bisogna anche vedere contro chi giocava questa ex numero 4 del mondo, chi erano le sue avversarie nel fiore degli anni di attività tennistica. Francesca giocava le sue finali contro Henin, Clijsters, Davenport, Mary Pierce… Campionesse plurivincitrici slam!
E nei vari tornei, una come Francesca, che ha per anni viaggiato tra le top 20, quindi con una buonissima tds negli slam/Premier, agli ottavi poteva tranquillamente ritrovarsi una Venus Williams all’apice della carriera, una Henin, una Hingis, una Clijsters, una Zvonareva o Safina, o Mauresmo, e magari dopo essere arrivata da battaglie del terzo turno contro Patty Schneyder, Kuznestova, Dementieva e via dicendo. Insomma, Francesca (ma anche Flavia) ha giocato i suoi anni migliori in un periodo di grande competitività del tennis femminile, testimoniato anche dall’impossibilità per Serena, di essere dominatrice assoluta di un circuito che si trova adesso standardizzato verso una livello sicuramente non eccellente.

Pienamente d’accordo! Il livello è sceso… Siamo in una fase di passaggio… Non ci sono più le grandi campionesse da te elencate e siamo in una fase di “inter-regno”. La Williams resisterà ancora un po’ e non penso proprio che le varie Halep e Radwanska siano le candidate a raccoglierne lo scettro. Penso che si dovrà aspettare (non molto) la completa esplosione della Bencic (per me futura n°1) e di qualche altro fenomeno che per ora ancora non si avvista ancora all’orizzonte. In questo “vuoto di potere” ad ogni torneo si possono registrare delle grandi sorprese e le nostre bravissime ragazze ne stanno approfittando alla grandissima! Francesca avrà anche vinto solo 7 trofei, ma uno è uno slam, direi che ci metterei la firma subito… Soprattutto considerando che non è stato un caso dato che l’anno successivo è arrivata in finale!

Quoto. Quello che avete scritto è vangelo!!

221
ASHTONEATON 22-02-2016 12:05

Grande SCHIAVO!!!
Bella vittoria a coronamento di una carriera meravigliosa…
sei una guerriera straordinaria e sinceramente fossi in te un sassolino nei confronti degli Australiani me lo toglierei….
Meritavi tutta la vita una WC per la continuazione del tuo record di presenze consecutivi negli Slam!!!
Non finirò mai di ringraziarti per aver vinto Il Roland Garros!!!

220
Fede-rer 22-02-2016 11:42

Scritto da Yes2.0

Scritto da Rodolfo
Certo che 7 titoli sono veramente pochini per una ex numero 4…..

Certo, ma come ha già detto qualcuno, bisogna anche vedere contro chi giocava questa ex numero 4 del mondo, chi erano le sue avversarie nel fiore degli anni di attività tennistica. Francesca giocava le sue finali contro Henin, Clijsters, Davenport, Mary Pierce… Campionesse plurivincitrici slam!
E nei vari tornei, una come Francesca, che ha per anni viaggiato tra le top 20, quindi con una buonissima tds negli slam/Premier, agli ottavi poteva tranquillamente ritrovarsi una Venus Williams all’apice della carriera, una Henin, una Hingis, una Clijsters, una Zvonareva o Safina, o Mauresmo, e magari dopo essere arrivata da battaglie del terzo turno contro Patty Schneyder, Kuznestova, Dementieva e via dicendo. Insomma, Francesca (ma anche Flavia) ha giocato i suoi anni migliori in un periodo di grande competitività del tennis femminile, testimoniato anche dall’impossibilità per Serena, di essere dominatrice assoluta di un circuito che si trova adesso standardizzato verso una livello sicuramente non eccellente.

Pienamente d’accordo! Il livello è sceso… Siamo in una fase di passaggio… Non ci sono più le grandi campionesse da te elencate e siamo in una fase di “inter-regno”. La Williams resisterà ancora un po’ e non penso proprio che le varie Halep e Radwanska siano le candidate a raccoglierne lo scettro. Penso che si dovrà aspettare (non molto) la completa esplosione della Bencic (per me futura n°1) e di qualche altro fenomeno che per ora ancora non si avvista ancora all’orizzonte. In questo “vuoto di potere” ad ogni torneo si possono registrare delle grandi sorprese e le nostre bravissime ragazze ne stanno approfittando alla grandissima! Francesca avrà anche vinto solo 7 trofei, ma uno è uno slam, direi che ci metterei la firma subito… Soprattutto considerando che non è stato un caso dato che l’anno successivo è arrivata in finale!

219
Yes2.0 22-02-2016 11:17

Scritto da Rodolfo
Certo che 7 titoli sono veramente pochini per una ex numero 4…..

Certo, ma come ha già detto qualcuno, bisogna anche vedere contro chi giocava questa ex numero 4 del mondo, chi erano le sue avversarie nel fiore degli anni di attività tennistica. Francesca giocava le sue finali contro Henin, Clijsters, Davenport, Mary Pierce… Campionesse plurivincitrici slam!
E nei vari tornei, una come Francesca, che ha per anni viaggiato tra le top 20, quindi con una buonissima tds negli slam/Premier, agli ottavi poteva tranquillamente ritrovarsi una Venus Williams all’apice della carriera, una Henin, una Hingis, una Clijsters, una Zvonareva o Safina, o Mauresmo, e magari dopo essere arrivata da battaglie del terzo turno contro Patty Schneyder, Kuznestova, Dementieva e via dicendo. Insomma, Francesca (ma anche Flavia) ha giocato i suoi anni migliori in un periodo di grande competitività del tennis femminile, testimoniato anche dall’impossibilità per Serena, di essere dominatrice assoluta di un circuito che si trova adesso standardizzato verso una livello sicuramente non eccellente.

218
IndoorClay 22-02-2016 10:41

Scritto da Golden Lady

Scritto da Hagakure

Scritto da ragazz cioè
spero solo vogliano fare presto un film su queste 4 fantastiche ragazze che tanto hanno dato al tennis italiano portandolo in vetta al mondo….
PS: sono aperti i casting per i ruoli di sara, roberta e della schiavo… chi si candida????

E Flavia no? :-/

Si è anche uno che fa Barazza ci serva:-)

217
IndoorClay 22-02-2016 10:24

Allora stare senza coach funziona! Anche Kyrgios senza allenatore in questo periodo !

216
Golden Lady (Guest) 22-02-2016 09:22

Scritto da Hagakure

Scritto da ragazz cioè
spero solo vogliano fare presto un film su queste 4 fantastiche ragazze che tanto hanno dato al tennis italiano portandolo in vetta al mondo….
PS: sono aperti i casting per i ruoli di sara, roberta e della schiavo… chi si candida????

E Flavia no? :-/

215
Haas78 (Guest) 22-02-2016 09:21

Bravissima, 3 vittorie delle nostre in pochi gg, non male :wink:

214
frittella (Guest) 22-02-2016 09:16

la felicità di francesca a fine match racchiude la bellezza dello sport.
di questo sport.

213
Luke (Guest) 22-02-2016 08:52

Maestosa/e !!!

212
Rodolfo (Guest) 22-02-2016 08:41

Scritto da Carlo

Scritto da anto13.08.2001
Dire che il tennis femminile italiano è in crisi non è ammissibile.Perché vincere tre tornei(di cui due premier) in una settimana va bene oltre la difficile situazione delle altre azzurre,evidentemente mal gestite dall’alto.In ogni caso,considerando tutti i risultati avvenuti soprattutto negli ultimi sette anni,mi viene da dire che l’Italia è il paese più forte a livello femminile di sempre.E che non possono sempre arrivare grandiosi risultati,è solo che siamo stati viziati in gran parte dalle 4 regine,ma anche dalla federazione e da chi gestisce la situazione.Vi prego di condividere.

Non condivido.
Il merito di questi successi è individuale, di ragazze straordinarie.
Vederci un merito del “sistema” Italia è del tutto fuorviante.
L’Italia come “sistema” è quella che è stata strapazzata dalla Francia in Fed Cup e che rischia fortemente di andare in serie B (World Group 2) ad Aprile con la Spagna.
I meriti individuali niente hanno a che spartire con le carenze strutturali.
Un po’ come quando qualcuno dice che i 2200 miliardi di debito dello stato italiano non sono un problema, perchè i cittadini italiani hanno un risparmio anche maggiore.
Quindi ancora maggior valore ai successi delle nostre ragazze, in niente favorito dalle nostre istituzioni, che se ne appropriano malandrinamente ed immeritatamente la paternità.

Come fai a scrivere in grassetto? GGrazie

211
groucho1971 (Guest) 22-02-2016 08:38

3 titoli in 14 giorni! viva il tennis italiano, viva le nostre donne!

210
rovescioinback (Guest) 22-02-2016 08:38

non l’avrei immaginato e per questo CHAPEAU!!! TANTO DI CAPPELLO!!!
Ho visto la partita e ha fatto 5/6 numeri da paura (vedi il pallonetto in controbalzo di rovescio del 3 set)

209
Rodolfo (Guest) 22-02-2016 08:32

Certo che 7 titoli sono veramente pochini per una ex numero 4…..

208
Hagakure (Guest) 22-02-2016 08:15

Scritto da ragazz cioè
spero solo vogliano fare presto un film su queste 4 fantastiche ragazze che tanto hanno dato al tennis italiano portandolo in vetta al mondo….
PS: sono aperti i casting per i ruoli di sara, roberta e della schiavo… chi si candida????

207
fabio 22-02-2016 07:59

Scritto da Cristian

Scritto da fabio

Scritto da Enrico D’Agostino
Guardacaso la Vinci fa gli auguri su Twitter alla Schiavone e non alla Errani. C’è aria di rottura

Direi che il loro rapporto sia rotto ormai da tempo

Come il fratello della Errani ha fatto gli auguri a Francesca su Facebook ma non a Roberta settimana scorsa!

Ulteriore dimostrazione…

206
robibini (Guest) 22-02-2016 06:51

Brava Francesca ci voleva, successo importantissimo per qualifica al Rolland Gar

205
Cristian (Guest) 22-02-2016 01:01

Scritto da fabio

Scritto da Enrico D’Agostino
Guardacaso la Vinci fa gli auguri su Twitter alla Schiavone e non alla Errani. C’è aria di rottura

Direi che il loro rapporto sia rotto ormai da tempo

Come il fratello della Errani ha fatto gli auguri a Francesca su Facebook ma non a Roberta settimana scorsa!

204
marypierce 22-02-2016 00:59

Oddio l’avevo lasciata sotto di un set e di un break e me la ritrovo vincitrice. Grandissima. 7 giorni fa non avrei scommesso un centesimo su di lei.

Ma poi la felicità che sprizzava da tutti i pori. Un piacere vederla giocare, vincere e festeggiare così. Grazie Francesca per avermi insegnato che c’è sempre una possibilità di vincere anche quando tutti ti danno per spacciata.

203
fabio 22-02-2016 00:42

Scritto da Enrico D’Agostino
Guardacaso la Vinci fa gli auguri su Twitter alla Schiavone e non alla Errani. C’è aria di rottura

Direi che il loro rapporto sia rotto ormai da tempo :wink:

202
proio 22-02-2016 00:27

Scritto da Sandro G.
Al momento Francesca non ha coach. .. ha però un’amica diciamo così

Si dice fidanzata. Siamo nel 2016.

201

Lascia un commento