Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Rafael Nadal: “Io non sono Roger Federer, io sono Rafael Nadal. Lui ha il suo stile, io ho il mio. Non so se ritornerò al n.1 del mondo”

10/12/2015 14:32 9 commenti
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo
Rafael Nadal classe 1986, n.5 del mondo

Rafael Nadal, che per la prima volta dal 2005 non è riuscito a trionfare in un Grand Slam, ha dichiarato che non vede ragione per cui dovrebbe stravolgere il proprio stile di gioco. Lo spagnolo, i cui trionfi nei quattro quattro tornei più prestigiosi al mondo sono ben 14, pur avendo vinto tre titoli nel 2015 non ha mai raggiunto le semifinali in un major.

“Io non sono Roger Federer, io sono Rafael Nadal. Lui ha il suo stile, io ho il mio”, ha commentato Nadal ad AFP. “E’ ovvio che, nell’arco della mia carriera, ho sempre cercato di migliorarmi il più possibile ed ho lavorato duramente per diventare un giocatore sempre migliore. E se migliorerò in futuro la mia carriera avrà altri anni davanti”.

Nadal ha ventinove anni, mentre Roger Federer (17 Grand Slam nel suo palmarés) ne ha trentaquattro. Quest’anno, lo svizzero ha disputato la finale a Wimbledon ed agli U.S. Open e ha vinto sei titoli, compreso il Masters1000 di Cincinnati. Lo score personale contro Nadal, tuttavia, fa registrare 11 vittorie e 23 sconfitte.

Secondo i più, l’annata di Nadal non è stata brillante. Il maiorchino, tuttavia, ha esibito forti segnali di ripresa verso la fine della stagione ed ha chiuso da numero 5 del mondo. Alle ATP World Tour Finals, prima di cadere sconfitto per mano di Novak Djokovic, ha battuto Stan Wawrinka, Andy Murray e David Ferrer.

“E’ chiaro che la mia non sia stata la migliore delle stagioni, ma sono 5° al mondo e questo non è affatto un disastro”, ha analizzato Nadal che, però, non si è voluto sbilanciare riguardo un’eventuale ritorno sul tetto del ranking. “Non so se ci tornerò, io sto comunque lavorando al massimo per essere competitivo nei tornei più importanti e provarci ancora”.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

9 commenti. Lasciane uno!

Marco (Guest) 11-12-2015 14:53

Scritto da R.N
Signor luminare, ma te il tennis lo segui?

il luminare era quello che aveva pronosticato Nadal vincotore delle finals di Londra, se non ricordo male.

Vale per tutti, non bastano chiacchiere, occorre mettere soldi a garanzia delle proprie idee!

9
forza rafa (Guest) 11-12-2015 10:25

@ il luminare (#1496797)

@ il luminare (#1496797)

ma veramente dici che rafa ha più possibilità sul veloce che sulla terra? ma lo segui il tennis?
:shock:

8
carlitos (Guest) 11-12-2015 07:31

Io penso che rafa pur volendolo,non riuscirebbe a cambiar il suo stile di gioco,nemmeno di poco. Non me lo vedo proprio benire a rete,pur essendo bravo quando lo fa

7
R.N (Guest) 10-12-2015 23:03

Signor luminare, ma te il tennis lo segui?

6
Paolo (Guest) 10-12-2015 16:16

@ il luminare (#1496797)

veramente se Nole continuerà a giocare così tutti gli slam non saranno roba per nessuno non solo per Rafa

5
Shuzo (Guest) 10-12-2015 15:26

Personalmente penso che, nonostante il 2015 non sia stata una stagione all’altezza delle precedenti, in rapporto all’età e allo stress a cui sottopone il suo fisico con tutte le problematiche che ne seguono, è stata comunque un’annata straordinaria. Soprattutto è straordinario come sia riuscito a risalire la china. Certo, non ha battuto Djokovic, ma chi è in grado di riuscirci oggi? La vittoria di Wawrinka nella finale del RG è stata un autentico miracolo, come è un autentico miracolo che dopo il serbo e Federer resti lui il migliore.

4
Paolo (Guest) 10-12-2015 15:08

bravissimo dichiarazioni che non fanno una grinza tutto giusto ciò che ha detto, sei un grande e non ti curare degli altri

3
kev (Guest) 10-12-2015 14:58

io non sono Rafael Nadal , io sono Kev.

2
il luminare (Guest) 10-12-2015 14:53

caro nadal ti rimane solo lo usopen2016, xchè gli altri 3 slam non sono roba x te, olimpiadi comprese :wink:

1

Lascia un commento