WTA Finals - Day 7 Copertina, WTA

WTA Finals – Singapore: Risultati Completi Semifinali singolo e doppio. Petra Kvitova elimina Maria Sharapova e sfidera ora in finale Aga la Maga che ha battuto Garbine Muguruza

31/10/2015 13:40 112 commenti
Risultati da Singapore
Risultati da Singapore

Questo il programma con il Live dettagliato della sesta giornata delle WTA Finals di Singapore ($7.000.000, hard).

Vittoria di Agnieszka Radwanska che vince una partita importantissima, raggiungendo il secondo miglior risultato in carriera, paragonabile quasi alla finale di Wimbledon del 2012, dopo aver battuto Garbine Muguruza per 75 al terzo set.
Fatale alla Muguruza il dodicesimo gioco del terzo parziale quando ha ceduto a 15 il turno di battuta dopo aver commesso anche un doppio fallo.

Nella seconda semifinale successo di Petra Kvitova che elimina Maria Sharapova per 63 76 (3).
Da segnalare che nel secondo parziale Petra sotto per 1 a 5, ha messo a segno un grande recupero annullando anche un set point sul 3 a 5, 30-40 ed era alla battuta, prima di chiudere la partita al tiebreak per 7 punti a 3.

Domani quindi si sfideranno in finale Petra Kvitova e Agnieszka Radwanska con le due giocatrici che hanno perso nel corso del torneo ben due partite a testa.




SGP Semifinali


Stadium – Ora italiana: 05:30 (ora locale: 12:30 pm)
1. [1] Martina Hingis SUI / Sania Mirza IND vs [3] Hao-Ching Chan TPE / Yung-Jan Chan TPE

WTA Singapore
Martina Hingis / Sania Mirza [1]
6
6
Hao-Ching Chan / Yung-Jan Chan [3]
4
2
Vincitori: HINGIS / MIRZA

2. [2] Garbiñe Muguruza ESP vs [5] Agnieszka Radwanska POL (non prima ore: 08:00)

WTA Singapore
Garbiñe Muguruza [2]
7
3
5
Agnieszka Radwanska [5]
6
6
7
Vincitore: A. RADWANSKA

3. [3] Maria Sharapova RUS vs [4] Petra Kvitova CZE (non prima ore: 11:30)

WTA Singapore
Maria Sharapova [3]
3
6
Petra Kvitova [4]
6
7
Vincitore: P. KVITOVA

4. [8] Garbiñe Muguruza ESP / Carla Suárez Navarro ESP vs [7] Andrea Hlavackova CZE / Lucie Hradecka CZE

WTA Singapore
Garbiñe Muguruza / Carla Suárez Navarro [8]
7
6
Andrea Hlavackova / Lucie Hradecka [7]
6
0
Vincitori: MUGURUZA / SUAREZ NAVARRO


TAG: , , , , ,

112 commenti. Lasciane uno!

Miiiiii (Guest) 01-11-2015 11:16

@ Carlo (#1482269)

Nel tuo ragionamento davvero mi sfugge la logica che porta dall’analisi dei risultati alla conclusione sul livello (basso) del tennis. Se per dire fossero stati coetanei e avessero giocato contemporaneamente John McE, Borg, Connors, Lendl, Edberg, Becker, Sampras, Nole, Roger, Nadal, e metticene pure qualcun altro che sicuramente manca alla lista, ti ritroveresti anche nel maschile con statistiche simili a quelle che hai descritto per il femminile: ne trarresti la conclusione che il livello è basso?

112
Angelmax57 01-11-2015 09:30

Scritto da Wotan tennis
@ Luca_nl (#1482406)
Infatti non c’è niente altro da dire.
Ma ricorda che nelle competizioni importanti (olimpiadi o mondiali) non partecipano solo 8 nuotatori ma prima ci sono 8 batterie composte da 8 atleti il che arriva a 64 partecipanti, il che li avvicina più ad un torneo normale che alle finals di tennis.
Se poi tutti, a cominciare dai tennisti, la pensano in questo modo e solo tu in modo diverso dovresti provare a fare un po’ di autocritica.
Quanto alla Bartoli è stata una vincitrice degna di un torneo dello slam, visto che già qualche anno prima era andata in finale a Wimbledon, battendo in semi nientemeno che Justine Henen che in quel momento era numero 1 assoluta, perse quell’anno solo tre partite e batteva regolarmente Serenona, anche nei quarti di quel Wimblemdon dove poi perse con Marione. Si deduce quindi che la Bartoli non era l’ultima arrivata, è stata grande a cogliere la sua occasione.

Però se ci pensi bene, nel basket le squadre che hanno ottenuto le prime posizioni nell’intera stagione agonistica, si giocano lo scudetto nei Play-Off mentre le altre squadre stanno a guardare, proprio come nel tennis alle Finals.
L’unica differenza è che da una parte si gioca uno sport di squadra e dall’altra uno sport individuale, ma la sostanza non cambia.

111
gbuttit 31-10-2015 23:05

Scritto da alex63
@ Luca_nl (#1482404)
Sharapova e il Suo angolo….
Non hanno ragionato bene…
Hanno pensato che facendo fuori Flavia avrebbero battuto facile la Kerber non avevano fatto i conti con la Safarova
E spero visto che hanno voluto sbarrare la strada a Flavia
Spero le sorelle Ceche la battano anche in Fed Cup
Cosi forse in futuro la Signora Sharapova sarà piu umile e meno presuntuosa….

Mamma mia che mentalità contorta… la Sharapova ha semplicemente giocato per vincere come qualunque professionista dovrebbe fare (e come ha fatto anche la Safarova o la Halep l’anno scorso…).
I vostri calcoli contorti frutto di dietrologia tipicamente italiana permeata di pessima cultura calcistica non le saranno neanche passati per la testa…

110
alex63 (Guest) 31-10-2015 22:07

@ Luca_nl (#1482404)

Sharapova e il Suo angolo….
Non hanno ragionato bene…
Hanno pensato che facendo fuori Flavia avrebbero battuto facile la Kerber non avevano fatto i conti con la Safarova
E spero visto che hanno voluto sbarrare la strada a Flavia
Spero le sorelle Ceche la battano anche in Fed Cup
Cosi forse in futuro la Signora Sharapova sarà piu umile e meno presuntuosa….

109
Wotan tennis 31-10-2015 19:56

@ Luca_nl (#1482406)

Infatti non c’è niente altro da dire.
Ma ricorda che nelle competizioni importanti (olimpiadi o mondiali) non partecipano solo 8 nuotatori ma prima ci sono 8 batterie composte da 8 atleti il che arriva a 64 partecipanti, il che li avvicina più ad un torneo normale che alle finals di tennis.
Se poi tutti, a cominciare dai tennisti, la pensano in questo modo e solo tu in modo diverso dovresti provare a fare un po’ di autocritica.
Quanto alla Bartoli è stata una vincitrice degna di un torneo dello slam, visto che già qualche anno prima era andata in finale a Wimbledon, battendo in semi nientemeno che Justine Henen che in quel momento era numero 1 assoluta, perse quell’anno solo tre partite e batteva regolarmente Serenona, anche nei quarti di quel Wimblemdon dove poi perse con Marione. Si deduce quindi che la Bartoli non era l’ultima arrivata, è stata grande a cogliere la sua occasione.

108
STE (Guest) 31-10-2015 19:30

Una cosa mi sembra certa: quel colpo puoi vederlo solo da Aga.

107
Luca_nl 31-10-2015 19:22

@ Wotan tennis (#1482402)

Stai a far confusione le Finals (chiamiamo le cose con il loro nome) sono come nel nuoto il risultato delle varie batterie, o come nel basket i play off sono il risultato dell’intera stagione.

Che vuoi fare una finale di nuoto a 128? Oppure i Play Off con tutte le squadre del campionato 😯

Non credo ci sia altro da aggiungere buona serata.

106
Luca_nl 31-10-2015 19:16

@ Fighter 90 (#1482390)

Continui a fare interpretazioni fantasiose.

Ti riporto il succo del discorso di quanto scritto prima:

“Il mio era un discorso diverso, relativo in particolare alla dichiarazione fatta subito dopo la fine del match da parte di Maria, in cui ha affermato senza mezzi termini che si è voluta prendere una piccola rivincita rispetto alle ultime due sconfitte, be forse avrebbe fatto meglio a pensare un pò di più all’obbiettivo Finals lasciando da parte rivalse inutili”

sperando che questa volta sia chiaro, altro non posso aggiungere se tu ci vedi rischieste di regali e simili, non so che dirti, pensa che in questi giorni ho pure scritto che Flavia deve fare solo mea culpa per non essere arrivata al Master in buone condizioni sin da subito, la Halep non era nulla di trascendetale ed il giorno Flavia ha giocato molto male, quindi è fuori a causa di quel match non tanto perchè Maria non gli ha fatto regali.

Poi sulla storia del set, se permetti ti ricordo che su 5 incontri tutti sono finiti in 3 set anche quando Flavia era una novellina del circuito ancora n.80 e Maria nonostante giovanissima era già n.24 e due mesi dopo vincerà Wimbledon, beh anche quel match fini in tre set lottati, insomma non credo sarebbe stato uno scandalo se anche a Singapore si fosse andati al terzo set.

Detto ciò ripeto, Flavia è uscita a causa del match perso malamente con la Halep, non sto a cercare scusanti di sorta.
Chissà se ora sarai contento e felice.

PS: Flavia sarà anche uscita ma ha battuto una Finalista, non mi pare poco roba.

105
Wotan tennis 31-10-2015 19:14

@ Luca_nl (#1482395)

Ti avevo risposto prima.
Il master è inferiore ad uno slam proprio perchè partecipano solo le prime 8, sarebbe come dire che in atletica un meating sia più importanti delle Olimpiadi perchè nei meating partecipano solo i primi 8 di ogni specialità mentre alle Olimpiadi ci sono atleti da tutte le parti del mondo. O siamo tutti solo dei patetici attaccati al passato perché consideriamo le olimpiadi superiori alle altre competizioni sportive?
Se le prime 8 fossero così superiori dovrebbero giocarsi sempre i quarti dei tornei dello slam fra di loro, cosa che non accade quasi mai: ci sarà un motivo.
Qui poi manca la super numero 1, quindi di cosa stai parlando, è un torneo già zoppo di suo.

104
Wotan tennis 31-10-2015 18:59

@ Fighter 90 (#1482390)

Io penso solo che Maria sia stata troppo poco scaramantica visto che le altre 3 volte che vinse le 3 partite nel girone perse il torneo, per scaramanzia avrebbe dovuto pensarci, infatti subito come legge del contrppasso le è capitata in semi la giocatrice peggiore che potesse capitarle, come le capitò anni fa quando decise di vincere la terza partita e le arrivò la Henen in semi. Avesse perso con Flavia avrebbe beccato la Muguruza stanca e probabilmente avrebbe vinto e mandato la Pennetta contro questa Kvitova scatenata. Non essere superstiziosi delle volte ti frega!

103
Luca_nl 31-10-2015 18:57

@ Wotan tennis (#1482383)

Senza offesa, ma la domanda se non hai capito, era personale per Pink.
Purtroppo qua non c’è il privato e l’ho dovuta mettere in pubblico.

A te avevo chiesto un’altra cosa, dove sta scritto che le Finals sono inferiori agli Slam?

Non hai risposto, te lo dico io è solo un luogo comune, legato ai sentimenti, semplicemente perchè gli Slam esistono da tanto tempo.

Ma comunque non sono il fondamento del tennis, come erroneamente si legge.
Pensa che negli anni di Barazzutti e Pannatta, non esisteva nemmeno un circuito unico, quindi mi dici che Finals potevano esistere?
E’ chiaro che allora aveva valore solo lo Slam, l’unico torneo a cui partecipavano i migliori.
Ma da allora è passata tanta acqua sotto i ponti.
Le cose cambiano e si evolvono.

La competizione tra le migliori 8 del mondo, che si disputa una sola volta all’anno, non può assolutamente essere messa sotto il livello degli “antichi Slam”, che si giocano ben 4 volte all’anno, soltanto perchè si ha paura di una specie di lesa maesta.

102
pinkfloyd 31-10-2015 18:53

@ Luca_nl (#1482373)

E’ una cosa accertata da tutti questa, Luca, non prendertela con me 🙂

A prescindere da chi vince lo Slam è una questione di tradizione, di come è nato il tennis. Di fondamento.
Che Bartoli vinca uno Slam ci può stare, visto che ce ne sono 4 all’anno e i vincitori Slam sono molti di più di quelli del Master.
Ma non c’entra nulla, il tennis è nato a Wimbledon praticamente e quello era già uno Slam e poi sono arrivati gli altri.
Ma il Master è arrivato dopo, molto dopo, solo negli anni ’70 se non sbaglio (almeno quello maschile).

101