Campionato Serie A1 Copertina, Generica

Campionato Serie A1: Domenica la seconda giornata. Prato con Camerin e Trevisan

15/10/2015 16:26 6 commenti
Nella foto Martina Trevisan
Nella foto Martina Trevisan

Seconda giornata del campionato di serie A1, domenica 18 ottobre, con la formazione femminile del Tennis Club Prato che giocherà in casa contro il Ct Albinea mentre gli uomini saranno a giocare a Trento contro l’Ata Battisti.

In campo alle 10 di domenica 18 ottobre con le donne che giocheranno 3 singolari e un doppio mentre in campo maschile ci saranno 4 singolari e due doppi. La partenza del team femminile è stata molto positiva con la vittoria al Tc Genova, campionesse in carica, in Liguria per 4-0 grazie alle affermazioni in singolare di Martina Trevisan, Maria Elena Camerin e di Lucrezia Stefanini e quella del doppio composto da Trevisan e Camerin.

“Brave le ragazze a vincere a Genova ma ora avremo due gare casalinghe – spiega il capitano Carla Mel – e dobbiamo confermare il risultato fatto a Genova per poi dare la possibilità alle nostre giovanissime, Peoni e Piccinetti, di giocare questo campionato di A1 grazie anche al pareggio nell’altro match disputato”. Al maschile è arrivato il pareggio per 3-3 con il Tc Schio e anche il match tra Due Ponti Roma e Ata Battisti Trento si è chiuso in parità “Sarà una gara difficile perchè giochiamo sui campi veloci al coperto – spiega il capitano Gianluca Rossi – il girone è molto equilibrato e dovremo essere sempre al massimo in ogni match. Schio aveva un giocatore come Cecchinato, tra i primi 100 al mondo, e questo fa la differenza ma noi siamo stati bravi a giocare come squadra”.


TAG: ,

6 commenti

Renato (Guest) 15-10-2015 22:52

Scritto da Lukas
Probabilmente aveva bisogno dei soldi dell’A1 per pagarsi la prossima stagione. Potreste finanziarla voi, così l’anno prossimo non ha bisogno di queste partite… o no?

Esatto. Per chi gioca i futures la serie A è la principale fonte di reddito per finanziarsi e quindi del tutto imprescindibile. Ragionevoli le perplessità di chi non conosce questo aspetto ma i toni andrebbero moderati a priori 😉

6
gido 15-10-2015 20:26

Ho sentito che a molti giocatori piace il campionato italiano a squadre: uniscono l’utile al dilettevole.
Martina e’ brava come il fratello e assai carina (bella foto della redazione)!

5
ska (Guest) 15-10-2015 17:24

io non ci vedo nulla di male.
A fine mese dobbiamo arrivare tutti, e questo è un modo onesto.
Quando arriverà, come spero intorno ai 100, potremmo riparlarne, ma ora mi sembra una scelta ragionevole

4
Lukas (Guest) 15-10-2015 17:24

Probabilmente aveva bisogno dei soldi dell’A1 per pagarsi la prossima stagione. Potreste finanziarla voi, così l’anno prossimo non ha bisogno di queste partite… o no?

3
Giulmark72 (Guest) 15-10-2015 17:07

@ Laura (#1472393)

Hai ragione!!! Veramente una cosa pietosa.

2
Laura (Guest) 15-10-2015 16:31

cioep; la trevisan si cancella da un 50k per giocare qui??
tristesss

1