Video del Giorno Copertina, Video

Video del Giorno: Roberta Vinci a Venus “vuoi un tè, un caffè?

02/10/2015 12:39 100 commenti
Video del Giorno: Roberta Vinci a Venus “vuoi anche un tè o un caffè?
Video del Giorno: Roberta Vinci a Venus “vuoi anche un tè o un caffè?

Siamo alla fine della partita tra Roberta Vinci e Venus Williams. a Wuhan.
L’americana, visibilmente infortunata alla gamba, perde molto tempo tra un punto e l’altro ed il Giudice di Sedia non richiama mai Venus. Sarebbe stato giusto almeno un warning.

Nel tiebreak del terzo set sul 4 a 6 con l’azzurra al servizio Roberta si sfoga in italiano, dopo che giù in precedenza aveva reguardito l’arbitro per le perdite di tempo di Venus e dice all’americana: “Vuoi un tè, un caffè??”.

Alla fine della partita la Vinci, visibilmente arrabbiata, stringe la mano nella maniera più fredda possibile a Venus ed esce dal campo.


Roberta Vinci: "Vuoin un tè un Caffè… di livetennisit


TAG: , ,

100 commenti. Lasciane uno!

andreandre 03-10-2015 01:38

Scritto da Luis
@ andreandre (#1462579)
L’hai sentito solo tu

lo puoi sentire anche tu.fatti un giro su youtube e digita “Williams vinci bitch” e sappimi dire

100
Cristian (Guest) 03-10-2015 00:55

Grande Roby!!!
cazzuta come non mai!

99
Giocopiatto (Guest) 03-10-2015 00:43

Il giudice di sedia si e’ comportato da vassallo incompetente.Ho sempre adorato Venus,ma in questa occasione e’ stata scorretta e irritantante all’ennesima potenza:comprensibilissima la reazione di Roberta!

98
panettone (Guest) 03-10-2015 00:04

Avrà pure ragione la Vinci,pero il suo nervosismo nel terzo set ha alterato la sua bella immagine che a mostrato precedentemente.

97
franz (Guest) 02-10-2015 23:39

Sì forse sarebbe stato più giusto prendersela con l arbitro
comunque non è successo nulla di clamoroso
lode onore e gloria a te vinci Roberta

96
Fan di Re Roger e Regina Venus (Guest) 02-10-2015 23:03

Dire che le pause di Venus siano dovute alla sua Bramante sete di vittoria è alquanto offensivo..non è stata scorretta non se la perdita di tempo e dovuto a cause fisiche. … avesse spaccato racchette – urlato tutto il tempo o che so fatto sceneggiate com’è solito far sua sorella lo capirei. .. e sarei io stesso ad ammetterlo. .. ma diamine anche la Pennetta dopo esser ritornata dal suo intervento al polso per qualche tempo durante le partite chiamava il fisio per farselo fasciare o massaggiare. .Murray pure lo faceva quando aveva problemi di schiena prima di operarsi…. e pure gliene furono sette contro

95
becuzzi_style (Guest) 02-10-2015 23:00

più che con Venus Roberta se la doveva prendere con se stessa…perdere contro un avvresario menomato sprecando varie occasioni e perdendo molti punti importanti è in primis un occasione sprecata

94
gas (Guest) 02-10-2015 23:00

@ Ktulu (#1462681)

Inconcepibile. Almeno un minuto.

93
kla (Guest) 02-10-2015 22:52

Scritto da utente non registrato
tipica italiana…è colpa degli arbitri,dell avversaria, degli mto…non è mai colpa nostra che sbagliamo un back a meta rete sul match point…con l eleganza nei modi si nasce non si puo acquisirla

e tu nei sei un esempio vivente

92
Koko (Guest) 02-10-2015 22:52

Non so se avete visto il video in cui l’allenatore della Vinci dice: forza è più vecchia di te! :lol:

91
kla (Guest) 02-10-2015 22:45

Scritto da Luca_nl
La differenza tra Roberta e Venus, sta nel fatto che la statunitense è abituata a vincere tornei di alto livello, l’italiana no, una rondine non fa primavera.
Tutto il resto è poco significativo.
Non credo Roberta fosse incavolata con Venus, probabile lo fosse più con se stessa, per aver sentito troppo l’importanza della posta in palio, in questo match aveva da perdere molto più lei di Venus, al contrario di quanto capitato a New York con Serena.
Questo era il suo quarto match contro Venus e ci ha perso come le tre volte precedenti, anzi oggi è riuscita per la prima volta a vincere un set.
La frase sul caffè, non è nulla di speciale e ci sta benissimo.
La stretta di mano finale poteva essere un pò più consona ad una Finalista degli US Open, ma non ne farei un dramma, è comprensibile, per Roberta sarebbe stata una vittoria che avrebbe prospettato scenari nuovi e di più alto livello.
Ora pensiamo al domani, in quanto il nuovo Super Master B, non è ancora in cassaforte quindi indispensabile un buon torneo a Pechino, per difendere la 15ma posizione, visto il livello della concorrenza.

Roberta avrebbe dovutoservire senza aspettare che Venus fosse pronta….avrei voluto vedere cosa avrebbe fatto quel clown che arbitrava

90
Mats 02-10-2015 22:20

@ Luca_nl (#1462679)

ma cosa c’entrano le differenze tra le due giocatrici?
c’è un regolamento e l’arbitro non è stato capace di farlo rispettare. il regolamento vale anche se sei #200 e stai perdendo 6-0 5-0.

ma scusa fai parte del team di Roberta che parli alla prima persona plurale in merito agli obiettivi della Vinci e di quello che per lei è…. “indispensabile”?

Roberta di rondini ce ne ha fatte vedere già talmente tante da far fiorire i prati… forse non ci vede bene

89
Caratti 02-10-2015 21:58

Il Tennis senza le Williams non perderà nulla. Sia da un punto di vista tecnico, sia da un punto di vista comportamentale.

88
Luca_nl 02-10-2015 21:35

ECCO LA CLASSIFICA PER LE FINALS 2015, DOPO I QUARTI DI WUHAN:
1) SERENA W. …….9.945 punti;
2) S. HALEP ……. 5.740 punti;
3) M. SHARAPOVA . 4.321 punti;
4) G. MUGURUZA .. 3.513 punti; FINALISTA
5) P. KIVTOVA…… 3.482 punti;
6) L. SAFAROVA .. 3.222 punti;
7) A. KERBER …… 3.210 punti;
8 )K. PLISKOVA….. 3.035 punti;
9) F. PENNETTA .. 3.034 punti;
10)C. S.NAVARRO . 2.965 punti;
11)A. RADWANSKA . 2.955 punti;
12)B. BENCIC ..…. 2.840 punti;
13)C. WOZNIACKI . 2.680 punti;
14)W. VENUS ……. 2.657 PUNTI; FINALISTA
15)V. ROBERTA ..… 2.536 punti;
16)B. TIMEA ……. 2.483 punti;
17)S. ERRANI …. 2.410 PUNTI;
18)M. KEYS …… 2.376 PUNTI;
19)E. SVITOLINA . 2.395 punti;
20)V. AZARENKA .. 2.276 PUNTI
21)E. MAKAROVA .. 2.202 punti;
22)A. IVANOVIC .. 2.198 punti;
23)J. JANKOVIC .. 2.170 punti;
24)A. PETKOVIC .. 1.987 punti;

Vista l’ufficialità nel sito WTA del ritiro di Serena, entrano sino alla n.20.
Dato che Roberta scarta solo 30 punti (nella Race Pechino 2014 non c’è) forse anche soltanto facendo Ottavi a Pechino si ha la quasi certezza matematica di andare il 3 Novembre al WTA Elite Trophy Zhuhai $2.150.000.
Diverso il discorso per Sara Errani che oltre ad avere 126 punti in meno ha pure uno scarto di 100 punti, quindi a lei gli Ottavi servono per non perdere punti.

87
Ktulu 02-10-2015 21:23

Ho visto adesso la replica è stata una FARSA. Ho cronometrato le pause fra un punto e l’altro.
Negli ultimi game la williams prendeva sistematicamente 30-35 secondi e a volte anche di più.
Ma l’assurdo è stato nel tiebreak… Nell’ultimo punto giocato al servizio ci ha messo 1 minuto e 15 secondi!! Assurdo che non le abbiano dato il warning, la colpa non è di venus ma dell’arbitro che le ha consentito di farlo.

86
gas (Guest) 02-10-2015 21:23

Rivedendo il match pieno sostegno a roberta. comprensibile quella stretta di mano.io avrei dato a venus un bel warning.ma la vinci è in forma strepitosa…roberta anche due tramezzini! ! Hai ragione.

85
Luca_nl 02-10-2015 21:21

La differenza tra Roberta e Venus, sta nel fatto che la statunitense è abituata a vincere tornei di alto livello, l’italiana no, una rondine non fa primavera.
Tutto il resto è poco significativo.
Non credo Roberta fosse incavolata con Venus, probabile lo fosse più con se stessa, per aver sentito troppo l’importanza della posta in palio, in questo match aveva da perdere molto più lei di Venus, al contrario di quanto capitato a New York con Serena.
Questo era il suo quarto match contro Venus e ci ha perso come le tre volte precedenti, anzi oggi è riuscita per la prima volta a vincere un set.
La frase sul caffè, non è nulla di speciale e ci sta benissimo.
La stretta di mano finale poteva essere un pò più consona ad una Finalista degli US Open, ma non ne farei un dramma, è comprensibile, per Roberta sarebbe stata una vittoria che avrebbe prospettato scenari nuovi e di più alto livello.
Ora pensiamo al domani, in quanto il nuovo Super Master B, non è ancora in cassaforte quindi indispensabile un buon torneo a Pechino, per difendere la 15ma posizione, visto il livello della concorrenza.

84
Pazzodicamila (Guest) 02-10-2015 21:06

Brava Roberta. Mi ha fatto troppo ridere! Ed e’ comprensibile la stretta di mano fredda. La rabbia di aver perso un match che pareva vinto ( anche se va detto che se non fosse stato per il problemino di Venus sul 5-2, forse a mp non ci sarebbe mai arrivata) non e’ facile da gestire.

83
mimmo (Guest) 02-10-2015 20:54

Scritto da Fan di Re Roger e Regina Venus
Per favore smettetela di paragonare Venus a sua sorella Serena parliamo di due persone diverse. .. la prima ha uno stile ed una classe innata che l’altra non ha.. forse non tutti voi sanno della malattia di Venus – ve la spiego in poche parole si. ..
chiama sindrome di Sjögren : è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C’è inoltre un’eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide,La malattia è caratterizzata da periodi di stasi alternati ad altri di riacutizzazione, specialmente in occasione di stress fisici e psichici… ma va allora è giustificata… L’Italiana invece non lo è!

massimo rispetto x la malattia fuori dal campo ma dentro assolutamente no.. se hai problemi ritirati

82
jolly (Guest) 02-10-2015 20:49

Scritto da biglebowsky
io l’ho vista così:
venus non riesce a servire nei tempi canonici e l’arbitro la deve sanzionare.
se non le danno il warning che aveva probabilmente messo in preventivo, qual è la sua responsabilità?
avrebbe dovuto auto-chiamarselo?
per correttezza va detto che nell’occasione in cui ha clamorosamente sforato ha fatto doppio fallo.
la reazione di roberta è normale quando perdi una partita che avevi quasi vinto; a mente fredda converrà che senza il problema che venus ha palesato sul 5-2, il match era perso.
rimangono due tenniste dal comportamento esemplare in tanti, ma tanti anni di carriera e meritano i complimenti per lo spettacolo offerto.

Quotone!!
Venus è una delle atlete più corrette, cosi come lo è roberta!
Sono sicuro che roby si è pentita ma in quel contesto di tensione con la partita che ti scappa di mano una reazione istintiva ci sta e va assolutamente capita e perdonata. La correttezza di roberta è la sua sportività sono assolutamente fuori discussione.
Ma ribadisco, chi accusa venus o è in mala fede o non conosce la sua carriera e la sua specchiata professionalita e signorilità ( ben superiore a quella di sua sorella per esempio)

81
mats (Guest) 02-10-2015 20:46

Scritto da Shuzo

Scritto da Fan di Re Roger e Regina Venus
Per favore smettetela di paragonare Venus a sua sorella Serena parliamo di due persone diverse. .. la prima ha uno stile ed una classe innata che l’altra non ha.. forse non tutti voi sanno della malattia di Venus – ve la spiego in poche parole si. ..
chiama sindrome di Sjögren : è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C’è inoltre un’eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide,La malattia è caratterizzata da periodi di stasi alternati ad altri di riacutizzazione, specialmente in occasione di stress fisici e psichici… ma va allora è giustificata… L’Italiana invece non lo è!

Anni fa avevo un amico che strumentalizzava la propria infermità alle gambe per pretendere l’attenzione degli altri e fare giochi di potere non molto puliti. Nessuno mette in dubbio la malattia cha ha avuto Venus, ma il fatto di averla usata per avere dei vantaggi. E questo non è un comportamento pulito. La rabbia di Roberta nei confronti di Venus è pienamente legittima in quanto Venus ci ha giocato sopra. Roberta avrebbe semplicemente dovuto avere la saldezza di nervi di non lasciarsi condizionare. In particolare non doveva sbottare proprio nel momento in cui Venus le ha fatto saltare i nervi. Avrebbe semmai dovuto prevenire quella situazione intervenendo prima con l’arbitro e facendogli notare che l’americana non stava agendo correttamente.
Se un giocatore sta male, o non gioca i tornei professionistici, o non fa pesare agli altri le proprie condizioni. Se invece lo fa, è scorretto. Punto.
Cos’è questo buonismo di permettere agli altri tutti i propri comodi in nome di problemi di salute! Le discriminazioni non devono esserci né in un senso, né nell’altro.
Mi auguro (e auguro a Roberta) che impari a non lasciarsi più impressionare da certi teatrini (che sono anche di cattivo gusto!)

io invece ti auguro di non aver mai problemi di salute…

80
Fan di Re Roger e Regina Venus (Guest) 02-10-2015 20:38

Scritto da Shuzo

Scritto da Fan di Re Roger e Regina Venus
Per favore smettetela di paragonare Venus a sua sorella Serena parliamo di due persone diverse. .. la prima ha uno stile ed una classe innata che l’altra non ha.. forse non tutti voi sanno della malattia di Venus – ve la spiego in poche parole si. ..
chiama sindrome di Sjögren : è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C’è inoltre un’eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide,La malattia è caratterizzata da periodi di stasi alternati ad altri di riacutizzazione, specialmente in occasione di stress fisici e psichici… ma va allora è giustificata… L’Italiana invece non lo è!

Anni fa avevo un amico che strumentalizzava la propria infermità alle gambe per pretendere l’attenzione degli altri e fare giochi di potere non molto puliti. Nessuno mette in dubbio la malattia cha ha avuto Venus, ma il fatto di averla usata per avere dei vantaggi. E questo non è un comportamento pulito. La rabbia di Roberta nei confronti di Venus è pienamente legittima in quanto Venus ci ha giocato sopra. Roberta avrebbe semplicemente dovuto avere la saldezza di nervi di non lasciarsi condizionare. In particolare non doveva sbottare proprio nel momento in cui Venus le ha fatto saltare i nervi. Avrebbe semmai dovuto prevenire quella situazione intervenendo prima con l’arbitro e facendogli notare che l’americana non stava agendo correttamente.
Se un giocatore sta male, o non gioca i tornei professionistici, o non fa pesare agli altri le proprie condizioni. Se invece lo fa, è scorretto. Punto.
Cos’è questo buonismo di permettere agli altri tutti i propri comodi in nome di problemi di salute! Le discriminazioni non devono esserci né in un senso, né nell’altro.
Mi auguro (e auguro a Roberta) che impari a non lasciarsi più impressionare da certi teatrini (che sono anche di cattivo gusto!)

ma scusami non si tratta di buonismo.. la malattia è un dato di fatto! lei non puo farci niente… eh siccome per sua fortuna pur essendo debilitante le permette comunque di giocare ma perché deve smettere? voi ci vedete una scorrettezza nei suoi atteggiamenti? io no e velo dico perché sono suo fan… non è stata cattiveria la sua ne oggi ne in altre occasioni… se dal 2010 lei ha avuto una profonda crisi che l’ha portata a star fuori dalle prime 10 significa pur qualcosa no? l’età conta fino un certo punto… a me lei piace perché diversa dalla sorella… forse in passato avrà pure lei fatto qualche scorrettezza ok su questo vi do ragione… ma siccome si sta parlando di perdita di tempo al sevizio e di piegamenti d’anca che per voi son trucchetti per far prendere la concentrazione all’avversaria O_O io vi dico che è tutto collegato alla sua patologia.. guarda ho avuto anche io degli infortuni facendo sport.. e ti assicuro che quando ritorni a giocare, per un po di tempo ti rimane addosso quella sensazione di precarietà.. o di insensibilità dei muscoli in questione… alcune tenniste non lo fanno apposta se si fermano un’attimo o richiedono il fisio in campo… e questo che cerco di spiegare.. poi ovvio ci son anche quelle atlete che pur di vincere farebbero di tutto anche barare e vero… sono d’accordo anche io… ma non è questo il caso! mi spiace per Roberta ma ha perso per demeriti suoi e basta – l’avversaria non c’entra nulla!

79
manuel (Guest) 02-10-2015 20:28

Capisco il nervosismo della giorgi,anch io ho avuto situazioni simili,magari ha sbagliato a dire quella frase,poteva tenerla fra se se,però per una frase non serve scandalizzare,noi siamo umani e facciamo degli errori.
semmai è l arbitro che poteva intervenire nelle perdite di tempo della williams,cmq la vinci non doveva dare una stretta di mano cosi fredda a venus.
Capisco non siano amiche però non serve esagerare.

78
lucag (Guest) 02-10-2015 20:22

Che figura un cavalo c’erano almeno 4 5 punti da darle contro con warning e perdita di tempo.

77
Luis (Guest) 02-10-2015 20:07

@ andreandre (#1462579)

L’hai sentito solo tu

76
pallettaro (Guest) 02-10-2015 19:50

cmq vorrei poter chiedere scusa io a Venus, che figura..

75
Shuzo (Guest) 02-10-2015 19:30

Scritto da Fan di Re Roger e Regina Venus
Per favore smettetela di paragonare Venus a sua sorella Serena parliamo di due persone diverse. .. la prima ha uno stile ed una classe innata che l’altra non ha.. forse non tutti voi sanno della malattia di Venus – ve la spiego in poche parole si. ..
chiama sindrome di Sjögren : è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C’è inoltre un’eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide,La malattia è caratterizzata da periodi di stasi alternati ad altri di riacutizzazione, specialmente in occasione di stress fisici e psichici… ma va allora è giustificata… L’Italiana invece non lo è!

Anni fa avevo un amico che strumentalizzava la propria infermità alle gambe per pretendere l’attenzione degli altri e fare giochi di potere non molto puliti. Nessuno mette in dubbio la malattia cha ha avuto Venus, ma il fatto di averla usata per avere dei vantaggi. E questo non è un comportamento pulito. La rabbia di Roberta nei confronti di Venus è pienamente legittima in quanto Venus ci ha giocato sopra. Roberta avrebbe semplicemente dovuto avere la saldezza di nervi di non lasciarsi condizionare. In particolare non doveva sbottare proprio nel momento in cui Venus le ha fatto saltare i nervi. Avrebbe semmai dovuto prevenire quella situazione intervenendo prima con l’arbitro e facendogli notare che l’americana non stava agendo correttamente.
Se un giocatore sta male, o non gioca i tornei professionistici, o non fa pesare agli altri le proprie condizioni. Se invece lo fa, è scorretto. Punto.
Cos’è questo buonismo di permettere agli altri tutti i propri comodi in nome di problemi di salute! Le discriminazioni non devono esserci né in un senso, né nell’altro.
Mi auguro (e auguro a Roberta) che impari a non lasciarsi più impressionare da certi teatrini (che sono anche di cattivo gusto!)

74
nunu (Guest) 02-10-2015 19:23

vi state scandalizzando per una frase buttata li da Roberta….ma siete diventati tutti puritani?….Venus sarà o lo è stata una grande giocatrice ma oggi il suo comportamento è stato letteralmente scandaloso e degno di una giocatrice da circolo con mezzucci che non hanno fatto giustizia al suo blasone….

73
Haas78 (Guest) 02-10-2015 19:23

Avesse chiuso la partita quando ne ha avuto occasione portava a casa l’accesso alla finale e non vi sarebbe stato nulla di tutto ciò, purtroppo la Vinci non ha giocato alcuni punti importanti nella maniera giusta, peccato perchè cmq a tratti aveva mostrato davvero un bel gioco, efficace ed elegante, macchiato appunto da alcuni errori gratuiti di troppo e dall’eccessivo, pur comprensibile, nervosismo finale

72
Fan di Re Roger e Regina Venus (Guest) 02-10-2015 19:21

Il PC si è bloccato mentre scrivevo chiedo scusa…. provo a riscrivere la mia risposta all’utente Gianni :
la sua malattia poco ha che fare con i soliti infortuni che si vedono ai vari tornei.. . Ed è per questo motivo che le sue pause non devono esser viste come scorrettezze verso le avversarie. .. c’è scritto nella sintesi che vi ho messo prima :roll: Venus stessa in una sua intervista di qualche tempo fa aveva dichiarato : è una patologia che mi porta spossatezza – stanchezza fisica e dolori di varia natura fisica… il fatto che ogni tanto arrivi a farsi qualche finale non significa che stia alla grande e quindi fa finta di star male… o magari che sia meglio ritirarsi perché adesso è una sfida con se stessa vedere fin dove riesce a spingersi… possiamo lamentarci su qualsiasi tennista vogliate Serena compresa. .. ma Venus lasciatela stare. … la Vinci trovi altri modi più corretti per prendersela se proprio vuole… che poi delle Italiane trovo che la più seria di tutte in campo sia la Schiavone seppur io ero un grande ammiratore della Santangelo che rimpiango molto :wink

71
antonios 02-10-2015 19:19

Scritto da biglebowsky
io l’ho vista così:
venus non riesce a servire nei tempi canonici e l’arbitro la deve sanzionare.
se non le danno il warning che aveva probabilmente messo in preventivo, qual è la sua responsabilità?
avrebbe dovuto auto-chiamarselo?
per correttezza va detto che nell’occasione in cui ha clamorosamente sforato ha fatto doppio fallo.
la reazione di roberta è normale quando perdi una partita che avevi quasi vinto; a mente fredda converrà che senza il problema che venus ha palesato sul 5-2, il match era perso.
rimangono due tenniste dal comportamento esemplare in tanti, ma tanti anni di carriera e meritano i complimenti per lo spettacolo offerto.

Quoto su tutto.

70
Fan di Re Roger e Regina Venus (Guest) 02-10-2015 19:10
69
Fan di Re Roger e Regina Venus (Guest) 02-10-2015 19:08

Scritto da gianni

Scritto da Fan di Re Roger e Regina Venus
Per favore smettetela di paragonare Venus a sua sorella Serena parliamo di due persone diverse. .. la prima ha uno stile ed una classe innata che l’altra non ha.. forse non tutti voi sanno della malattia di Venus – ve la spiego in poche parole si. ..
chiama sindrome di Sjögren : è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C’è inoltre un’eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide,La malattia è caratterizzata da periodi di stasi alternati ad altri di riacutizzazione, specialmente in occasione di stress fisici e psichici… ma va allora è giustificata… L’Italiana invece non lo è!

A parte il fatto che le attuali terapie fanno miracoli, mi par di capire che chi ha una malattia può essere scorretto e chi è sano deve sopportare. Ho capito male?

Ma non è stata scorretta

68
bolsep 02-10-2015 18:59

Il limite dei 20 secondi da parte della Williams è stato letteralmente mandato a farsi fotxxre!!!! ad ogni servizio della williams preparava il movimento o lanciava male la palla o si toccava la coscia e ricominciava il tutto, più di 40 secondi tra un punto ed un altro se entrava la prima si superava il minuto se non entrava la prima, la Williams bloccava spesso la preparazione di Roberta alzando la racchetta in senso di attesa…ed in tutto questo l’arbitro? Nemmeno un richiamo verbale!!! Roberta ha tutte le ragioni del mondo e ha fatto bene a non mandarle a dire.

67
fabio (Guest) 02-10-2015 18:56

Poco elegante il comportamento di Roberta,ma può accAdere ,non è stata poi troppo maleducata.

66
heading 02-10-2015 18:47
65
micccio 02-10-2015 18:44

À parte che nel video, alzando il volume si sente uno che sta correndo trovo veramente pazzesco il fatto che si lamenti per una cosa che lei ha fatto neanche un mese fa con l altra sorella senza che quest’ultima batta ciglio. E poi se sai di avere raggione parli in inglese per farti capire. Ha vinto contro la n1 e in finale ha preso schiaffi da penetta. certe occasioni non si ripettono e l amaro in bocca…altro ché caffè

64
Antonio (Guest) 02-10-2015 18:39

Scritto da mats
la rabbia per una sconfitta con un match point ci sta tutta ma non ci dovrebbe far sragionare. Venus avrebbe tranquillamente potuto chiedere MTO e riposarsi, non l’ha fatto. Poi ha perso tempo in battuta ma non e’ cosi’ grave come inventarsi un MTO per rifiatare. Ci sono anche stati almeno 3 punti molto dubbi con decisione a favore di Roberta. Capisco benissimo il nervosismo di Roby alla fine ma la stretta di mano incazzosa no, l’avversaria non e’ stata piu’ scorretta di altre o avvantaggiata dall’arbitro, al massimo le avrebbe potuto dare un warning.

Ecco. Per quanto stimi tantissimo Roberta, quella frase e, soprattutto, quella “stretta” di mano non sono state belle. :???:

63
andreandre 02-10-2015 18:34

Ecco che tutti i rosiconi scomparsi nelle ultime 3 settimane riaffiorano……che tristezza. Volevo farvi notare che se vi scandalizzate per questa frase cosa si dovrebbe dire di Serena che ha urlato a Roberta, dopo un punto nel terzo set, “bi…ch” (p….ana)?

62
gianni (Guest) 02-10-2015 18:21

Scritto da Fan di Re Roger e Regina Venus
Per favore smettetela di paragonare Venus a sua sorella Serena parliamo di due persone diverse. .. la prima ha uno stile ed una classe innata che l’altra non ha.. forse non tutti voi sanno della malattia di Venus – ve la spiego in poche parole si. ..
chiama sindrome di Sjögren : è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C’è inoltre un’eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide,La malattia è caratterizzata da periodi di stasi alternati ad altri di riacutizzazione, specialmente in occasione di stress fisici e psichici… ma va allora è giustificata… L’Italiana invece non lo è!

A parte il fatto che le attuali terapie fanno miracoli, mi par di capire che chi ha una malattia può essere scorretto e chi è sano deve sopportare. Ho capito male?

61
heading 02-10-2015 18:18

grandissima :lol:

60
Lucco 02-10-2015 18:13

Quella frase sul caffè non è stato un atto di cattiva educazione secondo me, ma una goffaggine, cioè un comportamento poco elegante.

59
pallettaro (Guest) 02-10-2015 18:02

Sopportare le williams è dura

58
Andrea not Petkovic 02-10-2015 17:47

OT: sul profilo Instagram ufficiale della Head due ore fa circa è stata pubblicata una foto che dice: “Fully focused! Roberta Vinci who won against Serena Williams in the semis of the US Open is now facing Venus in the semis of Wuhan Opem. Will she make it to the final?”. Il match ovviamente era già finito e dopo circa un’ora hanno eliminato il post. :mrgreen:

57
UAZ (Guest) 02-10-2015 17:20

Brava Roberta, altra grandissima settimana

56
GI2 (Guest) 02-10-2015 17:19

Per coloro che era evidente l’infortunio di Venus si rivedano il tie-breack. La partita era già persa sul 5-2 tra le cause: le prime di servizio che non entravano, poi il dritto lungo linea più volte affossato in rete, quindi pure il rovescio in back, infine forse un po’di tensione.

55
marco (Guest) 02-10-2015 17:19

Venus scorretta…..che poi si possa fingere un infortunio e rallentare a piacimento senza sanzioni….è un altro discorso…

54
grandepaci (Guest) 02-10-2015 16:43

ma non sappiamo mai perdere sempre figuracce facciamo dai :roll:

53
Dizzo (Guest) 02-10-2015 16:32

Non so voi, ma io mi sono fatto una risata, però mi sarei incavolato pure io. Un warning doveva arrivare sul 53 Williams nel tiebreak, ci ha messo 25 anni per riprendersi dal punto precedente

52
Fan di Re Roger e Regina Venus (Guest) 02-10-2015 16:23

Per favore smettetela di paragonare Venus a sua sorella Serena :evil: parliamo di due persone diverse. .. la prima ha uno stile ed una classe innata che l’altra non ha.. forse non tutti voi sanno della malattia di Venus – ve la spiego in poche parole si. ..

chiama sindrome di Sjögren : è una malattia infiammatoria cronica su base autoimmune, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T. C’è inoltre un’eccessiva attivazione dei linfociti B con produzione di autoanticorpi quali fattore reumatoide,La malattia è caratterizzata da periodi di stasi alternati ad altri di riacutizzazione, specialmente in occasione di stress fisici e psichici… ma va allora è giustificata… L’Italiana invece non lo è!

51
biglebowsky 02-10-2015 16:22

io l’ho vista così:
venus non riesce a servire nei tempi canonici e l’arbitro la deve sanzionare.
se non le danno il warning che aveva probabilmente messo in preventivo, qual è la sua responsabilità?
avrebbe dovuto auto-chiamarselo?
per correttezza va detto che nell’occasione in cui ha clamorosamente sforato ha fatto doppio fallo.
la reazione di roberta è normale quando perdi una partita che avevi quasi vinto; a mente fredda converrà che senza il problema che venus ha palesato sul 5-2, il match era perso.
rimangono due tenniste dal comportamento esemplare in tanti, ma tanti anni di carriera e meritano i complimenti per lo spettacolo offerto.

50
king_scipion66 02-10-2015 16:20

Mi pare che qualcuno commenti senza mai aver fatto una partita di torneo e forse per qs non capisce alcune cose….uno che ha un problema muscolare REALE non penso che possa giocare due volèe nel giro di 2 minuti come quelle che ha fatto la williams nel tie break del 3 set dopo 2 ore e 40 minuti di partita e dopo nemmeno 24 ore da un’altra partita di 3 ore alla veneranda età di 35 anni….ma giusto tra un punto e l’altro il dolore era talmente insopportabile da non permetterle di giocare, non dico nei 20 sec, ma in un tempo decente…l’arbitro che fa finta di niente e permette qs…eppure tu hai fatto di tutto per portarla in quella condizione…ti senti un po preso per il c… forse??…la ragione dello sport dovrebbe portarti a dare la mano al tuo avversario in maniera decente e non dovresti dire certe cose in campo….a mente fredda sicuramente Roberta, che è persona sportiva, accetterà il verdetto del campo e sicuramente si pentirà di quella stretta di mano, ma là non poteva essere diversamente…anzi è stata fin troppo buona

49
Losvizzero 02-10-2015 16:02

Grande Roby

48
fernick (Guest) 02-10-2015 15:40

Condivido completamente quello che ha detto mats….
La stretta di mano incazzosa secondo me non era rivolta all’avversaria ma era dovuta proprio all’incazzatura provocata dal fatto di aver gettato alle ortiche una grossissima occasione.
La battuta sul caffè secondo me nella tensione del momento ci sta… non drammatizzerei!

47
Shuzo (Guest) 02-10-2015 15:39

Scritto da frittella
mah, roberta ha ragione sul fatto che l’arbitro non ha penalizzato venus con un warning.
però io nella condotta di venus non ci vedo niente di antisportivo, anzi, secondo me ha fatto un’impresa contro una delle tenniste più brave e in forma del circuito allo stato attuale.
la sceneggiata la vedete voi, dava tutto negli scambi e poi pativa negli stop, se giocate sapete anche voi cosa significa.
era determinatissima venus avrebbe giocato fino alle ultime forze.
una domanda: a parti inverse che avreste detto? se roberta avesse giocato fino allo stremo delle forze, portando a casa il match nonostante fosse mezza rotta e l’arbitro le avesse concesso di prendere tempo fra un punto e l’altro?

Sicuramente con Roberta saremmo stati meno duri di quanto non siamo adesso con Venus, ma, almeno per quanto mi riguarda, avrei sicuramente disapprovato Roberta (e non credo che sarei stato solo).
Resta il fatto che la sceneggiata sia stata fatta dall’americana. Tra l’altro non è la prima volta che le sorelle Williams, quando si tratta di vincere un match sul filo di lana, dimostrano di non essere del tutto irreprensibili nel comportamento.
In questo caso la stretta di mano fredda ci sta tutta. Anzi, per molto meno ho visto giocatori rifiutarsi di stringere la mano all’avversario.

46
mats (Guest) 02-10-2015 15:30

la rabbia per una sconfitta con un match point ci sta tutta ma non ci dovrebbe far sragionare. Venus avrebbe tranquillamente potuto chiedere MTO e riposarsi, non l’ha fatto. Poi ha perso tempo in battuta ma non e’ cosi’ grave come inventarsi un MTO per rifiatare. Ci sono anche stati almeno 3 punti molto dubbi con decisione a favore di Roberta. Capisco benissimo il nervosismo di Roby alla fine ma la stretta di mano incazzosa no, l’avversaria non e’ stata piu’ scorretta di altre o avvantaggiata dall’arbitro, al massimo le avrebbe potuto dare un warning.

45
frittella (Guest) 02-10-2015 15:24

mah, roberta ha ragione sul fatto che l’arbitro non ha penalizzato venus con un warning.
però io nella condotta di venus non ci vedo niente di antisportivo, anzi, secondo me ha fatto un’impresa contro una delle tenniste più brave e in forma del circuito allo stato attuale.
la sceneggiata la vedete voi, dava tutto negli scambi e poi pativa negli stop, se giocate sapete anche voi cosa significa.
era determinatissima venus avrebbe giocato fino alle ultime forze.
una domanda: a parti inverse che avreste detto? se roberta avesse giocato fino allo stremo delle forze, portando a casa il match nonostante fosse mezza rotta e l’arbitro le avesse concesso di prendere tempo fra un punto e l’altro?

44
dario (Guest) 02-10-2015 15:23

Peccato sarebbe stato bello se batteva anche Venus dopo avrebbe,secondo me,vinto anche la finale.

43
pastaldente 02-10-2015 15:16

Grande Slam fallito Tiè!!!
e forza Garbine!

42
fernick (Guest) 02-10-2015 15:16

Ragazzi… cerchiamo di analizzare le cose con un po di lucidità…
Venus ha fatto la volpona come avrebbero fatto tante altre ma non è stato questo il motivo per cui ha perduto la partita… purtroppo Roberta sul 6-5 ha sbagliato due back di rovescio di cui uno particolarmente facile che probabilmente le avrebbero consentito di chiudere il match.
E’ stato comunque un meraviglioso torneo in cui ha giocato con una sicurezza che aveva perduto da tempo e spero che continui così anche a Pechino. A conti fatti la Top Ten non è lontana e ad inizio 2016 davvero potrebbe essere raggiunta; il vero problema sarà la cambialona di fine agosto 2016.

41
kenny 02-10-2015 15:13

Ora che avete criticato la Vinci, andatelo a dire anche alla Kerber :lol: “è una tedesca!” cit.

40
fernick (Guest) 02-10-2015 15:12

Scritto da Koko
La Vinci sta facendo un finale di anno sontuoso anche grazie al cambio di racchetta.

A me sembra che il cambio di racchetta non si sia concretizzato e che stia giocando con la solita head. Anzi approfitto per chiedere a chi ne sa qualcosa come mai… durante l’estate sembrava giocare davvero meglio con la racchetta nuova…

39
Koko (Guest) 02-10-2015 15:08

La Vinci sta facendo un finale di anno sontuoso anche grazie al cambio di racchetta. Deve però sempre ricordare da dove parte e che non è una campionissima o rischia di andare fuori dal seminato. Il successo spesso prende la mano specialmente a chi non è abituata agli altissimi livelli (in singolare).

38
Papero 02-10-2015 15:06

Scritto da Luis
@ brizz (#1462307)
Non credo che Roberta riuscirà mai più a battere una delle Williams. Rosicate gente rosicate. Peccato prima mi stava simpatica. Ora mi resta Flavia

Basta con questo “rosicate”, avete rotto. Non siamo su un forum di calcio.
Detto questo, la reazione di Roberta è comprensibile, anche se poteva evitare. Niente di tragico comunque. Più grave, se vogliamo, quel back moscio moscio tirato sul match point.
Sempre forza grande Robi. E forza Italia. Senza rosicamenti.

37
Alberto (Guest) 02-10-2015 15:04

@ marypierce (#1462385)

Mancanza di cultura sportiva o educazione. Di solito si chiama così.

36
Alberto (Guest) 02-10-2015 15:03

Quando si riterranno sará un mondo migliore.

35
magilla (Guest) 02-10-2015 14:54

Scritto da pallabreak
Anche a me atteggiamenti come quello odierno della Vinci non piacciono. Ma sovente mi viene ribattuto che il trasporto agonistico giustifica questo e altro. Leggo pure, a volte, che Fognini e la Errani, protagonisti spesso in campo di comportamenti per lo meno discutibili, nella vita di tutti i giorni sono invece persone gradevolissime. Ma noi, comprensibilmente, giudichiamo in base a quello che vediamo. E poi a mio avviso un professionista serio deve saper controllare anche le sue emozioni.

io non ci capisco più nulla….ma la maleducazione sta nel non rispettare le regole o nel reagire quando si subisce l’atteggiamento di quelli che non le rispettano….bah!!!

34
Tweeners 02-10-2015 14:51

Roberta è stata fin troppo educata….almeno un warning se l ho doveva prendere Venus! :evil:
Nel circuito maschile si vede di peggio….vedi insulti al pubblico in lingua balcanica…. :roll:

33
roberto (Guest) 02-10-2015 14:33

a questo punto fossi robertina mi guarderei le spalle.. non deve essere bello ritrovarsi l’intera famiglia williams contro..
sono tanti e grossi :grin:

32
Hoila Seppi (Guest) 02-10-2015 14:32

Scritto da Pollicino
Piuttosto, che pancetta venusia!

incredibile giocare a tennis a questo livello e avere una panza così.
ve lo immaginate Nadal con una panza così´oppure Nole e roger.

31
Pollicino (Guest) 02-10-2015 14:15

Piuttosto, che pancetta venusia!

30
marypierce 02-10-2015 14:13

Venus ha fatto la volpona e lo ha fatto apposta. Ehhhh esperienza

29
Amantetennis (Guest) 02-10-2015 14:11

Scritto da Michele
Ma voi che commentate cosa siete? Persone perfette, glaciali, clericali che non si innervosiscono mai? Tra l’altro non le ha detto niente di offensivo. E alla faccia vostra e delle Williams, la vittoria su Serena RESTA

Stra stra quoto!!!!

Bravissimo!!!

E poi la cattiva educazione dov’è ???? Nell’aver detto: “vuoi anche un tè, un caffè ?”!!!!Che assurdità!!

28
Michele (Guest) 02-10-2015 14:03

Ma voi che commentate cosa siete? Persone perfette, glaciali, clericali che non si innervosiscono mai? Tra l’altro non le ha detto niente di offensivo. E alla faccia vostra e delle Williams, la vittoria su Serena RESTA

27
pallabreak (Guest) 02-10-2015 14:00

Anche a me atteggiamenti come quello odierno della Vinci non piacciono. Ma sovente mi viene ribattuto che il trasporto agonistico giustifica questo e altro. Leggo pure, a volte, che Fognini e la Errani, protagonisti spesso in campo di comportamenti per lo meno discutibili, nella vita di tutti i giorni sono invece persone gradevolissime. Ma noi, comprensibilmente, giudichiamo in base a quello che vediamo. E poi a mio avviso un professionista serio deve saper controllare anche le sue emozioni.

26
Koko (Guest) 02-10-2015 13:58

Cinesi che vanno solo se c’è qualche Americana! E’ chiaro che le fanno passare tutto.

25
Giovanni 02-10-2015 13:57

Scritto da utente non registrato
tipica italiana…è colpa degli arbitri,dell avversaria, degli mto…non è mai colpa nostra che sbagliamo un back a meta rete sul match point…con l eleganza nei modi si nasce non si puo acquisirla

Meno male, ancora non avevi detto niente contro Roberta, dovresti ringraziare Roberta per averti dato la possibilità :D :D
Comunque una Roberta troppo, troppo sprecona, Venus alcune volte ha preso troppo tempo e almeno un warning ci stava, ma la Vinci ha proprio buttato la partita, peccato davvero

24
marco (Guest) 02-10-2015 13:53

la grinta è fondamentale quanto l’educazione.

23
gas (Guest) 02-10-2015 13:50

@ panattaforever (#1462303)

Voi dimenticate che c’era in palio una finale, punti in classifica e soldi. Vorrei vedere voi.

22
Alberto (Guest) 02-10-2015 13:47

@ utente non registrato (#1462330)
sei svizzero tu?

21
Alberto (Guest) 02-10-2015 13:46

@ utente non registrato (#1462330)
sei svizzero tu?

20
gas (Guest) 02-10-2015 13:46

Sinceramente lo sfogo ci sta.se non puoi giocare non giochi.oppure giochi nelle regole.in tutti gli sport è così. Nel calcio , nella pallavolo, nel nuoto i tempi sono i tempi. La williams ha fatto lo stesso con la konta.perdeva tempo.Assurdo sec me prendersela con roberta. davvero un peccato.finale buttata.

19
brizz 02-10-2015 13:46

Scritto da Luis
@ brizz (#1462307)
Non credo che Roberta riuscirà mai più a battere una delle Williams. Rosicate gente rosicate. Peccato prima mi stava simpatica. Ora mi resta Flavia

e cosa dovremmo rosicare? :shock:

tra gli arbitri solo carlos bernardes ha le palle di far rispettare il tempo tra un punto e l’altro (vedi lagnal)

18
danailo (Guest) 02-10-2015 13:40

Scritto da utente non registrato
tipica italiana…è colpa degli arbitri,dell avversaria, degli mto…non è mai colpa nostra che sbagliamo un back a meta rete sul match point…con l eleganza nei modi si nasce non si puo acquisirla

Certo perche’ bisogna sempre chiudere gli occhi davanti a questi mezzucci vero?

17
Mickis 02-10-2015 13:40

Scritto da utente non registrato
tipica italiana…è colpa degli arbitri,dell avversaria, degli mto…non è mai colpa nostra che sbagliamo un back a meta rete sul match point…con l eleganza nei modi si nasce non si puo acquisirla

Le regole vanno rispettate sul tempo. Venus non lo stava facendo e l’arbitro le permetteva tutto. Alla fine non puoi non innervosirti in quel modo.

16
utente non registrato 02-10-2015 13:23

tipica italiana…è colpa degli arbitri,dell avversaria, degli mto…non è mai colpa nostra che sbagliamo un back a meta rete sul match point…con l eleganza nei modi si nasce non si puo acquisirla

15
Elena (Guest) 02-10-2015 13:17

@ panattaforever (#1462303)

Sicuramente un po’ più di classe sarebbe piaciuta a tutti, ma tanto non serviva a niente e quindi almeno si è sfogata….mannaggia

14
Elena (Guest) 02-10-2015 13:14

Tanto di cappello per la carriera della W.V., ma la sportività e’ un altra, del resto l’hanno lasciata giocare così gli arbitri…… poi a noi italiani ci sono solo due cose che ci interessano sul campo: o giochi o giochi. Grandissima Roberta.

13
Luis (Guest) 02-10-2015 13:11

@ panattaforever (#1462303)

Quoto

12
Luis (Guest) 02-10-2015 13:10

@ brizz (#1462307)

Non credo che Roberta riuscirà mai più a battere una delle Williams. Rosicate gente rosicate. Peccato prima mi stava simpatica. Ora mi resta Flavia

11
sarita 02-10-2015 13:04

Scritto da Max
che personalità la Vinci.. piu di alcune donne e alcuni omignoli del tennis messi insieme.
Donna con le palle! Peccato , aveva l’incontro in mano!

al momento della stretta di mano, doveva dire “salutami a soreta!!!”

:lol:

10
sarita 02-10-2015 13:02

nervosa, troppa nervosa, in tutto il match.

e questa è stata la chiosa.

9
brizz 02-10-2015 13:02

Robertina ha fatto benissimo, gli atteggiamenti delle due Williams hanno raggiunto livelli insopportabili

8
El rebaton (Guest) 02-10-2015 13:01

Te o caffè e ha perso dopo aver recuperato dal 3 5 fino al match point. Che serve mostrare ..alle se poi ti costa il match? e si è messa anche a fare l’eco alle urla della VEnus. Peccato.

7
panattaforever 02-10-2015 12:56

Mah… se avesse evitato questa scena sarebbe stato meglio. Non è una corrida. Molte tenniste chiamano MTO durante i games per molto meno. Venus ha si perso tempo. Verissimo. Nonostante questo, un atteggiamento più elegante da parte della Vinci non avrebbe guastato considerato soprattutto il contesto ( avversaria visibilmente infortunata e momenti del match fondamentali ). Peccato!

6
Max (Guest) 02-10-2015 12:55

che personalità la Vinci.. piu di alcune donne e alcuni omignoli del tennis messi insieme.
Donna con le palle! Peccato , aveva l’incontro in mano!

5
PingPong 02-10-2015 12:51

Palesemente infortunata, e vince. Ma di cosa si…? Ha perso una partita stravinta

4
Andrea not Petkovic 02-10-2015 12:50

Io non avrei stretto la mano all’arbitro al posto di Roberta, nemmeno in caso di vittoria.

3
akgul num.1 02-10-2015 12:49

Che maleducata, ben le sta!

2
silviuzz (Guest) 02-10-2015 12:48

Grande Roberta!

1

Lascia un commento