Davis Cup 2015 Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup – Russia vs Italia: Fabio Fognini “Faccio ancora fatica a dormire per la differenza di fuso orario, però mi sto adattando bene alla superficie della Bajkal Arena”

16/09/2015 16:09 9 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo

Queste le dichiazioni di Fabio Fognini che è arrivato ieri in Russia.

“Faccio ancora fatica a dormire per la differenza di fuso orario, però mi sto adattando bene alla superficie della Bajkal Arena. Non è velocissima, il campo mi piace. Certo per venire sin qui abbiamo fatto un viaggio lunghissimo e faticoso. Ora ci siamo e dobbiamo guardare a questo fine settimana molto importante per il tennis italiano maschile”.

“Personalmente sono carico a mille, le immagini e le sensazioni della fantastica vittoria di Flavia a Flushing Meadows mi hanno dato ancora più energia, più voglia di fare bene. Ho visto con i miei occhi che i sogni si possono realizzare, che il lavoro duro, la capacità di non mollare mai, ti porta a risultati inimmaginabili. E’ stata un’esperienza incredibile”.

“Quelle con Nadal sono le partite che sogni, per cui lavori e ti impegni ogni giorno. A Irkutsk i russi mi hanno chiesto se ho portato con me la racchetta con cui ho battuto Rafa. Certo che sì. Ora siamo tutti concentrati su questa sfida”.

“Se sento il peso della responsabilità? No, siamo in quattro e quando si è un team, lo dice la parola stessa, si vince e si perde tutti insieme, anche chi non scende in campo. E’ vero che in Davis mi sono sempre esaltato, mi piace questo tipo di competizione, mi esalto. Per noi la semifinale conquistata lo scorso anno è stata come toccare il cielo con un dito dopo essere stati sottoterra. Però giocare per il tuo paese non è semplice, il ranking conta poco perché ognuno di noi vuole ben figurare quando veste la maglia della nazionale. E poi chiunque è convocato in Davis ha un livello altissimo”.


TAG: , , , ,

9 commenti. Lasciane uno!

RogerTheFinalLooser (Guest) 17-09-2015 02:36

Eh io ormai nel Fogna ci credo poco,molto poco purtroppo…

9
Much (Guest) 16-09-2015 22:32

Grande Gido :–)

PS. Guardate l’intervista a Fabio su Supertennis, è veramente cotto di tutti sti viaggi e le emozioni, speriamo si riprenda per dopodomani

8
gido 16-09-2015 21:39

Scritto da Ken_Rosewall
Tutto condivisibile, bravo Fabio, però per cortesia basta con questa tiritera del “non mollare mai”!

parlava di Flavia

7
Fedexpress (Guest) 16-09-2015 21:34

Fognini è un gran bel chiacchierone…poi i fatti sono tutt’altra cosa!

6
Scrotal (Guest) 16-09-2015 20:35

Fognini predica bene ma razzola male

5
OriginalGiulio (Guest) 16-09-2015 18:47

Scritto da Ken_Rosewall
Tutto condivisibile, bravo Fabio, però per cortesia basta con questa tiritera del “non mollare mai”!

Anche perché se c’è uno che ha(quasi)sempre mollato è proprio lui..

4
morenomcrae 16-09-2015 17:37

Fabio il tennis sta tutto nella testa;registrata quella ti leverai delle belle soddisfazioni

3
marco2 (Guest) 16-09-2015 17:28

Forza Fabio!

2
Ken_Rosewall 16-09-2015 16:29

Tutto condivisibile, bravo Fabio, però per cortesia basta con questa tiritera del “non mollare mai”! 😕

1