Davis Cup 2015 Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup – Russia vs Italia: Andrey Chesnokov “Non c’è sorteggio migliore dell’Italia”

23/07/2015 07:50 31 commenti
Niente male, contro la squadra italiana, anche il commento dell’ex-giocatore <strong>Andrey Chesnokov</strong>
Niente male, contro la squadra italiana, anche il commento dell’ex-giocatore Andrey Chesnokov

Niente male, contro la squadra italiana, anche il commento dell’ex-giocatore Andrey Chesnokov, sempre su Sovetsky Sport.

Intervistato ieri ha dichiarato: ”Non c’è sorteggio migliore dell’Italia. Anche se ci sono alcuni giocatori forti ed è una buona squadra, ma se ci fosse toccata, per esempio, la Svizzera di Federer e Wawrinka, avremmo potuto anche evitare di andare a giocarcela. L’Italia è inferiore anche al Giappone. Comunque, dopo il nostro match con la Spagna, gli italiani faranno molta attenzione alla nostra squadra ed eviteranno di prenderci sottogamba, come hanno fatto gli spagnoli”.


Un Grazie a Radames


TAG: , , ,

31 commenti. Lasciane uno!

Seppio (Guest) 26-07-2015 08:57

Enorme bah. Davvero basta una tre giorni storta come quella kazaka (ah, ma aspetta, pure la Svizzera andò sotto 1-2 ad Astana, e aveva Federer e Wawrinka. E l’Australia non è che se l’è vista tanto bene, in casa per giunta, contro di loro…) per cancellare un periodo di grande crescita in Davis? L’anno scorso, se qualcuno se lo fosse dimenticato, abbiamo fatto semifinale, sconfitti solo dalla Svizzera di Roger e Stan, dopo aver battuto l’Argentina in casa loro (cosa non facile, come stanno dimostrando quest’anno) e la Gran Bretagna a Napoli con tanto di Fognini che dà 3 set a 0 al campione di Wimbledon in carica. Ripeto, se basta la sconfitta in Kazakhstan per ridimensionarci (e mi riferisco sia al caro Chesnokov, sia agli utenti del sito), allora non so cosa dire.

31
Koko (Guest) 24-07-2015 21:24

Però interpretiamo le dichiarazioni: in certe condizioni di gioco l’Italia è la più abbordabile tra le teste di serie. Chiaramente in Italia e su terra magari i Russi ci rispetterebbero di più. Ci mancherebbe poi se il Giappone non è più pericoloso di noi col 5 al mondo! Come si fa a ritenere l’Italia superiore al Giappone senza un top ten da una vita? Poi abbiamo perso male con giocatori sulla carta inferiori in Kazakistan da poco e ci vorrà molto prima di avere una certa credibilità internazionale. Inserire al più presto i Donati su rapido sarebbe una buona cosa.

30
luigi (Guest) 23-07-2015 22:18

@ Patoschi#

@ Patoschi (#

29
tatona (Guest) 23-07-2015 20:24

@ tatona (#1404590)

Anche se Italia favorita

28
tatona (Guest) 23-07-2015 20:23

Beh, delle teste di serie la più debole

27
tennisitalia (Guest) 23-07-2015 14:38

Sn sempre della stessa opinione . APPENA PERDONO 4-1 o 5-0 POI CI RESTANO MALE.Cmq spero k Barazzutti e tutto il team dell’italia é al corrente di tutto questo !,

26
Lollo99 23-07-2015 14:13

Scritto da Luca Supporter del Tennis Italiano

Scritto da DYLAN1998

Scritto da Lollo99
Dire che siamo inferiori al Giappone secondo me è assurdo

Beh, il giappone ha due punti sicuri con Nishikori.
Noi non ne abbiamo nemmeno uno..

Ah si? Beh se tu pensi che Bolelli/Fognini o Seppi non battono nei due restanti singolari Ito o Sugita, mi dicono che capisci di tennis

Infatti 😆 😆

25
Sander (Guest) 23-07-2015 13:58

Non sono daccordo per niente sulle dichiarazione di Chesnokov,non per una questione di tifo ma di obbiettivita’.
Non so quali erano le possibilita’ casa fuori che aveva la Russia ma in generale l’Italia non e’ assolutamente la piu’ debole tra le otto teste di serie.
Sulla Svizzera ok non ci piove, a parte che bisogna vedere con che formazione si presentera’ perche’ se manca uno tra Wawrinka e Federer cade il castello.
Gli Usa hanno dei buoni giocatori, un ottimo doppio ma il margine dipende dagli stati di forma dei giocatori al momento dell’evento e dalla superficie.
Il Giappone ha un grande giocatore su cui i giocatori Italiani (Seppi e Bolelli) hanno dimostrato di fare partita per il resto gli altri tre punti sono deboli
La Croazia ha Cilic e Karlovic, dipende dove giocano, sulla terra li abbiamo gia’ battuti recentemente.
La Slovacchia ha Klizan e Lacko…. La Germania Kolshreiber, Becker, Brown…
Che queste dichiarazioni le abbia fatte Chesnokov ci puo’ stare, che le abbia fatte anche l’allenatore Russo e’ piu’ strano, punto numero per ogni allenatore che si rispetti non sottovalutare mai l’avversario.

24
fg (Guest) 23-07-2015 13:08

Scritto da mirko.dllm

Scritto da Pelandrone
A parte l’atteggiamento spaccone, sostanzialmente ha ragione, tra le teste di serie siamo tra le piu’ deboli. Ovviamente sta dicendo delle boiate quando afferma che siamo piu’ deboli del Giappone (come punta ci sta, ma come squadra nel complesso assolutamente no), ma meglio dire boiate a 20 anni che non piu’ avanti quando magari si hanno incarichi istituzionali…

Chesnokov per me ha ragione invece,quando dice che il Giappone ci è superiore.Un top ten,se in forma,può senz’altro garantire due punti alla sua nazionale,al contrario dei nostri tennisti,che,pure se in forma,se incontrano dei tennisti sulla carta superiori,l’esito del match dipende più dalla prestazione di questi ultimi,che dei nostri.Poi ci sono altri fattori che mi fanno valutare decisamente inferiore l’attuale nostra squadra Davis,rispetto alle altre nostre formazioni che abbiamo avuto dalla metà degli anni Novanta,come per esempio un Seppi,che più volte ha dimostrato di soffrire non poco,anzi parecchio,gli incontri decisivi,o Fognini tutt’altro che affidabile a causa del suo noto carattere,per non parlare di un Bolelli,altro “leone” da Coppa Davis,la cui decisione,per esempio,di saltare il Master Series canadese,si commenta da sola,ed è l’ennesima “perla” della sua carriera.

1. In Davis un top ten non può garantire nulla , i match sono sempre apertissimi
2. le prime linee giapponesi sono nettamente inferiori ai nostri anche sul veloce
3. definire Fognini “tutt’altro che affidabile ” non è molto condivisibile , visto che l’anno scorso DA SOLO ci ha portato in semifinale .

23
fg (Guest) 23-07-2015 13:01

Il match non è affatto facile . Sottovalutare avversari come Donskoy , Rublev o Gabashvili è sbagliatissimo , visto anche cosa è accaduto pochi giorni fà . Inoltre dobbiamo sempre tenere presenti i fattori campo , superfice , effetto Davis e i probabili ladrocini a nostro svantaggio . Detto questo , i nostri a livello tecnico hanno qualcosa in più ( soprattutto in doppio ) e a meno che uno dei russi non si trasformi nel Kukushkin d’occasione con conseguente sciolta di Seppi e Bolelli , possiamo batterli .

22
Shuzo (Guest) 23-07-2015 12:47

A mio parere Chesnokov non ha assolutamente fatto lo spaccone, né sbeffeggiato i giocatori italiani.
Ha semplicemente espresso il parere che tra tutte le avversarie possibili per la Russia, l’Italia è la più abbordabile. Non ha mica detto che sicuramente vinceranno. Anzi, ha messo in guardia che sicuramente i giocatori italiani non sottovaluteranno i giocatori russi, al contrario degli spagnoli.

21
superpeppe (Guest) 23-07-2015 12:45

Queste dichiarazoni non possono che fare bene ai nostri

20
alc 23-07-2015 12:40

ha ragione !

19
Radames 23-07-2015 12:22

Scritto da Patoschi
Anche nel 1996 questo signore faceva lo spaccone quando era avanti due set a zero contro Gaudenzi. Come andò a finire? Ah sì, super rimontona e 6-1 al quinto per l’azzurro.

va anche detto che il periodo migliore della sua carriera era già passato.

18
Fabio (Guest) 23-07-2015 12:04

@ Patoschi (#1403929)

Se parli di Coppa Davis a Roma, li abbiamo fatti giocare con la tuta da quanto faceva freddo in quel periodo. Vincemmo 3 2 con due punti di Kafelnikov e 0 di questo signore.

17
Patoschi (Guest) 23-07-2015 11:31

Anche nel 1996 questo signore faceva lo spaccone quando era avanti due set a zero contro Gaudenzi. Come andò a finire? Ah sì, super rimontona e 6-1 al quinto per l’azzurro. 😈

16

Scritto da DYLAN1998

Scritto da Lollo99
Dire che siamo inferiori al Giappone secondo me è assurdo

Beh, il giappone ha due punti sicuri con Nishikori.
Noi non ne abbiamo nemmeno uno..

Ah si? Beh se tu pensi che Bolelli/Fognini o Seppi non battono nei due restanti singolari Ito o Sugita, mi dicono che capisci di tennis 😆

15
DYLAN1998 23-07-2015 11:21

Scritto da Lollo99
Dire che siamo inferiori al Giappone secondo me è assurdo

Beh, il giappone ha due punti sicuri con Nishikori.
Noi non ne abbiamo nemmeno uno.. 🙄

14
ric 98 (Guest) 23-07-2015 10:46

Scritto da Amantetennis
Fanno piacere questi commenti perchè esaltano il nostro Fogna!!!Fabio li metterà a tacere e con lui anche Simo e Andy!!

13
isa (Guest) 23-07-2015 10:32

sapete consigliarmi un buon sito di scommesse online? devo puntare sull’italia!

12
Marco (Guest) 23-07-2015 10:27

Scritto da bad_player
Hai ragione. Siamo dei perdenti nati. E soprattutto faremo in modo di schierare Psyco-Fogna se si arriva 2-2!!Se però finisce diversamente….

infatti quello è il problema..
sul veloce indoor Fognini non vale i primi 50 del mondo, si e no tra i 100, a quel punto meglio Bolelli, ma Barazzutti, per pararsi, non farà altrimenti..

11
mirko.dllm (Guest) 23-07-2015 10:22

Scritto da Pelandrone
A parte l’atteggiamento spaccone, sostanzialmente ha ragione, tra le teste di serie siamo tra le piu’ deboli. Ovviamente sta dicendo delle boiate quando afferma che siamo piu’ deboli del Giappone (come punta ci sta, ma come squadra nel complesso assolutamente no), ma meglio dire boiate a 20 anni che non piu’ avanti quando magari si hanno incarichi istituzionali…

Chesnokov per me ha ragione invece,quando dice che il Giappone ci è superiore.Un top ten,se in forma,può senz’altro garantire due punti alla sua nazionale,al contrario dei nostri tennisti,che,pure se in forma,se incontrano dei tennisti sulla carta superiori,l’esito del match dipende più dalla prestazione di questi ultimi,che dei nostri.Poi ci sono altri fattori che mi fanno valutare decisamente inferiore l’attuale nostra squadra Davis,rispetto alle altre nostre formazioni che abbiamo avuto dalla metà degli anni Novanta,come per esempio un Seppi,che più volte ha dimostrato di soffrire non poco,anzi parecchio,gli incontri decisivi,o Fognini tutt’altro che affidabile a causa del suo noto carattere,per non parlare di un Bolelli,altro “leone” :mrgreen: da Coppa Davis,la cui decisione,per esempio,di saltare il Master Series canadese,si commenta da sola,ed è l’ennesima “perla” della sua carriera. 😎

10
Aper (Guest) 23-07-2015 09:48

Anche a me da tifoso è da italiano queste dichiarazioni danno un po’ fastidio ma esaminando i risultati ed il rendimento del nostro movimento tennistico dell’ultimo decennio non saprei come dargli torto.

9
Lollo99 23-07-2015 09:28

Dire che siamo inferiori al Giappone secondo me è assurdo 🙄

8
alberto (Guest) 23-07-2015 09:27

Cioè cosa doveva dire secondo voi che l’Italia è più forte della Svizzera? Che Fognini è più forte di Nishikori?

7
Fede-rer 23-07-2015 09:13

Che sbruffoni…
Generalmente non tengo particolarmente alla Davis, ma dopo dichiarazioni simili tifero tantissimo e spero in una grande prestazione dei nostri!
Di certo certe dichiarazioni sono un’arma a doppio taglio… Caricano gli avversari a più non posso! Anche giocatori spesso svogliati in Davis come alcuni dei nostri se stuzzicati in questo modo dovrebbero tirare fuori la grinta!

6
nino88 (Guest) 23-07-2015 09:02

Spero tanto in una vittoria netta e veloce dell’Italia contro la Russia in modo da far ricredere questi sbruffoni!!!

5
bad_player (Guest) 23-07-2015 08:53

Hai ragione. Siamo dei perdenti nati. E soprattutto faremo in modo di schierare Psyco-Fogna se si arriva 2-2!!
Se però finisce diversamente…. 😈 😈

4
radar 23-07-2015 08:52

Bene, bene, continuate pure così..
Più ci snobbano e meglio è!!
Eppure il tronfio Robredo dista solo pochi giorni!

3
Pelandrone (Guest) 23-07-2015 08:34

A parte l’atteggiamento spaccone, sostanzialmente ha ragione, tra le teste di serie siamo tra le piu’ deboli. Ovviamente sta dicendo delle boiate quando afferma che siamo piu’ deboli del Giappone (come punta ci sta, ma come squadra nel complesso assolutamente no), ma meglio dire boiate a 20 anni che non piu’ avanti quando magari si hanno incarichi istituzionali…

2
Amantetennis (Guest) 23-07-2015 08:31

Fanno piacere questi commenti perchè esaltano il nostro Fogna!!!Fabio li metterà a tacere e con lui anche Simo e Andy!!

1