Stefano Napolitano parla della sua vittoria speciale a Todi e poi dichiara: “Mi ispiro a Kyrgios e Kokkinakis”

14/07/2015 16:57 9 commenti
Stefano Napolitano classe 1995, n.356 ATP
Stefano Napolitano classe 1995, n.356 ATP

In occasione di un incontro valido per il torneo Challenger di Todi, Stefano Napolitano è stato il protagonista di un avvenimento che non capita molto spesso sui campi da tennis. Ai danni del connazionale Augusto Virgili, Stefano ha giocato le fasi iniziali del match in maniera strabiliante. Tanto, da aver fatto registrare nelle statistiche un dato davvero incredibile.
Prestando attenzione ai numeri della partita, si può osservare che il nativo di Biella non abbia concesso al rivale nemmeno un punto, nell’intero primo parziale: lo strabiliante score è stato di 24 su 24.
Napolitano si è imposto sul suo avversario con il punteggio di 6-0, 6-3.

Questo il commento di Stefano su quella partita: “Dopo i primi due o tre giochi, mi sono reso conto che non avevo perso nemmeno un quindici.
“Però, onestamente, ero più concentrato su come stessi giocando e sul vincere il set”.

Stefano in quella partita non si è fermato, facendo propri altri nove punti di fila e perdendo il primo quando il tabellone indicava 6-0, 2-0 e 0/15. La fenomenale striscia di Napolitano si è interrotta a 33 punti conquistati consecutivamente.

“Non sapevo quanti punti avessi vinto di fila, soltanto alla fine della partita mi hanno detto che erano stati 33. E’ difficile riuscire a portare a termine una cosa simile. Ho servito molto bene.
Alla fine del match, con il mio allenatore ho dato un’occhiata alle statistiche. Avevo vinto il 100% dei punti con la prima e con la seconda. E’ stato pazzesco. Lui è un buon giocatore. Nel secondo set c’è stata normale partita”.

“Mi ispiro a Kyrgios e Kokkinakis. Loro sono due buoni esempi per me. Così come Elias Ymer e Karen Krachanov. Sono ragazzi che voglio imitare. Li conosco molto bene e so di poter fare ciò che loro hanno fatto”.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

9 commenti. Lasciane uno!

erminio (Guest) 15-07-2015 09:17

avere dei modelli come quelli citati, é sempre positivo

9
lucas (Guest) 14-07-2015 21:00

sognare non costa niente

8
Corsoever (Guest) 14-07-2015 19:26

@ Gabriele da Firenze (#1396853)

Eh be prima che arriva solo a livello di top 100 avoglia te ….. Come minimo due anni di durissimo lavoro.

7
Show off 14-07-2015 19:13

Sarebbe Karen Khachanov…

6
Gabriele da Firenze 14-07-2015 18:49

Kyrgios a Lindell gli dava 6-0 6-0… :-)

5
massimiliano (Guest) 14-07-2015 18:23

@ Corsoever (#1396750)

effettivamente!

4
giacomo (Guest) 14-07-2015 18:00

vola basso amigo

3
CannoniereKarlovic (Guest) 14-07-2015 17:23

Peccato per la sconfitta contro Lindell, si poteva vincere…

2
Corsoever (Guest) 14-07-2015 17:02

Si vabbè con Augusto Virgili capirai che risultato.

1

Lascia un commento