Il torneo challenger di Padova Challenger, Copertina

Challenger Padova: Risultati Secondo Turno. Giannessi ai quarti. Fuori Crepaldi, Giacalone e Bellotti

01/07/2015 19:55 78 commenti
Risultati da Padova
Risultati da Padova

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo challenger di Padova (e42.500 H, terra).

ITA News Padova

Alessandro Giannessi centra i quarti di finale dopo aver battuto Riccardo Bellotti in tre set.
Ai quarti sfiderà Andrej Martin.

Omar Giacalone si ferma al secondo turno battuto da Hans Podlipnik-Castillo, classe 1988, n.175 ATP, con il punteggio di 64 62.

Erik Crepaldi esce di scena dopo essere stato battuto da Albert Montanes per 60 60.



ITA Secondo Turno


Centrale – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. [7] Hans Podlipnik-Castillo CHI vs [WC] Omar Giacalone ITA

CH Padova
Hans Podlipnik-Castillo [7]
6
6
Omar Giacalone
4
2
Vincitore: H. PODLIPNIK-CASTILL

01:30:08
2 Aces 0
1 Double Faults 5
57% 1st Serve % 61%
21/29 (72%) 1st Serve Points Won 20/39 (51%)
14/22 (64%) 2nd Serve Points Won 13/25 (52%)
2/3 (67%) Break Points Saved 5/9 (56%)
9 Service Games Played 9
19/39 (49%) 1st Return Points Won 8/29 (28%)
12/25 (48%) 2nd Return Points Won 8/22 (36%)
4/9 (44%) Break Points Won 1/3 (33%)
9 Return Games Played 9
35/51 (69%) Total Service Points Won 33/64 (52%)
31/64 (48%) Total Return Points Won 16/51 (31%)
66/115 (57%) Total Points Won 49/115 (43%)



2. [Q] Alessandro Giannessi ITA vs [Alt] Riccardo Bellotti ITA

CH Padova
Alessandro Giannessi
3
6
6
Riccardo Bellotti
6
1
4
Vincitore: A. GIANNESSI

02:13:33
1 Aces 1
3 Double Faults 4
68% 1st Serve % 68%
31/47 (66%) 1st Serve Points Won 41/75 (55%)
11/22 (50%) 2nd Serve Points Won 16/36 (44%)
1/5 (20%) Break Points Saved 15/21 (71%)
13 Service Games Played 13
34/75 (45%) 1st Return Points Won 16/47 (34%)
20/36 (56%) 2nd Return Points Won 11/22 (50%)
6/21 (29%) Break Points Won 4/5 (80%)
13 Return Games Played 13
42/69 (61%) Total Service Points Won 57/111 (51%)
54/111 (49%) Total Return Points Won 27/69 (39%)
96/180 (53%) Total Points Won 84/180 (47%)



3. [1] Alejandro Gonzalez COL vs Andrej Martin SVK (non prima ore: 16:00)

CH Padova
Alejandro Gonzalez [1]
3
1
Andrej Martin
6
6
Vincitore: A. MARTIN

4. [Q] Erik Crepaldi ITA vs [4] Albert Montanes ESP

CH Padova
Erik Crepaldi
0
0
Albert Montanes [4]
6
6
Vincitore: A. MONTANES

00:53:21
0 Aces 8
5 Double Faults 3
54% 1st Serve % 52%
8/22 (36%) 1st Serve Points Won 15/16 (94%)
4/19 (21%) 2nd Serve Points Won 9/15 (60%)
5/11 (45%) Break Points Saved 0/0 (0%)
6 Service Games Played 6
1/16 (6%) 1st Return Points Won 14/22 (64%)
6/15 (40%) 2nd Return Points Won 15/19 (79%)
0/0 (0%) Break Points Won 6/11 (55%)
6 Return Games Played 6
12/41 (29%) Total Service Points Won 24/31 (77%)
7/31 (23%) Total Return Points Won 29/41 (71%)
19/72 (26%) Total Points Won 53/72 (74%)



Centralino – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. [1] Flavio Cipolla ITA / Maximo Gonzalez ARG vs Nicolas Barrientos COL / Christian Lindell SWE

CH Padova
Flavio Cipolla / Maximo Gonzalez [1]
3
6
10
Nicolas Barrientos / Christian Lindell
6
2
8
Vincitori: CIPOLLA / GONZALEZ

2. Mikhail Elgin RUS / Andrey Rublev RUS vs Patrick Grigoriu ROU / David Rice GBR

CH Padova
Mikhail Elgin / Andrey Rublev
6
6
10
Patrick Grigoriu / David Rice
3
7
7
Vincitori: ELGIN / RUBLEV

3. [WC] Omar Giacalone ITA / Stefano Napolitano ITA vs [4] Benjamin Balleret MON / Alessandro Motti ITA (non prima ore: 16:00)

CH Padova
Omar Giacalone / Stefano Napolitano
6
6
Benjamin Balleret / Alessandro Motti [4]
1
3
Vincitori: GIACALONE / NAPOLITANO

4. [WC] Federico Gaio ITA / Alessandro Giannessi ITA vs Hugo Dellien BOL / Cesar Ramirez MEX

CH Padova
Federico Gaio / Alessandro Giannessi
3
7
10
Hugo Dellien / Cesar Ramirez
6
5
5
Vincitori: GAIO / GIANNESSI




TAG: , , , , ,

78 commenti. Lasciane uno!

Gabriele da Ragusa 02-07-2015 15:13

Ma perche nn c’e’ un post ad hoc sul challenger aggiornato ad oggi? o sn io che nn lo vedo

78
Lucabigon 02-07-2015 12:56

Scritto da Sc Hermulheim

Scritto da luca14

Scritto da cocciasecca
Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

Il servizio mancino è efficace ed è un gran lottatore. Il problema principale è che la sua palla non va neanche a spingerla e sulla terra soprattutto è un particolare che non puoi migliorare più di tanto.

Infatti secondo me bisognerebbe porre la questione opposta.
Bisognerebbe lodare un ragazzo che senza avere doti fisiche eccezionali,quasi obbligatorie per raggiungere la posizione che occupa attualmente,impiega ore sul campo da tennis per progredire quotidianamente dal punto di vista tecnico,oltre ad avere(caso rarissimo per un italiano)una programmazione impeccabile,che rispecchia tutta l’intelligenza e l’ambizione del ragazzo,lo portano a trascorrere gran parte dell’anno all’estero.
Il tennis,come ogni disciplina,abbina l’aspetto tecnico a quello umano(che a mio parere è il più importante).Evidentemente,a differenza di qualche “presunto fenomeno” poco educato,presuntuoso e immaturo,Erik e’ uno dei più meritevoli umanamente e,oltre a trovarsi avvantaggiato in vista del “dopo”,potrà sicuramente togliersi soddisfazioni sempre crescenti,poiché sono proprio quelli con le sue peculiarità a progredire maggiormente nel corso di una carriera,ed i suoi margini sono molto ampi.

E’ lo stesso motivo per cui molti divanisti italici, anzichè lodare ogni santo giorno le conquiste della Errani, non perdono occasione per sbeffeggiarla e criticarla per il suo tennis. Strana gente… 🙄

77
Nevskij (Guest) 02-07-2015 00:03

Scritto da santopadre(dei forum)
Giannessi ragazzi ricordatevi che era alla quinta partita in 5 giorni ,anzi se ci mettiamo il doppio tra qua e Milano di più.E poi si sa che le partite di Giannessi sono molto dispendiose.
Lascio comunque a voi le disamine tecniche perchè non ho visto la partita e mi limito a dire che Gianna con questi punti sale a 59 punti fatti da quando è rientrato,cioè 5 tornei(3 a punti)e per forma fisica,volontà,decisione e gioco credo sia realistico poter addirittura sperare in una duecentina di punti fatti da qua a fine anno(non mi piacciono gli obbiettivi piccoli,continuando con questo ritmo si può fare,perchè no)che con il ranking live attuale significherebbero la 238esima posizione e 5-6 mesi d’avanti con zero punti da difendere e la possibilità di scalare il ranking.poi se fa poco peggio amen,se fa di più meglio ma mi sembra un obbiettivo alla portata dell’attuale Giannessi con una programamzione giusta e oculata come sta facendo.
Bellotti comunque va verso il best ranking,vero che è più nervoso del passato,lo avevo notato anche negli altri incontri o forse non ricordo più come era prima boh .Ci sta che voglia dimostrare di valere il livello challenger e questo lo fa giocare un pò contratto e nervoso non so.Comunque c’è tempo Bellotti,ti sei costruito una bella classifica,calma che di chance ne avrai tante.
Per Giacalone è vero che adesso vale la sua attuale classifica più o meno ma è anche vero che prima valeva il 600,prima ancora meno,insomma il ragazzo migliora e questo fa sperare sempre che il miglioramento con il tempo continui almeno fino al livello challenger.Anch’io non credo possa arrivare più su(dei challenger intendo,spero intanto arrivi a quel livello piano piano) ma è bello seguire anche questi ragazzi e sperare che riescano ad esprimersi al massimo delle proprie potenzialità e poi la storia è piena di sorprese,tra un pò in campo ne vedremo una che il 95% della gente giudicava di troppo persino nei futures e invece con il lavoro è diventato un top300 e minaccia di voler proseguire con i miglioramenti ,questi risultati sulla terra lo dimostrano.

Donati, Ceck e Giannessi (nell’ordine) unici italiani futuribili da top cento. Discorso a parte per Napolitano che deve lavorare tanto sulla mobilità. Arna e Fabbiano per come giocano bene meriterebbero i top, ma la vedo dura. Bellotti, Giacalone purtroppo non sono prospetti. Gli altri (Sonego ecc..) sono acerbi. Però c’è un bel gruppetto, è già qualcosa

76
Sc Hermulheim 01-07-2015 22:48

@ gido (#1386195)

Grazie Gido,detto da un poeta come te mi onora particolarmente.
A presto!

75
nadia (Guest) 01-07-2015 22:47

Ottimo torneo e ripresa tecnica per Andrej Martin dopo l’infortunio e un periodo di stagnazione con risultati troppo altalenanti.

74
luca14 (Guest) 01-07-2015 22:31

Scritto da luca14

Scritto da santopadre(dei forum)

Scritto da luca14

Scritto da cocciasecca
Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

Il servizio mancino è efficace ed è un gran lottatore. Il problema principale è che la sua palla non va neanche a spingerla e sulla terra soprattutto è un particolare che non puoi migliorare più di tanto.

Si ma a te(luca14)dovrebbe essere vietato di scrivere qualsiasi cosa su Erik vita natural durante se non sbaglio ,non me ne volere ma davvero dopo quello che avevi scritto in passato magari mi metterei a scrivere su altri giocatori e non credo sia molto carino scrivere solo dopo una sconfitta e non palesarsi(mi sembra)mai dopo le vittorie.Poi fai te

guarda io sono solito scrivere la verità e so che molti non apprezzano qua. ho sempre detto che ammiro crepaldi per la dedizione e la possibilità di girare il mondo ale altri non hanno. così come ho sempre sostenuto che non ha un tennis alla altezza della posizione che ha raggiunto giocando in posti ad altri preclusi. poi se preferisci posso scrivere che mi ricorda tanto mc enroe ma come dicevo sono solito scrivere commenti che mi paiono equilibrati

73
luca14 (Guest) 01-07-2015 22:13

Scritto da santopadre(dei forum)

Scritto da luca14

Scritto da cocciasecca
Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

Il servizio mancino è efficace ed è un gran lottatore. Il problema principale è che la sua palla non va neanche a spingerla e sulla terra soprattutto è un particolare che non puoi migliorare più di tanto.

Si ma a te(luca14)dovrebbe essere vietato di scrivere qualsiasi cosa su Erik vita natural durante se non sbaglio ,non me ne volere ma davvero dopo quello che avevi scritto in passato magari mi metterei a scrivere su altri giocatori e non credo sia molto carino scrivere solo dopo una sconfitta e non palesarsi(mi sembra)mai dopo le vittorie.Poi fai te

72
gido 01-07-2015 21:35

Scritto da Sc Hermulheim

Scritto da luca14

Scritto da cocciasecca
Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

Il servizio mancino è efficace ed è un gran lottatore. Il problema principale è che la sua palla non va neanche a spingerla e sulla terra soprattutto è un particolare che non puoi migliorare più di tanto.

Infatti secondo me bisognerebbe porre la questione opposta.
Bisognerebbe lodare un ragazzo che senza avere doti fisiche eccezionali,quasi obbligatorie per raggiungere la posizione che occupa attualmente,impiega ore sul campo da tennis per progredire quotidianamente dal punto di vista tecnico,oltre ad avere(caso rarissimo per un italiano)una programmazione impeccabile,che rispecchia tutta l’intelligenza e l’ambizione del ragazzo,lo portano a trascorrere gran parte dell’anno all’estero.
Il tennis,come ogni disciplina,abbina l’aspetto tecnico a quello umano(che a mio parere è il più importante).Evidentemente,a differenza di qualche “presunto fenomeno” poco educato,presuntuoso e immaturo,Erik e’ uno dei più meritevoli umanamente e,oltre a trovarsi avvantaggiato in vista del “dopo”,potrà sicuramente togliersi soddisfazioni sempre crescenti,poiché sono proprio quelli con le sue peculiarità a progredire maggiormente nel corso di una carriera,ed i suoi margini sono molto ampi.

Belle parole Share: ti quoterrimo!

71
Sc Hermulheim 01-07-2015 21:33

@ potoandavi (#1386140)

Ti ringrazio per l’apprezzamento,sei troppo buono! 😉

70
chobin 01-07-2015 21:28

Ho visto la partita di Gianna e anche a me non ha entusiasmato oggi. Tuttavia ha portato a casa la vittoria, penso si stia facendo sentire la fatica. Concordo con chi dice sia sempre sul pezzo, e di come questo gli permetta di sfruttare i passaggi a vuoto di chi non ha una testa quadrata come la sua. Sul discorso rovescio, è vero che ha una parabola alta e che la palla va più lenta, ma questo non è detto che sia per forza uno svantaggio. Le palle che arrivano all’avversario sono davvero diverse tra loro a seconda di come vengono colpite, e questo non permette a chi gli sta di fronte di prendere il giusto timing sulla palla. Inoltre il back è comunque un’arma in più. Certo tutto questo si annulla sulle superficie veloci, e anche io mi auguro che si metta a lavorare sodo su questo fondamentale.

69
gido 01-07-2015 21:23

Mi dispiace molto per questa sconfitta di Erik che arrivava dall’ottima impressione suscitata il giorno precedente.
Pure Omar ha rimediato una brutta sconfitta e cosi’ pure Arna ieri sera.
Di tutti quelli per cui tifo si e’ salvato giusto Donati perche’ non ha a giocato.
In ogni caso io ci credo! Forza ragazzi!

68
potoandavi (Guest) 01-07-2015 20:55

@ Sc Hermulheim (#1386120)

Post da incorniciare e appendere nelle scuole tennis.

67
cocciasecca (Guest) 01-07-2015 20:49

@ Sc Hermulheim (#1386120)

Avrai sicuramente ragione. Ma quando vedo Erik mi viene da pensare a Erik il Rosso, grande combattente davanti all’Eterno. Da ora in poi lo guarderò con più tenerezza.

66
cocciasecca (Guest) 01-07-2015 20:44

Giannessi e Gaio vanno bene anche in singolo. Speriamo che dura e vadano a raggiungere Donati e poi Cecchinato.

65
Sc Hermulheim 01-07-2015 20:41

Scritto da luca14

Scritto da cocciasecca
Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

Il servizio mancino è efficace ed è un gran lottatore. Il problema principale è che la sua palla non va neanche a spingerla e sulla terra soprattutto è un particolare che non puoi migliorare più di tanto.

Infatti secondo me bisognerebbe porre la questione opposta.
Bisognerebbe lodare un ragazzo che senza avere doti fisiche eccezionali,quasi obbligatorie per raggiungere la posizione che occupa attualmente,impiega ore sul campo da tennis per progredire quotidianamente dal punto di vista tecnico,oltre ad avere(caso rarissimo per un italiano)una programmazione impeccabile,che rispecchia tutta l’intelligenza e l’ambizione del ragazzo,lo portano a trascorrere gran parte dell’anno all’estero.
Il tennis,come ogni disciplina,abbina l’aspetto tecnico a quello umano(che a mio parere è il più importante).Evidentemente,a differenza di qualche “presunto fenomeno” poco educato,presuntuoso e immaturo,Erik e’ uno dei più meritevoli umanamente e,oltre a trovarsi avvantaggiato in vista del “dopo”,potrà sicuramente togliersi soddisfazioni sempre crescenti,poiché sono proprio quelli con le sue peculiarità a progredire maggiormente nel corso di una carriera,ed i suoi margini sono molto ampi.

64
santopadre(dei forum) (Guest) 01-07-2015 20:36

Scritto da AndryREAX
Ottima rimonta in doppio di Gaio/Giannessi (quest’ultimo 4 ore e passa oggi, grande!)

Si per riposarsi un pò si è fatto anche 3 set in doppio :mrgreen: ,ho visto il super-tiebreak,bravi :D!

63
santopadre(dei forum) (Guest) 01-07-2015 20:35

Comunque in questo torneo si è fatto 13 punti che nessuno di noi,neanche i tifosi più accaniti si aspettavano ora sulla terra(primo torneo dell’anno sulla terra credo tra l’altro :mrgreen: ).E tutti noi speriamo torni sul cemento presto,lo farà sicuramente a Granby,vedremo se lo farà prima visto che è entrato a Winnetka,torneo sul cemento di settimana prossima negli States,vediamo cosa deciderà di fare ma il bel torneo rimane e non sarà certo il 6-0 6-0 a cambiare questo 😉 .Erik da domani riparte sicuramente più deciso di prima

62
AndryREAX 01-07-2015 20:26

Ottima rimonta in doppio di Gaio/Giannessi (quest’ultimo 4 ore e passa oggi, grande!)

61
Alain 01-07-2015 20:25

Si è visto perché noi tifosi vogliamo Erik sul cemento
Erik sta alla terra rossa come Volandri sta all’erba o al cemento (con tutto il rispetto per Filippo che è un ottimo tennista ).
Colpi piatti, timing sulla palla, schemi, gioco tipico da hard courts.

60
RF87 01-07-2015 20:18

Ho visto giusto gli ultimi due game di Crepaldi e sinceramente mi è sembrato anche un pò sfortunato,ovvero non era una partita da doppio 6-0.
Ho letto un pò di cose su di lui e ascoltato un pò di interviste (lo conoscevo pochissimo) per quello che vale ha guadagnato un tifoso.

59
santopadre(dei forum) (Guest) 01-07-2015 20:11

Scritto da luca14

Scritto da cocciasecca
Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

Il servizio mancino è efficace ed è un gran lottatore. Il problema principale è che la sua palla non va neanche a spingerla e sulla terra soprattutto è un particolare che non puoi migliorare più di tanto.

Si ma a te(luca14)dovrebbe essere vietato di scrivere qualsiasi cosa su Erik vita natural durante se non sbaglio :mrgreen: ,non me ne volere 😆 ma davvero dopo quello che avevi scritto in passato magari mi metterei a scrivere su altri giocatori e non credo sia molto carino scrivere solo dopo una sconfitta e non palesarsi(mi sembra)mai dopo le vittorie.Poi fai te 😉

58
santopadre(dei forum) (Guest) 01-07-2015 20:07

porca trota che è successo 😯 …era andato alla coop per una spesa”urgente”,torno e pensavo di trovare la partita in corso e invece leggo 6-0 6-0.La prossima volta è meglio che non vado alla coop 😆

Fprza Erik sempre e comunque,ora leggo i vostri commenti per capirci qualcosa

57
luca14 (Guest) 01-07-2015 19:59

Scritto da cocciasecca
Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

Il servizio mancino è efficace ed è un gran lottatore. Il problema principale è che la sua palla non va neanche a spingerla e sulla terra soprattutto è un particolare che non puoi migliorare più di tanto.

56
e-team (Guest) 01-07-2015 19:59

Cavolo Erik….che combini

55
Gian50 01-07-2015 19:57

certo che 6-0 6-0 bella bastonata per Crepaldi

54
cocciasecca (Guest) 01-07-2015 19:52

Non avevo mai visto giocare Crepaldi… Meno male! Sarò capitato male. Non ha nessuno colpo, un servizio modo Bartoli. Non voglio essere troppo severo, ma mi chiedo come è arrivato al suo ranking.

53
AndryREAX 01-07-2015 19:26

Dai Erik, aggressivo come nell’intervista, che da fondo non puoi battere Montanes 😉 Bravo comunque.

52
drummer 01-07-2015 19:11

Contento per giannessi, peccato che non riesca a seguire Crepaldi, al quale comunque va tutto il mio tifo

51
Ago (Guest) 01-07-2015 19:04

@ egbedi (#1386044)

Avessero tutti la sua voglia e il suo atteggiamento……

50
egbedi (Guest) 01-07-2015 18:48

grande erik!!! Bellissima intervista, bellissima persona. E allora Forza Pro (Vercelli…)

49
giacomo (Guest) 01-07-2015 18:44

FORZA GIANNESSI FORZA SPEZIA

48
nere 01-07-2015 18:25

Scritto da santopadre(dei forum)
Comunque per preparare i Crepaldiani alla partita con Montanes,posto qua una sua intervista post-match con Gigounon,come si fa a non tifarlo
https://www.youtube.com/watch?v=h309c2etvNQ

grande erik, progressi enormi e tanto entusiasmo 😎

47
zedarioz 01-07-2015 18:22

Scritto da santopadre(dei forum)
Comunque per preparare i Crepaldiani alla partita con Montanes,posto qua una sua intervista post-match con Gigounon,come si fa a non tifarlo
https://www.youtube.com/watch?v=h309c2etvNQ

Concordo, da una bella immagine della passione e dell’entusiasmo che prova nel fare il tennista.

46
santopadre(dei forum) (Guest) 01-07-2015 18:09

Comunque per preparare i Crepaldiani alla partita con Montanes,posto qua una sua intervista post-match con Gigounon,come si fa a non tifarlo 😀

https://www.youtube.com/watch?v=h309c2etvNQ

45
mark (Guest) 01-07-2015 18:08

io credo in erik forza!!

44
santopadre(dei forum) (Guest) 01-07-2015 18:04

Giannessi ragazzi ricordatevi che era alla quinta partita in 5 giorni 😉 ,anzi se ci mettiamo il doppio tra qua e Milano di più.E poi si sa che le partite di Giannessi sono molto dispendiose.

Lascio comunque a voi le disamine tecniche perchè non ho visto la partita 😉 e mi limito a dire che Gianna con questi punti sale a 59 punti fatti da quando è rientrato,cioè 5 tornei(3 a punti)e per forma fisica,volontà,decisione e gioco credo sia realistico poter addirittura sperare in una duecentina di punti fatti da qua a fine anno(non mi piacciono gli obbiettivi piccoli,continuando con questo ritmo si può fare,perchè no)che con il ranking live attuale significherebbero la 238esima posizione e 5-6 mesi d’avanti con zero punti da difendere e la possibilità di scalare il ranking.poi se fa poco peggio amen,se fa di più meglio :mrgreen: ma mi sembra un obbiettivo alla portata dell’attuale Giannessi con una programamzione giusta e oculata come sta facendo.

Bellotti comunque va verso il best ranking,vero che è più nervoso del passato,lo avevo notato anche negli altri incontri o forse non ricordo più come era prima boh :mrgreen: .Ci sta che voglia dimostrare di valere il livello challenger e questo lo fa giocare un pò contratto e nervoso non so.Comunque c’è tempo Bellotti,ti sei costruito una bella classifica,calma che di chance ne avrai tante.

Per Giacalone è vero che adesso vale la sua attuale classifica più o meno ma è anche vero che prima valeva il 600,prima ancora meno,insomma il ragazzo migliora e questo fa sperare sempre che il miglioramento con il tempo continui almeno fino al livello challenger.Anch’io non credo possa arrivare più su(dei challenger intendo,spero intanto arrivi a quel livello piano piano) ma è bello seguire anche questi ragazzi e sperare che riescano ad esprimersi al massimo delle proprie potenzialità e poi la storia è piena di sorprese,tra un pò in campo ne vedremo una che il 95% della gente giudicava di troppo persino nei futures e invece con il lavoro è diventato un top300 😉 e minaccia di voler proseguire con i miglioramenti 😛 :mrgreen: ,questi risultati sulla terra lo dimostrano.

43
erminio (Guest) 01-07-2015 17:23

@ Fede-rer (#1385916)

grazie per la risposta chiarissima, che è conforme alla realtà, ne sono sicuro.

42
Fede-rer 01-07-2015 17:22

Mi permetto di fare un bilancio della partita che ho appena guardato quasi in toto…
Giannessi e Bellotti attualmente, sono due giocatori che metterei sullo stesso livello. Addirittura, a livelli puramente tecnico, mi sembra che Bellotti abbia una solidità superiore a Giannessi. Bellotti ha un dritto davvero ottimo ed un rovescio solido. Giannessi ha un ottimo dritto (oggi l’ho trovato meno potente e meno alla ricerca del vincente rispetto a prima dell’infortunio) e un rovescio sempre traballante. Per difendersi alza dei veri e prorpi pallonetti da fondocampo. I due servizi si equivalgono, forse Giannessi è più bravo a sgruttare la rotazione ad uscire. Entrambi dovrebbero variare un po’ di più il servizio. La vera differenza è la testa per quel che ho visto oggi. Giannessi non si è praticamente mai staccato dalla lotta, sempre concentrato e presente. Nel primo set ha remato come un pazzo e lo ha perso. NEgli altri due set sempre sul pezzo, pochissimi gratuiti e tanta lotta. Bellotti entra ed esce dal match troppe volte! Nel primo set ha giocato con continuità e lo ha vinto “comodamente”. Il secondo set non lo ha proprio giocato, errori imbarazzanti e risposte sparacchiate a casaccio. Nel terzo malissimo fino allo 0-3, ottima rimonta fino al 3-3. A quel punto Gianna sembrava stremato e con le gambe rigide ma è riuscito, lottando, a portarla a casa. Mentre Bellotti, a parte il game di battuta sotto per 5-3, usciva di nuovo dal match. Vittoria giusta di Giannessi comunque. Se guardiamo i numeri, Giannessi ha avuto ben 21 palle break, Bellotti 5… La divverenza è enorme.
Forse è anche questo il motivo per cui Bellotti stenta un po’ nel salto verso i Challenger… A questi livelli non ci si può permettere di avere pause così lunghe, di uscire dai match per poi riprenderli per le ortecchie. A livello future, la sua superiorità in generale gli permette di vincere lo stesso.
Ho visto Giannessi davvero stramato negli ultimi punti. Sarà dura per lui recuperare.
Comunque grandissimo atleta il Gianna!

41
fab (Guest) 01-07-2015 17:22

Bravo Alessandro l’importante era portarla a casa!

40
Buon Rob (Guest) 01-07-2015 17:19

Io ricordo Soderling giocare a Wimbledon attaccato ai teloni.
Ripeto: a WIMBLEDON!
Per i miei gusti era l’antitennis.
Ma era Soderling. I suoi motivi evidentemente li aveva.
Poi non è un caso se i miei tennisti italiani “preferiti” (molto tra virgolette, perché fatico a comprendere chi tifa con lo scolapasta in testa) abbiano caratteristiche diverse (da Trevisan ad Arnaboldi, da Eremin allo stesso Fognini), ma io ho sempre rispettato e rispetterò sempre chi gioca come Ferrer o come Soderling o come Robredo.
C’è chi ha vinto quattordici Slam difendendosi, e lo considero uno dei due più grandi campioni della storia di questo sport, nonché fenomenale e talentuosissimo tennista.

39
grandepaci 01-07-2015 17:19

contento per il ritrovato giannessi 😛

38
Gabriele da Ragusa 01-07-2015 17:07

Ma serve sempre cosi piano Giannessi?

37
Fede-rer 01-07-2015 16:52

Ed ecco che quando meno te l’aspetti Bellotti rientra in partita.
Vedo Giannessi molto affaticato e forse prima addirittura con un principio di crampi. Ha già giocato molte partite ed è rientrato da poco dopo la lunga inattività. Potrebbe essere un fattore importante per il finale di partita…

36
slitta (Guest) 01-07-2015 16:52

Incredibile cosa stia organizzando Giannessi pur di evitare di vincere questa partita.

35
Fede-rer 01-07-2015 16:37

Scritto da Marco

Scritto da zedarioz

Scritto da Fede-rer
Mioddio… Lo dico da simpatizzante di Giannessi e Bellotti… Ma che partitaccia! Sto vedendo due tennisti che per un pelo non colpiscono i teloni di fondo mentre giocano, alzano dei lob da tre metri fuori del campo… Ieri contro Rublev Giannessi mi era piaciuto molto, oggi è il festival del pallettaro!

Tennis italiano doc 100%. Vietato cercare il vincente. Il primo che risponde vicino alla linea di fondo viene multato pesantemente. Se giochi un dritto piatto e penetrante ti squalificano.

Infatti Bolelli, Seppi, Bracciali, Eremin, Donati, Berrettini, Sonego, sono uno francese, uno americano, uno croato, uno australiano, uno ceko e l’altro austriaco…
Ma che commento è? Non è un fatto di scuola, ma di caratteristiche dei singoli giocatori. Che poi Bellotti quando gioca bene è perché ha imparato a giocare in Austria, quando gioca male è italiano…
Essù…

Eheheheh. dai avete un po’ ragione entrambi… E vero che molti delle nostre più giovani leve come Berrettini, Sonego, Donati, Napolitano, Eremin non sono “pallettari” e neanche principalmente terraioli. Ed anche qualche mosca bianca tra i giocatori più maturi come Bolelli, Gaio ecc… Ma dovrai ammettere che la nostra scuola sforna, statisticamente e percentualmente, molti più “terrarossai” mono-superficie che giocatori universali! Ed per di più, alcuni giocatori che sarebbero per vocazione giocatori da veloce vengono coerciti a giocare principalmente su terra snaturandone le caratteristiche. Ne abbiamo già parlato ampiamente, per esempio su Quinzi… Ma non è l’unico caso!

34
paolo68 (Guest) 01-07-2015 16:34

Il recupero di Giannezz sullo 0-40!!! 😯
Un Atleta con la A maiuscola…

33
Fede-rer 01-07-2015 16:33

Scritto da erminio
vorrei sapere se Giannessi gioca sempre cosi, cioé con palle alte etc…mai una accelerazione, neanche di diritto, oppure se oggi é una giornata particolare.
Se é proprio il suo gioco allora é una delusione, par me.

Allora… Io l’ho visto più volte in streaming e dal vivo e ti dico che, a mio modo di vedere, il suo gioco di base è questo, ma cambia anche un po’ in base all’avversario che ha di fronte. Per esempio, ieri contro Rublev giocava più vicino alla linea di fondo ed accelerava di più… Se trova un avversario come Rublev che tira forte e gioca piatto, si “appoggia” meglio e gioca un po’ più aggressivo. Quando trova un altro terraiolo come lui, come lo è oggi Bellotti, inizia a giocare sui teloni di fondo e ad alzare pallonetti da fondocampo. E’ una partita davvero orrenda, a parte qualche stralcio nel primo set…

32
Federer.Forever 01-07-2015 16:32

Scritto da Marco

Scritto da zedarioz

Scritto da Fede-rer
Mioddio… Lo dico da simpatizzante di Giannessi e Bellotti… Ma che partitaccia! Sto vedendo due tennisti che per un pelo non colpiscono i teloni di fondo mentre giocano, alzano dei lob da tre metri fuori del campo… Ieri contro Rublev Giannessi mi era piaciuto molto, oggi è il festival del pallettaro!

Tennis italiano doc 100%. Vietato cercare il vincente. Il primo che risponde vicino alla linea di fondo viene multato pesantemente. Se giochi un dritto piatto e penetrante ti squalificano.

Infatti Bolelli, Seppi, Bracciali, Eremin, Donati, Berrettini, Sonego, sono uno francese, uno americano, uno croato, uno australiano, uno ceko e l’altro austriaco…
Ma che commento è? Non è un fatto di scuola, ma di caratteristiche dei singoli giocatori. Che poi Bellotti quando gioca bene è perché ha imparato a giocare in Austria, quando gioca male è italiano…
Essù…

Basta seguire i tornei di 3 o 4 categoria in giro per l’Italia. Vince chi sbaglia meno che significa spesso gran regolaristi che starebbe 18 ore in campo senza sbagliare una palla. E’ un problema culturale dell’intero movimento tennistico italiano (e spagnolo, che infatti non produce più un giocatore decente da almeno 3 anni oltre ai soliti noti).
Seppi e Bolelli hanno 30 anni e passa, Eremin è in condizioni fisiche pietose e dal vivo non mi ha fatto una grande impressione, Berrettini e Sonego stanno iniziando ora a giocare seriamente e attualmente sono fermi per la maturità, Donati è un giocatore in costruzione di ottime prospettive ma a definirlo un attaccante ci vuole una certa fantasia…

31
erminio (Guest) 01-07-2015 16:25

vorrei sapere se Giannessi gioca sempre cosi, cioé con palle alte etc…mai una accelerazione, neanche di diritto, oppure se oggi é una giornata particolare.
Se é proprio il suo gioco allora é una delusione, par me.

30
Marco (Guest) 01-07-2015 16:22

Scritto da zedarioz

Scritto da Fede-rer
Mioddio… Lo dico da simpatizzante di Giannessi e Bellotti… Ma che partitaccia! Sto vedendo due tennisti che per un pelo non colpiscono i teloni di fondo mentre giocano, alzano dei lob da tre metri fuori del campo… Ieri contro Rublev Giannessi mi era piaciuto molto, oggi è il festival del pallettaro!

Tennis italiano doc 100%. Vietato cercare il vincente. Il primo che risponde vicino alla linea di fondo viene multato pesantemente. Se giochi un dritto piatto e penetrante ti squalificano.

Infatti Bolelli, Seppi, Bracciali, Eremin, Donati, Berrettini, Sonego, sono uno francese, uno americano, uno croato, uno australiano, uno ceko e l’altro austriaco… 😆

Ma che commento è? Non è un fatto di scuola, ma di caratteristiche dei singoli giocatori. Che poi Bellotti quando gioca bene è perché ha imparato a giocare in Austria, quando gioca male è italiano…

Essù… 🙄

29
Fede-rer 01-07-2015 16:18

Secondo set TERRIFICANTE di Bellotti… Giannessi, che nel primo aveva sofferto e remato tantissimo, ha dovuto fare veramente poco per portarlo a casa… Nell’ultimo game, poi, monologhi nervosissimi di Bellotti, racchetta scagliata a terra e 2-3 risposte gettate via per disfarsi il prima possibile del set. Lo ha già iniziato con un atteggiamento sbagliato ed un caracollare in campo Fogninesco e lo ha terminato ancora peggio… Atteggiamento penalizzante. Non me l’aspettavo.

28
nere 01-07-2015 16:05

Scritto da Il Ghiro
@ nere (#1385842)
Ma il mio Basso???
spero tu abbia avuto pietà causa infortumio…

non sai quanto tifo andrea basso anch’io… ma mi sono attenuto alla classifica purtroppo è ancora fuori dai 500, gli unici di cui ho tenuto conto a parte i giovanissimi (dal 1995 in poi, basso è del 93). ma son sicuro che a fine anno ci sarà 😎

27
Fede-rer 01-07-2015 16:00

Finora nel secondo set non è che sia salito in cattedra Giannessi, è Bellotti che ha smesso di giocare… Emblematico il punto sul 2-0 40-0 Giennessi: bellotti non si è neanche preparato per rispondere, si è messo mezzo metro dentro il campo ed ha sparacchiato con indolenza la risposta sui teloni di fondo campo. Atteggiamento bruttino. Ha smesso di lottare e Giannessi, dopo un primo set di sofferenza e senza fare un gran che si trova 3-0.

26
Fede-rer 01-07-2015 15:57

Scritto da arnaldo
Match sospeso…..GIANNE ha qualche problema?

No no, non mi sembra affatto. Penso fosse per sistemare il campo…

25
Fede-rer 01-07-2015 15:56

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da gido
Vidi Omar quant’è bello…ma su tutti i campi diventa pesante!

Gido sei un mito
sempre poetico e positivo , parole sempre di supporto e conforto ai ns ragazzi.
su giacalone concordo con chi dice che e’ bravino ma non credo abbia tanti margini…. Giacalone purtroppo non e’ Dimitrov.

Eheheh, vedila così, Dimitrov ha grandi margini tennistici (a patto che cambi coach e la smetta di giocare tre metri dietro la linea di fondo), ma non ha più molto margine nella scelta di eventuali future fidanzate… Ha quasi raggiunto il top (sebbene io non sia un grande fan di Masha).

24
arnaldo (Guest) 01-07-2015 15:47

Match sospeso…..GIANNE ha qualche problema?

23
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 01-07-2015 15:42

Scritto da gido
Vidi Omar quant’è bello…ma su tutti i campi diventa pesante!

🙂 🙂 🙂
Gido sei un mito
sempre poetico e positivo , parole sempre di supporto e conforto ai ns ragazzi.
su giacalone concordo con chi dice che e’ bravino ma non credo abbia tanti margini…. Giacalone purtroppo non e’ Dimitrov. 😥

22
Fede-rer 01-07-2015 15:35

Palle break: Giannessi 278, Bellotti 2/2… Questa è una chiave di lettura…
Giannessi ha praticamente la stessa percentuale di punti con la prima e con la seconda, intorno al 40%, Bellotti con la prima viaggia intorno al 70%, ed è quello che finora ha fatto la differenza… Di certo in questa partita il servizio non è un fattore comunque…

21
fab (Guest) 01-07-2015 15:34

Sveglia Giannessi che non ne stai tirando 1 in campo!

20
Il Ghiro (Guest) 01-07-2015 15:32

@ nere (#1385842)

Ma il mio Basso???
spero tu abbia avuto pietà causa infortumio… 😀

19
zedarioz 01-07-2015 15:32

Scritto da Fede-rer
Mioddio… Lo dico da simpatizzante di Giannessi e Bellotti… Ma che partitaccia! Sto vedendo due tennisti che per un pelo non colpiscono i teloni di fondo mentre giocano, alzano dei lob da tre metri fuori del campo… Ieri contro Rublev Giannessi mi era piaciuto molto, oggi è il festival del pallettaro!

Tennis italiano doc 100%. Vietato cercare il vincente. Il primo che risponde vicino alla linea di fondo viene multato pesantemente. Se giochi un dritto piatto e penetrante ti squalificano.

18
Fede-rer 01-07-2015 15:28

Tra i due, a sorpresa, mi sta piacendo di più Bellotti. Un po’ più propositivo, con i piedi un po’ più vicini alla linea di fondo e con una spinta più continua. Giannessi un po’ troppo remissivo, troppo fuori dal campo e zoppicante anche col dritto oltrechè col solito rovescio. E prima ha perso un punto con un serve&volley che grida vendetta!
Ma la partita è solo all’inizio, può succedere di tutto…

17
nere 01-07-2015 15:26

OT Ecco la fotografia del tennis italiano (diviso per fasce di età) aggiornata a metà 2015 (30 giugno) con confronto alle classifiche di inizio anno, tenuto conto dei primi 500 atp, e dei 1000 solo per gli under 20. Ad ognuno la libertà di trarre le indicazioni che ritiene.

fascia 1 – 1998-1995 (under 20) BABY
DONATI, 1995, 226 ATP (inizio stagione 407), + 181
NAPOLITANO, 1995, 356 ATP (inizio stagione 468), + 112
QUINZI, 1996, 409 ATP (inizio stagione 424), + 15
SONEGO, 1995, 622 ATP (inizio stagione 812) + 190
BERRETTINI, 1996,790 ATP (inizio stagione nc)
CAPECCHI, 1995, 812 ATP (inizio stagione 852), + 40
BALDI 1996, 951 ATP (inizio stagione 830) – 121
CARLI, 1996, 975 ATP (inizio stagione 1059), + 84

fascia 2 – 1994-1992 (under 23) GIOVANI
CECCHINATO, 1992, 117 ATP (inizio stagione 159), + 42
GAIO, 1992, 250 ATP (inizio stagione 310), + 60
GIACALONE, 1992, 367 ATP (inizio stagione 430), + 66
MAGER, 1994, 375 ATP (inizio stagione 454) + 79
CARUSO, 1992, 394 ATP (inizio stagione 455), + 61
EREMIN, 1993, 487 ATP (inizio stagione 709), + 222

fascia 3 – 1991-1985 (24-30) MATURI
FOGNINI, 1987, 28 ATP (inizio stagione 20) – 8
BOLELLI, 1985, 55 ATP (inizio stagione 55), –
VANNI, 1985, 113 ATP (inizio stagione 151) + 38
ARNABOLDI, 1987, 184 ATP (inizio stagione 181), – 3
FABBIANO 1989, 190 ATP (inizio stagione 256) + 66
VIOLA, 1987, 192 ATP (inizio stagione 190) -2
NASO, 1987, 233 ATP, (inizio stagione 377), + 143
MARCORA, 1989, 235 ATP (inizio stagione 233), – 2
BELLOTTI, 1991, 246 ATP (inizio stagione 477) + 231
CREPALDI, 1990, 306 ATP, (inizio stagione 472) + 166
TRAVAGLIA, 1991, 328 ATP (inizio stagione 328), – 130
GIANNESSI, 1990, 413 ATP, (inizio stagione 369), – 44
BEGA 1991, 418 ATP (inizio stagione 507 ) + 89
GIUSTINO, 1991, 432 ATP (inizio stagione 366), – 66
TREVISAN, 1989, 433 ATP, (inizio stagione 388) – 45
SINICROPI, 1990, 450 ATP, (inizio stagione 575), +125
BORTOLOTTI, 1991, 480 ATP, (inizio stagione 679), +199

fascia 4 – 1984 in poi (over 30) SENIOR
SEPPI, 1984, 27 ATP (inizio stagione 45) +18
LORENZI, 1981, 89 ATP (inizio stagione 64) – 25
STARACE, 1981, 251 ATP (inizio stagione 163) – 88
VOLANDRI, 1981, 194 ATP (inizio stagione 212) + 18
CIPOLLA, 1983, 371 ATP (inizio stagione 336) – 35
GIORGINI, 1984, 421 ATP, (inizio stagione 490) + 69

16
Fede-rer 01-07-2015 15:23

Mioddio… Lo dico da simpatizzante di Giannessi e Bellotti… Ma che partitaccia! Sto vedendo due tennisti che per un pelo non colpiscono i teloni di fondo mentre giocano, alzano dei lob da tre metri fuori del campo… Ieri contro Rublev Giannessi mi era piaciuto molto, oggi è il festival del pallettaro!

15
arnaldo (Guest) 01-07-2015 15:19

certo che GIANNESSI con bel back non va’ da nessuna parte….puo’ giocare tra i 300 e i 200…..poi stop.fine.

14
arnaldo (Guest) 01-07-2015 15:14

Successone vedo….tribune piene…..10 euro ad ingresso….bravi….. bel flop !!! 😀

13
Nevskij (Guest) 01-07-2015 14:47

Scritto da Fede-rer

Scritto da gido
come dico da sempre: “che bel tennis” che gioca Omar!!
Come fa ad avere un BR solo 367 ?

Scusa se mi permetto… Senza polemiche… Ma su che basi “che bel tennis”? Io sono due giorni che lo guardo giocare (dopo un po’ che non lo vedevo) e non mi sembra aver fatto grandi progressi. E’ un regolarista, un po’ pallettaro (come si suol dire), con un servizio più che mediocre e due buoni fondamentali ma senza che nessuno dei due sia assolutamente un vincente. Il peso di palla è limitato ed il gioco di volo balbettante. Mi sembra che, a differenza di altri nostri portacolori, il suo ranking rispecchi il suo attuale valore.
Ieri ha vinto insperatamente grazie ad un ritiro, oggi avrebbe un match giocabile ma non lo sta sfruttando…

correttissimo e condivisibile tutto

12
Alex81 01-07-2015 14:45

Forza Andrey ed Elgin!

11
Anni80 01-07-2015 14:44

@ gido (#1385677)

Se parli di Camporese… ti sei distratto e da un po che si è ritirato :mrgreen:

10
Fede-rer 01-07-2015 14:34

Scritto da gido
come dico da sempre: “che bel tennis” che gioca Omar!!
Come fa ad avere un BR solo 367 ?

Scusa se mi permetto… Senza polemiche… Ma su che basi “che bel tennis”? Io sono due giorni che lo guardo giocare (dopo un po’ che non lo vedevo) e non mi sembra aver fatto grandi progressi. E’ un regolarista, un po’ pallettaro (come si suol dire), con un servizio più che mediocre e due buoni fondamentali ma senza che nessuno dei due sia assolutamente un vincente. Il peso di palla è limitato ed il gioco di volo balbettante. Mi sembra che, a differenza di altri nostri portacolori, il suo ranking rispecchi il suo attuale valore.
Ieri ha vinto insperatamente grazie ad un ritiro, oggi avrebbe un match giocabile ma non lo sta sfruttando…

9
Alex81 01-07-2015 14:33

No sto Gaicalone è un giocatorello da Future spiace dirlo, ma… è lapalissiano!

8
Anni80 01-07-2015 14:24

TRAVAGLIA QUANTE TESTATE STAI TIRANDO CONTRO IL MURO?????
KISSA’ SE LA PROX VOLTA CI PENSI PRIMA DI GETTARE A MARE UNA PARTITA GIA’ VINTA!!!

7
ska (Guest) 01-07-2015 14:17

Giacalone è un talento naturale.
Nel senso che il NON è stato impostato , come si vede chiaramente dal movimento del servizio

E sospetti sono anche gli altri colpi e le scelte tattiche

Uno qualsiasi dei maestri scartati da altri e il ragazzo fa un balzo di almeno 150 posizioni

6
slitta (Guest) 01-07-2015 13:53

Non mi sembra sto fenomeno.Tira colpi 6 metri fuori,va a rete col biglietto da visita,un attimo fa ha giocato una volee’ assurda su un colpo fuori di un metro,serve come Volandri da piccolo.Sinceramente tutto questo bel tennis faccio un po’ fatica a vederlo.

5
gido 01-07-2015 13:18

come dico da sempre: “che bel tennis” che gioca Omar!!
Come fa ad avere un BR solo 367 ?

4
Gabriele da Firenze 01-07-2015 13:05

Ma c’è Giacalone ovunque? :mrgreen:

3
Tennis (Guest) 01-07-2015 13:04

Scritto da gido
Vidi Omar quant’è bello…ma su tutti i campi diventa pesante!

Ahahahah !

2
gido 01-07-2015 13:01

Vidi Omar quant’è bello…ma su tutti i campi diventa pesante!

1