Qualificazioni Challenger Challenger, Copertina

Challenger Milano: Risultati Primo e Secondo Turno Quali. Giannessi, Cipolla e Caruso al turno finale

20/06/2015 17:00 29 commenti
Risultati da Milano
Risultati da Milano

Questi i risultati con il live dettagliato dal torneo challenger di Milano (€42,500, terra).

ITA 1°-2° Turno Qualificazioni


CENTER COURT – Ora italiana: 09:30 (ora locale: 9:30 am)
1. Filip Veger CRO vs Alessandro Giannessi ITA

CH Milan
Filip Veger
4
6
1
Alessandro Giannessi
6
1
6
Vincitore: A. GIANNESSI

2. [2] Laslo Djere SRB vs Gibril Diarra AUT

CH Milan
Laslo Djere [2]
6
6
Gibril Diarra
4
4
Vincitore: L. DJERE

3. Flavio Cipolla ITA vs [8] Benjamin Balleret MON

CH Milan
Flavio Cipolla
4
6
6
Benjamin Balleret [8]
6
4
4
Vincitore: F. CIPOLLA

4. Frederico Gil POR vs Marc Giner ESP

CH Milan
Frederico Gil
2
0
Marc Giner
6
6
Vincitore: M. GINER

5. [1] Benoit Paire FRA vs Francesco Vilardo ITA (non prima ore: 14:00)

CH Milan
Benoit Paire [1]
6
6
Francesco Vilardo
0
3
Vincitore: B. PAIRE

6. Pedro Sakamoto BRA vs Flavio Cipolla ITA

CH Milan
Pedro Sakamoto
6
3
Flavio Cipolla
7
6
Vincitore: F. CIPOLLA



GRANDSTAND – Ora italiana: 09:30 (ora locale: 9:30 am)
1. Francesco Vilardo ITA vs Mike Urbanija SLO

CH Milan
Francesco Vilardo
3
6
6
Mike Urbanija
6
3
4
Vincitore: F. VILARDO

2. Sergio Galdos PER vs Axel Michon FRA

CH Milan
Sergio Galdos
7
6
Axel Michon
5
1
Vincitore: S. GALDOS

3. [3/WC] Pedja Krstin SRB vs Lorenzo Giustino ITA

CH Milan
Pedja Krstin [3]
1
3
Lorenzo Giustino
6
6
Vincitore: L. GIUSTINO

4. Antonio Sancic CRO vs [7] Marcelo Arevalo ESA

CH Milan
Antonio Sancic
7
6
Marcelo Arevalo [7]
6
2
Vincitore: A. SANCIC

5. Alessandro Giannessi ITA vs [5] Arthur De Greef BEL (non prima ore: 14:00)

CH Milan
Alessandro Giannessi
3
6
6
Arthur De Greef [5]
6
4
2
Vincitore: A. GIANNESSI

6. Rogerio Dutra Silva BRA vs Marc Giner ESP

CH Milan
Rogerio Dutra Silva
6
6
Marc Giner
3
2
Vincitore: R. DUTRA SILVA



COURT 13 – Ora italiana: 09:30 (ora locale: 9:30 am)
1. [WC] Nicolo Castiglioni ITA vs [5] Arthur De Greef BEL

CH Milan
Nicolo Castiglioni
0
3
Arthur De Greef [5]
6
6
Vincitore: A. DE GREEF

2. Duilio Beretta PER vs [6] Quentin Halys FRA

CH Milan
Duilio Beretta
6
6
Quentin Halys [6]
4
1
Vincitore: D. BERETTA

3. Ricardo Rodriguez – Pace VEN vs Salvatore Caruso ITA

CH Milan
Ricardo Rodriguez - Pace
3
2
Salvatore Caruso
6
6
Vincitore: S. CARUSO

4. [4] Gonzalo Escobar ECU vs Rogerio Dutra Silva BRA

CH Milan
Gonzalo Escobar [4]
4
2
Rogerio Dutra Silva
6
6
Vincitore: R. DUTRA SILVA

5. [2] Laslo Djere SRB vs Sergio Galdos PER (non prima ore: 14:00)

CH Milan
Laslo Djere [2]
6
6
Sergio Galdos
3
2
Vincitore: L. DJERE

6. Luca Pancaldi ITA vs Antonio Sancic CRO

CH Milan
Luca Pancaldi
0
3
Antonio Sancic
6
6
Vincitore: A. SANCIC



COURT 12 – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)
1. Enrico Becuzzi ITA vs Nikola Mektic CRO

CH Milan
Enrico Becuzzi
0
0
Nikola Mektic
6
6
Vincitore: N. MEKTIC

2. Alessandro Petrone ITA vs Pedro Sakamoto BRA

CH Milan
Alessandro Petrone
0
7
3
0
Pedro Sakamoto
30
6
6
3
Vincitore: P. SAKAMOTO per ritiro

3. Luca Pancaldi ITA vs Pedro Bernardi BRA

CH Milan
Luca Pancaldi
6
3
6
Pedro Bernardi
2
6
1
Vincitore: L. PANCALDI

4. Nikola Mektic CRO vs Duilio Beretta PER (non prima ore: 14:00)

CH Milan
Nikola Mektic
6
6
Duilio Beretta
1
1
Vincitore: N. MEKTIC

5. Lorenzo Giustino ITA vs Salvatore Caruso ITA

CH Milan
Lorenzo Giustino
1
4
Salvatore Caruso
6
6
Vincitore: S. CARUSO


TAG: ,

29 commenti. Lasciane uno!

AndryREAX 20-06-2015 20:15

Bene Cipolla, domani almeno un italiano qualificato, sperando nella supermegaiper impresa di Giannessi.

29
Bob (Guest) 20-06-2015 20:00

grande Cips. Domani ci si qualifica! :mrgreen:

28
FigologoFanClubSERENONA (Guest) 20-06-2015 19:25

Sapete se Giustino ha ancora problemi al braccio operato?
Non mi tornano i conti.

27
santopadre(dei forum) (Guest) 20-06-2015 19:22

Scritto da grandepaci
per me e lo dico sotto 4 a 1 vince giustino con caruso

ci sei andato vicino…

26
santopadre(dei forum) (Guest) 20-06-2015 19:13

Scritto da Bob

Scritto da santopadre(dei forum)

Scritto da ago

Scritto da Luca leconte
@ santopadre(dei forum) (#1375000)
In effetti la presenza di Paire nelle quali lo colloca al di sopra di Fognini come bizzarria.

Per come la vedo io solo in Italia si rifiuta di girare la wc di gaio a paire per darla a licciardi

Le wild card le da la federazione perchè da dei soldi alle organizzazioni dei tornei permettendogli così di poter svolgere il torneo,molti tornei altrimenti neanche esisterebbero.Siamo la nazione con più challenger del mondo credo,sicuramente d’Europa.Ed è chiaro che la federazione non da wild card a stranieri ma ad italiani,visto che ci investono dei soldi.Gli organizzatori dei tornei possono scegliere se tenersi una o più wild card ma quando non lo fanno è giusto che gli inviti vadano tutti ai nostri.
Detto questo Paire da 67 del mondo mi sembra,quindi con una classifica buona e non con l’uscita dai 100 imminente,non so davvero cosa ci faccia a Milano dopo 2 tornei giocati sull’erba e prima di Wimbledon.Addirittura partendo dalle quali…insomma capisco che non ama l’erba(anzi lui usa altre parole )ma la scelta mi è sembrata quantomeno curiosa.Capisco se lo fa Lorenzi,Paire un pò meno

magari ha la ragazza a Monza…

Poteva comprargli un biglietto aereo per Londra allora,è un pò braccino :mrgreen: .

Venendo al torneo,6 set di Giannessi e lo scalpo di De Greef che non è male,considerando i 6 set poi…il mondo crudele però lo mette contro paire domani che non solo è Paire ma che oggi si è limitato ad un 6-0 6-2 e 1 solo match…mondo crudele…comunque spero che aiuteranno anche Giannessi con qualche wild card più avanti,sicuramente farà altri futures ma visto che si allena a Tirrenia,spero e credo sia nel gruppo dei candidabili,2-3 wild card durante l’anno le possono dare anche a lui su…

25
asso (Guest) 20-06-2015 19:02

Da un lato invidio Beccuzzi, dall’altro se fossi in lui sceglierei palcoscenici più alla sua portata… :cool:

24
Aper (Guest) 20-06-2015 18:53

Bravo Giannessi che ha fatto un altro passo avanti nel suo percorso di recupero dei livelli che gli competono.

23
grandepaci (Guest) 20-06-2015 18:17

per me e lo dico sotto 4 a 1 vince giustino con caruso :wink:

22
Bob (Guest) 20-06-2015 16:33

Scritto da santopadre(dei forum)

Scritto da ago

Scritto da Luca leconte
@ santopadre(dei forum) (#1375000)
In effetti la presenza di Paire nelle quali lo colloca al di sopra di Fognini come bizzarria.

Per come la vedo io solo in Italia si rifiuta di girare la wc di gaio a paire per darla a licciardi

Le wild card le da la federazione perchè da dei soldi alle organizzazioni dei tornei permettendogli così di poter svolgere il torneo,molti tornei altrimenti neanche esisterebbero.Siamo la nazione con più challenger del mondo credo,sicuramente d’Europa.Ed è chiaro che la federazione non da wild card a stranieri ma ad italiani,visto che ci investono dei soldi.Gli organizzatori dei tornei possono scegliere se tenersi una o più wild card ma quando non lo fanno è giusto che gli inviti vadano tutti ai nostri.
Detto questo Paire da 67 del mondo mi sembra,quindi con una classifica buona e non con l’uscita dai 100 imminente,non so davvero cosa ci faccia a Milano dopo 2 tornei giocati sull’erba e prima di Wimbledon.Addirittura partendo dalle quali…insomma capisco che non ama l’erba(anzi lui usa altre parole )ma la scelta mi è sembrata quantomeno curiosa.Capisco se lo fa Lorenzi,Paire un pò meno

magari ha la ragazza a Monza… :grin:

21
santopadre(dei forum) (Guest) 20-06-2015 16:15

Scritto da ago

Scritto da Luca leconte
@ santopadre(dei forum) (#1375000)
In effetti la presenza di Paire nelle quali lo colloca al di sopra di Fognini come bizzarria.

Per come la vedo io solo in Italia si rifiuta di girare la wc di gaio a paire per darla a licciardi

Le wild card le da la federazione perchè da dei soldi alle organizzazioni dei tornei permettendogli così di poter svolgere il torneo,molti tornei altrimenti neanche esisterebbero.Siamo la nazione con più challenger del mondo credo,sicuramente d’Europa.Ed è chiaro che la federazione non da wild card a stranieri ma ad italiani,visto che ci investono dei soldi.Gli organizzatori dei tornei possono scegliere se tenersi una o più wild card ma quando non lo fanno è giusto che gli inviti vadano tutti ai nostri.

Detto questo Paire da 67 del mondo mi sembra,quindi con una classifica buona e non con l’uscita dai 100 imminente,non so davvero cosa ci faccia a Milano dopo 2 tornei giocati sull’erba e prima di Wimbledon.Addirittura partendo dalle quali…insomma capisco che non ama l’erba(anzi lui usa altre parole :mrgreen: )ma la scelta mi è sembrata quantomeno curiosa.Capisco se lo fa Lorenzi,Paire un pò meno

20
ago (Guest) 20-06-2015 16:00

Scritto da Luca leconte
@ santopadre(dei forum) (#1375000)
In effetti la presenza di Paire nelle quali lo colloca al di sopra di Fognini come bizzarria.

Per come la vedo io solo in Italia si rifiuta di girare la wc di gaio a paire per darla a licciardi

19
peter1907 20-06-2015 15:43

Finalmente un discreto scalpo da parte di Cipolla, ormai in netto calo! Speriamo passi anche il prossimo turno

18
Luca leconte (Guest) 20-06-2015 15:42

@ santopadre(dei forum) (#1375000)

In effetti la presenza di Paire nelle quali lo colloca al di sopra di Fognini come bizzarria.

17
braccino (Guest) 20-06-2015 15:30

Meno male che il Becu deve tornare in bicicletta solo da Milano, pensa te se era andato all’altro capo del mondo come ai bei tempi…

16
santopadre(dei forum) (Guest) 20-06-2015 15:11

Cioè ma a Vilardo fanno giocare contro Paire con 3 set sulle gambe,mentre l’altro non ha neanche giocato…ma dai poverino…un c’era un passante :lol: da mettere in tabellone con wild card in modo da far fare a tutti il doppio turno.Vabbè Vilardo si goda il piacere di giocare contro Paire che un giorno mi spiegherà cacchio ci fa a Milano nelle quali :lol: .

Anche il povero Giannessi oltre ad essere finito dalla parte di Paire,match di 3 set mentre De Greef ha avuto match facile.Il tutto per la bellezza di 3 punti :mrgreen:

15
totipz 20-06-2015 14:56

Scritto da ComodoCoach
Incuriosito dalla fama che lo precede ho deciso di seguire il match di Becuzzi visto che grazie ad alcune sue indubbie capacità è riuscito ad entrare nelle quali del torneo.
Sono stato ripagato perché Becuzzi ha ottenuto un record del torneo di Milano: maggior durata di un gioco ben 19 minuti!
Becuzzi, sul proprio servizio, nel terzo gioco del secondo set ha avuto a disposizione 9 occasioni per fare il game del 2-1 ed ha annullato 3 palle break prima di cedere al 30° punto del game.
Durante questo gioco un raccattapalle non si è sentito bene, è dovuto uscire, è stato assistito, si è ripreso, è andato a mangiare, ed il gioco non era ancora finito.
Perso questo gioco la partita è finita in 5 minuti, anche questo non un record ma quasi.
Non conoscevo Becuzzi se non dai commenti letti nel forum ma devo dire che il suo gioco ha dei picchi notevoli in cui riesce ad ottenere dei veri bei vincenti. Purtroppo in tutti gli altri scambi non riesce ad essere continuo e finisce sempre per sbagliare. Soprattutto quando il punto conta sente la pressione psicologica e commette errori banalissimi.
Il suo colpo più efficace è il rovescio, il dritto il colpo che è più influenzato dalla sua tensione e che tende ad affossare in rete quando pensa di essere in difficoltà. Sul gioco a rete invece sorvoliamo.
Non so se abbia o meno un allenatore. Se non lo ha sarebbe il caso di prenderlo, nel caso lo avesse sarebbe meglio cambiarlo perchè gli errori nel dritto, causa della perdita dell’80% dei suoi punti, sono correggibili in quanto dovuti ad una incorretta impostazione tecnica del movimento.
In conclusione devo dire che non ha un gran livello di gioco ma che, pur andando via in bicicletta, non ha completamente sfigurato. Negli anni a Milano ho visto anche di peggio nelle quali.
Saluti al forum.

Nel game da 19 minuti secondo me Mektic sulla parità sbagliava apposta e sul vantaggio becuzzi giocava, non ci sono altre spiegazioni gli altri game sono stati tutti a 0/15 e qualche raro caso a 30

14
ska (Guest) 20-06-2015 14:29

@ ComodoCoach (#1374890)

Io non sarei mai in grado di analizzare Becuzzi cosi.
Però mi farebbe piacere vedere,un miglioramento.
Se la,prossima occasione,che,hai,di vederlo, magari,lo approcci e gli,spieghi, e magari lo indirizzi a un bravo maestro comodo, ti sei guadagnato una cena gratis se per caso,passi,da,Arona.

13
Luca leconte (Guest) 20-06-2015 14:27

Effettivamente che Giustino debba fare sempre le quali non mi sembra molto equo… avendo dimostrato un livello superiore ai giocatori che vengono omaggiati delle w.c… ma anche il tennis come il resto in questo paese non vive di meritocrazia.

12
Fede-rer (Guest) 20-06-2015 13:36

Scritto da Radames

Scritto da Fede-rer

Scritto da ComodoCoach
Incuriosito dalla fama che lo precede ho deciso di seguire il match di Becuzzi visto che grazie ad alcune sue indubbie capacità è riuscito ad entrare nelle quali del torneo.
Sono stato ripagato perché Becuzzi ha ottenuto un record del torneo di Milano: maggior durata di un gioco ben 19 minuti!
Becuzzi, sul proprio servizio, nel terzo gioco del secondo set ha avuto a disposizione 9 occasioni per fare il game del 2-1 ed ha annullato 3 palle break prima di cedere al 30° punto del game.
Durante questo gioco un raccattapalle non si è sentito bene, è dovuto uscire, è stato assistito, si è ripreso, è andato a mangiare, ed il gioco non era ancora finito.
Perso questo gioco la partita è finita in 5 minuti, anche questo non un record ma quasi.
Non conoscevo Becuzzi se non dai commenti letti nel forum ma devo dire che il suo gioco ha dei picchi notevoli in cui riesce ad ottenere dei veri bei vincenti. Purtroppo in tutti gli altri scambi non riesce ad essere continuo e finisce sempre per sbagliare. Soprattutto quando il punto conta sente la pressione psicologica e commette errori banalissimi.
Il suo colpo più efficace è il rovescio, il dritto il colpo che è più influenzato dalla sua tensione e che tende ad affossare in rete quando pensa di essere in difficoltà. Sul gioco a rete invece sorvoliamo.
Non so se abbia o meno un allenatore. Se non lo ha sarebbe il caso di prenderlo, nel caso lo avesse sarebbe meglio cambiarlo perchè gli errori nel dritto, causa della perdita dell’80% dei suoi punti, sono correggibili in quanto dovuti ad una incorretta impostazione tecnica del movimento.
In conclusione devo dire che non ha un gran livello di gioco ma che, pur andando via in bicicletta, non ha completamente sfigurato. Negli anni a Milano ho visto anche di peggio nelle quali.
Saluti al forum.

Bellissima disamina tecnica, mi complimento con te per precisione, eloquio e competenza.. Mi farebbe piacere leggere analisi di tale precisione anche per prospetti più giovani ed interessanti in prospettiva di Becuzzi. L’unica cosa che mi ha strappato un sorriso è la “questione” allenatore che hai sollevato… Non so se abbia un allenatore, ma forse ti e’ sfuggito, Becuzzi è alla soglia dei 40 anni e gioca per puro divertimento.. Non credo valga la pena che provi a reimpostare il suo gioco ad una veneranda età (per questi livelli).. Certo che cmq l’avversario il game dei 19 min poteva anche lasciarglielo vincere!

Credo che la soglia dei 40 l’abbia già passata.

Hai ragione, mea culpa! 42 anni… :wink:

11
Radames 20-06-2015 13:24

Scritto da Fede-rer

Scritto da ComodoCoach
Incuriosito dalla fama che lo precede ho deciso di seguire il match di Becuzzi visto che grazie ad alcune sue indubbie capacità è riuscito ad entrare nelle quali del torneo.
Sono stato ripagato perché Becuzzi ha ottenuto un record del torneo di Milano: maggior durata di un gioco ben 19 minuti!
Becuzzi, sul proprio servizio, nel terzo gioco del secondo set ha avuto a disposizione 9 occasioni per fare il game del 2-1 ed ha annullato 3 palle break prima di cedere al 30° punto del game.
Durante questo gioco un raccattapalle non si è sentito bene, è dovuto uscire, è stato assistito, si è ripreso, è andato a mangiare, ed il gioco non era ancora finito.
Perso questo gioco la partita è finita in 5 minuti, anche questo non un record ma quasi.
Non conoscevo Becuzzi se non dai commenti letti nel forum ma devo dire che il suo gioco ha dei picchi notevoli in cui riesce ad ottenere dei veri bei vincenti. Purtroppo in tutti gli altri scambi non riesce ad essere continuo e finisce sempre per sbagliare. Soprattutto quando il punto conta sente la pressione psicologica e commette errori banalissimi.
Il suo colpo più efficace è il rovescio, il dritto il colpo che è più influenzato dalla sua tensione e che tende ad affossare in rete quando pensa di essere in difficoltà. Sul gioco a rete invece sorvoliamo.
Non so se abbia o meno un allenatore. Se non lo ha sarebbe il caso di prenderlo, nel caso lo avesse sarebbe meglio cambiarlo perchè gli errori nel dritto, causa della perdita dell’80% dei suoi punti, sono correggibili in quanto dovuti ad una incorretta impostazione tecnica del movimento.
In conclusione devo dire che non ha un gran livello di gioco ma che, pur andando via in bicicletta, non ha completamente sfigurato. Negli anni a Milano ho visto anche di peggio nelle quali.
Saluti al forum.

Bellissima disamina tecnica, mi complimento con te per precisione, eloquio e competenza.. Mi farebbe piacere leggere analisi di tale precisione anche per prospetti più giovani ed interessanti in prospettiva di Becuzzi. L’unica cosa che mi ha strappato un sorriso è la “questione” allenatore che hai sollevato… Non so se abbia un allenatore, ma forse ti e’ sfuggito, Becuzzi è alla soglia dei 40 anni e gioca per puro divertimento.. Non credo valga la pena che provi a reimpostare il suo gioco ad una veneranda età (per questi livelli).. Certo che cmq l’avversario il game dei 19 min poteva anche lasciarglielo vincere!

Credo che la soglia dei 40 l’abbia già passata.

10
Fede-rer (Guest) 20-06-2015 13:19

Scritto da ComodoCoach
Incuriosito dalla fama che lo precede ho deciso di seguire il match di Becuzzi visto che grazie ad alcune sue indubbie capacità è riuscito ad entrare nelle quali del torneo.
Sono stato ripagato perché Becuzzi ha ottenuto un record del torneo di Milano: maggior durata di un gioco ben 19 minuti!
Becuzzi, sul proprio servizio, nel terzo gioco del secondo set ha avuto a disposizione 9 occasioni per fare il game del 2-1 ed ha annullato 3 palle break prima di cedere al 30° punto del game.
Durante questo gioco un raccattapalle non si è sentito bene, è dovuto uscire, è stato assistito, si è ripreso, è andato a mangiare, ed il gioco non era ancora finito.
Perso questo gioco la partita è finita in 5 minuti, anche questo non un record ma quasi.
Non conoscevo Becuzzi se non dai commenti letti nel forum ma devo dire che il suo gioco ha dei picchi notevoli in cui riesce ad ottenere dei veri bei vincenti. Purtroppo in tutti gli altri scambi non riesce ad essere continuo e finisce sempre per sbagliare. Soprattutto quando il punto conta sente la pressione psicologica e commette errori banalissimi.
Il suo colpo più efficace è il rovescio, il dritto il colpo che è più influenzato dalla sua tensione e che tende ad affossare in rete quando pensa di essere in difficoltà. Sul gioco a rete invece sorvoliamo.
Non so se abbia o meno un allenatore. Se non lo ha sarebbe il caso di prenderlo, nel caso lo avesse sarebbe meglio cambiarlo perchè gli errori nel dritto, causa della perdita dell’80% dei suoi punti, sono correggibili in quanto dovuti ad una incorretta impostazione tecnica del movimento.
In conclusione devo dire che non ha un gran livello di gioco ma che, pur andando via in bicicletta, non ha completamente sfigurato. Negli anni a Milano ho visto anche di peggio nelle quali.
Saluti al forum.

Bellissima disamina tecnica, mi complimento con te per precisione, eloquio e competenza.. Mi farebbe piacere leggere analisi di tale precisione anche per prospetti più giovani ed interessanti in prospettiva di Becuzzi. L’unica cosa che mi ha strappato un sorriso è la “questione” allenatore che hai sollevato… Non so se abbia un allenatore, ma forse ti e’ sfuggito, Becuzzi è alla soglia dei 40 anni e gioca per puro divertimento.. Non credo valga la pena che provi a reimpostare il suo gioco ad una veneranda età (per questi livelli).. Certo che cmq l’avversario il game dei 19 min poteva anche lasciarglielo vincere!

9
grandepaci (Guest) 20-06-2015 13:14

´gran primo set petrone …..

8
ComodoCoach (Guest) 20-06-2015 12:31

Incuriosito dalla fama che lo precede ho deciso di seguire il match di Becuzzi visto che grazie ad alcune sue indubbie capacità è riuscito ad entrare nelle quali del torneo.

Sono stato ripagato perché Becuzzi ha ottenuto un record del torneo di Milano: maggior durata di un gioco ben 19 minuti!
Becuzzi, sul proprio servizio, nel terzo gioco del secondo set ha avuto a disposizione 9 occasioni per fare il game del 2-1 ed ha annullato 3 palle break prima di cedere al 30° punto del game.
Durante questo gioco un raccattapalle non si è sentito bene, è dovuto uscire, è stato assistito, si è ripreso, è andato a mangiare, ed il gioco non era ancora finito.
Perso questo gioco la partita è finita in 5 minuti, anche questo non un record ma quasi.

Non conoscevo Becuzzi se non dai commenti letti nel forum ma devo dire che il suo gioco ha dei picchi notevoli in cui riesce ad ottenere dei veri bei vincenti. Purtroppo in tutti gli altri scambi non riesce ad essere continuo e finisce sempre per sbagliare. Soprattutto quando il punto conta sente la pressione psicologica e commette errori banalissimi.

Il suo colpo più efficace è il rovescio, il dritto il colpo che è più influenzato dalla sua tensione e che tende ad affossare in rete quando pensa di essere in difficoltà. Sul gioco a rete invece sorvoliamo.

Non so se abbia o meno un allenatore. Se non lo ha sarebbe il caso di prenderlo, nel caso lo avesse sarebbe meglio cambiarlo perchè gli errori nel dritto, causa della perdita dell’80% dei suoi punti, sono correggibili in quanto dovuti ad una incorretta impostazione tecnica del movimento.

In conclusione devo dire che non ha un gran livello di gioco ma che, pur andando via in bicicletta, non ha completamente sfigurato. Negli anni a Milano ho visto anche di peggio nelle quali.

Saluti al forum.

7
Simone (Guest) 20-06-2015 12:25

Premesso che non ho nulla contro Becuzzi, che non conosco e non mi permetterei dunque mai di giudicare, ma vedendo i risultati che sono sempre o quasi “biciclette”, qualcuno sa darmi una spiegazione? Che senso ha ?
Non sarebbe più divertente giocare per provare a vincere qualche partita nei futures? Campionati master? Serie A?
Sono un po’ perplesso

6
ric 98 (Guest) 20-06-2015 12:24

ma perchè becuzzi continua a fare queste figuracce ?

5
iju 99 (Guest) 20-06-2015 11:10

Bravo gianna

4
Tony (Guest) 20-06-2015 10:21

si ma dai 2 buoni in tabellone
1 Paire beccato dal più in forma degli italiani in quali (Giannessi)

2 Krstin che ha fatto quarti nel CH di Eskisehir, vinto 1 Future 15000 e 1 semi ha beccato Caruso e Giustino gli altri 2 azzurri buoni in quali.

Tolti loro 3 nessuno azzurro avrebbe avuto possibilità di qualificarsi e nessuno si qualificherà

3
Radames 20-06-2015 10:13

Scritto da ska
Tra oggi e domani si vedrà a che livello è ritornato giannessi

Con Paire la vedo dura

2
ska 20-06-2015 09:55

Tra oggi e domani si vedrà a che livello è ritornato giannessi

1

Lascia un commento