Caos Scommesse Copertina, Generica

Caos Scommesse: Iniziato il processo sportivo a Starace e Bracciali. L’udienza rinviata al 17 giugno

13/06/2015 20:02 6 commenti
Daniele Bracciali e Potito Starace nella foto
Daniele Bracciali e Potito Starace nella foto

Il Tribunale Federale della FIT, nell’udienza del 13 giugno sul procedimento disciplinare a carico dei giocatori Daniele Bracciali e Potito Starace, ha fissato il rinvio per la discussione finale a mercoledì 17 giugno alle ore 16 a Verona (sede decisa per motivi logistici).

Come si ricorderà, sulla base degli atti dell’inchiesta penale condotta dalla Procura della Repubblica di Cremona, Bracciali e Starace sono sospettati di aver alterato l’esito di alcuni incontri al fine di realizzare guadagni illeciti tramite scommesse.


Comunicato FIT


TAG: , ,

6 commenti

la voleee di rovescio 15-40 (Guest) 17-06-2015 21:36

@ la voleee di rovescio 15-40 (#1372937)
redazone…. decisione rinviata di nuovo

6
la voleee di rovescio 15-40 (Guest) 17-06-2015 21:35

giu 15
PROCEDIMENTO DISCIPLINARE
BRACCIALI-STARACE
Conclusa l’udienza a Verona
Il Tribunale Federale FIT si è riservato
la decisione
COMMENTA
ARTICOLO
STAMPA
ARTICOLO
Si è conclusa a Verona l’udienza del 17 giugno sul procedimento disciplinare a carico dei giocatori Daniele Bracciali e Potito Starace. Il Tribunale Federale della FIT si è riservato la decisione.
Come si ricorderà, sulla base degli atti dell’inchiesta penale condotta dalla Procura della Repubblica di Cremona, Bracciali e Starace sono sospettati di aver alterato l’esito di alcuni incontri al fine di realizzare guadagni illeciti tramite scommesse.

5
Poly (Guest) 17-06-2015 13:51

@ Andreas Seppi (#1369357)

Ma finiscila e’ un mondo tutto truccato dare addosso a due tennisti mi sembra banale

4
Andreas Seppi 14-06-2015 11:47

Che schifo! Starace ancora lo fanno giocare e cosa ancora più grave la gente lo tifa

3
Mauro64 (Guest) 13-06-2015 20:46

Quanto durerà ancora la telenovela? un altro rinvio della sentenza, ha proprio del ridicolo, un caso che si porta avanti da parecchi mesi, con i due che sono sospettati di aver alterato l’esito di diverse partite allo scopo di trarre guadagni illeciti tramite le scommesse.
Vogliamo che emerga la verità, condannati se colpevoli, assolti se innocenti, ma senza tirarla per le lunghe con alterazioni e pretesti da parte soprattutto della difesa, il solito atteggiamento all’italiana.

2
grandepaci (Guest) 13-06-2015 20:36

se venisse accertato il fatto e ripeto solo se ..a quel punto in galera e via la chiave per sempre

1

Lascia un commento