Circuito Future Copertina, Future

Circuito Future: Risultati Italiani 03 Aprile 2015. I risultati di oggi

03/04/2015 16:05 66 commenti
Gianluca Naso classe 1987, n.353 del mondo
Gianluca Naso classe 1987, n.353 del mondo

Questo il livescore dettagliato delle partite dei giocatori italiani impegnati nei tornei del circuito Future.

TUR Turkey F13 – Cemento
QF Claudio Fortuna ITA [6] vs. Dennis Novak AUT [2] 2 incontro dalle ore 09:00

ITF Antalya
Fortuna, Claudio
1
4
Novak, Dennis
6
6
Vince Novak, Dennis

——————————————————————————————

ITA Italy F3 – Terra
SF Riccardo Sinicropi ITA [6] vs. Corentin Moutet FRA ore 10:00

ITF Santa Margherita Di Pula
Sinicropi, Riccardo
6
6
5
Moutet, Corentin
7
4
7
Vince Moutet, Corentin

SF Gianluca Naso ITA [1] vs. Juan Lizariturry ESP [8] ore 10:00

ITF Santa Margherita Di Pula
Naso, Gianluca
6
4
6
Lizariturry, Juan
4
6
1
Vince Naso, Gianluca



HRV Croatia F7 – Terra
QF Bjelica CRO vs. Riccardo Bellotti ITA [6]

ITF Vrsar
Bjelica, Ivan
3
5
Bellotti, Riccardo
6
7
Vince Bellotti, Riccardo

QF Lojda CZE vs. Nicola Ghedin ITA

ITF Vrsar
Brunner, Pascal
5
4
Gaio, Federico
7
6
Vince Gaio, Federico

QF Brunner AUT vs. Federico Gaio ITA [2]

ITF Vrsar
Ghedin, Nicola
5
6
Lojda, Dusan
7
7
Vince Lojda, Dusan


TAG: ,

66 commenti. Lasciane uno!

santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 21:53

Scritto da santopadre(dei forum)

Scritto da ernests 75
giallo domani lo asfalta….

Beh me lo auguro,naturalmente Naso favoritissimo e ci mancherebbe visto che quest’anno ha già vinto 2 tornei e fare tripletta sarebbe molto importante…tra l’altro mi auguro che rimanga in Sardegna con una wild card per il tabellone principale o per le quali se non è disponibile l’altra,perchè il 13 tornerà la e questo weekend immagino erano previste le quali del challenger di Napoli ma ovviamente non le può fare e a questo punto piuttosto che fermarsi e fare avanti e indietro,converrebbe rimanere la e provare a fare altri punti visto che sarebbe anche la testa di serie numero 1 del torneo…al limite conviene di più saltare quello del 13 poi cancellandosi(giocando quello di settimana prossima)se non vuole giocare 3 settimane consecutive,in modo da prepararsi al meglio e senza corse alle quali del challenger di Vercelli e Torino che immagino faccia

Comunque alla fine ci avevo azzeccato(beh non è che ci volesse molto :p ),Naso è nelle quali del prossimo future in Sardegna,bye al primo turno e turno decisivo con Galoppini o Pulgrano

66
Figologo (Guest) 03-04-2015 21:28

Scusate ragazzi, la mia è una dissenting opinion che non vuole essere irrispettosa, ma io sull’ attitudine mentale ci vado coi piedi di piombo.

Dove e come si vede l’attitudine mentale?
Come si misura?
Ma soprattutto: soprattutto quando si valuta da un livescore, come si fa a distinguere tra l’incidenza dell’attitudine mentale e quella di una magari straordinaria tenuta fisica?

Io sono molto scettico su questa specie di “attitudine mentale”. Non dico che non esista, intendiamoci. Dico solo che secondo me di questo concetto se ne abusa.

65
giuseppe91 (Guest) 03-04-2015 20:28

ora anche nel sito itf è scritto che ha vinto Giacomini, che mistero 🙄

64
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 03-04-2015 18:49

Scritto da ernests 75
giallo domani lo asfalta….

non penso proprio…. 😯
ma me lo auguro….

63
giuseppe91 (Guest) 03-04-2015 18:36

summaria a firenze ha perso 6-2 6-4

62
Koko (Guest) 03-04-2015 18:26

Scritto da alfredo94

Scritto da Koko

Scritto da borg
@ Koko (#1304752)
aho! non ti sta bene niente!!!

Non mi sta bene se uno non si costruisce intelligentemente una classifica adeguata! I sogni sono finiti e dovrebbe subentrare un minimo di principio di realtà per incamerare qualche punto per entrare almeno in quali slam. In tal senso i Marchigiani Quinzi e Giorgi sono abbastanza accomunati (con Gianluigi su quella strada) nel cercare grandi risultati con lo scansare i torneini magari nella vecchia europa più concreti cercando (in ritardo e fuori tempo limite) colpacci abbastanza difficili. Assurdo ad esempio che Camila non abbia ancora vinto un torneo piccolo WTA con il suo livello di gioco mentre tenniste che tirano a due all’ora come la Nara sono già plurivincitrici a questo livello.

perfettamente d’accordo lo scrissi anche io una settimana fa,in questo inizio di stagione quinzi avrebbe dovuto mettere punti in cascina giocando più futures possibili come stava facendo negli usa dove ha vinto il secondo ,avrebbe dovuto continuare a giocare li(come da programma) vincere altri 3/4 futures e giocare i challenger europei quasi tutti direttamente dal tabellone principale. Invece ha fatto quali challenger e atp giocando pochissimo in quasi due mesi ,ora speriamo che in questi challenger italiani in cui usufruirà certamente di wild card riesca a ottenere un exploit.

In generale se si è tennisti di alto livello si deve giocare e vincere molto!Se si sparisce per lunghi periodi e si vince con il contagocce andiamo male.

61
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 18:21

Scritto da ernests 75
giallo domani lo asfalta….

Beh me lo auguro,naturalmente Naso favoritissimo e ci mancherebbe visto che quest’anno ha già vinto 2 tornei e fare tripletta sarebbe molto importante…tra l’altro mi auguro che rimanga in Sardegna con una wild card per il tabellone principale o per le quali se non è disponibile l’altra,perchè il 13 tornerà la e questo weekend immagino erano previste le quali del challenger di Napoli ma ovviamente non le può fare e a questo punto piuttosto che fermarsi e fare avanti e indietro,converrebbe rimanere la e provare a fare altri punti visto che sarebbe anche la testa di serie numero 1 del torneo…al limite conviene di più saltare quello del 13 poi cancellandosi(giocando quello di settimana prossima)se non vuole giocare 3 settimane consecutive,in modo da prepararsi al meglio e senza corse alle quali del challenger di Vercelli e Torino che immagino faccia

60
alfredo94 03-04-2015 18:03

Scritto da Koko

Scritto da borg
@ Koko (#1304752)
aho! non ti sta bene niente!!!

Non mi sta bene se uno non si costruisce intelligentemente una classifica adeguata! I sogni sono finiti e dovrebbe subentrare un minimo di principio di realtà per incamerare qualche punto per entrare almeno in quali slam. In tal senso i Marchigiani Quinzi e Giorgi sono abbastanza accomunati (con Gianluigi su quella strada) nel cercare grandi risultati con lo scansare i torneini magari nella vecchia europa più concreti cercando (in ritardo e fuori tempo limite) colpacci abbastanza difficili. Assurdo ad esempio che Camila non abbia ancora vinto un torneo piccolo WTA con il suo livello di gioco mentre tenniste che tirano a due all’ora come la Nara sono già plurivincitrici a questo livello.

perfettamente d’accordo lo scrissi anche io una settimana fa,in questo inizio di stagione quinzi avrebbe dovuto mettere punti in cascina giocando più futures possibili come stava facendo negli usa dove ha vinto il secondo ,avrebbe dovuto continuare a giocare li(come da programma) vincere altri 3/4 futures e giocare i challenger europei quasi tutti direttamente dal tabellone principale. Invece ha fatto quali challenger e atp giocando pochissimo in quasi due mesi ,ora speriamo che in questi challenger italiani in cui usufruirà certamente di wild card riesca a ottenere un exploit.

59
mirko.dllm (Guest) 03-04-2015 17:57

Scritto da Koko

Scritto da borg
@ Koko (#1304752)
aho! non ti sta bene niente!!!

Non mi sta bene se uno non si costruisce intelligentemente una classifica adeguata! I sogni sono finiti e dovrebbe subentrare un minimo di principio di realtà per incamerare qualche punto per entrare almeno in quali slam. In tal senso i Marchigiani Quinzi e Giorgi sono abbastanza accomunati (con Gianluigi su quella strada) nel cercare grandi risultati con lo scansare i torneini magari nella vecchia europa più concreti cercando (in ritardo e fuori tempo limite) colpacci abbastanza difficili. Assurdo ad esempio che Camila non abbia ancora vinto un torneo piccolo WTA con il suo livello di gioco mentre tenniste che tirano a due all’ora come la Nara sono già plurivincitrici a questo livello.

Per quanto riguarda la Giorgi e il tennis femminile,non te lo ha detto nessuno,che vale molto di più un gran bel piazzamento,o in alternativa,battere una campionessa,o comunque una top ten in un grande torneo,rispetto a qualsiasi vittoria o coppetta vinta in un international? Credo che ad alcuni appassionati di tennis italiano presumo,manchino proprio le basi,e non riescono a capire quali siano i tornei più importanti,e quando vale la pena di dare il meglio di se stessi,per essere considerati,come minimo,dei tennisti molto forti e quotati.E a dispetto di quello che pensano i più,le tenniste che sfidano Camila Giorgi,inizialmente non penso siano così tranquille e serene nell’affrontarla,e credo che pure le top 5 la temano,e non di poco,se capita loro di affrontarla subito,al primo turno.

58
Koko (Guest) 03-04-2015 17:21

Scritto da borg
@ Koko (#1304752)
aho! non ti sta bene niente!!!

Non mi sta bene se uno non si costruisce intelligentemente una classifica adeguata! I sogni sono finiti e dovrebbe subentrare un minimo di principio di realtà per incamerare qualche punto per entrare almeno in quali slam. In tal senso i Marchigiani Quinzi e Giorgi sono abbastanza accomunati (con Gianluigi su quella strada) nel cercare grandi risultati con lo scansare i torneini magari nella vecchia europa più concreti cercando (in ritardo e fuori tempo limite) colpacci abbastanza difficili. Assurdo ad esempio che Camila non abbia ancora vinto un torneo piccolo WTA con il suo livello di gioco mentre tenniste che tirano a due all’ora come la Nara sono già plurivincitrici a questo livello.

57
borg (Guest) 03-04-2015 17:09

@ Koko (#1304752)

aho! non ti sta bene niente!!!

56
nere 03-04-2015 17:00

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry

Scritto da Figologo

Scritto da Sc Hermulheim
@ T.B. (#1304665)
Una partita vuol dire poco,ma due in due giorni iniziano ad essere indicative e dimostrano che,contrariamente a quanto si pensi,l’attitudine mentale(la capacità di esprimersi al meglio nelle fasi decisive) non ha molto a che fare con l’eta né con l’esperienza(non del tutto sinonimi di attitudine sono la fiducia,cioè l’esprimersi al meglio quando si è in forma, e il “killer insinct”,cioè il non tremare quando si deve chiudere un match).
Se un 15enne vince due partite in due giorni lottatissime,recuperando svantaggi importanti(contro due 24enni,due generazioni tennistiche di differenza)e’ perché,pur avendo oggi un livello simile a quello degli avversari(4-500 al mondo)possiede doti innate,che evidentemente sono difficilissime -se non impossibile -da allenare.
Non è una questione di nazionalità,e le sconfitte di Sinicropi e Giacalone non affosseranno il tennis italiano.Purtroppo il vero problema e’ che noi uno come Moutet non lo abbiamo e i nostri giovani,che sono,con tutto il rispetto dei giocatori nella media(senza offesa,intendo non dei fuoriclasse)fanno fatica a vincere match del genere.

Però questa è una supposizione.
Io ci andrei cauto e vedrei le partite prima.

bel commento di HER che io condivido.
si scrive Sinicropi si legge ” livello ”
per me superare Riccardo in un match tirato rappresenta un ” achievement” se poi lo batti con lo scalpo di Giacalone ancora caldo in mano,….beh… questo non dovrebbe essere casuale.
e’ presto a dirsi ma il ragazzino sembra promettere bene.

anch’io lo condivido. l’attitudine mentale è fondamentale e non necessariamente si costruisce, a volte è innata. è il motivo, all’inverso, per cui con qualcuno ci preoccupavamo ieri dell’atteggiamento di mager che, talento cristallino, ha il doppio vizio di bloccarsi a volte sul più bello quando sembra aver già vinto (per esempio una finale contro giacalone a pula l’anno scorso) o di sciogliere quando la partita prende una brutta piega (ieri con sinicropi). coric per esempio anche sembra avere questa attitudine vincente.

55
Koko (Guest) 03-04-2015 16:56

Ma non è che Quinzi ha fatto ancora un errore di programmazione? In effetti a 19 anni avrebbe dovuto mettersi sotto con i futures 15k e piccoli challengers invece di perder tempo con quali a master 1000 da fenomeno in ritardo! Con quella quali si è preso un altro mesetto di pausa fino a Napoli in cui magari incontra un giocatore forte top 100 e perde ancora tempo. Scelte abbastanza sciagurate perchè invece a 17 18 anni quando sarebbero servite queste WC per torneoni non le aveva o non le ha mai sfruttate. Utilizzare residui raccomandativi di WC a 19 anni non mi sembra furbissimo perchè a questa età la vera prima giovinezza tennistica è passata e ci si deve rimboccare le maniche per fare legna in tornei minori. Vivendo nel mondo dei sogni invece si rischia di non consolidare mai una base di best results adeguata e si rimane appesi ad una classifica instabile e ballerina alle soglie dei 20 anni!

54
Sc Hermulheim 03-04-2015 16:41

@ Figologo (#1304698)

Probabilmente mi sono spiegato male,grazie per avermelo fatto notare 😉
Scrivere che i nostri giovani non sono dei fuoriclasse poteva lasciare intendere che ritenessi tale il francese,se é così e’ un equivoco.
Non è detto che non lo sia,anzi,ma dirlo oggi e’ senz’altro prematuro.
Saluti!

53
ernests 75 (Guest) 03-04-2015 16:27

giallo domani lo asfalta….

52
Marcus91 03-04-2015 16:06

Credo che Moutet non si possa giudicare un campione per aver battuto due nostri mediocri giocatori come Giacalone e Sinicropi che a volte si battono da soli, domani con Naso avremo un test un po più indicativo

51
Franz (Guest) 03-04-2015 15:59

@ Sc Hermulheim (#1304697
Moutet ha la testa da N.1, quello che fara’ in futuro dipendera’ solo dal fisico che avra’ a 18 anni.
Gia’ lo scorso anno a 14 anni faceva impazzire giocatori di 3/4 anni più grandi con 30 cm di altezza e 30 kg di muscoli in piu’con variazioni e una lucidita’ fuori dal comune. Vinceva partite improponibili in partenza, ha la testa del vincente.

50
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 03-04-2015 15:37

Scritto da Figologo

Scritto da Sc Hermulheim
@ T.B. (#1304665)
Una partita vuol dire poco,ma due in due giorni iniziano ad essere indicative e dimostrano che,contrariamente a quanto si pensi,l’attitudine mentale(la capacità di esprimersi al meglio nelle fasi decisive) non ha molto a che fare con l’eta né con l’esperienza(non del tutto sinonimi di attitudine sono la fiducia,cioè l’esprimersi al meglio quando si è in forma, e il “killer insinct”,cioè il non tremare quando si deve chiudere un match).
Se un 15enne vince due partite in due giorni lottatissime,recuperando svantaggi importanti(contro due 24enni,due generazioni tennistiche di differenza)e’ perché,pur avendo oggi un livello simile a quello degli avversari(4-500 al mondo)possiede doti innate,che evidentemente sono difficilissime -se non impossibile -da allenare.
Non è una questione di nazionalità,e le sconfitte di Sinicropi e Giacalone non affosseranno il tennis italiano.Purtroppo il vero problema e’ che noi uno come Moutet non lo abbiamo e i nostri giovani,che sono,con tutto il rispetto dei giocatori nella media(senza offesa,intendo non dei fuoriclasse)fanno fatica a vincere match del genere.

Però questa è una supposizione.
Io ci andrei cauto e vedrei le partite prima.

😉 bel commento di HER che io condivido.
si scrive Sinicropi si legge ” livello ”
per me superare Riccardo in un match tirato rappresenta un ” achievement” se poi lo batti con lo scalpo di Giacalone ancora caldo in mano,….beh… questo non dovrebbe essere casuale.
e’ presto a dirsi ma il ragazzino sembra promettere bene.

49
Figologo (Guest) 03-04-2015 15:26

Scritto da Sc Hermulheim
@ T.B. (#1304665)
Una partita vuol dire poco,ma due in due giorni iniziano ad essere indicative e dimostrano che,contrariamente a quanto si pensi,l’attitudine mentale(la capacità di esprimersi al meglio nelle fasi decisive) non ha molto a che fare con l’eta né con l’esperienza(non del tutto sinonimi di attitudine sono la fiducia,cioè l’esprimersi al meglio quando si è in forma, e il “killer insinct”,cioè il non tremare quando si deve chiudere un match).
Se un 15enne vince due partite in due giorni lottatissime,recuperando svantaggi importanti(contro due 24enni,due generazioni tennistiche di differenza)e’ perché,pur avendo oggi un livello simile a quello degli avversari(4-500 al mondo)possiede doti innate,che evidentemente sono difficilissime -se non impossibile -da allenare.
Non è una questione di nazionalità,e le sconfitte di Sinicropi e Giacalone non affosseranno il tennis italiano.Purtroppo il vero problema e’ che noi uno come Moutet non lo abbiamo e i nostri giovani,che sono,con tutto il rispetto dei giocatori nella media(senza offesa,intendo non dei fuoriclasse)fanno fatica a vincere match del genere.

Però questa è una supposizione.
Io ci andrei cauto e vedrei le partite prima.

48
Sc Hermulheim 03-04-2015 15:25

@ santopadre(dei forum) (#1304684)

Assolutamente vero,io mi riferivo solamente all’aspetto mentale,imprescindibile ma non certo sufficiente per arrivare in alto.
Io comunque Moutet non l’ho mai visto giocare,ma resta il fatto che i suoi risultati siano notevoli…da qui a farne un campione comunque ce ne passa(vedi suo connazionale con cui fa rima).

47
giuseppe91 (Guest) 03-04-2015 15:19

Pellegrino ha vinto 7-6 7-6

46
Matte7777 03-04-2015 15:18

Che bel giocatore pellegrino!!
Mi piace davvero molto!

45
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 14:29

Scritto da santopadre(dei forum)

Scritto da alfredo94
@ Sc Hermulheim (#1304670)
Comunque anche quinzi all’età di moutet batteva gia estrella e se la giocava con top 500 quindi essere competitivi a quest’ età non vuol dire che diventerà sicuramente un campione bisogna vedere se riuscirà a crescere di livello anno dopo anno , comunque anche io sarei curioso di vederlo giocare gia mi avevano colpito alcuni risultati di fine anno per ora si sta confermando gia un buon giocatore da future

Certo

mi era partito il messaggio,volevo scrivere…certo 😉 ,ci sono km e km da fare e tonnellate di lavoro se vuole diventare un giocatore,a prescindere da come gioca ora…e questo vale per tutti a quella età e anche più avanti

44
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 14:20

Scritto da alfredo94
@ Sc Hermulheim (#1304670)
Comunque anche quinzi all’età di moutet batteva gia estrella e se la giocava con top 500 quindi essere competitivi a quest’ età non vuol dire che diventerà sicuramente un campione bisogna vedere se riuscirà a crescere di livello anno dopo anno , comunque anche io sarei curioso di vederlo giocare gia mi avevano colpito alcuni risultati di fine anno per ora si sta confermando gia un buon giocatore da future

Certo 😉

43
alfredo94 03-04-2015 14:09

@ Sc Hermulheim (#1304670)

Comunque anche quinzi all’età di moutet batteva gia estrella e se la giocava con top 500 quindi essere competitivi a quest’ età non vuol dire che diventerà sicuramente un campione bisogna vedere se riuscirà a crescere di livello anno dopo anno , comunque anche io sarei curioso di vederlo giocare gia mi avevano colpito alcuni risultati di fine anno per ora si sta confermando gia un buon giocatore da future

42
Gabriele da Ragusa 03-04-2015 14:07

@ Matte7777 (#1304618)

Se tira a due all’ora e’ simile all’Errani… 😆

41
Sc Hermulheim 03-04-2015 13:50

@ T.B. (#1304665)

Una partita vuol dire poco,ma due in due giorni iniziano ad essere indicative e dimostrano che,contrariamente a quanto si pensi,l’attitudine mentale(la capacità di esprimersi al meglio nelle fasi decisive) non ha molto a che fare con l’eta né con l’esperienza(non del tutto sinonimi di attitudine sono la fiducia,cioè l’esprimersi al meglio quando si è in forma, e il “killer insinct”,cioè il non tremare quando si deve chiudere un match).
Se un 15enne vince due partite in due giorni lottatissime,recuperando svantaggi importanti(contro due 24enni,due generazioni tennistiche di differenza)e’ perché,pur avendo oggi un livello simile a quello degli avversari(4-500 al mondo)possiede doti innate,che evidentemente sono difficilissime -se non impossibile -da allenare.
Non è una questione di nazionalità,e le sconfitte di Sinicropi e Giacalone non affosseranno il tennis italiano.Purtroppo il vero problema e’ che noi uno come Moutet non lo abbiamo e i nostri giovani,che sono,con tutto il rispetto dei giocatori nella media(senza offesa,intendo non dei fuoriclasse)fanno fatica a vincere match del genere.

40
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 13:49

Ho trovato un’intervista a Ramazzotti dove dice tra le altre cose che il giocatore più forte affrontato fino ad ora è proprio il francese Moutet,qua il link http://www. portobellos.it/news/dettaglio/2266-samuele-ramazzotti-e-nata-una-nuova-stella

Comunque ho trovato anche un video di una sua partita con Ymer,dritto mancino ad una mano ma in quella partita più che altro giocavano a pallonettoni :mrgreen: ed è di 1 anno fa quindi mi sa che è poco indicativa,comunque con il dritto faceva anche buoni vincenti,rovescio bimane mi sembra ma capace anche di staccare la mano e giocarlo in back e di fare buone palle corte ma vabbè l’ho visto troppo poco e con immagini di”fortuna”poco indicative

39
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 13:30

Scritto da T.B.
Partita buttata via da Sinicropi… avanti 4-1 nel terzo riesce a perdere… almeno che non si sia verificato un infortunio è stato veramente ingenuo contro un avversario di belle speranza ma ancora inesperto

Il ragazzino sarà inesperto ma ha vinto 7 delle 8 partite giocate finora al terzo set da pro…mi sa che non è un caso,come ho detto prima deve essere proprio un gatto attaccato ai maroni,a prescindere dal suo stile di gioco che ignoro…avercene così e complimenti al ragazzino.

E come detto Sinicropi si può”consolare”con il fatto che non è il solo ad averci perso al terzo set…è chiaro che dispiace e lui sarà particolarmente”incacchiato”(anche perchè poteva arrivare la prima finale dell’anno,comunque sia credo farà best ranking tra 2 settimane)ma mi sa che non ha perso da uno a caso,sarei effettivamente curioso di sapere come gioca questo ragazzo che non ho mai visto,so solo che è mancino e pare sia anche molto”fantasioso”e talentuoso,magari è un santoro 2 la rivincita 😛 mancino,magari

38
T.B. 03-04-2015 13:30

Scritto da Palmeria

Scritto da T.B.
Partita buttata via da Sinicropi… avanti 4-1 nel terzo riesce a perdere… almeno che non si sia verificato un infortunio è stato veramente ingenuo contro un avversario di belle speranza ma ancora inesperto

Anche nel secondo il francese era sopra di un break, più che demeriti di sinicropi(che ieri ha annientato mager) credo siano stati meriti del francesino.

Possiamo dire tutto ma una partita 4-1 al terzo la devi portare a casa…

37
Edberg (Guest) 03-04-2015 13:29

La scusa oggi di sinicropi qual e’??il famigerato Moutet ..

36
nere 03-04-2015 13:27

moutet classe 1999, sedici anni da compiere, prima finale future, chapeau 😯 vediamo se naso, come credo, è ancora un po’ troppo per lui

35
Palmeria (Guest) 03-04-2015 13:24

Scritto da T.B.
Partita buttata via da Sinicropi… avanti 4-1 nel terzo riesce a perdere… almeno che non si sia verificato un infortunio è stato veramente ingenuo contro un avversario di belle speranza ma ancora inesperto

Anche nel secondo il francese era sopra di un break, più che demeriti di sinicropi(che ieri ha annientato mager) credo siano stati meriti del francesino.

34
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 13:20

ah per chi chiedeva notizie dei tennisti”scomparsi”dai radar dei tornei,Picco aveva problemi mi sembra al polso a fine stagione scorsa e credo si sia dovuto operare o robe del genere(su questo non sono sicuro,notizia da fonti”traverse” ma comunque sia è assente per infortunio).Anche Brizzi si è operato come si può leggere da qua https://twitter.com/AlbyBrizzi_ATP/status/578925101338488832

In bocca al lupo ad entrambi

33
T.B. 03-04-2015 13:19

Partita buttata via da Sinicropi… avanti 4-1 nel terzo riesce a perdere… almeno che non si sia verificato un infortunio è stato veramente ingenuo contro un avversario di belle speranza ma ancora inesperto

32
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 13:09

Niente,questo francesino deve essere un gatto attaccato ai maroni,non molla un centimetro,d’altronde se andate a vedere i suoi precedenti tornei,tutte lotte,se fa così neanche a 16 anni beh…complimenti al ragazzino,dispiace per Sinicropi,ci resta il soldato Naso da mandargli contro,Gianluca domani picchia cattivo e senza pietà 😡 😛

ps=Belloti invece ormai è un treno,curioso che da settimana prossima torni sul cemento in Turchia ma si deve essere messo in testa di ricostruirsi la classifica con i 10mila almeno fino a giugno o roba del genere,direi che lo sta facendo molto bene

31
Gianni da Caserta (Guest) 03-04-2015 13:09

Deludente Sinicropi era in vantaggio 4-1 nel terzo e l’ha persa..questo Moutet è bravo,ma non si possono perdere partite così

30
Federer Forever (Guest) 03-04-2015 13:09

Un altro francese che batte uno dei nostri… Non li sopporto più! Bravo lo stesso Sinicropi

29
darios80 (Guest) 03-04-2015 13:02

poca fortuna oggi x claudio 🙂

28
Matte7777 03-04-2015 12:53

Scritto da livio
@ Matte7777 (#1304618)
Anche l’altro giorno altri che l’avevano vista giocare ne avevano avuto un’impressione non positiva. Mi domando come abbia fatto a battere la Bilardo che stava facendo sfracelli a livello future…. qualcuno ha visto la partita? Merito dell’una o demerito dell’altra?

La bilardo è una che attacca di più della pieri.. C’era molto vento e ha sbagliato tanto
Sono comunque due prospetti parecchio interessanti..
mosciatti ha vinto.. La pieri ha perso.

27
santopadre(dei forum) (Guest) 03-04-2015 12:50

Scritto da livio

Scritto da livio

Scritto da mmarco82

Scritto da borg
aggiornamenti da firenze?’

C’è il livescore a questo indirizzo: http://clienti.prenotacampi.com/tornei/tornei.php
Inoltre in questo momento si può seguire la Pieri in streaming.

Veramente a me con questo link non si apre niente
Neanche ieri…

Il link non funziona.
Provato su PC con FF e IE, e anche su iPad con Safari. Pagina bianca. Potresti postare come ci sei arrivato, se ci sei arrivato da un sito e non digitando direttamente sulla barra indirizzi?

Con questo dovresti riuscire a vedere http://clienti.prenotacampi.com/tornei/tornei.php

Se non ti va vai qua e premi sul quarto link,quello con scritto showlive.php

https://www.google.it/search?q=clienti.prenotacampi.com&ie=utf-8&oe=utf-8&gws_rd=cr&ei=CHAeVc-ABovrUo7ZgdAO

26
livio (Guest) 03-04-2015 12:42

Scritto da livio

Scritto da mmarco82

Scritto da borg
aggiornamenti da firenze?’

C’è il livescore a questo indirizzo: http://clienti.prenotacampi.com/tornei/tornei.php
Inoltre in questo momento si può seguire la Pieri in streaming.

Veramente a me con questo link non si apre niente
Neanche ieri…

Il link non funziona.
Provato su PC con FF e IE, e anche su iPad con Safari. Pagina bianca. Potresti postare come ci sei arrivato, se ci sei arrivato da un sito e non digitando direttamente sulla barra indirizzi?

25
grandepaci 03-04-2015 12:39

ottimo per ora i ns 😀

24
livio (Guest) 03-04-2015 12:38

@ Matte7777 (#1304618)

Anche l’altro giorno altri che l’avevano vista giocare ne avevano avuto un’impressione non positiva. Mi domando come abbia fatto a battere la Bilardo che stava facendo sfracelli a livello future…. qualcuno ha visto la partita? Merito dell’una o demerito dell’altra?

23
livio (Guest) 03-04-2015 12:34

Scritto da mmarco82

Scritto da borg
aggiornamenti da firenze?’

C’è il livescore a questo indirizzo: http://clienti.prenotacampi.com/tornei/tornei.php
Inoltre in questo momento si può seguire la Pieri in streaming.

Veramente a me con questo link non si apre niente 🙁
Neanche ieri…

22
Matte7777 03-04-2015 12:33

Scritto da Matte7777

Scritto da Matte7777

Scritto da Matte7777
@ Matte7777 (#1304618)
3-1 ora.. Speriamo reagisca
Mosciatti ha vinto il primo

3-2 break a 15 della pieri

Niente 4-2 giornata no.. Sbagli qualunque cosa

3 risposte vincenti e 3-4 accorcia la pieri

21
Matte7777 03-04-2015 12:29

Scritto da Matte7777

Scritto da Matte7777
@ Matte7777 (#1304618)
3-1 ora.. Speriamo reagisca
Mosciatti ha vinto il primo

3-2 break a 15 della pieri

Niente 4-2 giornata no.. Sbagli qualunque cosa

20
Matte7777 03-04-2015 12:24

Scritto da Matte7777
@ Matte7777 (#1304618)
3-1 ora.. Speriamo reagisca
Mosciatti ha vinto il primo

3-2 break a 15 della pieri

19
nere 03-04-2015 12:19

Scritto da karsten braasch
@ lelegenny (#1304528)
il fatto è che ci sono diversi giocatori che navigano tra i 300 ed i 400 che devono iniziare a vincere stabilmente partite nei Challenger per fare il salto di livello ed avvicinare i primi 200 del mondo. In questo senso la stagione italiana dei challenger cade a fagiolo, sperando che i risultati siano migliori di quelli dello scorso anno (ricordo pochi exploit in quei tornei, a parte Cortina). Mi sto riferendo ai vari Quinzi, Donati, Napolitano, Mager, Gaio, Belotti, etc.

concordo con la tua analisi, ma dividerei in due fasce i giocatori; dei primi quattro , i giovani, donati ha già dimostrato di poter giocare a livello challenger, quinzi anche ma merita un discorso a parte, napolitano e mager devono invece cominciare; per gli altri, quelli un po’ più grandicelli, il discorso è un po’ più complesso; gaio come bellotti, ma anche caruso e giustino (quest’ultimo più per infortuni), hanno fatto bene a livello futures ma sono stati rimbalzati indietro nel passaggio al mondo challenger, quel balzo che sono riusciti a fare stabilmente marcora e prima ancora arnaboldi… vediamo se è un problema di età e maturazione, che per gli italiani è risaputamente tarda, oppure più tecnica. certo bellotti sembra obiettivamente con una marcia in più al momento.

18
mmarco82 03-04-2015 12:19

Scritto da borg
aggiornamenti da firenze?’

C’è il livescore a questo indirizzo: http://clienti.prenotacampi.com/tornei/tornei.php

Inoltre in questo momento si può seguire la Pieri in streaming.

17
Matte7777 03-04-2015 12:19

@ Matte7777 (#1304618)

3-1 ora.. Speriamo reagisca
Mosciatti ha vinto il primo

16
Matte7777 03-04-2015 12:17

Scritto da borg
aggiornamenti da firenze?’

Sto vedendo la pieri in streaming e sono delusissimo.. Ho sentito che aveva un gioco simile all’errani.. Ma obbiettivamente non è vero..
Tira al 2 all’ora.. Non fa mai un accellerazione.. In difesa fa fatica e fa tanti errori.
Magari non sta bene ma se è questa la pieri possiamo anche non puntarci

Sotto 6-4 3-0

15
borg (Guest) 03-04-2015 11:37

aggiornamenti da firenze?’

14
Marco1 (Guest) 03-04-2015 11:28

3 pb sincropi!!

13
follie10 03-04-2015 11:25

@ Il Ghiro (#1304552)

Ma che combina Sinicropi…con un ragazzino… 😳

🙄

12
Franz (Guest) 03-04-2015 11:18

Moutet visto l’anno scorso a santa croce, Fenomeno.
se non sfonda non guardo piu’ il tennis

11
Palmeria (Guest) 03-04-2015 11:17

… E continua a stupire l’enfant prodige, in caso di vittoria a che posizione arriverebbe ?

10
Giallo’s fan (Guest) 03-04-2015 11:11

Forza Giallo

9
Loracolo (Guest) 03-04-2015 10:14

@ Il Ghiro (#1304552)

Mi sa che basta scrivere che è 1148 atp affermando che l’unico metro di giudizio è la classifica :mrgreen:

8
Palmeria (Guest) 03-04-2015 10:07

Scritto da Il Ghiro
Pregherei chi ha fatto incavolare Sinicropi l’altra volta al punto di farlo intervenire qui, di rifarlo oggi.
Almeno potremmo chiedere un parere di prima mano sul francesino Moutet.

Magari

7
Il Ghiro (Guest) 03-04-2015 10:02

Pregherei chi ha fatto incavolare Sinicropi l’altra volta al punto di farlo intervenire qui, di rifarlo oggi.
Almeno potremmo chiedere un parere di prima mano sul francesino Moutet.

6
karsten braasch (Guest) 03-04-2015 09:39

@ lelegenny (#1304528)

il fatto è che ci sono diversi giocatori che navigano tra i 300 ed i 400 che devono iniziare a vincere stabilmente partite nei Challenger per fare il salto di livello ed avvicinare i primi 200 del mondo. In questo senso la stagione italiana dei challenger cade a fagiolo, sperando che i risultati siano migliori di quelli dello scorso anno (ricordo pochi exploit in quei tornei, a parte Cortina). Mi sto riferendo ai vari Quinzi, Donati, Napolitano, Mager, Gaio, Belotti, etc.

5
Figologo (Guest) 03-04-2015 09:02

Forza Sinicropi, i francesi hanno un asilo pieno di bambini discoli che vanno sculacciati ogni tanto. 😀

4
Gian50 03-04-2015 08:30

con una grande dose di ottimismo se va tutto bene potremmo aver 3 semifinalisti in Croazia,sognare non costa nulla,certo GAIO e Bellotti favoriti Ghedin un po meno,ma dopo la prestazione con tatlot non si sa mai,potrebbe ripetersi con Lojda

3
lelegenny (Guest) 03-04-2015 08:12

bellotti è indietro nel Ranking ma nella Race è 180 circa. che sarebbe nettamente br. Fino a luglio non gli esce più niente e dunque se continua cosi può fare nettamente br. è a 110 punti dalla top 200 senza punti in uscita. con i futures da 10 è difficile ma non impossibile con 3/4 vittorie. intanto speriamo questa settimana

2
Raffaele (Guest) 03-04-2015 07:03

Forza Riccardo 😉

1