Out Francesca Copertina, WTA

WTA Indian Wells: Out a sorpresa Francesca Schiavone

12/03/2015 21:07 25 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, n.70 del mondo
Francesca Schiavone classe 1980, n.70 del mondo

Fuori a sorpresa Francesca Schiavone nel primo turno del torneo Wta Premier di Indian Wells ($5.381.235, cemento).

La tennista lombarda è stata battuta dalla giovane cinese Lin Zhu, classe 1994 e n. 119 WTA, con lo score finale di 06 63 63 in 1 ora e 48 minuti di gioco.

La tennista asiatica al prossimo turno sfiderà la n.1 azzurra Sara Errani, che al primo turno ha usufruito di un bye.

Primo Set: Dominio della Schiavone che brekkava la giovane cinese nel secondo gioco ai vantaggi e nel quarto game a 30.
Avanti 5-0 Francesca, dopo aver annullato una palla break nel gioco precedente, strappava per la terza volta il servizio alla cinese (a 0, dopo un palla corta in rete della Zhu sul set point) portando a casa la prima frazione per 6-0.

Secondo Set: Francesca cedeva il servizio nel primo gioco a 30, con la Zhu che si portava sul 2-0.
Da quel momento la tennista italiane non riusciva più a recuperare lo svantaggio e così sotto 3-5, ed era al servizio (palla set per la cinese), la Schiavone realizzava una stupenda palla corta che la tennista asiatica recuperava facendo rimbalzare, dopo il recupero, la pallina sul proprio campo.
L’arbitro incredibilmente non ravvisa il tocco e la Zhu conquista la seconda frazione per 6-3
.
Brutto gesto della cinese che sollecitata dall’arbitro a dire la verità dichiarava di aver colpito regolarmente la palla.

Terzo Set: Nel terzo game l’italiana mancava due palle del 2-1 e servizio, con la cinese che si salvava e si portava avanti per 2-1.
Nel game successivo la cinese brekkava l’azzurra ai vantaggi (la quale aveva sprecato due palle del 2-2) e dopo aver tenuto la battuta si issava sul 4-1.
Sul 5-1 la Zhu, dopo aver strappato il servizio nel sesto game a Francesca, non chiudeva la partita e veniva brekkata a 15.
Sul 5-3 l’asiatica serviva per la seconda volta per il match e dopo aver annullato una palla del 4-5 alla Schiavone, teneva ai vantaggi il servizio (dopo un dritto largo della milanese sul match point) conquistando per 6-3 la terza frazione e il match.

La partita punto per punto

WTA Indian Wells
Lin Zhu
0
6
6
Francesca Schiavone
6
3
3
Vincitore: L. ZHU

L. Zhu CHN – F. SchiavoneITA
1 Aces 4
2 Double Faults 0
50% 1st Serve % 58%
26/40 (65%) 1st Serve Points Won 25/43 (58%)
19/40 (48%) 2nd Serve Points Won 18/31 (58%)
9/13 (69%) Break Points Saved 2/6 (33%)
12 Service Games Played 12
18/43 (42%) 1st Return Points Won 14/40 (35%)
13/31 (42%) 2nd Return Points Won 21/40 (53%)
4/6 (67%) Break Points Won 4/13 (31%)
12 Return Games Played 12
45/80 (56%) Total Service Points Won 43/74 (58%)
31/74 (42%) Total Return Points Won 35/80 (44%)
76/154 (49%) Total Points Won 78/154 (51%)


Luigi Calvo


TAG: , , ,

25 commenti. Lasciane uno!

France (Guest) 13-03-2015 12:41

Va bè ma la Errani se la fuma sta qui.

25
Vince 13-03-2015 11:52

Scritto da marco

Peccato, perché la partita era in mano e chissà perché si è fatta scappare il secondo set.

Semplicemente perchè lo ha giocato male, altrimenti la cinese il set point non ce lo avrebbe mai avuto…lo hai scritto anche tu.
Poi nel terzo ovviamente ha risentito psicologicamente del furto subito, ma la partita “é stata in mano” solo nel primo set, questo bisogna dirlo, altrimenti non si fa un’analisi corretta.

Ed è un peccato, perchè era ampiamente alla sua portata…in una giornata diversa l’avrebbe chiusa in 2 set.

24
fabious (Guest) 13-03-2015 10:28

Ok l’errore c’è stato, ma non ci si puo’ aggrappare a quello. La Schiavo ha perso con la n. 119 del mondo, purtroppo il tempo è inesorabile e , secondo me, sarebbe meglio smettere.

23
simona (Guest) 13-03-2015 08:12

Scritto da utente non registrato
chi giudica la partita senza valutare il peso dell errore arbitrale non conosce francesca,che probabilmente avrebbe perso una partita del genere anche 10 anni fa(quindi non ne farei un fattore d eta)lei è molto emotiva e perde fiducia anche con un semplice cambiamento di vento…altrimenti se non avesse avuto questo limite psicologico lo slam non l avrebbe mica vinto a 30 anni…ma io forse l apprezzo ancora di piu per questa fragilita che la rende piu umana e comune
oggi non la giustifico totalmente perche dopo un 6-0 le partite vanno ammazzate e lei non è entrata affatto decisa nel secondo set…frenata da un blocco psicologico anche prima dell errore arbitrale ha sbagliato anche palle a campo vuoto,conferma che oggi era molto tesa e sentiva una pressione che non mi so spiegare
mi sento di promuovere invece la scelta del nuovo staff con un allenatore giovane,magari inesperto,ma che secondo me le sapra dare la carica giusta e nuovi stimoli

è così. peccato però. L’unica nota positiva è che non dobbiamo soffrire a vedere lo scontro con sara. E speriamo che sara sappia dare a questa infame una lezione

22
marco (Guest) 13-03-2015 08:02

È vero che il vento era girato già prima del furto e che se Francesca avesse continuato come nel primo set non si sarebbe mai arrivati al set point per la ladra. La quale d’altra parte non ha detto di aver colpito regolarmente la palla come scritto nell’articolo; ha detto “I don’t remember” che è probabilmente ancora più sfacciato.

Poi il terzo set non si è nemmeno giocato, Francesca non c’era più. Come sempre sportivissima, ha stretto la mano alla ladra e al ladro. Peccato, perché la partita era in mano e chissà perché si è fatta scappare il secondo set. Ma ha anche fatto vedere cose meravigliose: il primo set è stato da manuale ed è sempre un piacere vederla giocare.

21
Gigiomaradona (Guest) 13-03-2015 07:51

Scritto da gas
@ Pelandrone (#1289595)
Ti ricordo che è n 70 al mondo e che ha vinto di recente ottime partite contro ottime tennis te come Belinda .oggi é stata una giornata no regolata anche da un errore arbitrale e una bugia della cinese.il 6-0 primo set la dice lunga su quanto francesca abbia regalato.vi piace proprio non parlare di tennis.

penso invece sia vero, è stata la vittoria su Belinda la piacevole sorpresa, non questa sconfitta (a prescindere dal furto del punto della cinese)

20
Sandro G. (Guest) 13-03-2015 02:21

Scritto da utente non registrato
chi giudica la partita senza valutare il peso dell errore arbitrale non conosce francesca,che probabilmente avrebbe perso una partita del genere anche 10 anni fa(quindi non ne farei un fattore d eta)lei è molto emotiva e perde fiducia anche con un semplice cambiamento di vento…altrimenti se non avesse avuto questo limite psicologico lo slam non l avrebbe mica vinto a 30 anni…ma io forse l apprezzo ancora di piu per questa fragilita che la rende piu umana e comune
oggi non la giustifico totalmente perche dopo un 6-0 le partite vanno ammazzate e lei non è entrata affatto decisa nel secondo set…frenata da un blocco psicologico anche prima dell errore arbitrale ha sbagliato anche palle a campo vuoto,conferma che oggi era molto tesa e sentiva una pressione che non mi so spiegare
mi sento di promuovere invece la scelta del nuovo staff con un allenatore giovane,magari inesperto,ma che secondo me le sapra dare la carica giusta e nuovi stimoli

bene ecco qualcuno che è in sintonia con cio che dico :razz: hai ragione su tutto specialmente sul fatto che non è questione d’età e secondo me pur giocando male quel game se lo sarebbe portato a casa lei Francesca…. purtroppo e vero ha un mentale fragile ma leggendo il libro a lei dedicato posso capire il perché… lei fa parte di quella categoria di atleti non compresi come talenti … che ovunque vanno dicono loro che son bravi ma poi in sostanza non vengono creduti o aiutati… ricordate la famosa lettera della Fit spedita ai suoi genitori dove i presunti esperti di tennis chiedevano al padre di lei che tipo di tennista era la Schiavone e come andava gestita :shock: roba da matti! saluti a tutti!

19
utente non registrato 13-03-2015 00:43

chi giudica la partita senza valutare il peso dell errore arbitrale non conosce francesca,che probabilmente avrebbe perso una partita del genere anche 10 anni fa(quindi non ne farei un fattore d eta)lei è molto emotiva e perde fiducia anche con un semplice cambiamento di vento…altrimenti se non avesse avuto questo limite psicologico lo slam non l avrebbe mica vinto a 30 anni…ma io forse l apprezzo ancora di piu per questa fragilita che la rende piu umana e comune
oggi non la giustifico totalmente perche dopo un 6-0 le partite vanno ammazzate e lei non è entrata affatto decisa nel secondo set…frenata da un blocco psicologico anche prima dell errore arbitrale ha sbagliato anche palle a campo vuoto,conferma che oggi era molto tesa e sentiva una pressione che non mi so spiegare
mi sento di promuovere invece la scelta del nuovo staff con un allenatore giovane,magari inesperto,ma che secondo me le sapra dare la carica giusta e nuovi stimoli

18
fisherman (Guest) 13-03-2015 00:32

i cinesi….finti tonti…di professione..
Abituati spesso a farsi scudo di finta incapacita di capire…

17
Ktulu 13-03-2015 00:27

Scritto da LuchinoVisconti
L’arbitro non ha visto bene l’episodio contestato, e ci può stare, ma che non l’abbia visto neanche chi ha redatto l’articolo, nonostante lo abbiano fatto vedere al rallentatore, questo no!
Premesso che il punto andava incontestabilmente assegnato a Francesca, sulla palla corta la tennista cinese ha colpito la pallina in modo regolare, dopo solo un rimbalzo. Il fatto è che l’ha steccata e la pallina, prima di cadere nel campo avversario, ha picchiato un’altra volta sul proprio terreno. Ovviemente la sequenza è stata veloce e, al momento dell’impatto, il viso della cinese non era rivolto verso la pallina, ma verso terra ed è possibilissimo che lei, avendo preso perfettamente in tempo la pallina, non si sia accorta del successivo rimbalzo sul proprio campo.
Detto questo purtroppo Francesca ha meritato di perdere e, dispiace dirlo, ormai non ci crede più neppure lei alle sue possibilità, come si è capito benissimo dalla sua espressione dopo aver sprecato due palle break nel set decisivo.

Ma cosa hai visto? :roll:

16
Pazzodicamila (Guest) 12-03-2015 23:20

Povera Francesca! Ogni sconfitta piovono inviti al ritiro! Ma lasciatela giocare e viversi gli ultimi sprazzi di una carriera fantastica! Forza Francesca!!!

15
Lucio (Guest) 12-03-2015 23:20

Brava comunque Francesca gioca fino a che ti diverti.

14
diegus 12-03-2015 23:13

Scritto da Sandro G.
ohhhh parliamo della stessa giocatrice che meno di una settimana fa ha fatto quel bellissimo punto sotto le gambe contro la Garcia a Moterrey… per voi conta niente? lo so io stesso da suo fan che non basta una prodezza del genere per vincere le partite eppure (testa) a parte lei è in ottima forma fisica… ed ha dimostrato quest’anno che puo ancora giocarsela…. sicuro è partita meglio rispetto anche solo il 2014…. la classifica non mi spaventa e neanche la guardo … io piccoli miglioramenti li vedo… semmai è il suo mentale che da ancora segni di cedimento… purtroppo non è una Pennetta che dopo una partita no riesce a resettare il tutto e voltare pagina… la Schiavo è diversa lei ci rimane male per giorni e giorni -_- è fatta così… non cambierà mai…. quando le capitano episodi come quello del furto di palla subito difficilmente riesce a non pensarci… non sa come venirne fuori … va in tilt e perde… piu che darle a dosso o ripeterle per la milionesima volta che forse dovrebbe ritirarsi io continuerei ad appoggiarla in questa sua scelta di voler continuare per un’altro anno ancora… proverei a darle fiducia supportandola maggiormente nei momenti di crisi… se lo merita dopo cio che ha fatto per noi ed il tennis Italiano … Francesca con te sempre fino ala fine

Quoto!

13
gas (Guest) 12-03-2015 23:12

@ Pelandrone (#1289595)

Ti ricordo che è n 70 al mondo e che ha vinto di recente ottime partite contro ottime tennis te come Belinda .oggi é stata una giornata no regolata anche da un errore arbitrale e una bugia della cinese.il 6-0 primo set la dice lunga su quanto francesca abbia regalato.vi piace proprio non parlare di tennis.

12
brizzo (Guest) 12-03-2015 23:08

Ma quale sorpresa redazione, faticherebbe anche contro Lea Pericoli. Per quanto l’ho amata spero si ritiri in fretta. Non abbiamo bisogno di ex campionesse bollite.

11
Sandro G. (Guest) 12-03-2015 22:55

ohhhh parliamo della stessa giocatrice che meno di una settimana fa ha fatto quel bellissimo punto sotto le gambe contro la Garcia a Moterrey… per voi conta niente? lo so io stesso da suo fan che non basta una prodezza del genere per vincere le partite :roll: eppure (testa) a parte lei è in ottima forma fisica… ed ha dimostrato quest’anno che puo ancora giocarsela…. sicuro è partita meglio rispetto anche solo il 2014…. la classifica non mi spaventa e neanche la guardo … io piccoli miglioramenti li vedo… semmai è il suo mentale che da ancora segni di cedimento… purtroppo non è una Pennetta che dopo una partita no riesce a resettare il tutto e voltare pagina… la Schiavo è diversa lei ci rimane male per giorni e giorni :roll: -_- è fatta così… non cambierà mai…. quando le capitano episodi come quello del furto di palla subito difficilmente riesce a non pensarci… non sa come venirne fuori … va in tilt e perde… piu che darle a dosso o ripeterle per la milionesima volta che forse dovrebbe ritirarsi :roll: io continuerei ad appoggiarla in questa sua scelta di voler continuare per un’altro anno ancora… proverei a darle fiducia supportandola maggiormente nei momenti di crisi… se lo merita dopo cio che ha fatto per noi ed il tennis Italiano … Francesca con te sempre fino ala fine :wink:

10
Pelandrone (Guest) 12-03-2015 22:15

Purtroppo non e’ una sorpresa piu’ di tanto, nonostante le inevitabili rimostranze sui singoli punti, io lo dico da un po’, se Francesca vuol continuare a divertirsi sul campo e a vincere bisogna che scenda un po’ di livello e si metta a disputare dai 25k ai 125k, non di piu’

9
fabio (Guest) 12-03-2015 22:13

non è una sorpresa secondo me la sconfitta di Francesca,giocatrice anziana,alla sua età i passaggi a vuoto sono molto frequenti,per meglio dire è troppo difficile per una giocatrice della sua età giocare su certi ritmi per lunghi periodi.

8
Giorgio (Guest) 12-03-2015 21:48

sorpresa?

7
Luca96 12-03-2015 21:45

Peccato,era una partita alla portata,ma comunque nonostante la chiamata sbagliata sul set point,della Zhu sentiremo parlare perché secondo me gioca bene ed ha grinta da vendere perché non è da tutti recuperare dopo un set per 6-0…nonostante questo prenderà una stesa da Sara :wink:

6
forzaschiavo (Guest) 12-03-2015 21:24

Non importa, ha dimostrato di esserci, di volerci provare e di vincere, e fin quando continuerà a giocare sarà sempre sostenuta. Forza Francesca.

5
LuchinoVisconti (Guest) 12-03-2015 21:19

L’arbitro non ha visto bene l’episodio contestato, e ci può stare, ma che non l’abbia visto neanche chi ha redatto l’articolo, nonostante lo abbiano fatto vedere al rallentatore, questo no!
Premesso che il punto andava incontestabilmente assegnato a Francesca, sulla palla corta la tennista cinese ha colpito la pallina in modo regolare, dopo solo un rimbalzo. Il fatto è che l’ha steccata e la pallina, prima di cadere nel campo avversario, ha picchiato un’altra volta sul proprio terreno. Ovviemente la sequenza è stata veloce e, al momento dell’impatto, il viso della cinese non era rivolto verso la pallina, ma verso terra ed è possibilissimo che lei, avendo preso perfettamente in tempo la pallina, non si sia accorta del successivo rimbalzo sul proprio campo.
Detto questo purtroppo Francesca ha meritato di perdere e, dispiace dirlo, ormai non ci crede più neppure lei alle sue possibilità, come si è capito benissimo dalla sua espressione dopo aver sprecato due palle break nel set decisivo.

4
Gabriele da Firenze 12-03-2015 21:16

Ladra! Cinese ladra! :evil:
Spero che Sara la umili :evil:

3
manuel (Guest) 12-03-2015 21:14

brutta sconfitta da una sconosciuta

2
Spero in Quinzi (Guest) 12-03-2015 21:10

Prenderà una giusta legnata da Sara

1

Lascia un commento