Fognini elimina il "Re" della Terra ATP, Copertina

ATP Rio de Janeiro: Fognini batte per la prima volta in carriera Rafael Nadal. Gloria per l’azzurro che sfiderà in finale David Ferrer

22/02/2015 01:51 185 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo

Fabio Fognini batte Rafael Nadal e vola in finale nel torneo ATP 500 di Rio de Janeiro ($1.414.550, terra).

Il tennista ligure ha sconfitto per la prima volta in carriera il n.3 del mondo, con il risultato di 16 62 75 dopo 2 ore e 18 minuti di partita.
In finale Fabio sfiderà David Ferrer.
Per Fognini si tratta della finale numero nove in carriera carriera, l’ottava su terra rossa e domani andrà a caccia del titolo numero quattro.

Per l’azzurro è una delle vittorie più importanti in carriera.

Per Nadal, che ha giocato un pessimo match, è la sconfitta n.25 in carriera su terra rossa.
Da segnalare che l’iberico verso la fine del match ha accusato un problema alla coscia destra ed alla fine della partita zoppicava.

Primo set: Erano tanti gli errori di Fognini.
L’azzurro perdeva il servizio nel secondo game e poi sullo 0 a 3, dal 40-30, mancava due palle game e poi commetteva tre errori gratuiti consecutivi e subiva il nuovo break.
Sul 5 a 1 Rafael teneva a 30 il turno di battuta, con Fabio che sul set point sotterrava in rete il rovescio, dopo che nel punto precedente, sul 40-15, aveva messo a segno uno spettacolare vincente di rovescio incrociato.
Ben 16 i gratuiti di Fabio nel corso del set a fronte di 4 gratuiti.
Nadal, che non ha giocato un buon set, ha commesso 6 gratuiti e solo 4 vincenti.

Secondo set: Fognini nel primo game, dal 15-30, commetteva due errori gratuiti consecutivi e subiva un nuovo break.
Nel secondo game Nadal, dal 30 pari, concedeva due doppi falli consecutivi, con Fabio che piazzava il controbreak.
Sul 1 pari l’azzurro mancava una palla game e poi sul 40 pari commetteva un doppio fallo e sul break point faceva un disastro commettendo invasione su una facile volèe (vincente).
Proteste leggere di Fabio ma non c’era niente da fare. Break di Nadal.
Sul 2 a 1 l’ex n.1 del mondo, mancava una palla del 3 a 1 e Fognini metteva a segno il controbreak, con Nadal che commetteva un gratuito sul break point.
Nel sesto game Rafael dopo aver annullato una palla break, sul 40 pari, sbagliava un passante e sul break point tirava lungo un diritto e subiva un nuovo break.
Fognini dominava e toglieva sul 5 a 2 nuovamente la battuta a Nadal (che non teneva alcun servizio nel corso del set) a 0 chiudendo il set con una risposta di rovescio vincente e con l’ex n.1 del mondo che praticamente non giocava gli ultimi punti del set per protesta con Bernardes (Giudice di Sedia) che gli aveva inflitto due time violation.

Terzo set: Nel primo game l’azzurro, dal 15-40, annullava tre palle break e teneva il servizio.
Sul 5 pari Fognini, sul 30 pari, arrivava a due punti dal perdere il servizio, ma teneva la battuta ai vantaggi e si portava sul 6 a 5.
Nel game seguente Fognini, dopo aver mancato due match point (con due diritti vincenti di Nadal), alla terza opportunità metteva a segno un colpo straordinario in recupero, dopo che Nadal aveva colpito un nastro malefico e chiudeva la storica partita per 7 a 5.
Da segnalare che Nadal verso la fine dell’incontro ha accusato un problema alla coscia destra ed ha notevolmente accelerato gli scambi.

La partita punto per punto

ATP Rio De Janeiro
Rafael Nadal [1]
6
2
5
Fabio Fognini [4]
1
6
7
Vincitore: F. FOGNINI

R. Nadal ESP – F. Fognini ITA
0 Aces 2
6 Double Faults 5
62% 1st Serve % 65%
36/56 (64%) 1st Serve Points Won 38/56 (68%)
15/35 (43%) 2nd Serve Points Won 14/30 (47%)
4/9 (44%) Break Points Saved 5/9 (56%)
14 Service Games Played 13
18/56 (32%) 1st Return Points Won 20/56 (36%)
16/30 (53%) 2nd Return Points Won 20/35 (57%)
4/9 (44%) Break Points Won 5/9 (56%)
13 Return Games Played 14
51/91 (56%) Total Service Points Won 52/86 (60%)
34/86 (40%) Total Return Points Won 40/91 (44%)
85/177 (48%) Total Points Won 92/177 (52%)


TAG: , , , , ,

185 commenti. Lasciane uno!

Phoedrus (Guest) 23-02-2015 12:49

Scritto da Talaaa

Scritto da Nessuno

Scritto da Talaaa

Scritto da Nessuno
01 20 Maggio 2007 Amburgo F FEDERER nadal 26 62 60
02 7 Maggio 2008 Roma R32 FERRERO nadal 75 61
03 17 Maggio 2009 Madrid F FEDERER nadal 64 64
04 1 Giugno 2009 Parigi R16 SODERLING nadal 62 67 64 76
05 8 Maggio 2011 Madrid F DJOKOVIC nadal 75 64
06 15 Maggio 2011 Roma F DJOKOVIC nadal 64 64
07 10 Maggio 2012 Madrid R16 VERDASCO nadal 63 36 75
08 10 Febbraio 2013 Vina Del Mar F ZEBALLOS nadal 67 76 64
09 18 Aprile 2014 Montecarlo QF FERRER nadal 76 64
10 25 Aprile 2014 Barcellona QF ALMAGRO nadal 26 76 64
11 18 Maggio 2014 Roma F DJOKOVIC nadal 46 63 63
12 21 Febbraio 2015 Rio SF FOGNINI nadal 16 62 75
DJOKOVIC (3)-FEDERER (2)-ALMAGRO (1)-FERRER (1)-FERRERO (1)-FOGNINI (1)-SODERLING (1)-VERDASCO (1)-ZEBALLOS (1)
Solo 9 giocatori hanno vinto con Nadal sulla terra battuta da quando Nadal è esploso come il giocatore fenomeno che conosciamo (l’ultima sconfitta di Nadal pre-fenomeno sulla terra battuta è datata 8 aprile 2005 nei quarti di finale del torneo di Valencia contro Igor Andreev), Fognini causa la 12^ sconfitta su questa superficie al campione spagnolo negli ultimi 11 anni (circa). Credo proprio che sia la vittoria più importante di un tennista italiano di questo secolo e probabilmente del post Panatta (se Camporese avesse vinto a Dortmund in Coppa Davis nel 1991 con Becker sarebbe stata superiore quella ma perse al quinto). Battere Nadal sulla terra battuta non è un’impresa come un’altra. Poi ok è un Nadal probabilmente non più ai livelli massimi che conosciamo anche su questa superficie ma rimane sempre NADAL. Complimenti a Fognini per l’impresa, per superare questa impresa bisogna fare solo 4 cose :
1 Vincere un torneo Master1000
2 Vincere la Coppa Davis
3 Vincere un torneo dello Slam
4 Vincere il Roland Garros in finale contro Nadal (non plus ultra delle imprese sportive)

Scritto da wtennis
@ Quinzi Jones (#1274307)
Io penso che vincere su terra su nadal, che è un giocatore che negli ultimi 10 anni ha vinto 9 rolland garros e quasi tutti i master mille su questa superficie oltre che negli ultimi 5 anni ha vinto 8 slam e 13 master sia un risultato molto superiore a quello realizzato da seppi con federer, ricordiamoci che federer negli ultimi 5 anni ha vinto uno slam e 8 master.

MA VOI SIETE DEI TROLLISSIMI !!!
Cioè avete il coraggio di paragonare una vittoria 3/5 in uno SLAM con una vittoria 2/3 in un 500 !!!
Ma questi stanno a pezzi, cioè tutta questa ignoranza tennistica si commenta da sola per me. Posso anche dirti “bravo Fognini” ma ragazzi, sono due vittorie che stanno su due pianeti diversi !!!

Io non paragono un bel niente. Ha giocato meglio Seppi con Federer questo lo so bene anche io ma battere Nadal sulla terra battuta è una cosa troppo fuori norma per non sorpassare quella seppur ottima vittoria di Seppi. Oltretutto anche solo prendendo statisticamente i punti guadagnati nelle 2 partite ebbene se ne ricava che Seppi ne ha vinto 180 con la vittoria su Federer e Fognini 300. Nadal sulla terra battuta è uno scalpo talmente in mano a così pochi che non si può che dargli il titolo di vittoria italiana del secolo (al momento). Poi te magari sei tifoso di Seppi ed hai apprezzato di più la vittoria di Melbourne. Ma se è per questo io ho apprezzato ancora di più la vittoria di Canè contro Wilander a Cagliari in Coppa Davis ma quello è uno stato emotivo che è diverso dal tipo di impresa fatta!!!

Se stai a fare i conti punti…. perché allora vale di più la vittoria di Fognini in finale ad Amburgo perché ha preso 500 punti.
Poi il valore tra una vittoria in un Grande Slam e in un 500 non è neanche lontanamente paragonabile. Perché un match 2/3 può sfuggire a tutti, anche a un NADAL in giornata no sulla terra, mentre un match 3/5 contro Federer è su altro livello. E comunque battere Federer su cemento non è molto da meno che battere Nadal su terra.
Comunque ricorda che in ogni caso 3/5 è un altro sport e di ben altro prestigio, quindi bravo Fognini, gran vittoria, ma la vittoria Slam di Seppi non la vede neanche con il binocolo.

Penso che quella lista si allungherà parecchio nel 2015, visto come sta giocando Nadal.

185
Talaaa 23-02-2015 00:03

Scritto da Nessuno

Scritto da Talaaa

Scritto da Nessuno
01 20 Maggio 2007 Amburgo F FEDERER nadal 26 62 60
02 7 Maggio 2008 Roma R32 FERRERO nadal 75 61
03 17 Maggio 2009 Madrid F FEDERER nadal 64 64
04 1 Giugno 2009 Parigi R16 SODERLING nadal 62 67 64 76
05 8 Maggio 2011 Madrid F DJOKOVIC nadal 75 64
06 15 Maggio 2011 Roma F DJOKOVIC nadal 64 64
07 10 Maggio 2012 Madrid R16 VERDASCO nadal 63 36 75
08 10 Febbraio 2013 Vina Del Mar F ZEBALLOS nadal 67 76 64
09 18 Aprile 2014 Montecarlo QF FERRER nadal 76 64
10 25 Aprile 2014 Barcellona QF ALMAGRO nadal 26 76 64
11 18 Maggio 2014 Roma F DJOKOVIC nadal 46 63 63
12 21 Febbraio 2015 Rio SF FOGNINI nadal 16 62 75
DJOKOVIC (3)-FEDERER (2)-ALMAGRO (1)-FERRER (1)-FERRERO (1)-FOGNINI (1)-SODERLING (1)-VERDASCO (1)-ZEBALLOS (1)
Solo 9 giocatori hanno vinto con Nadal sulla terra battuta da quando Nadal è esploso come il giocatore fenomeno che conosciamo (l’ultima sconfitta di Nadal pre-fenomeno sulla terra battuta è datata 8 aprile 2005 nei quarti di finale del torneo di Valencia contro Igor Andreev), Fognini causa la 12^ sconfitta su questa superficie al campione spagnolo negli ultimi 11 anni (circa). Credo proprio che sia la vittoria più importante di un tennista italiano di questo secolo e probabilmente del post Panatta (se Camporese avesse vinto a Dortmund in Coppa Davis nel 1991 con Becker sarebbe stata superiore quella ma perse al quinto). Battere Nadal sulla terra battuta non è un’impresa come un’altra. Poi ok è un Nadal probabilmente non più ai livelli massimi che conosciamo anche su questa superficie ma rimane sempre NADAL. Complimenti a Fognini per l’impresa, per superare questa impresa bisogna fare solo 4 cose :
1 Vincere un torneo Master1000
2 Vincere la Coppa Davis
3 Vincere un torneo dello Slam
4 Vincere il Roland Garros in finale contro Nadal (non plus ultra delle imprese sportive)

Scritto da wtennis
@ Quinzi Jones (#1274307)
Io penso che vincere su terra su nadal, che è un giocatore che negli ultimi 10 anni ha vinto 9 rolland garros e quasi tutti i master mille su questa superficie oltre che negli ultimi 5 anni ha vinto 8 slam e 13 master sia un risultato molto superiore a quello realizzato da seppi con federer, ricordiamoci che federer negli ultimi 5 anni ha vinto uno slam e 8 master.

MA VOI SIETE DEI TROLLISSIMI !!!
Cioè avete il coraggio di paragonare una vittoria 3/5 in uno SLAM con una vittoria 2/3 in un 500 !!!
Ma questi stanno a pezzi, cioè tutta questa ignoranza tennistica si commenta da sola per me. Posso anche dirti “bravo Fognini” ma ragazzi, sono due vittorie che stanno su due pianeti diversi !!!

Io non paragono un bel niente. Ha giocato meglio Seppi con Federer questo lo so bene anche io ma battere Nadal sulla terra battuta è una cosa troppo fuori norma per non sorpassare quella seppur ottima vittoria di Seppi. Oltretutto anche solo prendendo statisticamente i punti guadagnati nelle 2 partite ebbene se ne ricava che Seppi ne ha vinto 180 con la vittoria su Federer e Fognini 300. Nadal sulla terra battuta è uno scalpo talmente in mano a così pochi che non si può che dargli il titolo di vittoria italiana del secolo (al momento). Poi te magari sei tifoso di Seppi ed hai apprezzato di più la vittoria di Melbourne. Ma se è per questo io ho apprezzato ancora di più la vittoria di Canè contro Wilander a Cagliari in Coppa Davis ma quello è uno stato emotivo che è diverso dal tipo di impresa fatta!!!

Se stai a fare i conti punti…. perché allora vale di più la vittoria di Fognini in finale ad Amburgo perché ha preso 500 punti.
Poi il valore tra una vittoria in un Grande Slam e in un 500 non è neanche lontanamente paragonabile. Perché un match 2/3 può sfuggire a tutti, anche a un NADAL in giornata no sulla terra, mentre un match 3/5 contro Federer è su altro livello. E comunque battere Federer su cemento non è molto da meno che battere Nadal su terra.
Comunque ricorda che in ogni caso 3/5 è un altro sport e di ben altro prestigio, quindi bravo Fognini, gran vittoria, ma la vittoria Slam di Seppi non la vede neanche con il binocolo.

184
skunky (Guest) 22-02-2015 21:44

Scritto da Jose mourinho
Ah ok figologo scusa non avevo capito che non è unimpresa xke nadal non era al 100% ieri o non era un buon nadal….scusa in 10 anni e forse più nadal sulla terra con quella di ieri ha perso mi sembra 25 partite….ripeto ha perso 25 partite….ora se è arrivato in semifinale vuol dire che stava quantomeno abbastanza bene….visto che state a guardare i numeri cuevas non perdeva sulla terra dal Roland garros scorso, quindi direi che era in gran forma su questa suoerficie….questo nadal che e in pessime condizioni come dite voi gli ha rifilato un 6/0 al terzo……poi ier ha dato mi sembra 6/1 a fognini, comunque sempre pessimo nadal…..nel terzo set ha lasciato le briciole sul suo servizio…ora vediamo di capirci, x battere nadal sulla terra battuta devi fare un’impresa….puoi sparare tutte le cavolate che vuoi ma se vuoi uscire vittorioso sulla terra battuta col numero 1 di sempre devi giocare al massimo …Fabio l’ha fatto,nadal non era ovviamente al 100% ma sicursmente non era un nadal scandaloso come dite voi ….e ricordate che se un fenomeno e al 100% non potrà mai perdere con un giocatore più scarso….xke altrimenti anche quella di seppi non è stata un’impresa…roger non era al 100% in Australia x quello che seppi ha vinto altrimenti ci perdeva anche stavolta….se uno è più debole devi x forza sperare che il più forte non sia al top se no non ci vinci….quindi Fabio ha fatto una grande impresa ieri xke dopo il 6/1 non si è disinito e ha preso anche a pallate nadal….e comunque invece di ricordare solo quel precedente di Roma io ricorderei il precedente del Roland garros di due anni fa dove Fabio gioco una gran partita e a tratti domino anche nadal….e tranquilli che nadal li era al 100%….ma Fabio gioco alla grande…ma quella partita non ve la ricordate eh…

Straquoto!!!

183
Jose mourinho (Guest) 22-02-2015 18:51

Nessuno mi spiace contraddirti ma quella di seppi vale di più xke è un torneo del grande slam….vincere sulla terra con nadal è una grande impresa anche x me ma come importanza aver battuto federer in uno slam dove raggiungeva almeno gli ottavi credo da 10anni vale di più che un torneo su terra in Brasile…comunque la metto subito dietro io…

182
Jose mourinho (Guest) 22-02-2015 18:47

Ah ok figologo scusa non avevo capito che non è unimpresa xke nadal non era al 100% ieri o non era un buon nadal….scusa in 10 anni e forse più nadal sulla terra con quella di ieri ha perso mi sembra 25 partite….ripeto ha perso 25 partite….ora se è arrivato in semifinale vuol dire che stava quantomeno abbastanza bene….visto che state a guardare i numeri cuevas non perdeva sulla terra dal Roland garros scorso, quindi direi che era in gran forma su questa suoerficie….questo nadal che e in pessime condizioni come dite voi gli ha rifilato un 6/0 al terzo……poi ier ha dato mi sembra 6/1 a fognini, comunque sempre pessimo nadal…..nel terzo set ha lasciato le briciole sul suo servizio…ora vediamo di capirci, x battere nadal sulla terra battuta devi fare un’impresa….puoi sparare tutte le cavolate che vuoi ma se vuoi uscire vittorioso sulla terra battuta col numero 1 di sempre devi giocare al massimo …Fabio l’ha fatto,nadal non era ovviamente al 100% ma sicursmente non era un nadal scandaloso come dite voi ….e ricordate che se un fenomeno e al 100% non potrà mai perdere con un giocatore più scarso….xke altrimenti anche quella di seppi non è stata un’impresa…roger non era al 100% in Australia x quello che seppi ha vinto altrimenti ci perdeva anche stavolta….se uno è più debole devi x forza sperare che il più forte non sia al top se no non ci vinci….quindi Fabio ha fatto una grande impresa ieri xke dopo il 6/1 non si è disinito e ha preso anche a pallate nadal….e comunque invece di ricordare solo quel precedente di Roma io ricorderei il precedente del Roland garros di due anni fa dove Fabio gioco una gran partita e a tratti domino anche nadal….e tranquilli che nadal li era al 100%….ma Fabio gioco alla grande…ma quella partita non ve la ricordate eh…

181
Massimiliano (Guest) 22-02-2015 17:33

Io penso che il Nadal di ieri sia lo stesso giocatore degli ultimi sei mesi ossia un top ten che perde un po di tenuta fisica dopo un ora di gioco. Dall’altro lato Fabio dopo aver regalato il primo set nel secondo ha preso via via coscienza dei propri mezzi e ha fatto sua la partita. Per la finale credo che Ferrer rimanga il favorito nella misura in cui Fabio decida di giocarsela. Dico questo perché negli ultimi match disputati contro Ferrer ha perso in malo modo con degli atteggiamenti rinunciatari vistosi ai suoi primi errori. Forza Fabio !!!!!

180
Nessuno (Guest) 22-02-2015 17:21

Scritto da Talaaa

Scritto da Nessuno
01 20 Maggio 2007 Amburgo F FEDERER nadal 26 62 60
02 7 Maggio 2008 Roma R32 FERRERO nadal 75 61
03 17 Maggio 2009 Madrid F FEDERER nadal 64 64
04 1 Giugno 2009 Parigi R16 SODERLING nadal 62 67 64 76
05 8 Maggio 2011 Madrid F DJOKOVIC nadal 75 64
06 15 Maggio 2011 Roma F DJOKOVIC nadal 64 64
07 10 Maggio 2012 Madrid R16 VERDASCO nadal 63 36 75
08 10 Febbraio 2013 Vina Del Mar F ZEBALLOS nadal 67 76 64
09 18 Aprile 2014 Montecarlo QF FERRER nadal 76 64
10 25 Aprile 2014 Barcellona QF ALMAGRO nadal 26 76 64
11 18 Maggio 2014 Roma F DJOKOVIC nadal 46 63 63
12 21 Febbraio 2015 Rio SF FOGNINI nadal 16 62 75
DJOKOVIC (3)-FEDERER (2)-ALMAGRO (1)-FERRER (1)-FERRERO (1)-FOGNINI (1)-SODERLING (1)-VERDASCO (1)-ZEBALLOS (1)
Solo 9 giocatori hanno vinto con Nadal sulla terra battuta da quando Nadal è esploso come il giocatore fenomeno che conosciamo (l’ultima sconfitta di Nadal pre-fenomeno sulla terra battuta è datata 8 aprile 2005 nei quarti di finale del torneo di Valencia contro Igor Andreev), Fognini causa la 12^ sconfitta su questa superficie al campione spagnolo negli ultimi 11 anni (circa). Credo proprio che sia la vittoria più importante di un tennista italiano di questo secolo e probabilmente del post Panatta (se Camporese avesse vinto a Dortmund in Coppa Davis nel 1991 con Becker sarebbe stata superiore quella ma perse al quinto). Battere Nadal sulla terra battuta non è un’impresa come un’altra. Poi ok è un Nadal probabilmente non più ai livelli massimi che conosciamo anche su questa superficie ma rimane sempre NADAL. Complimenti a Fognini per l’impresa, per superare questa impresa bisogna fare solo 4 cose :
1 Vincere un torneo Master1000
2 Vincere la Coppa Davis
3 Vincere un torneo dello Slam
4 Vincere il Roland Garros in finale contro Nadal (non plus ultra delle imprese sportive)

Scritto da wtennis
@ Quinzi Jones (#1274307)
Io penso che vincere su terra su nadal, che è un giocatore che negli ultimi 10 anni ha vinto 9 rolland garros e quasi tutti i master mille su questa superficie oltre che negli ultimi 5 anni ha vinto 8 slam e 13 master sia un risultato molto superiore a quello realizzato da seppi con federer, ricordiamoci che federer negli ultimi 5 anni ha vinto uno slam e 8 master.

MA VOI SIETE DEI TROLLISSIMI !!!
Cioè avete il coraggio di paragonare una vittoria 3/5 in uno SLAM con una vittoria 2/3 in un 500 !!!
Ma questi stanno a pezzi, cioè tutta questa ignoranza tennistica si commenta da sola per me. Posso anche dirti “bravo Fognini” ma ragazzi, sono due vittorie che stanno su due pianeti diversi !!!

Io non paragono un bel niente. Ha giocato meglio Seppi con Federer questo lo so bene anche io ma battere Nadal sulla terra battuta è una cosa troppo fuori norma per non sorpassare quella seppur ottima vittoria di Seppi. Oltretutto anche solo prendendo statisticamente i punti guadagnati nelle 2 partite ebbene se ne ricava che Seppi ne ha vinto 180 con la vittoria su Federer e Fognini 300. Nadal sulla terra battuta è uno scalpo talmente in mano a così pochi che non si può che dargli il titolo di vittoria italiana del secolo (al momento). Poi te magari sei tifoso di Seppi ed hai apprezzato di più la vittoria di Melbourne. Ma se è per questo io ho apprezzato ancora di più la vittoria di Canè contro Wilander a Cagliari in Coppa Davis ma quello è uno stato emotivo che è diverso dal tipo di impresa fatta!!!

179
skunky (Guest) 22-02-2015 17:19

Scritto da Figologo

Scritto da skunky

Scritto da Figologo

Scritto da skunky
Alcuni pseudo tifosi italiani non meritano di veder vincere i propri colori. L’Italia tennistica sta vivendo un inizio stagione da FAVOLA e nei vari articoli i commenti sono pieni di utenti che sminuiscono in ogni maniera risultati eccellenti. Per entrare nel merito dell’incontro di ieri: “Nadal improponibile”…. ma quando mai!!!! Si da il caso che Nadal al 70%, come era ieri, mantiene un livello perlomeno da top 10. Tant’è che per vincere ieri, ha dovuto tirare colpi pazzeschi per tutto il terzo set e nonostante tutto essere trascinato a un passo dal tie-break. Dimenticavo: con il suo tennis improponibile ha salvato i primi due match point giocando punti da campione e sul terzo è servito un numero pazzesco (nel repertorio del panzer pare non ci siano solo i numeri pazzoidi )per portarlo a casa.

Pseudo tifosi di chi?
Siamo su Fan Club Italia o siamo su una bacheca pubblica?
Ti sfiora che potrei essere cingalese o semplicemente non tifare per nessuno?

Beh, siamo su livetennis.it – il portale ITALIANO del tennis, non su tennis.com

Questo implica una uniformazione di pensiero al di là dei punti di vista individuali?
E’ obbligatorio il bandierone?

Ora stai facendo lo gnorry. Sono il primo ad essere per la libera espressione, ma sei tu che hai parlato di Fan club Italia e io ho voluto sottolineare che livetennis.it è un sito che si presume essere visitato per lo più da tifosi dell’italtennis: come se tu andassi a scrivere su un blog del tipo “nerazzurri.it” e dici “e chi ti dice che sono interista?”, sarebbe un pochettino da Troll. Spero abbia reso chiaro il mio concetto

178
Il Ghiro (Guest) 22-02-2015 17:08

Scritto da Buon Rob
Io sono d’accordo con Figologo che il Nadal visto ieri non sia il miglior Nadal (affatto), ma ritengo comunque una grande Imopresa aver battuto Nadal sulla terra rossa.
Solo una decina di giocatori ci è riuscita, e ad esempio il giorno prima NON ci è riuscito Cuevas che non perdeva sulla terra dal Roland Garros 2014.
Se poi penso ai tanti utenti tonti che scrivevano che Fognini sarebbe presto uscito dai 50, che era grasso, e che aveva vinto il doppio in uno Slam perché aveva corrotto tutte le altrre coppie partecipanti, non posso che farmi una grassa risata.
Il problema che su questo sito ci sono tanti (troppi) troll, tanto che quando qualcuno fa una critica sensata (perché quella di Figologo lo è) si tende ad equipararle alle parole al vento dette dai vari mirko e simili.
Ricordiamo che pochi mesi fa ci fu gente che scrisse che Vanni andava equiparato al miglior giocatore del circolo sotto casa (tal Brogi, lo ricordo ancora).

Non so nemmeno chi sia questo Brogi, ma guai a te se salirai sul suo carro quando l’anno prossimo farà finale a San Paolo!

177
skunky (Guest) 22-02-2015 17:07

Scritto da @PitFranco_Is
Scusate ma cosa vi cambia di quale delle due vittorie sia piu importante? ognuno magari a la sua idea ma alla fine conta che Fognini ha battuto Nadal e Seppi Federer, io credo che per loro invece conta molto Ps leggevo anche la prova del 9 contro Ferrer perché? non si puo Perdere sulla terra da Ferrer? per di piu molto piu fresco io credo di si poi e un mio pensiero personale.

Se non vince si ripete l’incontro con Nadal, come prevede la regola della prova del 9 🙄

176
Buon Rob (Guest) 22-02-2015 15:43

Io sono d’accordo con Figologo che il Nadal visto ieri non sia il miglior Nadal (affatto), ma ritengo comunque una grande Imopresa aver battuto Nadal sulla terra rossa.
Solo una decina di giocatori ci è riuscita, e ad esempio il giorno prima NON ci è riuscito Cuevas che non perdeva sulla terra dal Roland Garros 2014.
Se poi penso ai tanti utenti tonti che scrivevano che Fognini sarebbe presto uscito dai 50, che era grasso, e che aveva vinto il doppio in uno Slam perché aveva corrotto tutte le altrre coppie partecipanti, non posso che farmi una grassa risata.
Il problema che su questo sito ci sono tanti (troppi) troll, tanto che quando qualcuno fa una critica sensata (perché quella di Figologo lo è) si tende ad equipararle alle parole al vento dette dai vari mirko e simili.
Ricordiamo che pochi mesi fa ci fu gente che scrisse che Vanni andava equiparato al miglior giocatore del circolo sotto casa (tal Brogi, lo ricordo ancora).

175
@PitFranco_Is 22-02-2015 15:01

Scusate ma cosa vi cambia di quale delle due vittorie sia piu importante? ognuno magari a la sua idea ma alla fine conta che Fognini ha battuto Nadal e Seppi Federer, io credo che per loro invece conta molto Ps leggevo anche la prova del 9 contro Ferrer perché? non si puo Perdere sulla terra da Ferrer? per di piu molto piu fresco io credo di si poi e un mio pensiero personale.

174
mats (Guest) 22-02-2015 14:55

Premetto che Fognini non mi piace per l’atteggiamento con cui va in campo, e in passato gliene ho dette di tutti i colori per come ha perso certe partite. Pero’ ieri ha fatto una gran partita, e non sono d’accordo con chi sminuisce la sua vittoria con il fatto che di fronte non aveva il vero Nadal. Anche per battere un Nadal sottotono bisogna tirare fuori il carattere e fare tanti vincenti, Nadal non e’esattamente uno che si fa da parte se vede che le cose si mettono male. Ieri Fognini ha dimostrato carattere e spirito di sacrificio, esattamente cio’ che gli mancava da mesi. Speriamo che gli sia servito per capire finalmente cosa serve per diventare un top ten.

173
Figologo (Guest) 22-02-2015 14:43

Scritto da adriano
Sto con Filologo , anche perchè mi occupo di sport e sono tifoso di tutti , soprattutto di chi promuove lo sport con prestazioni e comportamenti da campione . Fabio è stato bravo a sfruttare l’occasione che gli è capitata . I campioni sono quelli che fanno la storia di uno sport , Nadal che non mi è simpatico per come si comporta in campo , lo è sicuramente , Fabio No!

Ripeto, ci sono abituato.
Dai tempi del Tour di Nibali tirano fuori discorsi sulla delegittimazione e sul non riconoscere i meriti.

Ieri Fognini ha vinto meritatamente, se lo sto dicendo con chiarezza perchè mi si deve ancora contestare il contrario?

Sto semplicemente dicendo che le imprese sportive sono ben altre.

E il match di Fognini di ieri sta a quello di Seppi a Melbourne come Platinette sta a Eva Henger.

Chi ieri ha visto un buon Nadal o non ha mai visto un buon Nadal, o ha la memoria corta oppure è in malafede e vuole l’impresa per forza.

172
adriano (Guest) 22-02-2015 14:30

Sto con Filologo , anche perchè mi occupo di sport e sono tifoso di tutti , soprattutto di chi promuove lo sport con prestazioni e comportamenti da campione . Fabio è stato bravo a sfruttare l’occasione che gli è capitata . I campioni sono quelli che fanno la storia di uno sport , Nadal che non mi è simpatico per come si comporta in campo , lo è sicuramente , Fabio No!

171
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 14:30

Scritto da Jose mourinho
Figologo purtroppo oltre a non dare i giusti meriti a fognini inventi anche cavolate su miei post contro bolelli…i post contro bolelli erano quasi tutti esclisivsmente rivolti al fatto che giocasse solo Challenger piuttosto che sbattersi ed andare a fare le qualificazioni ai master series wuando aveva già la classifica x fsrlo….non ho mai giudicato bolelli sul suo stile di gioco xke gioca molto bene a tennis….le critiche contro bolelli sono sempre stati sulla voglia di viaggiare e al massimo sulla tenuta fisica…detto ciò ripeto quanto detto prima…non dare i giusti meriti a fognini che dopo aver perso male il primo set è riuscito a raddrizzare una partita contro il più forte di sempre sulla terra…è essere poco obiettivi….e tu lo sei..a me non interessa se nadal era o meno al 100%… I campioni come nadal le partite le portano a casa anche alla metà della condizione fisica e soprattutto sulla propria superficie preferita….e poi fognini è tutto fuorché al 100% della condizione fisica dato che x una anno lo avete preso x i fondelli che non vinceva una partita…e ora di dare i meriti …come li si danno a seppi (anche se non moltissimi neanche a lui)e a soprattutto a bolelli che se vince una partita con raonic e x tutti un fenomeno poi se perde con monfils si trova la scusante che ci sta perdere con lui…llwuando gioca Fabio invece è nadal che non era al top…ridicoli !!! Cavoli suoi se non era al top, non era al top ma ha dato 6/0 al terzo a cuevas che non perdeva sulla terra dal Roland garros scorso….

Il vero Nadal è quello che ha spazzato via con facilità Fognini a Roma nel 2013 6-1 6-3,poi chiaro che ogni partita ha storia a sè,ma sono convinto che il miglior Fognini non avrebbe chance contro il Nadal di quel periodo

170
Shuzo (Guest) 22-02-2015 14:00

Contro Delbonis, Fabio non mi era piaciuto affatto. Troppo discontinuo e troppo facilmente preda dei nervi. Se l’argentino fosse stato maggiormente capace di capire i momenti di difficoltà dell’azzurro e di approfittarne, probabilmente il match Fognini-Nadal non avrebbe neanche avuto luogo.
Mi sembra che contro Nadal abbia giocato il primo set sulla stessa lunghezza d’onda, non a caso lo spagnolo se lo è aggiudicato con una certa facilità, pur senza fare grandi cose, semplicemente sfruttando le debolezze di Fognini.
Nel secondo Fabio è cresciuto di livello e Nadal probabilmente non se lo aspettava. Nel terzo lo spagnolo è stato più attento e senza giocare al massimo è stato in partita fino al 5 pari. Ma si vedeva che era comunque giù di tono. Fabio è stato bravo ad approfittarne e non tremare nei momenti più caldi della partita. Infatti un fuoriclasse come Nadal va comunque battuto, non ti fa regali. In questo senso Fognini ha dimostrato carattere e personalità.

169
Jose mourinho (Guest) 22-02-2015 13:51

Figologo purtroppo oltre a non dare i giusti meriti a fognini inventi anche cavolate su miei post contro bolelli…i post contro bolelli erano quasi tutti esclisivsmente rivolti al fatto che giocasse solo Challenger piuttosto che sbattersi ed andare a fare le qualificazioni ai master series wuando aveva già la classifica x fsrlo….non ho mai giudicato bolelli sul suo stile di gioco xke gioca molto bene a tennis….le critiche contro bolelli sono sempre stati sulla voglia di viaggiare e al massimo sulla tenuta fisica…detto ciò ripeto quanto detto prima…non dare i giusti meriti a fognini che dopo aver perso male il primo set è riuscito a raddrizzare una partita contro il più forte di sempre sulla terra…è essere poco obiettivi….e tu lo sei..a me non interessa se nadal era o meno al 100%… I campioni come nadal le partite le portano a casa anche alla metà della condizione fisica e soprattutto sulla propria superficie preferita….e poi fognini è tutto fuorché al 100% della condizione fisica dato che x una anno lo avete preso x i fondelli che non vinceva una partita…e ora di dare i meriti …come li si danno a seppi (anche se non moltissimi neanche a lui)e a soprattutto a bolelli che se vince una partita con raonic e x tutti un fenomeno poi se perde con monfils si trova la scusante che ci sta perdere con lui…llwuando gioca Fabio invece è nadal che non era al top…ridicoli !!! Cavoli suoi se non era al top, non era al top ma ha dato 6/0 al terzo a cuevas che non perdeva sulla terra dal Roland garros scorso….

168
luca (Guest) 22-02-2015 13:36

ANDAMOSSSSS!!!!!

167
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 13:33

Scritto da Lelegenny
@ Quinzi Jones (#1274525)
Concordo pienamente con muorinho.
Fabio ha giocato benissimo con tutto i colpi e con un intensità difensiva e di varietà di colpi che lui ha perché gioca benissimo a tennis.
Semmai è Fabio che può giocare ancora più aggressivo se va in fiducia
Immenso Fabio

contento tu!!chi ha detto che Fognini ha giocato male?sono consapevole del fatto che ha un gioco da top 10 se sta al massimo delle sue possibilità!!ma non esageriamo…Nadal al 100% contro un Fognini al 100% non c’è storia!

166
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 13:29

Scritto da Figologo

Scritto da IO SBANDY Se lo Seppi Cosa Bollelli in Pentola

Scritto da Figologo

Scritto da Koko
Fognini è sicuramente stato molto forte di testa questa volta in un periodo dell’anno in cui è tradizionalmente temibile sul rosso sudamericano. Detto questo bisogna considerare che Nadal non era precisamente lui e solo l’orgoglio ha messo in piedi un certo patos fino alla fine. In questa fase dell’anno Nadal può anche andare incontro a brutte cadute come accadde contro Zeballos! Perchè Zeballos si e Fogna no? Capita per fortuna e bravura.

Fotografico direi, solo che Zeballos vinse con un Nadal migliore di questo.

Si, come no ? Al primo torneo dopo un’assenza di mesi …

Se non era migliore di questo era come questo, hai un occhio troppo acuto per non inquadrare la partita di ieri nel giusto contesto.
Non sei un novellino, leggo quello che scrivi, lo sai benissimo che questo Nadal non è il Nadal che ogni tanto perdeva su terra perchè non riusciva a trovare la chiave.

daccordo con te!!la partita contro Zeballos me la ricordo !L’argentino giocò una partita assurda…la partita della sua vita…con colpi assurdi!Nadal già stava in discreta forma…se consideriamo che poi dopo quel torneo nelle settimane successive mise a segno una serie di vittorie incredibili,(in finale ad Acapulco tra l’altro dette una stesa a Ferrer 6-0 ,6-2)

165
Lelegenny (Guest) 22-02-2015 13:28

@ Quinzi Jones (#1274525)

Concordo pienamente con muorinho.
Fabio ha giocato benissimo con tutto i colpi e con un intensità difensiva e di varietà di colpi che lui ha perché gioca benissimo a tennis.
Semmai è Fabio che può giocare ancora più aggressivo se va in fiducia
Immenso Fabio

164
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 13:19

Scritto da Jose mourinho
Figologo secondo me dovresti parlare meno e guardare di più le partite….come ha appena scritto un utente poco fa stanno facendo rivedere la partita di Fabio e nadal su super tennis…sono a inizio secondo set…nadal in questo stato? Non è al 100% sicursmente ma nadal le partite sulla terra battuta le portava a casa anche al 20% altrimenti non avrebbe perso 25 partite sulla terra in tutta la sua carriera….Fabio x due set ha giocato alla grandissima…nadal come ha scritto qualcuno nel terzo set al servizio è stato ingiocabile…attaccava spesso e chiudeva il punto a rete….non era un nadal al 100% ma cmq un nadal che poteva benissimo battere fognini….un fognini che si sta cercando di riprendere dall’ultima annata….direi che sarebbe ora di dare i meriti a Fabio x una grande vittoria….abbiamo ritrovato un tennista che sulla terra vale i primi 8-10 al mondo quando sta bene.l.questo è un dato di fatto.l.il nostro miglior giocatore sta tornando…..oggi sarà durissima con ferrer,l’avevo già detto ieri x l’incontro contro nadal,smentito prontamente da Fabio…speriamo mi smentisca anche oggi…ma 6 ore di gioco in 36 ore sono dure da recuperare….. X quanto riguarda la vittoria più importante della carriera di un nostro giocatore negli ultimi 20 anni x me quella di seppi contro federer in Australia Resta la più grande…xke si parla di uno slam…ma questa x me si trova al secondo posto xke ha battuto il giocstore più forte di sempre sulla terra battuta…

si dai ma come fai a dire che vinceva anche giocando al 20% ….nn esageriamo!!e poi rispetto a prima…non è più un giovincello….ha subito diversi infortuni…chi lo sa …probabilmente non potrà più giocare ai livelli di qualche anno fa!!Fognini è stato sicuramente bravo…ma se Nadal continua a giocare in questo modo…ci saranno diversi altri giocatori che quest’anno lo batterà sulla terra

163
rafael (Guest) 22-02-2015 13:10

@ Nessuno (#1274420)

Analisi perfetta, se nadal in 10 anni di carriera ha perso solo nove partite su terra significa che fabio ha realizzato un sogno per qualiasi tennista, che rimarrà nella storia dello sport italiano.

162
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 13:02

Scritto da wtennis
@ Quinzi Jones (#1274307)
Io penso che vincere su terra su nadal, che è un giocatore che negli ultimi 10 anni ha vinto 9 rolland garros e quasi tutti i master mille su questa superficie oltre che negli ultimi 5 anni ha vinto 8 slam e 13 master sia un risultato molto superiore a quello realizzato da seppi con federer, ricordiamoci che federer negli ultimi 5 anni ha vinto uno slam e 8 master.

vabbè punti di vista!!comunque non capisco perchè rispetto a Nadal prendi in considerazione gli ultimi 10 anni….mentre rispetto a Federer gli ultimi 5 anni:)!!Ma comunque a parte tutto…è ovvio che è una vittoria che fa notizia….però siamo obiettivi…il Nadal che ha vinto gli slam…il Nadal degli anni scorsi …non è quello visto ieri sera…servizio a tratti indecente…colpi steccati..ecc ecc!Senza nulla togliere alla partita di Fabio…che se in fiducia gioca da top 10…ma contro un Nadal al top sulla terra non ha chance

161
Sara-Fogna,Camila (Guest) 22-02-2015 12:59

Fogna……
Dopo l’impresa di stanotte,
aspettiamo un’altra impresa stasera.

Sei un Grande quando pazzo……….

Non deluderci cosicche Zittiamo Tutti.

160
Alessandro6.9 22-02-2015 12:54

Bravissimo Fognini, una vittoria che può essere di buon auspicio per la stagione su terra e per l’anno. Nel 2014 pagò la pressione di riottenere i risultati del 2013 e dopo Buenos Aires, iniziarono a subentrare preoccupazioni e nervosismo per non riuscire a difendere i punti. Il suo livello di gioco e le sue prestazioni non furono all’altezza per tanti tornei e per vari periodi dell’anno.
Il suo gioco, almeno quello fatto vedere fino ad arrivare al n.13 è semplicemente delizioso e convincente. La sua rapidità negli spostamenti laterali è quella dei grandi giocatori. Dritto e rovescio quando riesce ad essere tranquillo e in equilibrio (fisico e mentale) sono dei fondamentali stupendi. Ieri, ma direi per tutta la settimana, è tornato a farli vedere per come li avevamo apprezzati nell’estate 2013. E’ possibile che da qui in avanti senza la pressione della vicinanza alla top ten, fognini possa toranre a giocare a livelli eccelsi, senza le intemperanze viste lo scorso anno.
Un Fognini così è un grande patrimonio per il nostro tennis
Nadal ieri ha avuto una parabola contraria a quella fatta vedere nei giorni scorsi. Contro Bellucci e contro Cuevas, dopo aver iniziato con problemi nella registrazione dei colpi, ad un certo punto ha elevato di tanto il suo livello diventando ingiocabile per gli avversari. Contro Carreno ha giocato ad un livello accettabile e quello è bastato. Ieri ha iniziato ad alto livello poi è improvvisamente sceso nell’efficacia dei colpi. Merito senza dubbio di Fognini che ha opposto resistenza e non si è impaurito dopo aver perso 4 dei primi 5 turni di servizio e dopo un’episodio che avrebbe affossato chiunque altro con quel risultato.
Ma il Nadal di ieri aveva qualche problema. Da cosa dipendesse sarà interessante scoprirlo nelle prossime settimane. Presumo che l’abbassamento del suo livello tennistico sia dovuto al fatto che avendo finito alle 3 e 30 del mattino e supponendo che tra adrenalina e tutto sia andato a dormire alle 7 del mattino, abbia accusato l’irregolarità nei suoi bioritmi. Il livello del suo tennis non è stato ai livelli suoi soliti. E’ anche vero che quest’anno ha un anno in più e quello che è parso da questo torneo e da altri recenti è che rispetto al passato conceda qualcosa di più all’avversario e non giochi ad un livello elevato o massimo per tutt al’intera durata del match, come avveniva negli anni migliori della sua carriera.
Senza nulla togliere a Fognini, Nadal gioca ancora a livelli estremamente competitivi (vedere contro Cuevas per rendersi conto)

159
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 12:49

Scritto da Iperkritik
@ Quinzi Jones (#1274307)
Bisognerebbe informarsi prima di dire sciocchezze. Un ottavo di finale nello slam vale 180 punti, mentre una finale nell’ATP 500 vale 300 punti. …sempre pronti a sparare …a contro Fognini quando perde eh! Abbiamo almeno il coraggio di riconoscere quando fa qualche belle impresa.

stai calmino,guarda che la conosco la differenza di punteggio!!Io sto dicendo che per quanto mi riguarda è più importante ,ha maggior peso quella vittoria contro Federer ..3 set su 5…rispetto ad oggi,contro un Nadal irriconoscibile!!Poi è ovvio che sono contento che Fognini ha vinto,chi te l’ha detto che vado contro di lui…altrimenti non restavo sveglio fino alle 2 per vedere la partita!Sarei ancora più contento se non ripete in futuro i suoi atteggiamenti odiosi,svogliati,isterici….perchè ha un potenziale enorme….vedremo

158
Vince 22-02-2015 12:43

Scritto da Sara-Fogna,Camila
Quest’anno i tennisti maschi ci danno delle belle prestazioni;
Seppi che batte Federer, Bolelli in forma, Vanni sorprendente,
e ora Fogna che batte Nadal !!!!!!!!!!!!!!!!!
E non dimenticate che stasera ci sono due Finali co giocatori Italiani.
E per fortuna non con orario troppo notturno.
Ma smettetela di criticare sempre ogni volta
che un italiano/a perde un incontro.
In altri sport,non succede come al tennis !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ma anche le ragazze dopo un’avvio poco convincente, stanno iniziando a riprendersi, è tornata a fare bene persino la Schiavone che sembrava ormai arrivata al capolinea, la Pennetta ha fatto i quarti a Dubai, la Errani questa sera gioca una finale.

Dovremmo goderci il momento positivo, invece che sminuire le cose buone che facciamo e arrabbiarci.

157
Papero 22-02-2015 12:41

Gran partita Fabio! Complimenti, nient’altro da dire.

156
pinkfloyd 22-02-2015 12:41

Scritto da Vince
@ pinkfloyd (#1274388)
Perdonami, Pink, la partita di Seppi con Federer è stata di un altro livello, perchè ottenuta contro un campione che ha giocato bene e per poterlo battere Andreas ha giocato la sua miglior partita di sempre.
Io non tifo per un solo giocatore italiano e contro un altro, come molti fanno qui, ma cerco di essere obiettivo e per questo dico che la partita di Fabio in Davis contro Murray, tanto per fare un esempio, era di un’ altra categoria, rispetto a quella di stanotte.

Ma non l’ho scritto per sminuire Andreas né faccio battaglie tra atleti italiani, perché non tifo nessuno in particolare.
Ho solo scritto che, per battere un fuoriclasse, c’è bisogno anche che, questo, non sia al massimo o non giochi una partita ad estremi livelli o non giochi come quando è…ingiocabile.
Seppi ha fatto la partita della vita, ma Federer è pur sempre un arzillo fuoriclasse a fine carriera…che ti concede più ora, rispetto agli anni gloriosi.
Così come, un Nadal al top, avrebbe vinto contro Fognini, chiaramente, come è successo sempre in carriera e come era successo sempre a Federer contro Seppi.

155
drummer (Guest) 22-02-2015 12:39

sto guardando la replica su supertennis, credo di non aver mai visto nadal così giù sulla terra, e forse anche in generale.. 😯

154
Figologo (Guest) 22-02-2015 12:37

Scritto da skunky

Scritto da Figologo

Scritto da skunky
Alcuni pseudo tifosi italiani non meritano di veder vincere i propri colori. L’Italia tennistica sta vivendo un inizio stagione da FAVOLA e nei vari articoli i commenti sono pieni di utenti che sminuiscono in ogni maniera risultati eccellenti. Per entrare nel merito dell’incontro di ieri: “Nadal improponibile”…. ma quando mai!!!! Si da il caso che Nadal al 70%, come era ieri, mantiene un livello perlomeno da top 10. Tant’è che per vincere ieri, ha dovuto tirare colpi pazzeschi per tutto il terzo set e nonostante tutto essere trascinato a un passo dal tie-break. Dimenticavo: con il suo tennis improponibile ha salvato i primi due match point giocando punti da campione e sul terzo è servito un numero pazzesco (nel repertorio del panzer pare non ci siano solo i numeri pazzoidi )per portarlo a casa.

Pseudo tifosi di chi?
Siamo su Fan Club Italia o siamo su una bacheca pubblica?
Ti sfiora che potrei essere cingalese o semplicemente non tifare per nessuno?

Beh, siamo su livetennis.it – il portale ITALIANO del tennis, non su tennis.com

Questo implica una uniformazione di pensiero al di là dei punti di vista individuali?
E’ obbligatorio il bandierone?

153
skunky (Guest) 22-02-2015 12:27

Scritto da Figologo

Scritto da skunky
Alcuni pseudo tifosi italiani non meritano di veder vincere i propri colori. L’Italia tennistica sta vivendo un inizio stagione da FAVOLA e nei vari articoli i commenti sono pieni di utenti che sminuiscono in ogni maniera risultati eccellenti. Per entrare nel merito dell’incontro di ieri: “Nadal improponibile”…. ma quando mai!!!! Si da il caso che Nadal al 70%, come era ieri, mantiene un livello perlomeno da top 10. Tant’è che per vincere ieri, ha dovuto tirare colpi pazzeschi per tutto il terzo set e nonostante tutto essere trascinato a un passo dal tie-break. Dimenticavo: con il suo tennis improponibile ha salvato i primi due match point giocando punti da campione e sul terzo è servito un numero pazzesco (nel repertorio del panzer pare non ci siano solo i numeri pazzoidi )per portarlo a casa.

Pseudo tifosi di chi?
Siamo su Fan Club Italia o siamo su una bacheca pubblica?
Ti sfiora che potrei essere cingalese o semplicemente non tifare per nessuno?

Beh, siamo su livetennis.it – il portale ITALIANO del tennis, non su tennis.com

152
skunky (Guest) 22-02-2015 12:25

Scritto da Vince
@ skunky (#1274391)
beh, “Nadal improponibile” è un’esagerazione, ovviamente, diciamo che è un giocatore battibile, non solo da Fognini, in questo momento.
poi è chiaro che anche così è sempre a livello da primi 10, ma è normale
che si faccia il paragone col Nadal che sulla terra lasciava le briciole a tutti…e non c’è niente di male a dire che l’attuale Nadal, è piuttosto distante da quei livelli.

E fin qui stiamo dicendo la stessa cosa. Il punto è che si tratta cmq di un’impresa non da poco ed è fastidioso vedere che si faccia a gara per sminuirla.

151
Sara-Fogna,Camila (Guest) 22-02-2015 12:22

Quest’anno i tennisti maschi ci danno delle belle prestazioni;
Seppi che batte Federer, Bolelli in forma, Vanni sorprendente,
e ora Fogna che batte Nadal !!!!!!!!!!!!!!!!!
E non dimenticate che stasera ci sono due Finali co giocatori Italiani.
E per fortuna non con orario troppo notturno.
Ma smettetela di criticare sempre ogni volta
che un italiano/a perde un incontro.
In altri sport,non succede come al tennis !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

150
Figologo (Guest) 22-02-2015 12:18

Scritto da Jose mourinho
Figologo secondo me dovresti parlare meno e guardare di più le partite….come ha appena scritto un utente poco fa stanno facendo rivedere la partita di Fabio e nadal su super tennis…sono a inizio secondo set…nadal in questo stato? Non è al 100% sicursmente ma nadal le partite sulla terra battuta le portava a casa anche al 20% altrimenti non avrebbe perso 25 partite sulla terra in tutta la sua carriera….Fabio x due set ha giocato alla grandissima…nadal come ha scritto qualcuno nel terzo set al servizio è stato ingiocabile…attaccava spesso e chiudeva il punto a rete….non era un nadal al 100% ma cmq un nadal che poteva benissimo battere fognini….un fognini che si sta cercando di riprendere dall’ultima annata….direi che sarebbe ora di dare i meriti a Fabio x una grande vittoria….abbiamo ritrovato un tennista che sulla terra vale i primi 8-10 al mondo quando sta bene.l.questo è un dato di fatto.l.il nostro miglior giocatore sta tornando…..oggi sarà durissima con ferrer,l’avevo già detto ieri x l’incontro contro nadal,smentito prontamente da Fabio…speriamo mi smentisca anche oggi…ma 6 ore di gioco in 36 ore sono dure da recuperare….. X quanto riguarda la vittoria più importante della carriera di un nostro giocatore negli ultimi 20 anni x me quella di seppi contro federer in Australia Resta la più grande…xke si parla di uno slam…ma questa x me si trova al secondo posto xke ha battuto il giocstore più forte di sempre sulla terra battuta…

Ah beh, miglioriamo, per quel finissimo intenditore di Scanzi valeva i primi 4.

Detto ciò, hai assunto profili meno credibili parlando di bolelli quindi niente prediche da te, con tutto il massimo rispetto e la simpatia.

149
Figologo (Guest) 22-02-2015 12:10

Scritto da skunky
Alcuni pseudo tifosi italiani non meritano di veder vincere i propri colori. L’Italia tennistica sta vivendo un inizio stagione da FAVOLA e nei vari articoli i commenti sono pieni di utenti che sminuiscono in ogni maniera risultati eccellenti. Per entrare nel merito dell’incontro di ieri: “Nadal improponibile”…. ma quando mai!!!! Si da il caso che Nadal al 70%, come era ieri, mantiene un livello perlomeno da top 10. Tant’è che per vincere ieri, ha dovuto tirare colpi pazzeschi per tutto il terzo set e nonostante tutto essere trascinato a un passo dal tie-break. Dimenticavo: con il suo tennis improponibile ha salvato i primi due match point giocando punti da campione e sul terzo è servito un numero pazzesco (nel repertorio del panzer pare non ci siano solo i numeri pazzoidi )per portarlo a casa.

Pseudo tifosi di chi?
Siamo su Fan Club Italia o siamo su una bacheca pubblica?

Ti sfiora che potrei essere cingalese o semplicemente non tifare per nessuno?

148
Figologo (Guest) 22-02-2015 12:09

Scritto da IO SBANDY Se lo Seppi Cosa Bollelli in Pentola

Scritto da Figologo

Scritto da Koko
Fognini è sicuramente stato molto forte di testa questa volta in un periodo dell’anno in cui è tradizionalmente temibile sul rosso sudamericano. Detto questo bisogna considerare che Nadal non era precisamente lui e solo l’orgoglio ha messo in piedi un certo patos fino alla fine. In questa fase dell’anno Nadal può anche andare incontro a brutte cadute come accadde contro Zeballos! Perchè Zeballos si e Fogna no? Capita per fortuna e bravura.

Fotografico direi, solo che Zeballos vinse con un Nadal migliore di questo.

Si, come no ? Al primo torneo dopo un’assenza di mesi …

Se non era migliore di questo era come questo, hai un occhio troppo acuto per non inquadrare la partita di ieri nel giusto contesto.
Non sei un novellino, leggo quello che scrivi, lo sai benissimo che questo Nadal non è il Nadal che ogni tanto perdeva su terra perchè non riusciva a trovare la chiave.

147
Jose mourinho (Guest) 22-02-2015 12:06

Figologo secondo me dovresti parlare meno e guardare di più le partite….come ha appena scritto un utente poco fa stanno facendo rivedere la partita di Fabio e nadal su super tennis…sono a inizio secondo set…nadal in questo stato? Non è al 100% sicursmente ma nadal le partite sulla terra battuta le portava a casa anche al 20% altrimenti non avrebbe perso 25 partite sulla terra in tutta la sua carriera….Fabio x due set ha giocato alla grandissima…nadal come ha scritto qualcuno nel terzo set al servizio è stato ingiocabile…attaccava spesso e chiudeva il punto a rete….non era un nadal al 100% ma cmq un nadal che poteva benissimo battere fognini….un fognini che si sta cercando di riprendere dall’ultima annata….direi che sarebbe ora di dare i meriti a Fabio x una grande vittoria….abbiamo ritrovato un tennista che sulla terra vale i primi 8-10 al mondo quando sta bene.l.questo è un dato di fatto.l.il nostro miglior giocatore sta tornando…..oggi sarà durissima con ferrer,l’avevo già detto ieri x l’incontro contro nadal,smentito prontamente da Fabio…speriamo mi smentisca anche oggi…ma 6 ore di gioco in 36 ore sono dure da recuperare….. X quanto riguarda la vittoria più importante della carriera di un nostro giocatore negli ultimi 20 anni x me quella di seppi contro federer in Australia Resta la più grande…xke si parla di uno slam…ma questa x me si trova al secondo posto xke ha battuto il giocstore più forte di sempre sulla terra battuta…

146
Figologo (Guest) 22-02-2015 12:06

Scritto da Nessuno
01 20 Maggio 2007 Amburgo F FEDERER nadal 26 62 60
02 7 Maggio 2008 Roma R32 FERRERO nadal 75 61
03 17 Maggio 2009 Madrid F FEDERER nadal 64 64
04 1 Giugno 2009 Parigi R16 SODERLING nadal 62 67 64 76
05 8 Maggio 2011 Madrid F DJOKOVIC nadal 75 64
06 15 Maggio 2011 Roma F DJOKOVIC nadal 64 64
07 10 Maggio 2012 Madrid R16 VERDASCO nadal 63 36 75
08 10 Febbraio 2013 Vina Del Mar F ZEBALLOS nadal 67 76 64
09 18 Aprile 2014 Montecarlo QF FERRER nadal 76 64
10 25 Aprile 2014 Barcellona QF ALMAGRO nadal 26 76 64
11 18 Maggio 2014 Roma F DJOKOVIC nadal 46 63 63
12 21 Febbraio 2015 Rio SF FOGNINI nadal 16 62 75
DJOKOVIC (3)-FEDERER (2)-ALMAGRO (1)-FERRER (1)-FERRERO (1)-FOGNINI (1)-SODERLING (1)-VERDASCO (1)-ZEBALLOS (1)
Solo 9 giocatori hanno vinto con Nadal sulla terra battuta da quando Nadal è esploso come il giocatore fenomeno che conosciamo (l’ultima sconfitta di Nadal pre-fenomeno sulla terra battuta è datata 8 aprile 2005 nei quarti di finale del torneo di Valencia contro Igor Andreev), Fognini causa la 12^ sconfitta su questa superficie al campione spagnolo negli ultimi 11 anni (circa). Credo proprio che sia la vittoria più importante di un tennista italiano di questo secolo e probabilmente del post Panatta (se Camporese avesse vinto a Dortmund in Coppa Davis nel 1991 con Becker sarebbe stata superiore quella ma perse al quinto). Battere Nadal sulla terra battuta non è un’impresa come un’altra. Poi ok è un Nadal probabilmente non più ai livelli massimi che conosciamo anche su questa superficie ma rimane sempre NADAL. Complimenti a Fognini per l’impresa, per superare questa impresa bisogna fare solo 4 cose :
1 Vincere un torneo Master1000
2 Vincere la Coppa Davis
3 Vincere un torneo dello Slam
4 Vincere il Roland Garros in finale contro Nadal (non plus ultra delle imprese sportive)

HAHAHHAAHHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH
HAHAHAAHHAAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHA
HAHAHAHAAHHAAHHAHAAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Ma lo sai che sei simpatico? (cit.)

145
Talaaa 22-02-2015 12:02

Scritto da Nessuno
01 20 Maggio 2007 Amburgo F FEDERER nadal 26 62 60
02 7 Maggio 2008 Roma R32 FERRERO nadal 75 61
03 17 Maggio 2009 Madrid F FEDERER nadal 64 64
04 1 Giugno 2009 Parigi R16 SODERLING nadal 62 67 64 76
05 8 Maggio 2011 Madrid F DJOKOVIC nadal 75 64
06 15 Maggio 2011 Roma F DJOKOVIC nadal 64 64
07 10 Maggio 2012 Madrid R16 VERDASCO nadal 63 36 75
08 10 Febbraio 2013 Vina Del Mar F ZEBALLOS nadal 67 76 64
09 18 Aprile 2014 Montecarlo QF FERRER nadal 76 64
10 25 Aprile 2014 Barcellona QF ALMAGRO nadal 26 76 64
11 18 Maggio 2014 Roma F DJOKOVIC nadal 46 63 63
12 21 Febbraio 2015 Rio SF FOGNINI nadal 16 62 75
DJOKOVIC (3)-FEDERER (2)-ALMAGRO (1)-FERRER (1)-FERRERO (1)-FOGNINI (1)-SODERLING (1)-VERDASCO (1)-ZEBALLOS (1)
Solo 9 giocatori hanno vinto con Nadal sulla terra battuta da quando Nadal è esploso come il giocatore fenomeno che conosciamo (l’ultima sconfitta di Nadal pre-fenomeno sulla terra battuta è datata 8 aprile 2005 nei quarti di finale del torneo di Valencia contro Igor Andreev), Fognini causa la 12^ sconfitta su questa superficie al campione spagnolo negli ultimi 11 anni (circa). Credo proprio che sia la vittoria più importante di un tennista italiano di questo secolo e probabilmente del post Panatta (se Camporese avesse vinto a Dortmund in Coppa Davis nel 1991 con Becker sarebbe stata superiore quella ma perse al quinto). Battere Nadal sulla terra battuta non è un’impresa come un’altra. Poi ok è un Nadal probabilmente non più ai livelli massimi che conosciamo anche su questa superficie ma rimane sempre NADAL. Complimenti a Fognini per l’impresa, per superare questa impresa bisogna fare solo 4 cose :
1 Vincere un torneo Master1000
2 Vincere la Coppa Davis
3 Vincere un torneo dello Slam
4 Vincere il Roland Garros in finale contro Nadal (non plus ultra delle imprese sportive)

Scritto da wtennis
@ Quinzi Jones (#1274307)
Io penso che vincere su terra su nadal, che è un giocatore che negli ultimi 10 anni ha vinto 9 rolland garros e quasi tutti i master mille su questa superficie oltre che negli ultimi 5 anni ha vinto 8 slam e 13 master sia un risultato molto superiore a quello realizzato da seppi con federer, ricordiamoci che federer negli ultimi 5 anni ha vinto uno slam e 8 master.

MA VOI SIETE DEI TROLLISSIMI !!!
Cioè avete il coraggio di paragonare una vittoria 3/5 in uno SLAM con una vittoria 2/3 in un 500 !!!
Ma questi stanno a pezzi, cioè tutta questa ignoranza tennistica si commenta da sola per me. Posso anche dirti “bravo Fognini” ma ragazzi, sono due vittorie che stanno su due pianeti diversi !!!

144
Vince 22-02-2015 12:00

@ skunky (#1274391)

beh, “Nadal improponibile” è un’esagerazione, ovviamente, diciamo che è un giocatore battibile, non solo da Fognini, in questo momento.

poi è chiaro che anche così è sempre a livello da primi 10, ma è normale
che si faccia il paragone col Nadal che sulla terra lasciava le briciole a tutti…e non c’è niente di male a dire che l’attuale Nadal, è piuttosto distante da quei livelli.

143
Maxxi75 22-02-2015 11:59

Grande Fabio!!! Be un titolo di slam e una finale atp500…non male per un panzone,tutti finissimi intenditori eh…comunque possibile sminuire ogni santa vittoria di un italiano??? Detto questo solita partenza diesel, ma poi grande match con colpi davvero da fuoriclasse, altro che…..

142
Vince 22-02-2015 11:47

@ pinkfloyd (#1274388)

Perdonami, Pink, la partita di Seppi con Federer è stata di un altro livello, perchè ottenuta contro un campione che ha giocato bene e per poterlo battere Andreas ha giocato la sua miglior partita di sempre.

Io non tifo per un solo giocatore italiano e contro un altro, come molti fanno qui, ma cerco di essere obiettivo e per questo dico che la partita di Fabio in Davis contro Murray, tanto per fare un esempio, era di un’ altra categoria, rispetto a quella di stanotte.

141
Nessuno (Guest) 22-02-2015 11:47

01 20 Maggio 2007 Amburgo F FEDERER nadal 26 62 60
02 7 Maggio 2008 Roma R32 FERRERO nadal 75 61
03 17 Maggio 2009 Madrid F FEDERER nadal 64 64
04 1 Giugno 2009 Parigi R16 SODERLING nadal 62 67 64 76
05 8 Maggio 2011 Madrid F DJOKOVIC nadal 75 64
06 15 Maggio 2011 Roma F DJOKOVIC nadal 64 64
07 10 Maggio 2012 Madrid R16 VERDASCO nadal 63 36 75
08 10 Febbraio 2013 Vina Del Mar F ZEBALLOS nadal 67 76 64
09 18 Aprile 2014 Montecarlo QF FERRER nadal 76 64
10 25 Aprile 2014 Barcellona QF ALMAGRO nadal 26 76 64
11 18 Maggio 2014 Roma F DJOKOVIC nadal 46 63 63
12 21 Febbraio 2015 Rio SF FOGNINI nadal 16 62 75

DJOKOVIC (3)-FEDERER (2)-ALMAGRO (1)-FERRER (1)-FERRERO (1)-FOGNINI (1)-SODERLING (1)-VERDASCO (1)-ZEBALLOS (1)

Solo 9 giocatori hanno vinto con Nadal sulla terra battuta da quando Nadal è esploso come il giocatore fenomeno che conosciamo (l’ultima sconfitta di Nadal pre-fenomeno sulla terra battuta è datata 8 aprile 2005 nei quarti di finale del torneo di Valencia contro Igor Andreev), Fognini causa la 12^ sconfitta su questa superficie al campione spagnolo negli ultimi 11 anni (circa). Credo proprio che sia la vittoria più importante di un tennista italiano di questo secolo e probabilmente del post Panatta (se Camporese avesse vinto a Dortmund in Coppa Davis nel 1991 con Becker sarebbe stata superiore quella ma perse al quinto). Battere Nadal sulla terra battuta non è un’impresa come un’altra. Poi ok è un Nadal probabilmente non più ai livelli massimi che conosciamo anche su questa superficie ma rimane sempre NADAL. Complimenti a Fognini per l’impresa, per superare questa impresa bisogna fare solo 4 cose :

1 Vincere un torneo Master1000
2 Vincere la Coppa Davis
3 Vincere un torneo dello Slam
4 Vincere il Roland Garros in finale contro Nadal (non plus ultra delle imprese sportive)

140
Mane’ (Guest) 22-02-2015 11:41

Io dico solo che mai come quest’anno abbiamo la possibilità concreta di terminare la stagione con 3 top 20.sarebbe un risultato straordinario al di là del tifo per uno anziché x l’altro dei nostri 3 giocatori..io ci credo

139
IO SBANDY Se lo Seppi Cosa Bollelli in Pentola (Guest) 22-02-2015 11:40

Scritto da Figologo

Scritto da Koko
Fognini è sicuramente stato molto forte di testa questa volta in un periodo dell’anno in cui è tradizionalmente temibile sul rosso sudamericano. Detto questo bisogna considerare che Nadal non era precisamente lui e solo l’orgoglio ha messo in piedi un certo patos fino alla fine. In questa fase dell’anno Nadal può anche andare incontro a brutte cadute come accadde contro Zeballos! Perchè Zeballos si e Fogna no? Capita per fortuna e bravura.

Fotografico direi, solo che Zeballos vinse con un Nadal migliore di questo.

Si, come no ? Al primo torneo dopo un’assenza di mesi … 😕

138
Vince 22-02-2015 11:39

Scritto da superpeppe

Scritto da mclain
Complimenti a Fabio perché battere Nadal sulla terra non è mai facile. Teniamo conto che Nadal ha concluso il match le sera prima alle tre di notte. Questo va rimarcato..

Teniamo anche conto che fabio ha concluso la partita con delbonis con i crampi dopo tre ore e 20 di partita

Infatti il suo merito più grande di ieri, è stato proprio quello di non essere uscito dal match, dopo un primo set inguardabile e la stanchezza accumulata il giorno prima.

Capisco che il nome dell’avversario renda prestigiosa questa vittoria, ma hanno ragione anche quelli che sostengono che l’avversario di ieri era l’ombra del giocatore che è stato in passato.

Non bisogna farsi ingannare dal nome dell’avversario, personalmente ricordo di avere visto giocare Fognini meglio di questa notte in diverse occasioni.

La cosa che invece è davvero importante, è che Fabio questa settimana sia uscito dal tunnel, perchè questo avrà inevitabilmente dei riflessi anche sui prossimi tornei.

137
Tweener (Guest) 22-02-2015 11:38

@ Figologo (#1274367)

Ti riconsiglio di vedere la partita che stanno dando in replica adesso su Supertennis….
Soprattutto il terzo set,dove Nadal al servizio era ingiocabile.
Ripeto:non era al massimo,ma a parte nel secondo set,a corso e tirato fucilate di dritto sempre.
Anche l’ altro ieri a perso un set con Cuevas poi hai visto come è finita?
E la prima volta dopo 12 ANNI che Nadal non perde una semifinale su terra rossa,giusto per rendere l’ idea dell’ importanza della partita.

136
IO SBANDY Se lo Seppi Cosa Bollelli in Pentola (Guest) 22-02-2015 11:38

Cacchio ! Grande Italia ! 😯
Fognini ha raggiunto in finale … Sara Errani ! 😀

135
skunky (Guest) 22-02-2015 11:36

Un’altra cosa: tra i commenti sta andando di moda una bizzarra espressione solitamente più attinente alla matematica che non al tennis: “la prova del nove”… ma quanto mai se vinci un bel match il successivo devi affrontare la prova del nove?!?!? 😕 … se non la supera che si fa, si fa rigiocare il match con Nadal (se non ricordo male in matematica così funziona)?

134
jay (Guest) 22-02-2015 11:29

@ Italians (#1274198)

siamo uno squadrone,a cui speriamo si aggiunga il piu presto possibile quinzi

133
skunky (Guest) 22-02-2015 11:29

Alcuni pseudo tifosi italiani non meritano di veder vincere i propri colori. L’Italia tennistica sta vivendo un inizio stagione da FAVOLA e nei vari articoli i commenti sono pieni di utenti che sminuiscono in ogni maniera risultati eccellenti. Per entrare nel merito dell’incontro di ieri: “Nadal improponibile”…. ma quando mai!!!! Si da il caso che Nadal al 70%, come era ieri, mantiene un livello perlomeno da top 10. Tant’è che per vincere ieri, ha dovuto tirare colpi pazzeschi per tutto il terzo set e nonostante tutto essere trascinato a un passo dal tie-break. Dimenticavo: con il suo tennis improponibile ha salvato i primi due match point giocando punti da campione e sul terzo è servito un numero pazzesco (nel repertorio del panzer pare non ci siano solo i numeri pazzoidi :mrgreen: )per portarlo a casa.

132
pinkfloyd 22-02-2015 11:28

Scritto da Figologo

Scritto da Buon Rob

Scritto da Duilio
Per cantare vittoria aspettiamo questa sera la prova del nove.
Perchè il ragazzo ci ha abituato ad una “certa” discontinuità

Ma che prova del nove!
Ha annullato match point a Vesely al primo turno, ha vinto 7-6 al terzo con Del Bonis ai quarti, e ieri ha battuto NADAL su TERRA (25 sconfitte totali in carriera su terra, ricordiamolo), e noi cerchiamo la “prova del nove”?
Se un italiano vince un 500 si dice “eh ma non era un 1000″, se vincesse un 1000 “eh, ma non era uno Slam”, se vincesse uno Slam “eh ma dovrebbe fare il grande Slam”.
Basta vedere le critiche quotidiane a Schiavone e Errani.
Siamo riusciti a dire che Fognini, vincitore del doppio nell’ultimo Slam, sia “un pessimo doppista!!!!one!!!!”.
E ora minimizziamo battere Nadal nella semifinale di un 500 (tra l’altro Nadal non perdeva una semifinale su terra battuta da DODICI anni).
Davvero, cadono le braccia.

Buon Rob, io non voglio sminuire niente e nessuno, come non voglio esaltare niente e nessuno.
Ogni cosa và inserita nel giusto contesto. Io sono sempre stato favorevole alle tue battaglie per demolire luoghi comuni e stupidaggini come quella che tutti gli italiani perdano al terzo, o perdano i tie break.
Sono scemenze e fai bene a trattarle come tale.
Io ti supporto non perchè ho la tesserina del Fan Club Italia ma per amore della oggettività tennistica.
Poi tra gli italiani ci sono tanti giocatori che tifo e altri che non tifo.Il fatto che Fognini sia tra questi ultimi non deve servire a pensare che io stia haterizzando niente e nessuno.
Il punto è che dobbiamo andare sopra le parti e mettere le cose nel giusto contesto.
Se ieri si fosse svolto un match tra questo Nadal e un top 25 che non era Fognini, i commenti sarebbero stati molto diversi.
Questa non è una verità assoluta ma una gigante probabilità.
Di sicuro avrebbero tutti glorificato meno il vincitore (A CUI VANNO FATTI I COMPLIMENTI) e si sarebbero concentrati su un fatto di cui si è parlato poco, ovvero che un Nadal così non si è mai visto su un campo da tennis.
Saluti con affetto.

Si però non è colpa di Fognini se Nadal scricchiola ed è fisicamente inguardabile o inadeguato, in questo momento.
Fognini ha meritato di vincere, perché ha giocato – lui – bene o benissimo, in questa partita. Non è questa la tipica partita “regalata” dall’avversario.
Anche Seppi, per dire, ha “approfittato” di un Federer 33enne e non impeccabile, quel giorno. In altri momenti e in altre fasi della carriera, non l’ha mai battuto.

131
barbaat (Guest) 22-02-2015 11:24

Godooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!! 😀

130
ILSanto (Guest) 22-02-2015 11:21

Scritto da Buon Rob

Scritto da Duilio
Per cantare vittoria aspettiamo questa sera la prova del nove.
Perchè il ragazzo ci ha abituato ad una “certa” discontinuità

Ma che prova del nove!
Ha annullato match point a Vesely al primo turno, ha vinto 7-6 al terzo con Del Bonis ai quarti, e ieri ha battuto NADAL su TERRA (25 sconfitte totali in carriera su terra, ricordiamolo), e noi cerchiamo la “prova del nove”?
Se un italiano vince un 500 si dice “eh ma non era un 1000″, se vincesse un 1000 “eh, ma non era uno Slam”, se vincesse uno Slam “eh ma dovrebbe fare il grande Slam”.
Basta vedere le critiche quotidiane a Schiavone e Errani.
Siamo riusciti a dire che Fognini, vincitore del doppio nell’ultimo Slam, sia “un pessimo doppista!!!!one!!!!”.
E ora minimizziamo battere Nadal nella semifinale di un 500 (tra l’altro Nadal non perdeva una semifinale su terra battuta da DODICI anni).
Davvero, cadono le braccia.

Il Tuo commento è giusto al 100%

129
Figologo (Guest) 22-02-2015 11:19

Scritto da sebaSeppi

Scritto da wtennis
Qualcuno ricorda una vittoria più prestigiosa di qualche italiano nel tennis maschile negli ultimi 20 anni?

Seppi Federer un mese fa

Lo stesso match tra Seppi e Nadal disputato a Rotterdam aveva contenuti tecnici superiori a questo.

128
Figologo (Guest) 22-02-2015 11:11

Scritto da Buon Rob

Scritto da Duilio
Per cantare vittoria aspettiamo questa sera la prova del nove.
Perchè il ragazzo ci ha abituato ad una “certa” discontinuità

Ma che prova del nove!
Ha annullato match point a Vesely al primo turno, ha vinto 7-6 al terzo con Del Bonis ai quarti, e ieri ha battuto NADAL su TERRA (25 sconfitte totali in carriera su terra, ricordiamolo), e noi cerchiamo la “prova del nove”?
Se un italiano vince un 500 si dice “eh ma non era un 1000″, se vincesse un 1000 “eh, ma non era uno Slam”, se vincesse uno Slam “eh ma dovrebbe fare il grande Slam”.
Basta vedere le critiche quotidiane a Schiavone e Errani.
Siamo riusciti a dire che Fognini, vincitore del doppio nell’ultimo Slam, sia “un pessimo doppista!!!!one!!!!”.
E ora minimizziamo battere Nadal nella semifinale di un 500 (tra l’altro Nadal non perdeva una semifinale su terra battuta da DODICI anni).
Davvero, cadono le braccia.

Buon Rob, io non voglio sminuire niente e nessuno, come non voglio esaltare niente e nessuno.

Ogni cosa và inserita nel giusto contesto. Io sono sempre stato favorevole alle tue battaglie per demolire luoghi comuni e stupidaggini come quella che tutti gli italiani perdano al terzo, o perdano i tie break.
Sono scemenze e fai bene a trattarle come tale.

Io ti supporto non perchè ho la tesserina del Fan Club Italia ma per amore della oggettività tennistica.
Poi tra gli italiani ci sono tanti giocatori che tifo e altri che non tifo.Il fatto che Fognini sia tra questi ultimi non deve servire a pensare che io stia haterizzando niente e nessuno.

Il punto è che dobbiamo andare sopra le parti e mettere le cose nel giusto contesto.

Se ieri si fosse svolto un match tra questo Nadal e un top 25 che non era Fognini, i commenti sarebbero stati molto diversi.

Questa non è una verità assoluta ma una gigante probabilità.
Di sicuro avrebbero tutti glorificato meno il vincitore (A CUI VANNO FATTI I COMPLIMENTI) e si sarebbero concentrati su un fatto di cui si è parlato poco, ovvero che un Nadal così non si è mai visto su un campo da tennis.

Saluti con affetto.

127
sebaSeppi 22-02-2015 11:06

Scritto da wtennis
Qualcuno ricorda una vittoria più prestigiosa di qualche italiano nel tennis maschile negli ultimi 20 anni?

Seppi Federer un mese fa 😆

126
superpeppe (Guest) 22-02-2015 11:00

Scritto da mclain
Complimenti a Fabio perché battere Nadal sulla terra non è mai facile. Teniamo conto che Nadal ha concluso il match le sera prima alle tre di notte. Questo va rimarcato..

Teniamo anche conto che fabio ha concluso la partita con delbonis con i crampi dopo tre ore e 20 di partita

125
brizz 22-02-2015 10:58

bravo fabio, grande prova di carattere; se solo mettesse la testa a posto, potrebbe togliersi ancora diverse soddisfazioni

124
Duilio (Guest) 22-02-2015 10:57

@ Buon Rob (#1274331)

Te la suoni e te la canti, bravo.
Ho semplicemente detto che non è un mostro di continuità. E mi pare un dato oggettivo.
Se stasera porterà a casa il torneo sarò contento per lui, se non sarà così, sarò contento lo stesso per l’ottimo percorso. Mi piacerebbe solo non vederlo sbroccare e mandare tutto all’aria per mancanza di voglia o lucidità.

123
robinca (Guest) 22-02-2015 10:56

Ia parabola sportiva fino ad oggi dimostrata. L’inizio dell’incontro caratterizzato (forse per timore reverenziale) da una manfesta inferiorita’ tecnica ed agonistica ,che se non fosse per la nostra ostinata passione per il tennis ci avrebbe fatto spegnere il televisore per guadagnare velocemente il riposo notturno. Noi , reistenti alla annuciata disfatta, abbiamo assisto ad una rimonta epica in cui Fabio ha mostrato tutta la sua classe ed una forza mentale straordinaria , anche nel momento dicusso dell’invasione della rete, con una concentrazione straordinaria ed una intelligenza emotiva che pochi possiedono, e che alcuni detrattori hanno ritenuto assolutamente mancante nella sua personalita’. Fabio facci un regalo anche oggi, Ferrer e’ un caparbio ma tu puoi battere tutti se resisti a piccole intemperie durante l’incontro!

122
Nevskij (Guest) 22-02-2015 10:56

Scritto da Buon Rob

Scritto da Duilio
Per cantare vittoria aspettiamo questa sera la prova del nove.
Perchè il ragazzo ci ha abituato ad una “certa” discontinuità

Ma che prova del nove!
Ha annullato match point a Vesely al primo turno, ha vinto 7-6 al terzo con Del Bonis ai quarti, e ieri ha battuto NADAL su TERRA (25 sconfitte totali in carriera su terra, ricordiamolo), e noi cerchiamo la “prova del nove”?
Se un italiano vince un 500 si dice “eh ma non era un 1000″, se vincesse un 1000 “eh, ma non era uno Slam”, se vincesse uno Slam “eh ma dovrebbe fare il grande Slam”.
Basta vedere le critiche quotidiane a Schiavone e Errani.
Siamo riusciti a dire che Fognini, vincitore del doppio nell’ultimo Slam, sia “un pessimo doppista!!!!one!!!!”.
E ora minimizziamo battere Nadal nella semifinale di un 500 (tra l’altro Nadal non perdeva una semifinale su terra battuta da DODICI anni).
Davvero, cadono le braccia.

Il vero problema è che Fognini ha speso molto di più nel torneo e ha finito sempre ad ora tarda. Ferrer chiaramente favorito soprattutto x questo. Incrociamo le dita

121
Iperkritik (Guest) 22-02-2015 10:55

@ Quinzi Jones (#1274307)

Bisognerebbe informarsi prima di dire sciocchezze. Un ottavo di finale nello slam vale 180 punti, mentre una finale nell’ATP 500 vale 300 punti. …sempre pronti a sparare …a contro Fognini quando perde eh! Abbiamo almeno il coraggio di riconoscere quando fa qualche belle impresa.

120
pinkfloyd 22-02-2015 10:50

Fognini impeccabile per alcuni tratti, tirava splendidi colpi con naturalezza e anche molto centrato e quadrato dal secondo set in poi.
Vittoria meritatissima e cercata e voluta.

Nadal indecifrabile e incostante, talvolta molle e distratto, tutte caratteristiche non da lui e io, fossi in lui, inizierei davvero a preocupparmi per quel fisico che scricchiola paurosamente e che, davvero, sembra sostenerlo ormai a fatica.

119
handball (Guest) 22-02-2015 10:46

Nadal non era al meglio ma Fognini è stato molto bravo a sfruttare l’occasione.
Ora in finale David Ferrer che è davvero una bestia nera per Fognini.

118
wtennis (Guest) 22-02-2015 10:46

@ Quinzi Jones (#1274307)

Io penso che vincere su terra su nadal, che è un giocatore che negli ultimi 10 anni ha vinto 9 rolland garros e quasi tutti i master mille su questa superficie oltre che negli ultimi 5 anni ha vinto 8 slam e 13 master sia un risultato molto superiore a quello realizzato da seppi con federer, ricordiamoci che federer negli ultimi 5 anni ha vinto uno slam e 8 master.

117
Buon Rob (Guest) 22-02-2015 10:45

Scritto da Duilio
Per cantare vittoria aspettiamo questa sera la prova del nove.
Perchè il ragazzo ci ha abituato ad una “certa” discontinuità

Ma che prova del nove!
Ha annullato match point a Vesely al primo turno, ha vinto 7-6 al terzo con Del Bonis ai quarti, e ieri ha battuto NADAL su TERRA (25 sconfitte totali in carriera su terra, ricordiamolo), e noi cerchiamo la “prova del nove”?
Se un italiano vince un 500 si dice “eh ma non era un 1000”, se vincesse un 1000 “eh, ma non era uno Slam”, se vincesse uno Slam “eh ma dovrebbe fare il grande Slam”.
Basta vedere le critiche quotidiane a Schiavone e Errani.
Siamo riusciti a dire che Fognini, vincitore del doppio nell’ultimo Slam, sia “un pessimo doppista!!!!one!!!!”.
E ora minimizziamo battere Nadal nella semifinale di un 500 (tra l’altro Nadal non perdeva una semifinale su terra battuta da DODICI anni).
Davvero, cadono le braccia.

116
ILSanto (Guest) 22-02-2015 10:36

Scritto da fabio
Bravissimo Fabio ,anche se Nadal non era al meglio della condizione,bisogna ammetterlo,Fognini è stato bravissimo ad approfittarne,speriamo ora nella ciliegina sulla torta in finale.

Anche Fognini non è al 100% della condizione, è il primo set Fognini l’ha regalato del tutto a Nadal. Fognini ha vinto per merito suo.
Ripeto tutti e due, chi per un motivo, chi per un altro non sono al massimo della forma, ma tutti e due per fortuna sono in ripresa

115
Luca (Guest) 22-02-2015 10:31

Nadal non era al meglio,ma per Fognini rimane una bellissima vittoria contro il tennista più forte fella storia della terra rossa…la cosa più importante è l’atteggiamento di Fabio che,dopo la sfuriata con l’arbitro,non ha buttato via la partita ed è rimasto concentrato fino alla fine! Quindi complimenti Fabio!

114
Duilio (Guest) 22-02-2015 10:29

Per cantare vittoria aspettiamo questa sera la prova del nove.
Perchè il ragazzo ci ha abituato ad una “certa” discontinuità 😉

113
robinca (Guest) 22-02-2015 10:21

Questa notte Fognini ha ha scritto una pagina memorabile nella storia del tennis italiano. Il ragazzo dal temperamento altalenante, che ci ha entusiasmato e allo stesso tempo fatti disperare, con prestazioni formidabili seguite da inspiegabili partite negative, ha riassunto nell’evolvere del incontro

112
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 10:21

Scritto da wtennis
Adesso fognini è definitivamente nella storia del tennis italiano, l’impresa più grande di un tennista italiano negli ultimi decenni.

non esageriamo!!per me battere un Nadal non al meglio in un 500 non ha sicuramente lo stesso peso per esempio della vittoria di Seppi all’Australian Open contro Federer….o ancora meglio della vittoria di un Volandri contro Federer a Roma nel 2007!Poi tu parli nello specifico di tennis maschile?bè perchè se parli di tennis in generale….una Schiavone vincitrice al Roland Garros….è di ben altro spessore

111
Quinzi Jones (Guest) 22-02-2015 10:12

Scritto da Il Ghiro

Scritto da Figologo

Scritto da Koko
Fognini è sicuramente stato molto forte di testa questa volta in un periodo dell’anno in cui è tradizionalmente temibile sul rosso sudamericano. Detto questo bisogna considerare che Nadal non era precisamente lui e solo l’orgoglio ha messo in piedi un certo patos fino alla fine. In questa fase dell’anno Nadal può anche andare incontro a brutte cadute come accadde contro Zeballos! Perchè Zeballos si e Fogna no? Capita per fortuna e bravura.

Fotografico direi, solo che Zeballos vinse con un Nadal migliore di questo.

Aggiungerei solo 2 cose:
1)sul 61 21 con break per Nadal ero convinto finisse 61 63 per lo spagnolo.
Poi è stato Nadal a dargli un aiuto fattivo e sollecito perdendo 5 games di fila, con 2 steccate di dritto a game.ed ha giocato complessivamente molto male.
2) noi avevamo un tennista in crisi, che non ha ottenuto risultati in singolo quest’anno, e che ha rischiato di rimetterci le penne già con Vesely in questo torneo. Oggi non era in discussione il titolo di migliore di sempre sulla terra, ma solo la finale di Rio. Però ‘ a livello mentale Fognini si è tolto una bella scimmia, con Nole,Federer e Nadal era sempre stato asfaltato. E credo che nel processo di recupero psicologico di Fabio sarà una tappa importante.

mmm…io al momento sono ancora scettico…sul miglioramento dal lato psicologico…credo che avrà sempre quelle sue fasi in cui si lascia andare ad atteggiamenti assurdi..al nervosismo….daltronde anche con Nadal…in alcuni momenti è stato al limite….poi chi lo sa magari avviene il miracolo 😀

110
Talaaa 22-02-2015 10:01

Scritto da wtennis
Adesso fognini è definitivamente nella storia del tennis italiano, l’impresa più grande di un tennista italiano negli ultimi decenni.

Questo qui scherza 😯

109
fabio (Guest) 22-02-2015 10:00

Bravissimo Fabio ,anche se Nadal non era al meglio della condizione,bisogna ammetterlo,Fognini è stato bravissimo ad approfittarne,speriamo ora nella ciliegina sulla torta in finale.

108
pibla (Guest) 22-02-2015 09:59

Grandeeee!!!!!!!!

107
wtennis (Guest) 22-02-2015 09:55

Qualcuno ricorda una vittoria più prestigiosa di qualche italiano nel tennis maschile negli ultimi 20 anni?

106
erminio (Guest) 22-02-2015 09:47

Scritto da nere
comunque un inizio d’anno così chi se lo aspettava? seppi, fognini e vanni in finali atp, bolelli con una serie di risultati eccellenti, tre giocatori nei primi 50, quattro nei 100, vanni a ridosso… ci vorrebbe la consacrazione di cecchinato e travaglia (i due più giovani più vicini ai 100 atp) e l’esplosione di almeno uno dei giovani (quinzi, donati, napolitano, mager) per renderla un ‘annata storica

bravo, una sintesi detta bene e giusta. Condivido tutto. Aggiungo, come augurio, che i giovani potrebbero essere 2 ad “esplodere”.

105
Dropshot 22-02-2015 09:46

Il suo problema è’ la tenuta mentale/nervosa. Come tennis sulla terra se la gioca con chiunque. Io solitamente lo bastono, ma solo per i suoi atteggiamenti in campo quando esce dal Match o non ci vuole proprio rimanere o non ci è’ mai entrato. Ma oggi dico: BRAVISSIMO FABIO!!!!! Eccezionale!! E oltretutto tenuta atletica perfetta! Significa aver lavorato bene!! (E non mi sento per nulla quello che sale sul carro del vincitore, semplicemente giudico in base a quello che di volta in volta vedo)

104
step (Guest) 22-02-2015 09:45

quante chances abbiamo con ferrer ?

103
gianni (Guest) 22-02-2015 09:45

@ nere (#1274264)

hai ragione è chi sel’aspettava

102
gianni (Guest) 22-02-2015 09:44

questo è il vero fabio grande 100 volte bravissimo

101