Out Lorenzi ATP, Copertina

ATP Quito: Fernando Verdasco batte facilmente il nostro Paolo Lorenzi

07/02/2015 01:57 16 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981, n.68 del mondo
Paolo Lorenzi classe 1981, n.68 del mondo

Paolo Lorenzi viene sconfitto in maniera netta nei quarti di finale del torneo ATP 250 di Quito ($439.405, terra).

Il tennista toscano si è arreso a Fernando Verdasco, classe 1983, n.32 ATP, con il punteggio di 61 62 in 49 minuti di partita.

Primo set: Dominava Verdasco che brekkava Paolo nel primo gioco (a 30 con due doppi falli dell’azzurro ed un bel passante di diritto sulla palla break dell’iberico).
Lorenzi sempre in difficoltà cedeva il turno di battuta sull’1 a 4 (a 15 con un errore di diritto sul break point), con Verdasco che senza problemi chiudeva nel gioco successivo la frazione per 6 a 1, dopo aver tenuto a 15 il gioco piazzando anche un ace sul 15-0 a 226 kmh.

Secondo set: Sull’1 pari l’azzurro, dallo 0-40 e dopo aver commesso anche un doppio fallo, cedeva a 30 il servizio sbagliando un rovescio in back sul break point (finito in rete).
Sul 4 a 2 nuovo break di Verdasco, che strappava a 15 la battuta a Lorenzi che commetteva ben tre gratuiti nel game.
Nel gioco successivo, sul 5 a 2, Fernando manteneva a 0 il servizio e portava a casa la partita per 6 a 2, con l’azzurro che sbagliava una palla corta sul match point.

La partita punto per punto

ATP Quito
Fernando Verdasco [3]
6
6
Paolo Lorenzi [5]
1
2
Vincitore: F. VERDASCO

4 Aces 1
3 Double Faults 3
76% 1st Serve % 65%
28/31 (90%) 1st Serve Points Won 13/24 (54%)
5/10 (50%) 2nd Serve Points Won 5/13 (38%)
0/0 (0%) Break Points Saved 3/7 (43%)
8 Service Games Played 7
11/24 (46%) 1st Return Points Won 3/31 (10%)
8/13 (62%) 2nd Return Points Won 5/10 (50%)
4/7 (57%) Break Points Won 0/0 (0%)
7 Return Games Played 8
33/41 (80%) Total Service Points Won 18/37 (49%)
19/37 (51%) Total Return Points Won 8/41 (20%)
52/78 (67%) Total Points Won 26/78 (33%)


TAG: , , , ,

16 commenti. Lasciane uno!

Koko (Guest) 07-02-2015 14:56

In effetti è stato una match strano: le rotazioni mancine di Vedasco mettevano in crisi strutturale il gioco di Lorenzi sin dalla battuta. Non tanto per la velocità dei colpi ma proprio a causa dello spin incontrollabile in altura. Steccate a ripetizione, tempi errati di impatto, colpi fuori misura. Lorenzi è davvero sembrato un terrestre che gioca su marte. Invece Verdasco sembrava il marziano.

16
chac (Guest) 07-02-2015 14:02

Scritto da io
Redazione: per una volta che potevate scrivere nel titolo “asfalta”… avete usato un giro di parole

15
chac (Guest) 07-02-2015 14:02

@ io (#1258408)

il verbo “asfaltare”, inteso come battere facilmente un avversario, è veramente orribile e provocatorio, non si dovrebbe mai utilizzarlo per il rispetto che si dovrebbe avere per un giocatore che comunque ha dato tutto sul campo…

14
Dropshot 07-02-2015 13:55

Ma qualcuno di voi che ha commentato ha visto la partita? Dai commenti non credo. È’ evidente che Lorenzi non ha semplicemente giocato. Non è’ mai riuscito a trovare Timing sulla palla, feeling con la tensione delle corde, non controllava un colpo che sia uno. C’erano momenti di vero imbarazzo sia da parte di Paolo che anche di Verdasco. Quello non è’ un posto per giocare a tennis. Basti dire che Lorenzi ha fatto un ace a 225 km orari… Qui la forza di Verdasco, che non scopriamo certo oggi, cosi’ come la sua superiorità rispetto al nostro, NON c’entrano nulla. Commentare in base al risultato o alle statistiche porta a fare considerazioni banali e sbagliate. Ieri Verdasco ha semplicemente giocato da solo.

13
stefano (Guest) 07-02-2015 13:51

Bravo lo stesso. Ottimo torneo…avversario proibitivo…

12
stefano (Guest) 07-02-2015 13:51

Bravo lo stesso. Ottimo torneo…avversario proibitivo…

11
Gabriele da Ragusa 07-02-2015 13:35

Nn ci sarebbe stata partita cmq. Troppa differenza. Lorenzi più di cosi nn è capace di fare, fa niente. Carriera dignitosissima e dignitosissime prestazioni cn qualche exploit. Verdasco ha preso l’abitudine di “toppare” la qualunque. Dovrebbe tirare sempre e cmq altrimenti diventa un giocatore normale da top-35

10
goran2001 07-02-2015 13:33

Buon risultato per Lorenzi; ha semplicemente trovato uno nettamente più forte; io ho visto dal vivo Verdasco, ed è il giocatore che ha il diritto che più mi ha impressionato; praticamente una fucilata.

9
pierre herme the picasso of pastry (Guest) 07-02-2015 11:43

Scritto da Figologo
Lorenzi ha pescato la parte di tabellone più infame.

tra verdasco e lorenzi non c e’ partita in particolare se il ns e’ stanco e reduce da una maratona il giorno precedente.
va bene cosi, grande Paolino nessuno ouo’ chiedergli di battere Verdasco

8
zedarioz 07-02-2015 11:41

Verdasco se avesse avuto una testa diversa, sarebbe stato top ten per 10 anni. I 3 fondamentali sono fortissimi…

7
io (Guest) 07-02-2015 10:55

Redazione: per una volta che potevate scrivere nel titolo “asfalta”… avete usato un giro di parole 😆

6
fabio (Guest) 07-02-2015 09:50

Paolo non poteva fare di più bravo cmq ad arrivare ai 4/i

5
Figologo (Guest) 07-02-2015 09:38

Lorenzi ha pescato la parte di tabellone più infame.

4
Mats (Guest) 07-02-2015 09:01

Estrella Burgos in semifinale!!!!
Grande Victor!

3
Ben-Hur (Guest) 07-02-2015 08:57

Purtroppo non c’è stata proprio partita, troppo evidente la differenza generale tra i due.

2
giorgio (Guest) 07-02-2015 08:16

Partita dura si sapeva.

1