Fed Cup - Italia vs Francia Copertina, Davis/FedCup

È tempo di Fed Cup: Italia – Francia (incluso sondaggio)

03/02/2015 09:00 49 commenti
Sabato inizia la due giorni di Fed Cup
Sabato inizia la due giorni di Fed Cup

Messo in archivio il primo Slam della stagione con le vittorie di Djokovic e Serena Williams, il circuito femminile si ferma per la Federation Cup, manifestazione a noi cara e che in passato è stato il motore imprescindibile di una generazione di tenniste in grado di scrivere la storia del nostro sport. Negli incontri del 7 e dell’8 febbraio che si terranno al 105 Stadium di Genova su terra rossa al coperto, si affronteranno le compagini italiana e francese, capitanate rispettivamente da Corrado Barazzutti e Amélie Mauresmo. Diramate le convocazioni dei due capitani non giocatori, le prime sensazioni in merito sono state quelle di un significativo equilibrio di valori che saranno messi sui piatti della bilancia che decreteranno il vincitore (o le vincitrici). Procediamo quindi con ordine e vediamo quali sono le tenniste su cui è caduta la scelta di rappresentare i colori nazionali.

L’Italia si affida alla sua numero 1 ritrovata Sara Errani, tornata in fiducia dopo un Australian Open più che dignitoso, affidandole con tutta probabilità sia un singolare che l’incontro di doppio insieme a Roberta Vinci, nella specialità che dovrebbe garantire un punto relativamente sicuro alla nostra squadra. Come seconda singolarista Barazzutti si affiderà a Camila Giorgi e al rischio della sua incostanza di risultati, sperando in un exploit di giornata che possa permettere alla nostra tennista di battere avversarie decisamente alla sua portata. Il discorso sulla Giorgi è sempre lo stesso: il materiale da plasmare c’è, speriamo solo si trovi in tempi brevi la quadratura del cerchio. Come quarta giocatrice la scelta è ricaduta su Karin Knapp, una sorta di premio al duro lavoro per una tennista valida e solitamente affidabile.

Fed Cup 2015 - Chi vincerà tra Italia e Francia

  • Italia (85%, 312 Votes)
  • Francia (15%, 57 Votes)

Total Voters: 369

Loading ... Loading ...

Dall’altro lato della rete la Mauresmo si affiderà invece ad Alize Cornet e alla baby Caroline Garcia per i due singolari, a Kristina Mladenovic per il doppio scegliendo Pauline Parmentier come quarta giocatrice. Resta da sciogliere il nodo riguardo la compagna di doppio della Mladenovic ma la prescelta dovrebbe essere la Cornet, in leggero vantaggio secondo me sulla Garcia. La Cornet è osso duro e nonostante dia spesso l’impressione di essere in affanno e sull’orlo del ritiro in ogni match che la vede protagonista, stranamente poi è in grado di disputare vere e proprie maratone, non mollando un singolo 15; per quanto riguarda il resto del team transalpino, Caroline Garcia è fortemente in ascesa e la Mladenovic, anche al recente Australian Open, ha saputo mettere in mostra le proprie doti da forte doppista. Indicazioni importanti su un equilibrio che potrebbe regnare sovrano ma la squadra italiana, sospinta anche dal tifo casalingo, deve vincere e ha tutti i numeri per concludere in maniera positiva questo cruciale (per il prosieguo della stagione) week end.

Fed Cup 2015 - Chi scegliereste come singolariste?

  • Camila Giorgi (83%, 358 Votes)
  • Sara Errani (58%, 249 Votes)
  • Karin Knapp (15%, 66 Votes)
  • Roberta Vinci (11%, 46 Votes)

Total Voters: 430

Loading ... Loading ...

Concordata insieme al nostro capitano l’assenza in questo primo turno di Flavia Pennetta, andiamo ad analizzare i vari incontri cui assisteremo: partendo dalle sfide di singolare Errani parte a mio avviso favorita sia contro la Cornet che contro la Garcia, soprattutto alla luce della superficie teatro della disputa. La Giorgi invece giocherà match difficili sia contro la Cornet che contro la Garcia, ma soprattutto contro la prima avrà motivazioni di rivalsa dovuti ad alcuni precedenti sfortunati che la spingeranno a dare quel qualcosa in più, qualora servisse, per poter avere la meglio sull’ostica francese: attenzione a non cadere nelle sue provocazioni, con acciacchi più o meno reali e perdite di tempo, soprattutto fra un servizio e l’altro, che potrebbero distrarre e disunire la nostra Camila. Se poi il doppio dovesse rivelarsi fondamentale per le sorti del match, Errani/Vinci dovrebbero rappresentare quella garanzia utile a portare alla nostra squadra un punto sulla carta come detto più che probabile. Il campo regalerà magari esiti diversi e inaspettati ma previsioni obiettive non possono più di tanto distaccarsi da questi pronostici.
Un match di primo turno da vincere in una manifestazione che mai come quest’anno vedrà cimentarsi le più forti giocatrici del circuito, Williams e Sharapova comprese, stranamente patriottiche e interessate alle sorti sportive del proprio Paese e curiosamente in linea con i tempi per prendere parte alle Olimpiadi di Rio del 2016. Quindi forza Italia, tieni alto il tuo nome e il tricolore in una Federation Cup che di nuovo deve tornare a tingersi di azzurro. Genova è dalla tua parte e il tifo degli spalti ti saprà dare quella marcia in più.


Alessandro Orecchio


TAG: , ,

49 commenti. Lasciane uno!

cercasifuturiroger (Guest) 04-02-2015 13:56

@ Cristian (#1256420)
E’ davvero un record stile i 200 mt di Mennea. ..

49
Vince 04-02-2015 12:37

Scritto da Cristian

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).
Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

pensa che figura di m…..

in effetti, tutti quelli che come te e Tommaso, non hanno capito
il senso di quella votazione, hanno fatto una gran figura di m….

48
Vince 04-02-2015 12:34

Scritto da cercasifuturiroger
@ tommaso (#1256255)
d’ora in poi fantasticherò nella mia mente i risultati ti partite che non ho visto e potrò scrivere articoli…magari da domani mi metterò in testa di commentare ogni cosa che non ho visto…

lo fai già adesso

il 90% di quello che scrivi è privo di qualsiasi logica

47
tommaso (Guest) 04-02-2015 12:02

Plebiscito per la Giorgi. I trombettieri crescono in numero e trombette!

46
Cristian (Guest) 04-02-2015 00:42

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).
Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

pensa che figura di m….. :mrgreen: :mrgreen:

45
thespinning (Guest) 03-02-2015 23:39

vincerà l’Italia 4-0.

44
radar (Guest) 03-02-2015 23:34

@ Max (#1256207)

Analisi sulle titolari condivisibilissima.
Ma Barazzutti non farà così: peccato!!

43
cercasifuturiroger (Guest) 03-02-2015 23:20

@ tommaso (#1256255)

d’ora in poi fantasticherò nella mia mente i risultati ti partite che non ho visto e potrò scrivere articoli…magari da domani mi metterò in testa di commentare ogni cosa che non ho visto…

42
cercasifuturiroger (Guest) 03-02-2015 23:14

@ Max (#1256219)

Così si esprimono le persone di buon senso.

41
Vince 03-02-2015 19:56

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).
Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

ma tu per renderti conto del significato di una sconfitta con la Rodionova, agli US Open, hai bisogno di vederla con i tuoi occhi?
Non ti basta il risultato per capire quanto sia rovinosa?

Ecco, direi che questo rende abbastanza l’idea della competenza di chi scrive. CERTO che per giudicare una partita bisogna vederla. Se non dal vivo, almeno in tv. Se pensi di poter dare giudizi su una partita non vista, amico mio, mi sa che hai sbagliato qualcosa…

Per giudicare una partita bisogna vederla, ma per comprendere la rovinosità di un risultato, è sufficiente leggere le cronache di un match…sempre ammesso che se ne conoscano i protagonisti e il loro momento di forma.

Ora sarebbe bello tornare a parlare della Fed Cup.
Purtroppo queste escursioni fuori tema, (lo dico a Diego e ad altri che magari giustamente non gradiscono) sono dovute esclusivamente a quegli utenti, che tirano in ballo a sproposito altri utenti e monopolizzano i topic per parlare delle loro paturnie… io penso che sarebbe meglio se la smettessero.

40
marypierce 03-02-2015 19:50

Secondo me finiamo i singolari 2-2 e il doppio lo vinciamo noi faticando.

Errani b. Cornet
Giorgi b. Garcia
Garcia b. Errani
Cornet b. Giorgi
Errani/Vinci b. Mladenovic/Cornet

39
tommaso (Guest) 03-02-2015 19:14

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).
Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

ma tu per renderti conto del significato di una sconfitta con la Rodionova, agli US Open, hai bisogno di vederla con i tuoi occhi?
Non ti basta il risultato per capire quanto sia rovinosa?

Ecco, direi che questo rende abbastanza l’idea della competenza di chi scrive. CERTO che per giudicare una partita bisogna vederla. Se non dal vivo, almeno in tv. Se pensi di poter dare giudizi su una partita non vista, amico mio, mi sa che hai sbagliato qualcosa…

38
Vince 03-02-2015 18:32

Scritto da Max

Scritto da Vince
ma esistono anche le cronache delle partite, gli articoli dei giornali, internet, per sapere come è andata una partita.
Quel che è certo, perchè è documentato, basta andare nell’archivio a vedere, è che i trombettieri all’unanimità avevano pronosticato un secondo turno: Giorgi-Flipkens (la Flipkens giocava il primo turno con Sara)
Il secondo turno fu Rodionova – Errani

Se devo dare un mio parere su un evento sportivo, preferisco poterlo vedere direttamente.
Non ho niente di personale nei confronti di giornalisti sportivi, per carità, questo è solo il mio personalissimo punto di vista.
Tralasciando comunque il fatto che x me una partita al meglio dei 3 set persa al 3° set, difficilmente la vedrei come la peggior prestazione di una tennista, se nella lista delle sconfitte ci sono anche sconfitte in 2 set (come anche le sberle prese dalla Pennetta a Indian Wells per esempio): perché in una stesa di due set la tennista in questione potrebbe aver dato sicuramente minori segnali di reazione (o di approccio iniziale positivo) rispetto ad una partita persa per 2 set a uno dove almeno un set l’ha portato a casa.

Ho capito, ma dipende dal tipo di valutazione complessiva che viene fatta, perchè le cose vanno anche contestualizzate.

Ed è normale che una sconfitta al primo turno di uno slam, dopo essere stata graziata dal sorteggio, che pur non essendo tds le ha messo di fronte la giocatrice dalla classifica più bassa tra tutte le 132 iscritte, ferma da diversi mesi, faccia più clamore di una sconfitta agli ottavi di Indian Wells, contro la futura vincitrice del torneo.

Poi sulla partita in se, posso anche essere d’accordo, contro la Pennetta non ha proprio visto la pallina dall’inizio alla fine, mentre con la Rodionova il primo set l’aveva giocato…però si trattava della Rodionova, con tutto il rispetto.

37
Max (Guest) 03-02-2015 18:21

Scritto da Vince
ma esistono anche le cronache delle partite, gli articoli dei giornali, internet, per sapere come è andata una partita.
Quel che è certo, perchè è documentato, basta andare nell’archivio a vedere, è che i trombettieri all’unanimità avevano pronosticato un secondo turno: Giorgi-Flipkens (la Flipkens giocava il primo turno con Sara)
Il secondo turno fu Rodionova – Errani

Se devo dare un mio parere su un evento sportivo, preferisco poterlo vedere direttamente.
Non ho niente di personale nei confronti di giornalisti sportivi, per carità, questo è solo il mio personalissimo punto di vista.
Tralasciando comunque il fatto che x me una partita al meglio dei 3 set persa al 3° set, difficilmente la vedrei come la peggior prestazione di una tennista, se nella lista delle sconfitte ci sono anche sconfitte in 2 set (come anche le sberle prese dalla Pennetta a Indian Wells per esempio): perché in una stesa di due set la tennista in questione potrebbe aver dato sicuramente minori segnali di reazione (o di approccio iniziale positivo) rispetto ad una partita persa per 2 set a uno dove almeno un set l’ha portato a casa.

36
Vince 03-02-2015 18:07

Scritto da Max

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).
Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

ma tu per renderti conto del significato di una sconfitta con la Rodionova, agli US Open, hai bisogno di vederla con i tuoi occhi?
Non ti basta il risultato per capire quanto sia rovinosa?
Stiamo parlando di una giocatrice che non vedeva più il campo da tennis da mesi, prima di quella partita…non so se rendo l’idea.
E’ evidente che chi ha votato quell’opzione, lo ha fatto in relazione al tipo di avversario e al tipo di torneo (slam), in cui la sconfitta si è verificata.
Non mi sembrano concetti difficili da capire…persino per un trombettiere
PS: Ricordiamo anche che il controsondaggio ebbe molti più voti complessivi del sondaggio lanciato da Camilagiorgi.it, sulla partita più bella, così facciamo felice anche Massimiliano.

[Parentesi Giorgi
Per quello che ne possiamo sapere la Rodionova potrebbe aver giocato la partita della vita o la Giorgi aver giocato su una gamba sola.
Cmq se nn ricordo male è stata una partita finita in 3 set (e io a prescindere valuto una sconfitta molto brutta se persa seccamente in 2 set a prescindere dall’avversario), personalmente considero molto + rovinosa quella subìta dalla Flipkens (che ho visto), dove la belga ha “castrato” il gioco della Giorgi impedendole di fatto di giocare. chiusa parentesi Giorgi]

ma esistono anche le cronache delle partite, gli articoli dei giornali, internet, per sapere come è andata una partita.

Quel che è certo, perchè è documentato, basta andare nell’archivio a vedere, è che i trombettieri all’unanimità avevano pronosticato un secondo turno: Giorgi-Flipkens (la Flipkens giocava il primo turno con Sara)

Il secondo turno fu Rodionova – Errani 🙂

35
Max (Guest) 03-02-2015 17:57

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).
Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

ma tu per renderti conto del significato di una sconfitta con la Rodionova, agli US Open, hai bisogno di vederla con i tuoi occhi?
Non ti basta il risultato per capire quanto sia rovinosa?
Stiamo parlando di una giocatrice che non vedeva più il campo da tennis da mesi, prima di quella partita…non so se rendo l’idea.
E’ evidente che chi ha votato quell’opzione, lo ha fatto in relazione al tipo di avversario e al tipo di torneo (slam), in cui la sconfitta si è verificata.
Non mi sembrano concetti difficili da capire…persino per un trombettiere
PS: Ricordiamo anche che il controsondaggio ebbe molti più voti complessivi del sondaggio lanciato da Camilagiorgi.it, sulla partita più bella, così facciamo felice anche Massimiliano.

[Parentesi Giorgi
Per quello che ne possiamo sapere la Rodionova potrebbe aver giocato la partita della vita o la Giorgi aver giocato su una gamba sola.
Cmq se nn ricordo male è stata una partita finita in 3 set (e io a prescindere valuto una sconfitta molto brutta se persa seccamente in 2 set a prescindere dall’avversario), personalmente considero molto + rovinosa quella subìta dalla Flipkens (che ho visto), dove la belga ha “castrato” il gioco della Giorgi impedendole di fatto di giocare. chiusa parentesi Giorgi]

A mio modo di vedere la Errani potrebbe andare in difficoltà col gioco della Garcia (spesso Sara soffre le “picchiatrici”), però può ben figurare invece con la Cornet che dà il suo meglio quando deve mettere un colpo in più contro chi accelera (non solo Giorgi, ma anche Serena, tanto x sottolineare il fatto che la Giorgi non è un caso), ma deficita quando deve impostare lei oppure quando deve affrontare colpi “carichi” (non obbligatoriamente accelerati).

Non credo sia affatto un caso infatti che dei 3 confronti giocati tra Vinci (che è maestra nel piazzare la palla) e Cornet, si sono tutti e 3 risolti con la vittoria dell’italiana. Inoltre anche se non si sono mai affrontate, io penso che sulla terra Roberta possa anche disinnescare la Garcia.

Quindi primo giorno io farei giocare

Giorgi vs. Garcia
Vinci vs. Cornet

e secondo giorno

Errani vs. Cornet
Vinci vs. Garcia

34
becu (Guest) 03-02-2015 17:31

Fed Cup? No Giorgi, please.

33
Vince 03-02-2015 17:11

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

La nostra tecnica è molto più subdola: stiamo pian piano convincendo amici e parenti a frequentare questi spazi e a scrivere commenti esaltanti le prestazioni della Giorgi (oltre ovviamente a votare i sondaggi) per creare un piccolo esercito di “trombettieri” (così ci chiamano) tanto rumoroso da sembrare anche tanto numeroso. A quel punto il gioco è fatto.

no, il nome “trombettieri” a voi è piaciuto un sacco, tant’è che vi chiamate orgogliosamente così anche tra di voi 🙂

32
Vince 03-02-2015 16:41

Scritto da thespinning

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Persone così si contano, fortunatamente, sulle dita di una mano. Meglio suscitare pensieri positivi in tutte e ripeto TUTTE le nostre giocatrici.

persone così si iscrivono nei forum con un solo nick

di te non possiamo dire la stessa cosa purtroppo, caro Giorgino..alias
cercasiqualcosa 🙂

31
Vince 03-02-2015 16:36

Scritto da tommaso

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).
Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

ma tu per renderti conto del significato di una sconfitta con la Rodionova, agli US Open, hai bisogno di vederla con i tuoi occhi?

Non ti basta il risultato per capire quanto sia rovinosa?

Stiamo parlando di una giocatrice che non vedeva più il campo da tennis da mesi, prima di quella partita…non so se rendo l’idea.

E’ evidente che chi ha votato quell’opzione, lo ha fatto in relazione al tipo di avversario e al tipo di torneo (slam), in cui la sconfitta si è verificata.

Non mi sembrano concetti difficili da capire…persino per un trombettiere 🙂

PS: Ricordiamo anche che il controsondaggio ebbe molti più voti complessivi del sondaggio lanciato da Camilagiorgi.it, sulla partita più bella, così facciamo felice anche Massimiliano. 🙂

30
leopoldo (Guest) 03-02-2015 16:11

Per avere più chanche di successo occorre impiegare Vinci o Knapp come singolarista con Giorgi.Errani nulla può contro GARCIA E Cornet
(Cornet è cresciuta-Errani crisi).Se “tradisce” Giorgi adieu!

29
pastaldente 03-02-2015 15:21

per quelli che non vogliono schierare la errani nel singolare. ecco a voi gli scontri diretti tra ERRANI e CORNET

2008 cornet 63 26 63 (terra)
2012 errani 62 63 (cemento)
2013 errani 62 61 (terra)
2013 errani 75 76 (cemento)
2014 errani 76 36 76 (indoor)

discorso diverso invece per la Garcia, con cui ci ha perso tutte e 2 le volte seppur per poco.

2014 garcia 62 46 63 (terra)
2014 garcia 26 76 75 (erba)

quindi secondo me le piu adatte sono ERRANI e GIORGI. Poi ovviamente nel doppio ERRANI-VINCI

28
Amante tennis (Guest) 03-02-2015 14:54

Dato che giocano sulla terra e visti i momenti di forma delle 4, io vado contro corrente e schiererei Roby e Camila nei singolari, Errani-Vinci nel doppio e non perchè non stimi Sara ma solo perchè non è ancora al 100%. Fra l’altro essendo le due francesi giovani e basando il loro gioco quasi esclusivamente sulla fisicità, penso che il gioco di Roby lo soffrirebbero parecchio.
Cmq in ogni caso il mio tifo sarà devastante, chiunque schieri il buon Corrado e sono convinto che anche in questo turno farà una sorta di girandola come fatto con la R.Ceka, mettendone in campo tre diverse nei singolari! 😉

27
biglebowsky 03-02-2015 14:29

a parte scherzi io la vedo così:

Non è facile fare il commissario tecnico in italia (chiamatelo capitano non giocatore, allenatore, come volete), quando si vince si è bravi…..se si perde si deve spiegare ed in ogni caso si è soggetti a critiche che vengono fin troppo facili non esistendo mai la controprova.
Ora corrado barazzutti, la cui onestà e il cui equilibrio è fuori discussione, è chiamato a scelte sicuramente non facili e meno scontate di quanto l’articolo voglia far apparire.

Dando per ovvia la scelta del doppio sulla quale nessuno potrebbe obiettare, parliamo dei singolari:
la scelta di errani è motivata dalla superficie (aver scelto di giocare sulla terra e tener fuori sara significherebbe sconfessare la decisione presa, peraltro molti mesi), dall’esperienza della giocatrice, dalla riconoscenza e dal ranking costituendo quest ultimo il criterio che il ct ha sempre utilizzato non essendo “uno a cui piace rischiare”, un conservatore senza nessuna accezione negativa del termine.

Tutto facile, quindi? Non proprio, a mio parere.
Prima di tutto perché sara è in fase involutiva piuttosto accentuata e soprattutto in crisi di fiducia preoccupante. A volte nel tennis basta una scintilla, una scossa, una partita vinta per cambiare il proprio mondo, ma bisognerà pur considerare che negli ultimi otto mesi ha vinto una sola partita contro giocatrici con ranking 46 o meglio e qua si parla di vincerne due in due giorni. Non è facile, mentalmente, ma non è una che molla sicuramente. C’è un po’ il rischio di sovraccaricarla di responsabilità in una fase in cui ne farebbe volentieri a meno, almeno questa è l’impressione che dà una giocatrice che preferisce (unica tra le prime 32) a preferire i più comodi e molto meno ricchi tornei sud americani al confronto con le migliori a dubai e doha dove l’anno scorso ha fatto semifinale e difende ben 350 punti.
D’accordo che si gioca nel suo habitat naturale, dove tra l’altro non gioca da moltissimo tempo, ma si gioca anche indoor che un pochino cambia, forse anche più che un pochino.
E il primo giorno giocherebbe da regolamento contro la numero 2 avversaria, la garcia, delle due francesi quella che a rigor di logica potrebbe soffrire maggiormente.
Insomma scelta coraggiosa quella di far dipendere la vittoria principalmente da lei, alla fine si farà così, se muore sansone si trascina tutti i filistei.

Sulla comprimaria pochi dubbi, come evidenzia il sondaggio e come dice il buonsenso. La numero 2 in fed cup ha il compito di far stancare le avversarie e, spesso, di spostare l’esito del match quando riuscisse a fare anche un solo punto. Impresa teoricamente nelle corde di camila che sarebbe anche sgravata di responsabilità e male che vada è una scelta in prospettiva futura.

Poi che io personalmente, se dovessi mettere la mia vita nelle mani di qualcuno contro garcia, riterrei di aver maggiori chance di sopravvivenza affidandomi a camila, è un altro discorso, ma per fortuna non faccio il ct e non ho la pistola puntata alla tempia.

26
paolotdg 03-02-2015 14:19

Non condivido questa analisi per diversi motivi: è vero che la Errani si trova più a suo agio sulla terra, ma è in uno stato di forma abbastanza brutto. Inoltre, la Garcia è una giocatrice molto potente e, se in giornata, può prendere letteralmente a pallate la nostra Sara che spesso va in difficoltà con le cosidette “ballbashers” (vedi Wickmayer, Muguruza, ecc.). La Cornet è un osso duro, ma non lo sarà solo per Camila, lo sarà chiaramente anche per Sara: in sintesi non vedo come i due singolari della Errani possano essere considerati “punti sicuri” per l’Italia, Sara dovrà faticare un bel pò a mio avviso, poi sarò ben felice di essere smentito.
Per quanto riguarda la Giorgi: la nostra Camila ha già dimostrato che la superficie per lei è abbastanza relativa, dal momento che l’anno scorso ha perso proprio con la Cornet a Melbourne ed a Katowice (campo rispettivamente veloce e velocissimo), per poi prendersi la rivincita sulla terra rossa di Strasburgo. Dunque con Camila dipenderà al solito tutto dal livello che riuscirà a portare in campo: se riuscirà a mostrare ciò che ha mostrato a Melbourne, avrà vita facile con la Garcia, mentre con la Cornet sarà in ogni caso una bella lotta. 😀
Infine, il doppio dovrebbe essere l’unico punto certo per l’Italia. 🙄

25
biglebowsky 03-02-2015 14:18

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

guarda che i “tifosi” della giorgi sono capaci di tutto, anche di alterare un sondaggio votando più volte 😉

24
thespinning (Guest) 03-02-2015 14:15

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Persone così si contano, fortunatamente, sulle dita di una mano. Meglio suscitare pensieri positivi in tutte e ripeto TUTTE le nostre giocatrici.

23
tommaso (Guest) 03-02-2015 14:09

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

Che poi questi sondaggi lasciano un po’ il tempo che trovano ovviamente. Per tornare agli utenti da te citati, ti faccio un esempio: sul sito del Tafanus venne aperto un sondaggio (anzi, un “contro-sondaggio” rispetto a quello postato sul sito della Giorgi riguardante la sua miglior partita del 2014) sulla peggior partita del 2014. Vinse con 111 voti il match contro la Rodionova (non trasmesso in tv, né su player eurosport e neppure in streaming essendo un campo non coperto da telecamere).

Tanto per dare l’idea dell’obiettività di certe persone.

22
tommaso (Guest) 03-02-2015 14:04

Scritto da Massimiliano
Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

La nostra tecnica è molto più subdola: stiamo pian piano convincendo amici e parenti a frequentare questi spazi e a scrivere commenti esaltanti le prestazioni della Giorgi (oltre ovviamente a votare i sondaggi) per creare un piccolo esercito di “trombettieri” (così ci chiamano) tanto rumoroso da sembrare anche tanto numeroso. A quel punto il gioco è fatto.

21
Massimiliano (Guest) 03-02-2015 13:56

Il 75% degli utenti si affida alla Giorgi come singolarista. Voglio proprio vedere cosa diranno Vince o Omar Camporese che per mesi e mesi hanno sostenuto che i pochi tifosi (ossia tutti coloro che si azzardano a parlarne leggermente bene) della Giorgi sono degli hooligans che la stanno rovinando perché lei non può ambire a diventare una giocatrice da top ten.

20
almas (Guest) 03-02-2015 13:33

La Cornet è molto forte in doppio idem la Mladenovic, quindi se giocano insieme le vedo favorite. Invece nel singolare vedo meglio le ns atlete, chiunque Baraz schieri

19
fabious (Guest) 03-02-2015 13:15

Penso ke di Fed cup ne abbiamo vinte abbastanza, speriamo ke questa sfida serva a rilanciare tutte le nostre atlete verso un miglioramento nel singolare ( l’unica disciplina veramente importante)

18
DYLAN1998 03-02-2015 12:42

Scritto da Phoedrus

Scritto da Dylan 98

Scritto da Max
Onestamente io preferirei che Knapp e Giorgi non scendessero nemmeno in campo, ma non perché ho scarsa fiducia in loro.
Sara come condizione è in crescendo, e Roberta ha cominciato discretamente la stagione, e sulla terra possono farsi valere al meglio.
Inoltre così Giorgi e Knapp potrebbero non stancarsi in vista del torneo di Anversa,

Io direi di aspettare a dire che “la condizione della Errani è in crescendo”. Voglio dire: Min e Soler, mica Keys e Muguruza (per dirne due). Per poi perdere da Yanina.. Trovo più in forma la Giorgi: per questo l’ho votata e, probabilmente, l’hanno votata maggiormente (per rispondere a Phoedrus). Il tifo per le tenniste, in occasioni come questa, viene meno. Almeno per quanto mi riguarda. Qui si tifa la Nazione. Poi, sono d’accordo con te: Sara sulla terra è di sicuro forte, ma, in questo sondaggio, bisogna soprattutto basarsi sulla forma di tutte e quattro.

Ma la Giorgi sulla terra? Non solo la forma, conta anche la superficie.
Concordo dovremo essere tutti tifosi della squadra, non solo di singoli giocatori/trici (vedi i nickname).

Lo dico anche te: sono lo stesso di prima. 😉
Ovvio, conta anche la superficie. Ma non mi sembra che la Giorgi abbia poi fatto così pena sulla terra. Per quel poco che ci ha giocato, evidentemente.
Conta però più lo stato di forma, soprattutto se è da mesi che le tenniste in questione non disputano una partita sulla terra rossa. (Bad Gastein l’ultimo torneo giocato da Sara, se non ricordo male).

17
DYLAN1998 03-02-2015 12:34

Scritto da Max

Scritto da Dylan 98

Scritto da Max
Onestamente io preferirei che Knapp e Giorgi non scendessero nemmeno in campo, ma non perché ho scarsa fiducia in loro.
Sara come condizione è in crescendo, e Roberta ha cominciato discretamente la stagione, e sulla terra possono farsi valere al meglio.
Inoltre così Giorgi e Knapp potrebbero non stancarsi in vista del torneo di Anversa,

Io direi di aspettare a dire che “la condizione della Errani è in crescendo”. Voglio dire: Min e Soler, mica Keys e Muguruza (per dirne due). Per poi perdere da Yanina.. Trovo più in forma la Giorgi: per questo l’ho votata e, probabilmente, l’hanno votata maggiormente (per rispondere a Phoedrus). Il tifo per le tenniste, in occasioni come questa, viene meno. Almeno per quanto mi riguarda. Qui si tifa la Nazione. Poi, sono d’accordo con te: Sara sulla terra è di sicuro forte, ma, in questo sondaggio, bisogna soprattutto basarsi sulla forma di tutte e quattro.

Beh, io guardo i risultati dei tornei finora:
Auckland: Brutta sconfitta con la Hantuchova, avversaria alla sua portata (5 games portati a casa contro la N. 73)
Sidney: Sconfitta netta, con la Muguruza che però come avversaria può anche starci, e già nel 2° set ha venduta cara la pelle. (5 games portati a casa contro la N. 24 e già questo statisticamente è un progresso)
Melbourne: 2 vittorie e poi perso dalla Wickmayer, imho + per stato di forma ancora non raggiunto che per altro.
Mi sembra comunque che i risultati vedano un progresso graduale di Sara.

Premessa: sono lo stesso di prima. 😉
Certo, che il progresso ci sia stato non lo metto in dubbio. Ma è davvero minimo. Poi, ha rovinato tutto. Perché contro la Wickmayer la numero dodici del ranking deve solo vincere; e Sara, purtroppo, non l’ha fatto. Mettiamola così: un graduale progresso c’è anche stato, sì. Ma avrei preferito vederla vittoriosa con giocatrici ben più temibili: lì il progresso sarebbe stato evidente. Speriamo che si sia ripresa, allora: così da battere Cornet e Garcia sulla sua superficie preferita. 😉

16
king-scpion (Guest) 03-02-2015 12:29

E’ praticamente impossibile, seconde me, fare una scelta per chi non vede le giocatrici sul campo tutti i giorni e la Fed, cosi come la Davis, è fatto di esploit giornalieri più che dal raking. Seconda variabile la superficie di gioco che fa si che la più forte della tua squadra in realtà non lo sia per tipologia di gioco. Quindi non conoscendo attualmente il reale stato di forma delle ragazze, per caratteristiche di gioco e di superficie farei giocare tutta la vita la Vinci perché ha più tecnica e variazioni di colpi delle altre. Come seconda singolarista non vedrei male la Giorgi, se mi da garanzie fisiche-atletiche soddisfacenti. Poi la seconda giornata in base ai risultati della prima si decide il da farsi.

15
giuliano da viareggio (Guest) 03-02-2015 12:16

Come ho già detto in altra occasione, a mio parere le due francesi nel singolare sono più forti di Errani e Vinci, quindi l’unica in grado di batterle entrambe ed anche facilmente è la Giorgi ( sempreché non abbia due giorni negativi). Detto ciò, ritengo che il match si possa vincere perché oltre ai due punti della Giorgi c’è la possibilità di portare a casa il doppio, anche se Mladenovic-Parmentier non si faranno battere così facilmente come sembra da questi commenti. Sarà determinante il tifo del pubblico e forse la maggior esperienza di Errani-Vinci a gestire la pressione in incontri così importanti.
Pertanto 3-2 per l’Italia.
Ovviamente tiferò Errani e quindi per il 5-0, ma un conto è il tifo e un altra cosa è la consapevolezza dei reali valori attuali in campo.

14
Max (Guest) 03-02-2015 12:15

Scritto da Dylan 98

Scritto da Max
Onestamente io preferirei che Knapp e Giorgi non scendessero nemmeno in campo, ma non perché ho scarsa fiducia in loro.
Sara come condizione è in crescendo, e Roberta ha cominciato discretamente la stagione, e sulla terra possono farsi valere al meglio.
Inoltre così Giorgi e Knapp potrebbero non stancarsi in vista del torneo di Anversa,

Io direi di aspettare a dire che “la condizione della Errani è in crescendo”. Voglio dire: Min e Soler, mica Keys e Muguruza (per dirne due). Per poi perdere da Yanina.. Trovo più in forma la Giorgi: per questo l’ho votata e, probabilmente, l’hanno votata maggiormente (per rispondere a Phoedrus). Il tifo per le tenniste, in occasioni come questa, viene meno. Almeno per quanto mi riguarda. Qui si tifa la Nazione. Poi, sono d’accordo con te: Sara sulla terra è di sicuro forte, ma, in questo sondaggio, bisogna soprattutto basarsi sulla forma di tutte e quattro.

Beh, io guardo i risultati dei tornei finora:

Auckland: Brutta sconfitta con la Hantuchova, avversaria alla sua portata (5 games portati a casa contro la N. 73)

Sidney: Sconfitta netta, con la Muguruza che però come avversaria può anche starci, e già nel 2° set ha venduta cara la pelle. (5 games portati a casa contro la N. 24 e già questo statisticamente è un progresso)

Melbourne: 2 vittorie e poi perso dalla Wickmayer, imho + per stato di forma ancora non raggiunto che per altro.

Mi sembra comunque che i risultati vedano un progresso graduale di Sara.

13
sebarossi (Guest) 03-02-2015 12:13

Se abbiamo da ridire su Errani favorita sia con Garcia che Cornet su terra battuta e in casa…mamma mia che problemi di obiettività!

12
Phoedrus (Guest) 03-02-2015 12:05

Scritto da Dylan 98

Scritto da Max
Onestamente io preferirei che Knapp e Giorgi non scendessero nemmeno in campo, ma non perché ho scarsa fiducia in loro.
Sara come condizione è in crescendo, e Roberta ha cominciato discretamente la stagione, e sulla terra possono farsi valere al meglio.
Inoltre così Giorgi e Knapp potrebbero non stancarsi in vista del torneo di Anversa,

Io direi di aspettare a dire che “la condizione della Errani è in crescendo”. Voglio dire: Min e Soler, mica Keys e Muguruza (per dirne due). Per poi perdere da Yanina.. Trovo più in forma la Giorgi: per questo l’ho votata e, probabilmente, l’hanno votata maggiormente (per rispondere a Phoedrus). Il tifo per le tenniste, in occasioni come questa, viene meno. Almeno per quanto mi riguarda. Qui si tifa la Nazione. Poi, sono d’accordo con te: Sara sulla terra è di sicuro forte, ma, in questo sondaggio, bisogna soprattutto basarsi sulla forma di tutte e quattro.

Ma la Giorgi sulla terra? Non solo la forma, conta anche la superficie.
Concordo dovremo essere tutti tifosi della squadra, non solo di singoli giocatori/trici (vedi i nickname).

11
Dylan 98 (Guest) 03-02-2015 11:58

Scritto da Max
Onestamente io preferirei che Knapp e Giorgi non scendessero nemmeno in campo, ma non perché ho scarsa fiducia in loro.
Sara come condizione è in crescendo, e Roberta ha cominciato discretamente la stagione, e sulla terra possono farsi valere al meglio.
Inoltre così Giorgi e Knapp potrebbero non stancarsi in vista del torneo di Anversa,

Io direi di aspettare a dire che “la condizione della Errani è in crescendo”. Voglio dire: Min e Soler, mica Keys e Muguruza (per dirne due). Per poi perdere da Yanina.. Trovo più in forma la Giorgi: per questo l’ho votata e, probabilmente, l’hanno votata maggiormente (per rispondere a Phoedrus). Il tifo per le tenniste, in occasioni come questa, viene meno. Almeno per quanto mi riguarda. Qui si tifa la Nazione. Poi, sono d’accordo con te: Sara sulla terra è di sicuro forte, ma, in questo sondaggio, bisogna soprattutto basarsi sulla forma di tutte e quattro.

10
peppe78 03-02-2015 11:53

un bel 72% per Camila 😆 ormai è Giorgimania!

9
Max (Guest) 03-02-2015 11:43

Onestamente io preferirei che Knapp e Giorgi non scendessero nemmeno in campo, ma non perché ho scarsa fiducia in loro.
Sara come condizione è in crescendo, e Roberta ha cominciato discretamente la stagione, e sulla terra possono farsi valere al meglio.
Inoltre così Giorgi e Knapp potrebbero non stancarsi in vista del torneo di Anversa,

8
Phoedrus (Guest) 03-02-2015 11:39

Scritto da pazzodicamila

Scritto da biglebowski
quindi, se ho capito bene, abbiamo i due punti di sarita (favorita su entrambe), poi vediamo se la giorgi porta a casa un punto in due match difficili, “sperando in un exploit di giornata stante la sua incostanza di risultati”; se poi non bastasse errani-vinci sono “quella garanzia utile a portare alla nostra squadra un punto come detto più che probabile”.
very good!

Hai capito benissimo!
Anzi, se fossi in Barazzutti la Giorgi non la schiererei proprio. Troppo un rischio. Meglio affidarsi a Errani in formissima (come dimostrano le belle vittorie su Min e Soler)e ai suoi precedenti vincenti con la stessa Garcia ed all’ esperienza di Roberta Vinci che quest’ anno riprova l’ affondo per la top 10.

A me l’analisi di Alessandro Orecchio pare ineccepibile e basata sui fatti.

7
pazzodicamila 03-02-2015 11:17

Scritto da biglebowski
quindi, se ho capito bene, abbiamo i due punti di sarita (favorita su entrambe), poi vediamo se la giorgi porta a casa un punto in due match difficili, “sperando in un exploit di giornata stante la sua incostanza di risultati”; se poi non bastasse errani-vinci sono “quella garanzia utile a portare alla nostra squadra un punto come detto più che probabile”.
very good!

Hai capito benissimo! 😆 😆 😆
Anzi, se fossi in Barazzutti la Giorgi non la schiererei proprio. Troppo un rischio. Meglio affidarsi a Errani in formissima (come dimostrano le belle vittorie su Min e Soler)e ai suoi precedenti vincenti con la stessa Garcia ed all’ esperienza di Roberta Vinci che quest’ anno riprova l’ affondo per la top 10.

6
Phoedrus (Guest) 03-02-2015 10:58

Interessante che la Giorgi sia preferita nel sondaggio del singolo. Ci sono molti suoi tifosi qui?

Errani non sarà in gran forma, ma sulla terra può dare di più.
Giorgi sulla terra perde un po’ del suo potenziale.

Cornet può essere un osso duro.

5
pinkfloyd 03-02-2015 10:36

La Fed Cup è una manifestazione particolare, diversa dai tornei ordinari e quindi entrano in ballo altre variabili.
Intanto il fatto di rappresentare la propria Nazione dà quel qualcosa in più alle giocatrici, ma di entrambe le squadre, però.
Poi il pubblico, la superficie, mi sembrano anche determinanti.
Le francesi, a iniziare dalla Cornet, hanno quel “caratterino” che probabilmente non sarà influenzato dal tifo avverso.
Sulla terra se la cavano tutte più o meno bene, anche la Garcia (che non mi pare più tanto “baby”, come magari lo può essere la Keys, ma non importa).

Le nostre si, ci si affida alla combattività di Errani (però perdere dalla Wickmayer allo sbando degli ultimi anni agli AO, non m’è parso un risultato confortante né vincere le uniche partite stagionali contro Espinosa o Min).
Ma non importa, ripeto, qua è tutto diverso.

Roberta Vinci c’è sempre e lotta sempre alla grande in Fed Cup.
Giorgi è una da “grandi appuntamenti” e se realizza che questo lo è, effettivamente, giocherà alla grande e si esalterà.

E’ una sfida alla pari, secondo me, ma noi possiamo vincere, non mi meraviglierei se accadesse e non mi meraviglierei nemmeno se soffrissimo.
Questa Francia non è certamente l’Ucraina o la quarta squadra della Russia.

4
piper 03-02-2015 10:29

@ biglebowski (#1255969)

Hai gia preventivato che la Francia farà un punto, se non due a scapito della Giorgi?
A mio avviso farei attenzione ad Errani-Garcia (sempre se verrà giocata la partita) 😉 .

3
piper 03-02-2015 10:14

Al prossimo turno la vincente tra Canada e Repubblica Ceca. Quale sarà la nazione ospitante? 😕

2
biglebowski (Guest) 03-02-2015 10:07

quindi, se ho capito bene, abbiamo i due punti di sarita (favorita su entrambe), poi vediamo se la giorgi porta a casa un punto in due match difficili, “sperando in un exploit di giornata stante la sua incostanza di risultati”; se poi non bastasse errani-vinci sono “quella garanzia utile a portare alla nostra squadra un punto come detto più che probabile”.

very good!

1