Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Ekaterina Makarova ed il comportamento antisportivo di Maria Sharapova

01/02/2015 09:57 56 commenti
Ekaterina Makarova e Maria Sharapova
Ekaterina Makarova e Maria Sharapova

Dopo essere stata eliminata dall’Australian Open, Ekaterina Makarova ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale russo sports.ru circa l’inappropriato, a suo parere, comportamento tenuto dalla connazionale Maria Sharapova durante il match di semifinale.

La tennista mancina ha specialmente messo in risalto quanto tempo Maria impieghi prima di servire, terminando col dire che la siberiana non abbia un atteggiamento sportivo.

La Sharapova non ha incontrato troppi problemi nell’avere la meglio sulla avversaria, infliggendole un netto 6-3, 6-2, tuttavia Makarova è apparsa particolarmente stizzita di fronte ai microfoni del suo paese -diversa la condotta nel corso della conferenza stampa del Melbourne Park-: “Maria è davvero complicata da affrontare. Sa come minare la tua sicurezza e tenerti sempre sulla soglia. E’ frustrante vedere come perda tempo. Alcune volte sembra che sia pronta per servire, ma improvvisamente ripete da capo il movimento. All’inizio, poi, si è anche contenuta, prima di cominciare ad urlare i suoi ‘C’mon’ come se stesse perdendo chissà in che modo; sempre più frequentemente, con l’avanzare della partita.”.

Le abitudini di Maria sono particolari, senza dubbio. Pare evidente che abbia bisogno di parecchio tempo per trovare la concentrazione tra un punto ed il successivo, e le sue esultanze non sono state graditissime alla giocatrice che ha fronteggiato in semifinale.

Dunque, la Makarova stessa ha ritenuto opportuno aggiungere che i comportamenti assunti dall’attuale numero due del mondo non siano sufficientemente sportivi. “Non credo si comporti affatto correttamente. Sfora di troppo il tempo limite che abbiamo per servire. Supera spesso i 20 secondi. Alla fine, è normale che si faccia caso più a questi dettagli che al gioco. Cose che mi sono venute in mente durante il match e non mi hanno certo giovato.”.


Edoardo Gamacchio


Fonte: Punto de Break


TAG: , , , ,

56 commenti. Lasciane uno!

Ale 85 (Guest) 03-02-2015 11:44

@ stefre (#1255735)

Circa un mesetto fa abbiamo assistito alla polemica senza fine della Sharapova che tornava in Fed Cup… Lasciamo perdere i commenti. Secondo me anche quando annuncerà il suo ritiro si avrà da ridire in male!!! 😆

56
ginglegel 02-02-2015 16:30

Scritto da Giorgio
@ ginglegel (#1255546)
mai visto la finale con serena? quante volte ha lanciato per aria la pallina senza servire? le hai contate? quando lo fa la ivanoci, e qualsiasi altro, chiede sempre scusa, la sharapova non ha mai detto nulla. e quelle grida isteriche, i c’mon a ogni punto. la yankee siberiana è veramente una giocatrice disgustosa.

di solito fa un segno con la mano, non è cieca l’avversaria…

comunque odia pure, che me ne frega a me.
pre trovare disgustosa una persona con lo stile super composto della sharapova bisogna avere del gran disgusto dentro.

il grunting saprai che è scientificamente provato essere integrante al movimento tecnico, ma che ti importa, già…
disgustoso

55
stefre (Guest) 02-02-2015 14:45

Scritto da Ale 85
@ pinkfloyd (#1255151)
Lo so bene che è consentita la pausa in bagno ma evidentemente la Kvitova per avere un nomignolo del genere deve averne approfittato… Ma che poi a me non importa proprio, tra l’altro la Kvitova mi piace anche come gioca… L’unica cosa che davvero non capisco è questo continuo accanimento nei confronti della Sharapova… Ma che vi ha fatto??? Cmq non santificare le altre che i fatti loro se li sanno vedere bene…

Scritto da Ale 85
@ pinkfloyd (#1255151)
Lo so bene che è consentita la pausa in bagno ma evidentemente la Kvitova per avere un nomignolo del genere deve averne approfittato… Ma che poi a me non importa proprio, tra l’altro la Kvitova mi piace anche come gioca… L’unica cosa che davvero non capisco è questo continuo accanimento nei confronti della Sharapova… Ma che vi ha fatto??? Cmq non santificare le altre che i fatti loro se li sanno vedere bene…

Giusto, va chiesto ai suoi detrattori (qui molto ben rappresentati) le motivazioni di tanto acredine ….

PS: il bombardiere di Saginaw ha appena dichiarato che gioca in Fed Cup solo perche` obbligata; nessun commento, tutto silenzio … l’avesse detto Masha avrebbero come minimo chiesto il ritiro della cittadinanza …

54
pinkfloyd 02-02-2015 12:18

@ Ale 85 (#1255671)

Non ce l’ho con la Sharapova, che mi è indifferente, io ho solo discusso sull’argomento di cui parlava Makarova, “della perdita di tempo al servizio”, soprattutto, come fatto regolamentare.
Poi non mi piace il grunting, ma quello me lo terrò finché non fanno qualcosa.

Poi non ho santificato nessuno, tutt’altro (se leggi), ho detto che nessuno può ritenersi “santarellina”, anche se gli altri sono comportamenti personali e caratteriali (i come on, i pugnetti, le giravolte, le urla ecc) che non violano il regolamento, come invece fa la perdita di tempo al servizio, che potrebbe essere anche fatta rispettare, ogni tanto.

53
Ale 85 (Guest) 02-02-2015 11:49

@ pinkfloyd (#1255151)

Lo so bene che è consentita la pausa in bagno ma evidentemente la Kvitova per avere un nomignolo del genere deve averne approfittato… Ma che poi a me non importa proprio, tra l’altro la Kvitova mi piace anche come gioca… L’unica cosa che davvero non capisco è questo continuo accanimento nei confronti della Sharapova… Ma che vi ha fatto??? Cmq non santificare le altre che i fatti loro se li sanno vedere bene…

52
Giorgio (Guest) 02-02-2015 09:28

@ ginglegel (#1255546)

mai visto la finale con serena? quante volte ha lanciato per aria la pallina senza servire? le hai contate? quando lo fa la ivanoci, e qualsiasi altro, chiede sempre scusa, la sharapova non ha mai detto nulla. e quelle grida isteriche, i c’mon a ogni punto. la yankee siberiana è veramente una giocatrice disgustosa.

51
Fab (Guest) 02-02-2015 08:37

@ Camila Giorgi Overrated (#1255472)

Ma che vai impapocchiando ancora??

La Halep, la Radwanska e la Wozniacki si erano già lamentate pesantemente del comportamento antisportivo in campo della Sharapova!!

Ora, siccome queste tre tenniste non sono le ultime arrivate nella top 10 come la Makarova o nella top 20 come la Madson Keys ( pure lei si era lamentata ) e allora è lampante che come si suol dire:

tre indizi fanno una prova!!

Anche perchè le tre tenniste Top 10 di cui sopra non si sono mai lamentate del comportamento antisportivo in campo chessò io di una Serena Williams, Venus Williams, Petra Kvitova,ecc.. l’unica altra top player di cui alcune giocatrici si sono anche lamentate è l’Azarenka e guarda un pò, che strana coincidenza, anche l’Azaranka ha una brutta fama in quanto a comportamenti antisportivi!!

Ma poi ma uno che si firma ancora “Camila Giorgi Overrated”, ma dove deve andare?

Può solo fare il tifoso a favore di questa o quello o contro questo o quell’altra e quindi poi pensa che anche gli altri lo facciano quando invece i fatti sono lampanti ed evidenti!!

Goodbye!

PS per tua informazione persino Venus Williams ha detto che la Giorgi ha un buon talento e quindi un buon potenziale!!

( Che ovviamente è condizione necessaria ma non sufficiente per avere grandi successi )

A parte questo poi, chiunque abbia giocato decentemente a tennis lo capirebbe a volo!!

50
ginglegel 02-02-2015 05:51

certo quando la williams o djokovic fanno rimbalzare la pallina 15 volte il tempo si ferma….
quando la ivanovic continua a lanciare la palla chissà dove e rifare il movimento da capo il tempo si ferma, e scatta anche una fotografia…
quando murray urla insulti fino in nuova zelanda e la williams bestemmia come una camionista tra un cambio di campo e l’altro gli angeli squillano le trombe…

quante persone vuote che non sanno ad attaccarsi…
contenti loro.

49
Camila Giorgi Overrated (Guest) 01-02-2015 23:14

chissà se quelli che la menano col grunting e i troppi secondi di pausa prima del servizio son tifosi di nadal, mi piacerebbe fare un censimento per constatare la loro rivoltante coerenza 😆

48
stefre (Guest) 01-02-2015 21:37

Scritto da CM
Al di là della (opinabile) bellezza è indubbio che la sharapova sia – di gran lunga- la tennista meno sportiva del circuito. Ma essendo alta e bionda gli sponsor la apprezzano molto. Conseguentemente le sue ripetute infrazioni al regolamento non vengono sanzionate.
Un palese favoritismo che è altrettanto insopportabile del comportamento antisportivo del donnone siberiano.
E’ sempre un piacere quando chi è scorretto perde nonostante i suoi meschini espedienti.
E personalmente sono veramente soddisfatto che Serena l’abbia fatta nera per la 16a volta consecutiva.
A proposito,
quando la Williams in uno scatto di rabbia osò minacciare un giudice che le aveva chiamato un’infrazione di piede si beccò una multa da paura e una squalifica.
Inutile dire che alla sharapova tutto sarebbe stato perdonato.

Meritava una denuncia …

47
stefre (Guest) 01-02-2015 21:27

Ahi ahi Maria, su cosa polemizzeremo quando avrai smesso di giocare (come auspicano i talebani informati) ….

46
alexalex 01-02-2015 20:56

Lamentele rodicole…soprattutto le perdite di tempp al servizio! Si fosse lamentata per gli urlacci di quando colpisce la palla avrebbe tute le ragioni! Ma le esultanze a punto vinto le fanno tutti e tutte!

45
Nik (Guest) 01-02-2015 20:38

@ stefre (#1254786)

Quella che ha battuto la Vinci 62 64 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

44
masharmy 01-02-2015 20:25

Avrà anche ragione ma trovo più antisportivo il fatto che la Makarova non ammetta di aver perso la partita per la netta superiorità di Maria

43
Fab (Guest) 01-02-2015 19:40

@ CM (#1255094)

veramente è la 17esima volta!!

Io invece sono contento del fatto che ci sono giovani leve davvero promettenti che si spera al più presto manderanno in pensione Sharapova e le Williams!!

Serena Williams già se ne è accorta e ha appena detto che sarà molto ma molto difficile per lei vincere altri due slam perchè vede queste giovani leve molto agguerite!!

Insomma,largo alle giovani, aria fresca, aria nuova al più presto!!

Ciao! Fab

42
pinkfloyd 01-02-2015 18:49

Scritto da Angelo

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Angelo

Scritto da pinkfloyd
@ Angelo (#1255142)
Ce ne sono anche altre che non sono plateali e che non emettono alcun suono durante la partita, per esempio Radwanska o Giorgi, ma quello è un fatto caratteriale e, anche chi lo fa, sarà maleducata, inopportuna ecc ma non viola alcun regolamento.
Se lo fa dopo la conclusione del punto, se lo fa prima viene sanzionata, come Serena contro Stosur agli US Open.
Qui si parla di regolamento e solo di quello, di REGOLAMENTO, non di buone maniere e di galateo, altrimenti Sharapova poteva metterci anche tre minuti per battere e nessuno avrebbe detto niente

Certamente io parlo di galateo non ci sono regole che vietano a Sharapova o a chiunque di urlare c’mon se una sbaglia un dritto di 1 metro da metà campo.
Invece sforare il tempo del serv. è regolamento.
La povera Monica Seles per i suoi urletti durante i punti è stata criticata e invitata dalla Wta ad abbassare il volume della radio; oggi ci sono le urlatrici Sharapova e Azarenka su tutte e nessuno dice niente; cambiano i tempi cambia il mondo.

Infatti quello non è cambiato, anzi è peggiorato.
Sharapova e Azarenka lo fanno in modo sistematico, anche in allenamento, per altre può essere non continuo o meno fastidioso.
Certo, guardare una partita senza strazi (o almeno limitati) sarebbe anche meglio.
Ma anche lì, senza una regolamentazione, non cambierà niente e lì sarebbe facile da individuare chi esagera rispetto alla cronometrazione forfettaria di oggi, che è molto a discrezione dei giudici di sedia

Credo ci sia su un noto canale video dove Pennetta e Schiavone giocano il doppio assieme a Wimbledon e la Schiavo viene redarguita o perde il punto per qualche urlo di troppo forse durante un punto e la Penna che dice all’arbitro ma stai scherzando allora Sharapova e Azarenka non possono proprio giocare se ammonisci la Schiavo.
Insomma arbitro che hai regolamento che trovi.

Ahaha questa non me la ricordavo, però, certo, se si lasciano passare (come si lasciano passare) le urla strazianti delle due, tutto il resto sono bazzecole in confronto 🙂

41
Angelo 01-02-2015 18:27

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Angelo

Scritto da pinkfloyd
@ Angelo (#1255142)
Ce ne sono anche altre che non sono plateali e che non emettono alcun suono durante la partita, per esempio Radwanska o Giorgi, ma quello è un fatto caratteriale e, anche chi lo fa, sarà maleducata, inopportuna ecc ma non viola alcun regolamento.
Se lo fa dopo la conclusione del punto, se lo fa prima viene sanzionata, come Serena contro Stosur agli US Open.
Qui si parla di regolamento e solo di quello, di REGOLAMENTO, non di buone maniere e di galateo, altrimenti Sharapova poteva metterci anche tre minuti per battere e nessuno avrebbe detto niente

Certamente io parlo di galateo non ci sono regole che vietano a Sharapova o a chiunque di urlare c’mon se una sbaglia un dritto di 1 metro da metà campo.
Invece sforare il tempo del serv. è regolamento.
La povera Monica Seles per i suoi urletti durante i punti è stata criticata e invitata dalla Wta ad abbassare il volume della radio; oggi ci sono le urlatrici Sharapova e Azarenka su tutte e nessuno dice niente; cambiano i tempi cambia il mondo.

Infatti quello non è cambiato, anzi è peggiorato.
Sharapova e Azarenka lo fanno in modo sistematico, anche in allenamento, per altre può essere non continuo o meno fastidioso.
Certo, guardare una partita senza strazi (o almeno limitati) sarebbe anche meglio.
Ma anche lì, senza una regolamentazione, non cambierà niente e lì sarebbe facile da individuare chi esagera rispetto alla cronometrazione forfettaria di oggi, che è molto a discrezione dei giudici di sedia

Credo ci sia su un noto canale video dove Pennetta e Schiavone giocano il doppio assieme a Wimbledon e la Schiavo viene redarguita o perde il punto per qualche urlo di troppo forse durante un punto e la Penna che dice all’arbitro ma stai scherzando allora Sharapova e Azarenka non possono proprio giocare se ammonisci la Schiavo.
Insomma arbitro che hai regolamento che trovi. 😯

40
pinkfloyd 01-02-2015 18:19

Scritto da Angelo

Scritto da pinkfloyd
@ Angelo (#1255142)
Ce ne sono anche altre che non sono plateali e che non emettono alcun suono durante la partita, per esempio Radwanska o Giorgi, ma quello è un fatto caratteriale e, anche chi lo fa, sarà maleducata, inopportuna ecc ma non viola alcun regolamento.
Se lo fa dopo la conclusione del punto, se lo fa prima viene sanzionata, come Serena contro Stosur agli US Open.
Qui si parla di regolamento e solo di quello, di REGOLAMENTO, non di buone maniere e di galateo, altrimenti Sharapova poteva metterci anche tre minuti per battere e nessuno avrebbe detto niente

Certamente io parlo di galateo non ci sono regole che vietano a Sharapova o a chiunque di urlare c’mon se una sbaglia un dritto di 1 metro da metà campo.
Invece sforare il tempo del serv. è regolamento.
La povera Monica Seles per i suoi urletti durante i punti è stata criticata e invitata dalla Wta ad abbassare il volume della radio; oggi ci sono le urlatrici Sharapova e Azarenka su tutte e nessuno dice niente; cambiano i tempi cambia il mondo.

Infatti quello non è cambiato, anzi è peggiorato.
Sharapova e Azarenka lo fanno in modo sistematico, anche in allenamento, per altre può essere non continuo o meno fastidioso.
Certo, guardare una partita senza strazi (o almeno limitati) sarebbe anche meglio.
Ma anche lì, senza una regolamentazione, non cambierà niente e lì sarebbe facile da individuare chi esagera rispetto alla cronometrazione forfettaria di oggi, che è molto a discrezione dei giudici di sedia 😉

39
Angelo 01-02-2015 18:12

Non ho bisogno di essere convinto da nessuno sul fatto che Giulia Goerges superi in bellezza l’algida siberiana dalle spallone da wrestler. 😆

38
Angelo 01-02-2015 18:10

Scritto da pinkfloyd
@ Angelo (#1255142)
Ce ne sono anche altre che non sono plateali e che non emettono alcun suono durante la partita, per esempio Radwanska o Giorgi, ma quello è un fatto caratteriale e, anche chi lo fa, sarà maleducata, inopportuna ecc ma non viola alcun regolamento.
Se lo fa dopo la conclusione del punto, se lo fa prima viene sanzionata, come Serena contro Stosur agli US Open.
Qui si parla di regolamento e solo di quello, di REGOLAMENTO, non di buone maniere e di galateo, altrimenti Sharapova poteva metterci anche tre minuti per battere e nessuno avrebbe detto niente

Certamente io parlo di galateo non ci sono regole che vietano a Sharapova o a chiunque di urlare c’mon se una sbaglia un dritto di 1 metro da metà campo.
Invece sforare il tempo del serv. è regolamento.
La povera Monica Seles per i suoi urletti durante i punti è stata criticata e invitata dalla Wta ad abbassare il volume della radio; oggi ci sono le urlatrici Sharapova e Azarenka su tutte e nessuno dice niente; cambiano i tempi cambia il mondo.

37
pinkfloyd 01-02-2015 17:52

@ Angelo (#1255142)

Ce ne sono anche altre che non sono plateali e che non emettono alcun suono durante la partita, per esempio Radwanska o Giorgi, ma quello è un fatto caratteriale e, anche chi lo fa, sarà maleducata, inopportuna ecc ma non viola alcun regolamento.
Se lo fa dopo la conclusione del punto, se lo fa prima viene sanzionata, come Serena contro Stosur agli US Open.

Qui si parla di regolamento e solo di quello, di REGOLAMENTO, non di buone maniere e di galateo, altrimenti Sharapova poteva metterci anche tre minuti per battere e nessuno avrebbe detto niente 😉

36
pinkfloyd 01-02-2015 17:36

@ Ale 85 (#1255111)

Petra Kvitova ha utilizzato solo due MTO in vita sua, a Roma contro Kerber perché aveva problemi addominali e al RG l’anno scorso per problemi alla schiena, su mille partite giocate. Che vada al bagno dopo il secondo set è consentito dal regolamento. Scrivi almeno cose esatte.

Che urli dopo un punto e tutto l’ambaradan che hai scritto su chicchessia, non c’entra niente con l’argomento principale di cui sopra, del quale parla tranquillamente la Makarova (e tante altre), che vanno in campo e lo vivono e non ci vado io o tu.

Qua non si sostiene che altre siano santarelline né non possono muoversi o urlare in campo, qua si parla di questo aspetto di Sharapova e del suo perdere tempo e del suo abusare del tempo a disposizione. Prima di battere.
Non è accusando e colpendo nel mucchio che si risolve questa particolare questione. Che esiste ed è evidente e che può anche benissimo essere liquidata dicendo che è vera.

Se iniziamo a vivisezionare gli aspetti (esterni, caratteriali e non tecnici e regolamentari) di chicchessia non si finisce più e nessuno risulterà “innocente” e santo e da santificare, certo.
Ma questo è un altro discorso, è uno sparare nel mucchio…e il problema della Sharapova resterà comunque lì e non sarà risolto.

35
Angelo 01-02-2015 17:31

Io invece trovo antisportivo urlare c’mon su errore banale della avversaria.
Nel match che ho visto in diretta con la mia adorata canadese ho contato almeno 5 c’mon su errori banali di Genie; mi spiace non si fa così.
L’unica che non grida c’mon nemmeno su un suo vincente resta Genie e quanto meno fa buon viso a cattivo gioco; quasi tutte le altre vanno spesso fuori le righe nei comportamenti.

34
Ale 85 (Guest) 01-02-2015 16:53

@ CM (#1255094)
Petra Kvitova la chiamavano Petra Toilet per le lunghe soste che faceva in bagno per riposarsi e per gli Mto che si prendeva senza motivo… Per non parlare di quanto bercia quando fa un punto o quando sbaglia l’avversaria.
Ana Ivanovic… Lasciamo perdere, in ogni partita chiama Mto, addirittura ricordo che con serena si inventò che un insetto le era entrato nell’occhio e vinse persino un set… Per non parlare delle urla varie…
Azarenka urla e svenimenti variii
Wozniacky ferma il gioco perché arbitri e luci sono contro di lei…
Halep… Quando può mto a palla che poi se si trova in vantaggio non chiama più per non parlare di quando decide di non partecipare ai tornei oppure di giocare alcune partite e ritirarsi… Neanche questa è correttezza.
Nessuna è corretta ma non è che ora con la Sharapova dovete fare tutte ste menate, almeno lei quando perde sta zitta! Dite che non la potete vedere e basta, ha più senso…

33
CM (Guest) 01-02-2015 16:40

Scritto da Camila Giorgi Overrated
su serena che ieri gridava come un’invasata nessuno dice niente, sulla azarenka che fa gli urli prolungati nessuno dice niente, sui pugnetti della ivanovic e gli ajde che siano punti suoi o errori altrui nessuno dice niente, sui versi strambi della errani nessuno dice niente, chissà come mai

Serena che grida come un’invasata con la sharapova è pura e semplice legittima difesa.
Non mi risulta che urli più della media quando incontra giocatrici corrette.
Almeno sugli urli ripaga la sharapova con la stessa moneta e fa benissimo. Peccato che non possa farlo anche su altro, visto che è sempre e solo per la siberiana che il regolamento diventa elastico, anzi elasticissimo.

32
CM (Guest) 01-02-2015 16:35

Al di là della (opinabile) bellezza è indubbio che la sharapova sia – di gran lunga- la tennista meno sportiva del circuito. Ma essendo alta e bionda gli sponsor la apprezzano molto. Conseguentemente le sue ripetute infrazioni al regolamento non vengono sanzionate.
Un palese favoritismo che è altrettanto insopportabile del comportamento antisportivo del donnone siberiano.
E’ sempre un piacere quando chi è scorretto perde nonostante i suoi meschini espedienti.
E personalmente sono veramente soddisfatto che Serena l’abbia fatta nera per la 16a volta consecutiva.

A proposito,
quando la Williams in uno scatto di rabbia osò minacciare un giudice che le aveva chiamato un’infrazione di piede si beccò una multa da paura e una squalifica.
Inutile dire che alla sharapova tutto sarebbe stato perdonato.

31
stefre (Guest) 01-02-2015 15:59

Scritto da pinkfloyd

Scritto da stefre
A proposito di signore in campo, mi pare che una volta (non ricordo bene dove e quando) un pugile travestito da tennista minaccio`di morte un giudice di linea, … ma forse sono io che ricordo male …

Ma non è di questo che parlano Makarova o altre.
E’ di quell’aspetto che riguarda Sharapova quando batte (soprattutto) e della sua “maestria” nell’usare ed abusare del tempo a disposizione.
Che, all’avversaria che deve rispondere, può dar fastidio.
Makarova non ha nemmeno parlato del grunting, pensa quanto è stata signora.
Poi le altre cose, può capitare a tutti o tutte di farle e “sclerare” ecc ma quelle non sono inerenti all’aspetto “tecnico” dello stare in campo e del rispetto delle regole di gioco.
Se una spacca la racchetta e aggredisce chicchessia, sono fatti suoi.
Assolutamente fatti (e conseguenze) sue.

Hai ragione, sono altri che parlano (a sproposito) di signore in campo …

30
pinkfloyd 01-02-2015 15:39

Scritto da stefre
A proposito di signore in campo, mi pare che una volta (non ricordo bene dove e quando) un pugile travestito da tennista minaccio`di morte un giudice di linea, … ma forse sono io che ricordo male …

Ma non è di questo che parlano Makarova o altre.
E’ di quell’aspetto che riguarda Sharapova quando batte (soprattutto) e della sua “maestria” nell’usare ed abusare del tempo a disposizione.
Che, all’avversaria che deve rispondere, può dar fastidio.
Makarova non ha nemmeno parlato del grunting, pensa quanto è stata signora.

Poi le altre cose, può capitare a tutti o tutte di farle e “sclerare” ecc ma quelle non sono inerenti all’aspetto “tecnico” dello stare in campo e del rispetto delle regole di gioco.
Se una spacca la racchetta e aggredisce chicchessia, sono fatti suoi.
Assolutamente fatti (e conseguenze) sue.

29
Fabio adora Maria Kirilenko (Guest) 01-02-2015 15:33

Scritto da Fede-rer
S

Scritto da DiPassaggio
E una in una semifinale di un Grande Slam si fa condizionare da tutte queste fregnacce? Ripassi alla prossima

Sempre tutti che la giustificano e difendono solo perchè è una bellissima ragazza! Vorrei vedere se fosse così antipatica ed antisportiva, tanto per fare un esempio, la Suarez Navarro! Sai quante critiche leggeremmo?
Che poi la Makarova nn si debba attaccare a simili giustificazioni è ovvio e palese… Però c’è un regolamento e sarebbe ora che venisse fatto rispettare dagli arbitri. E invece a certi Top Players, in particolare Sharapova e Nadal viene concesso, gli arbitri ciudono entrambi gli occhi: alla lunga è normale che chi si comporta bene ed osserva il regolamento si lamenti ed esasperi!

a me non piace sinceramente. Radwaszka, Ivanovic, Cibulkova, Goerges e tante altre secondo me…la superano in bellezza. è molto alta ma non cosi bella. e poi la trovo odiosa. detto questo la Makarova credo sia più nervosa per la sconfitta che per gli atteggiamenti.

28
Ale 85 (Guest) 01-02-2015 15:12

@ Ale 85 (#1255053)

@ Ale 85 (#1255053)

Purtroppo per tutti è sempre e soli la Sharapova… Nessuno dice niente però sugli MTO e le varie scorrettezze delle altre giocatrici wta… Anzi loro a detta di molti si sono fatte furbe e fanno bene!!! Ora preparati a quello che si può scatenare se vince la partita di Fed cup…

27
Ale 85 (Guest) 01-02-2015 15:07

Scritto da Camila Giorgi Overrated
su serena che ieri gridava come un’invasata nessuno dice niente, sulla azarenka che fa gli urli prolungati nessuno dice niente, sui pugnetti della ivanovic e gli ajde che siano punti suoi o errori altrui nessuno dice niente, sui versi strambi della errani nessuno dice niente, chissà come mai

26
stefre (Guest) 01-02-2015 14:54

A proposito di signore in campo, mi pare che una volta (non ricordo bene dove e quando) un pugile travestito da tennista minaccio`di morte un giudice di linea, … ma forse sono io che ricordo male …

25
pinkfloyd 01-02-2015 14:41

Comunque Makarova non ha detto che ha perso a causa di quei comportamenti.
Ha raccontato che significa affrontare Sharapova con tutti i suoi “particolari” e tutti i suoi “rituali”.
Ed è opinione comune di tante giocatrici del circuito che affrontano la russa. Questo è sicuro.
Non penso sia antipatia sfrenata e gratuita, bisogna viverle quelle partite per affermare poi alcune cose.
E le avversarie le vivono.

Poi ognuna può fare “scorrettezze” e “chi è senza peccato scagli la prima pietra” ma, in Sharapova, si sommano tutti questi mezzucci (a iniziare dal grunting sistematico e che aumenta di volume quando sta perdendo) più questo suo modo blando e serafico di battere, che sempre sfora il tempo (basta ricordarsi in quella League di pre-season quando c’era il countdown…e lei arrivava sempre al suono della “sirena”).
I come on, i pugnetti ecc ecc invece li trovo irrosori, nel senso che è un modo personale di caricarsi ecc e lo fanno quasi tutte.

24
andreandre 01-02-2015 14:18

Ha straragione la Makarova. Indipendentemente dal risultato finale. Cos’è? se avesse perso 7-6 6-7 7-5 la Makarova può lamentarsi ma siccome ha perso nettamente non ne ha il diritto?Le regole vanno rispettate SEMPRE

23
Koko (Guest) 01-02-2015 14:04

La Makarova ha perso perchè ha colpi pesanti ma non abbastanza penetranti. Fino a che incontra tenniste normali WTA è una boss ma se affronta le migliori mostra la corda. La Sharapova si comporta così da sempre per cui non vedo come possa giustificare la sua specifica sconfitta.

22
radar (Guest) 01-02-2015 13:29

Il regolamento non potrà mai essere perfetto, sarà sempre un minimo elastico lasciando di conseguenza spazio alle furberie di qualcuno che potrà approfittarne.
La differenza è tra coloro che ricorrono sistematicamente a questi “mezzucci” e coloro che giocano lealmente.
Masha è in buona compagnia, ma sempre riferendosi alla siberiana, come dimenticare oltre l’episodio con Camila a Indian Wells quello con la Keys a Cincinnati???
Ultra recidiva!!
Ma tra quelle, poche, che se ne avvantaggiano ce ne sono molte che giocano lealmente e sportivamente!! E vincono lealmente e sportivamente!!

21
DiPassaggio (Guest) 01-02-2015 12:49

@ Fede-rer (#1254768)

Io non giustifico nessuno. Neanche la Makarova che non si può fare sfuggire una semifinale perché quell’altra è antisportiva. Amen

20
Ben-Hur (Guest) 01-02-2015 12:35

Insomma basterebbe mettere un cronometro in campo, ma anche così, se il pubblico non smette di urlare che facciamo? Ci deve comunque essere un livello di discrezionalità dell’arbitro. Altrimenti si dice che il gioco va ripreso in ogni caso, anche senza che ci sia un minimo di silezio in campo.
E poi questa regola flessibile sta bene non solo alla Sharapova, ma anche a Nadal, Djokovic, e Murray.
Non credo che faranno qualcosa contro questi giocatori, quindi dubito che cambierà qualcosa nel breve periodo.

19
Pugacioff13 01-02-2015 12:16

Ma vi ricordate la sceneggiata della Sharapova con il giudice di sedia, nella partita con Camila Giorgi a Indian Wells? Una cosa indegna. Quella la sportività e il rispetto dell’avversario non sa neanche cosa siano. Nel circuito ce ne sono altre più o meno come lei, purtroppo. Non molte.

18
brizz 01-02-2015 11:53

Scritto da DiPassaggio
E una in una semifinale di un Grande Slam si fa condizionare da tutte queste fregnacce? Ripassi alla prossima

concordo pienamente anche se certe esultanze masha potrebbe risparmiarsela soprattutto dopo gli errori delle avversarie

17
Camila Giorgi Overrated (Guest) 01-02-2015 11:50

su serena che ieri gridava come un’invasata nessuno dice niente, sulla azarenka che fa gli urli prolungati nessuno dice niente, sui pugnetti della ivanovic e gli ajde che siano punti suoi o errori altrui nessuno dice niente, sui versi strambi della errani nessuno dice niente, chissà come mai 😆

16
Camila Giorgi Overrated (Guest) 01-02-2015 11:48

la tipica mentalità della perdente, non so se mi fa più pena lei o quelli che pure la sostengono ma capisco che l’invidia è una brutta bestia. come se poi fosse l’unica a gridare come on o a sbagliare spesso i lanci di palla 😆

15
gianfranco (Guest) 01-02-2015 11:40

@ Fede-rer (#1254823)

Caro Fede-rer hai ragione al 236%.
Chi non rispetta le regole è antisportivo.Tutto il resto è noia.
P.s.
Gli arbitri che non fanno rispettare le regole vanno trasferiti nel parlamento italiano.

14
Fab (Guest) 01-02-2015 11:38

@ Piero (#1254790)

“lasciare un’eccessiva discrezionalità agli arbitri porta inevitabilmente alle polemiche a cui abbiamo assistito e rende inapplicabile anche l’idea, ipotizzata pure da Roger Federer quindi non uno qualunque, di installare in campo il cronometro per calcolare i famosi secondi…….

Insomma, si riduce tutto a una questione di buon senso. E’ giusto tollerare in alcuni momenti della partita lo sforamento dei 20 secondi, ma è altrettanto doveroso da parte degli arbitri impedire ai tennisti in campo di approfittarne…..

http ://tenniscircus.com/2014/06/29/time-violation-la-regola-dei-20-secondi-tra-tic-rituali-e-sudditanze-psicologiche/

Diciamo che fra Panatta e Federer, magari uno come Federer ne capisce di tennis un filino in più…!!

Saluti.

Fab

13
Grace (Guest) 01-02-2015 11:36

Come fate ancora a difendere questa ..fona insopportabile io non lo so. È forte e bella per carità ma sempre una ..fona

12
ragazzodiferro 01-02-2015 11:35

La Makarova ė davvero l’ultima che può lamentarsi di questo. Nel suo match i c’mon sono stati molto contenuti(e anche i miei visto che il punteggio ė sempre stato nettamente a favore di Maria) e il tempo trascorso tra una prima e una seconda di servizio sarà stato tra i 15 e i 20 secondi dunque in pieno regolamento. Ammetto che ci sono stati altri match in passato che ė andata al limite…
però di qui a dire che senza gli urletti e i c’mon non avrebbe vinto tutto ciò che ha vinto….

11
almas (Guest) 01-02-2015 11:33

Makarova ha perfettamente ragione, quello di Maria è un comportamento che indispettisce specie perchè è tollerato da giudici compiacenti. Secondo me quello di Maria è un piano studiato a tavolino per ottenere un vantaggio psicologico sulle avversarie piu deboli di testa e sensibili da qualche mental coach disonesto

10
Fede-rer (Guest) 01-02-2015 11:27

Scritto da Piero
ha detto bene Panatta,questa dei 20 secondi è la più grossa fregnaccia partorita dal tennis
Ma figurati se rispondere dopo 18 o 22 secondi cambia qualcosa,mica stai con la testa sottacqua trattenendo il respiro,quello che non cambia è che la Makarova e compagnia di giro devono sempre trovare alibi alle sconfitte,e vale per i maschi uguale

Scusa se mi permetto, ma questa è la solita mentalità all’italiana: se una legge/regola c’è va rispettata… Il giudizio se essa è giusta o iniqua è un’altra cosa e si affronta in altri momenti e sedi. Finchè c’è la regola dei 20 secondi essa va rispettata, e se il giocatore non la rispetta l’arbitro deve intervenire.. E poi Panatta avrà anche detto che è una regola stupida, ma una soglia massima ci dovrà pur essere, che sia 20,25 o 30 secondi! Se si toglie del tutto un giocatore che voglia rifiatare per due minuti non avrebbe più nessuna ostativa a farlo!

9
Ale 85 (Guest) 01-02-2015 11:19

Quindi fatemi capire la Makarova ha perso la semifinale perché la Sharapova è stata antisportiva?? 😆 😆 😆 … Ovviamente sempre il solito chiacchiericcio da perdenti… La Makarova è stata zitta fino ad ora, finalmente abbiamo capito il perché!!! 😆
Quanto si annoieranno senza la Sharapova… Di chi sparleranno nelle loro inutili conferenze…

8
mats (Guest) 01-02-2015 11:17

Scritto da Piero
ha detto bene Panatta,questa dei 20 secondi è la più grossa fregnaccia partorita dal tennis
Ma figurati se rispondere dopo 18 o 22 secondi cambia qualcosa,mica stai con la testa sottacqua trattenendo il respiro,quello che non cambia è che la Makarova e compagnia di giro devono sempre trovare alibi alle sconfitte,e vale per i maschi uguale

a parte che Panatta ultimamente ne ha dette di grosse, il trucco della Sharapova l’ha spiegato bene la Makarova, a un certo punto sembra stia per servire, invece ricomincia a palleggiare, proprio per farti perdere la concentrazione. E’ antisportivo.

7
Piero (Guest) 01-02-2015 11:04

ha detto bene Panatta,questa dei 20 secondi è la più grossa fregnaccia partorita dal tennis
Ma figurati se rispondere dopo 18 o 22 secondi cambia qualcosa,mica stai con la testa sottacqua trattenendo il respiro,quello che non cambia è che la Makarova e compagnia di giro devono sempre trovare alibi alle sconfitte,e vale per i maschi uguale

6
stefre (Guest) 01-02-2015 11:02

Makarova chi?

5
mats (Guest) 01-02-2015 10:54

verita’ sacrosanta, senza trucchetti e urlacci la Sharapova tante partite non le avrebbe portate a casa. E’ giusto che se un’avversaria non si sente tutelata dall’arbitro che non fa rispettare il regolamento, se ne lamenti.

4
Fede-rer (Guest) 01-02-2015 10:34

S

Scritto da DiPassaggio
E una in una semifinale di un Grande Slam si fa condizionare da tutte queste fregnacce? Ripassi alla prossima

Sempre tutti che la giustificano e difendono solo perchè è una bellissima ragazza! Vorrei vedere se fosse così antipatica ed antisportiva, tanto per fare un esempio, la Suarez Navarro! Sai quante critiche leggeremmo?
Che poi la Makarova nn si debba attaccare a simili giustificazioni è ovvio e palese… Però c’è un regolamento e sarebbe ora che venisse fatto rispettare dagli arbitri. E invece a certi Top Players, in particolare Sharapova e Nadal viene concesso, gli arbitri ciudono entrambi gli occhi: alla lunga è normale che chi si comporta bene ed osserva il regolamento si lamenti ed esasperi!

3
Fab (Guest) 01-02-2015 10:26

Sai che novita!!

Nel 2014, la Halep si era molto lamentata per il suo comportamento nella finale al Roland Garros, la Madson Keys pure in un match avvenuto in UK, la Radwanska pure per le urla, per non parlare di quelle degli anni passati!!

Come si suol dire:

“Signori non si nasce ma lo si diventa” e la pennellona russo americana in campo non è mai stata una signora e mai lo sarà!!

Ma con un padre che minacciò in pubblico durante un match di tagliare la gola a Justine Henin, che figlia poteva tirare fuori?

Non certo una signora del comportamento sportivo in campo!!

Saluti.

Fab

2
DiPassaggio (Guest) 01-02-2015 10:09

E una in una semifinale di un Grande Slam si fa condizionare da tutte queste fregnacce? Ripassi alla prossima

1