Serena vince a Melbourne Copertina, WTA

Australian Open: Sempre Serena! 19 esima vittoria in carriera in uno Slam per Serena Williams che supera un’ottima Maria Sharapova conquistando il sesto titolo in carriera a Melbourne

31/01/2015 11:47 59 commenti
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo

Serena Williams è la campionessa degli Australian Open 2015 ($aus40.000.000, cemento).

La tennista statunitense ha sconfitto in due set la russa Maria Sharapova, classe 1987 e attuale n.2 WTA, con il punteggio finale di 63 76 (5) in quasi 2 ore di gioco.

Per Serena è il 64 esimo successo in carriera nel circuito maggiore ed il 19 esimo titolo dello Slam conquistato, il sesto agli Australian Open, torneo che non vinceva dal 2010.

Con questo successo ha superato Chris Evert e Martina Navratilova nel conteggio degli Slam (19) ed alle spalle Steffi Graf ferma a quota 22 successi Slam e Margaret Court Smith con 24 vittorie.

Serena Williams, ovviamente, resterà n.1 del mondo (già lo era dopo la finale conquistata).

La prima partita iniziava subito con il break in apertura in favore di Williams, che sembrava essere entrata subito decisa e senza accusare un minimo di tensione. Col passare dei minuti si scioglieva pure la Sharapova, che teneva i propri turni di battuta e si riportava sotto sul 2-3 con break.
Sul 3-2 30 pari, iniziava a piovere in quel di Melbourne, così il gioco veniva interrotto per circa 20 minuti per permettere la copertura del tetto.
Alla ripresa show di Serena che non lasciava alla russa il tempo di ritornare mentalmente sul match. Avanti 5-2 la n.1 del mondo, cedeva la battuta, ma Masha cedeva a 0 il servizio successivo e così Serena si aggiudicava per 6-3 il primo set, grazie a un comodo rovescio incrociato vincente sul set point.

Nella seconda partita il match saliva di intensità sempre di più, con le due tenniste che con il passare del tempo mostravano il meglio del loro repertorio tennistico.
La tennista siberiana però, rischiava non poco, in quanto annullava complessivamente quattro palle break nel corso di tutto il set, di cui una valeva match point per la Williams sul 5-4 (annullata con un bellissimo lungolinea vincente di diritto).
La statunitense invece concedeva poco, solo una palla break, complice un servizio veramente sublime con tanti ace e una prima pure oltre i 200 km/h.
Il set così veniva deciso al tie break, che per quanto visto in campo, era l’esito più giusto per deciderne le sorti. Il tie break era vittorioso dalla n. 1 del mondo, la quale prima avanti 4-1, poi 5-3, chiudeva il set per 7 punti a 5, grazie a un ace che le permetteva di conquistare il match e il titolo e dopo che aveva già messo a segno l’ace decisivo, ma c’era stata un invisibile deviazione del nastro.

La partita punto per punto

GS Australian Open
S.Williams [1]
6
7
M.Sharapova [2]
3
6
Vincitore: S.Williams


Luigi Calvo


TAG: , , , ,

59 commenti. Lasciane uno!

stefre (Guest) 02-02-2015 10:01

Scritto da stefre
Parlando di graduatorie Oll Time, nel tennis “moderno” (diciamo dall’era Navratilova/Evert in poi) tutti e quattro i tornei SLAM li hanno vinti: Evert, Navratilova, Graf, S.Williams e Sharapova; mi sembra opportuno ricordarlo vista la diffusa tendenza a pesare il valore dei tornei vinti “un tanto al chilo” …

Dimenticavo: e che valore dare, ad esempio, alle incredibili vittorie ottenute da Kim Clijsters dopo aver avuto una figlia?

59
stefre (Guest) 01-02-2015 09:42

Parlando di graduatorie Oll Time, nel tennis “moderno” (diciamo dall’era Navratilova/Evert in poi) tutti e quattro i tornei SLAM li hanno vinti: Evert, Navratilova, Graf, S.Williams e Sharapova; mi sembra opportuno ricordarlo vista la diffusa tendenza a pesare il valore dei tornei vinti “un tanto al chilo” …

58
ginglegel 01-02-2015 02:47

quanti commenti senza senso.
veramente qui non avete visto la partita

————————
————————

è stata una finali più INTENSE da anni a questa parte del tennis femminile, a detta di tutti quelli che HANNO VISTO la partita.
Il pubblico allo stadio, l’ha vista…
Non so voi…

Sharapova ancora un po’ CAMMINA SULL’ACQUA per arrivare al tie-break, contro una Williams che ha difeso benissimo e servito da Divinità ogni volta (ed è sucesso molto spesso) che era indietro nei game di servizio,
perlopiù indoor…

Poi, voglio dire, l’articolo è in fondo alla pagina… il giorno stesso della finale con la multa di Kyrgios e il clima Zagabria e il prurito di caio…

Bah.
Proprio trattare come spazzatura un grande evento.
Tra gestori….. avete fatto centro.

57
Pallettaro Mingherlino (Guest) 31-01-2015 23:35

Scritto da jack
Margaret Smith court a 24 titoli..serena a -5/-6..Possibile raggiungerla o superarla secondo voi?

E’ molto difficile.
Penso che sarebbe già moltissimo, per Serena, raggiungere il numero di slam vinti dalla Graf (la quale conseguì questi primati, oltre che per l’indubbio valore, anche grazie all’attentato di cui fu vittima la Seles).
Per quanto riguarda la Court Smith, che comunque reputo una delle più grandi (se non la più grande) di tutti i tempi, c’è da dire che le sue vittorie furono conseguite in epoche troppo lontane, in cui il tennis era veramente un altra cosa e la concorrenza era formata prevalentemente da dilettanti. Inoltre, mi sembra che gran parte delle sue vittorie di slam fossero quelle degli Australian Open, mentre Serena ha un palmarès più equilibrato tra i 4 tornei.

56
gianni (Guest) 31-01-2015 23:26

@ jack (#1254496)

Dipende esclusivamente da lei, se accorcia la programmazione a 10 tornei all’anno e si concentra principalmente sugli Slam, io penso che supererà almeno la Graf.

55
jack (Guest) 31-01-2015 22:56

Margaret Smith court a 24 titoli..serena a -5/-6..Possibile raggiungerla o superarla secondo voi?

54
pinkfloyd 31-01-2015 22:47

Serena è ancora la più forte e lo sarà ancora finchè giocherà.

Sharapova continuerà a perdere contro Serena, ora è davvero difficile sfatare questo vero e proprio tabù.

Non c’è ancora una tennista nata negli anni ’90 (oltre alla Kvitova) che abbia ancora vinto almeno uno Slam.

La “nuova generazione” è un po’ pigra oppure vincere uno Slam è ancora più difficile di quanto appaia. E propenderei per la seconda.

La “nuova nuova generazione” ha qualche potenzialità in tal senso, Muguruza, Keys tra le più papabili, visto anche il tipo di gioco.
Ma anche lì c’è da verificare e da accertare se questo “grande passo” sarà fatto in tempi brevi o meno.

Tennis femminile che, tolta Serena (quando sarà) darà possibilità ad altre – quelle più capaci – di mostrare la propria forza e sfidarsi per accaparrarsi gli Slam del “futuro”, quelli del post Williams.
E quelle nate intorno al ’90 o dopo, saranno chiaramente più avvantaggiate.

53
Luca_nl (Guest) 31-01-2015 20:40

Che dire ancora una volta vince Serena e lo fa in due set.
Le sorprese da alcuni auspicate sono rinviate a data da destinarsi, la Serena che sarebbe stata annullata prima dalla Halep, ed ora portata in carrozza alla finale, ha dominato una Maria Sharapova che invece sempre a detta di alcuni pseudo-esperti si sarebbe conquistata sul campo la finale :roll:
Peccato che poi i fatti raccontino tutta un’altra storia, ossia di una Halep che per sicurezza arriva prima alle semifinali Master onde evitare di uscire anzitempo per mano della Wozniacki, e assicurarsi così una serena stesa in finale per mano di Serena.
La Sharapova arriva a questa Finale, con un percorso forse agevolato rispetto a Serena infatti si ha 2°Turno: Panova vs Zvonareva; 3° Diyas vs Svitolina; 4° Peng vs Muguruza; 5° Bouchard vs Cibulkova; 6° Makarova vs Keys ,non mi sembra che le prime siano più forti delle seconde anzi.
Vero è che Maria dall’intervento alla spalla non può che essere stata dannegiata, ma lasciar intravedere che senza quel trauma Serena sarebbe stata sua pari mi sembra un pò azzardato, perchè se la mettiamo sul piano della salute, una Venus con la salute di Serena alla Maria forse se la mangia a colazione.
Cè chi cita le statistiche prima dell’intervento alla spalla di Maria i dati dicono 5 vittorie di Serena e due di Maria, entrando nel dettaglio 1 vittoria di Serena quando Maria era ancora una bimba, poii due di Maria nel 2004 quando 17enne esplode prima a Wimbledon e poi al Master di fine anno battendo in entrambe le finali la favorita Serena. Qualche mese dopo AUS Open 2005 inizia la serie infinita di vittorie consecutive di Serena, 4 prima dell’intervento alla spalla (ottobre 2008), e 11 dopo.
Io non vedo Maria la più forte dopo Serena, almeno come tecnica-potenza, prima di lei vedo almeno Venus e forse Azarenka, dopo metterei Maria soprattutto per la “determinazione senza soluzione di continuità” che riesce ad esprimere durante il corso di un match, a tal proposito è assai significativo il match con Li Na a Roma 2012, dove davanti ad un gioco di altissimo livello espresso dalla Li Na si dimostrò impotente, ma nonostante ciò la sua “determinazione” non subì contraccolpi ed appena Li Na andò un pò in confusione, e scese di livello, Maria ne approfittò subito e dallo 4-6; 0-4; si portò sul 4-6; 6-4; per andare poi a vincere il match al terzo 7-6. Il maggior pregio di Maria è quello di non arrendersi mai nemmeno quando è in balia dell’avversaria, in quanto sa che a parte Serena le altre in genere non riescono a reggere un intero match ad altissimo livello e quindi appena intravede un calo attacca ancora con più intensità senza dare tregua, travolgendo quasi sempre le avversarie, dimostrando di possedere una “regolarità” fuori dal comune.
Alla fine direi che i numeri, alla lunga, non mentono mai e quindi le varie classifiche rispecchiano i valori reali sul campo.

52
Fab (Guest) 31-01-2015 19:57

@ Thomisu (#1253825)

Prima della Sharapova negli ultimi 15 anni in termini di risultati sportivi ( numero tornei vinti e numero settimane da N 1 WTA ), a parte le sorelle Williams( Venus la supera solo come numero tornei vinti ), ci sono anche Justine Henin, Kim Clijsters e Lindsay Davenport, se si considerano invece gli ultimi 20 anni c’è pure Martina Hingis!!

Saluti.

Fab

PS fonte dati:

http://en.wikipedia.org/wiki/Tennis_players_with_most_titles_in_the_Open_Era

http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_WTA_number_1_ranked_players

51
Pallettaro Mingherlino (Guest) 31-01-2015 19:20

Scritto da Woz_
@ Gaz (#1254198)
per me ancora per almeno un paio di anni sarà competitiva e sicuramente si concentrerà solo su quelli…

Credo che abbia intenzione di continuare fino alle Olimpiadi del 2016 e, in questo lasso di tempo, avrà sicuramente la possibilità di dominare il circuito (infortuni permettendo) e arricchire ulteriormente il suo palmerès e l’altrettanto ricco conto in banca. Anche perchè finora non si vedono all’orizzonte, nel tennis femminile, particolari talenti in grado di insidiarne il dominio.
La stessa Sharapova, cioè la migliore antagonista, è nettamente un gradino sotto, a prescindere dalle ipotizzate sudditanze psicologiche spesso citate in questo forum; inoltre, non credo che Maria possa avere ancora margini di miglioramento, avendo oramai ventotto anni e per di più con una precocissima carriera di alto livello alle spalle.
Le altre più giovani (Halep, Kvitova, Wozniacki, Bouchard, Radwanska, Keys, Giorgi, ecc.) sono delle ottime campionesse, ma non certo dei fenomeni.
L’unica che potenzialmente sembrava in grado di spodestare Serena era l’Azarenka, la quale però è stata colpita dalla sfortuna e non so se riuscirà a riprendersi ai livelli di prima…
Insomma, nonostante l’ineluttabile passare degli anni, credo che Serena sia in grado di dominare la scena ancora per una o forse anche due stagioni, riuscendo magari a uguagliare o superare la Graf nel numero degli slam vinti.

50
Pallettaro Mingherlino (Guest) 31-01-2015 19:00

Scritto da geppy
La Sharapova ha affrontato Serena sempre nel momento in cui l’americana era in forma, infatti nelle 17 volte che l’ha battuta, 16 volte Serena ha conquistato il torneo.

…ma è anche abbastanza normale che sia così, in quanto sia l’una che l’altra sono sempre teste di serie e quindi si possono incontrare solo nelle fasi finali del torneo.
E’ vero che la Williams talvolta ha delle pause, ma ciò avviene nei primi turni dei tornei, e lì incontra avversarie al massimo come la Muguruza o la Cornet, ma non certo le top del circuito. Viceversa Serena, se va avanti nel tabellone, è difficile che perda…

49
Luis (Guest) 31-01-2015 17:18

Rapporto peso altezza Serena ha il miglior servizio al mondo uomini inclusi

48
Neytiri 31-01-2015 16:34

Federer e Nadal, il paragone che ho postato ip sul mio commento su SuperTennis su Facebook! :mrgreen:

47
radar (Guest) 31-01-2015 16:29

@ Neytiri (#1254243)

Vero!
Voglio complimentarmi con Masha comunque.
Serena è a tutti gli effetti iscrivibile alle grandissime di questo sport e mi fermo lì.
Entrare in campo ogni volta sapendo che da 11 anni non riesci a battere la tua avversaria è un macigno grosso come una casa.
Dal punto di pista nervoso è terribile: è come se dovessi sconfiggere 2 volte la tua rivale.
Le 2 vittorie di Masha sono arrivate ai loro primi incontri, di cui una pesantissima come la finale di W: ma da allora sono state poi sempre, tranne pochi, match a senso unico.
Oggi se l’è giocata alla grande, del resto Masha era ancora imbattuta quest’anno e un motivo c’era.
Ma ripeto, dal punto di vista psicologico è difficilissimo. Appena la partita prende una piega sfavorevole entri nel circolo vizioso di tutti gli altri match e uscirne è dura.
Un po’ come Federer con Nadal……

46
Neytiri 31-01-2015 16:07

Aggiungerei solo un commento a quanto già detto e che condivido. A mio avviso oggi Masha, a causa della tensione, non è riuscita a giocare incrociato sugli angoli, specie di rovescio. All’inizio ci ha provato e son quasi sempre usciti, indi per cui ha ridotto il rischio consentendo però a Serena di recuperare dovendo spostarsi di meno.

45
fabrizio 31-01-2015 15:40

Io Serena più che ai paragoni con Karlovic od altri bombardieri, se proprio dovessi avere un termine di paragone con un tennista maschile l’accosterei a Pete Sampras, la mia sensazione che avevo quando vedevo Pistol Pete e ovviamente Serena soprattutto negli Slam, che al meglio fisicamente il loro servizio e la loro strapotenza fisica facevano e fanno la differenza, mi ricordo per esempio che se Sampras prendeva un break di vantaggio anche ad inizio set si poteva anche iniziare il set successivo perché non c’era speranza e delle volte anche per il miglior Agassi di strappargli la battuta.
Un altra cosa che accomuna questi 2 grandi Campioni sono le grandi percentuali di vittorie che hanno avuto nelle finali Slam o Master.

44
andrew (Guest) 31-01-2015 15:38

Scritto da Gaz
Rimane solo il quesito a che eta´ vincere l´ultimo slam della sua CARRIERA.

lo deciderà lei :lol:

43
Woz_ 31-01-2015 15:37

@ Gaz (#1254198)

per me ancora per almeno un paio di anni sarà competitiva e sicuramente si concentrerà solo su quelli…

42
andrew (Guest) 31-01-2015 15:35

Scritto da Woz_
Prima dell’intervento alla spalla i precedenti erano 4-2 Williams,
con la SF proprio agli US OPEN finita al terzo e persa per un soffio da Maria.
La grande differenza da allora è che la Williams ha ancora il suo servizio a cui fidarsi, mentre Maria non ce l’ha più. Oggi ha servito bene ed a tratti si è pure salvata con quel colpo, ma la Sharapova deve sudare 7 camicie per tenere un turno di servizio.
Oggi non era giornata di variazioni, ma chiaramente di ritmo. Questo è il loro tennis e la Sharapova ha battuto la Williams giocando così…
L’unica delle due che ha fatto vedere qualcosa di diverso – 2/3 palle corte e un paio di back di rovescio – è stata proprio Maria.
la Muguruza farebbe bene a pensare al suo di tennis anche perché Serena difficilmente si farà battere di nuovo da lei e lo ha dimostrato in questo torneo e non era certamente la Serena di oggi quella che ha giocato con la Spagnola.

niente da fare, sharapova è anni luce sotto serena nel gioco.ogni scambio durissimo lo vince sempre lei, se ci metti che negli ultimi tre anni, dopo un’embolia polmonare, ha subito reinventarsi giocando un pochetto di più a rete e con il tocco ed è migliorata tantissimo in difesa, cose che alla sharapova restano un tabòò, allora si viene a creare un abisso!

41
Gaz (Guest) 31-01-2015 15:33

Rimane solo il quesito a che eta´ vincere l´ultimo slam della sua CARRIERA.

40
Woz_ 31-01-2015 15:25

Prima dell’intervento alla spalla i precedenti erano 4-2 Williams,
con la SF proprio agli US OPEN finita al terzo e persa per un soffio da Maria.
La grande differenza da allora è che la Williams ha ancora il suo servizio a cui fidarsi, mentre Maria non ce l’ha più. Oggi ha servito bene ed a tratti si è pure salvata con quel colpo, ma la Sharapova deve sudare 7 camicie per tenere un turno di servizio.

Oggi non era giornata di variazioni, ma chiaramente di ritmo. Questo è il loro tennis e la Sharapova ha battuto la Williams giocando così…
L’unica delle due che ha fatto vedere qualcosa di diverso – 2/3 palle corte e un paio di back di rovescio – è stata proprio Maria.

la Muguruza farebbe bene a pensare al suo di tennis anche perché Serena difficilmente si farà battere di nuovo da lei e lo ha dimostrato in questo torneo e non era certamente la Serena di oggi quella che ha giocato con la Spagnola.

39
andrew (Guest) 31-01-2015 15:22

primo slam 1999, ultimo slam 2015: una delle più longeve di sempre, se non la più longeva!

38
geppy (Guest) 31-01-2015 15:11

La Sharapova ha affrontato Serena sempre nel momento in cui l’americana era in forma, infatti nelle 17 volte che l’ha battuta, 16 volte Serena ha conquistato il torneo.

37
pazzodicamila 31-01-2015 15:05

Quando a Serena entra la prima non c’e’ tosse, raffreddore, ciclo o cosa che tenga. PAZZESCA!!!!

36
Mats (Guest) 31-01-2015 14:57

Scritto da CassiusClay
@ Mats (#1253967)
non é che non vuole, è che non può. Sharapova è la classica giocatrice moderna: grandissima picchiatrice, monocorde e con zero variazioni. il paragone con la Evert non regge, avendo l’americana tutt’altra mano e potendosi quindi permettere di apportare variazioni al suo gioco. Maria sa fare una cosa sola, seppur benissimo
penso sia la prima a sapere che a fare a braccio di ferro con la Williams si finisce regolarmente per prenderle, ma non può fare che quello. sperando magari in una giornata storta di Serenona-mai capitata ahilei negli ultimi anni visto come sappiamo che la williams ci tiene particolarmente a batterla ogni volta che può….

Appunto, questi #1 che riescono solo a fare una cosa fatta bene ed in 10 anni non riescono ad apportare variazioni per superare i propri limiti sono il metro di differenza tra gioco e talento. Serena-Sharapova poteva essere una grande rivalità ed invece si è rivelato un puro predominio.

35
migg (Guest) 31-01-2015 14:44

Wauuuuuuuuuuuu 19 open , a soli r
tre da grff ,due anni di fila da numero uno ,solooo ultimamente,deve riscrivere la storia,fantasticaaa,serena superstar, :eek: b
J@ isa (#1253775)

34
migg (Guest) 31-01-2015 14:44

Wauuuuuuuuuuuu 19 open , a soli r
tre da grff ,due anni di fila da numero uno ,solooo ultimamente,deve riscrivere la storia,fantasticaaa,serena superstar, :eek: b
J

33
migg (Guest) 31-01-2015 14:43

Wauuuuuuuuuuuu 19 open , a soli r
tre da grff ,due anni di fila da numero uno ,solooo ultimamente,deve riscrivere la storia,fantasticaaa,serena superstar,

32
Luca96 31-01-2015 14:41

Serena è sensazionale,a 34 anni riesce a competere ancora con le migliori e a vincere Slam! Sharapova è la sua erede,appena Serena calerá sarà lei a dominare il circuito per almeno due anni (infortuni permettendo)

31
radar (Guest) 31-01-2015 14:34

@ CassiusClay (#1254081)

Il paragone con la Evert regge eccome perché Chris ha dovuto “cambiare” modo di giocare contro la Navratilova altrimenti le avrebbe sempre prese dall’inizio degli anni ’80 in poi: che è quello che diceva Mats.
Su Masha ha ragione la Muguruza: semplicemente non ha il tennis per contrastare Serena!
Se poi ci aggiungiamo l’enorme complesso psicologico creato dalle sconfitte senza interruzione……

30
CassiusClay 31-01-2015 14:25

@ Mats (#1253967)

non é che non vuole, è che non può. Sharapova è la classica giocatrice moderna: grandissima picchiatrice, monocorde e con zero variazioni. il paragone con la Evert non regge, avendo l’americana tutt’altra mano e potendosi quindi permettere di apportare variazioni al suo gioco. Maria sa fare una cosa sola, seppur benissimo

penso sia la prima a sapere che a fare a braccio di ferro con la Williams si finisce regolarmente per prenderle, ma non può fare che quello. sperando magari in una giornata storta di Serenona-mai capitata ahilei negli ultimi anni visto come sappiamo che la williams ci tiene particolarmente a batterla ogni volta che può….

29
barra de boca 31-01-2015 14:17

la piu forte giocatrice di tutti i tempi

28
Woz_ 31-01-2015 14:05

Serena non ha vinto solo con gli aces,
ma ha vinto soprattutto grazie a quelli.
Nel secondo set hanno giocato entrambe alla grande e se non fosse stato per il servizio – micidiale – sarebbe finita al terzo set questa partita.
Gran partita, gran vincenti e grande grande grinta e voglia di vincere.

Ha vinto la più forte, ma la Sharapova di questi ultimi turni è seconda solo alla Williams ora come ora.

27
Ben-Hur (Guest) 31-01-2015 14:02

Partita molto equilibrata, dire che i 18 ace di Serena non contino mi sembra molto riduttivo.
Anche oggi si è visto che sono loro le due migliori del tennis femminile, solo la Kvitova è al loro livello come punta di rendimento e non per continuità.

26
Mats (Guest) 31-01-2015 13:50

È veramanete imbarazzante come una #1 come la Sharapova, in 10 anni non sia riuscita a trovare un piano B, per – se non vincere – almeno impensierire Serena. L’ha sempre messa sul corpo a corpo e le ha sempre prese. La Sharapova è (poco) meno potente della Williams e con i suoi colpi piatti e centrali non fa che mettere in palla l’americana. Non sembra che in tutti questi anni abbia saputo organizzare una qualche tattica per infastidire Serena. Magari toglierle il ritmo anziché metterla in palla.

Era successo più o meno lo stesso negli anni 80 tra altre due #1 quando, una striscia vincente della Navratilova di 13 incontri, costrinse La Evert (in un paio di anni!) ad abbandonare la linea di fondo (lei che era la Regina delle regolariste) per diventare, se non giocatrice di rete, per lo meno un attaccante, al fine di evitare le continue discese a rete di Martina. Tattica che alla fine pagò.

Se è vero che Serena serve/gioca come un uomo è pur vero che lo fa con tutte, anche con dei pesi piuma come la Hingis, la Henin e – più recentemente – la Cornet, che hanno collezionato diverse vittorie contro la Williams.

Ma la Sharapova sembra non avere alcuna intenzione di apportare alcuna variazione tattica al suo gioco per sconfiggere Serena, e mancando un cambio di gioco non si vede come possa cambiare il risultato.

Meritata la vittoria della Williams che continua semplicemente a fare il suo gioco.

25
stef 31-01-2015 13:29

18 aces!!!!

in 11 turni di servizio e un tiebeak!!

media aces altissima per una donna

24
Nadal… (Guest) 31-01-2015 13:28

Continuo a sentire che si scrive partita brutta oppure orribile vorrei sapere qual iE il tennis che piace a questi esperti che scrivono dovreste solo togliervi il cappello davanti a una leggenda come serena 19 slam non ….! Ah già ma a voi piace la giorgi oppure la halep o ancora non so chi! Sapete solo criticare ma piantatela!

23
P0LL8 (Guest) 31-01-2015 13:24

Davvero ha vinto la Williams? Pazzesco, roba da non credere :lol:

22
radar (Guest) 31-01-2015 13:17

Esiste solo una parola: LEGGENDA!!
6 finali 6 vittorie a Melbourne.
Quando si assiste alle gesta di simili atleti giù il cappello.
È ben avviata per fare il Grande Slam, sicuramente obiettivo che vorrà centrare cosiccome superare la Graf.
Le nuove leve però potrebbero rovinarle i piani!! :smile:

21
Camila Giorgi Overrated (Guest) 31-01-2015 12:46

Scritto da Army
@ Camila Giorgi Overrated (#1253816)
No ma così per dire gli aces fanno parte del gioco…immagino sia stata meglio la partita fra Nole e Stan con il serbo che realizza la bellezza di 0 vincenti nel quarto set e con le seguenti statistiche:
Djokovic 27 vincenti e 49 errori non forzati
Wawrinka 42 vincenti e 69 errori

se non altro è stata una partita, invece del tiro a piattello di oggi, poi non te lo devo venire a dire io che se scambi aumentano gli errori e diminuiscono i vincenti proprio perchè vengono a mancare punti diretti o facili col servizio.

20
Biri (Guest) 31-01-2015 12:45

Il tennis femminile non mi piace ma se avessero tolto l elastico che tiene Maria a fondo campo sicuramente questa sarebbe diventata veramente una super partita molto meglio di vedere djokovic wawri e tanti match di questo australian maschile!!!!!
Senza federer c e poco di divertente Nel maschile!!!e comunque vedere una partita dove nei punti decisivi sparano winners e non si cagano in mano e’ uno spettacolo!!!

19
CassiusClay 31-01-2015 12:45

chi dice che oggi la williams ha vinto solo con gli ace di tennis capisce pochino… anche Sharapova nel secondo set si é salvata diverse volte col servizio. ma non c’è stato solo quello. partita buona nel primo set diventata stellare nel secondo con colpi vincenti sia col servizio che negli scambi da fondo. merito a entrambe le giocatrici

18
Army 31-01-2015 12:35

@ Camila Giorgi Overrated (#1253816)

No ma così per dire gli aces fanno parte del gioco…immagino sia stata meglio la partita fra Nole e Stan con il serbo che realizza la bellezza di 0 vincenti nel quarto set e con le seguenti statistiche:
Djokovic 27 vincenti e 49 errori non forzati
Wawrinka 42 vincenti e 69 errori

17
gianky pa (Guest) 31-01-2015 12:34

@ 8SW8 (#1253815)

In che lingua è scritto? Perché io non avrei capito nulla… nonostante riesca a leggere in 4 lingue differenti!!!!

16
Sephir (Guest) 31-01-2015 12:26

@ Camila Giorgi Overrated (#1253816)

Scritto da Camila Giorgi Overrated

Scritto da Army
@ GIALAPPA SBANDY REMIX (#1253786)
è stata una grande partita(il primo non troppo…nel secondo hanno giocato il loro miglior tennis…)!
38 vincenti e 25 errori per Serena!
Se solo penso alla semifinale di ieri fra Stan e Nole!MAMMA MIA QUANTO FA SCHIFO IL TENNIS FEMMINILE! …

dei 38 vincenti di serena sono compresi i 18 ace mi sa, no così per dire…

Quindi? Se non avesse fatto gli ACE le statistiche sarebbero state completamente diverse. Magari sempre con più winner che UE. Chi lo sa :) ….

15
Thomisu 31-01-2015 12:22

La Sharapova é una gran tennista, ma verrá sicordata como una brava tennista che negli ultimi 10 anni hanno fatto dei bei risultati. Negli ultimi 15 anni dopo le 2 Williams é sicuramente la piu importante.

Ma Serena vuole scrivere la storia e vuole dimostrare che é lei la piu forte di sempre. Ho letto commenti paragonandola al Karlovic delle donne.. piano, piano…
Grande partita di entrambe! Enorme Serena!

14
winter18 (Guest) 31-01-2015 12:17

Redazione, pregasi correggere: il primato di Slam vinti è di Margaret Court Smith con 24.

13
Camila Giorgi Overrated (Guest) 31-01-2015 12:14

Scritto da Army
@ GIALAPPA SBANDY REMIX (#1253786)
è stata una grande partita(il primo non troppo…nel secondo hanno giocato il loro miglior tennis…)!
38 vincenti e 25 errori per Serena!
Se solo penso alla semifinale di ieri fra Stan e Nole!MAMMA MIA QUANTO FA SCHIFO IL TENNIS FEMMINILE! …

dei 38 vincenti di serena sono compresi i 18 ace mi sa, no così per dire…

12
8SW8 31-01-2015 12:13

Ciao a tutti,non commento ma seguo i vostri,Hot provato. Fare un calcolo ,non se piave ai puristi xella mate.17 a2=19?possibbilo? :lol: :lol:

11
alexalex 31-01-2015 12:11

Bellissima partita! Secondo set pazzesco! sharapova ha dovuto affrontate palle break in quasi ogni turno di servizio e come ha lottato per salvarsi! Gli errori sono stati quasi tutti fatti per mettere in difficoltà il più possibile l’avversaria! Serena vince perché è la più forte ma Maria l’ha obbligata a fare il massimo!

10
akgul num.1 31-01-2015 12:09

SEREEEEEEEENAAAAAAAAA!!!!!!!!! :lol: :lol: :lol:
FANTASTICA!!

9
Army 31-01-2015 12:07

@ GIALAPPA SBANDY REMIX (#1253786)

è stata una grande partita(il primo non troppo…nel secondo hanno giocato il loro miglior tennis…)!

38 vincenti e 25 errori per Serena!

Se solo penso alla semifinale di ieri fra Stan e Nole!MAMMA MIA QUANTO FA SCHIFO IL TENNIS FEMMINILE! :lol: :lol: :lol:

8
fabious (Guest) 31-01-2015 12:07

Mai nessuna grande come Serena!!!!!!!!!!

7
Army 31-01-2015 12:02

Scritto da isa
Spettacolo orribile!
Una delle più brutte partite che abbia mai visto in vita mia.

AHAHHA…si partita orribile…mamma mia che brutta…ma quante partite hai visto?Cioè sei una brainless fan di Maria? :lol:

6
Army 31-01-2015 12:01

Fantastiche entrambe…SERENA FENOMENALE!

5
GIALAPPA SBANDY REMIX 31-01-2015 11:57

Scritto da isa
Spettacolo orribile!
Una delle più brutte partite che abbia mai visto in vita mia.

Fortuna che non l’ho vista, allora.

4
GIALAPPA SBANDY REMIX 31-01-2015 11:57

19mo titolo in uno Slam … altro che Federer ! :shock:

3
Camila Giorgi Overrated (Guest) 31-01-2015 11:56

20 ace in 2 set, sotto 30-0 due volte con maria che faceva i numeri ha piazzato 2 ace e una prima vincente, ai voglia a parlare di sudditanza psicologica, ma con una che serve come un uomo cosa diavolo puoi fare? sharapova clamorosa nel secondo set, penso abbia giocato uno dei tennis migliori della sua carriera.

2
isa (Guest) 31-01-2015 11:55

Spettacolo orribile!
Una delle più brutte partite che abbia mai visto in vita mia.

1

Lascia un commento