Campionato di Serie A1 Copertina, Generica

Finali Campionato Italiano Serie A1: Resoconto Day 1. Il mal di stomaco di Karin Knapp

07/12/2014 01:15 3 commenti
Karin Knapp classe 1987, n.54 del mondo - Foto Costantini
Karin Knapp classe 1987, n.54 del mondo - Foto Costantini

Un grande pubblico con circa 1500 persone al 105 Stadium di Genova per la prima giornata delle finali scudetto di tennis, un lungo week end che terminerà lunedì. Subito in campo le ragazze del Tennis Club Genova e Tennis Club Prato che terminano con il punteggio di 1-1.

Nell’incontro tra le numero 3 delle due squadre, Zuzana Kucova ha sconfitto Alice Balducci con il punteggio di 16 64 64 dopo due ore e 15 minuti. La marchigiana è stata per due volte ad un passo dal successo, ma si è arresa alla maggiore esperienza della 32enne rivale nata a Bratislava, in Slovacchia.

Quindi Karin Knapp ha riportato in parità le liguri battendo Maria Elena Camerin nella sfida tra le numero uno delle due squadre: 7-5/6-3 il punteggio in favore della 27enne altoatesina di Brunico, numero 54 Wta. Meno equilibrato il secondo set in cui la Knapp si ha preso il largo volando sul 5-2 e chiudendo 63 dopo un’ora e 53 minuti. “Ho avuto un forte mal di stomaco in campo, un po’ di tensione ma sono riuscita a cavarmela.

All’ inizio non sono partita benissimo, dovevo abituarmi al campo ma poi mi sono salvata spesso con il servizio”, ha detto la Knapp. Ecco il bilancio di Carla Mel, capitano del Prato: “Prima partita molto combattuta, direi anche in maniera feroce. Contenta per aver avuto la meglio. Poi l’appetito viene mangiando ed ho sperato nel miracolo ma Karin ha dimostrato di essere superiore in questo campo e Maria Elena ha sofferto molto nel servizio. Uno a uno dopo la prima giornata mi soddisfa. Noi ci vantiamo di avere il punto di forza nel doppio e questo ripeterò alle mie ragazze”.

Mentre il capitano delle biancorosse Marco Lubrano spiega: “Il bilancio e quello previsto. Immaginavo di poter essere sull’ 1-1 dopo prima giornata. Un po di rammarico c`è per aver sfiorato la vittoria nel secondo e terzo set con Alice Balducci. Posso dire soltanto brave alle mie ragazze per il loro carattere. Ora vediamo se domani Alberta ci porta il secondo punto contro la Dentoni”. Domani il terzo singolare tra le numero due: di fronte Alberta Brianti per Genova e Corinna Dentoni per Prato. A seguire il primo match della finale maschile tra Aniene e TC Genova. Quindi il doppio femminile.


TAG: ,

3 commenti

Fantumazz 07-12-2014 12:20

Scritto da marco 2
Guardando in tv e ripeto guardando la tv, sinceramente 1500 persone io non so davvero dove erano visto che mi parevano vuote le gradinate

1500 secondo gli organizzatori; 15 secondo la Questura :mrgreen:

3
marco 2 (Guest) 07-12-2014 01:48

Guardando in tv e ripeto guardando la tv, sinceramente 1500 persone io non so davvero dove erano visto che mi parevano vuote le gradinate

2
Bender (Guest) 07-12-2014 01:20

Alberta portala a scuola..

1

Lascia un commento