Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Dopo il ritiro dal tennis Xavier Malisse parla di una vita di M…

06/12/2014 09:58 13 commenti
Xavier Malisse ora fa il coach
Xavier Malisse ora fa il coach

Intervistato dopo la partita giocata in singolare al Masters Tennis di Londra lo scorso 3 dicembre, Xavier Malisse è stato lapidario sul suo stato attuale dopo il ritiro dal tennis avvenuto nel 2013.

Dichiara Malisse:Dopo il ritiro va tutto abbastanza di merda. E’ solo un continuo mangiare e bere” – conclude l’ex n.1 del Belgio che nel 2014 ha collaborato con alcuni giocatori del suo paese come coach e alla fine dell’anno per qualche settimana con Bernard Tomic prima della rottura avvenuta pochi giorni fa.


TAG: , ,

13 commenti. Lasciane uno!

deri (Guest) 07-12-2014 02:02

Scritto da feancescok
Scusate ma cosa c’entra che c’è gente messa peggio?
Robin Williams era pieno di soldi e si è suicidato: vuol dire che i soldi non c’entrano proprio niente.
Ognuno è libero di dire quello che vuole, si può star male anche avendo soldi. Non sarà mica colpa di Malisse se il mondo non è perfetto.

i poveri non si suicidano.. chi si impoverisce..non chi è povero..

la depressione è una brutta bestia.
bisognerebbe crearsi interessi durante la vita..per poi coltivarli meglio dopo ..

ma non tutti hanno uno spessore umano da permettere cio.. sopratutto nello sport..

13
sander (Guest) 06-12-2014 17:46

Certi giocatori alla fine della carriera tennistica, calcistica ecc si trovano in uno stato di vuoto dopo vent’anni passati nel loro sport. Molta gente che lavora tutto il giorno e si sveglia presto la mattina probabilmente non si annoierebbe e scambierebbe volentieri il proprio quotidiano con quello di un ex giocatore benestante.
Io personalmente saprei come spendere il mio tempo, lettura, sport, viaggi, la vita offre mille spunti, basta non vivere a compartimenti stagni

12
stef (Guest) 06-12-2014 17:12

non e’ facile reinventarsi una vita dopo aver solo colpito palline per 20 anni.

O sai fare il coach…o devi aver studiato molto (cosa di cui dubito) ed avere altre competenze altrimenti son c…i

11
Gaucho (Guest) 06-12-2014 15:43

@ emilio (#1223159)

meglio per lui se è ricco, ma non tollero il modo in cui pone il suo problema, nei confronti di persone che hanno veramente dei problemi seri e non vengono pubblicati, se si lamenta che torni alla vita normale

10
manuel (Guest) 06-12-2014 14:57

caro malisse non si dicono queste parole 😛 comunque è anche vero che non è mai stato fra i giocatori molto forti.

9
Piero (Guest) 06-12-2014 14:12

mai stato un genio,e queste dichiarazioni non smentiscono la cosa

8
Mats (Guest) 06-12-2014 13:36

Non vedo dove Malisse si stia lamentando di guadagni o soldi. A parte che una frase estrapolata da ogni contesto può essere interpretata in mille modi, ma nella stessa non c’è nessun riferimento al denaro. A me sembra più da inetrpretare come depressione, mancanza di motivazioni o altro.

7
feancescok (Guest) 06-12-2014 13:23

Scusate ma cosa c’entra che c’è gente messa peggio?
Robin Williams era pieno di soldi e si è suicidato: vuol dire che i soldi non c’entrano proprio niente.
Ognuno è libero di dire quello che vuole, si può star male anche avendo soldi. Non sarà mica colpa di Malisse se il mondo non è perfetto.

6
emilio (Guest) 06-12-2014 13:17

@ Gaucho (<a href="#comment-@ Gaucho (#1223127)

Ma non capisco se uno e’ ricco deve per forza essere felice? Se smettendo di fare l’attivita’ che ha svolto per tanti anni si sente vuoto ha tutto il diritto di dirlo. Certe volte sembra che essere ricchi sia una colpa. Malisse e’ stato uno dei migliori nella sua attivita’ e ha guadagnato bene, ma questo non centra con l’essere piu’ o meno soddisfatto della sua vita attuale.

5
Gaucho (Guest) 06-12-2014 11:40

lo rispetto come giocatore, ma è assurdo sentire queste conclusioni da giocatori che hanno ben guadagnato in carriera e che si lamentano del tenore di vita, vedi anche Alize Cornet e altri. Vergognosi tennisti e tenniste vi ammiravo di più sul campo da gioco.

4
cucco (Guest) 06-12-2014 11:34

poveretto
chissà come invidia chi si sveglia tutti i giorni alle 6 per andare a lavorare

3
Andy86 (Guest) 06-12-2014 11:00

Vista la panza che ha sempre avuto, il mangiare c’è sempre stato direi 😀

2
l Occhio di Sauron 06-12-2014 10:53

vabbè, io ho visto come fanno dalle parti sue..

ci danno in piena con birra e patatine fritte, del resto la birra è così buona che non ci si riesce proprio ad opporre! 😉

1