Circuito Challenger Copertina, Generica

Challenger Ostrava: Jannik Sinner centra la finale ad Ostrava

04/05/2019 14:31 100 commenti
Jannik Sinner, classe 2001
Jannik Sinner, classe 2001

La corsa di Jannik Sinner continua: sabato pomeriggio il 17enne di Sesto Pusteria ha battuto nella semifinale dell’ATP Challenger di Ostrava il canadese Steven Diez in tre set per 6-4, 4-6, 6-2 centrando dopo quella di Bergamo la sua seconda finale nel circuito ATP. Qui il giovane pusterese incontrerà domani il vincente del match tra il favorito Lloyd Harris e la testa di serie numero 4 Kamil Majchrzak.

Sinner sta giocando un tennis straordinario nel torneo ceco, dotato di 46.600 euro di montepremi. Dopo aver eliminato uno dopo l’altro l’ungherese Attila Balazs (ATP 219), il tedesco Dominik Köpfer (ATP 181) ed i cechi Jiri Lehecka e Jiri Vesely (ATP 91), oggi in semifinale ha piazzato il quinto colpo contro il canadese Steven Diez (ATP 284).

Partenza fortissima di Sinner, che ha subito strappato due volte il servizio al suo avversario per l’allungo del 3-0. Diez però non si è arreso, accorciando le distanze con un rebreak sul 3-2. Nel sesto game il pusterese ha dovuto annullare ben tre palle break, prima di portarsi sul 4-2. Sinner ha controllato questo vantaggio e dopo 48 minuti di gioco ha sfruttato la sua prima palla set per il 6:4.

La seconda frazione di gioco era molto equilibrata fino al 5-4 a favore di Diez. Nel decimo game è stato poi il canadese a piazzare l’unico, decisivo break per il 6-4. Così questa ottima sfida si è deciso al terzo set.

Terzo set nel quale Sinner ha preso nuovamente in mano la gara. Il pusterese ha tolto due volte il turno di battuta a Diez, imponendosi dopo due ore e 7 minuti di gioco con il suo secondo match point per 6-2.

Grazie a questa vittoria, Sinner riceve 3.650 euro di montepremi e 48 punti ATP, con i quali migliorerà la sua classifica di 36 posizioni, passando lunedì prossimo dal 298° al 262° posto nel ranking mondiale.


TAG: , , ,

100 commenti. Lasciane uno!

Shuzo (Guest) 05-05-2019 11:05

@ ilpallettaro (#2321914)

Allenamenti agonistici? Io li definirei obiettivi intermedi!

100
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vecchiogiovi (Guest) 05-05-2019 10:04

Scritto da jack
Intervistato ha detto che non sente molto la pressione prima del match perché quella del cancelletto di partenza era maggiore

Una delle poche cose valide provenienti dalla ricerca in campo CONI per l’attività giovanile (progetto under16, fatto naufragare dagli istruttori dei ragazzini più piccoli perché snobbava i risultati agonistici sotto i 16 anni), era la richiesta, fino ai 16 anni, della frequentazione di diverse discipline sportive e soprattutto della multilateralità delle preparazioni fisiche. I risultati si vedono. Le nostre pur brave tenniste che da anni non riescono ad approdare al livello WTA probabilmente sono vissute a pane e tennis, con ansie e limiti conseguenti. Credo inoltre che per JS la mossa fortunata sia stata finire sotto la lente di Sartori, quella vincente di essere finito in mano a Piatti. Non so a Tirrenia tra raccomandati e figli di papa’ come sarebbe andata.

99
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vincenzo (Guest) 05-05-2019 04:02

Grande attesa per Jannik Sinner, grande speranza del tennis italiano. Il fatto che sia una grande speranza è dovuto non solo alle Sue grandi qualità ma anche al fatto che sia guidato da un grande gruppo come quello di Piatti e non dagli inconcludenti centri federali….. a proposito qualcuno conosce i veri motivi per cui qualche anno fa ad Adriano Panatta è stato fatto mobbing? Forse perché è stato, è e sarà un grande leader del tennis e dello sport italiano? Forse perché stava per scardinare le vecchie ragnatele federali?…

98
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 05-05-2019 01:35

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Un mese fa potevano esserci dei dubbi, ma oggi no. Non dargli la wc per il md di Roma e’ un’ idiozia pura. Non tanto perche’ ci di aspetti chissa’ quali risultati, ma perche’ anche una sola partita contro giocatori di altissimo livello e’ un’occasione di crescita unica, che peraltro Sinner sta dimostrando di saper cogliere e capitalizzare velocemente. Sono convinto che la vittoria su Vesely sia anche figlia della partita con Djere in cui ha potuto misurare con mano il livello del tennis che conta, constatare di non essere poi cosi lontano ( il 63 61 e’ bugiardo ) ed acquisire da subito maggior fiducia che ha messo in atto alla prima vera occasione successiva. Comunque dovrebbe arrivarci in carrozza dalle pre quali, anche se lo fara’ a scapito di Zeppieri che a sua volta poteva sperare di arrivare ad una delle 4 wc per le quali ( o anche di piu’). Ma con Sinner credo che parta al 90% battuto per ora.

già.
fossi in piatti, lascierei perdere le pre quali e andrei a cercare punti nei challenger per mettere in cascina le prossime 4 quali slam e il passaggio ai 250

97
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Becuzzi_style (Guest) 05-05-2019 01:35

Scritto da Bjorn borg

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX
E’ a 90 punti dai primi 200, se centra la finale diventa molto meno la distanza da colmare.
Ormai i future credo che li abbia già sfangati via.
Bruciata la tappa future in meno di mezzo secondo e mezzo.
Capito cosa intendevo quando dicevo che in Italia la più grande cavolata per frenare un talento emergente è la programmazione pian pianino ? ” Quest’anno deve chiudere nei 500, l’anno prossimo nei 300, fra due anni top 200, in 3 anni facciamo conto di andare a livello primi 100, e poi si punta ai grandi traguardi nei primi 50 al mondo … ” … si, peccato che poi però sono passati 4/5 anni, ed invece di riuscirci, dopo 2 anni è ancora infangato nei future, e dopo 5 anni è ancora li a fare i challenger da n.250 al mondo.
Ecco spiegato il perchè abbiamo sempre avuto un buon numero di buoni giocatori, ma da 40 anni niente top 10, quando c’erano nazioni con 8/10 giocatori nei 2000 con punti ATP, ed uno o due top ten ! Esempi : Austria, Svizzera e varie.
L’Italia con 90/105 giocatori con punteggio ATP mai nessun top 10.
Ecco spiegato il perchè.
Sinner sta bruciando le tappe. Ci arriva ? Non ci arriva ? La strada è quella giusta in ogni caso.

Mi fai qualche esempio di giocatori che sono stati frenati per il motivo che dici tu ? Quinzi faceva challenger a 17 anni per fare un esempio. Vuoi dire che Donati, Napolitano, Baldi, e tanti altri sono stati fermati da una programmazione sbagliata ? ….. Sinner sta facendo quel che sta facendo perche’ e fortissimo. Punto. La programmazione si adegua al giocatore. Non il contrario. Se Sinner avesse perso 61 61 al primo turno a Bergamo e poi negli altri challenger, ora staremmo parlando del n 600 al mondo che deve farsi le ossa ancora nei future ? O lo avresti mandato nel md di Roma ? Ha avuto il merito di sfruttare una wc al meglio e da li e’ cominciata la sua scalata. Altri giovani prima di lui hanno avuto identiche opportunita’ e non le hanno sfruttate perche’ evidentemente non erano dei campioni. La programmazione che c’entra ? Non cadiamo nei facili luoghi comuni

Concordo…Sinner è semplicemente più forte dei coetanei italici che lo hanno preceduto…può fare una programmazione più audace perché è già competitivo a livelli superiori.
Se Baldi e Napolitano avessero provato a osare di più da giovani sarebbero gli stessi giocatori di oggi.
GQ invece ci ha provato eccome sin da giovane a giocare tornei più impegnativi, ma poi alla fine che vantaggi ha tratto? NON ha fatto ulteriori step tecnici e la programmazione è rimasta quella di quando era uno junior.

Quelli forti alla fine emergono…si magari alcuni percorsi possono anticipare i tempi…ma alla fine quello che conto è solo il livello del tennis dell’atleta.

Semmai in passato abbiamo peccato di limiti sul piano tecnico che hanno impedito la crescita di tanti atleti…ora sul suolo italiano ci sono molti team privati, tecnici e gruppi di lavoro altamente specializzati e i risultati si vedono.

Se per 40 anni abbiamo creato poco è anche perché si lavorava male…la nostra “scuola” non era all’ altezza.

Il fermento attuale non è brutto del caso…come casuali non erano i brutti risultati dei decenni precedenti…in primis quei centri federali che hanno creato il nulla per anni…

96
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
ilpallettaro (Guest) 05-05-2019 01:32

Scritto da Next
Oggi sinner ha confermato una volta di più il suo colpo migliore: la testa,
ed è stata la prima cosa che mi ha impressionato di questo ragazzo quando qualche mese fa l’ho visto per la prima volta dal vivo.
Se a questo aggiungi tecnica e velocità di braccio in lui innate non bisogna essere dei maghi per affermare che diventerà un campione.
Non sente la pressione e nei momenti di difficoltà riesce a alzare il suo livello di gioco come solo i grandi riescono a fare.
Mi ricorda quei giocatori che quando la posta in palio è alta e la pressione ti schiaccia loro al contrario si caricano e rendono di più, vedi ad esempio nel calcio Ronaldo, Ibrahimović, ecc.
Questo giovane ci farà divertire!!

bastasse la testa, io giocherei con ottimi risultati a wimbledon.
la testa è l’argomento da forum ottimo per chi non sa capire le questioni tecniche e tattiche.

95
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ilpallettaro (Guest) 05-05-2019 01:31

Scritto da Shuzo
Dopo la vittoria contro Vesely, battere anche Diez avrebbe potuto apparire “facile”. In realtà la prova del nove dopo una grande vittoria non è mai semplice, specie se scendi in campo da favorito.
In questo senso Jannik sta dimostrando una solidità mentale che è raro riscontrare in un ragazzo che non ha ancora compiuto 18 anni. Una volta erano solo i giovani del nord Europa a essere capaci di tanto (basti pensare ai vari Becker, Wilander, ecc…). Molti giornalisti sostenevano che non solo un italiano ma anche uno spagnolo o un greco o un tunisino a quell’età assai difficilmente può avere tanta solidità interiore. In realtà non è mai stato un problema di DNA. Si tratta semplicemente di come il ragazzo viene formato dall’educazione dei genitori e anche dalla bravura degli allenatori. Sicuramente ci si sta evolvendo in questo senso e in tutto il mondo, non solo in Italia.

semplicemente, con piatti non è che c’è da scherzare. se non sei in grado di capire che i challenger non sono l’obbiettivo ma allenamenti agonistici, percui non c’è calo di tensione perché l’obbiettivo è molto più in là, non vieni seguito.

94
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
io (Guest) 05-05-2019 00:36

Sono appena andato a vedermi l’inizio del terzo set della partita di stamattina. Sotto 30-15, dopo il set perso, dopo tanti errori anche non belli, con la stanchezza visibile anche nel linguaggio del corpo e con il servizio che non funzionava ha mostrato una tenuta mentale veramente da campione, tirando fuori dei colpi allucinanti. E’ questa la cosa più impressionante per un ragazzo così giovane. Andate a rivedervi i primi due game del terzo set.

93
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 04-05-2019 23:21

Dopo la vittoria contro Vesely, battere anche Diez avrebbe potuto apparire “facile”. In realtà la prova del nove dopo una grande vittoria non è mai semplice, specie se scendi in campo da favorito.
In questo senso Jannik sta dimostrando una solidità mentale che è raro riscontrare in un ragazzo che non ha ancora compiuto 18 anni. Una volta erano solo i giovani del nord Europa a essere capaci di tanto (basti pensare ai vari Becker, Wilander, ecc…). Molti giornalisti sostenevano che non solo un italiano ma anche uno spagnolo o un greco o un tunisino a quell’età assai difficilmente può avere tanta solidità interiore. In realtà non è mai stato un problema di DNA. Si tratta semplicemente di come il ragazzo viene formato dall’educazione dei genitori e anche dalla bravura degli allenatori. Sicuramente ci si sta evolvendo in questo senso e in tutto il mondo, non solo in Italia.

92
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
aldo (Guest) 04-05-2019 22:44

Condivido quanto sostenuto da alcuni di voi. Visto il secondo set mi è sembrato scarico e falloso ma il fatto che abbia saputo riprendersi e vincere la dice lunga sulle sue doti. Lo si potrebbe soprannominare Jannik Winner

91
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Erbi (Guest) 04-05-2019 22:30

Su quinzi ci siamo sbagliati un po’ tutti eheh non bisogna cadere ai facili entusiasmi… la strada è ancora lunga..

90
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vecchiogiovi (Guest) 04-05-2019 21:50

Oggi su Sky intervista a Bertolucci e Piatti per parlare di Federer sulla terra, perché quest’anno rigiochi i tornei sul rosso. Ebbene, tramite Ljubcic e Piatti l’anno scorso JS ha giocato con king Roger che ha detto che il ragazzo aveva bisogno di giocare sul rosso per uscire dal suo gioco troppo monocorde. E’ la risposta a quanto ci stiamo chiedendo da tre o quattro settimane ed è la conferma che stiamo parlando di un vero prospetto tennistico.

89
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
jack (Guest) 04-05-2019 21:46

Intervistato ha detto che non sente molto la pressione prima del match perché quella del cancelletto di partenza era maggiore

88
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
jack (Guest) 04-05-2019 21:42

Il giusto mix tra talento naturale, preparazione fisica e mentale dello sciatore (deve comunque buttarsi )e educazione di una famiglia in cui i valori come lavoro e fatica sono ancora importanti

87
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Borg (Guest) 04-05-2019 21:42

Scritto da Antosantos
@ Bjorn borg (#2321606)
Concordo totalmente. Aggiungo :
– A Sinner servono 50/80 punti per Wimbledon. Ha 3 settimane. Gli davi la WC poteva giocare a Aix en Provence. Cosi lo hai bloccato e magari alla fine non entra.
– Non solo potevi dargli la WC ma anche spingerlo per una WC per le qualificazioni al Roland Garros. Meritata e guadagnata sul campo. A 17 anni è il 130mo nella Race. Una WC qualificazioni RG ci stà tutta. Ma se in Italia non gliela diamo, perchè dovrebbero darla i Francesi?
Come detto da altri, mi meraviglio delle pippe mentali di certe persone. Sinner, è evidente, avrà bisogno di WC solo quest’anno. Il prossimo già ci torna, non dico da testa di serie, ma almeno da top 60 mondiale. E potrà tranquillamente dire di non essere stato supportato dalla sua federazione. Anzi… Già è un danno, fossi in lui lascerei perdere Roma per quest’anno e farei i miei bei Challenger. Ha bisogno di fare questi benedetti 350/400 punti fino a fine anno per entrare definitivamente nei Tour ATP 250

Top 60???? Mhmmm, io firmerei per la top 100….

86
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Vecchiogiovi (Guest) 04-05-2019 21:42

Scritto da doppiofallo

Scritto da Antonino
spero che si stanchi così tanto da dover dare forfait alle prequali, ma non per lui quanto per chi ha organizzato questa buffonata.
Già è costretto a giocare tanti match per via della sua bassa classifica (quali atp 250, niente bye nei challenger) ci si mette pure la federazione a fargli giocare inutilmente dei match in più. Vergognoso.
A lui andava data la wc diretta per il tabellone cadetto in quanto vincitore del challenger di bergamo oltre che per essere il miglior 2001 al mondo

WC direttamente in MD, in qualsiasi altro paese al mondo sarebbe stato così per Sinner….

In qualsiasi altro paese non c’e la FIT con Binaghi e Palmieri che sembrano pagati per distruggere i tennisti italiani.

85
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Next (Guest) 04-05-2019 21:34

Oggi sinner ha confermato una volta di più il suo colpo migliore: la testa,
ed è stata la prima cosa che mi ha impressionato di questo ragazzo quando qualche mese fa l’ho visto per la prima volta dal vivo.
Se a questo aggiungi tecnica e velocità di braccio in lui innate non bisogna essere dei maghi per affermare che diventerà un campione.
Non sente la pressione e nei momenti di difficoltà riesce a alzare il suo livello di gioco come solo i grandi riescono a fare.
Mi ricorda quei giocatori che quando la posta in palio è alta e la pressione ti schiaccia loro al contrario si caricano e rendono di più, vedi ad esempio nel calcio Ronaldo, Ibrahimović, ecc.
Questo giovane ci farà divertire!!

84
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Bar 04-05-2019 21:32

Scritto da itf expert

Scritto da Pallacorta
Ringraziamo in eterno Massimo Sartori che ha “prelevato” l’ allora tredicenne Jannik dalla natia Val Pusteria( allevato dai maestri Mair, Pizzinini, Spizzica) per portarlo a Bordighera dove opera in simbiosi con Piatti ed il suo staff.

“Di Jannik mi è subito piaciuto come colpiva la palla: non perdeva campo e impattava senza paura, una delle caratteristiche che mi colpì anche in Cecchinato, quando lo presi che aveva 16 anni. Ceck non aveva timore di nessuna situazione e anche Jannik mi è parso molto sicuro sin dal principio. Colpiva benissimo dal lato del rovescio, con movimenti così fluidi da ricordarmi Monfils. Era morbido nei gesti, a tempo con l’armonia dei colpi. Capii che portarlo a Bordighera era una missione da portare a termine. Non vorrei peccare di presunzione, ma negli ultimi anni non ne ho sbagliati tanti di pronostici: oltre a Seppi, in pochi avrebbero scommesso che Cecchinato sarebbe potuto diventare un top 20. Bisogna vederci lungo e, in questi casi, mi aiuta molto il fatto di aver lavorato con i bambini, poi i ragazzini, quindi gli junior e infine i professionisti. L’altra fortuna è che il maestro Mayr è una persona di grande intelligenza: ha capito che venire a Bordighera ad allenarsi col nostro team era per Jannik un’opportunità da non perdere perché abbiamo le conoscenze e l’esperienza per accompagnare un giovane di belle speranze nel circuito pro. Potrebbe sembrare una scelta ovvia ma non è così scontata.”
Devo/posso postare il tutto o vi basta il link?

Molto istruttivo. Metti almeno il link, per favore.

83
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
doppiofallo (Guest) 04-05-2019 21:11

Scritto da Antonino
spero che si stanchi così tanto da dover dare forfait alle prequali, ma non per lui quanto per chi ha organizzato questa buffonata.
Già è costretto a giocare tanti match per via della sua bassa classifica (quali atp 250, niente bye nei challenger) ci si mette pure la federazione a fargli giocare inutilmente dei match in più. Vergognoso.
A lui andava data la wc diretta per il tabellone cadetto in quanto vincitore del challenger di bergamo oltre che per essere il miglior 2001 al mondo

WC direttamente in MD, in qualsiasi altro paese al mondo sarebbe stato così per Sinner….

82
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, FORZA ITALIA
Bjorn borg (Guest) 04-05-2019 21:05

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX
E’ a 90 punti dai primi 200, se centra la finale diventa molto meno la distanza da colmare.
Ormai i future credo che li abbia già sfangati via.
Bruciata la tappa future in meno di mezzo secondo e mezzo.
Capito cosa intendevo quando dicevo che in Italia la più grande cavolata per frenare un talento emergente è la programmazione pian pianino ? ” Quest’anno deve chiudere nei 500, l’anno prossimo nei 300, fra due anni top 200, in 3 anni facciamo conto di andare a livello primi 100, e poi si punta ai grandi traguardi nei primi 50 al mondo … ” … si, peccato che poi però sono passati 4/5 anni, ed invece di riuscirci, dopo 2 anni è ancora infangato nei future, e dopo 5 anni è ancora li a fare i challenger da n.250 al mondo.
Ecco spiegato il perchè abbiamo sempre avuto un buon numero di buoni giocatori, ma da 40 anni niente top 10, quando c’erano nazioni con 8/10 giocatori nei 2000 con punti ATP, ed uno o due top ten ! Esempi : Austria, Svizzera e varie.
L’Italia con 90/105 giocatori con punteggio ATP mai nessun top 10.
Ecco spiegato il perchè.
Sinner sta bruciando le tappe. Ci arriva ? Non ci arriva ? La strada è quella giusta in ogni caso.

Mi fai qualche esempio di giocatori che sono stati frenati per il motivo che dici tu ? Quinzi faceva challenger a 17 anni per fare un esempio. Vuoi dire che Donati, Napolitano, Baldi, e tanti altri sono stati fermati da una programmazione sbagliata ? ….. Sinner sta facendo quel che sta facendo perche’ e fortissimo. Punto. La programmazione si adegua al giocatore. Non il contrario. Se Sinner avesse perso 61 61 al primo turno a Bergamo e poi negli altri challenger, ora staremmo parlando del n 600 al mondo che deve farsi le ossa ancora nei future ? O lo avresti mandato nel md di Roma ? Ha avuto il merito di sfruttare una wc al meglio e da li e’ cominciata la sua scalata. Altri giovani prima di lui hanno avuto identiche opportunita’ e non le hanno sfruttate perche’ evidentemente non erano dei campioni. La programmazione che c’entra ? Non cadiamo nei facili luoghi comuni

81
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Evolution
Bjorn borg (Guest) 04-05-2019 20:51

Scritto da Marco69

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Un mese fa potevano esserci dei dubbi, ma oggi no. Non dargli la wc per il md di Roma e’ un’ idiozia pura. Non tanto perche’ ci di aspetti chissa’ quali risultati, ma perche’ anche una sola partita contro giocatori di altissimo livello e’ un’occasione di crescita unica, che peraltro Sinner sta dimostrando di saper cogliere e capitalizzare velocemente. Sono convinto che la vittoria su Vesely sia anche figlia della partita con Djere in cui ha potuto misurare con mano il livello del tennis che conta, constatare di non essere poi cosi lontano ( il 63 61 e’ bugiardo ) ed acquisire da subito maggior fiducia che ha messo in atto alla prima vera occasione successiva. Comunque dovrebbe arrivarci in carrozza dalle pre quali, anche se lo fara’ a scapito di Zeppieri che a sua volta poteva sperare di arrivare ad una delle 4 wc per le quali ( o anche di piu’). Ma con Sinner credo che parta al 90% battuto per ora.

Mmm sicuro?
Arriva da una settimana intensa .. e becca senza giorni di riposo uno che ha già giocato due partite li
Per altro probabilmente insieme a musetti la miglior non tds che c’e
Io dico sinner 60/65% zeppieri 30/35%

No. Ovviamente non sono sicuro, anche se Sinner e’ il logico favorito. Zeppieri comunque e’ molto forte

80
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
AlBlacks (Guest) 04-05-2019 20:50

@ Antosantos (#2321650)

Post da leggere e rileggere…………….

79
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fabio (Guest) 04-05-2019 20:47

Bravo davvero ,ma niente trionfalismi

78
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Veronicaaltadirovescio (Guest) 04-05-2019 20:32

Sono anch’io dell’idea che quest’anno Sinner deve raccogliere punti nei Challenger per arrivare attorno ai 100. L’anno prossimo non avrà problemi di iscrizione ai tornei.

77
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 04-05-2019 20:22

Scritto da Gattone

Scritto da ItalyForEver
Io le prequalificazioni non le capisco. Date le wild card per le quali a chi è più in forma. Sinner la merita di sicuro.

Forse non gliela danno per le relazioni decennali pessime fra piatti e la FIT?

Lasciando perdere la questione pre-quali, diciamo che tutto cambia e che le (attuali) relazioni tra il team Piatti/Fit a proposito di JS parrebbero molto, diciamo così, più “collaborative”…

76
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
Frank (Guest) 04-05-2019 20:17

Gli fanno giocare le pre qualificazioni perchè pensano che lui le vinca e possa avere la WC per il tabellone principale.
La strategia della Fit, che tiene molto a Sinner, in tal modo lo mette in condizione d’ottenere la WC senza formalmente sfavorire tutti coloro che sono ( per ora ) davanti a lui in classifica. Tutto ciò con il fine di non creare turbative all’intero sistema

75
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Gattone (Guest) 04-05-2019 19:57

Scritto da ItalyForEver
Io le prequalificazioni non le capisco. Date le wild card per le quali a chi è più in forma. Sinner la merita di sicuro.

Forse non gliela danno per le relazioni decennali pessime fra piatti e la FIT?

74
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sander (Guest) 04-05-2019 19:54

Scritto da itf expert

Scritto da Pallacorta
Ringraziamo in eterno Massimo Sartori che ha “prelevato” l’ allora tredicenne Jannik dalla natia Val Pusteria( allevato dai maestri Mair, Pizzinini, Spizzica) per portarlo a Bordighera dove opera in simbiosi con Piatti ed il suo staff.

“Di Jannik mi è subito piaciuto come colpiva la palla: non perdeva campo e impattava senza paura, una delle caratteristiche che mi colpì anche in Cecchinato, quando lo presi che aveva 16 anni. Ceck non aveva timore di nessuna situazione e anche Jannik mi è parso molto sicuro sin dal principio. Colpiva benissimo dal lato del rovescio, con movimenti così fluidi da ricordarmi Monfils. Era morbido nei gesti, a tempo con l’armonia dei colpi. Capii che portarlo a Bordighera era una missione da portare a termine. Non vorrei peccare di presunzione, ma negli ultimi anni non ne ho sbagliati tanti di pronostici: oltre a Seppi, in pochi avrebbero scommesso che Cecchinato sarebbe potuto diventare un top 20. Bisogna vederci lungo e, in questi casi, mi aiuta molto il fatto di aver lavorato con i bambini, poi i ragazzini, quindi gli junior e infine i professionisti. L’altra fortuna è che il maestro Mayr è una persona di grande intelligenza: ha capito che venire a Bordighera ad allenarsi col nostro team era per Jannik un’opportunità da non perdere perché abbiamo le conoscenze e l’esperienza per accompagnare un giovane di belle speranze nel circuito pro. Potrebbe sembrare una scelta ovvia ma non è così scontata.”
Devo/posso postare il tutto o vi basta il link?

In sostanza Sartori è un po’ come Pippo Baudo e Claudio Cecchetto 🙂

73
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
virginio (Guest) 04-05-2019 19:54

Scritto da cataflic

Scritto da Paolalbe
Che bravo Singer. Diamogli grande fiducia così come al suo grande team. Piatti sa cosa fare e pensa a preparare il tennista a livelli sempre più alti. Lo ha fatto un tempo con Caratti e Furlan, con Ljubicic ed il resto. Mi piacciono la predisposizione al lavoro, al sacrificio e la serietà ed equilibrio con cui gioca.

Singer….gli ha fatto un lavaggio per bianco e colori resistenti…ahaha
è tanto difficile scriverlo bene sto ragazot?

Credo che scrivere bene la parola Sinner non sia più facile che scrivere bene la parola ragazzo 😉 .
Aloha

72
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
virginio (Guest) 04-05-2019 19:51

Scritto da Bar
Buonasera a tutti.
Pur non giocando da Diez e lode, Sinner ha vinto anche oggi:
Vai Peccatore!
Vorrei riaprire l’ozioso dibattito sul giocatore cui somiglia di più e lo faccio sparandola ancora più grossa di quelle lette ieri: a me ricorda CAMILA GIORGI!

Se ha battuto Diez, deve per forza aver giocato a un livello superiore: e, a quanto mi risulta, oltre il diez, c’è soltanto il diez e lode. Quindi, Sinner ha giocato da diez e lode (che non vuol dire necessariamente dieci e lode: ignoro infatti che rapporto esista tra diez e dieci).
Aloha

71
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 04-05-2019 19:44

Scritto da cataflic

Scritto da Paolalbe
Che bravo Singer. Diamogli grande fiducia così come al suo grande team. Piatti sa cosa fare e pensa a preparare il tennista a livelli sempre più alti. Lo ha fatto un tempo con Caratti e Furlan, con Ljubicic ed il resto. Mi piacciono la predisposizione al lavoro, al sacrificio e la serietà ed equilibrio con cui gioca.

Singer….gli ha fatto un lavaggio per bianco e colori resistenti…ahaha
è tanto difficile scriverlo bene sto ragazot?

CAG is the new Rafa, JS is the new Murray/Wawrinka, Musetti is the new FF… Cataflic, tu firmi? (e, su Zeppieri, fai tu il paragone… :mrgreen: :mrgreen: ).

70
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
ItalyForEver (Guest) 04-05-2019 19:13

Io le prequalificazioni non le capisco. Date le wild card per le quali a chi è più in forma. Sinner la merita di sicuro.

69
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA
-1: lapez
cataflic (Guest) 04-05-2019 19:00

Scritto da Paolalbe
Che bravo Singer. Diamogli grande fiducia così come al suo grande team. Piatti sa cosa fare e pensa a preparare il tennista a livelli sempre più alti. Lo ha fatto un tempo con Caratti e Furlan, con Ljubicic ed il resto. Mi piacciono la predisposizione al lavoro, al sacrificio e la serietà ed equilibrio con cui gioca.

Singer….gli ha fatto un lavaggio per bianco e colori resistenti…ahaha
è tanto difficile scriverlo bene sto ragazot?

68
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar
renzopi (Guest) 04-05-2019 18:38

Mai nessuno che dice bravo a Volpini.
Bravo Volpini

67
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dany (Guest) 04-05-2019 18:31

@ Bar (#2321596)

Non credo, la Giorgi è meno ritmata nei colpi e quindi meno costante, Jannik demolisce l’avversario a suon di vincenti e ha pochissimi passaggi a vuoto, la Giorgi se è in giornata vince con le prime al mondo ma purtroppo spesso non lo è quindi può perdere con la 150.

66
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antosantos (Guest) 04-05-2019 18:29

@ Bjorn borg (#2321606)

Concordo totalmente. Aggiungo :

– A Sinner servono 50/80 punti per Wimbledon. Ha 3 settimane. Gli davi la WC poteva giocare a Aix en Provence. Cosi lo hai bloccato e magari alla fine non entra.
– Non solo potevi dargli la WC ma anche spingerlo per una WC per le qualificazioni al Roland Garros. Meritata e guadagnata sul campo. A 17 anni è il 130mo nella Race. Una WC qualificazioni RG ci stà tutta. Ma se in Italia non gliela diamo, perchè dovrebbero darla i Francesi?

Come detto da altri, mi meraviglio delle pippe mentali di certe persone. Sinner, è evidente, avrà bisogno di WC solo quest’anno. Il prossimo già ci torna, non dico da testa di serie, ma almeno da top 60 mondiale. E potrà tranquillamente dire di non essere stato supportato dalla sua federazione. Anzi… Già è un danno, fossi in lui lascerei perdere Roma per quest’anno e farei i miei bei Challenger. Ha bisogno di fare questi benedetti 350/400 punti fino a fine anno per entrare definitivamente nei Tour ATP 250

65
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA, sonia609
Marcello (Guest) 04-05-2019 18:17

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Un mese fa potevano esserci dei dubbi, ma oggi no. Non dargli la wc per il md di Roma e’ un’ idiozia pura. Non tanto perche’ ci di aspetti chissa’ quali risultati, ma perche’ anche una sola partita contro giocatori di altissimo livello e’ un’occasione di crescita unica, che peraltro Sinner sta dimostrando di saper cogliere e capitalizzare velocemente. Sono convinto che la vittoria su Vesely sia anche figlia della partita con Djere in cui ha potuto misurare con mano il livello del tennis che conta, constatare di non essere poi cosi lontano ( il 63 61 e’ bugiardo ) ed acquisire da subito maggior fiducia che ha messo in atto alla prima vera occasione successiva. Comunque dovrebbe arrivarci in carrozza dalle pre quali, anche se lo fara’ a scapito di Zeppieri che a sua volta poteva sperare di arrivare ad una delle 4 wc per le quali ( o anche di piu’). Ma con Sinner credo che parta al 90% battuto per ora.

Una wc per il torneo di Roma ci può stare, ma non è neppure uno scandalo che non glie la si dia.
Invece da sempre mi pare un’esagerazione il torneo di prequalificazione degli italiani.
E quello che sembra scontato oggi (la facile vittoria di sinner con qualificazione diretta) potrebbe rivelarsi uno sforzo eccessivo ed improduttivo: le sorprese non si possono mai esclusere

64
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: lapez
Marco69 04-05-2019 18:05

Scritto da Bjorn borg

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Un mese fa potevano esserci dei dubbi, ma oggi no. Non dargli la wc per il md di Roma e’ un’ idiozia pura. Non tanto perche’ ci di aspetti chissa’ quali risultati, ma perche’ anche una sola partita contro giocatori di altissimo livello e’ un’occasione di crescita unica, che peraltro Sinner sta dimostrando di saper cogliere e capitalizzare velocemente. Sono convinto che la vittoria su Vesely sia anche figlia della partita con Djere in cui ha potuto misurare con mano il livello del tennis che conta, constatare di non essere poi cosi lontano ( il 63 61 e’ bugiardo ) ed acquisire da subito maggior fiducia che ha messo in atto alla prima vera occasione successiva. Comunque dovrebbe arrivarci in carrozza dalle pre quali, anche se lo fara’ a scapito di Zeppieri che a sua volta poteva sperare di arrivare ad una delle 4 wc per le quali ( o anche di piu’). Ma con Sinner credo che parta al 90% battuto per ora.

Mmm sicuro?
Arriva da una settimana intensa .. e becca senza giorni di riposo uno che ha già giocato due partite li
Per altro probabilmente insieme a musetti la miglior non tds che c’e
Io dico sinner 60/65% zeppieri 30/35%

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Frank (Guest) 04-05-2019 17:53

@ Bar (#2321596)

A me Sampei

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bjorn borg (Guest) 04-05-2019 17:52

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Un mese fa potevano esserci dei dubbi, ma oggi no. Non dargli la wc per il md di Roma e’ un’ idiozia pura. Non tanto perche’ ci di aspetti chissa’ quali risultati, ma perche’ anche una sola partita contro giocatori di altissimo livello e’ un’occasione di crescita unica, che peraltro Sinner sta dimostrando di saper cogliere e capitalizzare velocemente. Sono convinto che la vittoria su Vesely sia anche figlia della partita con Djere in cui ha potuto misurare con mano il livello del tennis che conta, constatare di non essere poi cosi lontano ( il 63 61 e’ bugiardo ) ed acquisire da subito maggior fiducia che ha messo in atto alla prima vera occasione successiva. Comunque dovrebbe arrivarci in carrozza dalle pre quali, anche se lo fara’ a scapito di Zeppieri che a sua volta poteva sperare di arrivare ad una delle 4 wc per le quali ( o anche di piu’). Ma con Sinner credo che parta al 90% battuto per ora.

61
Replica | Quota | 8
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: RF1900, sonia609, Ken_Rosewall, radar, FORZA ITALIA, lapez, stankosky, Mario C.
Bar 04-05-2019 17:45

Buonasera a tutti.

Pur non giocando da Diez e lode, Sinner ha vinto anche oggi:
Vai Peccatore!

Vorrei riaprire l’ozioso dibattito sul giocatore cui somiglia di più e lo faccio sparandola ancora più grossa di quelle lette ieri: a me ricorda CAMILA GIORGI!

60
Replica | Quota | -4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Alby bomber, lapez, Gualtiero, Psyco Fogna
Bjorn borg (Guest) 04-05-2019 17:41

Scritto da RF1900
Quando un ragazzo di 17 anni pur non giocando benissimo,porta a casa la partita,vuol dire tanto.Questo è uno sport maledettamente di testa e a mio avviso il nostro campioncino ne ha parecchia!!!

Concordo. Non il miglior Sinner ed il fatto che l’ abbia portata a casa con grinta e determinazione e’ la dice lunga della mentalita’ vincente

59
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall, FORZA ITALIA
Bibu (Guest) 04-05-2019 17:37

Diamo!!

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
itf expert (Guest) 04-05-2019 17:27

Scritto da Pallacorta
Ringraziamo in eterno Massimo Sartori che ha “prelevato” l’ allora tredicenne Jannik dalla natia Val Pusteria( allevato dai maestri Mair, Pizzinini, Spizzica) per portarlo a Bordighera dove opera in simbiosi con Piatti ed il suo staff.

“Di Jannik mi è subito piaciuto come colpiva la palla: non perdeva campo e impattava senza paura, una delle caratteristiche che mi colpì anche in Cecchinato, quando lo presi che aveva 16 anni. Ceck non aveva timore di nessuna situazione e anche Jannik mi è parso molto sicuro sin dal principio. Colpiva benissimo dal lato del rovescio, con movimenti così fluidi da ricordarmi Monfils. Era morbido nei gesti, a tempo con l’armonia dei colpi. Capii che portarlo a Bordighera era una missione da portare a termine. Non vorrei peccare di presunzione, ma negli ultimi anni non ne ho sbagliati tanti di pronostici: oltre a Seppi, in pochi avrebbero scommesso che Cecchinato sarebbe potuto diventare un top 20. Bisogna vederci lungo e, in questi casi, mi aiuta molto il fatto di aver lavorato con i bambini, poi i ragazzini, quindi gli junior e infine i professionisti. L’altra fortuna è che il maestro Mayr è una persona di grande intelligenza: ha capito che venire a Bordighera ad allenarsi col nostro team era per Jannik un’opportunità da non perdere perché abbiamo le conoscenze e l’esperienza per accompagnare un giovane di belle speranze nel circuito pro. Potrebbe sembrare una scelta ovvia ma non è così scontata.”

Devo/posso postare il tutto o vi basta il link? 😎

57
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA, Bar, lapez, sonia609, Evolution
Vic (Guest) 04-05-2019 17:20

@ RF1900 (#2321558)

Sintesi perfetta… Lontano dalla Federazione e dalle logiche di potere e infatti e’ il migliore dei giovani…

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Erbi (Guest) 04-05-2019 17:19

Un anno fa in pochi su questo sito avrebbero scommesso su questo ragazzetto smilzo, troppo facile ora osannarlo..

55
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: FORZA ITALIA
jose (Guest) 04-05-2019 17:16

@ RF1900 (#2321558)

d accordo ma amburgo era GIA un 500

54
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bretone (Guest) 04-05-2019 17:03

Vai Drago, facci sognare…

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
RF1900 04-05-2019 16:58

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Perfettamente d’accordo

52
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA
RF1900 04-05-2019 16:56

Quando un ragazzo di 17 anni pur non giocando benissimo,porta a casa la partita,vuol dire tanto.Questo è uno sport maledettamente di testa e a mio avviso il nostro campioncino ne ha parecchia!!!

51
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Ken_Rosewall, FORZA ITALIA, stankosky
Paolalbe 04-05-2019 16:55

E bravo anche Sartori naturalmente

50
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA, Ken_Rosewall
Paolalbe 04-05-2019 16:55

Sinner …

49
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Paolalbe 04-05-2019 16:54

Che bravo Singer. Diamogli grande fiducia così come al suo grande team. Piatti sa cosa fare e pensa a preparare il tennista a livelli sempre più alti. Lo ha fatto un tempo con Caratti e Furlan, con Ljubicic ed il resto. Mi piacciono la predisposizione al lavoro, al sacrificio e la serietà ed equilibrio con cui gioca.

48
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Wimbledon 04-05-2019 16:53

..mi ricordo 2 giovanotti di 17 anni che senza badare troppo alla razionalita’ hanno stupito il mondo alzando al cielo coppe di grandi slam ancora minorenni.
Tali Boris B e Micheal C avrebbero fatto carte false per provare a giocarsi subito la carta Roma.
Il talento (che c’e’) e un pizzico di follia e sfrontatezza possono portare a risultati straordinari.

47
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Wimbledon
Wimbledon 04-05-2019 16:53

..mi ricordo 2 giovanotti di 17 anni che senza badare troppo alla razionalita’ hanno stupito il mondo alzando al cielo coppe di grandi slam ancora minorenni.
Tali Boris B e Micheal C avrebbero fatto carte false per provare a giocarsi subito la carta Roma.
Il talento (che c’e’) e un pizzico di follia e sfrontatezza possono portare a risultati straordinari.

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pallacorta (Guest) 04-05-2019 16:47

Scritto da Mano De Piedra

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Era già ATP 500 Amburgo

Puoi aver ragione, ma la sostanza non cambia

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pallacorta (Guest) 04-05-2019 16:45

Ringraziamo in eterno Massimo Sartori che ha “prelevato” l’ allora tredicenne Jannik dalla natia Val Pusteria( allevato dai maestri Mair, Pizzinini, Spizzica) per portarlo a Bordighera dove opera in simbiosi con Piatti ed il suo staff.

44
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Bar, sonia609, FORZA ITALIA, Ken_Rosewall
Mano De Piedra 04-05-2019 16:44

Scritto da Pallacorta
A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

Era già ATP 500 Amburgo

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giurasampras (Guest) 04-05-2019 16:44

@ giorgio (#2321409)

Guarda che chi vince va al tabellone principale, no alle qualificazioni!!!
Almeno saperle le cose prima di scrivere cavolate!!!
Poi che servano o non servano a Jannik è un altro discorso, anch’io gli avrei dato una WC per esempio…ma non decido io

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antosantos (Guest) 04-05-2019 16:39

@ omerjno (#2321510)

Sinceramente spero ancora che cambi idea e vada ad Aix… Gli servono una quarantina di punti. In Francia li farebbe. Tanto il prossimo anno entra nel Md tranquillamente a Roma

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pallacorta (Guest) 04-05-2019 16:38

A 16/anni Alex Zverev giocava e incantava al challenger di Braunschweig, poco dopo giocava il suo primo atp e Michael Stich gli concedeva la wild card per il main draw dell’ allora master 1000 di Amburgo, dove si e’ rilevato al grande pubblico. Fa noi, invece, tutto con calma, troppa, frutto di masturbazioni mentali, tipo le pre_ quali di Roma. Jannik meritava senza tante storie una wild card per le quali. Mi conforta, peraltro, il fatto che e’ guidato magistralmente dal team Piatti e tenuto lontano dalla bambagia dei centri federali.

40
Replica | Quota | 8
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Intenditore, sonia609, Panama, FORZA ITALIA, nere, Ken_Rosewall, stankosky, Mario C.
omerjno 04-05-2019 16:33

Credo che farebbe bene a lasciar stare Roma. Quelli ottusi non hanno capito che con una wc avrebbero fatto il pienone ed il ragazzo avrebbe avuto il tempo di riposarsi.

39
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: FORZA ITALIA
Pallacorta (Guest) 04-05-2019 16:26

La palla di Jannik parte dal piatto corde con grande naturalezza, senza sforzo apparente e grande timing: trattasi di qualuta’ innate proprie dei grandi campioni

38
Replica | Quota | 3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Hoila Sinner, Bar, Ken_Rosewall
Rafael (Guest) 04-05-2019 16:25

Scritto da David
veramente mi ricordo wc a roma per ceck e sonny…sonego era n. 400 del mondo..

Hanno ottenuto la WC vincendo il torneo di prequalificazione!!!!

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 04-05-2019 16:13

Scritto da Rafael

Scritto da Pallacorta
Per quali, una buffonata con un gran numero di giocatori senza prospettiva

Non sono d’accordo un giocatore deve imparare a conquistarsi da solo il tabellone senza inutili aiuti.
Cecchinato, Berrettini, Sonego di WC ne hanno ricevute ben poche, mentre giocatori come Quinzi, Baldi e Pellegrino pur avendo avuto numerose WC non hanno avuto la stessa crescita.

Non importa se riceverà o meno la WC a Roma ma ho tanto l’impressione che entro un paio d’anni questo giovanotto avrà tanti bye al primo turno.

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ivan80223 (Guest) 04-05-2019 16:09

Scritto da Rafael

Scritto da Pallacorta
Per quali, una buffonata con un gran numero di giocatori senza prospettiva

Non sono d’accordo un giocatore deve imparare a conquistarsi da solo il tabellone senza inutili aiuti.
Cecchinato, Berrettini, Sonego di WC ne hanno ricevute ben poche, mentre giocatori come Quinzi, Baldi e Pellegrino pur avendo avuto numerose WC non hanno avuto la stessa crescita.

Hai ragione proprio per il tuo ragionamento io fossi in Sinner salterei Roma riposo eppoi Lione Challenger

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609
-1: lapez
mauro59 (Guest) 04-05-2019 16:09

Dalle fattezze e dalla precocità nella gestione di certi momenti della gara, nonché dalla potenza dei colpi e dalla sfrontatezza mostrata anche in momenti di difficoltà, mi ricorda un giovanotto che a 17 anni lo vidi dare del filo da torcere al nostro Adriano Panatta fino al tie break nel set decisivo, un certo Bjon Borg, non so se mi spiego….

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Stefanino70 04-05-2019 16:04

Scritto da Rafael

Scritto da Pallacorta
Per quali, una buffonata con un gran numero di giocatori senza prospettiva

Non sono d’accordo un giocatore deve imparare a conquistarsi da solo il tabellone senza inutili aiuti.
Cecchinato, Berrettini, Sonego di WC ne hanno ricevute ben poche, mentre giocatori come Quinzi, Baldi e Pellegrino pur avendo avuto numerose WC non hanno avuto la stessa crescita.

Infatti…. Sinner ha già imparato come guadagnarsi punti! E per me farebbe benissimo, visto che ha classifica, ad andarli a cercare in qualche challenger invece di partecipare ad un invalido torneo di pre-qualificazione che non porta punti.
Ci arriverebbe stanchissimo con poche possibilità di vincerlo (che sarebbe l’unica motivazione valida per partecipare…), quindi rischierebbe di perdere tempo ed energie che in questo periodo per lui invece sono importantissime.
Io spero non vada e approfitti per giocare un torneo atp o si alleni.

33
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MD (Guest) 04-05-2019 15:58

Scritto da GIALAPPA SBANDY REMIX
sssssssssssttt : che fra poco arrivano gli espertoni a bacchettarci dicendoci che è ancora troppo presto per fare previsioni azzardate …
… intanto ne vedo una marea che stanno andando a nascondersi, o si stanno agghingando per salire sul carro del vincitore insieme a noi …
Io lo sto dicendo da due settimane, da quando l’ho scoperto, e visto in tv ( prima non sapevo nemmeno che esistesse ) … e questi risultati lo confermano.
Sta ottenendo risultati che alla sua età mettevano insieme gente come Nadal, Del Potro, Murray, Berdych, Tsonga, Monfils ( Gasquet anche un attimino prima ) …
… se non va nei top 10 sarà un grande mistero.
Le possibilità e le probabilità a questo punto sono già molto alte.
17 anni … va a vincere il challenger di Bergamo, 2 tornei future, ed ora gioca la finale in un torneo challenger su terra battuta dove ha battuto un giocatore nei primi 100.
Ed entra nei primi 250 al mondo a 17 anni, quando c’è gente che ci ha provato tutta una carriera, e non è entrata nemmeno nei primi 300.
Direi che alla sua età, stiamo parlando di fenomeno, come risultati.
Poi dovrà confermarli a livello altissimo, ma fin’ora non si può dire nulla. Sta giocando da fenomeno per un 17enne !
E strano : pur essendo italiano. Molto più difficile, rispetto ai nomi che ho citato prima, anche se è un italiano vicino alla terra Musteriana, dei Koubek, Skoff e Schaller senza dimenticare anche qualche ragazza tennista. E … vai con Herbert Prohaska !

Apprezzo molto l’entusiasmo, ma lasciamo da parte il mostro Nadal, che all’età di Sinner era top 100 da oltre un anno, batteva il nr. 1 del mondo (un tale Federer) e si avviava a vincere il suo primo Slam.
Ciò non toglie che siamo tutti accesi di speranza, su questo non c’è dubbio.

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ASHTONEATON 04-05-2019 15:54

Fenomenale questa ragazzo, riesce a tirare dei missili con una facilità allucinante!!!
Gli avversari spesso rimangono esterrefatti!!!
Il terzo set, l’odioso urlatore canadese/spagnolo è stato letteralmente preso a pallate… Ha commesso zero errori perché nn riusciva a prender la pallina!!!

31
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Andrew02, sonia609, Panama, FORZA ITALIA, Ken_Rosewall
Omar Edberg 04-05-2019 15:49

Scritto da David
veramente mi ricordo wc a roma per ceck e sonny…sonego era n. 400 del mondo..

Nel tabellone principale è impossibile. Non creando neanche per il tabellone di qualificazione.

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Hanoi (Guest) 04-05-2019 15:49

Finale che dimostra il valore assoluto di questo ragazzino….che altro dire lasciamolo riposare perché domani contro il polacco sarà un altra sfida complicata ma Jannik ci ha già regalato grandi prestazioni

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rafael (Guest) 04-05-2019 15:49

Scritto da goran2001

Scritto da Rafael
Ancora una partita e poi tutta la concentrazione di Sinner deve andare alle prequalificazioni di Roma, che possono rappresentare un ulteriore step di crescita.

Non ci andrà a Roma a giocare le prequali; e personalmente penso faccia bene.

Negli ultimi anni le prequalificazioni hanno qualificato Cecchinato, Berrettini e Sonego non mi sembra che portino cosi male☺

28
Replica | Quota | -4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: beppelosqualo, Stefanino70, Panama, FORZA ITALIA
Mau (Guest) 04-05-2019 15:49

Da inizio Gennaio 2019 a oggi ha scalato la bellezza di 290 posizioni, e da qui a fine hanno non ha praticamente punti apt da difendere..
di questo passo secondo me puo’ avvicinarci ai primi 100 al mondo a fine stagione. Anche perche’ secondo me sta gia’ giocando da 150 al mondo e ha ancora grossi margini di miglioramento..

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
l Occhio di Sauron 04-05-2019 15:47

Scritto da Antonino
spero che si stanchi così tanto da dover dare forfait alle prequali, ma non per lui quanto per chi ha organizzato questa buffonata.
Già è costretto a giocare tanti match per via della sua bassa classifica (quali atp 250, niente bye nei challenger) ci si mette pure la federazione a fargli giocare inutilmente dei match in più. Vergognoso.
A lui andava data la wc diretta per il tabellone cadetto in quanto vincitore del challenger di bergamo oltre che per essere il miglior 2001 al mondo

A lui andava data la WC al tabellone principale per i motivi da te detti.
Ma a non averlo fatto il danno politico è tutto e solo della FIT

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Alessandro6.9 04-05-2019 15:47

Scritto da Intenditore
L’eletto

Il nominabile….
A differenza dell’innominabile…
😆 😆

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Daimir (Guest) 04-05-2019 15:46

Facciamo finta che non sia italiano, così forse riusciamo ad essere obiettivi. Ottimo potenziale, tanto su cui lavorare (servizio, rete). Quello che succederà in futuro non si può prevedere. Solo alcuni nomi recenti che da giovanissimi lasciavano pensare ad una strada diritta e senza intoppi nella top 20: Fritz, Tiafoe, Yimer, Kokki, Rublev ecc.

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Victor (Guest) 04-05-2019 15:43

Finale domani con il polacco Majchrzak.
Numero 121 ATP, secondo polacco nel circuito .
In ascesa, arrivato al quinto con Nishikori agli Australian Open.
Dura.
Ma Jannik è già grandissimo

23
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Omar Edberg, Andrew02, sonia609, FORZA ITALIA, Ken_Rosewall
-1: Psyco Fogna
David (Guest) 04-05-2019 15:39

veramente mi ricordo wc a roma per ceck e sonny…sonego era n. 400 del mondo..

22
Replica | Quota | 4
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: beppelosqualo, Andrew02, Stefanino70, sonia609
Rafael (Guest) 04-05-2019 15:34

Scritto da Pallacorta
Per quali, una buffonata con un gran numero di giocatori senza prospettiva

Non sono d’accordo un giocatore deve imparare a conquistarsi da solo il tabellone senza inutili aiuti.
Cecchinato, Berrettini, Sonego di WC ne hanno ricevute ben poche, mentre giocatori come Quinzi, Baldi e Pellegrino pur avendo avuto numerose WC non hanno avuto la stessa crescita.

21
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Omar Edberg, Gilgamesh
-1: FORZA ITALIA
Maury 04-05-2019 15:30

Bravo bel colpo. Si concentri qui, per Roma non dovesse farcela, c’è tempo e di farle da protagonista, molto presto comunque.

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
GIALAPPA SBANDY REMIX 04-05-2019 15:24

E’ a 90 punti dai primi 200, se centra la finale diventa molto meno la distanza da colmare.
Ormai i future credo che li abbia già sfangati via.
Bruciata la tappa future in meno di mezzo secondo e mezzo.
Capito cosa intendevo quando dicevo che in Italia la più grande cavolata per frenare un talento emergente è la programmazione pian pianino ? ” Quest’anno deve chiudere nei 500, l’anno prossimo nei 300, fra due anni top 200, in 3 anni facciamo conto di andare a livello primi 100, e poi si punta ai grandi traguardi nei primi 50 al mondo … ” … si, peccato che poi però sono passati 4/5 anni, ed invece di riuscirci, dopo 2 anni è ancora infangato nei future, e dopo 5 anni è ancora li a fare i challenger da n.250 al mondo.
Ecco spiegato il perchè abbiamo sempre avuto un buon numero di buoni giocatori, ma da 40 anni niente top 10, quando c’erano nazioni con 8/10 giocatori nei 2000 con punti ATP, ed uno o due top ten ! Esempi : Austria, Svizzera e varie.
L’Italia con 90/105 giocatori con punteggio ATP mai nessun top 10.
Ecco spiegato il perchè.
Sinner sta bruciando le tappe. Ci arriva ? Non ci arriva ? La strada è quella giusta in ogni caso.

19
Replica | Quota | -5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: beppelosqualo, Elio, Andrew02, Gualtiero, lapez
Marco69 04-05-2019 15:21

Scritto da Rafael
Ancora una partita e poi tutta la concentrazione di Sinner deve andare alle prequalificazioni di Roma, che possono rappresentare un ulteriore step di crescita.

Avrei preferito ci fossero giocatori più tosti nelle pre quali
Giocatori alla Caruso per intenderci che non ti regalano niente e avrebbero fatto di tutto per qualificarsi
Non mi interessa molto se riesce a ottenere là wc ma serve che faccia più esperienza possibile e contro questi giocatori tolto zeppieri che sarebbe un match molto interessante
Di esperienza non te ne fanno fare molta

Però passo per passo si sale

18
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antonino (Guest) 04-05-2019 15:19

spero che si stanchi così tanto da dover dare forfait alle prequali, ma non per lui quanto per chi ha organizzato questa buffonata.
Già è costretto a giocare tanti match per via della sua bassa classifica (quali atp 250, niente bye nei challenger) ci si mette pure la federazione a fargli giocare inutilmente dei match in più. Vergognoso.
A lui andava data la wc diretta per il tabellone cadetto in quanto vincitore del challenger di bergamo oltre che per essere il miglior 2001 al mondo

17
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, FORZA ITALIA
-1: lapez
Alecon (Guest) 04-05-2019 15:17

Buonissimo test superato da JS, contro un dignitosissimo terraiolo. Brillante partenza,con due break, tanto che sembrava una passeggiata inizialmente per lui. Forse questa facile partenza lo ha inconsciamente spinto a mollare un po’ con la concentrazione e un passaggio a vuoto, l’unico lungo nel corso del match, ha fatto rientrare l’avversario, da allora è stato un match di discreto livello su terra,con i due praticamente spalla a spalla, dove il nostro tennista ha certamente faticato a esprimere il suo miglior tennis, ma anche per merito di un avversario che ha regalato poco e ci ha messo tanta corsa e anche qualche bella soluzione vincente. In questi due set direi di sottolineare positivamente l’incisività della prima, che ha iniziato a fare più male, all’avversario, del solito. Ma proprio il servizio ha fatto cilecca nell’ultimo game del secondo set, consegnando, complice anche qualche gratuito, il set all’avversario. A quel punto è parso evidente un calo fisico, ma è anche venuto fuori tutto il talento di Sinner che si è appoggiato al dritto, solitamente il suo colpo a rimbalzo meno affidabile, per quanto già buonissimo, sfoderando una serie splendida di vincenti. Lì è sceso inevitabilmente il sipario sul match, troppo gap tra i due.
Valutazione ancora decisamente positiva. Domani parte sfavorito, ma un tennista di questo talento e per di più in ascesa al momento, a livello challenger, ha possibilità di spuntarla con tutti.

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
giorgio (Guest) 04-05-2019 15:16

@ Rafael (#2321351)

Pre – quali di Roma inutili: è già stanco, non gli portano un punto, no fa più esperienza di quanta non abbia fatto giocando i tornei challeger /ATp 250 ed in più dopo 3 – 4 partite quindi stanchissimo nel caso le superi si troverebbe a giocare il primo turno delle qualificazioni e perderlo. Non ha senso!

15
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: sonia609, Pisquik
-1: Gualtiero
GIALAPPA SBANDY REMIX 04-05-2019 15:16

sssssssssssttt : che fra poco arrivano gli espertoni a bacchettarci dicendoci che è ancora troppo presto per fare previsioni azzardate … :mrgreen:
… intanto ne vedo una marea che stanno andando a nascondersi, o si stanno agghingando per salire sul carro del vincitore insieme a noi … 😎
Io lo sto dicendo da due settimane, da quando l’ho scoperto, e visto in tv ( prima non sapevo nemmeno che esistesse ) … e questi risultati lo confermano.
Sta ottenendo risultati che alla sua età mettevano insieme gente come Nadal, Del Potro, Murray, Berdych, Tsonga, Monfils ( Gasquet anche un attimino prima ) …
… se non va nei top 10 sarà un grande mistero.
Le possibilità e le probabilità a questo punto sono già molto alte.
17 anni … va a vincere il challenger di Bergamo, 2 tornei future, ed ora gioca la finale in un torneo challenger su terra battuta dove ha battuto un giocatore nei primi 100.
Ed entra nei primi 250 al mondo a 17 anni, quando c’è gente che ci ha provato tutta una carriera, e non è entrata nemmeno nei primi 300.
Direi che alla sua età, stiamo parlando di fenomeno, come risultati.
Poi dovrà confermarli a livello altissimo, ma fin’ora non si può dire nulla. Sta giocando da fenomeno per un 17enne !
E strano : pur essendo italiano. Molto più difficile, rispetto ai nomi che ho citato prima, anche se è un italiano vicino alla terra Musteriana, dei Koubek, Skoff e Schaller senza dimenticare anche qualche ragazza tennista. E … vai con Herbert Prohaska !

14
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Elio, Gualtiero, Ken_Rosewall
itf expert (Guest) 04-05-2019 15:13

Il dritto scalpitava, strillava tuonava cantava
da vincenti forti nel petto di Jannick oh Jannick
Il rovescio quella sera era troppo e cercava, chiamava
200 pre-quali e invece lui era la Dama dei top 10
Il tuo è un rosso relativo
Senza macchia di sconfitta ma adesso
vincerà dentro di te
Per la gran solitudine e
Forza amati per questa vittoria
Che domani torni in challenger ma
Non ti diverte perché
Vuoi qualche torneo di più grande
La timidezza c’era ma svaniva
Scappava di notte si dileguava
Dagli occhi di Jannick oh Jannick
Giocava a rimpiattino nascondeva la palla
E mostrava, cercava
Il peccatore e invece lui era il
campione dentro il rosso…

SINNNNNNNNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHH!

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pallacorta (Guest) 04-05-2019 15:11

Per quali, una buffonata con un gran numero di giocatori senza prospettiva

12
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: stankosky
goran2001 04-05-2019 15:10

Scritto da Rafael
Ancora una partita e poi tutta la concentrazione di Sinner deve andare alle prequalificazioni di Roma, che possono rappresentare un ulteriore step di crescita.

Non ci andrà a Roma a giocare le prequali; e personalmente penso faccia bene.

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Antosantos (Guest) 04-05-2019 15:05

@ Rafael (#2321351)

Per Sinner le prequalificazioni sono una grave perdita di tempo che potrebbero, di fatto, escluderlo dalle qualificazioni di Wimbledon. Fosse stato per me, o andava a Roma con la WC oppure era meglio fare Aix en Provence e Heilbronn. In quei due tornei sicuro prendeva i 40 punti che gli servono per Wimbledon

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Intenditore (Guest) 04-05-2019 14:59

L’eletto

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Omy (Guest) 04-05-2019 14:55

Grandissimo Sinner. Comunque vada la finale, ottima settimana e una crescita costante!!!

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nicola (Guest) 04-05-2019 14:54

Mai visto un diciasettenne giocare cosi, nei momenti topici sale in cattedra, la virtù dei campioni.

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Giuliano da Viareggio (Guest) 04-05-2019 14:54

Raga, oggi eravamo in 3000 a guardare lo streaming….

6
Replica | Quota | 10
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Luca Napoli, Italian_Tennis, stankosky, Max Bre, Pisquik, Andrew02, omerjno, Wimbledon, Gualtiero, Ken_Rosewall
Lupen (Guest) 04-05-2019 14:52

Scritto da Rafael
Ancora una partita e poi tutta la concentrazione di Sinner deve andare alle prequalificazioni di Roma, che possono rappresentare un ulteriore step di crescita.

A furia di farlo crescere e’ diventato un giraffone di 2 metri e 10 cm !!!!

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Simonbolellivamos (Guest) 04-05-2019 14:48

@ Rafael (#2321351)

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pizzarra (Guest) 04-05-2019 14:47

Mammamia Sinner migliora di volta in volta …ora sotto con la finale

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 04-05-2019 14:42

Avanti cosi ❗

2
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Rafael (Guest) 04-05-2019 14:38

Ancora una partita e poi tutta la concentrazione di Sinner deve andare alle prequalificazioni di Roma, che possono rappresentare un ulteriore step di crescita.

1
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Luca Napoli
-1: goran2001