Circuito Challenger Challenger, Copertina

Challenger Brest: Si salva solo Alessandro Giannessi. Fuori gli altri azzurri impegnati oggi (Video)

25/10/2017 21:44 81 commenti
Matteo Donati classe 1995
Matteo Donati classe 1995

FRA Challenger Brest| Indoor | e106.000
2T Vanni ITA – Copil ROU (0-0) 3 incontro dalle ore 12:00

CH Brest
Luca Vanni
6
1
Marius Copil [2]
7
6
Vincitore: M. COPIL

Vanni ITA – Copil ROU
156. Singles ranking 78.
4. 6. 1985 Birthdate 17. 10. 1990
right Plays right



In caso di vittoria sfiderà ai quarti di finale
Berrettini (8) ITA – Humbert FRA











FRA Challenger Brest| Indoor | e106.000
1T Vatutin RUS – Giannessi ITA (0-0) ore 12:00

CH Brest
Alexey Vatutin
6
2
1
Alessandro Giannessi
4
6
6
Vincitore: A. GIANNESSI

Vatutin RUS – Giannessi ITA
188. Singles ranking 141.
27. 10. 1992 Birthdate 30. 5. 1990
right Plays left



In caso di vittoria sfiderà al secondo turno
Jeremy Chardy FRA











FRA Challenger Brest| Indoor | e106.000
1T Arnaboldi ITA – Chardy FRA (0-0) ore 16:00

CH Brest
Andrea Arnaboldi
3
2
Jeremy Chardy [4]
6
6
Vincitore: J. CHARDY

Arnaboldi ITA – Chardy FRA
207. Singles ranking 87.
27. 12. 1987 Birthdate 12. 2. 1987
left Plays right



In caso di vittoria sfiderà al secondo turno
Alessandro Giannessi ITA











FRA Challenger Brest| Indoor | e106.000
1T Medvedev RUS – Donati ITA (0-0) ore 20:00

CH Brest
Daniil Medvedev [1]
4
6
6
Matteo Donati
6
1
3
Vincitore: D. MEDVEDEV

Medvedev RUS – Donati ITA
67. Singles ranking 262.
11. 2. 1996 Birthdate 28. 2. 1995
right Plays right



In caso di vittoria sfiderà al secondo turno
Bonzi Benjamin FRA
Born: 9. 6. 1996
Current/Highest rank – singles: 187. / 176.
Current/Highest rank – doubles: 242. / 241.
Sex: man
Plays: right




TAG: ,

81 commenti. Lasciane uno!

pallettaro (Guest) 26-10-2017 10:18

@ paoloz (#1978471)

Il tennis c’è. Le idee non sempre.
Fateci caso.
Batte più facilmente tennisti quotati rispetto ai cagnacci che si becca nei soliti polveroni.
Mancano solo tanti piccoli dettagli:
Scelte tattiche, preparazione fisica e mobilità. Se migliora su questi punti avremo un signor tennista. Vedo gente nei primi 100 che è peggio di lui.
Per me Donati può essere un Copil con più talento. Cioè non dico giocare all’arma bianca, ma giocare su due e tre colpi, scelte giuste e poca terra. Sulla terra si impappina. Sbaglia le scelte ed è costretto a correre, quindi partita finita.
Sul veloce, come dicevo già questa estate, ha meno tempo di fare scemate o scelte sbagliate, come quello l’assurdo salto del terzo set.

81
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ealesia (Guest) 26-10-2017 08:02

Scritto da giomac

Scritto da ealesia

Scritto da MARAT
CMQ SECONDO ME dONATI è IL TENNISTA ITALIANO CON I COLPI MIGLIORI

Pensa come stiamo messi…magari è pure vero ma c’è da riflettere

Meglio,del Fogna?ma dai..su

Ma fogna è fuori categoria,si intendeva i giovani e le nuove leve,perché cercare la polemica sempre????ma posso fare paragoni tra Fognini e Donati???dai su lo dico io…

80
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Massimiliano (Guest) 26-10-2017 00:49

Scritto da Fabiofogna
@ Massimiliano (#1978519)
Ma perché dovete sempre spararle a caso? Medvedev settimana scorsa ha battuto Kuznetsov e un certo Carreno Busta…ma almeno informatevi e evitare di fare queste magre figure

Si e guarda pure con chi ha perso però

79
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermanno (Guest) 25-10-2017 23:24

@ Massimiliano (#1978519)

Abbiamo opinioni diverse. Niente di male. Vorrei ricordare che Medvedev pochi giorni fa ha rifilato un doppio 6-3 a Pablo Carreno Busta e un paio di mesi fa un 6-4 6-2 a Dimitrov Io credo che Donati abbia giocato bene anche nel terzo set, (a parte quella demenziale volè fatta col salto) che gli è costata il game. Medvedev ha poi saputo utilizzare il servizio che è un colpo di altissimo livello.

78
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
giomac (Guest) 25-10-2017 23:23

Scritto da ealesia

Scritto da MARAT
CMQ SECONDO ME dONATI è IL TENNISTA ITALIANO CON I COLPI MIGLIORI

Pensa come stiamo messi…magari è pure vero ma c’è da riflettere

Meglio,del Fogna?ma dai..su

77
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Fabiofogna 25-10-2017 22:47

@ Massimiliano (#1978519)

Ma perché dovete sempre spararle a caso? Medvedev settimana scorsa ha battuto Kuznetsov e un certo Carreno Busta…ma almeno informatevi e evitare di fare queste magre figure

76
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
perugino doc (Guest) 25-10-2017 22:23

Scritto da Elios
Se donati giocasse sempre così.

ha perso.

75
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna
mah (Guest) 25-10-2017 22:22

ottima partita di donati
la pesantezza di palla era la stessa ma uno dei 2 giocatori era più abituato a tenerla
continuo a credere che se la testa tiene, ha davanti a sè una carriera di tutto rispetto

74
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
Massimiliano (Guest) 25-10-2017 22:20

Scritto da Ermanno
Va be mi dispiace veramente. Ma ha dimostrato di potersela giocare quasi alla pari con uno che è fisso nei top 100 ed e stato top 50 poco tempo fa. Mi chiedo solo cosa gli sia passato per la testa di fare quello stupido salto nella volè dell’ottavo gioco.

Medvedev ora come ora farebbe fatica a vincere con chiunque dei primi 200 . a mio parere Donati ha giocato male il secondo l ha regalato tipico degli italiani che vincono un set e sciolgono

73
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna, Giuli
Massimiliano (Guest) 25-10-2017 22:18

Scritto da Elios
Se donati giocasse sempre così.

sempre cosi? 2 3 set non ha messo una palla in campo . il medvedev di adesso non e cosi forte .

72
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna
makko (Guest) 25-10-2017 22:14

Forse Giannessi può farcela con Chardy che ha una wc per le qualificazioni di Bercy che credo comincino sabato…

71
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elios (Guest) 25-10-2017 21:49

Se donati giocasse sempre così.

70
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
ealesia (Guest) 25-10-2017 21:46

Scritto da MARAT
CMQ SECONDO ME dONATI è IL TENNISTA ITALIANO CON I COLPI MIGLIORI

Pensa come stiamo messi…magari è pure vero ma c’è da riflettere

69
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna
Ermanno (Guest) 25-10-2017 21:44

Va be mi dispiace veramente. Ma ha dimostrato di potersela giocare quasi alla pari con uno che è fisso nei top 100 ed e stato top 50 poco tempo fa. Mi chiedo solo cosa gli sia passato per la testa di fare quello stupido salto nella volè dell’ottavo gioco.

68
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
Fabiofogna 25-10-2017 21:43

Buona partita lo stesso Teo 🙂
Non sono di certo queste le partite da vincere per rientrare nei primi 200. Intanto ci ha dimostrato di potersela giocare con i migliori, in barba a quelli che lo davano già per perso 🙂

67
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 25-10-2017 21:42

Buona partita da parte di Matteo,ma purtroppo il sorteggio è stato veramente passivo. Disputerà le qualificazioni in qualche altro challenger la prossima settimana?

66
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 25-10-2017 21:42

Ho visto solo il terzo set…onestamente donati nn poteva fare molto di più: la differenza tra i due è abbastanza netta, a parte il turno del 4-5 del primo set il russo nn ha concesso nulla sul servizio.

65
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Francesco Albanese (Guest) 25-10-2017 21:41

Peccato per quella volée semplicissima sbagliata sul 3-4 al terzo 15-30…

64
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
Koko (Guest) 25-10-2017 21:41

Si è visto nettamente che gli avversari appena individuano la poca mobilità di Donati lo gonfiano di palle corte! Un limite troppo evidente di mobilità per poterlo proiettare nelle alte sfere del ranking!

63
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Koko
-1: Fabiofogna
Becuzzi_style (Guest) 25-10-2017 21:41

Bruttissimo l’errore a rete sul 15/30 che ha portato al break decisivo

62
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tizio 25-10-2017 21:41

Peccato però bravo!

61
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermanno (Guest) 25-10-2017 21:39

Ma cacchio ma si può? Va a finire che perde la partita per uno stupido saltino nell’ottavo gioco del terzo. Ma cosa gli è venuto in mente, benedetto ragazzo.

60
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lo Scriba (Guest) 25-10-2017 21:37

Scritto da MARAT
CMQ SECONDO ME dONATI è IL TENNISTA ITALIANO CON I COLPI MIGLIORI

Fognini?

59
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sasuzzo 25-10-2017 21:31

L impressione di sempre, vedendo giocare Donati, è quella di uno che non si adegua alle sue buone capacità ma che vuole strafare quasi su ogni colpo. Inoltre, l essere sempre in ritardo sembra dovuto più a una ritardata e incerta posizione in campo.

58
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tifoitaliani (Guest) 25-10-2017 21:10

Nel secondo Medvedev sembra proprio di un’altra categoria rispetto a Donati.
Tiene botta solo col servizio

57
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Fabiofogna
Ermanno (Guest) 25-10-2017 20:55

Cavoli, mi sembrava troppo bello. Tieni duro Matteo. Se giochi come nel primo ce la puoi fare.

56
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
paoloz (Guest) 25-10-2017 20:44

donati in progresso, al di la dei risultati.
e meno in ritardo nei colpi, lo si vede in particolare col rovescio. Questo gli permette di essere più ordinato e preciso negli scambi.
E’ tornato a buoni livelli col servizio.
Ancora tende rimanere sul colpo, cioè colpisce e aspetta quello che succede prima di riprendere campo.
ma al di la di come finirà questa partita, tutt’ora apertissima, mi piace che abbia ripreso un buon cammino

55
Replica | Quota | 5
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna, Tizio, Marcus91, gido, Luca96
Elio 25-10-2017 20:42

Bellissimo primo set, bravo Matteo, continua cosi 😎

54
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
MARAT (Guest) 25-10-2017 20:40

CMQ SECONDO ME dONATI è IL TENNISTA ITALIANO CON I COLPI MIGLIORI

53
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
-1: Gualtiero
Ermanno (Guest) 25-10-2017 20:38

Mamma mia che bello vedere Donati giocare cosi alla pari con Mevd. Non so se la porterà a casa ma è comunque una gran prestazione (almeno finora).

52
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
Tizio 25-10-2017 20:38

Scritto da Ermanno
@ gisva (#1978431)
Infatti non ce l’avevo con lui, anzi ero d’accordo. (Se sono stato male interpretato chiedo scusa a Dancas). Me la prendevo con quelli che vedono sempre qualche regressione, stanchezza, demotivazione ecc ecc. Per me Berrettini sta crescendo velocemente e sta mantenendo un livello di prestazioni che fa ben sperare. Ha la grande qualità di riuscire a vincere anche quando non è nella miglior giornata. Spero solo che possa rimanere in salute.

Hai poco da prendertela con qualcuno, ribadisco. Tra l’altro ognuno ha il proprio pensiero e non vedo perché prendersela con qualcuno… Io parlo per la mia, seppur relativa, esperienza tennistica a 360 gradi (nel senso non solo di giocatore).

51
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tizio 25-10-2017 20:34

Sono felice di vedere Donati, finalmente, sui suoi miglior livelli, che, attenzione, come dicevamo l’anno scorso con altri del sito, sono alti alti potenzialmente!

50
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
luigi (Guest) 25-10-2017 20:29

mii come gioca Donats!
che servizio, che dritto!
non lo vedevo cosi da tempo!!

49
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Fabiofogna
Ermanno (Guest) 25-10-2017 20:28

@ gisva (#1978431)

Infatti non ce l’avevo con lui, anzi ero d’accordo. (Se sono stato male interpretato chiedo scusa a Dancas). Me la prendevo con quelli che vedono sempre qualche regressione, stanchezza, demotivazione ecc ecc. Per me Berrettini sta crescendo velocemente e sta mantenendo un livello di prestazioni che fa ben sperare. Ha la grande qualità di riuscire a vincere anche quando non è nella miglior giornata. Spero solo che possa rimanere in salute.

48
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Tizio
Elio 25-10-2017 20:24

Matteo sta giocando benino, per ora . Dai ❗ :mrgreen: 🙂
4/3.

47
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tizio 25-10-2017 20:14

Scritto da Ermanno
@ Dancas (#1978348)
Regressione tecnica di Berrettini???? Matteo lascia perdere e vai avanti per la tua strada che di questi giudizi da tennis dopolavoristico puoi farne a meno.

Io guarderei il tennis da un punto di vista tecnico invece che da un punto di vista “paraculistico”, senza offesa. L’involuzione può esserci, può essere normale e durare un tempo limitato. Ciò che penso (e spero) sia accaduto a Matteo (uno dei miei preferiti e da me indicato già oltre un anno fa tra i giovani italiani, sempre secondo me, di ottimo avvenire per caratteristiche fisiche e tecniche molto adatte al tennis odierno) nelle ultime uscite. Stanchezza, ansia di entrare nei 100 per giocare direttamente la prima prova slam e, forse, programmazione che ha portato un po’ di noia e frustrazione nei confronti degli altri giovani emergenti (vd il giovanissimo greco), non stanno facendo bene al ragazzo che è un po’ in confusione e, quindi, non in grande fiducia. Questo a parer mio.

46
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Luca96 25-10-2017 20:07

Bravo Giannessi ad aver vinto dopo tanto tempo…gli altri risultati erano previdibili contro due stabili top100. Forza Donati ora 😉

45
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 25-10-2017 19:29

Scritto da LorenzoViola

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da gisva

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Mick
Se devo analizzare un 2017 piuttosto negativo da parte di giocatori italiani di 1a-2a fascia parlo prevalentemente di due giocatori che fine scorso anno fecero molto bene, come Giannessi e Napolitano. Per il primo 2 finali challenger e 1 semi Atp e poco altro ancora. Per il secondo exploit al Rolando e semifinale a Vancouver e Genova. Mi verrebbe in mente anche Vanni ma di solito in questo ultimo mese si trasforma e la vittoria contro Sektic può essere un piccolo segnale di rinascita, anche se chiudere la stagione nei 200 sarà complicatissimo.

Secondo me Giannessi ha fatto il possibile, giocando spesso AtP e non solo sul rosso, bisogna dargli atto che ci ha provato ma ahime il livello AtP lo ha respinto , in particolare fuori dal rosso Giannessi non e’ attrezzato adeguatamente( e non mi tirate fuori il 2ndo t vs WAw a NY 2016 )
Napolitano e’ un tennista polivalente che puo’ anzi deve migliorare, quest anno ha giocato un po’ al di sotto delle aspettative ma ci dara’ delle soddisfazioni anche a livello ATP

Giannessi ha indirizzato la sua stagione ad un obiettivo che ragionevolmente avrebbero avuto in molti: diventare top100 prima che gli scadessero i punti di US Open e Stettino. E’ arrivato a questo obiettivo stremato ed ha dovuto rifiatare.
Ha poi giocato i tornei atp per imparare e monetizzare.
Adesso è pronto per chiudere la stagione facendo un po’ di punti. Penso che rimpiazzerà quelli in uscita dal 2016, ma speriamo che gli entri anche qualcosa in più.
Napolitano ha avuto due-tre picchi in stagione, ma non è stato continuo. Lascia intravedere di poter arrivare nei top100, ma solo se sta bene. E sembra che fisicamente sia troppo spesso non al top.
Questo problema è comune a tutti i suoi coetanei (Quinzi, Donati, Sonego per citare i primi che vengono in mente…).
Per i giovani il salto da fare non è tanto tecnico o di programmazione. Il gap è soprattutto fisico. Imparare a portare il proprio rendimento fisico al massimo e farlo nei tornei più importanti non è semplice.

Bel post , condivisibile

Straquoto!!!

A mio parere Giannessi avrebbe dovuto sforzarsi a giocare di più sul veloce. Questo gli avrebbe consentito maggiori progressi tecnici, specialmente per quanto concerne il colmare le sue lacune. Non colmando le lacune è inevitabile che sia costretto a faticare di più e poi arrivi stremato. Allo stesso tempo se decide di sforzarsi di giocare sul veloce, all’inizio forse sarebbe meglio farlo giocando i challenger, sennò rischia di fare il passo più lungo della gamba.
Tuttavia do atto ad Alessandro di essere capace di imparare dai propri sbagli, anche a livello di programmazione.

44
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 25-10-2017 19:29

Dancas ha scritto il contrario. Leggi bene…

Scritto da Ermanno
@ Dancas (#1978348)
Regressione tecnica di Berrettini???? Matteo lascia perdere e vai avanti per la tua strada che di questi giudizi da tennis dopolavoristico puoi farne a meno.

43
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
becu rules (Guest) 25-10-2017 19:27

Scritto da Dancas
@ gisva (#1978175)
Concordo al 100%. Ieri ho letto commenti su una “regressione tecnica” di Berrettini ma a me è parso solo un po fuori forma. E la differenza tra lui e gli altri quest’anno è stata proprio la forma: Berrettini è stato pimpante e reattivo per 5-6 mesi di fila, cosa che non possiamo dire dei vari Sonego, Napolitano. Ma se guardiamo il picco di prestazione (sonego – hanfmann, napolitano – zverev eccetera) stiamo parlando di un livello di tennis molto simile e piuttosto alto.

E nonostante la presunta regressione tecnica (mah) e la stanchezza (su questa concordo) di una stagione per lui molto intensa fisicamente e dal punto di vista della concentrazione, vince spesso le partite dove gioca piuttosto male, a differenza di un Sonego ad esempio che per vincere e non solo convincere deve essere a 1000. Il colpo che fa la differenza, il servizio e/o la combinazione di servizio diritto nel caso specifico, scavano spesso il solco tra “fare partita” e magari la buona prestazione e portarla a casa

42
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Shuzo (Guest) 25-10-2017 19:22

Ahi, Vanni non ha recuperato la forma! Proprio per niente! Rischia di riuscire dai top 200!
Scontata la sconfitta di Arnaboldi con Chardy, fa piacere che Giannessi sia tornato alla vittoria. Peccato che gli tocchi riaffrontare proprio Chardy, contro cui ha perso la scorsa settimana. Almeno che riesca a difendersi meglio. Dopo tutto, perso il primo set 6-0, nel secondo è arrivato al tie-break. Adesso è lecito attendersi che lo porti al terzo set?

41
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Roberto (Guest) 25-10-2017 19:17

@ mauro59 (#1978370)

La mia risposta invece è: Estrella burgos

40
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermanno (Guest) 25-10-2017 18:45

Vedendo l’Arna a questi livelli fa quasi tenerezza. Il suo tennis manca veramente di peso e quel rovescio monomano non riesce proprio a reggere la pressione. Jeremy sembrava un gigante.

39
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Ermanno (Guest) 25-10-2017 18:40

@ Dancas (#1978348)

Regressione tecnica di Berrettini???? Matteo lascia perdere e vai avanti per la tua strada che di questi giudizi da tennis dopolavoristico puoi farne a meno.

38
Replica | Quota | -3
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Ken_Rosewall, Tizio, Gualtiero
mauro59 (Guest) 25-10-2017 18:09

Comunque secondo me Donati se la può giocare alla pari (poi verrò clamorosamente smentito con un doppio 60, ma se mi si chiede quale tra i top 100 faresti giocare contro Donati? La mia risposta sarebbe medvedev)

37
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
mauro59 (Guest) 25-10-2017 18:06

Beh l’unico che partivamo da favoriti l’abbiamo vinto, anche se con Giannessi di questi ultimi tempi nessun incontro è da considerare facile.

36
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pollicino (Guest) 25-10-2017 17:59

Non mi spiegherò mai come uno alto come Vanni ottenga così pochi punti dal servizio

35
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tizio 25-10-2017 17:32

Ma a voi funziona lo streaming? A me no.

34
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Dancas (Guest) 25-10-2017 17:26

@ gisva (#1978175)

Concordo al 100%. Ieri ho letto commenti su una “regressione tecnica” di Berrettini ma a me è parso solo un po fuori forma. E la differenza tra lui e gli altri quest’anno è stata proprio la forma: Berrettini è stato pimpante e reattivo per 5-6 mesi di fila, cosa che non possiamo dire dei vari Sonego, Napolitano. Ma se guardiamo il picco di prestazione (sonego – hanfmann, napolitano – zverev eccetera) stiamo parlando di un livello di tennis molto simile e piuttosto alto.

33
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Tony_65 (Guest) 25-10-2017 17:05

Ah però, vedo Vanni molto più reattivo rispetto alle ultime uscite…

32
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
stefanello (Guest) 25-10-2017 17:00

ma quanto stanno?

31
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 25-10-2017 16:51

Scritto da Nic
Mah non capisco…perché Vanni – Copil giocano oggi e Berrettini – Humbert giocano domani? Non mi sembra tanto giusto…i primi hanno un giorno in più di riposo….

Capita, non un grosso problema

30
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Nic (Guest) 25-10-2017 16:38

Mah non capisco…perché Vanni – Copil giocano oggi e Berrettini – Humbert giocano domani? Non mi sembra tanto giusto…i primi hanno un giorno in più di riposo….

29
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
LorenzoViola (Guest) 25-10-2017 16:18

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da gisva

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Mick
Se devo analizzare un 2017 piuttosto negativo da parte di giocatori italiani di 1a-2a fascia parlo prevalentemente di due giocatori che fine scorso anno fecero molto bene, come Giannessi e Napolitano. Per il primo 2 finali challenger e 1 semi Atp e poco altro ancora. Per il secondo exploit al Rolando e semifinale a Vancouver e Genova. Mi verrebbe in mente anche Vanni ma di solito in questo ultimo mese si trasforma e la vittoria contro Sektic può essere un piccolo segnale di rinascita, anche se chiudere la stagione nei 200 sarà complicatissimo.

Secondo me Giannessi ha fatto il possibile, giocando spesso AtP e non solo sul rosso, bisogna dargli atto che ci ha provato ma ahime il livello AtP lo ha respinto , in particolare fuori dal rosso Giannessi non e’ attrezzato adeguatamente( e non mi tirate fuori il 2ndo t vs WAw a NY 2016 )
Napolitano e’ un tennista polivalente che puo’ anzi deve migliorare, quest anno ha giocato un po’ al di sotto delle aspettative ma ci dara’ delle soddisfazioni anche a livello ATP

Giannessi ha indirizzato la sua stagione ad un obiettivo che ragionevolmente avrebbero avuto in molti: diventare top100 prima che gli scadessero i punti di US Open e Stettino. E’ arrivato a questo obiettivo stremato ed ha dovuto rifiatare.
Ha poi giocato i tornei atp per imparare e monetizzare.
Adesso è pronto per chiudere la stagione facendo un po’ di punti. Penso che rimpiazzerà quelli in uscita dal 2016, ma speriamo che gli entri anche qualcosa in più.
Napolitano ha avuto due-tre picchi in stagione, ma non è stato continuo. Lascia intravedere di poter arrivare nei top100, ma solo se sta bene. E sembra che fisicamente sia troppo spesso non al top.
Questo problema è comune a tutti i suoi coetanei (Quinzi, Donati, Sonego per citare i primi che vengono in mente…).
Per i giovani il salto da fare non è tanto tecnico o di programmazione. Il gap è soprattutto fisico. Imparare a portare il proprio rendimento fisico al massimo e farlo nei tornei più importanti non è semplice.

Bel post , condivisibile

Straquoto!!!

28
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
stefanello (Guest) 25-10-2017 16:15

Scritto da sloane 1
2011 magnolia cup Donati-Medvedev 6-2 6-4 .ci vorrebbe una DeLorean oggi.comunque forza metteo

mi associo
una anche per Vanni (2-0 sul Copil ventenne del 2010…)

27
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mick 25-10-2017 16:12

Scritto da sloane 1
2011 magnolia cup Donati-Medvedev 6-2 6-4 .ci vorrebbe una DeLorean oggi.comunque forza metteo

Partiamo dal presupposto che Matteo sta bene, ok 8 partite in 2 settimane potrebbero farsi sentire, ma la fiducia accumulata anche (e questo in suo favore). Dall’ altra parte un giocatore che arriva da quarti Atp ma che veniva da ben 8 sconfitte al primo turno. Prevedo una lotta in 3 set.

26
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
sloane 1 (Guest) 25-10-2017 15:54

2011 magnolia cup Donati-Medvedev 6-2 6-4 .ci vorrebbe una DeLorean oggi.comunque forza metteo

25
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
makko (Guest) 25-10-2017 15:50

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da pallettaro
@ Marco (#1978104)
Ma ha avuto palla break per riportare il primo set sul 5-5. Mazzata. Set perso, ma il buon Gianna ha reagito.
Potrà piacere o non piacere.
Non sarà un fenomeno.
Non avrà il rovescio.
Ma il buon Gianna è un leone.

Stra – quoto , giannessi e’ un leone , uno che da sempre tutto quello che ha

24
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Sottile 25-10-2017 15:11

Bravo Giannessi, Chardy sta già esultando….

23
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 25-10-2017 15:10

Scritto da gisva

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Mick
Se devo analizzare un 2017 piuttosto negativo da parte di giocatori italiani di 1a-2a fascia parlo prevalentemente di due giocatori che fine scorso anno fecero molto bene, come Giannessi e Napolitano. Per il primo 2 finali challenger e 1 semi Atp e poco altro ancora. Per il secondo exploit al Rolando e semifinale a Vancouver e Genova. Mi verrebbe in mente anche Vanni ma di solito in questo ultimo mese si trasforma e la vittoria contro Sektic può essere un piccolo segnale di rinascita, anche se chiudere la stagione nei 200 sarà complicatissimo.

Secondo me Giannessi ha fatto il possibile, giocando spesso AtP e non solo sul rosso, bisogna dargli atto che ci ha provato ma ahime il livello AtP lo ha respinto , in particolare fuori dal rosso Giannessi non e’ attrezzato adeguatamente( e non mi tirate fuori il 2ndo t vs WAw a NY 2016 )
Napolitano e’ un tennista polivalente che puo’ anzi deve migliorare, quest anno ha giocato un po’ al di sotto delle aspettative ma ci dara’ delle soddisfazioni anche a livello ATP

Giannessi ha indirizzato la sua stagione ad un obiettivo che ragionevolmente avrebbero avuto in molti: diventare top100 prima che gli scadessero i punti di US Open e Stettino. E’ arrivato a questo obiettivo stremato ed ha dovuto rifiatare.
Ha poi giocato i tornei atp per imparare e monetizzare.
Adesso è pronto per chiudere la stagione facendo un po’ di punti. Penso che rimpiazzerà quelli in uscita dal 2016, ma speriamo che gli entri anche qualcosa in più.
Napolitano ha avuto due-tre picchi in stagione, ma non è stato continuo. Lascia intravedere di poter arrivare nei top100, ma solo se sta bene. E sembra che fisicamente sia troppo spesso non al top.
Questo problema è comune a tutti i suoi coetanei (Quinzi, Donati, Sonego per citare i primi che vengono in mente…).
Per i giovani il salto da fare non è tanto tecnico o di programmazione. Il gap è soprattutto fisico. Imparare a portare il proprio rendimento fisico al massimo e farlo nei tornei più importanti non è semplice.

Bel post , condivisibile 🙂

22
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 25-10-2017 14:40

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Mick
Se devo analizzare un 2017 piuttosto negativo da parte di giocatori italiani di 1a-2a fascia parlo prevalentemente di due giocatori che fine scorso anno fecero molto bene, come Giannessi e Napolitano. Per il primo 2 finali challenger e 1 semi Atp e poco altro ancora. Per il secondo exploit al Rolando e semifinale a Vancouver e Genova. Mi verrebbe in mente anche Vanni ma di solito in questo ultimo mese si trasforma e la vittoria contro Sektic può essere un piccolo segnale di rinascita, anche se chiudere la stagione nei 200 sarà complicatissimo.

Secondo me Giannessi ha fatto il possibile, giocando spesso AtP e non solo sul rosso, bisogna dargli atto che ci ha provato ma ahime il livello AtP lo ha respinto , in particolare fuori dal rosso Giannessi non e’ attrezzato adeguatamente( e non mi tirate fuori il 2ndo t vs WAw a NY 2016 )
Napolitano e’ un tennista polivalente che puo’ anzi deve migliorare, quest anno ha giocato un po’ al di sotto delle aspettative ma ci dara’ delle soddisfazioni anche a livello ATP

Giannessi ha indirizzato la sua stagione ad un obiettivo che ragionevolmente avrebbero avuto in molti: diventare top100 prima che gli scadessero i punti di US Open e Stettino. E’ arrivato a questo obiettivo stremato ed ha dovuto rifiatare.
Ha poi giocato i tornei atp per imparare e monetizzare.
Adesso è pronto per chiudere la stagione facendo un po’ di punti. Penso che rimpiazzerà quelli in uscita dal 2016, ma speriamo che gli entri anche qualcosa in più.

Napolitano ha avuto due-tre picchi in stagione, ma non è stato continuo. Lascia intravedere di poter arrivare nei top100, ma solo se sta bene. E sembra che fisicamente sia troppo spesso non al top.
Questo problema è comune a tutti i suoi coetanei (Quinzi, Donati, Sonego per citare i primi che vengono in mente…).
Per i giovani il salto da fare non è tanto tecnico o di programmazione. Il gap è soprattutto fisico. Imparare a portare il proprio rendimento fisico al massimo e farlo nei tornei più importanti non è semplice.

21
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 25-10-2017 14:35

Scritto da pallettaro
@ Marco (#1978104)
Ma ha avuto palla break per riportare il primo set sul 5-5. Mazzata. Set perso, ma il buon Gianna ha reagito.
Potrà piacere o non piacere.
Non sarà un fenomeno.
Non avrà il rovescio.
Ma il buon Gianna è un leone.

Stra – quoto , giannessi e’ un leone , uno che da sempre tutto quello che ha

20
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 25-10-2017 14:05

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

19
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pallettaro (Guest) 25-10-2017 14:00

Valutin è uscito dalla partita.
Mi è davvero scaduto nel primo set che ha comunque vinto, quando ha buttato fuori di metri una palla set.

18
Replica | Quota | -1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
-1: Tizio
Mick 25-10-2017 14:00

Bellissima reazione di Gianna che già dal 5-4 e servizio Vatutin nel primo set aveva iniziato a macinare. Forza toro!

17
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tizio 25-10-2017 13:59

Non so cosa possa essere successo ma sono contento di vedere questo punteggio dopo il primo set! 4-0 al terzo non era immaginabile obiettivamente..

16
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
pallettaro (Guest) 25-10-2017 13:53

@ Marco (#1978104)

Ma ha avuto palla break per riportare il primo set sul 5-5. Mazzata. Set perso, ma il buon Gianna ha reagito.
Potrà piacere o non piacere.
Non sarà un fenomeno.
Non avrà il rovescio.
Ma il buon Gianna è un leone.

15
Replica | Quota | 2
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Marcus91, Ken_Rosewall
Huckleberry (Guest) 25-10-2017 13:49

Scritto da Tizio
Non so esattamente perché ma Giannessi è uno di quelli il cui gioco mi intristisce di più…

insieme a Napolitano

14
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Il vero tennis (Guest) 25-10-2017 13:48

Giannessi mi pare scarico cmq soprattutto non si muove…

13
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 25-10-2017 13:44

E andiamo al terzo, per la miseria. E chi sarà mai, ‘sto Vatutin 😛

12
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 25-10-2017 13:31

Scritto da Mick
Se devo analizzare un 2017 piuttosto negativo da parte di giocatori italiani di 1a-2a fascia parlo prevalentemente di due giocatori che fine scorso anno fecero molto bene, come Giannessi e Napolitano. Per il primo 2 finali challenger e 1 semi Atp e poco altro ancora. Per il secondo exploit al Rolando e semifinale a Vancouver e Genova. Mi verrebbe in mente anche Vanni ma di solito in questo ultimo mese si trasforma e la vittoria contro Sektic può essere un piccolo segnale di rinascita, anche se chiudere la stagione nei 200 sarà complicatissimo.

Secondo me Giannessi ha fatto il possibile, giocando spesso AtP e non solo sul rosso, bisogna dargli atto che ci ha provato ma ahime il livello AtP lo ha respinto , in particolare fuori dal rosso Giannessi non e’ attrezzato adeguatamente( e non mi tirate fuori il 2ndo t vs WAw a NY 2016 )
Napolitano e’ un tennista polivalente che puo’ anzi deve migliorare, quest anno ha giocato un po’ al di sotto delle aspettative ma ci dara’ delle soddisfazioni anche a livello ATP

11
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Marco (Guest) 25-10-2017 13:18

Giannessi, primo set perduto cedendo a zero un turno di servizio…

10
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mick 25-10-2017 13:07

Se devo analizzare un 2017 piuttosto negativo da parte di giocatori italiani di 1a-2a fascia parlo prevalentemente di due giocatori che fine scorso anno fecero molto bene, come Giannessi e Napolitano. Per il primo 2 finali challenger e 1 semi Atp e poco altro ancora. Per il secondo exploit al Rolando e semifinale a Vancouver e Genova. Mi verrebbe in mente anche Vanni ma di solito in questo ultimo mese si trasforma e la vittoria contro Sektic può essere un piccolo segnale di rinascita, anche se chiudere la stagione nei 200 sarà complicatissimo.

9
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Tizio 25-10-2017 13:02

Non so esattamente perché ma Giannessi è uno di quelli il cui gioco mi intristisce di più…

8
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
isa (Guest) 25-10-2017 13:01

Il rovescio Giannessi, il rovescio!!!!

7
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 25-10-2017 13:01

Scritto da Elio
Oggi, sarà molto difficile per i nostri. Speriamo bene lo stesso. Forza ❗

Tu non sei li sul posto :-)) ?

6
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Mick 25-10-2017 12:59

Non so cosa sia successo a Gianna in questo ultimo periodo, i dati parlano piuttosto chiaro, dopo Umago (luglio 2017) 9 sconfitte e 1 sola vittoria (contro Ocleppo). Lo vedo anche con qualche chilo in più ultimamente e stranamente svogliato. Il fatto di giocare ogni settimana non aiuta affatto. A questo punto spero si faccia la trafila Brescia-Andria per racimolare qualche punticino visto che ha in uscita ancora la finale di Ortisei 2016 che lo potrebbe far precipitare oltre la 170esima posizione del ranking.

5
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
edo (Guest) 25-10-2017 12:40

e come al solito non funzionano gli streaming 🙄

4
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Bum Bum Becker 25-10-2017 12:10

1 su 4 e sarebbe già grassa. Purtroppo…

3
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Elio 25-10-2017 11:31

Oggi, sarà molto difficile per i nostri. Speriamo bene lo stesso. Forza ❗

2
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 25-10-2017 11:27

Un grosso in bocca al lupo ai nostri ragazzi ne hanno bisogno perche’ hanno tutti match molto difficili

1
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
+1: Ken_Rosewall