Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Oliver Anderson ammette di aver combinato un incontro

27/05/2017 07:10 23 commenti
Oliver Anderson ammette di aver combinato un incontro
Oliver Anderson ammette di aver combinato un incontro

Oliver Anderson, campione dell’edizione 2016 dell’Australian Open junior nonché tra i più promettenti giovani del tennis australiano, difficilmente tornerà a giocare a tennis nei prossimi anni. Due giorni fa, il diciannovenne ha ammesso in tribunale di avere combinato un incontro al Challenger di Traralgon (Australia) nel 2016.

Anderson fu convinto da un amico a perdere il primo set del match, che il giocatore aussie stava disputando contro un avversario di ranking inferiore rispetto a lui. Tale manovra ha permesso il guadagno di una somma ben più alta del montepremi destinato al campione dell’evento: l’escamotage ha sì funzionato, tuttavia per Anderson le cose sono andate a finire nel peggiore dei modi.


Edoardo Gamacchio


TAG: ,

23 commenti. Lasciane uno!

Antonio (Guest) 27-05-2017 16:36

Col sistema mi riferivo anche all eccessiva, e ai limiti della legalità, ingerenza dei bookmaker e dei media sullo sport ai giorni nostri. Quasi quasi pii che per la pioggia oggi non si gioca un incontro perché mancano tutte le maggiori emittenti sul luogo del torneo. Sarebbe il caso di punire le agenzie di scommesse che tra poco renderanno “scommetibile” uno starnuto del tennista o il numero di vincenti e gratuiti

23
Ragazza cioè (Guest) 27-05-2017 14:59

Scritto da Antonio
Ma la colpa di chi è??? Se con una scommessa vinci di più di quanto incasseresti vincendo il torneo c è qualcosa che non va con la distribuzione dei montepremi tra atp e challenger(per non parlare dei future). Vorrei vedere voi se vi proponessero di raddoppiare lo stipendio con un piccolo escamotage innocuo. Rafa Nadal viaggia con il jet privato e il numero cento al mondo si muove in autostop. Questa è distribuzione equa? E non venitemi a dire che Nadal ha vinto tanto e se lo merita perché non esistono molti altri sport al mondo dove tra I primi 10 e tutti gli altri ci sia questa discrepanza in termini di guadagni. È ora che la ATP prenda provvedimenti!

Io proporrei di utilizzare le tasse dei contribuenti per aumentare i montepremi dei future… ma guarda tu che bella soluzione… io penso che il tennis abbia le sue regole e che vadano rispettate, non è forse cosi in ogni lavori? i migliori devono guadagnare di piu’ è una regola che vale in tutti i settori o pensi che sia giusto che un dipendente rubi al datore di lavoro perchè lo stipendio non gli è sufficiente?

22
Mats 27-05-2017 14:48

Scritto da Paolo1
In Italia si parlerebbe di complotto giudiziario e lui potrebbe tranquillamente tornare a giocare sostenuto da tutti (i pochi contrari sarebbero bollati come giustizialisti o manettari, ed invitati a rileggersi testi sacri tipo Dei delitti e delle pene). Peccato per lui essere australiano.

21
alessandro zijno (Guest) 27-05-2017 14:15

come piu volte detto sto approndendo questo argomento da molti mesi, arrivando a conclusioni incredibili. aspetto di leggere il verbale di interrogatorio da parte della tiu in cui anderson avrebbe ammesso la combine. i processi si fanno in tribunale e si devono portare le prove. busogna ancora vedere cone va a finire. ragazzi dietro a queste vicende ci sono scenari che alcuni di voi nemmeno immagini con interessi diversi che convergono! non pensiate che la giustizia sportiva si muova davvero prr fare pulizia! è come la magistratura ordinaria! ci sono inchiedte ad orologeria che devono tutelare un sistema marcio…

20
Paolo1 (Guest) 27-05-2017 13:08

Scritto da UAZ
Non si tratta di giustificare o meno chi sbaglia, ma di riformare un sistema che, così com’è, sembra fatto apposta per favorire ‘errori’ del genere

E allora proponete qualche riforma del sistema che sia sostenibile, perché tutti dicono che è ingiusto ma nessuno ha un’idea per riformarlo. Facile dire aumentare i premi dei tornei minori, ma dite anche chi li deve cacciare questi soldi in più? Gli spettatori, introducendo o aumentando i biglietti? Ma non ci andrebbe più nessuno a vederli! Gli sponsor? Ma se si fa fatica a racimolare i soldi per organizzarli, ‘sti tornei minori! Aumentiamo l’irpef? Tassiamo Livetennis? Io come unica possibilità vedo un aiuto mutuo da parte dei top, ma evidentemente Roger&c. non ci sentono da questo orecchio, altrimenti chi glielo impedisce di fare questa battaglia?

19
Paolo1 (Guest) 27-05-2017 13:03

Scritto da Specialguest

Scritto da Paolo1

Scritto da Antonio
Ma la colpa di chi è??? Se con una scommessa vinci di più di quanto incasseresti vincendo il torneo c è qualcosa che non va con la distribuzione dei montepremi tra atp e challenger(per non parlare dei future). Vorrei vedere voi se vi proponessero di raddoppiare lo stipendio con un piccolo escamotage innocuo. Rafa Nadal viaggia con il jet privato e il numero cento al mondo si muove in autostop. Questa è distribuzione equa? E non venitemi a dire che Nadal ha vinto tanto e se lo merita perché non esistono molti altri sport al mondo dove tra I primi 10 e tutti gli altri ci sia questa discrepanza in termini di guadagni. È ora che la ATP prenda provvedimenti!

Hai perfettamente ragione. E a proposito di “piccoli escamotage innocui”, pensa che vogliono licenziare mio cugino che fa il cassiere e si è intascato qualche migliaio di euro di nascosto. Ma la colpa di chi è, dico io? L’AD della banca viaggia con il jet privato e mio cugino arriva appena a fine mese. È ora che l’ABI prenda provvedimenti!

Tu sei ironico e proponi un iperbole simpatica ma magari tuo cugino non ha svenato una famiglia e più per arrivare a fare il cassiere e comunque ruba soldi a qualcuno mentre Anderson non li ha rubati a nessuno ma semplicemente sfrutta il sistema (sbagliando) per cercare di far quadrare il bilancio paurosamente deficitario di un tennista in crescita. Per me Paolo 1 ha le sue belle ragioni e il sistema è sbagliato

Mah, sai, di solito quando qualcuno intasca soldi indebitamente, c’è sempre qualcun altro che li perde, è una questione matematica. Non è spiegato nell’articolo come perdere un set gli abbia consentito di guadagnare una grossa somma, ma immagino sia legato alle scommesse (toh, strano!). Magari ci ha perso chi aveva scommesso sul 2-0, no? Ad ogni modo ‘sta storia del “sistema ingiusto” che giustificherebbe le scorrettezze è vecchia come il mondo e abbastanza pericolosa.

18
UAZ (Guest) 27-05-2017 12:27

Non si tratta di giustificare o meno chi sbaglia, ma di riformare un sistema che, così com’è, sembra fatto apposta per favorire ‘errori’ del genere

17
Specialguest (Guest) 27-05-2017 12:17

@ Specialguest (#1857040</c@ Specialguest (#1857040)

Scusa volevo scrivere Antonio naturalmente

16
Specialguest (Guest) 27-05-2017 12:14

Scritto da Paolo1

Scritto da Antonio
Ma la colpa di chi è??? Se con una scommessa vinci di più di quanto incasseresti vincendo il torneo c è qualcosa che non va con la distribuzione dei montepremi tra atp e challenger(per non parlare dei future). Vorrei vedere voi se vi proponessero di raddoppiare lo stipendio con un piccolo escamotage innocuo. Rafa Nadal viaggia con il jet privato e il numero cento al mondo si muove in autostop. Questa è distribuzione equa? E non venitemi a dire che Nadal ha vinto tanto e se lo merita perché non esistono molti altri sport al mondo dove tra I primi 10 e tutti gli altri ci sia questa discrepanza in termini di guadagni. È ora che la ATP prenda provvedimenti!

Hai perfettamente ragione. E a proposito di “piccoli escamotage innocui”, pensa che vogliono licenziare mio cugino che fa il cassiere e si è intascato qualche migliaio di euro di nascosto. Ma la colpa di chi è, dico io? L’AD della banca viaggia con il jet privato e mio cugino arriva appena a fine mese. È ora che l’ABI prenda provvedimenti!

Tu sei ironico e proponi un iperbole simpatica ma magari tuo cugino non ha svenato una famiglia e più per arrivare a fare il cassiere e comunque ruba soldi a qualcuno mentre Anderson non li ha rubati a nessuno ma semplicemente sfrutta il sistema (sbagliando) per cercare di far quadrare il bilancio paurosamente deficitario di un tennista in crescita. Per me Paolo 1 ha le sue belle ragioni e il sistema è sbagliato

15
sander (Guest) 27-05-2017 12:11

Scritto da Mike bird
eh il Dio denaro. quanti di voi nn l avrebbero fatto?

Esiste una parola che si chiama onesta’, un’altra che si chiama serieta’, una frase che dice “fare la cosa giusta “, e’ un messaggio per i piu’ giovani….non fatevi rubare i sogni….non comportatevi da PIRLA…

14
bYE (Guest) 27-05-2017 11:36

Scritto da Antonio
Ma la colpa di chi è??? Se con una scommessa vinci di più di quanto incasseresti vincendo il torneo c è qualcosa che non va con la distribuzione dei montepremi tra atp e challenger(per non parlare dei future). Vorrei vedere voi se vi proponessero di raddoppiare lo stipendio con un piccolo escamotage innocuo. Rafa Nadal viaggia con il jet privato e il numero cento al mondo si muove in autostop. Questa è distribuzione equa? E non venitemi a dire che Nadal ha vinto tanto e se lo merita perché non esistono molti altri sport al mondo dove tra I primi 10 e tutti gli altri ci sia questa discrepanza in termini di guadagni. È ora che la ATP prenda provvedimenti!

I challenger li seguono 4 persone..non ha business..quelli forti usano i challenger come passaggio..gli altri non creano valore e queste sono le conseguenze

13
clipo 27-05-2017 11:35

Mondo iniquo, sbagliare a 18 anni semplicissimo. Per me si dovrebbe scommettere solo esclusivamente sul risultato finale.

12
Paolo1 (Guest) 27-05-2017 11:29

Scritto da Antonio
Ma la colpa di chi è??? Se con una scommessa vinci di più di quanto incasseresti vincendo il torneo c è qualcosa che non va con la distribuzione dei montepremi tra atp e challenger(per non parlare dei future). Vorrei vedere voi se vi proponessero di raddoppiare lo stipendio con un piccolo escamotage innocuo. Rafa Nadal viaggia con il jet privato e il numero cento al mondo si muove in autostop. Questa è distribuzione equa? E non venitemi a dire che Nadal ha vinto tanto e se lo merita perché non esistono molti altri sport al mondo dove tra I primi 10 e tutti gli altri ci sia questa discrepanza in termini di guadagni. È ora che la ATP prenda provvedimenti!

Hai perfettamente ragione. E a proposito di “piccoli escamotage innocui”, pensa che vogliono licenziare mio cugino che fa il cassiere e si è intascato qualche migliaio di euro di nascosto. Ma la colpa di chi è, dico io? L’AD della banca viaggia con il jet privato e mio cugino arriva appena a fine mese. È ora che l’ABI prenda provvedimenti!

11
marvar (Guest) 27-05-2017 11:12

lui lo ha ammesso…E’solo qUesta la differenza ….A qUei livelli e’la normalita’pUrtroppo

10
Cristiano (Guest) 27-05-2017 11:01

io dico ma cosa gli dice il cervello bah ❗ ❓

9
Antonio (Guest) 27-05-2017 10:59

Ma la colpa di chi è??? Se con una scommessa vinci di più di quanto incasseresti vincendo il torneo c è qualcosa che non va con la distribuzione dei montepremi tra atp e challenger(per non parlare dei future). Vorrei vedere voi se vi proponessero di raddoppiare lo stipendio con un piccolo escamotage innocuo. Rafa Nadal viaggia con il jet privato e il numero cento al mondo si muove in autostop. Questa è distribuzione equa? E non venitemi a dire che Nadal ha vinto tanto e se lo merita perché non esistono molti altri sport al mondo dove tra I primi 10 e tutti gli altri ci sia questa discrepanza in termini di guadagni. È ora che la ATP prenda provvedimenti!

8
mac (Guest) 27-05-2017 10:53

Scritto da tatona
Radiare subito

…per sicurezza tagliargli il braccio con cui gioca. 🙄

7
Paolo1 (Guest) 27-05-2017 10:22

In Italia si parlerebbe di complotto giudiziario e lui potrebbe tranquillamente tornare a giocare sostenuto da tutti (i pochi contrari sarebbero bollati come giustizialisti o manettari, ed invitati a rileggersi testi sacri tipo Dei delitti e delle pene). Peccato per lui essere australiano.

6
tommaso3 (Guest) 27-05-2017 10:16

Peccato, un giovane già con questa macchia ;(

5
grandepaci (Guest) 27-05-2017 09:27

che tristezza

4
tatona (Guest) 27-05-2017 08:42

Radiare subito

3
Virgili Federer 6-1 6-0 (Guest) 27-05-2017 08:21

Complimenti. Il buongiorno si vede dal mattino. 😕

2
Mike bird (Guest) 27-05-2017 08:12

eh il Dio denaro. quanti di voi nn l avrebbero fatto?

1