Dal Foro Italico Copertina, Generica

Dal Foro Italico: La conferenza stampa completa. Angelo Binaghi “Cambiare la data del Roma Garden e far si che le Pre-Quali diventino praticamente un Campionato Italiano di Tennis” (possibile torneo ATP 250 in Italia?)

21/05/2017 14:32 33 commenti
Angelo Binaghi è il Presidente della Federazione Italiana Tennis
Angelo Binaghi è il Presidente della Federazione Italiana Tennis

Angelo Binaghi ha parlato questa mattina in conferenza stampa al Foro Italico per la consueta analisi di fine torneo del Combined di Roma.

Il Presidente Federale ha dichiarato che cercherà dal prossimo anno, insieme con il Direttore del torneo del Roma Garden, Pancho di Matteo, di spostare la data del challenger romano in un’altra settimana e far si che le Pre-Quali diventino praticamente un Campionato Italiano di Tennis.

Binaghi ha anche parlato della possibilità che dal 2019 il torneo di Roma diventi un torneo da ben 12 giorni, con il possibile Upgrade in positivo che l’ATP potrebbe dare alla manifestazione romana (cosa però ancora tutta de decidere e con tante insidie, dato che il Foro Italico è molto indietro con le strutture rispetto ai suoi contendenti).

Gli incassi del torneo: “Sono stati 223.583 gli spettatori di questa edizione 2017, una crescita del 47% rispetto al 2011 (151.429) e del 9% rispetto lo scorso anno (204.816). In crescita gli incassi (12.033.145 euro rispetto agli 11.733.165 euro del 2016).
Abbiamo dimostrato che il successo del torneo prescinde da chi ne prende parte e da chi va avanti nel tabellone. C’è stata una crescita strutturale e non occasionale”.

Il torneo degli Italiani: “Alcune ombre nel femminile, mentre nel maschile abbiamo scorto l’alba tra i vari Mager, Sonego e Napolitano e il fulmine di Fognini contro Murray che purtroppo non ha avuto seguito”.

Ampliamento del Foro Italico: “Nella zona delle Piscine è l’unico ampliamento possibile perchè da un lato c’è il Monte e dall’altro l’Olimpico. Ma sono consapevole che l’impianto è del Coni ed è dato in gestione alla FIN che peraltro fa ottimi risultati“.

ATP 250 in Italia “Abbiamo la possibilità di acquisire un data per un ATP 250, che potrebbe diventare un torneo itinerante tra Napoli, il Fort Village e altri posti. Ma più che altro penso che il Sud possa diventare il fulcro del nostro settore tenico, un centro di allenamento per i migliori giovani, come ad esempio accade in Florida”.

Roma e Madrid: “Vedo che Madrid crescono sempre gli spettatori, ma io non so dove li mettono… Tre milioni di euro di differenza non sono nulla da colmare, quindi non ci sarebbe problema per investire. Madrid ha una fetta dei diritti tv sicuramente più ampia rispetto a noi, bisogna anche fare questa considerazione”.


TAG: , ,

33 commenti. Lasciane uno!

Exuma (Guest) 21-05-2017 23:13

@ Giorgio il mitico (#1851944)

A Montecarlo sonno 100 volte più organizzati e loro non hanno il femminile…..

33
Pazzodicamila (Guest) 21-05-2017 21:37

Cantatela e suonatela.

32
Pollicino (Guest) 21-05-2017 19:41

Scritto da Pugno
I numeri sulle presenze sono fuorvianti moltissimi sono ground che vengono venduti alla scuola con prezzi irrisori per quello vi è un gap enorme tra presenze sparse per il foro italico e i ricavi dei botteghini.

Questo lo fanno anche gli altri tornei

31
konte (Guest) 21-05-2017 19:24

rendicontazione omerica.
i dati si espongono non si raccontano.
ad occhio gli spalti dei campi principali, soprattutto nei primi giorni, erano più scarni delle altre edizioni mentre molta più gente nel ground.
il fondo dei campi è da circolo di periferia.
edizione da ricordare per un paio di partite decenti, infortuni e ritiri in quantità e per il gran rifiuto alla Schiavo.
Binaghi e Palmieri non si meritano nessun upgrade.
probabile un downgrade che ci riporterà con i piedini per terra dopo tutte le palle che ci siamo detti.

30
Pugno (Guest) 21-05-2017 19:04

I numeri sulle presenze sono fuorvianti moltissimi sono ground che vengono venduti alla scuola con prezzi irrisori per quello vi è un gap enorme tra presenze sparse per il foro italico e i ricavi dei botteghini.

29
Giorgio il mitico (Guest) 21-05-2017 18:35

Costi e ricavi di Roma.

negli ultimi anni ci sono stati diversi milioni di utile per ogni edizione, utili da dividere con il CONI. Non so se l’accordo col CONI si debba rinegoziare.

Di sicuro, nel breve periodo i campi andrebbero rifatti da una ditta seria e capace e la manutenzione va curata al massimo durante la stagione, i giocatori ci fanno caso a certi particolari, farsi male non piace a nessuno.

Il montepremi va aumentato drasticamente, qualche altro sponsor di grosso calibro si può trovare tranquillamente.

Un campionato italiano a ridosso del master 1000 ? Con umiltà penso che aiuterebbe pochino.

Forse chiedere alla Soprintendenza alle Belle Arti la possibilità di sistemare ai lati del Pietrangeli 2 tribune laterali provvisorie per accogliere altri 2-3.000 spettatori può essere fatto, terminato il torneo tutto torna come prima.

Ci sono stati forti temporali ? Rivendico e ricordo la mia idea di prendere in affitto per un mese il Palazzo dell’ EUR (13.500 posti) per farvi svolgere parte degli incontri al coperto specie in caso di maltempo.

28
Santopadre(dei forum) (Guest) 21-05-2017 18:31

Riporto una risposta che mi da un minimo di speranza sulla solita questione di cui dibattiamo da settimane.

“SULLE PRE-QUALI
Potremmo valutare un cambiamento nei criteri di distribuzione delle wild card: tuttavia, credo che non si possa andare sotto l’assegnazione di almeno una wild card per il tabellone principale. Se apriamo l’idea di un sogno, è giusto che i giocatori e le giocatrici abbiamo la possibilità di arrivare a giocare contro i campioni.”

Non possiamo pensare che le tolgano ma almeno queste frasi mi lasciano almeno sperare che anche in loro sia nato il dubbio che il numero di wild card assegnate così è senza senso… meglio tardi che mai… si arrivasse ad 1 md e 1-2 q nel maschile e 1 md 2 q nel femminile, io mi metterei l’anima in pace e non aprirei più bocca. Speriamo che sia la volta buona…

27
Luca96 21-05-2017 18:25

L’upgrade è improbabile,i campi sinceramente non erano messi bene (Djokovic e Nadal si sono lamentati,Halep si è mezza infortunata,Svitolina è quasi scivolata) ed allargare le pre-quali è una cosa assurda. Io le abolirei direttamente. ‘Alcune ombre nel femminile’? È proprio il buio pesto…godiamoci gli ultimi mesi di Roberta e Francesca che è meglio.

26
Giorgio il mitico (Guest) 21-05-2017 18:03

x Davide 90

la struttura arretrata ? Ma la schifezza strutturale di Montecarlo l’hai mai vista ? E’ patetica la struttura del principato.

25
Specialguest (Guest) 21-05-2017 17:17

Scritto da Alessandro6.9
Propaganda allo stato puro.

4) Sostenere di voler ampliare le pre-quali per farle diventare un sorta di campionato italiano significa non capire che il tennis non si misura entro i confini nazionali e non serve a nessuno che qualcuno lo voglia modellare in questa maniera. Peggio se lo fanno i vertici federali in uno spirito fuori dal tempo e dalla cognizione di cosa siano oggi i circuiti challenger e future.

Tutto sacrosanto ma il punto 4 è da incorniciare

24
Pollicino (Guest) 21-05-2017 17:06

Quanta negatività nei commenti. Non santifico Binaghi, ma tutte Ste critiche da dietro un po’ o smartphone sono davvero tristi.

23
tennisaddicted (Guest) 21-05-2017 16:43

Scritto da Sm1rnoff1991
Qualcuno ha i dati di madrid (spettatori e incasso) ?

Spettatori: 260.228

22
Viva la pallina e la patata (Guest) 21-05-2017 15:27

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da lucio
Perché non ci dice quanti soldi ci è costata questa edizione ?

In che senso?

Richiedo, alla luce anche dei dati aggiunti all’articolo: c’è stata una crescita sia di biglietti che di incassi…
Io non ho una posizione pro o contro, perché francamente non capisco, però perché siete tutti convinti che non creda a ciò che dice? I dati non sono reali?

Guarda se qualcuno riuscisse a vedere il reale bilancio degli Internazionali e della Fit penso che nevicherebbe a Roma ad agosto mettendo giù un metro di neve 😳 😥 .
Tutti i dati snocciolati sono privi di alcun riscontro, i bilanci Fit non esistono…ed il CONI gestito da compare Malagó non dice nulla….Fai un po’ tu 😮

21
Sm1rnoff1991 (Guest) 21-05-2017 15:23

Qualcuno ha i dati di madrid (spettatori e incasso) ?

20
tommaso (Guest) 21-05-2017 15:14

“Alcune ombre nel femminile”, “un centro di allenamento per i migliori giovani come in Florida”, “Gap con Madrid colmabile”.

Ma questo dove vive?

19
Gabriele da Firenze 21-05-2017 15:11

Chissà se mi censurano anche questo… 🙂

18
Tennisaddicted (Guest) 21-05-2017 14:59

Un 250 al Forte Villege?? Ma se non ci sono spettatori…
Genova, Milano, la Puglia e la Sicilia no?

17
Tifoso degli italiani (Guest) 21-05-2017 14:50

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da lucio
Perché non ci dice quanti soldi ci è costata questa edizione ?

In che senso?

Richiedo, alla luce anche dei dati aggiunti all’articolo: c’è stata una crescita sia di biglietti che di incassi…
Io non ho una posizione pro o contro, perché francamente non capisco, però perché siete tutti convinti che non creda a ciò che dice? I dati non sono reali?

16
Koko (Guest) 21-05-2017 14:25

Il problema è che si perde almeno una settimana senza punti ATP vitali e non che ci sia il Roma Garden (molti sono andati altrove)! I pro nostrani vicini ai 100 hanno fame di punti per entrare negli slam in main draw da subito e non sarà certo Binaghi a convincerli a rinunciarci per prequali sostanzialmente pletoriche! Lo stesso Mager, il più beneficiato dalle prequali, ha messo un dubitativo “credo” nell’affermare la loro utilità!… “Sono utilissime credo!” Lui crede certamente ma sono state utili solo dal suo punto di vista e solo per l’aspetto economico perchè come punti ha perso 3 settimane! Ma Mager fuori dai 300 non aveva velleità di quali slam per cui intanto incassa e va bene così! Ma questo è utile per il futuro? Mager questi soldi li reinveste per migliorarsi o se li mangia? Sono curioso.

15
Binaghigohome (Guest) 21-05-2017 14:21

@ sospiridalmare (#1851581)

La cosa più preoccupante è che sarà al potere altri 15/20 anni.

14
Binaghigohome (Guest) 21-05-2017 14:20

@ sospiridalmare (#1851581)

Non è un caso che abbia visto gli Internazionali con Tavecchio e Malagò. Una bella cricca, con grandi ideali e altruismo da vendere.

13
Cataflic (Guest) 21-05-2017 13:38

Chiù prequali per tutti…..

12
Carl 21-05-2017 13:35

@ Alessandro6.9 (#1851587)

Concordo pienamente, parola per parola.

11
Zoff (Guest) 21-05-2017 13:26

Binaghi: un nome, una garanzia

10
Giurasampras (Guest) 21-05-2017 13:13

Non ci crede neanche lui alle cose che dice, si vedeva dalla faccia…tristezza immonda

9
Ninja88 (Guest) 21-05-2017 13:09

Come si fa dopo un torneo del genere a preoccuparsi delle prequalificazioni! Ci sono state prestazioni estremamente scadenti con top player arrivati stanchissimi all’appuntamunto. Ieri semifinale maschile da 58 minuti e ritiro della Muguruza dopo 3 game. L’altro ieri chi ha preso il biglietto dei quarti ha visto solo un set completo di Djokovic-Del Potro per via della pioggia. Spettacolo di basso livello pagato a prezzo salato. Strutture non all’altezza: manca il tetto sul centrale e la tenuta dei campi è stata spesso contestata dai giocatori.
È il caso che la federazione si occupi dei veri ed evidenti problemi per rilanciare questo sport in Italia.

8
Zoff (Guest) 21-05-2017 12:56

Nessun accenno allo stato pietoso dei terreni?

7
Alessandro6.9 21-05-2017 12:47

Propaganda allo stato puro.
Quello che Binaghi finge non esista, credendo che il 1000 di Roma sia l’ombelico del mondo, non lo ha capito fino in fondo neanche lui.
Il problema è che a fare il politico ci si dimentica di conoscere il tennis:
1) dovrebbe essere il 1000 di Roma a cambiare data, per non essere secondo a Madrid.
Madrid di fatto si gioca già dal sabato e Roma cerca di stare dietro a Madrid, provando a inventarsi un 8vo giorno. Ma se Madrid ha possibilità di tornare di qualche giorno indietro nel calendario, Roma non ce l’ha.
L’upgrade di cui parla è già nei fatti volato a Madrid. Le strutture saranno la giustificazione postuma per scavalcare Roma.
2) spostare il challenger di Roma Garden non risolve nulla. Vi saranno almeno 1/2 tornei in terra, magari in Francia o in Germania che prenderanno il posto e richiameranno i tennisti italiani, che non hanno più voglia di farsi prendere in giro con queste pre-quali che non danno punti, e sono una rimessa economica laddove i migliori possono guadagnare.
3) i tennisti lo hanno già capito che le pre-quali sono una lotteria, dove la motivazione scarsa dei migliori si scontra con la voglia degli outsider del circuito future. Lo hanno capito al punto che quest’anno le pre-quali sono state un’emerita baggianata, di livello piu basso di un future in giro per l’europa e di alcun valore tecnico. Il discorso fintamente meritocratico che lo vorrebbe giustificare è stato dimostrato che non esista. Esiste invece un’alea e un rischio forte per i migliori di perdere tempo. Tanto vale allora andare a consolidare le proprie classifiche e il ranking nei tornei Challenger e Future.
4) Sostenere di voler ampliare le pre-quali per farle diventare un sorta di campionato italiano significa non capire che il tennis non si misura entro i confini nazionali e non serve a nessuno che qualcuno lo voglia modellare in questa maniera. Peggio se lo fanno i vertici federali in uno spirito fuori dal tempo e dalla cognizione di cosa siano oggi i circuiti challenger e future.

Binaghi farebbe bene a pensare a come evitare che l’ultimo 1000 prima del RG sia il suo, che è sempre più a rischio di infortuni, defezioni, rinunce a causa della costrizione delle date che gli hanno riservato. Il 1000 di Roma, che lo neghi Binaghi o non lo voglia riconoscere, è oggi meno interessante per i giocatori di quello di Montecarlo e Madrid, essendo anche troppo vicino al RG.

6
sospiridalmare 21-05-2017 12:42

La cosa più preoccupante è che parla seriamente.

5
Tifoso degli italiani (Guest) 21-05-2017 12:36

Scritto da lucio
Perché non ci dice quanti soldi ci è costata questa edizione ?

In che senso?

4
Nova 21-05-2017 12:34

Ma se l atp vuole declassarlo ? Ma perchê dico io ci rappresenta certa gente 🙄

3
lucio (Guest) 21-05-2017 12:31

Perché non ci dice quanti soldi ci è costata questa edizione ?

2
David90 (Guest) 21-05-2017 12:31

Ma come fa? Per ora credo che l’Atp vuole spostarlo ad ATP 500 per l’ arretratezza della struttura.
La vedo dura un upgrade.

1